Autore Topic: [NS] Kirby e la terra perduta  (Letto 10536 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Gaissel

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.644
  • Massaia con la barba - In diretta dalla Porcilaia
    • E-mail
Re: [NS] Kirby e la terra perduta
« Risposta #150 il: 21 Apr 2024, 15:00 »
C'è paura o fastidio quando le cose non sono pesanti, realistiche e/o "mature". Lo capisco perché ci sono passato.
Ritengo sia un po' come il problema verso i musical: una preferenza culturale che diventa parte dei gusti della persona.
Non condanno Gaissel, ma si può guarire. 😄😘
Fermi fermi fermi. State trascendendo.

Io amo le favole, il minimalismo, la sottrazione e la semplicità :)

A volte questi elementi si incarnano in opere trasversali e universali, come accade per esempio nei film di Miyazaki, oppure nelle opere di Ueda o Genova Chen, che amo molto.
Altre volte invece sono al servizio di prodotti specificatamente diretti solo all'infanzia, con caratteristiche esplicite affini al giocattoli per l'infanzia, ai libri per l'infanzia, ai prodotti per l'infanzia.

Io non guardo Peppa Pig, perché Peppa Pig è pensato esplicitamente per un pubblico infantile. Magari lo apprezzo, lo addocchio, ne riconosco i meriti, ma non dedico decine di ore a Peppa Pig. Almeno finché non avrò un figlio^

Ecco, Kirbi è il Peppa Pig del videogioco. Puoi giocarci lo stesso e non verrà la polizia del pensiero a lobotomizzarti, figuriamoci Gaissel. Tranquillo. Ma sappi cosa stai facendo, perlomeno. Conoscenza è forza :)

P.S. il mio post era un invito a tutti i padri a giocarci; era un post celebrativo e un consiglio all'acquisto. Rispondere "vuoi solo giocare giochi brutti" è piuttosto sciocco.
Il mio Yearbook 2022 - 2021 - 2020 - 2019 I miei Awards 2018
La mia All Time TOP-TEN

Offline Wis

  • Highlander
  • *********
  • Post: 67.801
  • Mellifluosly Cool
Re: [NS] Kirby e la terra perduta
« Risposta #151 il: 21 Apr 2024, 15:15 »
Tutto bello, però non è vero. ^^
Quand'è stata l'ultima volta che hai giocato un Kirby? Perché gli ultimi che mi vengono in mente sono proprio tutti giochi decisamente sopra la media.
Qualunque media.
E per qualunque età.
Professional Casual Gamer

Offline Gaissel

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.644
  • Massaia con la barba - In diretta dalla Porcilaia
    • E-mail
Re: [NS] Kirby e la terra perduta
« Risposta #152 il: 21 Apr 2024, 15:26 »
Dipende da che punto di vista.

Dinamiche ludiche? Posso anche concordare.*

Immaginario, design, direzione artistica, atmosfera, "spirito", scrittura, dialoghi? Nope, c'ho raggione io ;D

Magari ci fraintendiamo perché il mio post originale, come spesso i miei post, è carico di sottintesi. Il sottinteso in bella vista, qui, è che parlavo di stile e target, non di game design :)

*L'ho scritto nel post subito dopo quello quotato: mi ricordava Luigi's Mansion 3, che ho spolpato fino al midollo con gran gusto e soddisfazione.

P.S.
Epic Yarn e Canvas Curse , quasi finiti entrambi. Piuttosto ripetitivi e un po' bolsi e noiosetti, ma anche molto creativi.
Il mio Yearbook 2022 - 2021 - 2020 - 2019 I miei Awards 2018
La mia All Time TOP-TEN

Offline Wis

  • Highlander
  • *********
  • Post: 67.801
  • Mellifluosly Cool
[NS] Kirby e la terra perduta
« Risposta #153 il: 21 Apr 2024, 16:48 »
Sono d'accordo con te su scrittura e dialoghi (a parte qualche eccezione, la maggior parte dei titoli Nintendo non mi lasciano molto), ma immaginario e direzione artistica per me sono sempre universali e non hanno età, se non in direzione opposta (cioè prodotti che sono solo per adulti).

Possono parlare ANCHE ai bambini, ma sicuramente non solo.

Per quanto riguarda lo "spirito", in un mare di sangue ed escrementi qualche titolo un po' più leggero lo trovo rinfrescante.

(Ho editato qua e là, aggiungendo cose)
« Ultima modifica: 21 Apr 2024, 16:52 da Wis »
Professional Casual Gamer

Offline UnNamed

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.237
  • GRLSVT
Re: [NS] Kirby e la terra perduta
« Risposta #154 il: 21 Apr 2024, 19:18 »
Giocato tempo fa, nemmeno finito, non so perché.
Carino, ma non ha la stessa profondità di un Mario, è indirizzato a fasce di utenza più basse, anche se alcune sfide sono tostarelle.

Offline Gaissel

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.644
  • Massaia con la barba - In diretta dalla Porcilaia
    • E-mail
Re: [NS] Kirby e la terra perduta
« Risposta #155 il: 22 Apr 2024, 14:06 »
Sono d'accordo con te su scrittura e dialoghi (a parte qualche eccezione, la maggior parte dei titoli Nintendo non mi lasciano molto), ma immaginario e direzione artistica per me sono sempre universali e non hanno età, se non in direzione opposta (cioè prodotti che sono solo per adulti).

Possono parlare ANCHE ai bambini, ma sicuramente non solo.

Per quanto riguarda lo "spirito", in un mare di sangue ed escrementi qualche titolo un po' più leggero lo trovo rinfrescante.

(Ho editato qua e là, aggiungendo cose)
Per me possono parlare ANCHE agli adulti, e la questione è proprio trasparente: molti personaggi di Nintendo sono – o sono diventati – a tutti gli effetti dei giocattoli, rispondono delle caratteristiche proprie e specifiche del pupazzo, e tra tutti Kirby è quello più indicativo: appare senza alcun margine di errore come un peluche, nemmeno per bimbi, ma proprio per infanti. E così per tutti i suoi personaggi, ricalcati nelle forme e nei colori sugli standard di design codificati per la prima infanzia.

Che poi un gameplay ragionato e mediato dall'esperienza pluridecennale di Nintendo in materia si applichi anche a questo contenuto è la condizione necessaria per elevare il prodotto al di sopra della massa informe di tie-in sui personaggi dell'infanzia, ci dice qualcosa sulle strategie e sull'intelligenza di Nintendo, ma non nega in nessun modo il preciso target di riferimento.
Semmai Nintendo espande, in seconda istanza, il target inserendo modalità ad hoc per gratificare anche i padri, o gli ex-bimbi fidelizzati, che poi è la stessa cosa. Influenzando gli uni con gli altri. Strategicamente diabolico.

Nulla vieta quindi a un adulto di fruirne e trarne soddisfazione, per quella ragione specifica sopraddetta legata al piacere ludico o persino, rispettabile in fondo, perché proprio gli piaccia giocare con le bambole e i peluche.

Resta tuttavia forte e chiaro l'assunto di fondo: prodotti per bimbi, a volte anche molto piccoli, che possono gratificare anche un adulto per svariate ragioni.

Continuando coi paragoni televisivi: Bluey è scritto da dio ed è un piacere da guardare. Resta un prodotto per bimbi che ammicca, e quindi pensa, anche ai genitori/adulti. Perché più o meno costretti dalla prole a sorbirlo, oppure perché interessati a scegliere e valutare un prodotto corretto per i pargoli, o per una passione specifica per quel tipo di prodotto. O anche solo per la gratificazione che si prova nel fruire di qualcosa "fatto bene", anche se non siamo noi i principali destinatari.
Il mio Yearbook 2022 - 2021 - 2020 - 2019 I miei Awards 2018
La mia All Time TOP-TEN