Autore Topic: [Cinema] Quali film state vedendo?  (Letto 1749448 volte)

0 Utenti e 2 visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Devil May Cry

  • Reduce
  • ********
  • Post: 42.342
Re: [Cinema] Quali film state vedendo?
« Risposta #27630 il: 26 Lug 2021, 23:20 »
Visto pure io Boss Level su Amazon, molto carino. Il giorno della marmotta ha sempre il suo fascino e qua è inserito bene, come il semisconosciuto Day break (per restare tra i thriller action). Mentre come horror slasher nonché (anche) parodia avevo già segnalato i 2 "Auguri per la tua morte" e "ancora auguri per la tua morte", ottimi tutti e 2, specie il secondo.
Perde colpi la saga di The Conjuring, ho visto il terzo. Loro 2 sono sempre bravi ma la serie mi sa che ormai ha poco e niente da dire. Mi mancano i vari spin off del "conjuriverse" ma non mi pare di perdere chissà cosa.

Invece piacevole sorpresa prima per Old, di Shyamalan.
La sinossi la sappiamo, un gruppo di turisti che si trova in una spiaggia dove si invecchia precocemente.
Bella regia, buone scene e personaggi, anche forte in alcuni momenti e morti.
Sul finale

Spoiler (click to show/hide)

In ogni caso promosso e angoscioso quanto basta per il tempo che avanza. Un nuovo passo avanti dopo quella schifezza di Glass.

Offline fiordocanadese

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.138
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: [Cinema] Quali film state vedendo?
« Risposta #27631 il: 27 Lug 2021, 13:06 »
Invece piacevole sorpresa prima per Old, di Shyamalan.
La sinossi la sappiamo, un gruppo di turisti che si trova in una spiaggia dove si invecchia precocemente.
Bella regia, buone scene e personaggi, anche forte in alcuni momenti e morti.
Sul finale

Spoiler (click to show/hide)

In ogni caso promosso e angoscioso quanto basta per il tempo che avanza. Un nuovo passo avanti dopo quella schifezza di Glass.
Io tutta questa questione morale non ce l'ho vista,
Spoiler (click to show/hide)
E' piaciuto anche a me, a livello tecnico siamo ai livelli di chi sa fare questo mestiere, magari in una location così suggestiva avrei gradito inquadrature ancora più belle.
Nella struttura della trama se uno ha voglia, può trovare delle incongruenze sul fattore dello scorrere veloce del tempo, ci sono dei momenti in cui il film va da una parte perché deve andare così, anche se quando hai una meccanica così pesante è difficile far quadrare tutto.
Sicuramente la cosa più bella è la parte filosofica, chiamiamola così.
Perché naturalmente è difficile guardandolo non pensare a quanto la nostra vita è determinata dal fatto che abbiamo letteralmente una vita intera davanti. Nel bene e nel male.
Perché non esisterebbe davvero più il passato o il futuro a cui aggrapparsi ma solo da valorizzare il presente (e quindi castelli di sabbia).
Ma allo stesso tempo è dura affrontare in un pomeriggio tutte le sfighe che la vita può darti senza avere il tempo per metabolizzarle.
Consiglio di vederlo, magari non al cinema che ormai abbiamo capito come è comodo vedere la maggior parte dei film a casa nostra.

Visto Il bell'Antonio (Mauro Bolognini, 1960) film molto importante italiano, anche perché tratto da un libro famoso. Parla di un bellissimo ragazzo (Mastroianni, perfetto nel ruolo) siciliano che soffre della peggiore carenza possibile se sei un siculo..
Ho adorato come viene descritta la società siciliana, gente aperta ma chiusa allo stesso tempo, come le notizie girano da balcone a balcone, come vengono gestiti i giochi di potere.
Alcuni temi (come quello del matrimonio o la critica allo Stato) sono palesemente tagliati rispetto al libro, avrei preferito concentrare la storia sulle reazioni del paese.
A volte è un pò ridicolo questo personaggio che "ama tutte le donne ma non riesce ad amarle" ma è un argomento molto delicato, forse serviva meno grana grossa.
Bel finale, molto sorprendente. Altro film italiano è Sacco e vanzetti (Giuliano Montaldo, 1973), la pellicola è una delle ragioni che ha portato nel 1977, il senatore del Massachusetts ha dichiarare " ogni stigma e ogni onta vengano per sempre cancellati dai nomi di Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti" (tra l'altro, senza comunque dichiararli innocenti) per i fatti del 1920.
La storia di Sacco e Vanzetti, delle loro pene, è ripercorsa lungo tutto il film e mostra quello che provocò a livello davvero mondiale (vabbè i 2 lati nord dell'Atlantico, of course) ma anche le reazioni personali ad essere incarcerati forse ingiustamente.
Un film che c'avevano speso davvero tanto, molto sentito, produzione nostra ma dal taglio assolutamente americano. Naturalmente un pò avido di sentimenti ma l'intento era altro, e proprio per quello è molto più interessante il contesto storico che quando si punta sui 2 o sulle famiglie. Super sopresona invece è stato Brick - Dose Mortale (Rian Johnson, 2005), film d'esordio di Johnson, l'amatissimo/odiato ingiustamente regista dell'ottavo Star Wars.
Qui mette su un film molto particolare, un noir con tutti, ma davvero tutti, gli elementi del genere ma ambientato ai giorni nostri e con protagonisti liceali americani.
Quindi effetto un tra Veronica Mars e Twin Peaks tra decine rimandi a pellicole molto più vecchie.
Per esempio c'è il tipico van da studente americano ma arredato da limousine oppure l'attrice femme fatale ma del teatro scolastico ed etcetera etcetera..
Sicuramente questo è l'aspetto più riuscito del film in quanto la trama, per quanto scritta in maniera eccellente, super calibrata al millimetro, si risolve con qualche spiegone e variazione di troppo, anche se mi sembra inevitabile sia così.
E poi c'è da dire che momenti di tensione non mancano soprattutto per come ama Johnson divertirsi con la camera, come nella scena nella foto, che usa la prospettiva in maniera splendida e mi ha fatto letteralmente saltare dalla sedia.
Insomma gran bel film (che è un gradino sotto filmone), originale, ben diretto e con una personalità gigantesca. Uno delle mie sorprese filmiche dell'anno.



« Ultima modifica: 27 Lug 2021, 22:55 da fiordocanadese »

Offline Tetsuo

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.936
Re: [Cinema] Quali film state vedendo?
« Risposta #27632 il: 30 Lug 2021, 17:06 »
sì Brick me lo ricordo interessante, lo rivedrò volentieri

Offline Fm76

  • Iniziato
  • Post: 51
Re: [Cinema] Quali film state vedendo?
« Risposta #27633 il: 08 Ago 2021, 20:00 »
Se avessi tanto tempo libero, lo leggerei tutto. 1900 pagine sono però veramente tante. Vedo qualsiasi tipo di film. Dal cinema "impegnato" a quello di puro e semplice intrattenimento. Ieri sera su rai4 hanno fatto vedere una versione rimontata di Gomorra. Io ho preferito di gran lunga quella originale. Le didascalie, ad esempio, non hanno aggiunto nulla alla fruibilità della visione.

Offline Tetsuo

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.936
Re: [Cinema] Quali film state vedendo?
« Risposta #27634 il: 08 Ago 2021, 21:21 »
a quiet place 1 e 2,aspettando il 3.
Interessante, con qualche ingenuità e cazzata di troppo
Spoiler (click to show/hide)

ma voglio vedere come si concluderà e se spiegheranno il tutto

Offline Devil May Cry

  • Reduce
  • ********
  • Post: 42.342
Re: [Cinema] Quali film state vedendo?
« Risposta #27635 il: 09 Ago 2021, 02:00 »
E che devono spiegare? Sembra una normalissima invasione aliena.
In ogni caso anche si inventassero qualcosa non è il focus della trilogia, se poi intendevi altro non saprei.
« Ultima modifica: 09 Ago 2021, 02:32 da Devil May Cry »

Offline Tetsuo

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.936
Re: [Cinema] Quali film state vedendo?
« Risposta #27636 il: 09 Ago 2021, 14:31 »
sì beh a me interessa da dove arrivano sti cosi per esempio,
comunque leggo minimo attesa al 2023 e cambio regista, forse il 3 sarà uno spin-off

Offline Luv3Kar

  • Moderatore
  • Eroe
  • *********
  • Post: 16.472
Re: [Cinema] Quali film state vedendo?
« Risposta #27637 il: 12 Ago 2021, 09:29 »
Invece piacevole sorpresa prima per Old, di Shyamalan.
La sinossi la sappiamo, un gruppo di turisti che si trova in una spiaggia dove si invecchia precocemente.
Bella regia, buone scene e personaggi, anche forte in alcuni momenti e morti.
Sul finale

Spoiler (click to show/hide)

In ogni caso promosso e angoscioso quanto basta per il tempo che avanza. Un nuovo passo avanti dopo quella schifezza di Glass.

Visto anche io ieri Old, non male. Ci sono un paio di salti dello squalo e Shyamalan possiede quel talento tutto suo di saper rendere una situazione al contempo drammatica, angosciante e grottesca, ma è la sua cifra. Resta comunque più sensato di E venne il giorno, ha un ottimo ritmo, pone domande interessanti e funziona.
TFP Yearbook 2021

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 30.647
    • The First Place
    • E-mail
Re: [Cinema] Quali film state vedendo?
« Risposta #27638 il: 18 Ago 2021, 22:41 »
Greyhound è Salvate il soldato Ryan con una scena sola nel mezzo dell'Atlantico.

Da Wikipedia: Durante i primi giorni del coinvolgimento degli Stati Uniti d'America nella seconda guerra mondiale, una flotta internazionale di 37 navi alleate, guidate dal capitano di fregata Ernest Krause, attraversa l'Atlantico del Nord inseguita dagli U-Boot tedeschi.

Fine.

Tutto il resto è Tom Hanks.

Voto: quattro U-Boot affondati su cinque
Sottotitolo: Lupo grigio sukamelo!


Al momento disponibile solo su Apple TV+.
Astenersi poweri e androidiani.

Offline xkp

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.599
Re: [Cinema] Quali film state vedendo?
« Risposta #27639 il: 19 Ago 2021, 08:58 »
Greyhound è Salvate il soldato Ryan con una scena sola nel mezzo dell'Atlantico.



Ah si, il film in cui Tom Hanks guarda per tutto il tempo un bluescreen!

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 30.647
    • The First Place
    • E-mail
Re: [Cinema] Quali film state vedendo?
« Risposta #27640 il: 21 Ago 2021, 22:58 »
Ho visto Sully, un film che parte dalla fine per spiegare perché è solo l'inizio.

La domanda è: c'era materiale sufficiente per un'ora e mezza di film?

La risposta è: Clint se ne sbatte il cazzo del materiale, ti tira fuori una vibrante vicenda americana, taglia il finale con l'accetta e, se non sei d'accordo, quella è la porta, stronzo!

Poteva durare 45 minuti, fa un paio di salti mortali sul processo a Sully, ma alla fine a Clint perdoni tutto, perché lui è manicheo ma sincero: con cappello o senza cappello, non ti racconta mai balle.

Voto: tre virgola cinque atterraggi sull'Hudson su cinque



P.S. Tom Hanks che di tre quarti guarda l'orizzonte piscia in testa persino a Spencer Tracy.

Offline fiordocanadese

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.138
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: [Cinema] Quali film state vedendo?
« Risposta #27641 il: 31 Ago 2021, 19:13 »
Il grande e potente Oz (2013, Sam Raimi)
Visto più che altro per il nome del regista e perché su Disney +, l'ho trovato noiosetto nel suo essere ben fatto, con qualche scena divertente. Semplicemente non sono proprio il target. Ho apprezzato la rivisitazione del mondo di Alice, tra l'altro un brand spesso ripreso e ribaltato ma non così popolare da far urlare alla "infedeltà all'opera originale". E' anche vero che è un materiale talmente "elastico" che è più modellabile rispetto ad altre cose.
Tornando al film, Raimi qui dimostra di avere ancora ben aperta la sua vena surreale e magica, si potrebbe pensare pensare bene del prossimo film di Doc Strange, addirittura.
La visione con figli deve esser un bonus non da poco.
Un pò insipido il protagonista, un James Franco che ho trovato "sbagliato".

Sacrament
Docu-film ma falso su una inchiesta di tre giornalisti di Vice che vanno in visita ad una comunità rurale nel niente americano dove comanda il solito santone. Naturalmente l'aspetto tutto felice e contento nasconde crepe buie e profonde. Il taglio registico (tutto telecamera in mano o lasciata per terra) è bellissimo, spietato e funzionale, ci sono scene a telecamera fissa che uccidono dentro e non le immagineresti in altro modo.
Insomma lo consiglio, bel film, fa veramente il suo.
In più c'è una chicca veramente ben pensata dagli ideatori: il film è ispirato ad una vicenda realmente accaduta e alla fine il dubbio che inevitabilmente viene è solo uno, ovvero
Spoiler (click to show/hide)
Diciamo un plus non da poco come pensata.

Lone Ranger
Grandissimo film di intrattenimento, più di 2 ore dirette magistralmente, con ottimi attori e 2 scene d'azione (all'inizio e in fondo, of course) spettacolari.
Forse l'unica pecca è il dare troppo spazio alle gag di Johnny Deep ma perché il suo personaggio funziona ma viene dopo quella macchietta che col tempo era diventata Jack Sparrow. Io invece c'ho trovato una sua personalità.
Verbisky si conferma un regista superbo ed estremamente versatile, non so come si possa aver criticare un film del genere, con le sue citazioni dal western come già faceva in Rango.
Forse un poco sospetto l'ispirazione da Il buono, il matto, il cattivo di Kim Ji-woon ma probabile che è un percorso mentale tutto mio.
Comunque davvero, ho adorato questo film.
Con un pò di cattiveria dico che in un mondo dove piace Free Guy un film del genere è stato inevitabilmente massacrato.

IL sospetto  (Thomas Vinterberg, 2012)
Chiudiamo in bellezza con questo film che è il tipico film da vedere.
Che magari il cinema danese mi starà per certi versi antipatico (loro e il loro stato sociale), un pò freddino, doppiato sempre di merda e difficilmente recuperabile in lingua originale (per lo meno nei miei canali) però quando arriva roba buona, arriva (vi ricordo The Square e tutti parlano bene de Il Colpevole che è su Prime).
E Il Sospetto è sicuramente uno dei film più belli degli ultimi anni, di questi anni zero, perché descrive una dinamica semplicissima ma sottocutanea, primordiale. Descrive noi, il nostro modo di pensare come singoli e comunità. Non ci sono grandi bontà registiche ma è un film che scorre vero, terribilmente verosimile, per ricordarci che la realtà è anche questo, fatta di telefonate piene di silenzi, piccole meschinità e percorsi mentali che una volta imboccatti, non si riesce a tornare indietro. Soprattutto se un pensiero colettivo (si ritorna a The Sacrament, in pratica).
Non è spoiler ma è brutto già saperlo
Spoiler (click to show/hide)
.



« Ultima modifica: 31 Ago 2021, 20:48 da fiordocanadese »

Offline Cryu

  • Reduce
  • ********
  • Post: 24.490
  • Ninjerelli si nasce
    • Vertical Gaming Photography
Re: [Cinema] Quali film state vedendo?
« Risposta #27642 il: 01 Set 2021, 00:37 »
Mitchell contro le macchine. Simpatico film per tutta la famiglia sull'incomprensione generazionale, speravo in una vena più radicale ma il target larghissimo lo tiene nei ranghi. Uso del colore magistrale.
"non e' neppure fan-art, e' uno screenshot di un gioco, ci sono mesi e mesi di sudore di artisti VS uno scatto con un filtro instagram sopra."
www.verticalgamingphotography.com

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 30.647
    • The First Place
    • E-mail
Re: [Cinema] Quali film state vedendo?
« Risposta #27643 il: 01 Set 2021, 01:02 »
IL sospetto  (Thomas Vinterberg, 2012)
Chiudiamo in bellezza con questo film che è il tipico film da vedere.

Il sospetto è un discreto film che riesce a trasmetterti un disagio notevole.
E questo, teoricamente, dovrebbe certificare che è più di un discreto film.
Ma che disagio, ugualmente.

Peraltro, quando l'ho visto la vicenda mi è sembrata leggermente tirata per i capelli, per questo mi aveva lasciato un pochitto dubbioso. Paradossalmente, l'ho rivalutato dopo aver visto il documentario Veleno, sui "diavoli della Bassa Modenese". Com'è piccolo il mondo...

Offline Gold_E

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.066
    • E-mail
Re: [Cinema] Quali film state vedendo?
« Risposta #27644 il: 01 Set 2021, 01:26 »
Invece piacevole sorpresa prima per Old, di Shyamalan.
La sinossi la sappiamo, un gruppo di turisti che si trova in una spiaggia dove si invecchia precocemente.
Bella regia, buone scene e personaggi, anche forte in alcuni momenti e morti.
Sul finale

Spoiler (click to show/hide)

In ogni caso promosso e angoscioso quanto basta per il tempo che avanza. Un nuovo passo avanti dopo quella schifezza di Glass.

Visto anche io ieri Old, non male. Ci sono un paio di salti dello squalo e Shyamalan possiede quel talento tutto suo di saper rendere una situazione al contempo drammatica, angosciante e grottesca, ma è la sua cifra. Resta comunque più sensato di E venne il giorno, ha un ottimo ritmo, pone domande interessanti e funziona.
Dio Santo, non riesco a credere che possa esservi piaciuta una schifezza del genere. Visto stasera e, come non mi capitava da un'infinità di tempo al cinema, volevo andarmene prima della fine. Non si salva nulla per me, ma proprio niente. Dagli attori, alla fotografia, alla regia strampalata con inquadrature senza senso, al montaggio. Per non parlare del doppiaggio inascoltabile. Nessuna emozione, né empatia coi personaggi. Boh sarò io, ma veramente non riesco a salvare niente del film, manco una virgola.
« Ultima modifica: 01 Set 2021, 10:05 da Gold_E »
GOLD EXPERIENCE REQUIEM POTERI:                         
Le sue emanazioni azzerano il potere, le azioni e la volontà di chi lo attacca. Chi resta colpito fisicamente da Requiem vede la propria morte riportata a zero, e continua a riviverla ogni volta.