Autore Topic: [LOL] Il topic della stand-up comedy  (Letto 14245 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 38.332
    • The First Place
    • E-mail
Re: [LOL] Il topic della stand-up comedy
« Risposta #30 il: 03 Feb 2023, 22:00 »
Dress to Kill di Eddie Izzard



Eddie Izzard è il più grande di sempre? Probabilmente, dovessimo chiedere in giro, oggi ci orienteremmo su altri mostri sacri dello stand-up, ma questo posso dire: Eddie Izzard è (stato) unico.

Artista eclettico, travestito della prima ora, in Dress to Kill riesce a tenere il palco per 110 (centodieci!) minuti filati a un ritmo serrato, senza perdere un colpo, recitando in due lingue (conosce il francese e si è esibito in Francia) e con una prova da attore straordinaria. (Leggo ora che dal 2014 ha cominciato a esibirsi in arabo, tedesco, russo e spagnolo. Lui è meglio di noi. Punto.)

Oggi Dress to Kill non è moderno. Non c'è nulla di politicamente scorretto in questa ora e cinquanta. O meglio, non c'è praticamente nulla di socio-politico. È solo meraviglioso stand-up d'altri tempi, quando la gente non era (dichiaratamente) non-binary... ma lui si presentava sul palco vestito e truccato da donna.

Eddie Izzard è il più grande di sempre? Non lo so, ma il suo approccio surreale allo stand-up è secondo me ineguagliato.
TFP Yearbook - [2019] | [2020] | [2021] | [2022] | [2023]

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 38.332
    • The First Place
    • E-mail
Re: [LOL] Il topic della stand-up comedy
« Risposta #31 il: 04 Feb 2023, 15:45 »
Quarter-Life Crisis di Taylor Tomlinson

Taylor Tomlinson non è decisamente il mio target. È molto giovane (io sono anziano), è femmina (io sono asessuato) e parla molto di sesso (vedi sopra). Nondimeno, ha qualcosa da dire su un palco.

Il repertorio è quello che ti aspetti da una venticinquenne americana: genitori, sesso, matrimonio, terapia. La prima metà dello speciale è di buon livello, poi purtroppo va calando, a conferma che ancora non ha un repertorio sufficiente.

Ma la ragazza ha un buon talento. Il tempo che la vita la prenda a calci in faccia, come inevitabilmente succederà, e penso che possa solo migliorare.

TFP Link :: https://www.netflix.com/title/81157965
TFP Yearbook - [2019] | [2020] | [2021] | [2022] | [2023]

Offline Claudio1885

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.960
Re: [LOL] Il topic della stand-up comedy
« Risposta #32 il: 04 Feb 2023, 17:35 »
Pollice su per la Tomlinson. E' giovane, vero, ma già tiene il palco come una veterana.

Tra i miei preferiti su Netflix c'è Tom Segura, credo ci siano due o tre special. "Mostly stories" è il mio preferito. Comicità senza fronzoli, gran faccia da schiaffi, gradevolmente volgare.

Quello che svetta su tutti, per me, è Bo Burnham col suo monumentale Inside. Un'opera di genio puro e semplice che chiunque dovrebbe provare a vedere. Se Welcome to the Internet sta a 100 milioni di visualizzazioni ci sarà un perché, ma sarebbe riduttivo fermarsi solo a quel pezzo. Bisogna lasciarsi trascinare nel vortice  :yes:

Offline Gaissel

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.322
  • Massaia con la barba - In diretta dalla Porcilaia
    • E-mail
Re: [LOL] Il topic della stand-up comedy
« Risposta #33 il: 04 Feb 2023, 17:49 »
Burnham é sopra tutti di diverse spanne. Non solo un comico, ma un artista completo. Da vedere tutto.
Il mio Yearbook 2022 - 2021 - 2020 - 2019 I miei Awards 2018
La mia All Time TOP-TEN

Offline Grendel

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.653
Re: [LOL] Il topic della stand-up comedy
« Risposta #34 il: 04 Feb 2023, 18:21 »
Ma invece, gli show di George Carlin si trovano in giro?
Sono introvabili anche su supporto fisico...
2.0

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 38.332
    • The First Place
    • E-mail
Re: [LOL] Il topic della stand-up comedy
« Risposta #35 il: 04 Feb 2023, 19:01 »
Tom Segura è uno Stanis grasso.

O un Costantino della Gherardesca sorridente.

Poi provo a vedere qualcosa.
TFP Yearbook - [2019] | [2020] | [2021] | [2022] | [2023]

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 38.332
    • The First Place
    • E-mail
Re: [LOL] Il topic della stand-up comedy
« Risposta #36 il: 04 Feb 2023, 19:04 »
Ma invece di Jimmy O Yang avete visto qualcosa?

Mi sono imbattuto in qualche clip su Instagram e sembrava in gamba.
TFP Yearbook - [2019] | [2020] | [2021] | [2022] | [2023]

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 38.332
    • The First Place
    • E-mail
Re: [LOL] Il topic della stand-up comedy
« Risposta #37 il: 06 Feb 2023, 15:17 »
Elder Millennial di Iliza Shlesinger

Ho visto venti minuti, poi ho chiuso. Lei è una bionda di 35 anni con problemi da primo mondo. Il suo target è quelle come lei, non io. Poi le risate violente a ogni singola battuta (ma sono aggiunte in post-produzione?!) non sono riuscito a sopportarle.

Non fa per me, avanti un altro.

TFP Link :: https://www.netflix.com/title/80213658
TFP Yearbook - [2019] | [2020] | [2021] | [2022] | [2023]

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 38.332
    • The First Place
    • E-mail
Re: [LOL] Il topic della stand-up comedy
« Risposta #38 il: 06 Feb 2023, 23:36 »
Live at the Comedy Store di Louis CK

Anno 2015, Louis CK continua nella sua evoluzione. Racconta ancora eventi di tutti i giorni, ma in ogni joke c'è l'ombra di qualcos'altro. Spesso una celebrazione del grottesco, con lui che traccheggia sugli aspetti più morbosi, trascinandoti verso il baratro del cringe, per poi... fermarsi un attimo prima. Giusto il tempo per lanciare te oltre quell'imbarazzante eccesso.

Questo è uno special di passaggio, probabilmente, ma ha alcuni pezzi che fanno repertorio. Il sesso tra topi in metropolitana, santo cielo...

Da vedere.

TFP Link :: https://www.netflix.com/title/80114111
TFP Yearbook - [2019] | [2020] | [2021] | [2022] | [2023]

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 38.332
    • The First Place
    • E-mail
Re: [LOL] Il topic della stand-up comedy
« Risposta #39 il: 07 Feb 2023, 23:19 »
Mostly Stories di Tom Segura

Tom Segura tiene il palco come pochi altri. La stazza è giusta, la faccia è magnifica, il linguaggio del corpo è perfetto. Solo che non mi fa troppo troppo ridere. Abbastanza, diciamo.

Tom Segura racconta storie normali, ma poi è un attimo che scivola nel surreale. E poi nel policamente scorretto. E alla fine non sai dove andrà a parare. E questo è bene.

Il suo special è mellifluo, la sua recitazione puntuale. Non sciorina un repertorio che sappia valorizzarlo appieno, secondo me, ma ha sicuramente del potenziale. Vedremo gli altri special.

TFP Link :: https://www.netflix.com/title/80077923
TFP Yearbook - [2019] | [2020] | [2021] | [2022] | [2023]

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 38.332
    • The First Place
    • E-mail
Re: [LOL] Il topic della stand-up comedy
« Risposta #40 il: 08 Feb 2023, 22:08 »
Disgraceful di Tom Segura

Confermo, Tom Segura sa tenere il palco. E non perde un colpo. Ha tempi perfetti che riempie con frasi perfette. Rispetto al primo special (vedi sopra), questo ha una qualità media migliore, secondo me. E dei momenti interessanti in cui mette il piede nel politicamente scorretto.

No, Tom Segura non è (fin qui) uno di quei maestri in grado di farmi veramente scompisciare dal ridere. Al contrario, direi che ci va abbastanza lontano. Eppure, i suoi spettacoli scorrono che è un piacere, perché sembra aver quel senso innato per parlare alla gente.

Non irresistibile, ma da tenere d'occhio.

TFP Link :: https://www.netflix.com/title/80187307
TFP Yearbook - [2019] | [2020] | [2021] | [2022] | [2023]

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 38.332
    • The First Place
    • E-mail
Re: [LOL] Il topic della stand-up comedy
« Risposta #41 il: 11 Feb 2023, 18:03 »
The Overthinker di Demetri Martin

E ora qualcosa di completamente diverso. O quasi.

Demetri Martin è un comedian con il naso affilato, la voce melliflua, l'atteggiamento flemmatico. Il suo spettacolo è composto perlopiù da joke brevi, senza grosse narrazioni. Un pezzo con dei disegni. Un pezzo con la chitarra. A questo aggiunge (in post-produzione) qualche voce in sottofondo, qualche disegno su schermo o altro.

L'effetto è straniante. E sarebbe anche soporifero se non fosse che, dopo aver preso le misure, diversi joke sono piuttosto divertenti. Sarà il suo atteggiamento, sarà l'impressione di trovarsi davanti a qualcosa di diverso. Di base, sarà che sono scritti discretamente bene.

Non c'è critica sociale o politica. Non si ride forte. Ma si sorride abbastanza, al punto da meritare la visione dell'altro special che è su Netflix.

TFP Link :: https://www.netflix.com/title/80158802
TFP Yearbook - [2019] | [2020] | [2021] | [2022] | [2023]

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 38.332
    • The First Place
    • E-mail
Re: [LOL] Il topic della stand-up comedy
« Risposta #42 il: 13 Feb 2023, 01:32 »
Live (At the Time) di Demetri Martin

Joke brevi, ritmo compassato, come lo special precedente, ma meno "sperimentale".

Globalmente migliore di The Overthinker, mi ha anche strappato qualche risata (vera), che è raro. Special molto vecchio (anno 2015), ma trattandosi di joke sui generis non cambia molto.

Lui è una spanna sopra tutti quei comedian che fanno i versi sul palco, questo è sicuro.

TFP Link :: https://www.netflix.com/title/80044804
TFP Yearbook - [2019] | [2020] | [2021] | [2022] | [2023]

Offline slataper

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.715
Re: [LOL] Il topic della stand-up comedy
« Risposta #43 il: 13 Feb 2023, 07:30 »
Plaudo al topic.
Switch SW-7241-0739-0708 / Xbox Live slataper
My Yearbook [2019] [2020] [2021] [2022] [2023]

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 38.332
    • The First Place
    • E-mail
Re: [LOL] Il topic della stand-up comedy
« Risposta #44 il: 18 Mar 2023, 13:14 »
High & Dry di Jim Jefferies

E niente, a me Jim Jefferies mi fa scompisciare. Sarà la faccia da koala strafatto, sarà la parlata da canguro ubriaco, ma il finale di Intolerant l'ho rivisto due o tre volte e continuo a scompisciarmi.

High & Dry è un altro buono show, con anche qualche passaggio eccellente. Si ride perché lui è un cialtrone che racconta cialtronate, soprattutto. Nel finale diventa un trionfo della sesso-volgarità, ma chi se ne importa. Il ragazzo ha qualità, non c'è molto altro da dire.

Uno dei migliori in circolazione, al momento.

TFP Link :: https://www.netflix.com/title/81414670
TFP Yearbook - [2019] | [2020] | [2021] | [2022] | [2023]