Autore Topic: COVID-19: topic di discussione  (Letto 618967 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 38.296
    • The First Place
    • E-mail
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #10350 il: 30 Mar 2022, 23:18 »
Mi sembra giornalismo di bassa lega su dichiarazioni con scarso fondamento.

Passerei oltre senza il timore di essermi perso qualcosa di rilevante.
TFP Yearbook - [2019] | [2020] | [2021] | [2022] | [2023]

Offline Gaissel

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.310
  • Massaia con la barba - In diretta dalla Porcilaia
    • E-mail
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #10351 il: 30 Mar 2022, 23:56 »
Il Paragone, La Verità...
Il mio Yearbook 2022 - 2021 - 2020 - 2019 I miei Awards 2018
La mia All Time TOP-TEN

Offline Tetsuo

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.136
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #10352 il: 31 Mar 2022, 00:30 »
che idea vi siete fatti su eventi sì all'aperto ma con enorme affluenza di pubblico e promiscuità varie previste in partenza a breve?
vaste discoteche e affini,
cose tipo
Jova Beach
Namelessmusicfestival
e altri

premetto che ho massimo rispetto ed empatia per gli operatori del settore e per gli artisti.
 

Offline Kairon

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.850
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #10353 il: 31 Mar 2022, 08:05 »
Che più o meno vale sticazzi se uno se lo prende, saremo più vaccinati a ottobre.

Quello per cui sono polemico è la non scomparsa immediata del GP. Io l'ho accettato e giustificato come misura estrema in una situazione di pericolo quando c'era una % bassa di vaccinati e gli ospedali al collasso.
Se oggi dichiari che non c'è più questa situazione di emergenza straordinaria, via baracca e burattini.
Altrimenti ha ragione chi dice  che il GP fa comodo e piace per la sua funzione di controllo delle masse.

Offline Devil May Cry

  • Reduce
  • ********
  • Post: 45.659
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #10354 il: 31 Mar 2022, 10:04 »
Più vaccinati ad ottobre attenzione. Ci sono persone che lo hanno ripreso dopo 2 mesi. Fino a ottobre puoi averlo preso 3 volte.

Offline alexross

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.194
  • Black Metal!
    • TFP yearbook
    • E-mail
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #10355 il: 31 Mar 2022, 10:09 »
in classe di mio figlio una bambina con doppia dose di vaccino lo ha preso 2 volte in un mese. O i tamponi danno falsi positivi o c'è qualche problema.

Offline Xibal

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.189
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #10356 il: 31 Mar 2022, 10:24 »
in classe di mio figlio una bambina con doppia dose di vaccino lo ha preso 2 volte in un mese. O i tamponi danno falsi positivi o c'è qualche problema.
Preso con sintomi?Perchè ad avercelo, siamo quotidianamente positivi ad agenti anche mortali (Staphiloclccus aureus), ma la rilevazione in sè della presenza non ha alcun significato.
Il problema è l'aver delegato al tampone un iter che prevede molti più step, prima di poter parlare di malattia o pericolo per gli altri. In emergenza ok, adesso...
"What's the rule?"
"We're waiting 'till someone does something it seems like it might be untoward, and then mobbing them, and trying to extract the rule out that way"

Offline alexross

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.194
  • Black Metal!
    • TFP yearbook
    • E-mail
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #10357 il: 31 Mar 2022, 10:28 »
in classe di mio figlio una bambina con doppia dose di vaccino lo ha preso 2 volte in un mese. O i tamponi danno falsi positivi o c'è qualche problema.
Preso con sintomi?Perchè ad avercelo, siamo quotidianamente positivi ad agenti anche mortali (Staphiloclccus aureus), ma la rilevazione in sè della presenza non ha alcun significato.
Il problema è l'aver delegato al tampone un iter che prevede molti più step, prima di poter parlare di malattia o pericolo per gli altri. In emergenza ok, adesso...

la prima volta era asintomatica, ma ha fatto il tampone tutta la classe perchè c'erano altri casi in comunità. Per quello pensavo ad un falso positivo, come del resto era accaduto a mio figlio solo che a ottobre poi facevano anche il molecolare di controllo (ed era negativo). Adesso invece ha la febbre e come lei altri 3 bambini

Offline bubbo

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.283
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #10358 il: 31 Mar 2022, 14:42 »
Mi sembra giornalismo di bassa lega su dichiarazioni con scarso fondamento.

Dichiarazioni con scarso fondamento... non saprei, Crisanti è parecchio che dice queste cose, io seguo le sue interviste e te lo posso assicurare. Per quanto riguarda il fondamento, esprime il suo parere di esperto su come la pandemia andrebbe gestita. Non è che stiamo parlando di dati, in quel caso o sono giusti o sono sbagliati.
Per esempio quando dice che il 97% dei decessi sono persone vaccinate, questo non mi torna e infatti dall'ultimo report ISS (che trovate qui https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/sars-cov-2-sorveglianza-dati) non sembra essere così.

Anche a fare il conto generosamente, includendo nei vaccinati tutti quelli che hanno ricevuto almeno una dose, non si arriva nemmeno al 70% di deceduti vaccinati. Che è pochissimo se consideriamo che la stragrande maggioranza degli italiani sono vaccinati.
Comunque a parte quel numero, che potrebbe effettivamente nascondere un po' di malizia del giornalista, il resto di quanto dice Crisanti mi sembrano opinioni rispettabili. Poi oh, tra me e Ivan quello che ne sa di più di giornalismo è Ivan!
bubbo

Offline Fabrizio1701

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.517
  • Name subject to change
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #10359 il: 31 Mar 2022, 15:44 »
In realtà non so se Crisanti ha sbagliato statistica o è stata riportata in modo errato, ma credo volesse dire che il 97% dei decessi Covid è di persone con altre patologie, trovate qui il dettaglio:

TFP Link :: https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/bollettino/Report-COVID-2019_10_gennaio_2022.pdf

La stima è stata fatta su un campione di 8.436 decessi.

Penso che il suo ragionamento sia stato: Se una persona ha altre patologie allora è fragile, se è fragile allora è sicuramente vaccinata.
Mah, non credo proprio sia vero, però questa statistica è secondo me molto importante.

Offline rule_z

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.262
    • Retro Engine HD
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #10360 il: 31 Mar 2022, 16:13 »
Si trova una statistica su quanti over 80 non hanno alcuna patologia?

Offline Shape

  • Reduce
  • ********
  • Post: 31.901
    • E-mail
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #10361 il: 31 Mar 2022, 19:23 »
TFP Link :: https://www.wired.it/article/covid-19-vaccini-quarta-dose-richiamo-annuale-futuro/
Citazione
Se continuare a somministrare dosi ripetute a intervalli brevi e regolari non sembra una strategia utile e sostenibile, l'ipotesi di una vaccinazione periodica, anche sulla base della stagionalità del coronavirus, sembra farsi strada. Il direttore generale dell'Agenzia italiana del farmaco Nicola Magrini ha parlato infatti dell'eventualità di un richiamo annuale, la cui opportunità verrà valutata sulla base dei dati estivi.

“Si tratta di una prospettiva interessante e da analizzare con attenzione”, ha spiegato a Wired Marcello Tavio, past president della Società italiana di malattie infettive e tropicali (Simit): “L'approccio risulterebbe simile a quello adottato con la vaccinazione anti-influenzale. Mentre la quarta dose non è ad oggi supportata da dati sufficienti, al contrario la strategia di un vaccino su base annuale, potenzialmente raccomandato a tutti, potrebbe in futuro rivelarsi una strada valida”.
Ma non avevano detto che non era un virus stagionale? Boh, io davvero non ci capisco più molto...

Offline Xibal

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.189
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #10362 il: 01 Apr 2022, 11:16 »
A parte l'iperbole della mortalità sotto i 60 anni, in linea di principio sono d'accordo su tutto, avendolo predicato in tempi in cui non si poteva dire che a posteriori siamo tutti bravi.
TFP Link :: https://www.lafionda.org/2022/01/05/lockdown-fallimento/?fbclid=IwAR3winH1ctWGZmEW76G39yHr7Wlreye1UTrZxmU17z9lqVW5Y373-bhpg4s
"What's the rule?"
"We're waiting 'till someone does something it seems like it might be untoward, and then mobbing them, and trying to extract the rule out that way"

Offline bubbo

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.283
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #10363 il: 01 Apr 2022, 18:23 »
Incollo qui il commento di Lab24 della scorsa settimana, per confronto con quello che uscirà domani.

Citazione da: Lab24
Con il Sars-CoV-2, e in particolare con le varianti Omicron e Omicron 2, dobbiamo abituarci a una rapidità (di contagio e di manifestazione sul territorio) molto diversa dal passato. L’ondata in corso sembra destinata a raggiungere il picco dopo sole 3-4 settimane, come peraltro già accaduto in altri Paesi europei, per poi imboccare una rapida fase di scarico. Se da un lato questa è una buona notizia, perché rispetto al passato ci espone a periodi più brevi di crescita del contagio, dall’altro desta preoccupazione perché rende possibile il ripetersi di più ondate ravvicinate. Anche nel periodo estivo, come accaduto in Sudafrica, dove la prima ondata di Omicron ha colpito tra fine novembre e dicembre (in piena estate nell’emisfero australe).

Se il ciclo intuibile sulla base dei dati attuali trovasse conferma, in Italia dovremmo avere un picco epidemico a breve, già entro settimana prossima, con la riduzione dei casi destinata a protrarsi fino all’estate. A favorire questo andamento l’alta percentuale dei vaccinati (l’83,9% con doppia dose, il 65,2% con terza dose) combinata con il numero straordinario di soggetti (8.947.419) che hanno contratto l’infezione da metà dicembre 2021, quando ha iniziato a manifestarsi la “vecchia” Omicron (B.A.1). Dopo il momento di picco avremo ancora una decina di giorni di maggiore pressione sul sistema ospedaliero: in particolare con un aumento dei ricoveri in area medica. Dovrebbe invece essere contenuto l’impatto sulle terapie intensive, almeno sulla base delle esperienze di altri Paesi (in particolare la Danimarca) che hanno già superato l’ondata di Omicron 2. Ricordiamo tuttavia che purtroppo non esiste una correlazione diretta tra ricoveri in area critica e decessi: il 75% circa dei quali, da qualche mese, avviene al di fuori dei reparti di terapia intensiva.

Sulla probabilità che questo scenario trovi conferma pesa l’incognita di un allentamento eccessivamente rapido delle misure di mitigazione e contenimento, aspetto evidenziato nei giorni scorsi anche dall’Oms a proposito di molti Paesi europei (tra i quali l’Italia). Come spesso accade, al di là delle previsioni, dovremo attendere per vedere: 1) Come il Sars-CoV-2 sfrutterà i maggiori spazi a disposizione. 2) Quanto a lungo durerà l’immunità indotta da vaccinazioni o contatto diretto con il virus. 3) Quanto i soggetti vaccinati e infettati possano fare da argine a una variante contagiosissima e solo parzialmente bloccata dal vaccino (63% dopo tre dosi) per quanto concerne il rischio di infezione.

A proposito del numero reale dei vaccinati rispondiamo alle domande arrivate dopo che, negli ultimi giorni, si è parlato di una quota del 92% di italiani vaccinati. Non è così: la percentuale è quella che abbiamo indicato (83,9% il 25 marzo). Si arriva al 92% calcolando la sola popolazione vaccinabile. Ma il virus non fa distinzioni, quindi l’unica percentuale corretta dal punto di vista epidemiologico è riferita alla popolazione generale:per non offrire un’immagine magari più confortante, ma distorta, della situazione.

Come spesso accade i numeri complessivi nascondono condizioni molto diverse a livello regionale. In questa fase, per restare alle Regioni più popolate e quindi in grado di incidere maggiormente sul dato nazionale, è particolarmente sostenuto l’andamento epidemico in Campania, Lazio e Puglia. Nell’ultima settimana, a fronte degli 847 casi per 100.000 abitanti dell’Italia e dei 555 della Lombardia, le tre Regioni citate ne hanno avuti rispettivamente 960, 1.023 e 1.343.
bubbo

Offline answer

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.682
  • Infiltrato
    • E-mail
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #10364 il: 01 Apr 2022, 20:34 »
Ehilà!

Piccolo aggiornamento:

17/03 - febbre a 39,00 - 39,50 - tampone "fai da te" - positivo;
18/03 - febbre finita, un po' di fastidio alle ossa, nulla più - tampone "ufficiale" positivo - isolamento di 10 giorni in quanto non vaccinato;
25/03 e 27/03 - tamponi "fai da te": negativi;
28/03 - tampone "ufficiale": negativo.
29/03 - lettera di fine isolamento.

Fine isolamento. SUPER (Wow!) Green Pass. Olè!
Ma non serve p... Ah, no. Serve ancora.

2 note a margine:
a) siccome ero curioso, non ho preso *nulla*. Ma nemmeno un'aspirina, solo Fluimucil gli ultimi giorni.
b) Idem mia madre - abita al piano di sotto - 67 anni.
Niente febbre, fastidio alle ossa più lungo (3 giorni), stanchezza.

Ma aspettate, com'è che era...?

https://www.youtube.com/watch?v=i8IGZehi1t0

"Questo è." Eh già.

https://www.youtube.com/watch?v=lx9VPgJELto

Un cordiale saluto, e grazie per tutti i nomi presi [cit.]

RESPECT
Tutto è relativo, tranne quello a cui crediamo.
Riflettere Essere Scoprire Praticare Esprimere Convivere Tornare