Autore Topic: [Musica] La canzone che sto ascoltando  (Letto 972777 volte)

0 Utenti e 2 visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Ifride

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.752
    • Il mio sito di foto su Flickr
    • E-mail
Re: [Musica] La canzone che sto ascoltando
« Risposta #16695 il: 02 Giu 2021, 20:56 »
Me lo ero perso pure io, lo ascolterò!
Ma...a me piacevano un sacco i suoi testi. Mi piglia già male che sia cantanto in svariate lingue.
Mi strappa il 70% di quel che cerco :(
Vabbè, provo.
Eh, capisco. Incani è uno che a ogni disco si reinventa: La macarena su Roma è un disco prolisso e incredibilmente verboso, DIE invece è sì cantato ma anche tanto suonato.

IRA è un vero e proprio monumento musicale: 1 ora e 49 di musica dove si canta poco, in un mix di lingue, e dove i pezzi hanno una durata media di 9 minuti, gran parte strumentali.

@Ifride se non conosci dagli una chance, potrebbe piacerti. Anche se sì, fermarsi ad ascoltarlo è come mettersi a guardare un film, richiede tempo e dedizione.

Grazie Raiden, sicuramente lo tengo in considerazione :)
"La potenza è nulla senza gameplay"
Sto giocando a Quake, Radiant Historia

Offline Claudio

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.322
Re: [Musica] La canzone che sto ascoltando
« Risposta #16696 il: 03 Giu 2021, 08:22 »
Qualche giorno fa è uscito il nuovo dei black midi, “Cavalcade”.

Una bomba.

Grazie della segnalazione.
Ho provato ad ascoltare un po' ma mi sembra una roba fuori dalle mie corde :)

A me piace molto l'album dei Psychedelic Porn crumpets, Shyga!


Assomigliano ai Tame Impala, con un rock vintage che adesso è tornato di moda.
Le canzoni sono un po' tutte simili e un ascolto continuo stanca, ma i pezzi singolarmente sono molto belli

Offline peppebi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 26.868
  • cotto a puntino
    • E-mail
Re: [Musica] La canzone che sto ascoltando
« Risposta #16697 il: 13 Giu 2021, 12:54 »
Me lo ero perso pure io, lo ascolterò!
Ma...a me piacevano un sacco i suoi testi. Mi piglia già male che sia cantanto in svariate lingue.
Mi strappa il 70% di quel che cerco :(
Vabbè, provo.
Eh, capisco. Incani è uno che a ogni disco si reinventa: La macarena su Roma è un disco prolisso e incredibilmente verboso, DIE invece è sì cantato ma anche tanto suonato.

IRA è un vero e proprio monumento musicale: 1 ora e 49 di musica dove si canta poco, in un mix di lingue, e dove i pezzi hanno una durata media di 9 minuti, gran parte strumentali.

@Ifride se non conosci dagli una chance, potrebbe piacerti. Anche se sì, fermarsi ad ascoltarlo è come mettersi a guardare un film, richiede tempo e dedizione.

Io lo adoro. Sto ascoltando, per l'ennesima volta, il nuovo disco ed è veramente interessante. Più "difficile" al primo ascolto degli altri due, per quanto mi riguarda, perchè non ha canzoni orecchiabili come Stormi (forse giusto un po' la prima traccia Hiver) ma è veramente tanta roba e più internazionale. Ecco, non mi dispiacerebbe un album più pop, visti gli ottimi risultati della summenzionata Stormi ma anche del bellissimo singolo uscito prima del nuovo album. Solo per dargli quel poco di visibilità in più che l'artista merita.

Detto ciò:
mi stanno piacevolmente impressionando i Maneskin col nuovo album. Non è un disco che comprerei ma rispetto al vecchio, troppo sempliciotto da artista alle prime armi (però un paio di pezzi non sono male), c'è una crescita notevole e sonorità più rock. Niente per cui strapparsi i capelli ma, nei limiti della mia limitata cultura musicale, mi sento di dire che gli apprezzamenti che stanno ricevendo (più all'estero in questo momento) siano meritati.
FORGIVENESS IS TO SWALLOW WHEN YOU WANT TO SPIT

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.811
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Re: [Musica] La canzone che sto ascoltando
« Risposta #16698 il: 14 Giu 2021, 21:58 »
E' estate e per me sale la voglia di HOUSE.

E per ripartire con l'HOUSE non si può prescindere dal ritirare fuori LA traccia House, forse la più bella di sempre nel genere.

Global Communication - The Way (Secret Ingredients Mix)

TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=kNcHM5zJGt4

Loro sono gli stessi Mark Pritchard e Tom Middleton che hanno scritto una delle più incredibili pagine dell'Ambient elettronica con 76:54 e che, a metà '90 (il pezzo esce nel 1996) tornarono alle proprie radici HOUSE dando la loro interpretazione del genere.

Ritmica galoppante e slanciata in stile Masters at Work (con la cassa contornata da urbani breakbeat), bassi Dubby in gomma, campioni vocali Soul spezzati e poi quei celestiali accordi di Fender Rhodes che aprono porte della percezione mai nemmeno immaginate, fra carnale sensualità e psichedeliche liquidità.

Una roba che non ci si crede.

Offline chirux

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.009
Re: [Musica] La canzone che sto ascoltando
« Risposta #16699 il: 15 Giu 2021, 14:30 »
E' estate e per me sale la voglia di HOUSE.

E per ripartire con l'HOUSE non si può prescindere dal ritirare fuori LA traccia House, forse la più bella di sempre nel genere.
Una roba che non ci si crede.
Dammi anche altro e magari rientro pure io.
Questa traccia non mi totalmente convinto,  ripetitiva per troppi momenti.
Poi,  visto che sei appassionato,  puoi continuare in qualche topic dedicato,  se esiste.

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.811
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Re: [Musica] La canzone che sto ascoltando
« Risposta #16700 il: 15 Giu 2021, 14:37 »
E' estate e per me sale la voglia di HOUSE.

E per ripartire con l'HOUSE non si può prescindere dal ritirare fuori LA traccia House, forse la più bella di sempre nel genere.
Una roba che non ci si crede.
Dammi anche altro e magari rientro pure io.
Questa traccia non mi totalmente convinto,  ripetitiva per troppi momenti.

Beh, la ripetitività è la chiave dell'House (e della Techno e della Dance in generale)  ;)

Qualcosa di più dinamico potrebbero essere i primi Basement Jaxx, quelli prima della svolta Pop di Remedy che, con la loro Atlantic Jaxx Recordings scrivevano la storia in una serie di singoli clamorosi poi raccolti nell'apposita compilation del 1997:

Eu Nao (Feat Adrianna Montero): fra Copacabana e le profondità del cosmo, rotaie Garage estatiche sulle quali la Montero seduce, sferza e piange come una novella Mina persa nei meandri del Paradise Garage:

TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=06I4TXMkamY

Fly Life, che prende un frammento vocale di Corrina Joseph da Live Your Life With Me (sempre dei Jaxx) e lo getta in un vortice che gira ad altissima velocità a base di archi campionati e mandati al contrario, roba da far esplodere il cervello:

TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=lDyHPKSlujM

Samba Life, clamoroso carroarmato Funk pregno di latinità struggente ed estatica, una traccia che ribolle, letteralmente, di vita

TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=SjCR_hcl1tQ

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.811
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Re: [Musica] La canzone che sto ascoltando
« Risposta #16701 il: 16 Giu 2021, 22:16 »
@chirux  oggi mi è capitato nel lettore il cofanettone Strictly Roger Sanchez (3 CD per 32 pezzi, quasi quattro ore di goduria) e pensavo che alcuni brani potevano essere perfetti per introdurre i novizi che volessero iniziare ad esplorare un genere che conta produzioni a decine di migliaia (e non è un'esagerazione!) e artisti a centinaia.  ;)

In particolare:

https://www.youtube.com/watch?v=XdC1l6bdbKw
Billie Ray Martin - Your Loving Arms (S-Man Hands in the Air Mix)
Una delle più belle canzoni della divina viene trasformata da Sanchez in un viaggio senza freno al cuore della luccicanza House, in un inno Garage fra i più emotivi e roventi di sempre.

https://www.youtube.com/watch?v=XPy7g5HZZ5Q
Kathy Sledge - Another Star (Roger's Ultimate Anthem Mix)
Questa è proprio da piangere, l'originale di Steve Wonder viene reinterpretato magistralmente dalla voce infuocata voce Soul di Kathy e già così son lacrime. Poi arriva Roger, mette quella ritmica lì (beats stradaioli memori dei Masters at Work), allunga le strutture e soprattutto fa esplodere, come un serpente fra le ginocchia, quel giro elettronico e niente, non ce n'è per nessuno.

Offline jamp82

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.108
  • Skippo le ballad
    • DeathstreetBoyZ - Pop Music From Hell!
    • E-mail
Re: [Musica] La canzone che sto ascoltando
« Risposta #16702 il: 17 Giu 2021, 00:32 »
E' estate e per me sale la voglia di HOUSE.

E per ripartire con l'HOUSE non si può prescindere dal ritirare fuori LA traccia House, forse la più bella di sempre nel genere.

Global Communication - The Way (Secret Ingredients Mix)

TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=kNcHM5zJGt4

Loro sono gli stessi Mark Pritchard e Tom Middleton che hanno scritto una delle più incredibili pagine dell'Ambient elettronica con 76:54 e che, a metà '90 (il pezzo esce nel 1996) tornarono alle proprie radici HOUSE dando la loro interpretazione del genere.

Ritmica galoppante e slanciata in stile Masters at Work (con la cassa contornata da urbani breakbeat), bassi Dubby in gomma, campioni vocali Soul spezzati e poi quei celestiali accordi di Fender Rhodes che aprono porte della percezione mai nemmeno immaginate, fra carnale sensualità e psichedeliche liquidità.

Una roba che non ci si crede.

Bella questa traccia, non la conoscevo. Smanettando in Spotify è saltata fuori dal mio dimenticatoio Professional Widow, madonna che bella che era.
[IG] instagram.com/jamp82/, [PSN] jbittner82, [Switch] SW-0209-2836-6111, [Stadia] jamp82#1318

Offline chirux

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.009
Re: [Musica] La canzone che sto ascoltando
« Risposta #16703 il: 18 Giu 2021, 14:50 »
Non male @Jello Biafra  :)
Mi hai riacceso una fiamma ormai quasi spenta dopo venti anni. Alcuni brani sono conosciuti ed ancora apprezzati.
Come ricordi tu,  quel tipo di musica rappresenta un mondo vastissimo ed eterogeneo e sicuramente tu sei più informato di me. Io tendenzialmente apprezzo questo genere di House alla quale aggiungo un poco di elettronica tipo Chemical Brothers e sto cercando di scoprire qualcosa tipo musica da aperitivo , ma qui sono piuttosto a secco di conoscenze.

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.811
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Re: [Musica] La canzone che sto ascoltando
« Risposta #16704 il: 18 Giu 2021, 15:20 »
Beh, l'House è un campo vastissimo con tanti sotto generi anche molto differenti fa loro, quindi "musica da aperitivo" potrebbe essere un contenitore che raccoglie tutto ed il suo contrario...

Forse certa Deep House più patinata potrebbe avvicinarsi a ciò che chiedi, non so.

Ad esempio:

TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=ojhHZcoO7Bs

TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=lVupoc6bipg

Offline jamp82

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.108
  • Skippo le ballad
    • DeathstreetBoyZ - Pop Music From Hell!
    • E-mail
Re: [Musica] La canzone che sto ascoltando
« Risposta #16705 il: 18 Giu 2021, 15:44 »
Io 20 e più anni fa ero più tipo da Chemical Brothers e affini ma qualche pezzo house non mi dispiaceva affatto e riascoltarli adesso mette buon umore e fa più "estate".
Ieri mi sono sparato questa playlist che mi ha fatto ricordare bombe tipo Starlight dei Supermen Lovers!

TFP Link :: https://open.spotify.com/playlist/6vX4Rod0whjjsKFJ3zr3ep?si=LqLCApGKQyyVJwE8MJteCg&utm_source=copy-link&dl_branch=1

Ho riscoperto anche questa stra-bomba:

TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=hUTZt8A5hWg
« Ultima modifica: 18 Giu 2021, 16:00 da jamp82 »
[IG] instagram.com/jamp82/, [PSN] jbittner82, [Switch] SW-0209-2836-6111, [Stadia] jamp82#1318

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.811
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Re: [Musica] La canzone che sto ascoltando
« Risposta #16706 il: 18 Giu 2021, 17:09 »
Attenzione che in quella lista ci sono almeno tre capolavori totali: House Music di Eddie Amador, il Boris Dlugosch Mix di Sing It Back dei Moloko e la colossale Big Love di Pete Heller (purtroppo vedo in un EDIT che non ne valorizza il cataclismatico potere Wild Pitch).

Sulla prima c'è un aneddoto interessante: Eddie Amador lavorava in questo cencioso negozio di dischi a Los Angeles (era il '97\'98) e tutti i giorni c'era un barbone che cantava davanti alla porta. Accortosi della splendida voce del suddetto, Eddie approfitta della momentanea assenza del proprietario e lo convince (in cambio del pranzo) a registrare la parte vocale di House Music, con un registratore portatile nel cesso del negozio. Il resto è storia. Con i rimi soldi ricevuto per il pezzo, il nostro senzatetto si compra una macchina nella quale dormire.

Del resto: "not everyone understands house music\it's a spiritual thing\a body thing\a soul thung"

E come dargli torto?


Offline jamp82

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.108
  • Skippo le ballad
    • DeathstreetBoyZ - Pop Music From Hell!
    • E-mail
Re: [Musica] La canzone che sto ascoltando
« Risposta #16707 il: 18 Giu 2021, 17:48 »
Ma esiste una differenza come c'è per il rap east o west coast? La house nasce negli States, corretto?
[IG] instagram.com/jamp82/, [PSN] jbittner82, [Switch] SW-0209-2836-6111, [Stadia] jamp82#1318

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.811
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Re: [Musica] La canzone che sto ascoltando
« Risposta #16708 il: 18 Giu 2021, 20:42 »
Ma esiste una differenza come c'è per il rap east o west coast? La house nasce negli States, corretto?

Certo. Ci sono molti sottogeneri e poi, dentro tali sottogeneri, differenze geografiche.

Diciamo che le due culle House sono Chicago e New York. Forse un po' prima Chicago ma insomma, siamo lì. Le differenze sono principalmente nella ritmica (a Chicago c'è il Jack, un quattro quarti robotico e ottuso, con cassa e charleston secchi e minimali, a New York l'influenza Hip Hop è netta e, sulla cassa, più slanciata, spesso si aggiungono breakbeat, il basso spesso è in levare, i charleston sono equalizzati molto alti) ed in un suono più ricco e curato (new York) o più verace e scarno (Chicago) ma non è sempre vero, molto spesso i due approcci sono fusi, rielaborato, scambiati.

Faccio degli esempi di alcuni macro generi:

Garage House (New York): Masters at Work Feat. India - I Can't Get No Sleep
https://www.youtube.com/watch?v=YZOFHnSilek

"pseudo" Garage House (Chicago): Cajmere Feat. Dajae - Brighter Days (Original Mix)
https://www.youtube.com/watch?v=IyEDE0T2dyA

Deep House (New York): Metro - Brownstone Express
https://www.youtube.com/watch?v=Ms6JY7vK7Mo

Deep House (Chicago): Mr. Fingers - Can You Feel It?
https://www.youtube.com/watch?v=0Pxye0DGQQ0

Wild Pitch (New York ma ideato da un Chicagoano D.O.C. come DJ Pierre): Photon Inc. Feat. Paula Brion - Generate Power (Wild Pitch Mix)
https://www.youtube.com/watch?v=6auXuADdOmg

Poi a Chicago c'è il filone delle TRAX, le tracce strumentali più sotterranee, minimali e dure e spesso affini a certa Techno più grezza e spartana, a sua volta suddiviso in vari sottofiloni:

Acid: Phuture - Acid Trax
https://www.youtube.com/watch?v=PJJ5FxpVGUY

Ghetto: Armando - Land's End
https://www.youtube.com/watch?v=V1tnABWfWdE

Underground: Green Velvet - The Preacherman
https://www.youtube.com/watch?v=3_5oRtBDtfg

Ma con mille permutazioni, fusioni, influenze reciproche. Insomma, c'è da scavare per anni  :death:
« Ultima modifica: 18 Giu 2021, 20:45 da Jello Biafra »

Offline Tetsuo

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.682
Re: [Musica] La canzone che sto ascoltando
« Risposta #16709 il: 18 Giu 2021, 23:07 »
@chirux  oggi mi è capitato nel lettore il cofanettone Strictly Roger Sanchez (3 CD per 32 pezzi, quasi quattro ore di goduria)

https://m.youtube.com/watch?v=rdlvPe959Ck

uno dei più bei video in circolazione, peraltro