Autore Topic: Che barba!  (Letto 67173 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline eugenio

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.424
Re: Che barba!
« Risposta #645 il: 22 Lug 2021, 07:04 »
Riguardo il costo, tenete presente che anche ai rasoi elettrici vanno cambiate le testine. Come primo acquisto orientatevi pure su prodotti economici, ma che funzionino anche con schiume e creme, non solo a secco; la differenza maggiore sul prezzo data più da funzioni accessorie, come per esempio l'indicatore a LED o con display della durata residua della batteria. E mettete in conto potreste non abituarvi mai completamente alla diversa rasatura rispetto al rasoio manuale: motivo in più per fare il primo acquisto cauto.

Da un punto di vista pratico, personalmente mi sono sempre tagliuzzato sia con i Braun sia coi Philips; coi Braun devo fare più passate; i Philips sono meno rumorosi; per entrambi, il funzionamento sotto la doccia è puramente una trovata di marketing, inutile.

Offline Xibal

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.771
Re: Che barba!
« Risposta #646 il: 22 Lug 2021, 08:56 »
potrei aver letto gli ultimi post rarefatti del thread, come potrei non averlo fatto.

mio fratello ha una barba molto dura e spessa: al momento utilizza dei normali rasoi manuali gillette "proglide" e affini, usa e getta di qualità. Il problema è che la sua barba rovina troppo velocemente le lamette, e il costo diventa importante (a differenza mia che invece posso usare la stessa lametta per settimane e settimane, ben oltre la decolorazione che dovrebbe stare ad indicarne il fine vita, ho una barba molto sottile e morbida).

Vorrei regalargli un rasoio elettrico.
Ma non vorrei accendere un mutuo per farlo.

Avete qualche suggerimento da medioman?

Grazie
Puoi aumentare la vita delle lamette passandole sopra un pezzo di jeans vecchio, fissato su un supporto solido, o sopra della carta stampata, tipo di giornale (l'inchiostro contiene ilmenite, a base titanio-ferrosa).
Funziona...(barba dura e a crescita "erratica" anche io).
Per risparmiare definitivamente, con un po' di pratica, suggerisco questo, design eccezionale per la funzione
TFP Link :: https://www.barbaebaffi.it/item/rasoio-di-sicurezza-alu-medium-aircraft-hanson.html?gclid=CjwKCAjwi9-HBhACEiwAPzUhHL_P8QhVc3GrEu8flffiBvJuaA1HTUA0bvxwz2aEPHxe1H7MIzYichoC5csQAvD_BwE

Offline moscamax

  • Navigato
  • **
  • Post: 829
Re: Che barba!
« Risposta #647 il: 22 Lug 2021, 10:54 »
potrei aver letto gli ultimi post rarefatti del thread, come potrei non averlo fatto.

mio fratello ha una barba molto dura e spessa: al momento utilizza dei normali rasoi manuali gillette "proglide" e affini, usa e getta di qualità. Il problema è che la sua barba rovina troppo velocemente le lamette, e il costo diventa importante (a differenza mia che invece posso usare la stessa lametta per settimane e settimane, ben oltre la decolorazione che dovrebbe stare ad indicarne il fine vita, ho una barba molto sottile e morbida).

Vorrei regalargli un rasoio elettrico.
Ma non vorrei accendere un mutuo per farlo.

Avete qualche suggerimento da medioman?

Grazie
Puoi aumentare la vita delle lamette passandole sopra un pezzo di jeans vecchio, fissato su un supporto solido, o sopra della carta stampata, tipo di giornale (l'inchiostro contiene ilmenite, a base titanio-ferrosa).
Funziona...(barba dura e a crescita "erratica" anche io).
Per risparmiare definitivamente, con un po' di pratica, suggerisco questo, design eccezionale per la funzione
TFP Link :: https://www.barbaebaffi.it/item/rasoio-di-sicurezza-alu-medium-aircraft-hanson.html?gclid=CjwKCAjwi9-HBhACEiwAPzUhHL_P8QhVc3GrEu8flffiBvJuaA1HTUA0bvxwz2aEPHxe1H7MIzYichoC5csQAvD_BwE
Anch’io consiglio il rasoio di sicurezza (lo uso da 5/6 anni e sono felicissimo)
Lamette super economiche che vuol dire anche poterle cambiare molto spesso e avere sempre lamette taglienti
Io vado anche di pennello e schiuma per ridurre il danno alla pelle

Con i rasoi elettrici, vista la barba molto dura, mi sono trovato malissimo e non ci provo più…

Offline babaz

  • Reduce
  • ********
  • Post: 26.216
Re: Che barba!
« Risposta #648 il: 22 Lug 2021, 19:55 »
grazie degli interventi ragazzi, anche quel furbetto di @Freshlem che si fa passare per mio fratello (figuriamoci :D)
in realtà - come spesso accade - io posto quesiti e richiedo supporto ma poi vengo colto da una frenesia di concludere e finisco con l'acquistare velocemente.

grazie al supporto di @atchoo e dell' @omotigre su altri lidi più ciarlieri mi sono subito orientato sui Braun, e proprio per non esagerare con l'acquisto cmq incerto (come suggerito dal buon @eugenio ) ho acquistato un Braun Series 5 di cui ho letto molto bene, in generale, e per il quale ho trovato un'offerta molto valida su Unieuro per il modello base (senza accessori di sorta).

No, mio fratello non avrebbe la pazienza di imparare a gestire un rasoio da barbiere, nè uno di sicurezza. Nonostante io stesso sia assolutamente convinto che la qualità di rasatura offerta da un buon manico e una buona lama sia di fatto insuperabile.

Vediamo se gli piace, se funziona e se è sostenibile nel medio periodo.

Offline atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 48.069
  • Pupo
Re: Che barba!
« Risposta #649 il: 10 Ott 2021, 12:51 »
Anni fa, per un po', ho usato un rasoio di sicurezza.
Era un Edwin Jagger DE89, un closed comb consigliato ai principianti perché unisce alla bontà della rasatura di sicurezza (superiore a quella con lamette Gillette e simili) una certa facilità di uso.
Poi ho iniziato a tenere la barba a una certa lunghezza e non l'ho più usato.

Da qualche tempo, però, ho iniziato a radermi la testa, stufo di usare prima un tagliacapelli e poi un rasoio elettrico.
Dopo essermi grattugiato la testa con un Bic monolama, ho usato Mach 3, Fusion Proshield e un 6 lame Shave It (marchio Amazon, molto buono) con buona soddisfazione, ma con la curiosità di usare un rasoio di sicurezza.
Guardando alcuni video sulla rasatura della testa, ho scoperto Leaf Shave, che è una evoluzione dei classici rasoi di sicurezza.
La versione multilama unisce i pregi di questi ultimi a un ulteriore step di sicurezza, avvicinandola sotto questo aspetto ai classici multilama Gillette.
La versione monolama, di cui esiste una versione base e una "aggressiva", è più semplice e tradizionale. Ha la particolarità di usare mezza lama alla volta.

Io ho comprato il kit perché uso il multilama per la rasatura e il monolama per i ritocchi, difficili da fare con il primo. Uso lamette Astra Platinum, molto economiche e valide.
Il costo non è indifferente e c'è da fare i conti pure con la dogana. Inoltre, se siete già esperti di rasoi di sicurezza closed comb, quando non degli open comb, degli shavette o dei rasoi a mano libera, il gioco non vale la candela.
Se però siete legati a Gillette & C. e alle loro costose lamette di ricambio, il gioco può valerla eccome: rasatura migliore in primis, risparmio sulle lamette (che vi permetterà di ammortizzare l'acquisto in non troppo tempo) in secundis.

Se volete dare un'occhiata, metto il link qua. Puntano tanto sull'aspetto ecologico, cosa che non guasta ma che non considererei preponderante nella scelta:
TFP Link :: https://leafshave.com/
« Ultima modifica: 11 Ott 2021, 07:28 da atchoo »

Offline slataper

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.449
Re: Che barba!
« Risposta #650 il: 25 Nov 2021, 09:57 »
Switch SW-7241-0739-0708 / Xbox Live slataper
My Yearbook [2019] [2020] [2021]

Offline SalemsLot

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.034
  • Ama la verità ma perdona l'errore (Voltaire)
    • E-mail
Re: Che barba!
« Risposta #651 il: 29 Nov 2021, 13:10 »
Come vi sembra il mio nuovo taglio di barba?
Da uomo alpha, beta o gamma?
Costo settimanale, 5 euro dal barbiere.
Non uso nessun prodotto.
PS
Credo che nel 2022 io debba iniziare a tingerla.

« Ultima modifica: 29 Nov 2021, 13:14 da SalemsLot »
XBOXLIVE: BlaineIT - PSN: MrKatana74 - STEAM: BlaineIT

Offline Tetsuo

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.188
Re: Che barba!
« Risposta #652 il: 29 Nov 2021, 21:29 »
nuovo
com'era prima?