Autore Topic: NightCafè di Midjourney - Il bar notturno degli artisti mancati di AI  (Letto 36640 volte)

0 Utenti e 4 visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Cryu

  • Reduce
  • ********
  • Post: 31.724
  • Ninjerelli si nasce
    • Vertical Gaming Photography
Mi sono giocato le 25 immagini di trial con risultati pessimi. Serve allenarsi, seguire tutorial e sperimentare tanto. Altrimenti come nella VP escono oscenità.

Devo dire però che come prima esperienza non mi ha divertito. Il controllo sul risultato è del tutto aleatorio. L'impressione è che sia più un trial and error che un diventare bravi in qualcosa.
"non e' neppure fan-art, e' uno screenshot di un gioco, ci sono mesi e mesi di sudore di artisti VS uno scatto con un filtro instagram sopra."
www.verticalgamingphotography.com

Offline Wis

  • Highlander
  • *********
  • Post: 67.559
  • Mellifluosly Cool
Che è un po' quello che dicono quelli che si vantano di essere "AI Artist": "credi che sia facile trovare un seed -o come si chiama- valido!?".
Io mi spiace ma per ora quando leggo "AI Artist" sorrido. ^^
Professional Casual Gamer

Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 46.134
  • Gnam!
    • E-mail

Offline Cryu

  • Reduce
  • ********
  • Post: 31.724
  • Ninjerelli si nasce
    • Vertical Gaming Photography
Giobbi tu hai sottoscritto l'abbonamento a pago?
Con quello si può operare privatamente o si sta comunque in chat? Perché volevo provare anche l'elaborazione di foto esistenti ma senza per forza mostrarle a n sconosciuti.
Inoltre mi sembra che a te vengano a risoluzione più alta del normale.

Uniche due cose uscitemi ieri che non sembrano un danno alla GPU:




"non e' neppure fan-art, e' uno screenshot di un gioco, ci sono mesi e mesi di sudore di artisti VS uno scatto con un filtro instagram sopra."
www.verticalgamingphotography.com

Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 46.134
  • Gnam!
    • E-mail
 :)

Io sì, più che altro é comodo il relaxed mode con il quale non hai limiti e per i nostri tempi di produzione in genere appunto rilassati va bene, nelle ore di non traffico va comunque svelto (e danno anche un tot di ore fast comunque)

Per la chat sicuramente diviene diretta, messaggi diretti di discord
Quindi non hai gli altri tra i piedi
Però credo che per farla completamente privata sia un passaggio/costo successivo che anche no
Per la risoluzione non ricordo, comunque ci sono anche servizi sempre AI gratuiti che aiutano a migliorare le immagini tipo https://www.upscale.media/it/?fbclid=IwAR2qzhj_TvNQzMMbfEKjXMURye3pwtNBP2E0gmVOIEt3WOZsoUtssBVoPM4 just in case
Funzionano un po' come i frame aggiunti nei videogiochi

Per i tutorial uhm..
più che altro serve metter le mani e sperimentare e magari vedere i prompt altrui e capire quale parte, in genere "tecnica", può servire-essere implementata in altro.



Qua una roba la volo da cellulare senza pretese per il brano di Shan Qi "Snow temple"
Con un tocco di N64 a destra... :D

Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 46.134
  • Gnam!
    • E-mail
@Cryu

fatto qualche esperimento su ragazzina con tigre
problemi dell'idea sono che se foto realistica si vede quasi sempre la provenienza totalmente diversa dei due soggetti:





se più pittorica meglio in questo aspetto, ma il sorridente non aiuta ad uscire da una situazione cheesy:



tolto il sorriso e magari alzata l'età migliora un po':






messe pure in guerra per toglierle quell'allegria artefatta da piccole donne
ma la tigre si incazza... :D



se un po' più astratta meglio, ma si perde l'idea che stia in braccio
diviene comunque un'immagine bellina in sé

Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 46.134
  • Gnam!
    • E-mail
Che è un po' quello che dicono quelli che si vantano di essere "AI Artist": "credi che sia facile trovare un seed -o come si chiama- valido!?".
Io mi spiace ma per ora quando leggo "AI Artist" sorrido. ^^

AI artist ha poco senso sia come concept sia credo come risultati

L'idea é invece quella di avere a disposizione un grafico un po' testone al quale spieghi cosa ti serve
Ha delle capacità, ma é un po' idiota.
L'utente é un committente, non un artista

Rispetto ad un grafico umano ci sono comunque pro e contro  :)
« Ultima modifica: 26 Mar 2023, 13:27 da Giobbi »

Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 46.134
  • Gnam!
    • E-mail

Offline Cryu

  • Reduce
  • ********
  • Post: 31.724
  • Ninjerelli si nasce
    • Vertical Gaming Photography
Wow, che forza. Caccia i prompt ^^

Che è un po' quello che dicono quelli che si vantano di essere "AI Artist": "credi che sia facile trovare un seed -o come si chiama- valido!?".
Io mi spiace ma per ora quando leggo "AI Artist" sorrido. ^^
Allora, io faccio cagare. Però troppe volte mi son sentito dire la frase in sign per rischiare di usare adesso io la stessa leggerezza.
E' una cosa ancora diversa, ma posso immaginare una persona con una competenza mostruosa in materia di prompt, fotografia dal vero e stili delle arti tradizionali e contemporanee, che mescolando queste cose riesce a comporre creazioni uniche, originali e 'as intended' in una misura non dissimile da quando scatti una foto da un treno in corsa e la componente culo ci mette del suo. Ma anche il parkour.

Il problema è che certe belle immagini che ho visto in chat avevano prompt semplicissimi. Tipo cute asian girl, anime, ice cream. Quindi distinguere chi ci mette il manico non so se sarà sempre facile o possibile. Un po' come nella VP chi fotografa le cut-scene o gli scorci preparati dalla regia ingame.

Però ecco. Di mio son sicuro di non averla. Ma che questa cosa non sia utilizzabile con autentica maestria artistica, aspetterei un attimo a dirlo.
« Ultima modifica: 27 Mar 2023, 01:01 da Cryu »
"non e' neppure fan-art, e' uno screenshot di un gioco, ci sono mesi e mesi di sudore di artisti VS uno scatto con un filtro instagram sopra."
www.verticalgamingphotography.com

Offline Wis

  • Highlander
  • *********
  • Post: 67.559
  • Mellifluosly Cool
Secondo me sono proprio due materie distinte.

Giobbi l'ha definita in modo perfetto: chi scrive i prompt è il committente, non l'artista.
Professional Casual Gamer

Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 46.134
  • Gnam!
    • E-mail
Wow, che forza. Caccia i prompt ^^


Questi ultimi usano semplicemente la dicitura
Multi - dimensional paper quilling

Spoiler (click to show/hide)

Poi puoi gestire luci, fuoco, se immagine intera etc
Risultato cambia abbastanza in base al soggetto

Altro esempio videogiocoso:



Un'altra cosa che viene carina sono foto retro con elementi avulsi tipo:



Ah un faccione di Batman sulla tecnica di prima:



Offline Cryu

  • Reduce
  • ********
  • Post: 31.724
  • Ninjerelli si nasce
    • Vertical Gaming Photography
Secondo me sono proprio due materie distinte.

Giobbi l'ha definita in modo perfetto: chi scrive i prompt è il committente, non l'artista.
Non è così netto. Altrimenti anche chi fotografa commissiona con un clic. Già che io non ci cavi nulla e Giobbi tanta roba iper polished dà l'idea della differenza che si può fare. Figurarsi con una competenza specialistica su background artistico.
"non e' neppure fan-art, e' uno screenshot di un gioco, ci sono mesi e mesi di sudore di artisti VS uno scatto con un filtro instagram sopra."
www.verticalgamingphotography.com

Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 46.134
  • Gnam!
    • E-mail
Secondo me sono proprio due materie distinte.

Giobbi l'ha definita in modo perfetto: chi scrive i prompt è il committente, non l'artista.
Non è così netto. Altrimenti anche chi fotografa commissiona con un clic. Già che io non ci cavi nulla e Giobbi tanta roba iper polished dà l'idea della differenza che si può fare. Figurarsi con una competenza specialistica su background artistico.

Sì e no, tra di noi attualmente dipende solo da esperienza e pratica (e magari scelta dei soggetti)
In campo musicale é la figura del producer vecchio stampo, in campo nostro nella fase organizzativa (festival, case disc. etc) é sì quello del committente.
Che se ne sappiamo di più anche dal punto tecnico/fotografico riusciamo sì ad ottenere dal grafico/fotografo/videomaker un risultato più simile a quanto vogliamo e in fin dei conti migliore.
Però l'artista/creatore é sempre l'altro, noi diamo solo indicazioni più o meno precise, più o meno tecniche.

Qui con l'AI "l'artista" é sia il programma AI in quanto assemblatore sia gli artisti/fotografi originali che hanno creato quel mare magnum di realizzazioni e stili dai quali l'AI pesca.

Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 46.134
  • Gnam!
    • E-mail
Spoiler (click to show/hide)

Questa un'immagine che andremo ad utilizzare per scopi professionali a brevissimo

Offline Cryu

  • Reduce
  • ********
  • Post: 31.724
  • Ninjerelli si nasce
    • Vertical Gaming Photography
Il punto è che è tutto molto sfumato. Tipo Kojima genio, ma poi i disegni sono di Shinkawa, il coding di tot persone, ecc. ecc. E allora un director cos'è, un committente?

Sono il primo a essere spaventato per i rischi connessi, però ho anche la sensazione che sia arrivato il nostro turno di non essere boomer e non negare a priori il potenziale espressivo di queste tecnologie. Che ovviamente deve ancora dimostrarsi oltre l'ottenere "immagini carine".

Ma l'idea di artista col pennello in mano che fa tutto lui un colpetto alla volta era obsoleta molto prima di Midjourney.

Tipo a metà 1900 l'arte era questo:


E oggi è questo:

"non e' neppure fan-art, e' uno screenshot di un gioco, ci sono mesi e mesi di sudore di artisti VS uno scatto con un filtro instagram sopra."
www.verticalgamingphotography.com