Autore Topic: [NS] TETRIS 99  (Letto 12688 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 38.676
    • The First Place
    • E-mail
Re: [NS] TETRIS 99
« Risposta #120 il: 10 Set 2019, 13:07 »
L'ho riavviato perché lo Gnomo mi ha detto che avevano aggiunto robbba.

In sostanza, sembra abbiano messo tutto tranne le private online.
Puoi giocare anche con un piede legato in bocca, ma le private online non ci sono.
TFP Yearbook - [2019] | [2020] | [2021] | [2022] | [2023]

Offline SuperStar Siro

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.739
  • I mash buttons
    • IFCATSHADWINGS
Re: [NS] TETRIS 99
« Risposta #121 il: 08 Feb 2024, 08:37 »
il mio gioco brutto ma col pelo lungo e le corna belleMAGICAL STOCK PRINCESS

Offline EGO

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.247
Re: [NS] TETRIS 99
« Risposta #122 il: 08 Feb 2024, 09:22 »
Un articolo molto piacevole da leggere

https://www.ultimouomo.com/limiti-tetris-competitivo-come-funziona-record-scuti/
Tre considerazioni:
1) sembra un articolo scritto in inglese e tradotto da qualcuno che ha letto troppo Ivan F.

2) l’immagine del ragazzino che ha fatto crashare Tetris basterebbe, da sola, a riportare indietro di 40 anni l’opinione pubblica sui videogiochi. È esattamente l’essere che uscirebbe dall’uovo nato dal Piccolo grande mago dei videogames e dallo stereotipo di nerd che fu ucciso dalla PlayStation. E che sopravvive in buona misura grazie a Pokémon.

3) ci sono 87462 versioni di Tetris, e come direbbe John Lennon, quella NES non è nemmeno il miglior Tetris per NES. Eppure si sta facendo molto rumore intorno a un gioco in cui il record non è nemmeno arrivare mostruosamente più avanti di quanto tre-quattro generazioni di videogiocatori abbiano mai saputo immaginare, ma trovare il modo di far impallare il gioco. Mi fa pensare che dovrei essere più soddisfatto se facessi crashare Sekiro, invece di, tipo, riuscire a finirlo al livello di difficoltà base.
« Ultima modifica: 08 Feb 2024, 12:12 da Ivan F. »