Autore Topic: TFP Yearbook [2022]  (Letto 11332 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Nemesis Divina

  • Eroe
  • *******
  • Post: 19.411
  • Grotesqueries Rule!
TFP Yearbook [2022]
« il: 01 Gen 2022, 12:43 »

Buon Yearbook a tutti!

Inauguriamo il nuovo corso dello Yearbook con la Drugo Edition, ossia una versione da prendere così, come viene. Easy peasy e senza matematica dietro.

Cosa è il TFP Yearbook?
È un momento di aggregazione durante il quale si celebra l’anno videoludico della community TFP, ma anche uno strumento utile a far conoscere titoli che altrimenti passerebbero sottotraccia, specie per chi non ha più molto tempo da dedicare a questa passione. Inoltre, importantissimo, il TFP Yearbook serve per capire meglio le inclinazioni degli utenti del Forum e offrire un elenco dal quale attingere, per chiedere consigli alla persona più indicata a rispondere.

Sei vago. Non ho ancora capito che roba è?
Il TFP Yearbook è un’esperienza collettiva lunga un anno, che offrirà a ognuno di noi la possibilità di registrare i titoli che abbiamo giocato e di segnalare quelli più interessanti. Non ci saranno restrizioni di piattaforma o di data d’uscita del gioco, così come valgono porting, remake, reboot, remaster, goty, ecc…
L’hai giocato nell’anno in corso? Allora vale.



Il focus dell’iniziativa è tutto sulla community di TFP e su ciò che più l’ha emozionata.


A) Prenota un tuo slot personale in questa discussione, ovvero rispondi con un Post al topic. Quel Post sarà il tuo spazio personale e potrai editarlo nel corso dell’anno, man mano che giochi i vari titoli. L’idea è quella di registrare OGNI titolo giocato, non solo quelli degni di particolare attenzione, in modo da creare una carta di identità del giocatore (vedi punto 1 delle FAQ). In alternativa, è comunque possibile limitarsi a riportare solo i titoli che ritenete meritevoli.

B) Nel corso dell’anno puoi apporre, in grassetto e accanto al nome del gioco, i tag #BEOTA, #GOTYs e #WOE (vedi punti 2,3 e 4 delle FAQ). Puoi assegnare un solo #BEOTA e un solo #WOE ma non c’è limite al numero di #GOTYs. È buona cosa motivare le proprie scelte, cosa che va fatta a parte, dopo l’elenco dei titoli giocati. Non serve che i commenti siano impressioni ex-novo, puoi limitarti a copincollare quello che hai scritto all'interno del topic ufficiale oppure, in alternativa, puoi linkare il tuo commento.
Se non ti è chiaro, guarda i due esempi sotto SPOILER:

Spoiler (click to show/hide)

C) Nel Topic è vietato fare commenti sulle scelte altrui o sull’iniziativa in sé. Se vuoi commentare una segnalazione puoi farlo nel topic del gioco, menzionando l’autore del commento per richiamarne l’attenzione. Se invece vuoi dire qualcosa a proposito del TFP Yearbook, puoi CLICCARE QUI per il topic di discussione.


FAQ


1.    Perché devo riportare la lista dei titoli giocati?
Per tre ragioni:
. Contestualizzare le scelte: se non hai giocato Zelda Breath of the Wild, è chiaro che non lo citerai perché non l’hai giocato e non perché non ti è piaciuto.
. L’elenco dei titoli giocati offre un’indicazione sui gusti dei vari utenti e delinea ulteriormente il peso delle sue segnalazioni.
. Se l’utente X, i cui gusti sono affini ai miei, ha giocato il titolo Y che mi interessa, posso chiedergli un parere a riguardo.

2.   Cosa è il #BEOTA e in base a cosa lo dovrei scegliere?
Il #BEOTA (Best Experience of the Anno) è l’esperienza legata al videogioco che più ti è rimasta impressa nel corso dell’anno ludico e che, pertanto, andrebbe scelta a conclusione del periodo in questione. Puoi eleggere un solo #BEOTA ma puoi decidere in base al criterio che preferisci: può essere il gioco che valuti globalmente migliore, quello che ti ha divertito di più, quello su cui hai trascorso più tempo, quello che non giocavi da decenni e ti ha fatto tornare bambino. Dato che parliamo di “esperienza”, non è necessario che si tratti di un gioco: potrebbe essere l’acquisto di una nuova console o una conferenza galvanizzante oppure un annuncio o un anniversario importanti. Il #BEOTA, alla fine, dirà più cose di te di quante tu ne dica di lui.
MENZIONI POSSIBILI: 1

3.   Cosa è il  #WOE?
Il #WOE (Worst of Esperienze) è il contraltare del BEOTA, ossia la peggiore esperienza dell'anno videoludico. Come per il BEOTA, non è necessario che si tratti di un gioco ma può essere qualsiasi cosa vi abbia colpito negativamente nel corso dell'anno.
MENZIONI POSSIBILI: 1

4.   Cosa sono i #GOTYs?
I #GOTYs (GameS of the Year) sono i titoli che hai giocato nel corso dell’anno e che intendi segnalare all’attenzione degli altri utenti. Anche qui la scelta è assolutamente libera: puoi citarne uno per meriti narrativi e un altro perché ha una grafica da sballo che ti sconvolge tutto. Oppure potresti segnalare un gioco passato in sordina o un grande classico che hai riscoperto.
Nel fare una segnalazione, il tuo scopo dovrebbe essere quello di “vendere” il gioco anche agli altri, quindi cerca di descriverne le qualità che ti hanno convinto a sceglierlo.
MENZIONI POSSIBILI: Illimitate



INDICE YEARBOOK

Yearbook 2019
Yearbook 2020
Yearbook 2021


« Ultima modifica: 01 Gen 2022, 12:45 da Nemesis Divina »

Online atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 48.747
  • Pupo
Re: TFP Yearbook [2022]
« Risposta #1 il: 01 Gen 2022, 12:43 »
🎮 gioco/sistema di gioco pronto all'uso
🧐 gioco/sistema di gioco in watchlist
☠️ gioco/sistema di gioco abbandonato
👍🏻 #GOTYs
💪🏻 #BEOTA
🤮 #WOE

[Android] ☠️
Crashy Cats ☠️
Dead Cells ☠️
Dicey Dungeons Beta ☠️
Dicey Dungeons ☠️
Nuclear Throne ☠️
Rocket League Sideswipe ☠️
Rush Rally Origins ☠️
Super Hexagon ☠️

[iOS] 🎮
20 Minutes Till Dawn 🧐
Crazy Taxi Classic 🎮
Real Racing 3 🎮
Virtua Tennis Challenge 🎮
Wokamon - Walking app game 🎮

[PC] ☠️
art of rally ☠️
Circuit Superstars ☠️
Kopanito All-Stars Soccer ☠️
Star Drift Evolution ☠️
Super Woden GP ☠️
Tennis Elbow 4 Demo ☠️
Tennis Elbow 4 ☠️
« Ultima modifica: 20 Nov 2022, 15:09 da atchoo »

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 35.201
    • The First Place
    • E-mail
Re: TFP Yearbook [2022]
« Risposta #2 il: 01 Gen 2022, 12:44 »
Mio!

Offline Asher

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.868
Re: TFP Yearbook [2022]
« Risposta #3 il: 01 Gen 2022, 12:57 »
Now Playing:

[PS5] F1 22
[PS5] Ghostwire: Tokyo
[PS5] Cuphead


Finished:

[PS5] FFVIIR Intermission
[PS5] HZD: Forbidden West #GOTY
[PS5] Strangers of Paradise
[PS5] Elden Ring #BEOTA #GOTY
[PS4] TMNT

Backlog :

[PS5] Sifu #GOTY

« Ultima modifica: 22 Ago 2022, 09:45 da Asher »

Offline Laxus91

  • Eroe
  • *******
  • Post: 18.304
    • E-mail
Re: TFP Yearbook [2022]
« Risposta #4 il: 01 Gen 2022, 13:11 »
Mio!

-) Titoli rilasciati nel 2022:

- Sifu - Goty - Capolavoro per me, giocabilità, stile, sfida, azione, ha tutto ciò che cerco e di più

- Elden Ring - Goty - Beota - Esperienza totalizzante e metro di riferimento per gli Open World e per l'esplorazione.
E un altro gioco così quando mi ricapita?

- Cyberpunk 2077 (versione next gen) - Bello ma controverso, ha dei punti altissimi così come una sequela di occasioni mancate e promesse non mantenute.
Eppure, nel complesso, è un titolo da giocare.
Tanta roba Night City (e Rogue, e la mia V, e Panam, ed Evelyn, e Judy, e insomma ci siamo capiti)

- Martha is Dead - Piaciuto nei limiti del genere di appartenenza, molto forte, decisamente angosciante.
Davvero peccato per i bug ed il grado di polish ma per il resto l'ho trovato più fresco e scorrevole da giocare rispetto a The Town of Light, quindi comunque un passetto avanti

- Cuphead The Delicious Last Course Dlc - Goty - Amatissimo, durata proporzionata, ottimo come extra e ampliamento, smisuratamente bello per direzione artistica e stile

- Ghostwire Tokyo - In corso (da riprendere)

- Horizon Forbidden West - da iniziare



-) Titoli Backlog e Retrogaming:

- FF7 R Intermission (Yuffie) - Un ottimo Dlc che ci consegna un'avventurina breve ma concisa, un personaggio gran bello da giocare, solite musiche eccezionali, un combat system ulteriormente rielaborato e con specifiche e stuzzicanti aggiunte e nuove meccaniche pur partendo dalla stessa base, minigiochi, momenti memorabili e una scrittura leggera ma azzeccando ancora la caratterizzazione del personaggio rappresentato. Ed il finale vero, quello pienamente godibile più del predefinito.
Prontissimo per continuare il viaggio di Cloud e compagnia

- Deathloop - Gioie e dolori, dolori per una questione di aspettative disattese, gioie per quel che di buono ha.
Un'idea interessante alla quale non viene resa piena giustizia dalla realizzazione pratica, nel mezzo la capacità comunque di appassionarmi a Blackreef e dintorni. Controverso eppure lascia qualcosa

- Kena Bridge of Spirits - Goty - Adventure delizioso. Classico, divertente, molto ben ritmato, persino inaspettatamente competente in aspetti come il combat system. Gran coerenza interna per un titolo che, date le premesse, sorprende

- It Takes Two - Goty - Fantastico, bellissima esperienza, gioco coop puro by design.
Impossibile non lodare la varietà pazzesca e il suo tirar fuori idea dopo idea dal cilindro.
Tutt'altro che irresistibile su storia e scrittura invece, diciamo che non sono i suoi punti forti, escludendo un gameplay un pò leggerino per impegno richiesto, il resto lo centra tutto in pieno

-) Call of the Sea - Bello, tutto giusto, forse non indimenticabile

-) Town of Light - Un bel racconto, una bella ricostruzione storica e un tema delicato. Peccato per qualche scelta un pò contorta (tipo i percorsi alternativi non gestiti al meglio) e un gioco per me fin troppo tradizionale nel genere

- Dying Light + The Following +
Hellraid - Goty - Tolto Hellraid che è stata delusione vera, Dying Light l'ho amatissimo, le soddisfazioni che mi ha regalato non le dimenticherò facilmente

- Metroid Other M - non terribile, in sintesi

- Muramasa The Demon Blade - Artisticamente splendido, un pò ripetitivo il gameplay loop (specialmente viste le poche differenze fra i due personaggi) ma mi ha intrattenuto il giusto

- Donkey Kong Jungle Beat - Bellino e super fisico (anche se con il mote, niente bonghi), geniale a tratti ma anche un pò scarno nel contenuto, bella l'idea ma lo trovo un pò sopravvalutato

- Pikmin 2 - Goty - Tante caverne. Eppure si gioca (bene)

- Kirby's Adventure Wii - Davvero ottimo, anche in ottica 100%

- Star Fox Zero - Da non esperto o fan della saga, carino

- Super Smash Bros U - Goty - Beh è chiaramente un prodotto eccellente, ho sbloccato praticamente tutto tramne alcuni timbri, lo considero un antipastino in ottica dell'Ultimate su switch

- Wario Land The Shake Dimension - Ripreso per il 100%, bello bello, non è scattata la scintilla da venerazione assoluta ma piaciuto

- Xenoblade Chronicles 2 - In corso

- Cuphead - Goty - In una parola, amatissimo



-) Most Wanted:

- Bayonetta 3

- God of War Ragnarock

- Hollow Knight Silksong

- Final Fantasy XVI

- Final Fantasy VII Rebirth

- The Legend of Zelda Breath of the Wild 2
« Ultima modifica: 08 Set 2022, 21:20 da Laxus91 »

Offline Nessark

  • Avviato
  • *
  • Post: 413
  • Sull'orlo del tempo
    • Linktree
    • E-mail
Re: TFP Yearbook [2022]
« Risposta #5 il: 01 Gen 2022, 13:12 »
Presente! ;)

Ho giocato a:
Flynn: Son of Crimson (XBOX Series S via Game Pass, 9/2/2022-11/2/2022) - Pensavo che il primo gioco che avrei finito nel 2022 sarebbe stato FFX, e invece questo simpatico platform mi ha catturato e in soli tre giorni l'ho preso e divorato. Flynn brilla per level design, colonna sonora e controlli, veramente fantastici. La storia è sicuramente il punto debole, nulla di eccezionale... ma in fondo non importa. Consigliato a chi vuole divertirsi senza troppe pretese nel segno della nostalgia a 16-bit.
Final Fantasy X Remastered (XBOX Series S via Game Pass, 1/10/2021-18/2/2022) - Ammetto che questo è il primo Final Fantasy che abbia mai finito... e che FF: storia, personaggi e musiche meravigliose. Tuttavia non so se è un problema della remaster o anche dell'originale, ma i menu e gli aspetti più "tecnici" del gioco sono da prendere e buttare nel secchio per quanto fanno schifo. Uno dei giochi più disordinati che abbia mai giocato.
KiKi KaiKai: Kuro Mantle no Nazo (Nintendo Switch, 27/4/2022-3/5/2022) - Ne ho parlato su Game Pro #040: "[...] è un piccolo gioiello che, nonostante qualche mancanza, brilla di una luce appetibile sia ai veterani del pixel che ai nuovi appassionati, grandi e piccini. Colorato e mistico, impegnativo e incantevole, Pocky & Rocky Reshrined immerge il giocatore in una dimensione parallela da cui difficilmente si possono distogliere sguardo e mani. La storia di Saya-chan continua prendendo una doverosa deviazione verso il moderno [...]"
Elden Ring (XBOX Series S, 25/2/2022-8/5/2022) - Probabilmente il "gioco-evento" dell'anno. Non avendo mai giocato a un souls non sapevo cosa aspettarmi, ma ho abbracciato appieno l'atmosfera magica del gioco e mi ci sono perso per mesi, giocandoci giorno e notte quando non scrivevo la tesi. Un'esperienza indimenticabile che ripeterò - non subito, magari l'anno prossimo - perché pur avendoci speso 180+ ore ho visto poco, veramente pochissimo. Gioco immenso, impenetrabile, imprescindibile, totale.
Super Bomberman R Online (XBOX Series S, 27/5/2021-20/5/2022) - Forse il miglior Bomberman (ufficiale) uscito negli ultimi anni, anche se dopo un po' gli amici con cui giocavo hanno smesso di partecipare, e come tutti i giochi solo online dopo un po' mi stanco. Però un ottimo gioco, va detto assolutamente!
Record of Lodoss War: Deedlit in Wonder Labyrinth (XBOX Series S via Game Pass, 22/5/2022-26/5/2022) - Prima di giocare e recensire Drainus ho voluto (finalmente) svolgere Deedlit... perché non l'ho fatto prima? E' senz'ombra di dubbio uno dei giochi più belli degli ultimi anni e uno dei migliori prodotti dal Team Ladybug finora. Musiche STRATOSFERICHE, animazioni meravigliose, tutto stupendo. W i metroidvania firmati Ladybug!
Gleylancer (XBOX Series S, 26/5/2022-26/5/2022) - Uno shooting niente male, a metà strada tra R-Type e Salamander. A volte un po' caotico ma è interessante la possibilità di scegliere in qualsiasi momento la velocità e il tipo di options a disposizione. Ci rigiocherò ben volentieri.
Forza Horizon 5 (XBOX Series S via Game Pass, 19/11/2021-26/5/2022) - Spettacolare, instancabile, insaziabile e divertentissimo. Non ci si può stancare di andare in giro e correre, correre e correre. Che meraviglia!
Moto Roader MC (XBOX Series S, 25/2/2022-27/5/2022) - Mah. Nulla di che, sinceramente... o forse sono io a non aver capito bene questo gioco di corse con macchinine microscopiche su circuiti minuscoli. Boh.
Layer Section & Galactic Attack S-Tribute (XBOX Series S, 27/5/2022) - Grazie a City Connection si può rigiocare a questo classico della Taito uscito originariamente in sala giochi e su Saturn. Visivamente bellissimo (ci sono alcuni stage con dei fondali incredibilmente cinematografici), bello anche il sistema dei due strati di gioco, anche se in alcuni momenti si confondono e rendono l'esperienza leggermente caotica, ma nulla di grave. Bello bello!
Gynoug (XBOX Series S, 27/5/2022-30/5/2022) - Uno shooting solido e orrorifico al punto giusto. Sicuramente non ai livelli di altri STG a cui ho giocato quest'anno, ma merita senza dubbio un voto positivo.
DRAINUS (PC via Steam, 26/5/2022-31/5/2022) - Ne ho parlato su Game Pro #041: "Un po’ Gradius e un po’ Thunder Force, a tratti Treasure e a tratti Toaplan, l’ultima fatica del Team Ladybug è un diamante luminoso tecno-strategico e fanta-esplosivo, che non può e non deve essere catalogato semplicemente come un ottimo shooter. No. Drainus offre uno sguardo (ed è il primo a farlo) a ciò che lo shooting game può diventare: un’impresa post-arcade, che parte dalla struttura primigenia di “una navicella contro tutti” per poi porgere nelle mani del giocatore un’opera che rinnova meccanismi e orizzonti del mondo STG. Fondamentale."
Mushihimesama (PC via Steam, 1/6/2022-5/6/2022) - Sulla scia di Drainus mi sono ricatapultato nel mondo STG. Mushihimesama è forse uno dei miei titoli preferiti della Cave, e spero un giorno di riuscire a recuperare la bellissima limited PS2.
Sonic Origins (XBOX Series S, 27/6/2022-10/7/2022) - Ne ho parlato su Game Pro #042: "[...] Né carne né pesce. Una raccolta che allo stesso tempo vuole preservare l’originale e rivisitarlo, celebrare le origini e simultaneamente alterarle. Un minestrone in cui è stato inserito tanto, ma forse troppo velocemente e senza una vera e propria visione d’insieme. Ecco cos’è Sonic Origins [...]"
Scarlet Nexus (XBOX Series S via Game Pass, 6/6/2022-20/8/2022) - Che meraviglia Scarlet Nexus. Storia meravigliosa, colonna sonora spettacolare, ma soprattutto un gameplay veramente incalzante, molto profondo e soprattutto divertente. Bello bello bello!
Digimon Survive (Playstation 4, 1/8/2022-1/9/2022) - Ne ho parlato su Game Pro #043 - "Da una parte, Digimon Survive risulta forse l’episodio più avvincente e maturo di Digimon che sia uscito negli ultimi anni [...] grazie a dei personaggi ben caratterizzati, una storia dai risvolti psicologici notevoli e un’atmosfera studiata fin nei minimi dettagli [...]. Dall’altra, Survive è un SRPG che osa troppo poco e anche se quel poco lo fa abbastanza bene, portando a casa un risultato colorato e movimentato, non riesce a soddisfare appieno il giocatore."
Teenage Mutant Ninja Turtles: Shredder's Revenge (XBOX Series S via Game Pass, 22/8/2022-9/9/2022) - Mamma mia non vedevo l'ora di giocare a un nuovo beat'em up con le tartarughe preferite della mia infanzia. Da grande fan di Turtles in Time posso dire che le mie aspettative non sono state tradite, anzi, hanno anche aggiunto degli elementi che non avrei mai pensato di apprezzare in un gioco così "arcade". Promosso a pieni voti.
Super Bullet Break (Nintendo Switch, 1/9/2022-12/9/2022) - Ne ho parlato su Game Pro #044: "Super Bullet Break è un esperimento gacha-rogue che per certi versi risulta affascinante, dirompente e dinamicamente sopraffino, seppur con varie pecche non di poco conto che influiscono su una visione in toto del prodotto. [...] Ma c’è poco da fare: dopo qualche partita, viene una grandissima voglia di dedicarsi ad altro."
Yakuza Kiwami 2 (XBOX Series S, 11/9/2022-27/9/2022) - Ormai ogni anno mi devo giocare un capitolo di Ryu Ga Gotoku. Anche stavolta, mi sono divertito come un matto a menare a destra e a manca tutti i delinquenti che infestano Kamurocho. Dio benedica Kiryu Kazuma e Majima Goro.
Immortality (XBOX Series S via Game Pass, 6/11/2022-15/11/2022) - Ne ho parlato su Game Pro #046: "Riavvolgendo il nastro, Immortality si mostra simultaneamente nudo ed ermetico, pronto a dividere i consumatori (e mai sostantivo fu più azzeccato per un’opera di questo tipo), dopo averli presi per mano e bruciati con l’inganno. C’è il caso nella poesia? C’è la morte nella vita? In che anno siamo? Domande a cui Sam Barlow cerca di dare risposte a mezza bocca, mentre assistiamo al crollo meta-psico-fisico di una modella che sogna il grande schermo. Usciti dalla sala (giochi) rimangono un senso di vuoto ambivalente, tante domande e lampi di follia. Tutto in un mucchio di bellissima cenere."
FIFA 22 (XBOX Series S, 23/3/2022-23/11/2022) - Che delusione. Rispetto a Fifa 21, che mi aveva comunque divertito seppur anch'esso fosse pieno di elementi non proprio esaltanti, Fifa 22 è un gigantesco passo indietro soprattutto per chi, come me, è interessato solamente alla modalità carriera. La struttura di miglioramento delle statistiche del giocatore è penosa e il meccanismo di trasferimenti e prestiti è infimo. Insomma, uno schifo. Avevo intenzione di fare anche la carriera da allenatore ma mi è passata la voglia.
Valkyrie Elysium (Playstation 5, 28/10/2022-24/11/2022) - Ne ho parlato su Game Pro #046: "Valkyrie Elysium sembra una gemma nascosta nel panorama ludico attuale. Sotto una scorza che sembra quella di un titolo “secondario” [...] in realtà si cela un universo che ricorda un po’ NieR Replicant ver.1.22474487139... [...] e un po’ Trials of Mana, soprattutto nei combattimenti e in alcune trovate azzeccate. Naturalmente ad alcuni possono far storcere il naso la mancanza di espressioni facciali variegate durante i dialoghi e alcuni percorsi forzatamente chiusi, rendendo l’esplorazione un viaggio che a volte risulta troppo lineare. Sì, può apparire a tratti un gioco PS2 su PS5, ma questa affermazione è da intendere nel modo più positivo possibile: Elysium è un gioco oldschool in veste contemporanea che, anche grazie a una colonna sonora semplicemente fenomenale ad opera di quel sant’uomo che risponde al nome di Motoi Sakuraba, non può non rendere felici tantissimi appassionati dell’action di stampo giapponese."
Pentiment (XBOX Series S via Game Pass, 24/11/2022-2/12/2022) - Già quando venne annunciato mi colpì per l'ambientazione e l'aspetto visivo. Giocandoci sono rimasto folgorato dalla scrittura, dai personaggi, dalle infinite azioni che puoi prendere e le loro conseguenze. Che gioco, che dialoghi, che storia, che tutto. Promosso a pieni voti. Che Dio vi benedica.

Sto giocando a:
Slipstream (XBOX Series S, 3/12/2022)
LIVE A LIVE (Nintendo Switch, 31/10/2022)
Doom 64 (XBOX Series S, 5/10/2022)
Gunbird 2 (XBOX Series S, 24/8/2022)

In sospeso:
ESP Ra.De. Ψ (Nintendo Switch, 30/7/2022)
Azure Striker Gunvolt (PC via Steam, 1/6/2022)
Death's Door (XBOX Series S via Game Pass, 6/2/2022)
Mario Party 4 (Nintendo GameCube, 30/12/2021)
Rez HD (XBOX 360, 29/12/2021)
Cuphead (XBOX Series S, 14/8/2021)
The Wild at Heart (XBOX Series S via Game Pass, 26/5/2021)
Bravely Default II (Nintendo Switch, 5/5/2021)
Xenoblade Chronicles: Definitive Edition (Nintendo Switch, 20/12/2020)
Monster Boy and the Cursed Kingdom (Nintendo Switch, 2020)
The Messenger (Nintendo Switch, 2020)

Abbandonati:
Sakuna: Of Rice and Ruin (Nintendo Switch, 18/2/2022)
Phantasy Star Online 2 New Genesis (XBOX Series S, 13/6/2021)
Blasphemous (XBOX Series S, 12/5/2021)
Dark Souls Remastered (XBOX Series S, 1/1/2021)

Vorrei giocare a:
Spoiler (click to show/hide)
« Ultima modifica: 04 Dic 2022, 19:43 da Nessark »
My Yearbooks: 2021 | 2022 - TOP 10 - Linktree - CERCO!

Offline Gaissel

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.599
  • Massaia con la barba - In diretta dalla Porcilaia
    • E-mail
Re: TFP Yearbook [2022]
« Risposta #6 il: 01 Gen 2022, 13:21 »
Giocati

- GATO ROBOTO (SW) 100%
 Voto: 7,5 - Microid

Sto giocando

- IT TAKES TWO (PS5) Simpatico?
- KENA - BRIDGE OF SPIRITS (PS5) Bellone
- DICEY DUNGEONS (SW) Profondone #GOTYs

Assaggiati - In pausa - Abbandonati?
Spoiler (click to show/hide)

Voglio giocare
Spoiler (click to show/hide)
« Ultima modifica: 30 Gen 2022, 01:00 da Gaissel »
Il mio Yearbook 2022 - 2021 - 2020 - 2019 I miei Awards 2018
La mia All Time TOP-TEN

Offline Level MD

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.489
  • May the Dark shine your way
    • MegaTen Italia
Re: TFP Yearbook [2022]
« Risposta #7 il: 01 Gen 2022, 13:22 »
Conclusi:
- NEO: The World Ends with You (PC)
- Kena: Bridge of Spirits (PC)
- Genso Suikoden: Tsumugareshi Hyakunen no Toki (PSP) [T]
- Baten Kaitos II: Origins (GameCube)
- Immortals Fenyx Rising (PC)
- Triangle Strategy (Switch) #GOTYs
- Tunic (PC)
- Tales of Destiny: Director’s Cut (PS2) [T]
- Card Shark (PC)
- Devil Children: Kuro no Sho (GBC) [T]
- Disgaea 6 Complete (PC)
- Monster Hunter Stories (3DS)
- Soul Hackers 2 (PC)
- Persona 2: Batsu (PSP) [T]
- 7th Dragon 2020 (PSP) [T]
- Dragon Quest Monsters: Terry’s Wonderland 3D (3DS) [T]

[T] = Con patch di traduzione amatoriale inglese

Sto giocando:
- Front Mission 1st (Switch e DS)

Opinione:
- NEO: The World Ends with You (PC)
Un passo indietro in tutto e per tutto rispetto al precursore. Qui i combattimenti diventano sempre più caotici e si viene spinti al button mashing. Cercare di inventarsi un seguito, di una delle produzioni autoconclusive più originali e riuscite di Square Enix, a distanza di così tanti anni, non è stata una buona idea.

- Kena: Bridge of Spirits (PC)
Qualche ora piacevole di action adventure, a patto di non alzare troppo la difficoltà, per non far pesare i limiti del sistema di combattimento.
A mio avviso ha il difetto di mal ricompensare l'esplorazione, attraverso varie tipologie di collectibles poco o per nulla funzionali. La narrazione non mi ha convinto.

- Genso Suikoden: Tsumugareshi Hyakunen no Toki (PSP) [T]
L'ultimo spinoff prodotto della nota serie Suikoden, ora disponibile tramite traduzione amatoriale inglese, è un JRPG molto lento ad ingranare e a dimostrarsi quantomeno decente, per la sua piattaforma (PSP). Come Tierkreis (DS), condivide con la serie principale il concept delle 108 stelle e lo sviluppo di una base operativa, fatto attraverso l'ingresso di svariati personaggi, opzionali e non, ma non propone battaglie campali ed uno contro uno con il meccanismo tipico.
Complessivamente questo per PSP è un gioco inferiore anche al suo predecessore per DS, quindi non lo consiglierei.

- Baten Kaitos II: Origins (GameCube)
Per essere un'operazione di riciclo strutturale con intenti narrativi da prequel, il battle system segue regole piuttosto diverse dal predecessore, risultando più interessante e soprattutto competitivo. Sul lungo termine risulta anche narrato meglio. Buono il doppiaggio anglosassone, dopo i disastri nella localizzazione del capostipite.
Gli elementi narrativi legati alla collocazione temporale sono forse i meno azzeccati della vicenda.
Strutturalmente è un po' vecchio, l'avanzamento è piuttosto macchinoso.

- Immortals Fenyx Rising (PC)
Il rinvio di Breath of the Wild 2 mi ha fatto venire voglia di provare a recuperare questa sorta di ben meno impegnativo e strutturato clone made by Ubisoft. Non l'ho approfondito molto, non era mia intenzione, ne credo che valga la pena dedicargli qualche decina di ore di troppo, però l'ho trovato un gioco simpatico, semplicistico (altrimenti non sarebbe Ubisoft) ma con un bilanciamento decente fra combattimenti e puzzle. La reinterpretazione "eccentrica" dei miti greci è forse l'aspetto più riuscito  :D

- Triangle Strategy (Switch) #GOTYs *thread*
Lo si può considerare un degno incrocio fra Tactics Ogre e Vandal Hearts, tenendo conto che per differenziazione delle mappe e sviluppo ludico dei personaggi è più vicino al secondo, mentre il battle system e l'impianto narrativo è più da Ogre.

- Tunic (PC)
Per essere un action adventure isometrico, sono presenti più elementi criptici del dovuto, che alla fine sconfinano pure nell'ambito dell'enigmistica cartacea. Le meccaniche impiegano un po' troppo ad ingranare. Il bilanciamento regge... fino al boss finale (non compreso).

- Tales of Destiny: Director’s Cut (PS2) [T]
Tales of Destiny (PSX) non è esattamente uno dei capitoli più rilevanti della serie, tant'è che non rappresenta un passaggio evolutivo ed alcuni elementi propri sono rimasti esclusivi, anche perché dimostratosi poco funzionali. Tolte le skit in fase di localizzazione, anche il cast ne ha risentito.
Questo remake PS2, oggi patchabile con una traduzione amatoriale, è più dignitoso e rilevante, essendo stato il primo Tales of ad introdurre meccaniche di superamento delle logiche ad MP.
L'ho voluto giocare in vista dell'ipotetica uscita entro l'anno di una patch per il sequel, mai pubblicato in occidente (contrariamente ad Eternia, che in USA fu rebrandizzato Destiny II, a scopo commerciale). 

- Voice of Cards: The Isle Dragon Roars (PC)
Una dozzina di ore di RPG, narrato esclusivamente da un dungeon master e visualizzato utilizzando delle carte, ma dal gameplay basico, lento e per nulla competitivo, con altre componenti da GDR cartaceo, tipo i dadi, ma niente di associato a giochi di carte, collezionabili e non, ad eccezione di un singolo minigame.
La mano di Taro si riconosce, sul lungo termine, ma la narrazione ingrana solo nelle fasi conclusive.
Sperimentale ma dalla realizzazione non all'altezza del concept.

- Card Shark (PC)
Un curioso insieme di minigame basati sull'esecuzione di trick con le carte, utilizzati al fine di barare, con un buon traino narrativo a fare da sfondo. Non è un gioco di carte, lo scopo è fare da spalla ad un baro.
L'ho trovato affascinante per tema, stile e contesto narrativo, ed al contempo un po' pesante e frustrante sul piano strutturale e ludico, richiedendo di padroneggiare completamente le meccaniche, allenandosi prima di metterle in pratica, a prescindere dalla difficoltà selezionata. Ciò è in compenso coerente con il tema.

- Devil Children: Kuro no Sho (GBC) [T]
Uno spinoff piuttosto semplificato di Shin Megami Tensei, un potenziale punto di ingresso per un target di età inferiore. Non si tratta comunque di un Pokéclone.
L'ho trovato più interessante rispetto ai DemiKids GBA, in quanto ad idea narrativa e dungeon design, pur condividendo con essi buona parte dei limiti ludici.
La patch di traduzione attualmente disponibile non gli rende merito, serve appoggiarsi ad una traduzione testuale.

- Disgaea 6 Complete (PC)
Nonostante il buon porting non soffra delle problematiche tecniche dell'edizione Switch, il gioco in sé rappresenta comunque un marcato passo indietro per la serie, con tanti elementi tagliati, senza il dono della sintesi. Non sono riusciti a trovare un bilanciamento migliore del solito e la narrazione, anche giudicandola tenendo conto dello stile nonsense della serie, non brilla e fatica ad intrattenere.

- Monster Hunter Stories (3DS)
Un valido tentativo di proporre uno spinoff di MH, con un'impostazione e meccaniche prettamente da JRPG a turni. Alcuni aspetti di sviluppo sono più contorti del dovuto, ma la formula è raffinabile. Lo consiglierei, se preso come alternativa alle produzioni Pokémon. Non aspettatevi però un degno erede dei Breath of Fire, specialmente dal punto di vista narrativo.

- Soul Hackers 2 (PC)
Da quest'ultimo MegaTen mi aspettavo una produzione più solida, più in linea con le altre rilasciate negli ultimi anni da Atlus, invece sbaglia molto, dal punto di vista ludico e strutturale, e ciò pesa abbastanza nella prima decina di ore. Tende in seguito a riequilibrarsi, ma rimane un gradino sotto il dovuto.
In compenso, la narrazione è mediamente più rispettabile ed interessante rispetto ai più recenti spinoff, il che non l'avevo previsto.

- Persona 2: Batsu (PSP) [T]
Ho voluto rigiocare l'Eternal Punishment in questa versione, a distanza di tanti anni, per vedere lo scenario aggiuntivo e capire fino a che punto gli elementi di riciclo tratti da Tsumi/Innocent Sin impattarono negativamente sul mio apprezzamento.
Devo dire che rigiocarlo per le sole aggiunte non ne vale la pena, però mi ha confermato che ai tempi avrei dovuto attendere prima di proseguire la duologia. Ad Hard è un gioco con un gran bel bilanciamento e questa versione (PSP) è la migliore delle due (PSX e PSP), al fine di valorizzarne il gameplay.

- 7th Dragon 2020 (PSP) [T]
Con qualche aspetto tratto dagli Etrian Odyssey e rivisto, a causa di un director in comune, questo 7th Dragon 2020 è un dungeon crawler meno elaborato, sul piano strutturale, ma dal battle system più convincente, perché risulta adeguatamente competitivo senza essere pesante e grindoso. Non da GOTY, ma un bel giochino.

- Dragon Quest Monsters: Terry’s Wonderland 3D (3DS) [T]
Questo Dragon Quest, fantradotto qualche anno fa, è un remake del primo spinoff Monsters, uscito ai tempi per GBC, con meccaniche aggiornate agli episodi Joker della serie.
Sostanzialmente è un dungeon crawler, con un hub principale e portali che conducono ad aree a piani casuali, scelti fra un determinato numero di preset. La struttura è il suo limite principale, tant'è che diventa progressivamente sempre più barboso.
« Ultima modifica: 25 Nov 2022, 13:10 da Level MD »

Offline Lost Highway

  • Reduce
  • ********
  • Post: 27.934
  • Lynchologo!
    • http://www.facebook.com/loveretrolove
Re: TFP Yearbook [2022]
« Risposta #8 il: 01 Gen 2022, 13:30 »
Prenoto lo slot!

GENNAIO
Unpacking
Davvero una bella sorpresa, nella sua semplicità dice moltissimo, e non solo sui VG!
Pollice su anche dal bimbo!

FEBBRAIO-NOVEMBRE (still counting)
Elden Ring (#BEOTA #GOTY)
Gioco dell'anno, forse anche di più, 9 mesi e si scoprono ancora cose!

GIUGNO
Teenage Mutant Ninja Turtles: Shredder's Revenge
Un filo sotto al Re (SoR4) ma comunque un buonissimo piacchiaduro!

LUGLIO
Street Fighter 30th Anniversary Collection
C'è bisogno di commentare?
Preso per dare un antipasto (e un contesto) del nuovo SF al bimbo!

AGOSTO
Inside
Bello ma decisamente logorante!
Super Mario Odissey
Recupero per riacquisto Switch!
Attualmente in stand by!

Gang Beasts
Multiplayer ignorante e stupidotto per giocarci con il bimbo!

SETTEMBRE
Immortals Fenyx Rising
In stand by!

OTTOBRE
SpeedRunners
Ottimo multiplayer locale!

e football 2023
Tanta sostanza (gameplay) ma contorno risicatissimo a livello di modalità!

NOVEMBRE
Super Smash Bros Ultimate
Mega recupero su Switch con il bimbo!
Gioco definitivo in multiplayer locale!

Return to Monkey Island (#GOTY)
Direttamente al cuore, bellissimo!

Vampire Survivors
Semplice, immediato e in grado di creare seria dipendenza!
La caciara di contorno completa il pacchetto!

ALWAYS PLAYING
Forza Horizon 5
Gioco di sempre, racing arcade della vita!

Minecraft
Passione assoluta del bimbo che impazzisce sia a costruire, sia a creare battaglie e storie!
Per la fase creativa, per me capolavoro!

Tutto su Series X e Switch!
« Ultima modifica: 28 Nov 2022, 08:49 da Lost Highway »
Xbox Live:  LOST HIGHWAY80
...And sometimes is seen a strange spot in the sky
PSN: Lost_Highway80
A human being that was given to fly...

Offline slataper

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.030
Re: TFP Yearbook [2022]
« Risposta #9 il: 01 Gen 2022, 14:08 »
Giocando
Vampire Survivors (2022) - Xbox Series X/PC Game Pass
(Novembre 2022)
Immortality (2022) - Xbox Series X/PC Game Pass
(Ottobre 2022)
eFootball 2023 - Xbox Series X #GOTYs
(Aprile 2022)
Forza Horizon 5 (2021) - Xbox Series X Game Pass
(Gennaio 2022)
art of rally (2021) - Xbox Series X Game Pass #GOTYs
(Agosto 2021)

Archivio
Spoiler (click to show/hide)
« Ultima modifica: 24 Nov 2022, 12:43 da slataper »
Switch SW-7241-0739-0708 / Xbox Live slataper
My Yearbook [2019] [2020] [2021] [2022]

Offline TremeX

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.534
  • / | \
Re: TFP Yearbook [2022]
« Risposta #10 il: 01 Gen 2022, 14:09 »
Townscaper (2021 - steam store) "Additivo e merda."
Cominciamo l'anno con la cacca, e meno male che rompo le palle a mia figlia con i pop-it.
Che ci crediate o no, è un puzzle-game/sandbox e il puzzle consiste nel cercare di fare qualcosa a dispetto dell'algoritmo che te lo impedisce.


Voto 10/20, gli ci vorrebbe qualcosa in più, ma per uccidere il cervello è ottimo. 

Deponia The Complete Journey (2012 - epic store) "Stupendo!"
Primo Capitolo
Ho giocato con mia figlia, per cui la sensazione generale è augmented. Si fa giocare, divertente, semplice nelle meccaniche (anche se...) e discretamente impegnativo in alcuni passaggi, vuoi per il caso, vuoi per la stronzaggine. Però bello tutto.
Secondo Capitolo
Continua a rimanere su un buon livello, tante situazioni assurde e simpatiche, difficoltà alta. Forse un po' più di verbosità rispetto al primo capitolo e qualche situazione legnosa, ma alzo il voto complessivo. La saga non mi sta deludendo affatto.


Voto 17/20, e ora attacchiamo il terzo capitolo.

Diablo + Hellfire (1996 - gog galaxy store) "Inutile e perfetto come sempre."
Ho giocato col guerriero e ho apprezzato il fatto che possa lanciare magie. Non è che ci avessi giocato molto all'epoca anche se l'avevo finito un paio di volte con il mago.
Devo dire che qua e là mi ha regalato qualche piccola sorpresa come per esempio il fatto che Tristram, anzi tutto il gioco, sia un enorme cassa dove riporre gli oggetti. L'atmosfera è cupissima con le sue musiche agghiaccianti.
Ha il solo difetto che uccidere Diablo non ha nessuno scopo perché il gioco s'interrompe e con il new game, di fatto, si riparte da come era il PG nell'ultimo salvataggio. Mi sono goduto i primi due giri, il terzo è stato solo una corsa ad arrivare al 13esimo livello del dungeon, fare un paio di livelli e scoprire che Wirt si merita tutto il male del mondo.


Voto 14/20, alla fine è una perla... ingiallita.

Into the Breach (2018- gog galaxy store) "Perfezione rara."
Finito a easy e normal, ma non ho la pazienza per provare a finirlo ad hard.
Comunque è un gioiellino, forse anche più abbordabile di FTL e additivo abbestia.
Con alcuni mezzi non riesco proprio a giocare, ho preferito in generale i science mech.


Voto 16/20, perfetto in ogni aspetto, ma non ho ammore.

Mass Effect Legendary Edition (2021- origin store) "E si torna a volare e a sognare."
Primo Capitolo
Non potevano fare di meglio con questa remastered. Hanno messo insieme i tre capitoli nell'edizione definitiva.
Il primo capitolo me lo sono proprio goduto e quando ho iniziato il secondo ho detto BOOM, col suo combat un po' più croccante.
Poi quando torno al primo dico, sì, però il primo aveva quel non so che.
Secondo Capitolo
Uff... fatto un po' fatica a finirlo perché a voler fare tutto è parecchio lungo e pesante. Alcune missioni a difficoltà Folle sono un incubo. Ammetto di aver pensato più volte che perdevo tempo e non vedevo l'ora di finirlo. Vabbè mi consolo pensando che lo sto salutando per sempre.
Iniziato il terzo. Non so, mi è sempre sembrato il migliore dei tre dal punto di vista del gameplay.
È quello che ho giocato meno e mi pare di non aver nemmeno completato i DLC.
Abbasso la difficoltà a Estremo e tolgo i dialoghi perché non voglio rotture di palle.


Voto 17/20, per la saga.

Bastion (2011 - steam store) "Sorpresa e #GOTY."
Caruccio, puccioso, spensierato, colorato.


Voto 15/20, nonostante il voto, per ora, l'esperienza dell'anno. Il cuore e i pensieri vanno a lui.

Dragon Quest Remake (2014? - android) "#GOTY!!!!!!"
Il mio secondo DQ ma devo dire che in mille ore di DQ11 non ho mai sentito la necessità di avere qualcosa di fisico, un gadget, una mappa, qualcosa. E mi è piaciuto di brutto, non dico di no.
Con questo DQ1 non so, forse la pochezza pixellosa ti fa venire voglia e credo che mi prenderò almeno il libro illustrato del trentennale.
Sul giochino non c'è molto da dire, nella sua semplicità ti fa comunque vivere un'esperienza, alla fine sei veramente l'eroe destinato perché sei tu quello che ha insistito nel grinding selvaggio.
Comunque un paio di enigmi ci sono anche e per uno ho inavvertitamente guardato la wiki.


Voto 16/20, e il grindar m'è dolce in questo mare.
« Ultima modifica: 06 Nov 2022, 05:53 da TremeX »

Offline RBT

  • Eroe
  • *******
  • Post: 16.915
    • E-mail
Re: TFP Yearbook [2022]
« Risposta #11 il: 01 Gen 2022, 14:23 »
New games
Dying Light 2, PS5 #GOTYs
Horizon Forbidden West, #BEOTA PS5
Gran Turismo 7, PS5


Jukebox
Streets of Rage 4 Mr. X Nightmare dlc, NS #DLCOTYs
Returnal, PS5
art of rally, PS5

Most wanted  (Preordered)
Elden Ring, PS5, 25/02/2022
Cyberpunk 2077, PS5 ( :D )
Circuit Superstars, NS
Silksong, NS
GoW Ragnarok, PS5
Zelda BOTW 2, NS
Spider-man 2, PS5

Wanted
Sifu, PS5, 8/02/2022
Advance Wars 1+2 Re-boot Camp, NS, Spring ‘22
Kirby and the forgotten land, NS
Forspoken, PS5, 24/05/2022
Bayonetta 3, NS
Midnight Fight Express, NS
Bomb Rush Cyberfunk, NS
« Ultima modifica: 04 Mar 2022, 15:25 da RBT »
PS4: RBT_ps  -->add me!
]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::................................................. .................

Offline Sephirot22

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.918
    • E-mail
Re: TFP Yearbook [2022]
« Risposta #12 il: 01 Gen 2022, 14:34 »
> PLAYING > ...
...

MULTIPLAYER:
Overcooked: all you can eat (Oct’21/...)
..

< COMPLETED >
It Takes Two (Mar’21/Gen’22) - **** #goty 2021
AC: Valhalla (Ago’21/Oct’21 - Gen’22/Feb’22) - *** ___ link
Alan Wake (Dic’21/Feb’22) - ***
art of rally (Ott’21/Mar’22) - **** #goty 2021 & 2022
Gran Turismo 7 (Feb’22/May’22) - *****
..

|| PAUSE || ...
Cyberpunk 2077 (Feb’22/May’22)
eFootball (Sep’22/Oct’22)
..

> QUIT < ...
Death Stranding (May’22/Jun’22)
Sifu (Aug’22)
..



————————————
| My TFP Yearbook [2019] |
| My TFP Yearbook [2020] |
| My TFP Yearbook [2021] |
« Ultima modifica: 01 Nov 2022, 17:44 da Sephirot22 »

Offline Red Alex

  • Navigato
  • **
  • Post: 898
  • अनिच्चा
    • Flickr
Re: TFP Yearbook [2022]
« Risposta #13 il: 01 Gen 2022, 17:19 »
COMPLETATI (in ordine di gradimento)

Fury Unleashed [NSW]    #GOTYs     Un altro roguelite... ma questo non ha i pixelloni ed è divertentissimo!
Ori and the Blind Forest  [NSW]      Molto bello, ma devo essere scemo perché la trama mi è parsa terribilmente confusa...
Valfaris  [NSW]      Son soddisfazioni
Luigi's Mansion 3  [NSW]      Rapporto di amore-noia per il simulatore di aspirapolvere... necessita del giusto mood, ma è tutto in crescendo
Super Mario 3D All Stars [NSW]
     Super Mario 64      Del faraone è rimasta una mummia rinsecchita!
     Super Mario Sunshine      Oh, a me è sempre piaciuto, non rompete
     Super Mario Galaxy      Resta splendido da vedere, ma qui il cambio di controller è parecchio doloroso...
Mario + Rabbids Kingdom Battle  [NSW]      Un piccolo grande strategico che però sbaglia le cose più facili
Shovel Knight: Treasure Trove [NSW]     The overrated knights   
     Shovel of Hope
     Plague of Shadows
     Specter of Torment
     King of Cards
Super Mario Maker 2 [NSW]      Mario è sempre Mario, ma questa formula continua a non convincermi
The Mummy Demastered [NSW]      L'hanno fatto con MetroidvaniaMaker
Untitled Goose Game [NSW]      Tanta simpatia, ma poco arrosto con quest'oca
Slain: Back from Hell [NSW]      Un legno duro come il ferro
Urban Flow [NSW]      Semaforo rosso
Feudal Alloy [NSW]      Me ne avevano parlato come di un bel gioco. Mentivano


IN CODA
Daemon X Machina [NSW]
Civilization VI [NSW]
Ghosts 'n Goblins Resurrection [NSW]
Mark of the Ninja: Remastered [NSW]
Need for Speed: Hot Pursuit [NSW]
Ori and the Will of the Wisps [NSW]
Tails of Iron [NSW]
Transistor [NSW]
Paper Mario: The Origami King [NSW]
Ruiner [NSW]
« Ultima modifica: 18 Nov 2022, 09:42 da Red Alex »
My TFP Yearbook 2022 2021 2020

Offline Void

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.984
  • Grottesco, cattivo e gratuito
Re: TFP Yearbook [2022]
« Risposta #14 il: 01 Gen 2022, 18:22 »
[Android]
Tutto a settembre. Viaggio nel disagio di giochi che vengono pubblicizzati a volte in modo completamente fuorviante, visto che alla fine sono tutti dei manageriali MMO o dei gacha. Sì, ho scaricato i giochi che pubblicizzano su Youtube. Perché sì.
Evony: The King's Return. Puzzle. Cancellato dopo un paio d'ore.
Last Shelter: Survival. Tower defense. Cancellato dopo poco più di un'ora.
Myths of Moonrise. Puzzle game. Pare anche avere una storia inizialmente, poi boh? Durato ben 24h
The Grand Mafia. Un po' più articolato, esiste una storia! Molto meno peggio degli altri, ma anche qui non ho retto più di 24h
Archero. Questo è incentrato molto sull'action, con una parte manageriale minima, almeno all'inizio. Discreto, tutto sommato, mi è durato ben 3 giorni.
Blitz: Rise of Heroes. Devi formare un party di 6 eroi, che avanzano combattendo da soli. Puro grinding, non ho visto altro. Durato un paio d'ore.
Blockudoku. Mi ispirava. Dopo due ore mi ha annoiato.

[PS3]
Disgaea 4. Giugno, Finito. Bello ma inizio a soffrire il fatto che sia sempre lo stesso gioco, e che non ho tempo per il postgame.
Killer is Dead. Agosto. Finito. Appagante, ma mi ha lasciato poco.
The Awakened Fate Ultimatum. Settembre, Finito. Passi indietro rispetto al predecessore, sono perplesso.

[PS4]
Until You Fall (PSVR). Novembre 2021, finito a livello rilassato. Ancora in corso, comunque. [GOTY]
The Walking Dead: Saints & Sinners (PSVR). Gennaio. Abbandonato, troppo macchinoso e con controlli poco precisi (anche colpa della mia postazione)
Ender Lilies: Quietus of the Knight. Gennaio, febbraio. Finito [GOTY]
Final Fantasy VII Remake. Febbraio. Finito. Apprezzamento iniziale, delusione finale. Storia troppo divergente.
King of Amalur: Re-Reckoning. Marzo, abbandonato. Inutile.
Mortal Shell. Marzo, finito. Mediocre, ma pur sempre un soulslike.
The Witness. Marzo, aprile. Platino. [GOTY]
Statik (PSVR). Aprile, Finito. Breve, ma intenso.
Slay the Spire. Aprile, giugno. [GOTY] L'avevo già finito su PC, ho approfittato della versione PS4 gratis per farci un altro giro. Mollato dopo averlo rifinito ad Ascension 20.
Curse of the Dead Gods. Maggio, agosto. Abbandonato.
God of War Norreno (2018). Giugno, agosto. Platino. [GOTY]
The Dark Pictures: Man of Medan. Settembre. Ugh. Avventura horror con controlli super legnosi e pessima recitazione. Non mi è piaciuto nulla di quel poco che ho visto. Abbandonato subito.
Heavenly Bodies. Novembre, abbandonato. La gravità appaga, ma in generale è macchinoso e poco divertente.
Crash Bandicoot Remake.

[DS]

[NS]
Ring Fit Adventure. Dicembre 2020, potenzialmente infinito. [GOTY]
Shin Megami Tensei V. Novembre 2021, gennaio. Finito. [GOTY]
Metroid Dread. Gennaio, finito. [GOTY]
Zelda Skyward Sword. Gennaio, maggio. Finito. Un po' deluso.
Live A Live. Settembre, Ottobre. Finito.

[PC]
Baba is You. Dicembre 2019, in corso?
Twelve Minutes. Gennaio, finito. Argh
Monster Train: the Last Divinity. Ottobre, in corso.
Return to Monkey Island.


[GOTY]
Ring Fit Adventure
Until You Fall (PSVR)
Shin Megami Tensei V
Metroid Dread
Ender Lilies: Quietus of the Knight
The Witness
Slay the Spire
God of War Norreno (2018)

[BEOTA]

Candidati [WOE]
Twelve Minutes
The Dark Pictures: Man of Medan

[WOE]



2021
« Ultima modifica: 13 Nov 2022, 09:36 da Void »
Se tu dai un pesce ad un uomo, lo avrai sfamato per un giorno. Se gli proponi di imparare a pescare, ti risponderà che sei un neoliberista
My TFP Yearbook