Autore Topic: La porcata che sto mangiando [Viuuulenza!]  (Letto 58555 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline peppebi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 28.704
  • cotto a puntino
    • E-mail
Re: La porcata che sto mangiando [Viuuulenza!]
« Risposta #675 il: 03 Mar 2024, 21:14 »
Ryo scrive giusto.
Tra due birre, un mocktail per la signora e i due dolci non proprio a prezzi popolari, il totale è stato quasi di 200 sacchi.
Personalmente, mi ha infastidito il 18% di coperto addebitato a priori. La mancia, che lascio sempre tra il 15 e il 20% a seconda della qualità del servizio, la decido io.

Tuttavia, ieri sera ho contato almeno 4 tavoli, oltre al nostro, di italiani. Immagino che il “coperto” sia proprio per gli italiani, che qua negli States immagino, soprattutto se turisti che non si informano prima di partire, siano un po’ restii a seguire usi e consuetudini yankee.

Mi pare abbia mantenuto lo spirito juventino intatto.
FORGIVENESS IS TO SWALLOW WHEN YOU WANT TO SPIT

Offline Freshlem

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.363
  • (He/him/his)
Re: La porcata che sto mangiando [Viuuulenza!]
« Risposta #676 il: 03 Mar 2024, 22:33 »
I prezzi sono giusto lievemente sopra la media degli standard Californiani.
Se uno vuole spendere poco prende una NY style pizza, un burrito o dei noodles.
Il cibo italiano non americanizzato è e sarà sempre un mercato di nicchia e quindi molto costoso.

Trovo molto più oltraggioso un cornetto al pistacchio da Eataly, che costa $7.
Almeno il ristorante di Alex è comunque un ristorante medio-alto, non una bettola. E i camerieri sono italiani. Non sudamericani. Cosa abbastanza notevole.

Ma in generale, che altro aspettarsi dall’altra parte del mondo?
Rovesciando la cosa, il sushi in Italia costa. Qui con gli stessi soldi sono pieno.
« Ultima modifica: 03 Mar 2024, 22:36 da Freshlem »
PSN: mangusto  Switch: Fresh  Xbox: Freshlem

Offline Ryo_Hazuki

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.637
    • E-mail
Re: La porcata che sto mangiando [Viuuulenza!]
« Risposta #677 il: 03 Mar 2024, 23:55 »
Beh, ci sta. Tranne il 18% di coperto, che non ci sta.
Perché non è nella nostra cultura.
Gli stipendi dei camerieri si basa sulla mancia, di solito 15-18-20% e varia dalla tipologia di locale (in alcuni casi mi è capitato di poter scegliere solo tra 18 e 20).
Una volta mettemmo 15% e il gestore ci chiese come mai, se il cameriere fosse stato poco educato.

Offline Tetsuo

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.246
Re: La porcata che sto mangiando [Viuuulenza!]
« Risposta #678 il: 03 Mar 2024, 23:58 »
I prezzi sono giusto lievemente sopra la media degli standard Californiani.
Se uno vuole spendere poco prende una NY style pizza, un burrito o dei noodles.
Il cibo italiano non americanizzato è e sarà sempre un mercato di nicchia e quindi molto costoso.

Trovo molto più oltraggioso un cornetto al pistacchio da Eataly, che costa $7.
Almeno il ristorante di Alex è comunque un ristorante medio-alto, non una bettola. E i camerieri sono italiani. Non sudamericani. Cosa abbastanza notevole.

Ma in generale, che altro aspettarsi dall’altra parte del mondo?
Rovesciando la cosa, il sushi in Italia costa. Qui con gli stessi soldi sono pieno.
costa sì il sushi/japponese vero, no chinojappo.
ne so qualcosa.

ma non me lo metti sullo stesso piano della pizza, che dai...preparazione, materie prime, lavorazione...

2 mondi diversi

Offline Ryo_Hazuki

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.637
    • E-mail
Re: La porcata che sto mangiando [Viuuulenza!]
« Risposta #679 il: 03 Mar 2024, 23:59 »
I prezzi sono giusto lievemente sopra la media degli standard Californiani.
Se uno vuole spendere poco prende una NY style pizza, un burrito o dei noodles.
Il cibo italiano non americanizzato è e sarà sempre un mercato di nicchia e quindi molto costoso.

Trovo molto più oltraggioso un cornetto al pistacchio da Eataly, che costa $7.
Almeno il ristorante di Alex è comunque un ristorante medio-alto, non una bettola. E i camerieri sono italiani. Non sudamericani. Cosa abbastanza notevole.

Ma in generale, che altro aspettarsi dall’altra parte del mondo?
Rovesciando la cosa, il sushi in Italia costa. Qui con gli stessi soldi sono pieno.
Mangiai anni fa all'Antica Pesa a Brooklyn.
Lui (Francesco Panella) imposta dall'Italia i prodotti e i prezzi sono molto simili.

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 38.544
    • The First Place
    • E-mail
Re: La porcata che sto mangiando [Viuuulenza!]
« Risposta #680 il: 04 Mar 2024, 00:03 »
Lo stipendio di un cameriere deve pagarlo il proprietario del ristorante. Questa roba della percentuale è una zozzeria, secondo me :)

Il coperto è un costo effettivo, mi sembra giusto che sia previsto. Ma non in percentuale: che mi significa?

Boh, mi pare tutto sbagliato. Nondimeno, tu ne sai certamente più di me, quindi mi affido alla tua sa-gge-zza!
TFP Yearbook - [2019] | [2020] | [2021] | [2022] | [2023]

Offline Ryo_Hazuki

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.637
    • E-mail
Re: La porcata che sto mangiando [Viuuulenza!]
« Risposta #681 il: 04 Mar 2024, 00:13 »
Che possa essere sbagliato è condivisibile.
Come il fatto che i prezzi esposti (anche nei negozi di altri articoli) siano senza tasse e queste vengono applicate alla cassa.

Offline Freshlem

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.363
  • (He/him/his)
Re: La porcata che sto mangiando [Viuuulenza!]
« Risposta #682 il: 04 Mar 2024, 00:42 »
Mangiai anni fa all'Antica Pesa a Brooklyn.
Lui (Francesco Panella) imposta dall'Italia i prodotti e i prezzi sono molto simili.

Eh ma non dimenticare che costa ovest e costa est sono due universi a parte. NY ha una grande percentuale di italiani (e turisti italiani) che la costa ovest non ha.
A spanne un po’ come dire Spagna e che so, Ungheria?

Lo stipendio di un cameriere deve pagarlo il proprietario del ristorante. Questa roba della percentuale è una zozzeria, secondo me :)

Il coperto è un costo effettivo, mi sembra giusto che sia previsto. Ma non in percentuale: che mi significa?

Boh, mi pare tutto sbagliato. Nondimeno, tu ne sai certamente più di me, quindi mi affido alla tua sa-gge-zza!

Posto che vai, usanze che trovi. Stacce!Negli States comunque il coperto non si paga.
Potrei tirare fuori molto esempi di cose italiane che per uno straniero non hanno senso. Una su tutte: l’acqua di rubinetto negli States ti viene sempre data gratis. Discoteche incluse. In Italia molte discoteche non te la servono. Piuttosto muori.

Comunque son contento che ora siete tutti juventini.  :)
PSN: mangusto  Switch: Fresh  Xbox: Freshlem

Offline bubbo

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.285
Re: La porcata che sto mangiando [Viuuulenza!]
« Risposta #683 il: 04 Mar 2024, 15:26 »
Lo stipendio di un cameriere deve pagarlo il proprietario del ristorante.

Ha senso se lo inquadri nel turbocapitalismo a stelle e strisce. In questo modo il cameriere partecipa al rischio di impresa insieme al ristoratore. Il ristoratore ti fornisce una piattaforma per essere imprenditore di te stesso. Se gli affari vanno bene, anche tu cameriere guadagni parecchio. Se sei migliore degli altri camerieri, guadagni più di loro. Neanche a me piace il sistema delle mance americano, ma in sostanza anche in Italia lo stipendio al cameriere lo paga il cliente, solo che quel costo è "nascosto" dentro a quello del cibo e del coperto.
bubbo

Offline Xibal

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.240
Re: La porcata che sto mangiando [Viuuulenza!]
« Risposta #684 il: 04 Mar 2024, 18:16 »
Lo sapevate che la pizza preferita da Alessandro Del Piero è la bresaola e rucola?
La pizza N10 la trovate al ristorante N10 di Los Angeles, di proprietà dell’Alessandro nazionale.

Non proprio economico come ristorante, ma dall’altra parte del mondo direi che è un lusso mangiare un’ottima pizza (pure la pasta, ottima).

Consigliato, sia mai che trovate Alessandro a salutarvi, e magari diventate pure Juventini. Sai mai.
Com'era la bresaola?Io dopo averne assaggiata una "artigianale" nella zona di Bormio, con un tocco di cannella, se mangio quelle industriali mi sembra di leccare un blocco di sale... :(
"Hai mai visto un italiano tirare i fili?"
"Solo in un teatro delle marionette" (Red Dead Redemption 2)

Offline Ryo_Hazuki

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.637
    • E-mail
Re: La porcata che sto mangiando [Viuuulenza!]
« Risposta #685 il: 04 Mar 2024, 19:03 »
Mangiai anni fa all'Antica Pesa a Brooklyn.
Lui (Francesco Panella) imposta dall'Italia i prodotti e i prezzi sono molto simili.

Eh ma non dimenticare che costa ovest e costa est sono due universi a parte. NY ha una grande percentuale di italiani (e turisti italiani) che la costa ovest non ha.
A spanne un po’ come dire Spagna e che so, Ungheria?
Intendevo simili a quelli del ristorante di Del Piero.

Offline Freshlem

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.363
  • (He/him/his)
Re: La porcata che sto mangiando [Viuuulenza!]
« Risposta #686 il: 04 Mar 2024, 20:21 »
Adesso ho capito.  ;D

Si quelli son gli standard. Prendere o lasciare.

Lo sapevate che la pizza preferita da Alessandro Del Piero è la bresaola e rucola?
La pizza N10 la trovate al ristorante N10 di Los Angeles, di proprietà dell’Alessandro nazionale.

Non proprio economico come ristorante, ma dall’altra parte del mondo direi che è un lusso mangiare un’ottima pizza (pure la pasta, ottima).

Consigliato, sia mai che trovate Alessandro a salutarvi, e magari diventate pure Juventini. Sai mai.
Com'era la bresaola?Io dopo averne assaggiata una "artigianale" nella zona di Bormio, con un tocco di cannella, se mangio quelle industriali mi sembra di leccare un blocco di sale... :(

Dai che la risposta la sai già. La bresaola negli States è cosa molto rara. Almeno in California. penso fosse la seconda volta che la trovo in una quindicina d'anni. Immagino Eataly l'abbia, ma che si fottano
PSN: mangusto  Switch: Fresh  Xbox: Freshlem

Offline Ryo_Hazuki

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.637
    • E-mail
Re: La porcata che sto mangiando [Viuuulenza!]
« Risposta #687 il: 04 Mar 2024, 20:57 »


Per tornare IT
Hamburger Scozzese da 220gr, lardo al basilico, formaggio fuso, salsa di cipolla e mele fatta in casa e maionese.

Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 45.991
  • Gnam!
    • E-mail
Re: La porcata che sto mangiando [Viuuulenza!]
« Risposta #688 il: 30 Mar 2024, 01:53 »
Lo stipendio di un cameriere deve pagarlo il proprietario del ristorante.

Ha senso se lo inquadri nel turbocapitalismo a stelle e strisce. In questo modo il cameriere partecipa al rischio di impresa insieme al ristoratore. Il ristoratore ti fornisce una piattaforma per essere imprenditore di te stesso. Se gli affari vanno bene, anche tu cameriere guadagni parecchio. Se sei migliore degli altri camerieri, guadagni più di loro. Neanche a me piace il sistema delle mance americano, ma in sostanza anche in Italia lo stipendio al cameriere lo paga il cliente, solo che quel costo è "nascosto" dentro a quello del cibo e del coperto.

migliore significa che convinci il cliente a mangiare e quindi spendere di più