Autore Topic: I miei boss di Elden Ring [SPOILER ALERT]  (Letto 1979 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline teokrazia

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.455
  • Polonia Capitone Mundi
I miei boss di Elden Ring [SPOILER ALERT]
« il: 07 Apr 2022, 19:47 »
Discussione sui boss del gioco.
Free-form assoluta.
Quello che vi viene, come vi viene.

Per quanto mi riguarda, pensavo di citare:
- Quelli che mi sono piaciuti
- Quelli interessanti, ma...
- Quelli che proprio non...

Ma mi riservo di cambiare idea ogni 15 secondi.
Vista la mia memoria da canarino bruciato, aspetto di avere tempo & voglia di consultare un listone esaustivo grazie a cui farmi un ripasso di quelli che ho affrontato per editare il post e proporre i miei [anzi, se qualcuno ha qualche fonte sotto mano sarebbe assai apprezzato].

*Listone segnalato da Laxus
*Listone segnalato da EGO

Nel frappé chi dovesse avere voglia può postare la sua.

Nessuna necessità di rendere il thread poco leggibile con i tag spoiler, che c'è un alert nel titolo e tanto dovrebbe bastare per chi non vuole assolutamente anticiparsi nulla a stare alla larga. :)
« Ultima modifica: 08 Apr 2022, 18:32 da teokrazia »

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.429
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Re: I miei boss di Elden Ring [SPOILER ALERT]
« Risposta #1 il: 07 Apr 2022, 19:54 »
Io dopo i boss di Sekiro mi aspettavo l'apoteosi ed invece sono rimasto delusissimo.  ???

Offline Laxus91

  • Eroe
  • *******
  • Post: 17.413
    • E-mail
Re: I miei boss di Elden Ring [SPOILER ALERT]
« Risposta #2 il: 07 Apr 2022, 20:31 »
Io ho apprezzato la diversificazione, secondo me (reskin a parte ovviamente) han proprio puntato a Boss Fights con idee concettualmente ben distinte, con spazio per tutto, da quelle più 'tecniche' (tipo i Cavalieri del Crogiolo che sono del tutto onesti e con loro la parry è un'opzione concretamente valida) a quelle più sceniche come Rykard.

Comunque quando dovessi mettermi a fare la lista per intero dovrei essere molto preciso e magari dettagliato, intanto credo che questa sia la playlist definitiva perchè ha proprio tutto tutto ed utile poter vedere per ricordare, persino il video-compilation iniziale con tanto di time stamp nella descrizione

TFP Link :: https://m.youtube.com/playlist?list=PL7bwjwx5WwdfUYIZ9qg8nKdjymqVI8E-r
« Ultima modifica: 09 Apr 2022, 18:39 da Laxus91 »

Offline Devil May Cry

  • Reduce
  • ********
  • Post: 43.870
Re: I miei boss di Elden Ring [SPOILER ALERT]
« Risposta #3 il: 07 Apr 2022, 20:38 »
Dopo 60 ore ne avessi trovato uno buono, a momenti manco me ne ricordo uno tranne Godrik (ma giusto perché si infilza il drago nel braccio). La stessa Renalla è un tentativo pallido di imitare/citare il ragno infame di BB.
Solo Gazza piscia in testa a tutti quelli fatti finora. ^^'

Offline EGO

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.184
Re: I miei boss di Elden Ring [SPOILER ALERT]
« Risposta #4 il: 07 Apr 2022, 22:44 »
Dunque, risultano 234 boss nel gioco (listone) e non li ho visti nemmeno tutti, quindi pensieri sparsi.

Boss veramente gradevoli, cioè di pattern bene o male onesti e (fattore non indifferente) con un’arena adeguata, ce ne sono pochi. Tipo il Magma Dragon alla fine del passaggio tra Liurnia e Altus, Rennala prima fase, la Mimic Tear, i Marinai Tibiali, i draghi in pianura, l’Apostolo Sacriderma nel villaggio dei mulini, il Soldato Draconico, il Comandante O’Neil.

Memorabillimo il maxicervo spiritico, anche se facilissimo: un vero boss Souls prima maniera, e con una musica un po’ diversa.
Maliketh, una volta capiti gli attacchi, è esagerato nel danno, ma interessante.
Interessanti anche Astel, il Misbegotten Leonino (da solo, peccato per le lapidi che ti ritrovi dietro le spalle nel momento sbagliato), i Cristallini (se sei in compagnia), la Lumaca Evocaspiriti.

Sarebbero anche interessanti ma sono delle mezze merde - 3/4 di merde per problemi di arena / telecamera / attacchi del cazzo:
- il Gigante di Fuoco
- Rykard
- Comandante Niall
- Godfrey
- i doppi gargoyle giganti
- Paco Radahn
- Godrick (che arena del cazzo. Dio, che arena del CAZZO)

Se ne possono andare affanculo:
- tutti i boss in arene piccole (quindi TUTTI quelli nei sotterranei delle varie rovine)
- tutti i boss con minion (gargoyle o scheletri) nelle catacombe
- tutti i boss a cavallo
- tutti i boss in mezzo a veleno o marcescenza
- essenzialmente tutti i boss delle miniere, specie se molto grossi o molto mobili
- le doppie Vergini, diobono, ma che cazzo gli è saltato in mente
- il Sacriderma ciccione e il duo
- il lupo rosso e il leone con la spada
- tutti gli spiriti ulcerati
- tutti i Cavalieri del Crogiolo, menzione speciale per il duo nella catacomba
- Margit e Morgott se non sei uberlivellato
- i draghi in arene piccole o non pianeggianti
- la Belva Ecclesiastica
- Juno Hoslow
- Hoarah Loux e Radagon
« Ultima modifica: 08 Apr 2022, 07:49 da EGO »

Offline Tetsuo

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.837
Re: I miei boss di Elden Ring [SPOILER ALERT]
« Risposta #5 il: 07 Apr 2022, 23:04 »
Dunque, risultano 234 boss nel gioco
eulamadonna.gif

ce n'è per 20 giochi normali

Offline EGO

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.184
Re: I miei boss di Elden Ring [SPOILER ALERT]
« Risposta #6 il: 07 Apr 2022, 23:16 »
Dunque, risultano 234 boss nel gioco
eulamadonna.gif

ce n'è per 20 giochi normali
Perché From, in ER, ha onorato di una barra di energia nemici che in precedenza sarebbero stati solo degli stronzi più tosti dei mob. Per la filosofia di ER, tutti i cavalieri dagli occhi blu, i black phantom, i vermoni e gli scheletrazzi di Demon’s Souls sarebbero dei boss.

Offline Laxus91

  • Eroe
  • *******
  • Post: 17.413
    • E-mail
Re: I miei boss di Elden Ring [SPOILER ALERT]
« Risposta #7 il: 08 Apr 2022, 08:15 »
Tra anni probabilmente continueranno a uscire Boss nascosti non ancora scovati  :D
Comunque su due piedi, tra i miei best of ci metto Margit, Mohg, Apostolo, Cavaliere del Crogiolo, Rennala, Cervo Ancestrale, Drago di Fuoco (quello in stile lucertolone nell'arena del Villaggio abbandonato coi vari vampiri che cantano), Boss di Morne, il Tizio della Lama del Limiere, Malenia, Godrik, Radahn, Serpente.
Belva quasi approvata ma con riserve troppo importanti mentre piaciuti un sacco una manciata di Boss a Cavallo (compresa Sentinella dell'Albero), e ho trovato soddisfazione sia ad affrontarli su Torrente che da appiedato, in qualche caso li ho pure disarcionati, son sceso da cavallo al volo e fatto il Colpo critico da atterrati  :yes:
Capitolo Draghi: mi son goduto particolarmente il primo sul lago Agheel anche solo per il modo in cui si presenta (che non mi ero spoilerato) e perché fatto tutto a cavallo con Zanna del Limiere

Avatar degli Alberi e Spiriti Ulcerati mi hanno un pò smosciato le reiterazioni ma qualche buon momento (con i primi ad esempio ho davvero ragionato se fosse meglio usare il cavallo o meno e alla fine l'ho alternato, con i secondi ho imparato a impiegare anche il salto evasivo in combattimento e a prendere il ritmo delle spade colossali)

Gigante di Fuoco nah e Rykard un bel pò gimmickoso ma va comsiderato che di Boss gimmick ne hanno praticamente tutti i Souls (e pure Sekiro ne ha almeno un paio) e comunque quest'ultima ha uno scenario davvero evocativo e suggestivo che qualcosa mi ha lasciato

E poi davvero tanti midboss magari a fine di mini dungeon che però son stati davvero di passaggio nella mia partita, magari anche interessanti nel moveset (Neri Coltelli) ma che mi son venuti via purtroppo senza particolare impegno, al grido di 'vado, lo shotto e torno, Vendetta del Senzaluce - part 2'
« Ultima modifica: 08 Apr 2022, 15:21 da Laxus91 »

Offline BombAtomicA

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.558
Re: I miei boss di Elden Ring [SPOILER ALERT]
« Risposta #8 il: 08 Apr 2022, 12:01 »
Dunque, a me son piaciuti i due di Grantempesta, che sono un po' i PR di sto gioco e funzionano bene, piuttosto divertenti, vari, coreografici. Radahn io l'ho fatto pre-nerf ed è quello probabilmente con la messa in scena e arena più fighe ti tutti, ma è stato un incubo perché era veramente OP in quanto a danni, almeno rispetto a come ci sono arrivato io (intorno al 65-70, se ricordo bene). Bellina pure Rennala, prima fase gimmick, seconda mi è piaciuta molto l'atmosfera.  Non mi è dispiaciuto manco il boss della capitale nelle due versioni, anche se la seconda fase secondo me insiste un pelino troppo sugli AOE da ottocento chilometri quadrati. Boss finale a fasi alterne, Godfrey mi è piaciuto, la bestia ancestrale molto meno ma perché da giocatore melee quasi puro ho proprio l'odio per sti cosi enormi che ti sballano l'inquadratura e girano tantissimo per l'arena costringendoti a rincorrerli per dargli il colpettino (tipo lo stramaledetto Astel, progenie del vuoto, quanto l'ho odiato quello).


Tra i boss end game bella Malenia, quel fottuto attacco che oneshotta e/o ricarica la salute si può evitare per intero, ma auguri a impararlo e un errore vale la morte. Senza quell'attacco lì sarebbe molto più gestibile, ma ok. Raykad boss gimmick, fighissimo da vedere. Maliketh è forse il più leggibile fra i boss avanzati e si possono sfruttare le colonne nell'arena per un po' di copertura, ma ha lo stesso problema di tutto l'endgame, e cioé combo infinite con una quantità di danni spropositata, non importa quanto grosso e corazzato ci arrivi. Credo sia una scelta di compromesso per mantenere un certo livello di sfida, cosa non facile in un gioco dove puoi livellare all'infinito e ci sono una quantità enorme di strumenti per cheppare (a parte il cheat mode legalizzato degli spiriti). Non funziona benissimo perché rende parecchi scontri inutilmente frustranti, ma pazienza, se proprio va male il modo per uscirsene easy ci sta sempre.

I boss a cavallo non mi sono dispiaciuti perché mi ha divertito combattere in groppa. Odio profondo però per ogni singolo boss grosso nelle stanzette, lì le telecamere veramente non aiutano. Troppi vermoni in giro, fatto il primo gli altri servono giusto a pigliarti i semi, cavalieri del crogiolo odiosi perché sono immuni a tutto, hyper armor perenne, quando ne ho visti due insieme come boss ci ho provato due volte, poi direttamente spirito perché l'ho trovata una roba davvero scadente e soprattutto pigra. Non sono fatti per coesistere come boss doppio, ti travolgono e non hai modo di trovare una finestra (almeno io da melee), proprio no. Mimic e vaffanculo. Nel  complesso non male, ma per dire, i boss di un Dark Souls 3 per me rimangono superiori (Gael capolavoro del per sempre, per dirne uno).
"Ice Cream!"

Offline El_Maria

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.720
Re: I miei boss di Elden Ring [SPOILER ALERT]
« Risposta #9 il: 08 Apr 2022, 14:54 »
Io ricordo solo due boss/miniboss dove mi son davvero divertito.

1- Godskin Apostle, incotrato in questa stessa location e bene o male con la stessa build che sta usando il tizio https://youtu.be/Rp9RhnjEQUU . Bel botta e risposta continuo, mix di parate, schivate, colpi caricati e colpi in salto.

2- Alecto, Black Knife Ringleader affrontato da sottolivellato, ma che con la mia build martello + scudo, si riusciva a gestire, cercando di stunnarlo più volte possibile.

Tutto il resto io l'ho trovato abbastanza dimenticabile oppure che cercava sempre di essere "troppo" per i miei gusti.

Nota a margine per Rykard, incontrato quando lo scazzo era ai massimi livelli, per qualche motivo ho ignorato l'arma gimmick con cui teoricamente bisognerebbe affrontare il fight, e mi son trovato na cheese strats per ucciderlo comunque.

Offline teokrazia

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.455
  • Polonia Capitone Mundi
Re: I miei boss di Elden Ring [SPOILER ALERT]
« Risposta #10 il: 08 Apr 2022, 18:30 »
intanto credo che questa sia la playlist definitiva perchè ha proprio tutto tutto ed utile poter vedere per ricordare, persino il video-compilation iniziale con tanto di time stamp nella descrizione

Grazie!

(listone)

E grazie!

Li aggiungo al primo post.

Non mi sento ancora pronto per consultarli e provare ad azzardare la mia lista, né a commentare nel dettaglio i vostri contributi. Ma intanto mi dico un po' stupito dallo scarso apprezzamento per questo aspetto del gioco che vedo aleggiare. Sono proprio out of touch, mi sa. ;D

Offline Devil May Cry

  • Reduce
  • ********
  • Post: 43.870
Re: I miei boss di Elden Ring [SPOILER ALERT]
« Risposta #11 il: 09 Apr 2022, 09:55 »
Citazione
- le doppie Vergini, diobono, ma che cazzo gli è saltato in mente


Qua purtroppo il problema è che ci finisci probabilmente troppo presto, e quindi non ci capisci nulla. Infatti ci sono morto 20 volte, ostinandomi inutilmente quando si capisce di essere fuori posto dopo 2 tentativi. Ci torni 8 livelli dopo e vanno via al primo/massimo secondo tentativo.
Se ha un merito sto gioco è che se ti senti bloccato da una parte puoi andare altrove esplorando invece di levellare in un posto fisso e poi tornare nei posti lasciati in sospeso.

Non ho incontrato ancora tutti i boss che citi ma su quello che si poteva sforbiciare concordo in toto, anche perchè una sola foresta con i vichinghi con le frecce (sotto Siofra, morissero ora) vale più di 45 miniboss inutili.
« Ultima modifica: 09 Apr 2022, 09:58 da Devil May Cry »

Offline Laxus91

  • Eroe
  • *******
  • Post: 17.413
    • E-mail
Re: I miei boss di Elden Ring [SPOILER ALERT]
« Risposta #12 il: 09 Apr 2022, 10:40 »
Mamma mia i cecchini tribali con le frecce blu che fastidio totale mi han messo  :hurt:
Da cavallo poi non riuscivo proprio ad evitare il colpo quindi o scendevo a piedi a far fuori quelli infrattati fra i cespugli o mi dovevo curare dopo ogni colpo.
Bella quell'area comunque, soprattutto da esplorare.

Mentre stavo pensando a che bella situazioncina di immaginario è stata l'arrivo a Forte Gael a Caelid, cioè dopo esser stati accolti da carri infuocati, corrvi giganti, tirannosauri dalla testa di dinosauri (che non si sa cosa gli girasse per la testa a concepire quei cosi che ancora mi sogno la notte) e da militari assorriti con tanto di cavaliere che evoca la sua pioggia di frecce, si arriva a questo forte castello apparentemente inaccessibile.

Se non che facemdo il giro da uno dei due lati è possibile emtrare dall'alto di uno dei lati murati, con una passerella strettissima e soldati di sopra ma, in caso di caduta, un'arena con il leoncino incazzoso (di cui avevo già fatto conoscenza a Grantempesta).
In più classica leva che apre la shortcut dell'entrata del forte che però va individuata osservando l'ambiente perchè raggiungibile solo dopo un salto ben calcolato, pena il finire di sotto alla mercé del leone (che però avevo già accoppato)

Per me ER è anche questo, passare dal generale (OW) al particolare (aree più affini ai Souls) con disinvoltura e con Boss, mob potenti e quant'altro messi lì con un senso logico e non a casaccio: i ratti sono davvero in zone coerenti (sotterranei, oppure ad appestare le aree colpite dallo status della follia), gli scheletri nelle rovine o nelle catacombe, i nemici nelle miniere sono minatori o loro aguzzini

Se osservate i quadri di Grantempesta è possibile osservare (ad esempio il quadro iconico nel salone principale dove c'è il mob fastidioso) quelli che probabilmente erano Godrick ed il rispettivo Leone quand'erano al massimo della loro gloria prima della caduta in rovina.

Ed è subito avventura, fantasy, contesto, immaginazione  :-*
Che a proposito di Boss e per andare troppo OT, non male i due Gemelli Zucca poco prima del forte per chi li ricorda (poi lì effettivamente la telecamera può amdare in crisi in un attimo però che belli loro)

Offline EGO

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.184
Re: I miei boss di Elden Ring [SPOILER ALERT]
« Risposta #13 il: 09 Apr 2022, 11:18 »
mob potenti messi lì con un senso logico e non a casaccio
jjonahjamesonlaughing.gif

Sicuramente non dopo che hai preso un certo montacarichi, da lì è la fiera del “qui abbiamo uno spazio vuoto, mettici un ex-boss con il triplo dell’energia che aveva da boss e fagli sorvegliare una cacca di mucca secca per attirare i gonzi”.

Offline Laxus91

  • Eroe
  • *******
  • Post: 17.413
    • E-mail
Re: I miei boss di Elden Ring [SPOILER ALERT]
« Risposta #14 il: 09 Apr 2022, 11:34 »
mob potenti messi lì con un senso logico e non a casaccio
jjonahjamesonlaughing.gif

Sicuramente non dopo che hai preso un certo montacarichi, da lì è la fiera del “qui abbiamo uno spazio vuoto, mettici un ex-boss con il triplo dell’energia che aveva da boss e fagli sorvegliare una cacca di mucca secca per attirare i gonzi”.

 :D
Beh ma è From, oramai abbiamo imparato a conoscerla quindi che inserisca anche quelle robe lì non stupisce e anzi lo si da per scontato (tra l'altro son cose che tendono amd accadere nella seconda parte dei loro giochi, e ci metto anche l'abitudine di mettere vecchi Boss come mob comuni, poi bene o male dipende di caso in caso perché a volte può essere occasione per testare nuove tattiche e strumenti che prima non si avevano).

Quello che non trovo scontato, al di là della singola sbavatura, è che al primo OW (che resta un dato di fatto al netto dell'esperienza accumulata in passato, le open map, le macroaree interconnesse di DaS 1) gli sia riuscito così bene di dare senso e contesto, caratterizzazione a quello che trovi nelle aree.
Voglio dire, persino il colore del cielo o della notte sono caratterizzati (che è diversa in base all'area) e come vale per l'ambiente così vale per i nemici, che parlano con un loro linguaggio visivo dell'area di gioco, basti pensare a Villa Vulcano ad esempio.
« Ultima modifica: 09 Apr 2022, 11:49 da Laxus91 »