Autore Topic: Che libro state leggendo?  (Letto 438010 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Castalia83

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.320
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5775 il: 15 Apr 2021, 09:47 »
Hai mai letto niente di Paola Barbato? Crea dei cattivi più cattivi di quelli di King!
Se non hai letto niente ti consiglio: zoo/io so chi sei/ vengo a prenderti, in quest'ordine.
In realtà potresti leggerli nell'ordine che vuoi, vengo a prenderti è la chiave (quindi anche lo spoiler di tutto), gli altri due sono le serrature.
Zoo è il migliore dei tre (imho).

Altro libro magnifico suo (scollegato dai tre di prima) è "mani nude", mentre invece "bilico" non sta leggerlo che è una mezza schifezza.

Ho letto recentemente "il filo rosso" bello, con qualche forzatura ma bello.


Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk

O capitano! Mio capitano! E davvero sei qua fra noi, fra noi, me e lui...

Offline Castalia83

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.320
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5776 il: 15 Apr 2021, 09:48 »



Nel frattempo, ho riletto Duma Key del Re (non posso farci niente, una volta all'anno devo rileggere quello e 22/11/63) e niente, rimane uno dei miei preferiti!


L'ultima volta che ho letto Duma Key non mi ha detto nulla, alla prima lettura l'avevo adorato.
22/11/63 invece è sempre bello. Io aspetto ancora almeno 2-3 annetti e poi riprendo il viaggio verso la torre!


Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk

O capitano! Mio capitano! E davvero sei qua fra noi, fra noi, me e lui...

Online Lost Highway

  • Reduce
  • ********
  • Post: 26.499
  • Lynchologo!
    • http://www.facebook.com/loveretrolove
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5777 il: 15 Apr 2021, 11:11 »
La Barbato mi piace molto, di recente ho letto e apprezzato Non ti faccio niente!

Giusto per rimanere sempre in genere! :D
Xbox Live:  LOST HIGHWAY80
...And sometimes is seen a strange spot in the sky
PSN: Lost_Highway80
A human being that was given to fly...

Offline Castalia83

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.320
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5778 il: 15 Apr 2021, 11:40 »
La Barbato mi piace molto, di recente ho letto e apprezzato Non ti faccio niente!

Giusto per rimanere sempre in genere! :D
Penso sia l'unico suo che non ho letto, è sul comodino in paziente attesa.

Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk

O capitano! Mio capitano! E davvero sei qua fra noi, fra noi, me e lui...

Offline nodisco

  • Avviato
  • *
  • Post: 412
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5779 il: 15 Apr 2021, 13:05 »
Io ho iniziato La Q di Qomplotto di Wu Ming 1, un bel tomo di 600 pagine su Qanon ed i vari complottismi/cospirazionismi: come nascono, come si diffondono, come "funzionano"... sono circa ad un quarto del libro ed è veramente interessante e istruttivo, l'analisi e le osservazioni dell'autore sono molto acute e le fonti e la documentazione da cui ha attinto è vastissima, dal Pendolo di Foucalt di Eco alle leggende sui Beatles.

Offline Nihilizem

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.736
  • Last Guardian
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5780 il: 16 Apr 2021, 17:10 »
Io ho iniziato La Q di Qomplotto di Wu Ming 1, un bel tomo di 600 pagine su Qanon ed i vari complottismi/cospirazionismi: come nascono, come si diffondono, come "funzionano"... sono circa ad un quarto del libro ed è veramente interessante e istruttivo, l'analisi e le osservazioni dell'autore sono molto acute e le fonti e la documentazione da cui ha attinto è vastissima, dal Pendolo di Foucalt di Eco alle leggende sui Beatles.

Grazie della segnalazione. Mi sono piaciuti quasi tutti i libri dei Wu Ming, ma non sapevo dell'uscita di questo.
Sembra proprio qualcosa che mi potrebbe piacere parecchio.

Mi ricordo un'intervista di credo proprio Wu Ming 1 con un podcast che seguo su Q Anon, ed era affascinante vedere quanti punti di contatto di vi sono tra un gruppo di scrittori di Bologna e la loro opera ed una teoria del complotto nata negli USA nell'era di Trump.
Tutto probabilmente puramente un caso, ma comunque evocativo.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.
TFP Yearbook 2021 - Backlog of Doom

Online Lost Highway

  • Reduce
  • ********
  • Post: 26.499
  • Lynchologo!
    • http://www.facebook.com/loveretrolove
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5781 il: 16 Apr 2021, 21:19 »
La Barbato mi piace molto, di recente ho letto e apprezzato Non ti faccio niente!

Giusto per rimanere sempre in genere! :D
Penso sia l'unico suo che non ho letto, è sul comodino in paziente attesa.

Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk



Mai provato Guillaume Musso?

Prova La ragazza di Brooklyn e Central Park, particolari, molto belli!
Xbox Live:  LOST HIGHWAY80
...And sometimes is seen a strange spot in the sky
PSN: Lost_Highway80
A human being that was given to fly...

Offline Castalia83

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.320
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5782 il: 17 Apr 2021, 13:32 »



Mai provato Guillaume Musso?

Prova La ragazza di Brooklyn e Central Park, particolari, molto belli!

Central Park l'ho scaricato per Kindle una volta che era in offerta per pochi euro, è rimasto lì, se me lo consigli lo metto in lista lettura. Non so perché ma la copertina mi dava l'idea di romanzetto.

Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk

O capitano! Mio capitano! E davvero sei qua fra noi, fra noi, me e lui...

Offline xkp

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.600
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5783 il: 25 Apr 2021, 13:45 »
Ma un tempo i libri di Wu Ming non erano in free download?

Offline Nihilizem

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.736
  • Last Guardian
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5784 il: 25 Apr 2021, 18:07 »
Lo sono ancora, sul loro sito
Se ti riferisci all'ultimo, mi pare di ricordare che la loro "politica" sia di rendere i libri disponibili gratis dopo un anno dalla pubblicazione (forse qualcosina in più in alcuni casi presumo.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.
TFP Yearbook 2021 - Backlog of Doom

Offline xkp

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.600
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5785 il: 25 Apr 2021, 19:10 »
Grazie!!!

Offline xkp

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.600
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5786 il: 27 Apr 2021, 17:01 »
Sul candore della luna di Galileo Galilei
Sicuramente di non facile lettura per il linguaggio usato.
Pero' e' incredibile vedere come, solo con un piccolo cannocchiale e il ragionamento, Galileo giunga a conclusioni incredibili.
Altrettanto incredibile e' scoprire, nonostante la mia giovanile passione per l'astronomia, e gli studi scientifici, che "sul candore della luna" ne sapesse piu' Galielo all'epoca che io adesso, prima che leggessi il suo libro.
Infine fa meraviglia, come sempre, la forza del suo "atteggiamento scientifico" e la sua convinzione.
In pratica c'e' piu' razionalita' e ragionamento in lui che nella maggior parte dei miei contemporanei.
Altro che la chiesa che chiede perdono a Galileo, dovrebbero farlo "santo subito".

Ai Bordi Dell'infinito AA.VV.
Colpa mia, ho letto il libro senza prima leggere neanche quello che c'era scritto in copertina.
Pensavo insomma di trovarmi di fronte ad un libro che parlava di De Andre', invece, come chiaramente dichiarato anche in copertina per l'appunto, e' tutt'altro.
Si tratta infatti di "saggi e testimonianze intorno al pensiero di Fabrizio".
Ed alcuni pezzi sono anche interessanti.
Ma francamente la maggior parte degli scritti sono piu' descrizioni di esperienze di vita, le piu' disparate e per carita' anche interessanti, di gente che non solo non ha conosciuto De Andre', ma che in certi momenti quasi si sforza di trovare dei punti di contatto con De Andre', come quei ragazzi che a scuola facevano dei temi e si sforzavano da morire per non andare "fuori tema".


American Psycho di Bret Easton Ellis
Sono passati trent'anni e non e' quasi invecchiato per niente.
Anche le scene violente, malgrado i diversi CSI, Dexter etc etc che dovrebbero averci anestetizzati, risultano invece ancora un discreto pugno nello stomaco.
Forse, per assurdo, la cosa che nel tempo ha perduto piu' effetto e' la continua descrizione di oggetti e relativo brand, e questo perche' ormai siamo tutti completamente "brandizzati".
Rimane solo una domanda. Ma se negli anni 90 gli yuppy erano gia' cosi' "alienati", come possono essere i loro corrispettivi odierni visto che praticamente tutti noi abbiamo piu' gli occhi sul nostro telefonino che sulla realta' che ci circonda?
E comunque rimane attualissimo.

Meno di Zero di Bret Easton Ellis
ora come allora, lo consiglierei a tutti i fans di Beverly Hills 90219 e Melrose Place.

Bianco di Bret Easton Ellis
Che si tratti di un libro molto paraculo lo si capisce da subito, quando critica alcuni attori anni 80-90 intervistati di recente per una sua rubrica di podcast.
La critica e' sulla loro reticenza a citare, nelle interviste, alcuni pettegolezzi (tra l'altro ben noti) su altri colleghi attori.
Nell'atto di criticarli su tale reticenza, l'autore ovviamente la mette in chiaro nella narrazione, di fatto non rispettando le intenzioni degli intervistati.
Quando pero' subito dopo tocca a lui raccontare di quando durante i casting per il film tratto dal suo primo libro, si fece abbindolare da diversi attori che per avere la parte andarono a letto con lui, ecco che non ne fa i nomi.
Quando, dopo la parte passata, arriva al presente, sebbene abbia ragione sulla deriva di certa sinistra (sia essa americana o meno) e sul politically correct, il pippone su Trump non sta ne' in cielno ne' in terra.
Si spera solo il libro sia uscito prima dell'indecorosa uscita di scena del tipo con in testa il gatto isidoro.
Comunque qualcosa di interessante c'e' nel libro.
Per esempio si ha la certezza di quanto autobiografico sia "Less then zero".
Oppure si intuisce che fine avrebbe fatto il protagonista di "American Psycho" ai giorni nostri, e questo non tanto quando e' lui stesso a chiederselo e a tentare di dare diverse risposte.
Piuttosto si intuisce il Patrick Bateman proprio dallo stile di vita attuale dell'autore, cosi' condizionato dai social come per ovvie ragioni il "mostro" di "American Psycho non poteva esserlo.
Si perche' leggendo tra le righe si capisce che l'autore condivide anche con il protagonista di quest'altro romanzo molte passioni anche se non cosi' all'estremo.
Un po come quando, proprio negli anni 80-90, quando era rarissimo un coming out, si comprendeva lo stesso l'orientamento sessuale di chi stava dietro la telecamera.
Oppure mi sbaglio io, e allora e' anche vero che l'incipit di Lolita e' stato scritto in maniera cosi' sublime solo perche' Nabokov amava le farfalle, o era affascinato dalla scoperta della scrittura in lingua inglese.


Online Lost Highway

  • Reduce
  • ********
  • Post: 26.499
  • Lynchologo!
    • http://www.facebook.com/loveretrolove
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5787 il: 27 Apr 2021, 17:51 »

American Psycho di Bret Easton Ellis
Sono passati trent'anni e non e' quasi invecchiato per niente.
Anche le scene violente, malgrado i diversi CSI, Dexter etc etc che dovrebbero averci anestetizzati, risultano invece ancora un discreto pugno nello stomaco.
Forse, per assurdo, la cosa che nel tempo ha perduto piu' effetto e' la continua descrizione di oggetti e relativo brand, e questo perche' ormai siamo tutti completamente "brandizzati".
Rimane solo una domanda. Ma se negli anni 90 gli yuppy erano gia' cosi' "alienati", come possono essere i loro corrispettivi odierni visto che praticamente tutti noi abbiamo piu' gli occhi sul nostro telefonino che sulla realta' che ci circonda?
E comunque rimane attualissimo.


Che capolavoro, che cazzo di capolavoro, mi hai fatto venire voglia di rileggerlo! :)

Se non lo hai letto, vai Glamorama! :yes:
Xbox Live:  LOST HIGHWAY80
...And sometimes is seen a strange spot in the sky
PSN: Lost_Highway80
A human being that was given to fly...

Offline Nihilizem

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.736
  • Last Guardian
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5788 il: 27 Apr 2021, 18:04 »
American Psycho è il libro più nichilista che abbia mai letto. Forse l'unico che io ricordi dove arrivato ad un certo punto ho dovuto abbandonare la lettura.
Nemmeno il Marchese di Sade mi ha fatto questo effetto.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.
TFP Yearbook 2021 - Backlog of Doom

Offline J VR

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.356
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5789 il: 03 Giu 2021, 17:48 »
Sto leggendo La Città dei Vivi consigliatomi dal mio amico spaccialibri di fiducia.
Ad onor del vero questa volta ci ha preso a metà, sarà che libri di nera ne ho letto diversi e a lungo andare tendono ad assomigliarsi un po', mettiamoci pure che non è il caso più efferato in circolazione.
Rimane cmq una lettura interessante e scorrevole nonostante le 400 e passa pagine.
Cmq, il libro è un lungo reportage sul caso Varani di cui io non sapevo grossomodo nulla se non a grandi linee.
In me si sta facendo strada ormai da tempo la convinzione che alcune persone, nonostante un buon ambiente familiare, siano votate al caos, non saprei come altro spiegarlo.
E non c'entra il livello d'istruzione, l'intelligenza e 'ste mezze cazzate qua, è proprio che certi individui sono tarati così, non per forza di cose mi riferisco a questo caso qua o solo agli assassini ma è un discorso più ampio  che si ripercuote nella quotidianità.
Il vero motivo per cui si sono estinti i dinosauri è perché nessuno li accarezzava