Autore Topic: Il topic DANCE // Techno, House & Breakbeat  (Letto 1390 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.156
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Re: Il topic DANCE // Techno, House & Breakbeat
« Risposta #45 il: 02 Ott 2021, 14:15 »
Armani è più diretto e brutale, più paraculo anche (si vantava di finire una traccia in meno di un'ora di lavoro...) ma a sentirci bene non mancano spettacolari tocchi di classe dove emerge il lontano e oramai quasi vestigiale (ma pur sempre presente) retaggio Soul e addirittura Jazz dell'uomo:

TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=Ddr8N2wLvCY

TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=wPJ4mDv29G0


Offline chirux

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.161
Re: Il topic DANCE // Techno, House & Breakbeat
« Risposta #46 il: 03 Ott 2021, 14:32 »
Armani è chiaramente diretto alla Chicago Techno.

Mike Dearborn, tramite alcuni brani ascoltati, è più vario; la techno pulsante e martellante è chiara, ad esempio con il delicatissimo  ;D

https://youtu.be/CuVpKzUvfB0

Per passare a tracce che escono dallo schema classico, tipo questo bella traccia:

https://youtu.be/n8XzyAESjlw

O anche:

https://youtu.be/ShNodfP8IjY

https://youtu.be/n5VZYkNtp_E

Pezzone che trascina e non stanca:

https://youtu.be/t6NCxZzgXi0

Qui mi son lasciato trascinare più volte. Stranamente....

https://youtu.be/RwVasX91hQM
« Ultima modifica: 03 Ott 2021, 15:16 da chirux »

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.156
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Re: Il topic DANCE // Techno, House & Breakbeat
« Risposta #47 il: 03 Ott 2021, 20:05 »
Cmq se ti piace Mike Dearborn si potrebbe disegnare un ideale percorso evolutivo della Chicago più dura, minimale ed abrasiva, quella incentrata tutta intorno al Jack.

Un percorso che parte nel cuore degli anni '80 con le trax più oscure e muscolari di:

Farley Jackmaster Funk - Jack the Bass (1985):
https://www.youtube.com/watch?v=OnsWRMF1SpI

Phuture - Acid Trax (1985 ma pubblicata solo nel 1987, forse il singolo brano Dance più importante ed influente di sempre):
https://www.youtube.com/watch?v=PJJ5FxpVGUY

Prosegue al cambio di decennio con l'emergere di talenti come Armando Gallop e la sua Muzique (che, non a caso, battezzerà l'esordio di Armani, Dearborn, Rush e molti altri):

Armando - Land's End (1994)
https://www.youtube.com/watch?v=V1tnABWfWdE

Steve Poindexter - Work That Motherfucker (1989)
https://www.youtube.com/watch?v=B9uHG7IHW-M

Il mitico DJ Rush e la psicopatia violenta che spesso sconfina nell'hardcore (e non a caso, fuori da Chicago, in Europa, Rush sbancherà proprio come DJ hardcore)

DJ Rush - Motherfuckin' Bass
https://www.youtube.com/watch?v=c0lZOQtV62U

E non può mancare nemmeno il leggendario Paul Johnson, purtroppo scomparso da poco:

Paul Johnson - Tone Generator (1995)
https://www.youtube.com/watch?v=0h_9C8C5ruM

Paul Johnson - EQ (1995)
https://www.youtube.com/watch?v=pkBQ7hsbDI4

Da questi alla successiva\contemporanea evoluzione Techno di Armani e Dearborn (con DJ Rush la sacra trimurti del Jack-brutalismo in salsa Techno Chicagoano) il passo è breve ed i legami solidissimi. Una zona di confine fra Techno ed House dove tutto è possibile.

Offline chirux

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.161
Re: Il topic DANCE // Techno, House & Breakbeat
« Risposta #48 il: 04 Ott 2021, 15:27 »
Visto che trattiamo spesso di autori che sono DJ, si potrebbe anche postare qualche bella miscela resuscita morti, tipo una serata da ricordare.
Così diamo sfogo anche al buon @nodisco .

Offline nodisco

  • Avviato
  • *
  • Post: 427
Re: Il topic DANCE // Techno, House & Breakbeat
« Risposta #49 il: 07 Ott 2021, 12:10 »
Oi scusate se intervengo poco ma in 'sti giorni c'ho un po' da fare, passo solo per suggerirvi al volo il documentario "Disco Ruin", un film sulla storia delle discoteche italiane dalle origini negli anni '60 fino alla metà dei '90, dal Piper al Cocoricò passando per Baia degli angeli, Cosmic, Plastic, Easy Going, Kinki, eccetera.
Io l'ho visto quest'estate a Rimini e anche un paio di settimane fa a Bologna, stanno facendo un po' di proiezioni e presentazioni in giro per l'Italia, se vi capita non fatevelo scappare.
Il sito ufficiale è https://www.discoruin.com/

C'è poi anche un film/documentario incentrato sulla nightlife della riviera romagnola, che purtroppo non sono ancora riuscito a vedere, "Riviera clubbing": https://www.rivieraclubbing.it/

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.156
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Re: Il topic DANCE // Techno, House & Breakbeat
« Risposta #50 il: 08 Ott 2021, 08:28 »
Bellissimo Disco Ruin, sì lo stra consiglio anche io.

A proposito di DJ Set, su You Tube se ne trovano di storici ed anche clamorosi tipo questo:

TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=NTybmLMmV6k

Offline chirux

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.161
Re: Il topic DANCE // Techno, House & Breakbeat
« Risposta #51 il: 09 Ott 2021, 16:11 »
Voglio anche scoprire il nostro Sven Vath come DJ.
Parto dal 2020. Mi sembra su ritmi tranquilli. Poi cerco qualcosa di meno recente.

https://youtu.be/9fR6SABtc94

Offline nodisco

  • Avviato
  • *
  • Post: 427
Re: Il topic DANCE // Techno, House & Breakbeat
« Risposta #52 il: 10 Ott 2021, 21:27 »
Sven ha pubblicato fin dal 2000 un cd mixato all'anno, nella collana "The sound of the [n]th season", ne sono usciti 20 in totale.
Sono a tutti gli effetti dei DJ set "reali" mixati coi vinili, e alcuni secondo me sono favolosi, in particolare il secondo che è diviso fra un cd "day" e uno "night" con musica più soft in uno e più "impegnativa" nell'altro.
Io li ho trovati molto utili per scoprire nuovi artisti o per remix o canzoni che non conoscevo.

Offline chirux

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.161
Re: Il topic DANCE // Techno, House & Breakbeat
« Risposta #53 il: 11 Ott 2021, 16:17 »
Mitttiiiiicccooooo @nodisco  ;D

A parte l'ottima segnalazione che andrò ad ascoltare un pò alla volta, mi hai fatto trovare quella traccia che chiedevo (non riuscivo a ritrovare) qualche post indietro: trovata in the sound of the third season ed entra al minuto 50.

La second, sia primo CD che secondo, sono piuttosto tranquilli come sound e ritmo; la third aumenta.

Offline chirux

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.161
Re: Il topic DANCE // Techno, House & Breakbeat
« Risposta #54 il: 12 Ott 2021, 14:22 »
E sono riuscito a recuperare autore e traccia del precedente post:

John Starlight - Blood Angels
https://youtu.be/4RswlnIvyL0

Lo ascoltavo anni fa spesso prima di entrare in fabbrica; avevo bisogno di carica positiva  ;D

E andiamo a conoscere l'autore, credo tedesco e con altri pseudonimi.

Offline nodisco

  • Avviato
  • *
  • Post: 427
Re: Il topic DANCE // Techno, House & Breakbeat
« Risposta #55 il: 13 Ott 2021, 12:03 »
E andiamo a conoscere l'autore, credo tedesco e con altri pseudonimi.
E' "solo" quello che ha fatto Zombie Nation - Kernkraft 400  :D
Lo scopro ora, non lo conoscevo neanch'io.

Offline chirux

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.161
Re: Il topic DANCE // Techno, House & Breakbeat
« Risposta #56 il: 13 Ott 2021, 15:04 »
E andiamo a conoscere l'autore, credo tedesco e con altri pseudonimi.
E' "solo" quello che ha fatto Zombie Nation - Kernkraft 400  :D
Mitico brano techno che spopolava nelle discoteche.

Credo che Zombie Nation racchiuda un progetto musicale.
Di John Starlight ho ascoltato ed apprezzato parecchio il suo Album del 2003 RIP it!

Adesso vado che mia mamma ha detto che "devo andare a rispondere al citofono" (Blood Angels, minuto 5:08    :D :D)

Offline chirux

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.161
Re: Il topic DANCE // Techno, House & Breakbeat
« Risposta #57 il: 17 Ott 2021, 15:22 »
Ma come ho fatto tutti questi anni senza la conoscenza di Jeff Mills?! (un grazie a @Jello Biafra  ;))
Ho ascoltato diverse tracce e quello che ho percepito riguarda un autore le cui sonorità sono talmente amalgamare, ricercate e raffinate che le puoi mettere in un cocktail e berlo  senza fine oppure in una serata e far ballare i presenti senza fine.

A parte, solo ora (ma non è un problema, anzi...) mi rendo conto della vastità e varietà del mondo Dance, anche solo ristretto agli anni '90. E anche di come fosse limitata la distribuzione della stessa musica tramite radio e discoteche.


Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.156
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Re: Il topic DANCE // Techno, House & Breakbeat
« Risposta #58 il: 17 Ott 2021, 15:24 »
Beh Jeff Mills (assieme ai suoi compari Robert Hood e "Mad" Mike Banks) e' LA TECHNO, cioè in ambito techno, tolta la Basic Channel non puoi trovare di meglio.

Offline chirux

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.161
Re: Il topic DANCE // Techno, House & Breakbeat
« Risposta #59 il: 17 Ott 2021, 15:58 »
Questi brani di Jeff Mills che mi sembra bastino per dare un'idea della sua varietà di stile e suoni:

Paradise:
https://youtu.be/JLA_A4ILSis

The Fly Guy:
https://youtu.be/WLn8kEeWTTM

Medicine Man:
https://youtu.be/s1Cp8aoj3Fw

E chiudiamo con un bel..... Tango:
https://youtu.be/k6ZiE-7bU4I

Inserisco, in ultimo, questo brano, che merita il commento di @Jello Biafra :

https://youtu.be/9rVOkV3DDgM

Carriera notevole , a prima vista, sia come compositore che pure DJ.
« Ultima modifica: 17 Ott 2021, 16:14 da chirux »