Autore Topic: [PS5] PlayStation VR2: la nextgen VR di Sony  (Letto 48848 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Nemesis Divina

  • Eroe
  • *******
  • Post: 19.426
  • Grotesqueries Rule!
« Ultima modifica: 05 Gen 2022, 09:30 da Luv3Kar »
Le cose hanno rotto il cazzo! Digitale 100%

Offline Nemesis Divina

  • Eroe
  • *******
  • Post: 19.426
  • Grotesqueries Rule!
Re: PSVR2: la nextgen VR di Sony
« Risposta #1 il: 18 Mar 2021, 18:10 »
Citazione
Grilletti adattivi: ogni controller VR (sinistro e destro) include un grilletto adattivo che aggiunge tensione palpabile quando viene premuto, come avviene con il controller DualSense. Se hai giocato a un titolo per PS5, conoscerai la tensione che si prova premendo i tasti L2 o R2, come quando tendi un arco per scoccare una freccia. Applicando tale meccanica al VR, l’esperienza viene amplificata e portata a un livello superiore.

Feedback aptico: il nuovo controller sarà caratterizzato da un feedback aptico ottimizzato per il suo design, per offrire sensazioni di gioco più incisive, modulate e ricche di sfumature. Mentre attraversi un impervio deserto roccioso o sferri colpi in combattimenti corpo a corpo, sentirai la differenza: la straordinaria esperienza audio e visiva, fondamentale per la VR, sarà amplificata.

Rilevamento tattile: il controller può rilevare le dita senza esercitare alcuna pressione nelle aree in cui posizioni il pollice, l’indice o le dita centrali. In questo modo potrai eseguire movimenti più naturali con le mani durante il gioco.

Rilevamento: il controller VR viene rilevato dal nuovo visore VR attraverso un anello nella parte inferiore del controller.

Tasti azione/levette analogiche: il controller di sinistra è dotato di una levetta analogica, i tasti quadrato e triangolo, un tasto “presa” (L1), un grilletto (L2) e il tasto Crea. Il controller di destra è dotato di una levetta analogica, i tasti croce e cerchio, un tasto “presa” (R1), un grilletto (R2) e il tasto Options. Il tasto “presa” può essere utilizzato, ad esempio, per raccogliere oggetti di gioco.

La descrizione nella voce "rilevamento" sembra implicare il sistema di tracking inside-out, quindi niente telecamere esterne da posizionare.
Le cose hanno rotto il cazzo! Digitale 100%

Offline Kairon

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.920
Re: PSVR2: la nextgen VR di Sony
« Risposta #2 il: 18 Mar 2021, 19:38 »
King Kong sta combattendo con Godzilla dentro le mie mutande!

Offline bocte

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.524
    • E-mail
Re: PSVR2: la nextgen VR di Sony
« Risposta #3 il: 18 Mar 2021, 22:27 »
La presenza del cavo ammoscia più del bromuro.
"Through the darkness of future past, the magician longs to see. One chants out between two worlds: FIRE, WALK WITH ME!"

Offline Il Pupazzo Gnawd

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.126
  • Daje!
Re: PSVR2: la nextgen VR di Sony
« Risposta #4 il: 19 Mar 2021, 15:17 »
Sì sta storia dl cavo mi ha un po' sgonfiato l'entusiamo e non vedo come non possano accorgersene che sia una scelt anacronistica
I controller però sembrano fighissimi. Sicuramente la prenderò, a meno di concorrenti più performanti (e con i giochi alle spalle non ne vedo nemeno uno all'orizzonte), però sto cacchio di cavo....

Offline Nemesis Divina

  • Eroe
  • *******
  • Post: 19.426
  • Grotesqueries Rule!
Re: PSVR2: la nextgen VR di Sony
« Risposta #5 il: 19 Mar 2021, 16:35 »
Non si può eliminare il cavo a meno di non fare come Quest e mettere il processore nel casco. In quel caso l'aggeggio rischia di costare di più, non può fare affidamento sulla potenza di PS5 e comunque ne renderebbe inutile l'acquisto, cosa che va contro l'interesse di Sony.

Volendo usare il Quest con la potenza di un PC, serve ancora il cavo. Trasmissione wireless? Mi pare di capire che esista un adattatore per il Vive e costa più di un Quest. Però non sono informatissimo e potrei sbagliare.

Tutto sommato la presenza di un cavo, per quanto sia uno di troppo, non mi sembra incomprensibile nello scenario in cui si muove il casco Sony.
Le cose hanno rotto il cazzo! Digitale 100%

Offline Macca

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.570
    • E-mail
Re: PSVR2: la nextgen VR di Sony
« Risposta #6 il: 19 Mar 2021, 16:44 »
Non si può eliminare il cavo a meno di non fare come Quest e mettere il processore nel casco. In quel caso l'aggeggio rischia di costare di più, non può fare affidamento sulla potenza di PS5 e comunque ne renderebbe inutile l'acquisto, cosa che va contro l'interesse di Sony.

Volendo usare il Quest con la potenza di un PC, serve ancora il cavo. Trasmissione wireless? Mi pare di capire che esista un adattatore per il Vive e costa più di un Quest. Però non sono informatissimo e potrei sbagliare.

Tutto sommato la presenza di un cavo, per quanto sia uno di troppo, non mi sembra incomprensibile nello scenario in cui si muove il casco Sony.
Sono d'accordo.
PS VR2, inteso come visore per PS5, non può fare a meno del cavo. A meno di non utilizzare un flusso streaming tra visore e console che farebbe costare la periferica più della console stessa. Quindi, sì, il cavo serve. E purtroppo, per esperienza diretta, il cavo, per quanto male necessario, è una rottura di cazzo in ambiente virtuale. Quindi avete ragione tutti. Pure Sony, però.
The World's Not Set in Stone

Offline Gaissel

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.630
  • Massaia con la barba - In diretta dalla Porcilaia
    • E-mail
Re: PSVR2: la nextgen VR di Sony
« Risposta #7 il: 19 Mar 2021, 18:28 »
C'è una sola risposta, sempre la stessa (e bando agli estetismi e alle mogli ronpicojoni):

TFP Link :: https://www.amazon.it/dp/B07GVBTM2D/ref=cm_sw_r_cp_apa_i_BGRDZ80H1AMZX1WNVGAT?_encoding=UTF8&psc=1
Il mio Yearbook 2022 - 2021 - 2020 - 2019 I miei Awards 2018
La mia All Time TOP-TEN

Offline Diegocuneo

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.567
  • licet insanire
    • Odio ed amo e me ne cruccio
Re: PSVR2: la nextgen VR di Sony
« Risposta #8 il: 19 Mar 2021, 18:29 »
Il cavo ë necessario? No, perché lo streaming esiste a prezzi accettabilissimi.
Il cavo ha comunque meno latenza e per i giochi musicali è ancora obbligato? Si

Io spero che siano la doppia possibilità
Sono un cretino,di classe,infima. Ni.

Offline peppebi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 28.763
  • cotto a puntino
    • E-mail
Re: PSVR2: la nextgen VR di Sony
« Risposta #9 il: 19 Mar 2021, 18:58 »
Sony verosimilmente venderà il visore allo stesso prezzo di quello vecchio e deve pure includere i due controller (il che, ammetto, potrebbe far lievitare un po' il prezzo finale). Per me ve lo potete scordare che funzioni senza cavo.
FORGIVENESS IS TO SWALLOW WHEN YOU WANT TO SPIT

Offline Diegocuneo

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.567
  • licet insanire
    • Odio ed amo e me ne cruccio
Re: PSVR2: la nextgen VR di Sony
« Risposta #10 il: 19 Mar 2021, 19:08 »
Dubito che un ricevitore WiFi costi qualcosa di notevole,Oculus Quest costa 350 euro tutto compreso...
Il problema è sicur che vogliono mantenere la più alta qualità possibile,e quella per ora te la permette solo la sicurezza del cavo.
Ma non perché wireless non funzioni,ma perché dipende da il tuo setup casalingo.Sony (e Oculus) nativamente ti deve considerare l'ultimo dei neofiti ,non può permettersi di "non funzionare"
Deve venderti una cosa al massimo delle sue possibilità.
Per questo dico:speriamo sia comunque wifi e lascino la scelta ,anche seminascosta
Sono un cretino,di classe,infima. Ni.

Offline Nemesis Divina

  • Eroe
  • *******
  • Post: 19.426
  • Grotesqueries Rule!
Re: PSVR2: la nextgen VR di Sony
« Risposta #11 il: 19 Mar 2021, 19:13 »
Il cavo ë necessario? No, perché lo streaming esiste a prezzi accettabilissimi.
Il cavo ha comunque meno latenza e per i giochi musicali è ancora obbligato? Si

Io spero che siano la doppia possibilità

Più che altro hai presente lo streaming made in Sony di PSNow?  :D

Dubito che un ricevitore WiFi costi qualcosa di notevole,Oculus Quest costa 350 euro tutto compreso...

Però dai, basta googlare ^^




Le cose hanno rotto il cazzo! Digitale 100%

Offline atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 49.429
  • Pupo
Re: PSVR2: la nextgen VR di Sony
« Risposta #12 il: 19 Mar 2021, 19:21 »
perché dipende da il tuo setup casalingo.

Se fosse, si tratterebbe di una soluzione proprietaria, che collega direttamente console e visore, non una versione PlayStation di Virtual Desktop.
Non un qualcosa di così economico, vedi la proposta VIVE.

Offline Nemesis Divina

  • Eroe
  • *******
  • Post: 19.426
  • Grotesqueries Rule!
Re: PSVR2: la nextgen VR di Sony
« Risposta #13 il: 19 Mar 2021, 21:05 »
Per me ve lo potete scordare che funzioni senza cavo.

Per chiarezza: la presenza del cavo è già stata ufficializzata.
Le cose hanno rotto il cazzo! Digitale 100%

Offline Panda Vassili

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.162
  • Nintendo Akbar!
Re: PSVR2: la nextgen VR di Sony
« Risposta #14 il: 19 Mar 2021, 23:25 »
Allora, il Vive è fuori dal 2016, praticamente preistoria, se per l'appunto con un'app terze parti dal costo di 19,90 euro come Virtual Desktop, si può collegare Oculus Quest al PC, credo che una soluzione economica la possa trovare anche sony.

Lasciando stare il cavo come "male necessario"(non sono d'accordo, ripeto, la doppia soluzione la potrebbero dare su), c'è anche da dire che quello che hanno detto sui controller ha ulteriormente raffreddato l'entusiasmo per quanto mi riguarda, non c'è il finger tracking completo come nei cazzilli di Valve.

Sicuramente ancora è presto e rilasceranno le informazioni migliori al ridosso, per non farsi rubare le idee magari, ma da quello che hanno deciso di fare trapelare, l'idea che ci si può fare è di un casco da battaglia che deve costare non troppo.

E' chiaro che non può costare più della console, però uscirà anche, se va bene, nel 2022, e si presentano con due cose importanti che già sono vecchie.
Switch sarà la console casalinga mobile più potente in circolazione. Statece.