Autore Topic: [Wii] Metroid Prime 3  (Letto 61381 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Panda Vassili

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.156
  • Nintendo Akbar!
Re: [Wii] Metroid Prime 3
« Risposta #960 il: 11 Ott 2016, 09:33 »
Urka supermaratona e ne hai ancora fame?

Pensa che io sento ancora di dover smaltire la sbornia a distanza di anni x°°D.
Vabè in realtà il Corruption l'ho rigiocato non più di 3 anni fa in Ipermode (che tuonata, al boss finale ero FISICAMENTE prostrato, altro che wiifit : |).

Rassegnati all'idea che sei l'unico al mondo a combattere l'idea di un altro Metroid in 3D.  :yes:
Switch sarà la console casalinga mobile più potente in circolazione. Statece.

Offline Andrea_23

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.146
  • A digital store operator that once made videogames
    • Ventitre's Lair
Re: [Wii] Metroid Prime 3
« Risposta #961 il: 11 Ott 2016, 20:02 »
Non è che combatto, preferirei che Retro facesse altro : X.
.....f|0w
-----------. Steam ID|B.net

Offline SixelAlexiS

  • Reduce
  • ********
  • Post: 24.113
  • Attenti al Twistel™
Re: [Wii] Metroid Prime 3
« Risposta #962 il: 11 Ott 2016, 20:11 »
Rassegnati all'idea che sei l'unico al mondo a combattere l'idea di un altro Metroid in 3D.  :yes:
Non è che combatto, preferirei che Retro facesse altro : X.
Smentire Darro e spalleggiare Andrea in un solo post?

Fatto  :yes:

Offline EGO

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.883
Re: [Wii] Metroid Prime 3
« Risposta #963 il: 12 Ott 2016, 14:36 »
Ispirato da questa discussione, ho rigiocato qualche giorno fa Metroid Prime su GC (due volte, perché una non mi basta mai).

In effetti, dopo Corruption, è evidente come Prime fosse in grandissima parte basato su una successione di stanza-corridoio-stanza-corridoio, dove i corridoi erano quasi tutti dei meri passaggi di raccordo. Echoes li rendeva più vari, e Corruption in generale presenta ambienti di raccordo ben più sviluppati e visivamente definiti.

Quello che dopo Prime si è perso, è la coesione perfetta di tutto il mondo di gioco. Ho già detto dei vari pianeti di Corruption, ma anche in Echoes era tutto più disgiunto. La scenetta di caricamento tra mondo chiaro e mondo oscuro non aveva l'immediatezza della transizione vista in A Link to the Past (ispirazione diretta di Echoes), e le varie zone di Aether Oscuro, anche all'interno della stessa ambientazione, erano quasi sempre separate tra loro: i vari "pezzi" di Agon Oscuro non sono tutti uniti come lo è Agon normale, a differenza del Dark World di ALTTP. Inoltre, Echoes aveva quell'escamotage per cui, ad ogni nuova area, ti faceva terra bruciata alle spalle, bloccandoti l'accesso all'area appena visitata. Non potevi tornare alla prima area se venivi mandato ad Agon, e Agon ti veniva precluso mentre affrontavi Torvus. La visione d'insieme di Aether ne veniva compromessa. Prime è un gioco che ti blocca solo nell'andare avanti; Echoes ti blocca anche nel tornare indietro, e arrivato a un certo punto, quando finalmente le varie aree cominciano a intersecarsi, il giocatore quasi sempre è molto confuso.

Nonostante la prima esperienza di Prime coi controlli Wii mi avesse folgorato, devo riconoscere che il sistema originale GC è più adatto al gioco. Il cambio di visore e di arma è più rapido e intuitivo, il lock-on è importantissimo (addirittura irrinunciabile per alcuni boss). All'inizio però ho fatto una gran fatica a riabituarmi all'inquadratura fissa e al metodo di puntamento sull'asse verticale, due aspetti in cui il Wiimote offre un netto vantaggio.

Insieme all'impressione di un unico mondo completo e coerente, ho ritrovato l'altro elemento che mi fa così tanto piacere il passeggiare per Tallon IV: le musiche. Mamma mia, che spettacolo, che esperienza, che perfezione. Non c'è alcun dubbio che il sonoro sia uno degli aspetti in cui la trilogia di Prime ha ancora molto da insegnare all'industria.

Comunque, per quanto tutti e 3 gli episodi siano giochi eccelsi, Prime resta ancora quello a cui non riesco a dire di no, anche se sono stanco, anche se sono ore che gioco, anche se lo conosco così bene. Non c'è nulla in Elysia che mi culli come le nevi di Phendrana e gli abissi della Orpheon affondata, non c'è Pianeta dei Pirati che mi trascini in profondità inquietanti e oscure come quelle delle Miniere di Phazon.

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.808
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Re: [Wii] Metroid Prime 3
« Risposta #964 il: 12 Ott 2016, 18:00 »
In effetti, dopo Corruption, è evidente come Prime fosse in grandissima parte basato su una successione di stanza-corridoio-stanza-corridoio, dove i corridoi erano quasi tutti dei meri passaggi di raccordo. Echoes li rendeva più vari, e Corruption in generale presenta ambienti di raccordo ben più sviluppati e visivamente definiti.

Vero, in Corruption il lavoro dietro al level design è straordinario e fa tesoro in modo eccellente dell'esperienza maturata da Retro con i primi due. Non lo noti subito, all'inizio ti sembra tutto più lineare ma poi quando entri davvero nel gioco ti accorgi che la complessità, l'equilibrio, la coesione delle mappe non hanno davvero eguali. Il fatto che sia diviso in vari pianeti rende il tutto più frammentario, è vero, ma nel complesso per me, da questo punto di vista Corruption è la vetta della trilogia nonché un gioco che andrebbe studiato a scuola da chiunque voglia mettersi a realizzare un action/adevnture.


Citazione
Quello che dopo Prime si è perso, è la coesione perfetta di tutto il mondo di gioco. Ho già detto dei vari pianeti di Corruption, ma anche in Echoes era tutto più disgiunto. La scenetta di caricamento tra mondo chiaro e mondo oscuro non aveva l'immediatezza della transizione vista in A Link to the Past (ispirazione diretta di Echoes), e le varie zone di Aether Oscuro, anche all'interno della stessa ambientazione, erano quasi sempre separate tra loro: i vari "pezzi" di Agon Oscuro non sono tutti uniti come lo è Agon normale, a differenza del Dark World di ALTTP. Inoltre, Echoes aveva quell'escamotage per cui, ad ogni nuova area, ti faceva terra bruciata alle spalle, bloccandoti l'accesso all'area appena visitata. Non potevi tornare alla prima area se venivi mandato ad Agon, e Agon ti veniva precluso mentre affrontavi Torvus. La visione d'insieme di Aether ne veniva compromessa. Prime è un gioco che ti blocca solo nell'andare avanti; Echoes ti blocca anche nel tornare indietro, e arrivato a un certo punto, quando finalmente le varie aree cominciano a intersecarsi, il giocatore quasi sempre è molto confuso.

Questo è vero, ma credo fosse inevitabile per non rendere ulteriormente più confusionaria la progressione, già complicata dal doppio mondo. Ma non sono d'accordo sul fatto che la visione d'insieme di Aether venga compromessa, anzi: i collegamenti e le scorciatoie tra le varie ambientazioni sono in media più intelligenti di Prime ed essere riusciti a creare un gioco così leggibile, coeso ed equilibrato in 3D, con quella complessità, è una cosa da non credere. Che poi, in teoria, Aether è un mondo che si sta realmente disgregando a causa dell'impatto del Leviatano, quindi anche questa divisione contribuisce a rendere più credibile la cosa.

Citazione
Insieme all'impressione di un unico mondo completo e coerente, ho ritrovato l'altro elemento che mi fa così tanto piacere il passeggiare per Tallon IV: le musiche. Mamma mia, che spettacolo, che esperienza, che perfezione. Non c'è alcun dubbio che il sonoro sia uno degli aspetti in cui la trilogia di Prime ha ancora molto da insegnare all'industria.

Sulla OST già scritto tanto, per me è la migliore mai ascoltata in un VG: se uscisse domani su un CD con su scritto Selected Ambient Works Vol. 3 secondo me in molti ci cascherebbero e griderebbero all'ennesimo capolavoro assoluto di Aphex Twin. E, anche qui, Corruption ha forse quella più bella e più evoluta.

Citazione
Comunque, per quanto tutti e 3 gli episodi siano giochi eccelsi, Prime resta ancora quello a cui non riesco a dire di no, anche se sono stanco, anche se sono ore che gioco, anche se lo conosco così bene. Non c'è nulla in Elysia che mi culli come le nevi di Phendrana e gli abissi della Orpheon affondata, non c'è Pianeta dei Pirati che mi trascini in profondità inquietanti e oscure come quelle delle Miniere di Phazon.

Come dicevo, a me Prime ha cambiato la concezione del vg, è stato un titolo che ho letteralmente adorato e che, alla fine, preferisco agli altri due solo perché è venuto prima, ha dato una botta clamorosa al videogioco nella sua interezza pari a quella di Mario 64, Ocarina of Time e Goldeneye, nel solco dei quali si inserisce in pieno rappresentando l'ultimo capitolo della transizione delle saghe Nintendo in tre dimensioni, ognuno dei quali in grado di marchiare a fuoco per sempre l'intera industria.

Echoes e Corruption sono oggettivamente superiori in vari aspetti (non di molto), ma Prime rimane l'alpha e l'omega proprio per l'importanza capitale che ha avuto.

Io a questo punto ho una voglia matta di un nuovo Metroid per NX. Non mi importa chi lo fa e da dove è inquadrato, basta che sia all'altezza della trilogia e ne sviluppi le idee grazie alla maggior potenza hardware e sono contento. Se poi ne fanno il Breath of the Wild della saga ancora meglio.


Offline Arit72

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.551
    • E-mail
Re: [Wii] Metroid Prime 3
« Risposta #965 il: 17 Gen 2017, 16:26 »
Piccolo consiglio: Sono da anni bloccato al boss con i 3 globi rossi (attorno al 30% di gioco), esiste un modo per batterlo o riparto a normale?
A normale è sempre divertente o diventa troppo facile?

Offline Andrea_23

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.146
  • A digital store operator that once made videogames
    • Ventitre's Lair
Re: [Wii] Metroid Prime 3
« Risposta #966 il: 17 Gen 2017, 19:02 »
Trova almeno una foto del boss perché così è difficile : V.

I livelli di difficoltà di Corruption sono "slittati" verso il basso rispetto ai precedenti. Hard è il livello di difficoltà corretto. Poi c'è l'Hypermode che fa storia a sé.
.....f|0w
-----------. Steam ID|B.net

Offline Ifride

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.750
    • Il mio sito di foto su Flickr
    • E-mail
Re: [Wii] Metroid Prime 3
« Risposta #967 il: 13 Gen 2021, 08:58 »
Qualche foto in spoiler da metroid prime 3 remastered  :-[ :-[

Spoiler (click to show/hide)

Continua a piacermi sempre più, per i miei gusti la complessità della formula è perfetta e quindi il ritmo.  :yes:

"La potenza è nulla senza gameplay"
Sto giocando a Quake, Radiant Historia

Offline Bilbo Baggins

  • Reduce
  • ********
  • Post: 27.399
Re: [Wii] Metroid Prime 3
« Risposta #968 il: 13 Gen 2021, 11:13 »
Elysia è uno degli ambienti BEST EVER  :yes:
Nintendo Fanboy™ since 1984
Xbox/PSN: BilboBaggins77 - Switch: 7158-7477-3205

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.808
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Re: [Wii] Metroid Prime 3
« Risposta #969 il: 13 Gen 2021, 14:42 »
Prime 3 pinnacolo della trilogia e di conseguenza uno dei più grandi giochi di sempre.  :yes:

Offline Belmont

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.948
Re: [Wii] Metroid Prime 3
« Risposta #970 il: 13 Gen 2021, 17:08 »
Per me episodio peggiore della serie, ma sempre un gran goduria. Le immagini postate da Ifride mostrano come la strategia "direzione artistica >di potenza bruta" valesse allora come oggi  :yes: