Autore Topic: Il topic DANCE // Techno, House & Breakbeat  (Letto 2820 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline chirux

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.192
Re: Il topic DANCE // Techno, House & Breakbeat
« Risposta #105 il: 19 Nov 2021, 16:21 »
Jello, ascolto tutto quello che posti, cerco di (ri) farmi una cultura; tante tracce validissime soprattutto da ascoltare. Però mi devi spiegare come mi colpisca la techno proposta dalla Temple a differenza di altri artisti: potente, semplice se vogliamo, ma soprattutto coinvolgente. Non credo sia un genere particolare.

Offline chirux

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.192
Re: Il topic DANCE // Techno, House & Breakbeat
« Risposta #106 il: 19 Nov 2021, 16:49 »
La differenza tra la techno berlinese della Temple e i vari di Detroit si percepisce netta. Per me belle entrambe, ma emozioni restituite differenti.

Detroit ( e solo per il TFPforum con tracklist  ;D)
https://youtu.be/4My4XIT2fII

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.235
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Re: Il topic DANCE // Techno, House & Breakbeat
« Risposta #107 il: 19 Nov 2021, 20:57 »
Jello, ascolto tutto quello che posti, cerco di (ri) farmi una cultura; tante tracce validissime soprattutto da ascoltare. Però mi devi spiegare come mi colpisca la techno proposta dalla Temple a differenza di altri artisti: potente, semplice se vogliamo, ma soprattutto coinvolgente. Non credo sia un genere particolare.

E' la produzione: quella "moderna" è compressissima e potente (nodisco saprà sicuramente dare una definizione tecnica più precisa). Diciamo che è fatta apposta per fare quell'effetto.

Anche il disco di Terrence Dixon che ho postato è uscito nel 2021 ma non suona in quel modo, è molto più "naturale" e meno d'impatto (ed io lo preferisco nettamente).

Offline chirux

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.192
Re: Il topic DANCE // Techno, House & Breakbeat
« Risposta #108 il: 28 Nov 2021, 14:31 »
Interessanti quei mix che ho postato in precedenza sulla techno di Detroit; a parte che mi piace il mixaggio, ma ho la possibilità di scovare qualche buon artista tra noti e meno famosi; ad esempio non mi dispiace Jay Denham, che ha un catalogo di tracce ampio e vario come sonorità.
Cito il suo The Reset Ep e la traccia Botroit prodotta insieme a Frank Valon.

E come risveglio di buon buon mattino  :D :
Mike Dearborn con la traccia 3.45 AM
https://youtu.be/j5GyBYyLz-E
« Ultima modifica: 28 Nov 2021, 15:14 da chirux »

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.235
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Re: Il topic DANCE // Techno, House & Breakbeat
« Risposta #109 il: 28 Nov 2021, 17:11 »
MITICO Jay Denham! Era persino sulla leggendaria compilation Techno 2 (seguito della storica Techno: The New Dance Sound of Detroit che di fatto battezzò il genere inventandone pure il nome su suggerimento di Juan Atkins)!

Una Techno, la sua, cosmica e fisica allo stesso tempo, pregna di Funk e con quei guizzi melodici inaspettati che mi mandano sempre al tappeto, in equilibrio fra urbano (il retaggio Hip Hop si sente) e trascendente.  :yes:

https://www.youtube.com/watch?v=eFaDfKRbjFI

Si potrebbe creare una bella playlist tutta incentrata su Detroit!
« Ultima modifica: 28 Nov 2021, 17:29 da Jello Biafra »

Offline chirux

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.192
Re: Il topic DANCE // Techno, House & Breakbeat
« Risposta #110 il: 29 Nov 2021, 16:38 »
https://www.youtube.com/watch?v=eFaDfKRbjFI

Si potrebbe creare una bella playlist tutta incentrata su Detroit!
Bravo, mi ero dimenticato di citare la traccia "senza fine ascolto" Black trax.

Per la playlist: d'accordo, magari recuperando ciò che abbiamo citato in precedenza, giusto per dare ordine, poi aggiungendo altre chicche.

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.235
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Re: Il topic DANCE // Techno, House & Breakbeat
« Risposta #111 il: 30 Nov 2021, 20:13 »
https://www.youtube.com/watch?v=eFaDfKRbjFI

Si potrebbe creare una bella playlist tutta incentrata su Detroit!
Bravo, mi ero dimenticato di citare la traccia "senza fine ascolto" Black trax.

Per la playlist: d'accordo, magari recuperando ciò che abbiamo citato in precedenza, giusto per dare ordine, poi aggiungendo altre chicche.

Vai, allora parto io, poi continuate voi!

MOTOR CITY BLUES: DETROIT TECHNO 1985-20XX

Model 500 - No UFO's (Vocal)
https://www.youtube.com/watch?v=KNz01ty-kTQ

Kevin Saunderson - The Groove That Won't Stop
https://www.youtube.com/watch?v=RFTEu0ZS-Xg

Rhythm Is Rhythm - The Beginning
https://www.youtube.com/watch?v=2-8X_YHyhDA

X-Ray - Untitled
https://www.youtube.com/watch?v=xtvm2Rxy6b8&t=67s

Inner City - Big Fun (12" Mix)
https://www.youtube.com/watch?v=-gu3albgauw

Psyche - Elements
https://www.youtube.com/watch?v=6xJwpGvQ2y0

Blake Baxter - The Warning
https://www.youtube.com/watch?v=Lmm1uMIAvIg

Lowkey - Rainforest
https://www.youtube.com/watch?v=jNc2C48TGvY

Underground Resistance - Punisher
https://www.youtube.com/watch?v=RhLNawtC0bo

Underground Resistance - Sometimes I Feel Like
https://www.youtube.com/watch?v=T1qaztdvcJ8

X-102 - Mimas
https://www.youtube.com/watch?v=P5QGs5JmzSg

X-103 - The Gardens
https://www.youtube.com/watch?v=5hWH3k6mp8o

The Vision - The Protector
https://www.youtube.com/watch?v=BforSiRkR_0

Jeff Mills - Solid Sleep
https://www.youtube.com/watch?v=SfWflQUwMWc

The Martian - Skypainter
https://www.youtube.com/watch?v=EGNegYQvvSc

Eddie "Flashin" Fowlkes - My Soul
https://www.youtube.com/watch?v=f3yH4JuZwFo

Subterfuge - The City (Synthetic Dream)
https://www.youtube.com/watch?v=urR-L3UclDg

Robert Hood - Home
https://www.youtube.com/watch?v=Sk2dtCXGy1I

Robert Hood - SH-101
https://www.youtube.com/watch?v=6x9v6RowtTs

Kenny Larkin - Track
https://www.youtube.com/watch?v=_SkC59vJ2ik

Suburban Knight - Midnight Sunshine
https://www.youtube.com/watch?v=AvaWRDHBLSE

Infiniti - Raindrops
https://www.youtube.com/watch?v=fnYBFSYC3rw

Silent Phase - Waterdance
https://www.youtube.com/watch?v=k6zY9Ae1qlI

Paperclip People - Clear and Present
https://www.youtube.com/watch?v=MC8w7ok-YWk

Terrence Dixon - Untitled (Minimalism II)
https://www.youtube.com/watch?v=6bhepXhyD1k

Scan 7 - Unusual Channel
https://www.youtube.com/watch?v=xrKEObrhP9M

Jeff Mills - The Bells
https://www.youtube.com/watch?v=2Epe1KlU4gw

Optic Nerve - Vortex (Original Mix)
https://www.youtube.com/watch?v=FOg-FMVikyY

Octave One - Daystar Rising
https://www.youtube.com/watch?v=mXhdaVHtZuY

DJ Rolando a.k.a. The Aztec Mystic - Jaguar
https://www.youtube.com/watch?v=gw7vrBSBQwk

Jay Denham - Smoker's Delight
https://www.youtube.com/watch?v=0WjZ2yIS-A0

K.Hand - Noon (Midnight Mix)
https://www.youtube.com/watch?v=iUYR-OPeQ0g

Drexciya - Digital Tsunami
https://www.youtube.com/watch?v=DURK5Owy98U

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.235
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Re: Il topic DANCE // Techno, House & Breakbeat
« Risposta #112 il: 01 Dic 2021, 21:29 »
Uno dei tre padri della Techno (kevin Saunderson) in un mitico set dell'ammore da Detroit

TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=9Iw5qubCg-w

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.235
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Re: Il topic DANCE // Techno, House & Breakbeat
« Risposta #113 il: 02 Dic 2021, 21:18 »
Il set dell'ammore di Kevin Saunderson mi ha ricordato come House e Techno siano anche e soprattutto generi che vivono di singoli brani che sbucano fuori all'improvviso dal nulla, i cui autori sono avvolti nel più assoluto mistero, e che sbancano tutto per potenza, evocatività, intensità emotiva, significatività.

Una volta si trattava di 12" spesso white label (cioè senza indicazioni, autoprodotti, distribuiti in maniera sotterranea ed indipendente), oggi la stessa cosa la si fa coi file.

Succede che nel 2005 esce un white label di questi che lasciano il segno.

Sopra c'è una cover del capolavoro di Billie Ray Martin del 1995, Your Loving Arms, il cui decennale è celebrato con una sua versione assolutamente mostruosa, che getta una delle canzoni più belle mai uscite dal mondo Dance in un pozzo nero di echi, riverberi, compressioni, filtri, dinamiche da club so '00s ma figlie della stagione Progressive inglese di fine '90, con un'interpretazione clamorosa di Karen Overton, capace di trasfigurare il dramma d'amore dell'originale in un disperato erotico stomp carico di lascivia e sensualità di quelli da tramandare ai posteri.

Nulla si sa a proposito di chi sia il produttore, molto poco si sa di Karen Overton. Spulciare la rete seguendo le tracce lasciate da discogs come pollicino fa con le briciole di pane ci porta a scoprire un passato da corista nei Texas e poco altro. Una desueta pagina MySpace a lei associata risulta oramai vuota.

Ma le basta quest'unico colpo da maestro per entrare nella storia, magari dalla porta di servizio come del resto piace a noi.

Qui il pezzo, una bomba vera: https://www.youtube.com/watch?v=bNbWUDeATNI

Qui la pagina discogs sul disco, con le uniche foto della Overton reperibili in rete (spoiler: è da innamoramento istantaneo): https://www.discogs.com/artist/404106-Karen-Overton
« Ultima modifica: 02 Dic 2021, 21:20 da Jello Biafra »

Offline nodisco

  • Avviato
  • *
  • Post: 441
Re: Il topic DANCE // Techno, House & Breakbeat
« Risposta #114 il: 03 Dic 2021, 16:58 »
Qui la pagina discogs sul disco, con le uniche foto della Overton reperibili in rete (spoiler: è da innamoramento istantaneo)
Porc...   :scared: <3 <3<3

Non la conoscevo, grazie della segnalazione e del rush ormonale! :-D
Bella la cover ma in tutta sincerità come voce preferisco quella della Ray Martin (che vidi anche live con i suoi Electribe 101 a supporter dei Depeche Mode a Milano nel '90, gran concerto).

Intervengo poco nel topic ma leggo, eh, e vi ringrazio per i tanti titoli e spunti segnalati.
Appena avrò un po' più tempo scriverò come si deve, per ora segnalo solo un disco di musica ambient-elettronica famosissimo ma che ho riscoperto ed apprezzato pienamente solo ora, "Substrata" del norvegese Biosphere. Non è da ballare ma è splendido
https://www.youtube.com/watch?v=xL3MBMim36E

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.235
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Re: Il topic DANCE // Techno, House & Breakbeat
« Risposta #115 il: 03 Dic 2021, 20:12 »
Sì, quella di Billie ray è il top, ma è Billie ray ad essere il top  :-*

Però quella di Karen fa molto sesso, è un piglio diverso.  :yes:

Offline chirux

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.192
Re: Il topic DANCE // Techno, House & Breakbeat
« Risposta #116 il: Ieri alle 15:23 »
Le mie orecchie si stanno piacevolmente abituando allo stile techno di Detroit dopo un inizio un pò traumatico, abituate alle sonorità europee.
Quindi avanti con la scoperta di altri artisti.

Gary Martin - Black Forest:
https://youtu.be/nfoGgbTq5Ok

Gary Martin - Well & we get down
https://youtu.be/2a2KyzMRm_s

Maddaaaaaiiiiiii.... questa la metterei come finale in una serata a......... Berlino  :D
Maaaaammmbooooo
Gary Martin - Mambo Elektro
https://youtu.be/d6wBpPCNjHk