Autore Topic: [Cinema] Il Gladiatore 2 (Ridley Scott)  (Letto 2352 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Il Gladiatore

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.777
Re: [Cinema] Il Gladiatore 2 (Ridley Scott)
« Risposta #45 il: 10 Lug 2024, 12:00 »
Permettimi, ho superato un esame di storia del diritto romano all'università e ne so qualcosa della storia di Roma; una cosa è parlare di un romano di origine nordafricana, un'altra è parlare di una persona dal colore della pelle da origine centroafricana. Diciamo che hanno esagerato con l'abbronzatura. Mettiamola così.
Ah, ok, con Diritto Romano stai a posto.  ;D
Ti permetto ma è semplicemente questo che dicevo:
Ricordiamo che Scott non gira film di storia ma di "immaginifico storico", sono due cose diverse. L'operazione è la medesima fatta con Commodo, la sua morte e la figura del generale romano del primo Gladiatore e mi piace come siano riusciti a continuare la cosa anche qui, fatti storici reali adattati alla finzione narrativa. 
Tutto qui. Hanno fatto di peggio eh, qui sono stati anche troppo raffinati.  :)
La paura è di passare per non esperti, di non comprendere il medium che si sta evolvendo etc. (...) è figlio dell'immotivato senso di inferiorità che spinge il videogiocatore alla spasmodica ricerca di qualcosa che giustifichi il videogioco come se il gameplay da solo non bastasse più." (Fulgenzio)

Offline SalemsLot

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.645
  • Fatti, non pugnette!
    • TWITCH
    • E-mail
Re: [Cinema] Il Gladiatore 2 (Ridley Scott)
« Risposta #46 il: 10 Lug 2024, 12:01 »
Permettimi, ho superato un esame di storia del diritto romano all'università e ne so qualcosa della storia di Roma; una cosa è parlare di un romano di origine nordafricana, un'altra è parlare di una persona dal colore della pelle da origine centroafricana. Diciamo che hanno esagerato con l'abbronzatura. Mettiamola così.
Ah, ok, con Diritto Romano stai a posto.  ;D
Ti permetto ma è semplicemente questo che dicevo:
Ricordiamo che Scott non gira film di storia ma di "immaginifico storico", sono due cose diverse. L'operazione è la medesima fatta con Commodo, la sua morte e la figura del generale romano del primo Gladiatore e mi piace come siano riusciti a continuare la cosa anche qui, fatti storici reali adattati alla finzione narrativa. 
Tutto qui. Hanno fatto di peggio eh, qui sono stati anche troppo raffinati.  :)
Ma figurati. È solo che a mio avviso la scelta stona visto il contesto.
XBOXLIVE: MrKatana74 - PSN: MrKatana74 - STEAM: MrKatana - NINTENDO: Mr Katana

Offline Il Gladiatore

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.777
Re: [Cinema] Il Gladiatore 2 (Ridley Scott)
« Risposta #47 il: 10 Lug 2024, 12:12 »
Citazione da: SalemsLot
Ma figurati. È solo che a mio avviso la scelta stona visto il contesto.
A prescindere dal colore della pelle anch'io avrei preferito un altro attore per rendere il medesimo concetto. Denzel è sempre stato un po' troppo carico nelle interpretazioni e possiede una gestualità molto contemporanea, vedi la scena mentre ride col tizio qui nel trailer.  Ci sono registi che amano girare periodicamente con certi attori. Anche Pascal la considero una scelta un po' alla moda.
« Ultima modifica: 10 Lug 2024, 12:17 da Il Gladiatore »
La paura è di passare per non esperti, di non comprendere il medium che si sta evolvendo etc. (...) è figlio dell'immotivato senso di inferiorità che spinge il videogiocatore alla spasmodica ricerca di qualcosa che giustifichi il videogioco come se il gameplay da solo non bastasse più." (Fulgenzio)

Offline Laxus91

  • Reduce
  • ********
  • Post: 20.959
    • E-mail
Re: [Cinema] Il Gladiatore 2 (Ridley Scott)
« Risposta #48 il: 10 Lug 2024, 13:52 »
Visto anch'io un paio di volte, la faccio semplice:

Il dubbio è che, pur volendo credere a dichiarazioni e intenti sul rispetto dell'eredità del primo film, possa comunque rivelarsi fuori tempo massimo (il dubbio insomma che abbiano trovato davvero capito come gestire la questione del pubblico target a cui rivolgersi)
Oltre questo c'è come una sensazione, magari sarà soltanto il mood/tono dei dialoghi durante alcuni brevi passaggi del trailer che non mi convincono appieno.

D'altro canto però sono alquanto fiducioso sul cast (curioso per laperformance di Pascal, Quinn e Denzel in particolare) e per quanto concerne regia e le parti di azione, tecnicamente pare tanta roba.

Non so come andrà e non so se riuscirà a colpirmi ma la curiosità di scoprirlo è tanta, quindi sarò in sala anche io  :yes:

Offline Tetsuo

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.444
Re: [Cinema] Il Gladiatore 2 (Ridley Scott)
« Risposta #49 il: 10 Lug 2024, 13:56 »
"Come si porta il nuovo pubblico a vedere il seguito di un film simile?".
cammeo di Crowe vestito da rinoceronte.
Tanto a stazza stiamo lì.

Offline Il Gladiatore

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.777
Re: [Cinema] Il Gladiatore 2 (Ridley Scott)
« Risposta #50 il: 10 Lug 2024, 14:08 »
Visto anch'io un paio di volte, la faccio semplice:

Il dubbio è che, pur volendo credere a dichiarazioni e intenti sul rispetto dell'eredità del primo film, possa comunque rivelarsi fuori tempo massimo (il dubbio insomma che abbiano trovato davvero capito come gestire la questione del pubblico target a cui rivolgersi)
Oltre questo c'è come una sensazione, magari sarà soltanto il mood/tono dei dialoghi durante alcuni brevi passaggi del trailer che non mi convincono appieno.

D'altro canto però sono alquanto fiducioso sul cast (curioso per laperformance di Pascal, Quinn e Denzel in particolare) e per quanto concerne regia e le parti di azione, tecnicamente pare tanta roba.

Non so come andrà e non so se riuscirà a colpirmi ma la curiosità di scoprirlo è tanta, quindi sarò in sala anche io  :yes:
Il primo Gladiatore non può essere replicato, quello lo sappiamo tutti. Certe cose sono frutto di contingenze storiche irripetibili.
Mi accontento di un film divertente e ben fatto.

cammeo di Crowe vestito da rinoceronte.
Tanto a stazza stiamo lì.
Ti ricordo che può scacciare anche Satana. In vespa.  ;D
La paura è di passare per non esperti, di non comprendere il medium che si sta evolvendo etc. (...) è figlio dell'immotivato senso di inferiorità che spinge il videogiocatore alla spasmodica ricerca di qualcosa che giustifichi il videogioco come se il gameplay da solo non bastasse più." (Fulgenzio)

Offline Panda Vassili

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.162
  • Nintendo Akbar!
Re: [Cinema] Il Gladiatore 2 (Ridley Scott)
« Risposta #51 il: 10 Lug 2024, 23:53 »
L'ho visto due volte, sia in italiano che in originale, da un trailer non si può capire granché a mio avviso, ho la percezione che sarà meno epicheggiante del predecessore, nonostante una storia che si intravede e pare ricalcare un po' le stesse tematiche.

Scimmia gigante in ogni caso, probabilmente il film più atteso insieme a Megalopolis di Coppola.

Questo trailer comunque mi ha ispirato ulteriori riflessioni a tutto tondo nate dal commento di wis su furiosa e dall'espressione di "media narrativo" riferito al Cinema da parte di Gaissel.

Ecco, io non sono così presuntuoso da sapere quello che pensa sua maestà Ridley Scott, ma ho la sensazione, per il suo approccio anche a questo trailer molto esteso, che a lui della narrazione gli è sempre importato il giusto. È una parte del tutto, ma non definirei mai narrativo il Cinema, ed è la ragione per cui tra il Nolan didascalico e sua maestà Scott, sceglierò sempre questo secondo approccio in cui si privilegia il Cinema che è anche racconto ma è soprattutto un veicolo di immagini e suoni, un tappeto volante che da solo ti porta alle sensazioni e alle pulsioni ricercate.

E quindi chissenefrega di eventuali spoiler, non è mai la storiella il punto focale, il gameplay risiede ben oltre  :-*
Switch sarà la console casalinga mobile più potente in circolazione. Statece.