Autore Topic: Studio Ghibli  (Letto 406194 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Azraeel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.575
  • Vae Victis
    • E-mail
Re: Studio Ghibli
« Risposta #2295 il: 12 Ott 2015, 09:30 »
Vabbè, pur ammettendo che di trovarmi daccordo con alcuni principi enunciati pagine e pagine addietro, vale a dire il tentativo di non trasfigurare un testo per renderlo "corrente" agli usi della lingua di destinazione, cercando quindi di trasferire oltre che il significato anche tutta una serie di sfumature presenti, credo di essere giunto a destinazione di questo "viaggio" nei lidi della traduzione".

Si è parlato di non poter giudicare l'adattamento, di non poter nemmeno giudicare il prodotto finito nella lingua di destinazione senza conoscere il testo originale. Anche se chi traduce non parla correntemente la lingua di origine.

Si è giunti ad un bivio:
-tradurre parola per parola cercando il più aderente significato del termine finale rispetto a quello di origine
-tradurre una frase cercando di far percepire oltre che il senso anche il resto.

Della sQuola Cryu l'unica cosa che mi perplime, e spero Cryu stesso voglia chiarirmi, è se anche con il loro "metodo" cercano di mantenere stranezze, vizi di forma, cadenze quant altro sia presente nella forma di origine: temo che la ricerca di un italiano contemporaneo e corretto possa ovattare le particolarità della lingua di origine.

Ora, dopo aver letto qualcosa dell' inglese e il francese... allora io il francese lo mastico malissimo, mi fa cacare  :D e sono abilitato solo dall'università, che come sappiamo non conta un cazzo.
Quindi ho chiesto via mail ad un mio amico francese, francese nel senso che è nato in Francia da genitori francesi, li ha vissuto e li lavora. Come professore di italiano.
Non cito la risposta ma mi pare ovvia  :D

Torniamo a parlare dei film dello studio, magari aprendo un 3d apposito per traduzioni, googlate ed altro?
PErchè ormai si è perso il senso: anche chi era daccordo, ormai non può che aver aperto gli occhi; la discussione si avviterà ancora su se stessa sempre di più, e sinceramente è gia una rottura di palle, come detto da Claus, giustamente richiamato  :D :D

Offline The Dude

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.210
    • E-mail
Re: Studio Ghibli
« Risposta #2296 il: 12 Ott 2015, 09:35 »
In effetti, quella volta che sono uscito con la tipa intrigante (sbagliando a tradurre me la immaginavo figa, invece ordiva intrighi e loschi piani) avrei dovuto accorgermi delle sue macchinazioni al momento di chiederle se voleva da bere. :yes:

Spero solo che non abbiate in cantiere una nuova versione di Conan, per carità di Dio.
Io ai posteri ci tengo.

Azraeel il bivio non esiste: ti hanno mai dato un buon voto a scuola per delle traduzioni letterali?
Cialtroni i tuoi professori. ;)

Offline Lenin

  • Reduce
  • ********
  • Post: 30.493
  • Thunderer Thorlief
Re: Studio Ghibli
« Risposta #2297 il: 12 Ott 2015, 09:39 »
Ora, dopo aver letto qualcosa dell' inglese e il francese... allora io il francese lo mastico malissimo, mi fa cacare  :D e sono abilitato solo dall'università, che come sappiamo non conta un cazzo.
Quindi ho chiesto via mail ad un mio amico francese, francese nel senso che è nato in Francia da genitori francesi, li ha vissuto e li lavora. Come professore di italiano.
Non cito la risposta ma mi pare ovvia  :D

Mi pare troppo facile tirare fuori presunte e non ben identificate conoscenze di lingua madre pur di corroborare le proprie posizioni, quando il buon Shito invece scende sempre nel dettaglio, motiva in modo sensato e cita le fonti sulle quali basa il suo lavoro.
What'ya gonna do? Not train? - Dr J Feigenbaum

Offline Azraeel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.575
  • Vae Victis
    • E-mail
Re: Studio Ghibli
« Risposta #2298 il: 12 Ott 2015, 09:47 »
 :D :D :D
E' incredibile che ogni volta tu riesca sempre a superare te stesso!!! Idolo  :D :D :D

Offline Azraeel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.575
  • Vae Victis
    • E-mail
Re: Studio Ghibli
« Risposta #2299 il: 12 Ott 2015, 09:59 »
Ora, dopo aver letto qualcosa dell' inglese e il francese... allora io il francese lo mastico malissimo, mi fa cacare  :D e sono abilitato solo dall'università, che come sappiamo non conta un cazzo.
Quindi ho chiesto via mail ad un mio amico francese, francese nel senso che è nato in Francia da genitori francesi, li ha vissuto e li lavora. Come professore di italiano.
Non cito la risposta ma mi pare ovvia  :D

Mi pare troppo facile tirare fuori presunte e non ben identificate conoscenze di lingua madre pur di corroborare le proprie posizioni, quando il buon Shito invece scende sempre nel dettaglio, motiva in modo sensato e cita le fonti sulle quali basa il suo lavoro.
Anzi, Lenin:
Not me break the balls.

Offline blefaro

  • Newbie
  • Post: 3
Re: Studio Ghibli
« Risposta #2300 il: 12 Ott 2015, 10:43 »
Rimango stupito che Cannarsi continui a parlare di correttezza e oggettività pur essendo il primo ed unico adattatore della storia del doppiaggio italiano ad essere riconoscibile al primo ascolto (e purtroppo non positivamente), uno che usa neologismi improbabili come il verbo "impressare", costruzioni sintattiche ribaltate, termini sempre fuori registro, un metodo di localizzazione dei dialoghi privo di qualsiasi base logica e deontologica e che nessun altro usa.
Per chi voglia farsi un'idea più precisa ecco quanto ebbi a scrivere tempo fa:

http://www.studioghibli.org/forum/viewtopic.php?f=21&t=3785&start=15

Offline TremeX

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.721
  • / | \
Re: Studio Ghibli
« Risposta #2301 il: 12 Ott 2015, 10:45 »
Uh blefaro, tu sei già un eroe. Benvenuto  :)

Online Cryu

  • Reduce
  • ********
  • Post: 31.643
  • Ninjerelli si nasce
    • Vertical Gaming Photography
Re: Studio Ghibli
« Risposta #2302 il: 12 Ott 2015, 11:13 »
Ciao blefaro, tu sei il nostro Peter Norman. Qui ti si vuol bene non perché "nemico del nostro nemico", ma perché giusto e stoico in assoluto.
"non e' neppure fan-art, e' uno screenshot di un gioco, ci sono mesi e mesi di sudore di artisti VS uno scatto con un filtro instagram sopra."
www.verticalgamingphotography.com

Online Cryu

  • Reduce
  • ********
  • Post: 31.643
  • Ninjerelli si nasce
    • Vertical Gaming Photography
Re: Studio Ghibli
« Risposta #2303 il: 12 Ott 2015, 11:14 »
E intanto il forum di studioghibli.org è down. Mah.
"non e' neppure fan-art, e' uno screenshot di un gioco, ci sono mesi e mesi di sudore di artisti VS uno scatto con un filtro instagram sopra."
www.verticalgamingphotography.com

Offline nodisco

  • Navigato
  • **
  • Post: 614
Re: Studio Ghibli
« Risposta #2304 il: 12 Ott 2015, 11:29 »
la variazione diatopica sub-standard romagnola usa sempre il "ben gentile!"
Ma neanche per sogno.
"Ben gentile" lo si può sentire in Emilia, ma qui in Romagna proprio non si usa.
In dialetto immagino che sarebbe qualcosa come "bên zintìl", che non ho mai sentito né a Forlì né a Ravenna, Cesena, Rimini o in paesi dell'Appennino.

Offline The Dude

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.210
    • E-mail
Re: Studio Ghibli
« Risposta #2305 il: 12 Ott 2015, 11:31 »
E intanto il forum di studioghibli.org è down. Mah.
Ciò è quantomeno intrigante.

Online Wis

  • Highlander
  • *********
  • Post: 67.460
  • Mellifluosly Cool
Re: Studio Ghibli
« Risposta #2306 il: 12 Ott 2015, 11:35 »
"Ben gentile" tra l'altro utilizzato anche in Howl.
Professional Casual Gamer

Offline Goffraiden

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.818
  • Il principe del faceto
    • Arrested Developer
    • E-mail
Re: Studio Ghibli
« Risposta #2307 il: 12 Ott 2015, 11:42 »
"Ben gentile" lo dice sempre Rat-Man, quindi è giusto :yes:
"Questa è l'Italia del futuro, un paese di musichette mentre fuori c'è la morte."

Offline nodisco

  • Navigato
  • **
  • Post: 614
Re: Studio Ghibli
« Risposta #2308 il: 12 Ott 2015, 11:43 »
'sûr' è 'certo', con usi e senso molto simili al nostro corrispondente, mentre 'bien' è qui usato come un rafforzativo. Ovvero, "bien sûr" è "più sûr" del "semplice" "sûr".
'sûr' è 'sicuro' (non 'certo')
'bien' è rafforzativo
'bien sûr' è 'più che sicuro', che in italiano è 'certo'.

es. "sei sicuro?" "ne sono più che sicuro, ne sono certo!"

Bastava un vocabolario, eh.

Offline nodisco

  • Navigato
  • **
  • Post: 614
Re: Studio Ghibli
« Risposta #2309 il: 12 Ott 2015, 11:44 »
"Ben gentile" lo dice sempre Rat-Man, quindi è giusto :yes:
Eh. Infatti Ortolani è di Parma.