Autore Topic: [PS5][PC] Rise of the Ronin - Action RPG Open World Giappo-feudale by Team Ninja  (Letto 12697 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline SalemsLot

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.645
  • Fatti, non pugnette!
    • TWITCH
    • E-mail
XBOXLIVE: MrKatana74 - PSN: MrKatana74 - STEAM: MrKatana - NINTENDO: Mr Katana

Offline SalemsLot

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.645
  • Fatti, non pugnette!
    • TWITCH
    • E-mail
Re: [PS5][PC] Rise of the Ronin
« Risposta #31 il: 26 Feb 2024, 14:20 »
Non mi convince

Non te lo consiglio team ninja è troppo spartana e hardcore per i tuoi gusti
@RALPH MALPH talmente spartana e hardcore che metteranno la modalità facile :)
XBOXLIVE: MrKatana74 - PSN: MrKatana74 - STEAM: MrKatana - NINTENDO: Mr Katana

Offline Master Ninja Ryu

  • Avviato
  • *
  • Post: 387
    • Twitch: masterninjaryu
    • E-mail
Re: [PS5][PC] Rise of the Ronin
« Risposta #32 il: 04 Mar 2024, 18:20 »
Non mi convince

Non te lo consiglio team ninja è troppo spartana e hardcore per i tuoi gusti
@RALPH MALPH talmente spartana e hardcore che metteranno la modalità facile :)

E meno male che fanno la modalità facile, almeno cosi possono fare ciò che vogliono con le altre difficoltà e fare giochi realmente difficili e non per finta come i Soulslike, che sono giochi lievemente più difficili della media, ma nulla di granchè difficile o complesso, anzi...

TFP Link :: https://www.spaziogames.it/notizie/rise-of-the-ronin-avra-anche-la-difficolta-facile
Speriamo che From non legga...

Ma speriamo che From legga si, anche se in realtà From ha già letto ed è proprio ciò che ha fatto con Elden Ring con la lacrima riflessa e robe varie broken per rompere il gioco e renderlo facilissimo  :D

Comunque sul serio, a parte gli scherzi, in quanto player amante delle sfide e difficoltà elevatissime, sono e sarò sempre favorevole alla selezione di difficoltà, ogni gioco dovrebbe avere la difficoltà facile e la difficoltà Super Difficile, cosi contenti tutti, chi non vuole sclerare ma vuole solo godersi il gioco allora potrà farlo, cosi come chi vuole una vera e propria difficoltà elevata, non è costretto a subirsi una roba mainstream alla portata bene o male di tutti, perchè sennò in tal caso tutto sommato il gioco comunque dovrebbe essere giocabile e completabile da tutti per poter vendere...

« Ultima modifica: 04 Mar 2024, 19:17 da Master Ninja Ryu »

Offline SalemsLot

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.645
  • Fatti, non pugnette!
    • TWITCH
    • E-mail
Re: [PS5][PC] Rise of the Ronin
« Risposta #33 il: 05 Mar 2024, 09:15 »
Ma speriamo che From legga si, anche se in realtà From ha già letto ed è proprio ciò che ha fatto con Elden Ring con la lacrima riflessa e robe varie broken per rompere il gioco e renderlo facilissimo  :D
Ma neanche per il cazzo sepriamo che legga!
Già, come hai scritto, From ha inserito la "modalità facile" nel suo ultimo e osannato gioco (su ER anche io ho abusato delle evocazioni lo ammetto) ora ci mancherebbe che mettano anche una vera modalità facile. Avete poco tempo/voglia di sbattervi? Allora ì soulslike di From non fanno per voi, ci sono miliardi di action/adventure/rpg più accessibili oggi. Anzi, fosse per me nel DLC di ER, metterei una seria "modalità difficile" (niente evocazioni delle ceneri o almento limitate, viaggi veloci limitati e barra della vita dimezzata quando muori come hanno fatto in Demon's e ancor meglio ancora in DaS2 che sto giocando in questo giorni).
Poi se volete giocare ER come un easy game ad esempio My Little Pony (tra l'altro sempre distribuito da Bandai Namco) nei souls, cè qualcosa che non va.
Ci sono cose contro natura, una di queste è volere la difficoltà facile nei souls solo in virtù del fatto che questo medium debba per forza essere accessibili a tutti e per tutto.
E senza la modalità facile ER ha venduto lo stesso 20+mln di copie. Va bene così.

Non mi riferisco a te, sia chiaro, ma al concetto di volere per forza una accessibilità per tutti e per tutto.
« Ultima modifica: 05 Mar 2024, 09:26 da SalemsLot »
XBOXLIVE: MrKatana74 - PSN: MrKatana74 - STEAM: MrKatana - NINTENDO: Mr Katana

Offline SalemsLot

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.645
  • Fatti, non pugnette!
    • TWITCH
    • E-mail
Re: [PS5][PC] Rise of the Ronin
« Risposta #34 il: 05 Mar 2024, 09:31 »
fare giochi realmente difficili e non per finta come i Soulslike,
Spiegati meglio. Capisco forse su Elden Ring ma tu ritieni che un Demon's S. o un Dark S.1 non siano realmente sfidanti? Fai un paragone su un altro gioco relativamente moderno e che sia davvero difficile per te.
Ninja Gaiden presumo sia la tua risposta.
XBOXLIVE: MrKatana74 - PSN: MrKatana74 - STEAM: MrKatana - NINTENDO: Mr Katana

Offline RALPH MALPH

  • Eroe
  • *******
  • Post: 18.640
  • Universal acclaim
Re: [PS5][PC] Rise of the Ronin
« Risposta #35 il: 05 Mar 2024, 11:18 »
i souls sono difficili da decifrare più che da giocare, specie i primi che si affrontano, serve più che altro pazienza e conoscenza, la difficoltà vera è sempre aggirabile basta una build sopra livellata

discorso diverso per sekiro o ac6, li devi imparare a giocare o non passi

collega caro secondo me i giochi team ninja potrebbero piacervi, fossi lei inizierei da nioh 2 su ps5, mi faccia sapere
bosseggiando: destiny - mario kart

Offline SalemsLot

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.645
  • Fatti, non pugnette!
    • TWITCH
    • E-mail
Re: [PS5][PC] Rise of the Ronin
« Risposta #36 il: 05 Mar 2024, 11:40 »
fossi lei inizierei da nioh 2 su ps5, mi faccia sapere
Messo in wish ma chissà quando lo giocherò.
XBOXLIVE: MrKatana74 - PSN: MrKatana74 - STEAM: MrKatana - NINTENDO: Mr Katana

Offline SalemsLot

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.645
  • Fatti, non pugnette!
    • TWITCH
    • E-mail
Re: [PS5][PC] Rise of the Ronin
« Risposta #37 il: 05 Mar 2024, 11:42 »
i souls sono difficili da decifrare più che da giocare, specie i primi che si affrontano, serve più che altro pazienza e conoscenza, la difficoltà vera è sempre aggirabile basta una build sopra livellata
Sovralivellare una build non è una passeggiata, anzi; se poi, come in Dark S. 2, dopo una manciata di uccisioni, quel nemico scompare e non rinasce più ecco che il farming non diventa più infinito...
XBOXLIVE: MrKatana74 - PSN: MrKatana74 - STEAM: MrKatana - NINTENDO: Mr Katana

Offline Master Ninja Ryu

  • Avviato
  • *
  • Post: 387
    • Twitch: masterninjaryu
    • E-mail
Re: [PS5][PC] Rise of the Ronin
« Risposta #38 il: 05 Mar 2024, 14:39 »
fare giochi realmente difficili e non per finta come i Soulslike,
Spiegati meglio. Capisco forse su Elden Ring ma tu ritieni che un Demon's S. o un Dark S.1 non siano realmente sfidanti? Fai un paragone su un altro gioco relativamente moderno e che sia davvero difficile per te.
Ninja Gaiden presumo sia la tua risposta.

Esattamente, proprio cosi.
Ritengo assolutamente che Demon's Souls e Dark Souls 1 non siano granchè sfidanti.

E per dirti, nemmeno Sekiro lo ritengo tutta sta sfida, anzi lo trovo una delle difficoltà più sopravvalutate di sempre...

Vuoi che ti cito un po' di titoli action con spade che sono di gran lunga più difficili e soprattutto più complessi dei soulsborne e Sekiro ?

Senza andare a scomodare Ninja Gaiden che lo ritengo assolutamente l' action con spade più diffiicile in assoluto con alcune missioni Extra che sono di una difficoltà allucinante (che solo in pochissime persone al Mondo sono in grado di riuscire a completare), ti prendo come altri esempio Nioh, Stranger of Paradise Final Fantasy Origins, Metal Gear Rising, i Devil May Cry ovviamente, Sifu, Furi, i nuovi GOW (2018 e Ragnarok), la lista potrebbe continuare ancora  :yes:

Ti parlo di combat system profondi, difficili da padroneggiare ed un livello di difficoltà impegnativo, ovviamente considerando sempre la difficoltà Massima, non la difficoltà più bassa, chiaramente.

Il mio discorso verte proprio su questo: se fai un gioco Mono-Difficoltà, purtroppo non puoi esagerare e devi limitarti con la difficoltà, altrimenti il gioco lo giocano in due gatti e lo comprano in due gatti ^^"

Immagino un Ninja Gaiden che contiene solo la difficoltà Master Ninja ad esempio...venderebbe tipo meno di 10 000 copie al Mondo se va bene  :D

Il motivo del successo di From Software è perchè sono giochi che danno l' illusione di stare giocando ad un gioco super difficile, quando in realtà di super difficile non hanno nulla, sono solo lievemente impegnativi e sopra la media come difficoltà.

Per farti un paragone numerico, ai Soulsborne darei un 7/10 come difficoltà (ad essere anche un po' generosi), mentre i titoli da me citati abbiamo i Ninja Gaiden con un 10/10 assoluto, tutti gli altri dal 9 in su (forse qualche 8.5 c'è li in mezzo), questo per farti capire cosa intendo.

Chiariamolo, NON ritengo i Soulsborne come giochi facili eh, ma dico solo che non sono nemmeno cosi estrememente impegnativi come vengono dipinti, è questo il punto.

Non hanno un combat system super profondo e complesso con mille techs a disposizione, cancel vari e roba strana, hanno giusto quelle 2-3 cose da dover imparare a fare bene, il resto è tutto tempismo e conoscenza dei pattern di attacchi dei nemici, che in paragone ai titoli da me citati che invece hanno tutti (ad eccezione di Furi che però sa essere ben estremamente difficile comunque per altri motivi), un sistema di combattimento davvero profondo dove dovresti spenderci centinaia e centinaia di ore per riuscire a padroneggiare sempre di più quei combat system.

Insomma sto parlando proprio di Skill-celing, che rende i Soulsborne piuttosto facili da padroneggiare ecco, una volta superato il piccolo ostacolo iniziale  :yes:

E chiariamolo eh, io adoro i Soulsborne, cosi come Sekiro, non fraintendetemi, anzi, però sono per dare a Cesare ciò che è di Cesare.

Insomma tutto questo discorso per dire che secondo me From Software ed i Souls hanno creato questa cosa di far credere dei fenomeni a chi gioca ai loro titoli, perchè danno proprio questa illusione di cui ho parlato, fancedoli sentire superiori rispetto agli altri player che non li giocano, come se loro che giocano ai Soulsborne, fossero dei veri Hardcore players...

Cosa che la trovo una mentalità decisamente sbagliata e sono assolutamente favorele e rendere un prodotto fruibile da chiunque in vari modi per accontentare tutti, infatti Elden Ring ha fatto proprio la cosa migliore che potesse fare con Lacrima Riflessa ecc.

Io penso che se sei un player che cerca la sfida e la difficoltà elevata, non dovresti rompere alle altre persone che invece non vogliono quella sfida e quella difficoltà, ma vorrebbero semplicemente godersi il gioco.

Ecco perchè personalmente ritengo che le difficoltà selezionabili e accessibilità sono assolutamente la cosa migliore da poter fare, chi non si vuole impegnare si gode il gioco tranquillo in modalità Facile, io mi gioco tranquillo il mio gioco in difficoltà Massima, tutti felici e tutti contenti cosi  :D

Offline SalemsLot

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.645
  • Fatti, non pugnette!
    • TWITCH
    • E-mail
Re: [PS5][PC] Rise of the Ronin
« Risposta #39 il: 05 Mar 2024, 14:59 »
fare giochi realmente difficili e non per finta come i Soulslike,
Spiegati meglio. Capisco forse su Elden Ring ma tu ritieni che un Demon's S. o un Dark S.1 non siano realmente sfidanti? Fai un paragone su un altro gioco relativamente moderno e che sia davvero difficile per te.
Ninja Gaiden presumo sia la tua risposta.

Esattamente, proprio cosi.
Ritengo assolutamente che Demon's Souls e Dark Souls 1 non siano granchè sfidanti.

E per dirti, nemmeno Sekiro lo ritengo tutta sta sfida, anzi lo trovo una delle difficoltà più sopravvalutate di sempre...

Vuoi che ti cito un po' di titoli action con spade che sono di gran lunga più difficili e soprattutto più complessi dei soulsborne e Sekiro ?

Senza andare a scomodare Ninja Gaiden che lo ritengo assolutamente l' action con spade più diffiicile in assoluto con alcune missioni Extra che sono di una difficoltà allucinante (che solo in pochissime persone al Mondo sono in grado di riuscire a completare), ti prendo come altri esempio Nioh, Stranger of Paradise Final Fantasy Origins, Metal Gear Rising, i Devil May Cry ovviamente, Sifu, Furi, i nuovi GOW (2018 e Ragnarok), la lista potrebbe continuare ancora  :yes:

Ti parlo di combat system profondi, difficili da padroneggiare ed un livello di difficoltà impegnativo, ovviamente considerando sempre la difficoltà Massima, non la difficoltà più bassa, chiaramente.

Il mio discorso verte proprio su questo: se fai un gioco Mono-Difficoltà, purtroppo non puoi esagerare e devi limitarti con la difficoltà, altrimenti il gioco lo giocano in due gatti e lo comprano in due gatti ^^"

Immagino un Ninja Gaiden che contiene solo la difficoltà Master Ninja ad esempio...venderebbe tipo meno di 10 000 copie al Mondo se va bene  :D

Il motivo del successo di From Software è perchè sono giochi che danno l' illusione di stare giocando ad un gioco super difficile, quando in realtà di super difficile non hanno nulla, sono solo lievemente impegnativi e sopra la media come difficoltà.

Per farti un paragone numerico, ai Soulsborne darei un 7/10 come difficoltà (ad essere anche un po' generosi), mentre i titoli da me citati abbiamo i Ninja Gaiden con un 10/10 assoluto, tutti gli altri dal 9 in su (forse qualche 8.5 c'è li in mezzo), questo per farti capire cosa intendo.

Chiariamolo, NON ritengo i Soulsborne come giochi facili eh, ma dico solo che non sono nemmeno cosi estrememente impegnativi come vengono dipinti, è questo il punto.

Non hanno un combat system super profondo e complesso con mille techs a disposizione, cancel vari e roba strana, hanno giusto quelle 2-3 cose da dover imparare a fare bene, il resto è tutto tempismo e conoscenza dei pattern di attacchi dei nemici, che in paragone ai titoli da me citati che invece hanno tutti (ad eccezione di Furi che però sa essere ben estremamente difficile comunque per altri motivi), un sistema di combattimento davvero profondo dove dovresti spenderci centinaia e centinaia di ore per riuscire a padroneggiare sempre di più quei combat system.

Insomma sto parlando proprio di Skill-celing, che rende i Soulsborne piuttosto facili da padroneggiare ecco, una volta superato il piccolo ostacolo iniziale  :yes:

E chiariamolo eh, io adoro i Soulsborne, cosi come Sekiro, non fraintendetemi, anzi, però sono per dare a Cesare ciò che è di Cesare.

Insomma tutto questo discorso per dire che secondo me From Software ed i Souls hanno creato questa cosa di far credere dei fenomeni a chi gioca ai loro titoli, perchè danno proprio questa illusione di cui ho parlato, fancedoli sentire superiori rispetto agli altri player che non li giocano, come se loro che giocano ai Soulsborne, fossero dei veri Hardcore players...

Cosa che la trovo una mentalità decisamente sbagliata e sono assolutamente favorele e rendere un prodotto fruibile da chiunque in vari modi per accontentare tutti, infatti Elden Ring ha fatto proprio la cosa migliore che potesse fare con Lacrima Riflessa ecc.

Io penso che se sei un player che cerca la sfida e la difficoltà elevata, non dovresti rompere alle altre persone che invece non vogliono quella sfida e quella difficoltà, ma vorrebbero semplicemente godersi il gioco.

Ecco perchè personalmente ritengo che le difficoltà selezionabili e accessibilità sono assolutamente la cosa migliore da poter fare, chi non si vuole impegnare si gode il gioco tranquillo in modalità Facile, io mi gioco tranquillo il mio gioco in difficoltà Massima, tutti felici e tutti contenti cosi  :D
Per come è strutturato il mondo di gioco dei souls non so quanto sia fattibile mettere il selettore di difficoltà senza far casini.
XBOXLIVE: MrKatana74 - PSN: MrKatana74 - STEAM: MrKatana - NINTENDO: Mr Katana

Offline SalemsLot

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.645
  • Fatti, non pugnette!
    • TWITCH
    • E-mail
Re: [PS5][PC] Rise of the Ronin
« Risposta #40 il: 05 Mar 2024, 15:06 »
fare giochi realmente difficili e non per finta come i Soulslike,
Spiegati meglio. Capisco forse su Elden Ring ma tu ritieni che un Demon's S. o un Dark S.1 non siano realmente sfidanti? Fai un paragone su un altro gioco relativamente moderno e che sia davvero difficile per te.
Ninja Gaiden presumo sia la tua risposta.

Esattamente, proprio cosi.
Ritengo assolutamente che Demon's Souls e Dark Souls 1 non siano granchè sfidanti.

E per dirti, nemmeno Sekiro lo ritengo tutta sta sfida, anzi lo trovo una delle difficoltà più sopravvalutate di sempre...

Vuoi che ti cito un po' di titoli action con spade che sono di gran lunga più difficili e soprattutto più complessi dei soulsborne e Sekiro ?

Senza andare a scomodare Ninja Gaiden che lo ritengo assolutamente l' action con spade più diffiicile in assoluto con alcune missioni Extra che sono di una difficoltà allucinante (che solo in pochissime persone al Mondo sono in grado di riuscire a completare), ti prendo come altri esempio Nioh, Stranger of Paradise Final Fantasy Origins, Metal Gear Rising, i Devil May Cry ovviamente, Sifu, Furi, i nuovi GOW (2018 e Ragnarok), la lista potrebbe continuare ancora  :yes:

Ti parlo di combat system profondi, difficili da padroneggiare ed un livello di difficoltà impegnativo, ovviamente considerando sempre la difficoltà Massima, non la difficoltà più bassa, chiaramente.

Il mio discorso verte proprio su questo: se fai un gioco Mono-Difficoltà, purtroppo non puoi esagerare e devi limitarti con la difficoltà, altrimenti il gioco lo giocano in due gatti e lo comprano in due gatti ^^"

Immagino un Ninja Gaiden che contiene solo la difficoltà Master Ninja ad esempio...venderebbe tipo meno di 10 000 copie al Mondo se va bene  :D

Il motivo del successo di From Software è perchè sono giochi che danno l' illusione di stare giocando ad un gioco super difficile, quando in realtà di super difficile non hanno nulla, sono solo lievemente impegnativi e sopra la media come difficoltà.

Per farti un paragone numerico, ai Soulsborne darei un 7/10 come difficoltà (ad essere anche un po' generosi), mentre i titoli da me citati abbiamo i Ninja Gaiden con un 10/10 assoluto, tutti gli altri dal 9 in su (forse qualche 8.5 c'è li in mezzo), questo per farti capire cosa intendo.

Chiariamolo, NON ritengo i Soulsborne come giochi facili eh, ma dico solo che non sono nemmeno cosi estrememente impegnativi come vengono dipinti, è questo il punto.

Non hanno un combat system super profondo e complesso con mille techs a disposizione, cancel vari e roba strana, hanno giusto quelle 2-3 cose da dover imparare a fare bene, il resto è tutto tempismo e conoscenza dei pattern di attacchi dei nemici, che in paragone ai titoli da me citati che invece hanno tutti (ad eccezione di Furi che però sa essere ben estremamente difficile comunque per altri motivi), un sistema di combattimento davvero profondo dove dovresti spenderci centinaia e centinaia di ore per riuscire a padroneggiare sempre di più quei combat system.

Insomma sto parlando proprio di Skill-celing, che rende i Soulsborne piuttosto facili da padroneggiare ecco, una volta superato il piccolo ostacolo iniziale  :yes:

E chiariamolo eh, io adoro i Soulsborne, cosi come Sekiro, non fraintendetemi, anzi, però sono per dare a Cesare ciò che è di Cesare.

Insomma tutto questo discorso per dire che secondo me From Software ed i Souls hanno creato questa cosa di far credere dei fenomeni a chi gioca ai loro titoli, perchè danno proprio questa illusione di cui ho parlato, fancedoli sentire superiori rispetto agli altri player che non li giocano, come se loro che giocano ai Soulsborne, fossero dei veri Hardcore players...

Cosa che la trovo una mentalità decisamente sbagliata e sono assolutamente favorele e rendere un prodotto fruibile da chiunque in vari modi per accontentare tutti, infatti Elden Ring ha fatto proprio la cosa migliore che potesse fare con Lacrima Riflessa ecc.

Io penso che se sei un player che cerca la sfida e la difficoltà elevata, non dovresti rompere alle altre persone che invece non vogliono quella sfida e quella difficoltà, ma vorrebbero semplicemente godersi il gioco.

Ecco perchè personalmente ritengo che le difficoltà selezionabili e accessibilità sono assolutamente la cosa migliore da poter fare, chi non si vuole impegnare si gode il gioco tranquillo in modalità Facile, io mi gioco tranquillo il mio gioco in difficoltà Massima, tutti felici e tutti contenti cosi  :D
@RALPH MALPH hai capito? Non sei nessuno tu e i souls!  :D
XBOXLIVE: MrKatana74 - PSN: MrKatana74 - STEAM: MrKatana - NINTENDO: Mr Katana

Offline RALPH MALPH

  • Eroe
  • *******
  • Post: 18.640
  • Universal acclaim
Re: [PS5][PC] Rise of the Ronin
« Risposta #41 il: 05 Mar 2024, 15:21 »
from non fa giochi difficili per il gusto di farli, il maestro lo ha spiegato più volte che la morte è una meccanica centrale, inoltre i souls sono giochi di ruolo più che giochi d'azione, anche se il combat si è evoluto e perfezionato in maniera impressionante negli ultimi anni l paragone con ng e dmc ha poco senso

ci sta solo con sekiro il paragone, sekiro non è facile sicurom, ha meccaniche semplici ok ma non è facile, è sicuramente molto più difficile dei nioh o di wo long alla prima run, ma pure di ninja gaiden per quello che posso ricordare

pure i giochi che cita @Master Ninja Ryu  non sono difficili da portare a termine, poi uno la difficoltà se la va a cercare con le valutazioni più alte piuttosto che con le run successive a lv di difficoltà maggiori che nei sousl non ci sono e credo non ci saranno mai tramite selettore classico, ci sono mediante aiuti vari in game, come lacrime riflesse invocazioni e livellamento a oltranza



bosseggiando: destiny - mario kart

Offline SalemsLot

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.645
  • Fatti, non pugnette!
    • TWITCH
    • E-mail
Re: [PS5][PC] Rise of the Ronin
« Risposta #42 il: 05 Mar 2024, 15:23 »
from non fa giochi difficili per il gusto di farli, il maestro lo ha spiegato più volte che la morte è una meccanica centrale, inoltre i souls sono giochi di ruolo più che giochi d'azione, anche se il combat si è evoluto e perfezionato in maniera impressionante negli ultimi anni l paragone con ng e dmc ha poco senso

ci sta solo con sekiro il paragone, sekiro non è facile sicurom, ha meccaniche semplici ok ma non è facile, è sicuramente molto più difficile dei nioh o di wo long alla prima run, ma pure di ninja gaiden per quello che posso ricordare

pure i giochi che cita @Master Ninja Ryu  non sono difficili da portare a termine, poi uno la difficoltà se la va a cercare con le valutazioni più alte piuttosto che con le run successive a lv di difficoltà maggiori che nei sousl non ci sono e credo non ci saranno mai tramite selettore classico, ci sono mediante aiuti vari in game, come lacrime riflesse invocazioni e livellamento a oltranza
Mi aspettavo che ti sbilanciassi un pò di più!
XBOXLIVE: MrKatana74 - PSN: MrKatana74 - STEAM: MrKatana - NINTENDO: Mr Katana

Offline RALPH MALPH

  • Eroe
  • *******
  • Post: 18.640
  • Universal acclaim
Re: [PS5][PC] Rise of the Ronin
« Risposta #43 il: 05 Mar 2024, 15:26 »
che vuoi chee ti dica? mica è una garaa di difficoltà, poi te lho detto i souls sono difficili da interpretare non solo da giocare, capire cosa e come farlo, nei giochi d'azione c'è un altro tipo di difficoltà (solo di esecuzione)

i souls sono il meglio ovviamente, infatti tutti li copiano team ninja compreso
bosseggiando: destiny - mario kart

Offline Master Ninja Ryu

  • Avviato
  • *
  • Post: 387
    • Twitch: masterninjaryu
    • E-mail
Re: [PS5][PC] Rise of the Ronin
« Risposta #44 il: 05 Mar 2024, 16:47 »
che vuoi chee ti dica? mica è una garaa di difficoltà, poi te lho detto i souls sono difficili da interpretare non solo da giocare, capire cosa e come farlo, nei giochi d'azione c'è un altro tipo di difficoltà (solo di esecuzione)

i souls sono il meglio ovviamente, infatti tutti li copiano team ninja compreso

Team Ninja li "copia" per cavalcare l' onda e dimostrare che sanno fare molto di meglio sul lato combat system, del tipo " guarda from, cosi si fa un combat system "  :D

Quello che sta facendo il Team Ninja degli ultimi anni è proprio questo, anche Rise of the Ronin è altro un cavalcare il trend del Momento che in questo caso è l' Open World e dimostrare però che loro in quanto a combat system sono proprio anni luce avanti rispetto a tutto e tutti :yes:

from non fa giochi difficili per il gusto di farli, il maestro lo ha spiegato più volte che la morte è una meccanica centrale, inoltre i souls sono giochi di ruolo più che giochi d'azione, anche se il combat si è evoluto e perfezionato in maniera impressionante negli ultimi anni l paragone con ng e dmc ha poco senso

ci sta solo con sekiro il paragone, sekiro non è facile sicurom, ha meccaniche semplici ok ma non è facile, è sicuramente molto più difficile dei nioh o di wo long alla prima run, ma pure di ninja gaiden per quello che posso ricordare

pure i giochi che cita @Master Ninja Ryu  non sono difficili da portare a termine, poi uno la difficoltà se la va a cercare con le valutazioni più alte piuttosto che con le run successive a lv di difficoltà maggiori che nei sousl non ci sono e credo non ci saranno mai tramite selettore classico, ci sono mediante aiuti vari in game, come lacrime riflesse invocazioni e livellamento a oltranza





Eh apppunto quello sto dicendo, sono giochi con una vera difficoltà e non come i soulsborne che è tutta illusione.

Ovvio che io se parlo di difficoltà, ti parlo della difficoltà massima, ripeto, mica sto a fare il paragone con la difficoltà Normale, non avrebbe senso.

Anche perchè ritorniamo al discorso di prima sennò, immaginati un Nioh con fin da subito la difficoltà di Via del Nioh, secondo te in quanti l' avrebbero comprato ? Partendo dal presupposto che già di per sè Nioh è super complicato e che il 90% dei player almeno non sono in grado nemmeno di fare i flux, è ovvio che la prima run sia abbordabile, perchè sennò questi player non riuscirebbero nemmeno a completare la prima Run.

Il 90% dei player dei Soulsborne invece sanno giocare ai souls (stesso discorso per Sekiro), questo fa proprio capire la totale differenza.

Un esempio lampante è vedere certi player che sembrano dei fenomeni sui Soulsborne e Sekiro, poi li vedi su altri giochi e ci prendono tantissimi schiaffi o ti fanno sanguinare gli occhi, giusto per far capire che intendo...

Viceversa invece, i giocatori di Action hack 'n' slash, giocano tranquillamente ai Soulsborne e trovano Sekiro di una facilità imbarazzante, giusto per dire.

Poi ripeto, il mio non è discorso di dire cosa sia più difficile o meno, nemmeno me ne frega onestamente, l' opinione generale della maggior parte dei migliori player al Mondo del genere Action è proprio questa, ma il mio discorso è proprio a sostegno della categoria di player che vogliono rilassarsi e vorrebbero godersi il gioco tranquillamente, è giusto che possano farlo secondo me, basta con questo gatekeeping, non è di aiuto e danneggia solo anche che ci vorrebbe una vera difficoltà.

Prendo un esempio lampante: lies of P. Quel gioco ha ricevuto diversi nerf che è stato applicato per TUTTI, non c'è nulla di opzionale, per il fatto che quel gioco ha solo una difficoltà, purtroppo i nerf valgono per tutti, per chi voleva un gioco più facile e per chi voleva un gioco più impegnativo invece, adesso si attacca e se lo gioca cosi com'è  :cry:
Lies of P è proprio l' esempio di cosa comporta sta moda dei Soulsborne e del mono-difficoltà, che è assolutamente un male.

Mettiamo caso che Malenia fosse stata odiata ancora di più di quanto non lo sia già, immaginatevi 200 nerf su di lei perchè la gente piange che non riesce a batterla, quindi chi voleva un boss cosi figo ed impegnativo, si attacca adesso...lo capite che tutto ciò è sbagliato ?

Ripeto, anzi che hanno aggiunto la lacrima riflessa e altre porcate, cosi chi vuole la usa, chi non vuole e vuole gustarsi lo scontro per bene, gode con Malenia :D

Poi se dovessi riprendere il discorso della complessità dei combat system, con i titoli da me citati ho sempre avuto qualcosa che mi entusiasmasse e mi spronasse a migliorarmi sempre di più, con i Soulsborne e soprattutto Sekiro, non mi sono mai sentito stimolato e spronato purtroppo, anzi mi da proprio la sensazione di essere ad un livello per il quale non mi sento realmente in difficoltà, soprattutto Sekiro, dove una volta imparare a fare quelle semplici cose che il gioco ti chiede di imparare a fare, praticamente si gioca da solo Sekiro  :D

Mentre nei giochi da me citati, pur avendoli magari padroneggiati, il gioco riesce comunque a metterti in ginocchio e spronarti ed obbligarti a migliorare sempre di più, QUESTA per me è difficoltà.

Ma è normale, i Soulsborne e Sekiro sono giochi fatti per essere abbastanza mainstream tra i giochi difficili. Sekiro in primis ha proprio copiato un sacco di meccaniche prese da altri action di nicchia e le ha snellite all' osso per creare quel combat system, ci ha messo sopra il nome di From Software e hanno creato l' Action Difficile Mainstream per eccellenza.

La realtà dei fatti è proprio questa, Sekiro ha creato questo fenomeno che le persone pensano che sia il gioco più difficile di sempre, il miglior gameplay di sempre ecc...ma la gente non ha la minima idea di cos' altro ci sia, non conoscono il genere Action e probabilmente conoscono solo i Souls e From Software.

In pratica nella nicchia dei giochi difficili, rappresentano proprio l' ultimo gradino di difficoltà, che oviamente fanno pur sempre parte dei giochi difficili, su quello non ci sono dubbi.

In pratica i Soulsborne non sono altro che i giochi hardcore in versione commerciale ed è proprio questo il segreto del loro successo secondo me, perchè io me li ricordo prima della moda dei Souls, io c'ero nel 2009 quando nessuno si inculava Demon's Souls e lo giocavamo in due gatti eh, all' epoca mai mi sarei aspettato che From sarebbe riuscita a fare tutto questo successo e diventare popolare a momenti quasi quanto Call of Dudy wow, questo ha dell' incredibile.

Ragionandoci su e visto tutto il percorso che ho fatto come player, posso chiaramente vederne i motivi dietro a tutto questo successo e dopo aver compreso quanto in realtà siano piuttosto semplici i Soulsborne, la difficoltà vera è assolutamente ben altro e ne ho testata tantissimo sulla mia pelle, prima di poter fare un' affermazione del genere, ve lo assicuro.

In questo momento mi sento come il tizio nel Mito della Caverna di Platone x)

Ripeto, non sto dicendo che siano giochi facili eh, sono giochi impegnativi senza dubbio, ma facili da padroneggiare, anzi c'è ben poco da padroneggiare.

I soulsborne e Sekiro sono proprio hard to play, easy to master, al contrario dei giochi Team Ninja ed Action vari che sono proprio easy to play (specie in difficoltà basse), super hard to master  :yes:



Vabbè ho divagato, ma insomma il mio discorso era MENO MALE che Rise of the Ronin non sarà mono-difficoltà, almeno in difficoltà Massima sarà DIFFICILE per davvero e non per finta ed illusione come i Souls e Sekiro :D




E comunque Rise of the Ronin NON sarà un Soulslike, ma sarà un Action Puro (con l' Open World ma sempre Action puro)...e MENO MALE, niente caratteristiche RPG, si ritorna alle origini, si tende al Ninja Gaidenesimo di nuovo, piano piano ci stiamo arrivando secondo me, il Team Ninja sta facendo tutto un percorso per accaparrarsi nuova utenza e piano piano ritornare proprio a ciò che è ^^
« Ultima modifica: 05 Mar 2024, 16:57 da Master Ninja Ryu »