Autore Topic: COVID-19: Dubbi, complotti e negazionismi  (Letto 9680 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Shape

  • Reduce
  • ********
  • Post: 30.737
    • E-mail
Re: COVID-19: Dubbi, complotti e negazionismi
« Risposta #30 il: 06 Mag 2021, 17:45 »

Offline EGO

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.884
Re: COVID-19: Dubbi, complotti e negazionismi
« Risposta #31 il: 06 Mag 2021, 19:14 »
Neghi l'evidenza o non ci si capisce.
Vaccino: lo fai una volta,più richiamo. :costo 10
Curare un malato: costo 10 x ogni sintomo che ha,ogni complicazione che ha, ogni ospedalizzazione che fa, ogni persona che infetta (a cascata)

Questo sia che il vaccino si faccia una volta sia che si faccia per assurdo ogni anno.
I malati non mancheranno mai, la gente che al primo starnuto va a comprare il pacco famiglia di paracetamolo o aspirina che non serve a nulla nemmeno, i medici che per quello starnuto ti prescriveranno un antibiotico (sia pure generico) a sproposito men che meno.
I medici vengono accuratamente formati con l’idea: “qualsiasi cosa il poll paziente riferisca, tu hai un prodotto da vender prescrivergli”.
Bello poi il discorso sui generici: la Tachipirina non è un generico, è un nome commerciale a cui, più o meno inconsciamente (?), tutti gli alti papaveri, dal ministro ai soloni da salotto TV, stanno facendo pubblicità gratuita. Ed essendo prodotto a pagamento, la farmacia se tu chiedi Tachipirina non ti dice “vuole il generico?”: ti dà Tachipirina e tu ne paghi il prezzo. Ah, come hanno a cuore il nostro portafogli!

Il fatto che tu non vedi, è che una sanità al collasso abbandona numerosi malati (che porterebbero sì, profitto dalle loro malattie), perché i centri che dovrebbero occuparsene sono impegnati a tenere in vita i COVID con “terapie” non approvate, oppure pressoché insignificanti per l’industria (intubazione, endovenose, ecc).

Perché puntare sui vaccini? Elementare:
1) effetto apotropaico garantito. Nemmeno gli ebrei nel deserto accolsero con più sollievo la manna dal cielo. E notare come si è agilmente aggirato l’inghippino per cui, in Italia, non si può fare pubblicità a medicinali non da banco...
2) chiunque può comprenderne l’effetto a livello terra terra, non importa che tu ne capisca di mRNA o proteina spike. E anche il protocollo si riassume con “una punturina” (se la prevenzione del COVID fosse roba tipo le terapie per l’AIDS, a molti passerebbe la voglia).
3) bacino di ampiezza e durata infinita. Dandogli abbastanza tempo (le epidemie, storicamente, durano un paio d’anni prima della defervescenza) il SARS-CoV2 diventerebbe (diventerà?) un compagno abituale e molto meno pericoloso, e a quel punto, il ridotto numero di malati gravi mal giustificherebbe gli investimenti, quand’anche ci fossero terapie specifiche ed efficacissime. Ma la punturina non la fai ai malati: la fai ai sani. Cioè a tutti. E magari, se hai abbastanza punti punturine sulla tessera, vinci il pass verde con cui andare in vacanza e a trovare tua mamma in casa di “riposo” (Dio ve ne scampi). E magari la rifai tra un anno. O meglio sei mesi? E cuouscue* tandem? Ma perché non per sempre? E se uno non vuole, c’è pronta la macchina del fango.


*non ho resistito. Scusami, Marco Tullio.



Per tutti i negazionisti, accattatavillo:
Per amore della battuta brillante(?), confondete persone intelligenti con dei perfetti idioti. Non vi fa onore.
« Ultima modifica: 06 Mag 2021, 19:16 da EGO »

Offline Xibal

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.422
Re: COVID-19: Dubbi, complotti e negazionismi
« Risposta #32 il: 06 Mag 2021, 19:43 »
Ringrazio sentitamente EGO per l'intervento, vista la rarità delle sue apparizioni, è ancor più prezioso...

Offline HOLLYWOOD

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.940
  • Everybody lies
Re: COVID-19: Dubbi, complotti e negazionismi
« Risposta #33 il: 06 Mag 2021, 19:55 »
Per me questa foto riassume in poche parole la situazione attuale,il resto sono tutte conseguenze "a cascata".
È un articolo del 2014 del Sole 24 Ore riguardo a una vecchia intervista,ho anche scritto all'autrice per farle i complimenti,come sempre le vere notizie non sono quelle sbandierate da titoloni e tg,ma quei trafiletti che per fortuna c'è ancora chi ha coraggio di scrivere e pubblicare.



Poi le discussioni su vax/no vax,sospettosi,complottisti ecc è solo uno dei tanti effetti del covid...dividere le persone,farle litigare tra loro,la solita guerra dei poveri in stile bianchi/neri...nord/sud...vegani/carnivori...gay/omofobi...destra/sinistra...ecc ecc....
In my X Box One X:
FIFA 21 (83%) - NASCAR Heat 4 (85%) - Forza Mot. 7 (92%) - Resident Evil 4/5/6 (85%) - CoD:MW2 Rem.(95%) - Assetto C. (86%) - DiRT Rally 2.0 (95%) - Resident Evil 2 e 3 (88%) - Gears 4/5 (78%) - Crash B:Trilogy (79%) - CoD:MW (81%) - Halo TMCC/Reach (96%) - Snowrunner (87%)

Offline Diegocuneo

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.452
  • licet insanire
    • Odio ed amo e me ne cruccio
Re: COVID-19: Dubbi, complotti e negazionismi
« Risposta #34 il: 06 Mag 2021, 20:40 »
Per me l'intervento di @EGO e la benedizione di @Xibal  son la pietra tombale al pensiero critico
Ma nondimeno me ne sbatto, abbandonare di fronte ad un muro è normale ma... Visto che ho perso tempo, ne perderò ancora, magari tornano sul pianeta terra senza vivere nella diffidenza ma nella realtà...
Però ora devo digerire
Nel mentre imparate a respirare e a odiare meno, vi si aprirà un mondo con meno diffidenza e collaborazione.
Cumunque in questo momento vi capisco, son molto stanco e quindi mi ritrovo nella vostra forma mentis :)

Davvero... Fate perdere l'aplomb
Ma vabbè :)
Ritornate a parlare di chi ci guadagna e perché, ma con piu cose convincenti però, che quelle degli ultimi post sono costruzioni sul delirio e sul sospetto

Poi lo so... Mi arrendero' pure io... Ma per ora voglio salvarvi

Chi ci guadagna?
Alle spalle di chi?
Al costo di cosa?
Perché non vengono fermati da chi?

Tra l'altro fa sorridere che io abbia preso la tachipirina ad esempio di farmaco da banco usato profittevolmente da chi lo produce, con accezione negativa, e... Diciate lo stesso contro le mie argomentazioni :)
Bizzarro
« Ultima modifica: 06 Mag 2021, 20:48 da Diegocuneo »
Sono un cretino,di classe,infima. Ni.

Offline Xibal

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.422
Re: COVID-19: Dubbi, complotti e negazionismi
« Risposta #35 il: 06 Mag 2021, 21:03 »
Per me l'intervento di @EGO e la benedizione di @Xibal  son la pietra tombale al pensiero critico
Ma nondimeno me ne sbatto, abbandonare di fronte ad un muro è normale ma... Visto che ho perso tempo, ne perderò ancora, magari tornano sul pianeta terra senza vivere nella diffidenza ma nella realtà...
Però ora devo digerire
Nel mentre imparate a respirare e a odiare meno, vi si aprirà un mondo con meno diffidenza e collaborazione.
Cumunque in questo momento vi capisco, son molto stanco e quindi mi ritrovo nella vostra forma mentis :)

Davvero... Fate perdere l'aplomb
Ma vabbè :)
Ritornate a parlare di chi ci guadagna e perché, ma con piu cose convincenti però, che quelle degli ultimi post sono costruzioni sul delirio e sul sospetto

Poi lo so... Mi arrendero' pure io... Ma per ora voglio salvarvi

Chi ci guadagna?
Alle spalle di chi?
Al costo di cosa?
Perché non vengono fermati da chi?

Tra l'altro fa sorridere che io abbia preso la tachipirina ad esempio di farmaco da banco usato profittevolmente da chi lo produce, con accezione negativa, e... Diciate lo stesso contro le mie argomentazioni :)
Bizzarro
Il mio ringraziamento ad EGO è dovuto al fatto che il suo intervento, in quanto medico, sia indiscutibilmente di chi sia addentro alla questione.
Dunque non è diffidenza che campi sul sentito dire, sulla chiacchiera di internet,  sul forum dei rettiliani.
Men che meno sul delirio e il sospetto.
Ed è, inoltre, un commento di EGO.
Il fatto che proprio persone come lui, non perdano l' aplomb, forse dovrebbe far riflettere su chi abbia bisogno di respirare, e di non odiare, perchè magari lo noto solo io, ma nel post di EGO non c'è ombra di argomentazioni ad personam, al contrario del tuo.
Respiriamo...



Offline naked

  • Reduce
  • ********
  • Post: 43.937
Re: COVID-19: Dubbi, complotti e negazionismi
« Risposta #36 il: 06 Mag 2021, 21:52 »
Leggendo qualche post ho realizzato che questo topic è lo spinoff di quello delle cazzate.
Se fosse un’orchestra a parlare per noi Sarebbe più facile cantarsi un addio Diventare adulti sarebbe un crescendo Di violini e guai I tamburi annunciano un temporale Il maestro è andato via Metti un po’ di musica leggera Perché ho voglia di niente Anzi leggerissima

Offline answer

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.586
  • Infiltrato
    • E-mail
Re: COVID-19: Dubbi, complotti e negazionismi
« Risposta #37 il: 06 Mag 2021, 22:16 »
[]
Chi ci guadagna?
https://www.ilsole24ore.com/art/pfizer-boom-ricavi-e-utili-grazie-vaccino-covid-AEEs70F

«Non potrei essere più oroglioso di come Pfizer ha iniziato il 2021 - ha dichiarato l’amministratore delegato Albert Bourla - Sulla base di quanto abbiamo visto finora prevediamo una domanda durevole per il nostro vaccino»
Citazione
Alle spalle di chi?
O "sulle spalle"?
Citazione
Al costo di cosa?
Perché non vengono fermati da chi?
[]
Scusami, quest'ultime due domande non mi sembrano molto chiare.

[EDIT]P.S. Se anche solo un accenno al "Green Pass" o come diavolo si chiami (-ra), non vi fa rabbrividire, allora me ne sto.

RESPECT
« Ultima modifica: 06 Mag 2021, 22:20 da answer »
Tutto è relativo, tranne quello a cui crediamo.
Riflettere Essere Scoprire Praticare Esprimere Convivere Tornare

Offline Shape

  • Reduce
  • ********
  • Post: 30.737
    • E-mail
Re: COVID-19: Dubbi, complotti e negazionismi
« Risposta #38 il: 06 Mag 2021, 22:23 »
Lo avessero messo prima, il Green pass, sarei stato più contento.

Offline answer

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.586
  • Infiltrato
    • E-mail
Re: COVID-19: Dubbi, complotti e negazionismi
« Risposta #39 il: 06 Mag 2021, 22:31 »
Ognuno la pensa come vuole, ci mancherebbe pure.

Diciamo che, per come la vedo io, è più un "Greed Pass". : ))

RESPECT
Tutto è relativo, tranne quello a cui crediamo.
Riflettere Essere Scoprire Praticare Esprimere Convivere Tornare

Offline Freshlem

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.331
  • Anthem - Adhesive Wombat
    • YouTube Channel
Re: COVID-19: Dubbi, complotti e negazionismi
« Risposta #40 il: 06 Mag 2021, 22:47 »
A me pare che si stia facendo una grande confusione di tutto e di più.
Poi mi mangio le dita ad essere entrato qua e pure a postare.

Causa, effetto e conseguenze. Porco due (perché ci sta).
E la liberta' individuale che viene "violata" e' una di quelle super cazzole che non so nemmeno da dove iniziare a insultare.

C'e un cazzo di virus che non è troppo mortale (una via di mezzo, su) e che si diffonde in modo veloce  e molto facilmente.

Quel giusto da mettere in ginocchio i sistemi sanitari e tante economie.

"eh ma il paese XYZ ci ha guadagnato" CAGATA.
Tutti e dico tutti i paesi hanno sofferto grossissimi danni economici.
Solo che ci sono quelli organizzati meglio (o che hanno agito prima), quelli con più risorse ecc che si stanno rimettendo in piedi più velocemente.
Smettetela di cercare un capro espiatorio che non esiste.

"eh ma le industrie farmaceutiche... CAZZATA A SEGUIRE"
Madonna se avete la memoria corta.
C'e' stata la corsa di tutte le aziende farmaceutiche a cercare un cazzo di vaccino. Perché è quello il loro cazzo di lavoro.
C'era pure l'Italia e i quotidiani riportavano mille e più notizie dei progressi.
C'e' chi ci arrivato prima e chi no.
Il fatto che Pfizer (e non solo) sia riuscita dove altri hanno fallito è una conseguenza dei fatti, non la causa.
Ti credo che OGGI sono felici. E' il modello economico su cui ci basiamo.
Ma serve dirlo? Non ci credo.


Vabbe' ho finito lo sfogo.
Avrei altro da dire, ma non serve.
E paragonare questo al 9/11 e' come paragonare le pistole alle automobili.

Sono incredibilmente deluso da quante cagate sia riuscito a leggere qui dentro.
Astenersi persone serie.

PSN: mangusto  Switch: Fresh
YouTube Channel | PSVR Streaming

Offline Xibal

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.422
Re: COVID-19: Dubbi, complotti e negazionismi
« Risposta #41 il: 07 Mag 2021, 03:03 »
Ognuno la pensa come vuole, ci mancherebbe pure.

Diciamo che, per come la vedo io, è più un "Greed Pass". : ))

RESPECT
Più che altro, sembrava che l' Europa chiedesse altro, sembrava...
http://www.quotidianosanita.it/m/cronache/articolo.php?articolo_id=91964
"Nel rapporto si evidenzia poi che “gli Stati devono informare i cittadini che la vaccinazione non è obbligatoria e che nessuno deve farsi vaccinare se non lo vuole”, e bisogna “garantire che nessuno sarà discriminato se non è vaccinato”. Infine i parlamentari hanno votato quasi in blocco per inserire un emendamento con cui si dicono contrari all'uso dei certificati di vaccinazione come passaporti." (Vaccini Covid19: Questioni etiche, legali e pratiche)

Online Kairon

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.836
Re: COVID-19: Dubbi, complotti e negazionismi
« Risposta #42 il: 07 Mag 2021, 08:00 »
Non c'è bisogno di nessun obbligo. Ad oggi ci sono molti più volontari che vaccini disponibili. So di amici e parenti anche anziani poco avvezzi coi computer che non riescono a prenotare la vaccinazione.
Poi ci sono anche quelli che si picchiano con l'infermiere perché Astra Zeneca no, non lo vogliono fare che è pericoloso.......

Offline Xibal

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.422
Re: COVID-19: Dubbi, complotti e negazionismi
« Risposta #43 il: 07 Mag 2021, 08:19 »
Non c'è bisogno di nessun obbligo.
Tanto che hanno obbligato i sanitari...

Offline Diegocuneo

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.452
  • licet insanire
    • Odio ed amo e me ne cruccio
Re: COVID-19: Dubbi, complotti e negazionismi
« Risposta #44 il: 07 Mag 2021, 09:45 »
Neghi l'evidenza o non ci si capisce.
Vaccino: lo fai una volta,più richiamo. :costo 10
Curare un malato: costo 10 x ogni sintomo che ha,ogni complicazione che ha, ogni ospedalizzazione che fa, ogni persona che infetta (a cascata)

Questo sia che il vaccino si faccia una volta sia che si faccia per assurdo ogni anno.
I malati non mancheranno mai, la gente che al primo starnuto va a comprare il pacco famiglia di paracetamolo o aspirina che non serve a nulla nemmeno, i medici che per quello starnuto ti prescriveranno un antibiotico (sia pure generico) a sproposito men che meno.
I medici vengono accuratamente formati con l’idea: “qualsiasi cosa il poll paziente riferisca, tu hai un prodotto da vender prescrivergli”.
Bello poi il discorso sui generici: la Tachipirina non è un generico, è un nome commerciale a cui, più o meno inconsciamente (?), tutti gli alti papaveri, dal ministro ai soloni da salotto TV, stanno facendo pubblicità gratuita. Ed essendo prodotto a pagamento, la farmacia se tu chiedi Tachipirina non ti dice “vuole il generico?”: ti dà Tachipirina e tu ne paghi il prezzo. Ah, come hanno a cuore il nostro portafogli!

Il fatto che tu non vedi, è che una sanità al collasso abbandona numerosi malati (che porterebbero sì, profitto dalle loro malattie), perché i centri che dovrebbero occuparsene sono impegnati a tenere in vita i COVID con “terapie” non approvate, oppure pressoché insignificanti per l’industria (intubazione, endovenose, ecc).

Perché puntare sui vaccini? Elementare:
1) effetto apotropaico garantito. Nemmeno gli ebrei nel deserto accolsero con più sollievo la manna dal cielo. E notare come si è agilmente aggirato l’inghippino per cui, in Italia, non si può fare pubblicità a medicinali non da banco...
2) chiunque può comprenderne l’effetto a livello terra terra, non importa che tu ne capisca di mRNA o proteina spike. E anche il protocollo si riassume con “una punturina” (se la prevenzione del COVID fosse roba tipo le terapie per l’AIDS, a molti passerebbe la voglia).
3) bacino di ampiezza e durata infinita. Dandogli abbastanza tempo (le epidemie, storicamente, durano un paio d’anni prima della defervescenza) il SARS-CoV2 diventerebbe (diventerà?) un compagno abituale e molto meno pericoloso, e a quel punto, il ridotto numero di malati gravi mal giustificherebbe gli investimenti, quand’anche ci fossero terapie specifiche ed efficacissime. Ma la punturina non la fai ai malati: la fai ai sani. Cioè a tutti. E magari, se hai abbastanza punti punturine sulla tessera, vinci il pass verde con cui andare in vacanza e a trovare tua mamma in casa di “riposo” (Dio ve ne scampi). E magari la rifai tra un anno. O meglio sei mesi? E cuouscue* tandem? Ma perché non per sempre? E se uno non vuole, c’è pronta la macchina del fango.


*non ho resistito. Scusami, Marco Tullio.



Per tutti i negazionisti, accattatavillo:
Per amore della battuta brillante(?), confondete persone intelligenti con dei perfetti idioti. Non vi fa onore.

Guarda @EGO , non sono medico, ma mio padre  ha lavorato tutta la vita in ospedale ed il decadimento degli ultimi 25 anni mi è stato raccontato giorno per giorno. Come mi è stato raccontato che la parte più stressante del lavoro sia stata quando dalla sala operatoria (maxillofacciale) passò a caposala e quindi doveva occuparsi anche di approvigionamenti vari e trattare con rappresentanti ecc ecc. Aveva paura a dove firmare da tutte le cose semi losche cui doveva andare incontro. Cose perfettamente legali eh...ma favorini:" prendi questo,quello,perchè sai... ecc ecc"
Dove i girano i soldi c'è chi ci guadagnerà, sempre.
Nella sanità? Si, ma come in tutti gli altri settori.

Per il discorso farmaci e come sono "addestrati" i medici... Io non so come abbiano addestrato te e i tuoi conoscenti. Io so i discorsi che ho sempre sentito fare ai rispettabilissimi amici di mio padre, ma pure il mio medico curante (quello scorso) ha sempre trattato la cosa :dandomi medicine non a cazzo di cane, mentre non posso dir lo stesso dell'uso stupido e quasi preventivo dell'antibiotico, che sì, è cazzata anche pericolosa per il discorso generale sulle resistenze.

Discorso vaccini e come veicolarli,dall'alto della mia ignoranza direi che fino a che il sistema sanitario, a livello generale, non riesce a contenere la cosa in modo semplice : vanno bene. Quando non serviranno spariranno, fine.
Aiutano a non sapere cosa sia mRNA o proteine spike varie? Benissimo. Perchè è giusto che le persone comuni non si debbano nemmeno interessare di queste cose se non per diletto o curiosità (come faccio io tra l'altro, grazie anche al fratello della mia compagna che oltre ad essere infermiere continua l'università e studia queste cose. Prova a spiegarmi ma quando arriva alla forma delle proteine e perchè si pieghino in certi modi ecc ecc...perdo il senno)

E poi: questo discorso sulla sanità, a sorpresa, è una goccia nel mare nelle mille teorie che si potrebbero fare per avvallare una qualsiasi idea su di un possibile complotto. Ne ho fatto esempi su esempi, come molti, in altri post addietro nell'altro topic.

Il mondo è complesso, le persone sono persone, brave, cattive, ecc ecc

Dai, buona giornata :)
Sono un cretino,di classe,infima. Ni.