Autore Topic: TFP Yearbook [2021]  (Letto 19114 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Nemesis Divina

  • Eroe
  • *******
  • Post: 18.968
  • Grotesqueries Rule!
TFP Yearbook [2021]
« il: 31 Dic 2020, 16:51 »




Buon Yearbook a tutti!

Ormai sapete già di che si tratta visto che molti di voi hanno già partecipato all'TFP Yearbook 2019 o all'edizione YEARBOOK 2020.
Come al solito, chi sa già di che si tratta può prenotare il proprio slot nel topic, per i nuovi venuti date una lettura a quanto sotto.

Cosa è il TFP Yearbook?
È un momento di aggregazione durante il quale si celebra l’anno videoludico della community TFP, ma anche uno strumento utile a far conoscere titoli che altrimenti passerebbero sottotraccia, specie per chi non ha più molto tempo da dedicare a questa passione. Inoltre, importantissimo, il TFP Yearbook serve per capire meglio le inclinazioni degli utenti del Forum e offrire un elenco dal quale attingere, per chiedere consigli alla persona più indicata a rispondere.

Sei vago. Non ho ancora capito che roba è?
Il TFP Yearbook è un’esperienza collettiva lunga un anno, che offrirà a ognuno di noi la possibilità di registrare i titoli che abbiamo giocato e di segnalare quelli più interessanti. Non ci saranno restrizioni di piattaforma o di data d’uscita del gioco, così come valgono porting, remake, reboot, remaster, goty, ecc…
L’hai giocato nell’anno in corso? Allora vale.




Il focus dell’iniziativa è tutto sulla community di TFP e su ciò che più l’ha emozionata.




A) Prenota un tuo slot personale in questa discussione, ovvero rispondi con un Post al topic. Quel Post sarà il tuo spazio personale e potrai editarlo nel corso dell’anno, man mano che giochi i vari titoli. L’idea è quella di registrare OGNI titolo giocato, non solo quelli degni di particolare attenzione, in modo da creare una carta di identità del giocatore (vedi punto 1 delle FAQ). In alternativa, è comunque possibile limitarsi a riportare solo i titoli che ritenete meritevoli.

B) Nel corso dell’anno puoi apporre, in grassetto e accanto al nome del gioco, i tag #BEOTA, #GOTYs e #WOE (vedi punti 2,3 e 4 delle FAQ). Puoi assegnare un solo #BEOTA e un solo #WOE ma non c’è limite al numero di #GOTYs. È buona cosa motivare le proprie scelte, cosa che va fatta a parte, dopo l’elenco dei titoli giocati. Non serve che i commenti siano impressioni ex-novo, puoi limitarti a copincollare quello che hai scritto all'interno del topic ufficiale oppure, in alternativa, puoi linkare il tuo commento.
Se non ti è chiaro, guarda i due esempi sotto SPOILER:

Spoiler (click to show/hide)

C) Nel Topic è assolutamente vietato fare commenti sulle scelte altrui o sull’iniziativa in sé. Se vuoi commentare una segnalazione puoi farlo nel topic del gioco, menzionando l’autore del commento per richiamarne l’attenzione. Se invece vuoi dire qualcosa a proposito del TFP Yearbook, puoi CLICCARE QUI per il topic di discussione.





1.    Perché devo riportare la lista dei titoli giocati?
Per tre ragioni:
. Contestualizzare le scelte: se non hai giocato Zelda Breath of the Wild, è chiaro che non lo citerai perché non l’hai giocato e non perché non ti è piaciuto.
. L’elenco dei titoli giocati offre un’indicazione sui gusti dei vari utenti e delinea ulteriormente il peso delle sue segnalazioni.
. Se l’utente X, i cui gusti sono affini ai miei, ha giocato il titolo Y che mi interessa, posso chiedergli un parere a riguardo.


2.   Cosa è il #BEOTA e in base a cosa lo dovrei scegliere?
Il #BEOTA (Best Experience of the Anno) è l’esperienza legata al videogioco che più ti è rimasta impressa nel corso dell’anno ludico e che, pertanto, andrebbe scelta a conclusione del periodo in questione. Puoi eleggere un solo #BEOTA ma puoi decidere in base al criterio che preferisci: può essere il gioco che valuti globalmente migliore, quello che ti ha divertito di più, quello su cui hai trascorso più tempo, quello che non giocavi da decenni e ti ha fatto tornare bambino. Dato che parliamo di “esperienza”, non è necessario che si tratti di un gioco: potrebbe essere l’acquisto di una nuova console o una conferenza galvanizzante oppure un annuncio o un anniversario importanti. Il #BEOTA, alla fine, dirà più cose di te di quante tu ne dica di lui.
MENZIONI POSSIBILI: 1



3.   Cosa è il  #WOE?
Il #WOE (Worst of Esperienze) è il contraltare del BEOTA, ossia la peggiore esperienza dell'anno videoludico. Come per il BEOTA, non è necessario che si tratti di un gioco ma può essere qualsiasi cosa vi abbia colpito negativamente nel corso dell'anno.
MENZIONI POSSIBILI: 1



4.   Cosa sono i #GOTYs?
I #GOTYs (GameS of the Year) sono i titoli che hai giocato nel corso dell’anno e che intendi segnalare all’attenzione degli altri utenti. Anche qui la scelta è assolutamente libera: puoi citarne uno per meriti narrativi e un altro perché ha una grafica da sballo che ti sconvolge tutto. Oppure potresti segnalare un gioco passato in sordina o un grande classico che hai riscoperto.
Nel fare una segnalazione, il tuo scopo dovrebbe essere quello di “vendere” il gioco anche agli altri, quindi cerca di descriverne le qualità che ti hanno convinto a sceglierlo.
MENZIONI POSSIBILI: Illimitate



5.   Ma poi tutte queste Segnalazioni, #BEOTA, #WOE e #GOTYs, che fine fanno?
Saranno raccolte e conteggiate, creando un ELENCO SEGNALAZIONI, con le esperienze più catalizzanti per l’utenza di TFP, e una classifica estesa dei titoli più giocati/votati. In molti casi i titoli più segnalati saranno i grossi calibri dell’anno in corso, ma potrebbero esserci sorprese, magari derivanti dalle segnalazioni dell’anno precedente! Ai fini del conteggio, il #BEOTA conta esattamente come un #GOTYs, ammesso che il #BEOTA in questione sia effettivamente un gioco.



6. Come posso renderti la vita meno ingrata?
Senza dubbio potete darmi una mano utilizzando la menzione @Nemesis Divina quando assegnate i tag #BEOTA, #WOE e #GOTYs, ricordandovi di metterli in grassetto per maggiore leggibilità. Sarebbe poi bellissimo se oltre a segnalare un gioco, commentaste il suddetto all'interno del topic relativo e linkaste il vostro commento alla segnalazione. Grazie  :-*




Per rendere più facile e produttivo l’uso del Topic, anche se sei un utente meno assiduo o se stai solo cercando titoli interessanti da giocare, avrai a disposizione alcuni utili strumenti di consultazione. Nei post successivi trovi:

Un ELENCO SEGNALAZIONI, in ordine alfabetico, che riporta ogni titolo che, nel corso dell’anno, ha ricevuto i tag #BEOTA o #GOTYs.

Un ELENCO PARTECIPANTI, sempre in ordine alfabetico, che riporta il nome degli utenti e rimanda al suo slot relativo, permettendo di soppesare il giocato di ogni utente e inquadrarne i gusti.

Un RIEPILOGO OF DOOM, compilato dopo il 31 Dicembre dell’anno in corso, utile per avere il polso della community e per vedere cosa ha combinato TFP in quei 12 mesi.

« Ultima modifica: 29 Gen 2021, 19:10 da Nemesis Divina »

Offline Nemesis Divina

  • Eroe
  • *******
  • Post: 18.968
  • Grotesqueries Rule!
Re: TFP Yearbook [2021]
« Risposta #1 il: 31 Dic 2020, 16:51 »



Qui segue l'Elenco in ordine alfabetico con tutti i titoli che hanno ricevuto i tag #BEOTA o #GOTYs nel corso dell'anno.


13 Sentinels: Aegis Rim
Alien: Isolation
Art of Rally
Astro's Playroom
Assasin's Creed Odyssey
Bad North
Beat Saber
Bravely Default II
Catherine: Full Body
Circuit Superstars
Control
Crash Team Racing Nitro-Fueled
Cyberpunk 2077
Cuphead
Darksiders III
Day of the Tentacle Remastered
Days Gone
Demon's Souls Remastered
Desperados II
Dirty Rally 2.0
Disco Elysium
Doom (2016)
Doom Eternal
Donkey Kong Country Returns 3D
eFootball PES 2021
Ender Lilies: Quietus of the Knights
Final Fantasy VII: Remake
Forbidden Siren
Forza Motorsport 7
Genshin Impact
Ghost of Tsushima
Ghosts'n Goblins Resurrection
God of War
Hades
Horizon Zero Dawn
Human Resource Machine
Immortal: Fenyx Rising
Inside
Little Nightmares
Metro Last Light
Metroid Dread
Nier: Automata
Observation
Outer Wilds
Picross 3D
Resident Evil 7
Resident Evil Village
Return of the Obra Dinn
Returnal
Ring Fit Adventure
R-Type Final 2
Scythe
Shadow Tactics: Blades of the Shogun
Söldner-X 2: Final Prototype Definitive Edition
Soul Force
Star Drift Evolution
Stories Untold
Street of Rage 4
Subnautica
Super Mario 3D World + Bowser's Fury
Super Metroid
Super Woden GP
Supraland
The Last Campfire
The Procession to Calvary
The Return of Obra Dinn
Tom Clancy's The Division 2
Turrican II
Twelve Minutes
Undertale
Valfaris
Yakuza: Like a Dragon
Ys Origin

« Ultima modifica: 30 Ott 2021, 12:53 da Nemesis Divina »

Offline Nemesis Divina

  • Eroe
  • *******
  • Post: 18.968
  • Grotesqueries Rule!
« Ultima modifica: 30 Mag 2021, 12:23 da Nemesis Divina »

Offline Nemesis Divina

  • Eroe
  • *******
  • Post: 18.968
  • Grotesqueries Rule!
Re: TFP Yearbook [2021]
« Risposta #3 il: 31 Dic 2020, 16:52 »


Qui, a inizio 2022, troverete il riepilogo di tutte le malefatte di TFP, nonché uno sguardo sui titoli più giocati e votati dalla community. Comportatevi bene, perché lo Yearbook conta ai fini del calcolo del karma.
« Ultima modifica: 31 Dic 2020, 17:03 da Nemesis Divina »

Online RBT

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.978
    • E-mail
Re: TFP Yearbook [2021]
« Risposta #4 il: 31 Dic 2020, 16:55 »
New games
Super Mario 3D World, NS #GOTYs #sold
Returnal, PS5 #BEOTA
Ratchet & Clank Rift Apart, PS5 #GOTYs #sold
F1 2021, PS5 #GOTYs #sold
art of rally, NS #lowpoly, PS5 #HighFidelity, #GOTYs
Deathloop, PS5, #GOTYs
Metroid Dread, NS

Jukebox
Cyberpunk 2077, PS5 (PS4 backcompatible mode), continua dal 2020, #GOTYs
Demon’s Souls, PS5, continua dal 2020, #GOTYs
Dirt Rally 2.0, PS5 (PS4)
Hades, NS
Huntdown, NS
Driveclub, PS5 (PS4)

Most wanted  (Preordered)
Horizon 2, PS5, 18/02/2022
Elden Ring, PS5, 25/02/2022
Gran Turismo 7, PS5, 4/03/2022
Advance Wars 1+2 Re-boot Camp, NS, Spring ‘22

Streets of Rage 4 Mr. X Nightmare dlc, NS
Circuit Superstars, NS
Silksong, NS


Wanted
Persona 5 Strikers, NS 28/02
Crash Bandicoot 4, NS/PS5 12/03
R-Type Final 2, NS, 30/04
« Ultima modifica: 21 Nov 2021, 22:18 da RBT »
PS4: RBT_ps  -->add me!
]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::................................................. .................

Online slataper

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.446
Re: TFP Yearbook [2021]
« Risposta #5 il: 31 Dic 2020, 16:58 »
Single player
What The Golf (2019) - Switch
(Dicembre 2020)
art of rally (2021) - Xbox Series X Game Pass
(Agosto 2021)
Donkey Kong Country: Tropical Freeze (2018) - Switch
(Ottobre 2021)

Multiplayer
51 Worldwide Games (2020) - Switch
(Giugno 2020)

Finiti
Spoiler (click to show/hide)
« Ultima modifica: 17 Ott 2021, 11:45 da slataper »
Switch SW-7241-0739-0708 / Xbox Live slataper
My Yearbook [2019] [2020] [2021]

Offline Belmont

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.074
Re: TFP Yearbook [2021]
« Risposta #6 il: 31 Dic 2020, 16:59 »
1) Fire Emblem Heroes (Mobile), cominciato-boh-ad inizio 2017?, archiviato il 12 agosto 2021
Sono quasi quattro anni consecutivi che ci gioco. La più recente modalità competitiva, Aether Raids, continua ad essere molto profonda e divertente ed ho anche provato l'ebbrezza di sostare nel suo Tier più alto pur essendo un giocatore free-to-play. Questa modalità ha rappresentato davvero la svolta per questo gioco: una modalità in cui vincono i migliori a giocare, anche se non spendono soldi reali nelle microtransazioni.

2) Streets of Rage 4 (Switch), cominciato il 31 dicembre 2020, gennaio 2021
Un gioco che realizza una potente sinergia tra immagini, musica e giocato. E penso che migliore complimento non lo potevo fare ad un titolo che ambisce ad essere un degno seguito di un'amata serie "arcade" nipponica. A margine vorrei anche sottolineare che è probabilmente il picchiaduro a scorrimento più profondo nelle meccaniche #Goty.

3) Inside (Switch), cominciato il 5 gennaio 2021, finito il 9 gennaio 2021
Forse dovrei smettere di acquistare e giocare questi giochi-esperienza, trovano sempre il modo di deludere le mie aspettative (che forse sono sbagliate...?). Comunque gioco interessante.  ??? Ne parlo un po' qui: https://www.tfpforum.it/index.php?topic=20623.msg2656307#msg2656307

4) Catherine: Fullbody (Switch), cominciato il 17 gennaio 2021, finito il 28 gennaio 2021
L'inizio è traumatico. Sono sempre più convinto che in Atlus non sappiano spiegare il funzionamento dei loro giochi. Tutto il resto molto figo, by the way. #Goty.

5) Panzer Dragoon (Switch), cominciato il 29 gennaio 2021, febbraio 2021
Questo remake non mi ha particolarmente convinto. La direzione artistica fa solo il suo dovere, ma sarebbe stato un sogno usare le tecnologie moderne per creare una grafica simile a quella degli artworks, in stile Moebius. Neanche il gameplay mi ha particolarmente impressionato: non sono un conoscitore del genere ma, ad esempio, Starfox 64 mi sembra ben superiore.

6) Pikmin 3 Deluxe (Switch), cominciato il 21 febbraio 2021, finito il 16 marzo 2021
Contentissimo di essere tornate nell'universo dei Pikmin dopo quasi venti anni. Ma l'esperienza non è proprio quella di allora e forse non solo per colpa mia. Ne parlo un po' qui: http://www.tfpforum.it/index.php?topic=20598.msg2668078#msg2668078

7) Castlevania The Adventure 2 (GB/Switch), cominciato il 26 febbraio 2021, finito l'8 marzo 2021
Lo giocai da ragazzetto e non lo ricordavo particolarmente difficile. Tuttavia non lo finii, e ora capisco il perché: il boss finale è un infame. A questo giro, a suon di save states, l'ho completato. Gioco valido, tenendo conto della piattaforma. Colonna sonora eccezionale, forse la migliore mai ascoltata su Gameboy.

8 ) Valkyria Chronicles 4 (Switch), cominciato il 17 marzo 2021, finito il 1 maggio 2021
Un sequel dal gameplay ancor più rifinito del bellissimo Valkyria Chronicles. Goty dunque? No, perché la scrittura è pessima e tutta l'esperienza evitabilmente ne risente.

9) Super Mario 3D All Stars (Switch), cominciato il 27 aprile 2021, in corso
Già giocati tutti a suo tempo (anche più volte) trovando le 120 stelle. A questo giro gioco una stella ogni tanto, senza troppo impegno. Qui qualche considerazione: https://www.tfpforum.it/index.php?topic=25776.msg2704279#msg2704279

10) Super Mario 3D World + Bowser's Fury (Switch), cominciato il 5 maggio 2021, finito il 4 giugno 2021
Possibile che questo sia il mio Mario 3D ideale? Ne parlo un po' qui: https://www.tfpforum.it/index.php?topic=21140.msg2677189#msg2677189 . Qui, invece, parlo della più grande sfida videoludica che abbia mai superato: https://www.tfpforum.it/index.php?topic=21140.msg2681088#msg2681088 #Goty

11) Hades (Switch), cominciato il 5 giugno 2021, finito l'11 agosto 2021
Che sorpresa questo gioco! E' diventato uno dei miei titoli più giocati in assoluto su Switch. Ne parlo un po' qui: https://www.tfpforum.it/index.php?topic=24931.msg2694294#msg2694294 #Goty

12) Super Metroid (Snes Mini), cominciato il 20 giugno 2021, finito il 29 giugno 2021
#Goty, ovviamente! Nemmeno lui è un gioco perfetto, ma ci sta. Ne parlo un po' qui: https://www.tfpforum.it/index.php?topic=26100.msg2686738#msg2686738

13) Katamari Damacy Reroll (Switch), cominciato il 2 settembre 2021, finito il 4 settembre 2021
Un gioco letteralmente da amare  :-[ . Per quanto mi riguarda non è Goty-material, però che carisma! Ne parlo qui: https://www.tfpforum.it/index.php?topic=24821.msg2698531#msg2698531

14) Contra Anniversary Collection (Switch), cominciato il 7 settembre 2021, finito il 24 settembre 2021
La mia conoscenza della serie si limitava a Contra 3 e un po' a Contra per Nes e per GB. Abusando dei save states, come richiesto dalla vecchianza, ho completato Contra e Super C per Nes, Contra per GB e per MD e, nuovamente, Contra 3 per Snes. Quando ho potuto ho giocato con i Probotector, per motivi nostalgici e di gusto. Onestamente ero molto curioso verso l'idolatrato episodio per MD e non posso dire di aver amato la struttura quasi interamente costituita da Boss Fights.

15) Haunted Castle (Arcade/Switch), cominciato il 30 settembre 2021, finito il 2 ottobre 2021
Madò che ciofeca! Lo sapevo sulla carta, ma non ero preparato. Probabilmente il primo titolo per il quale userò il tag #Woe

16) Another World (Switch), cominciato il 4 ottobre 2021, finito il 5 ottobre 2021
Tutto bellissimo, un'opera d'arte, una grande nostalgia. Però anche la cosa più frustrante e meno divertente del pianeta (il nostro). Mai più.

17) Metroid Dread (Switch), cominciato il 9 ottobre 2021, finito il 17 ottobre 2021
#Goty

18) Bayonetta (Switch), cominciato il 19 ottobre 2021, finito il 5 novembre 2021

19) The Great Ace Attorney (Switch), cominciato il 6 novembre 2021, finito il 18 novembre 2021
#Goty
« Ultima modifica: 18 Nov 2021, 19:12 da Belmont »

Offline armandyno

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.109
Re: TFP Yearbook [2021]
« Risposta #7 il: 31 Dic 2020, 17:01 »
Prenoto.

Offline Laxus91

  • Eroe
  • *******
  • Post: 16.469
    • E-mail
Re: TFP Yearbook [2021]
« Risposta #8 il: 31 Dic 2020, 17:02 »
Un anno pieno di recuperi e replay ma è stato tempo di qualità in quasi ogni caso!

-) Titoli rilasciati nel 2021:

Ghosts'n Goblins Resurrection - Goty - Wow. Super gioconissimo, un omaggio al passato ma con un gameplay evoluto ed ammodernato.
Ha tutto ciò che mi piace, grafica deliziosa, sfida e morti dolorose a pacchi, stile, armi fuori di testa, e quel gameplay droga da 'un'altra partita ancora, grazie'

Resident Evil Village - Per metà porcatina, per l'altra metà salvabile per direzione artistica, Ethan, personaggi (sebbene non tutti gestiti al meglio), storia e ambientazioni.
Da Capcom e da un capitolo inedito della serie principale mi aspetto hen altro però, non un'involuzione delle meccamiche survival e questo vorrei ma non posso che si rivolge al passato della saga ma senza replicarne le qualità

No More Heroes 3 - Era quel che mi aspettavo e più o meno quel che ho avuto, sorpreso in positivo dall'evoluzione interna alla saga del combat action e dagli ottimi boss e nemici, deluso invece dal level design, dalla realizzazione della città e da una minor naturalezza del personaggio di quanto credessi.
Però è NMH, non è altro, con tutto l'effetto nostalgia del caso, per me un bene

Metroid Dread - Goty - Un gioco importante per Switch e relativa lineup, un ritorno di forma che recupera dal passato ma raggiunge nuovi vertici di giocabilità, con qualche incertezza iniziale ma tanta consapevolezza, un gioco di cui switch aveva bisogno in attesa di sviluppi futuri

Curse of the Dead Gods - Divertente e assuefacente, un roguelite che va dritto al sodo senza troppi convenevoli, quindi puramente giocoso


-) Titoli Backlog e Retrogaming:

Outer Wilds - BEOTA - Goty - Esperienza indimenticata e indimenticabile, capace di rimanerti dentro e sedimentare, qualcosa di unico, entra di diritto nella mia Top 10 di sempre

Super Mario Maker 2 - Goty - Gran bel titolo, sfruttate appieno anche le funzionalità online e scoperti livelli fuori di testa, completo e soddisfacente come pacchetto complessivo dopo gli ultimi update, ha catalizzato la mia attenzione per mesi

Brutal Legends - Non si può non voler bene a Jack Black  ;)
Setting e trasposizione in contesto videoludico grandiosi così come la OST ma il gioco, per quanto cambi volto, ha il fiato un pò corto. Yeah

Ico - Un ennesimo viaggio nel passato, un titolo che non mi è affine per gameplay e divertimento (a differenza del più giocoso Shadow) ma conserva un fascino indiscutibile, merito dell'autore

Ni No Kuni Wrath of the White Witch - Un RPG non capolavorico al quale però sono piuttosto legato per vari motivi, dallo stile grafico alla nostalgia cge mi ha provocato rigiocarlo, combat rozzo e non rifinito ma quanti ricordi

Yakuza Dead Souls - Simpatico giocaccio, bruttone e ripetitivo ma ad un reimaging del mondo di Yakuza con zomboni da sterminare e con la possibilità di indossare i panni di Goro Majima (il più pazzo antieroe di sempre) cosa gli vuoi dire?

God of War 1 (Ellenico) - Goty - Che piacere rimetterlo su <3 Gioco d'altri tempi, sperimentale per certi versi e non roccioso come il diretto sequel ma questo gioco ha lasciato il segmo a suo tempo

Zone of the Enders - Bravo Kojima, ottime idee e scenario ma il gioco è praticamente una demo prologue con singoli momenti (boss e cutscenes) incredibili ma che finisce sul più bello. Ci si ribecca in futuro col vero capolavoro, il 2nd Runner

Splinter Cell - L'originale di una bellissima saga targata Ubisoft, per me non il più bello ma comunque già mostrava il suo potenziale stealth che verrà rifinito in seguito, bello

Folklore - Titolo dalle grandi atmosfere e art style, bella anche la storia e il senso di mistero che pervade l'ambientazione.
Ahimè il gioco non è esattamente alla pari del mondo di gioco

Asura's Wrath - Praticamente un anime interattivo, il gioco più gasante del creato, anche se ci riesce più con la forza dei QTE che del gameplay

Spec Ops the Line - Davvero un titolo valido e a tratti sorprendente narrativamente e con un gameplay più che funzionale, mi ha lasciato soddisfatto e mi ha fatto riflettere per il suo approccio brutale a certi temi, ne conservo un bel ricordo

Tekken 6 - La story mode (adventure + epiloghi di ogni pg) è una caciaronata di quelle che mi mancavano da tempo, un Tekken con qualche novità e pochi pg nuovi e anche dei passi indietro (grafica) ma è sempre Tekken. Segnalo una OST niente male

3D Dot Game Heroes - Uno Zelda clone davveeo ben fatto e con una sua identità. Per me carinissimo e divertente, pecca nel lato tecnico e di ridondanza ma non mi è dispiaciuto

Drakengard 1 - Pazzo, folle, cattivissimo, estremo, un gioco arduo da digerire ma con una narrativa notevolissima. Gameplay ciofeca ahimé

Drakengard 2 - Gameplay migliorato (ma reso più... musou ordinario) ma apocrifo e narrativamente edulcorato, nulla a che vedere col primo e moleste pure le run extra per il 100%.
Non si può avere tutto assieme

Yoku's Island Express - Rilassante, colorato, un matrimonio flipper-metroidvania in salsa indie. Bellissimi i personaggini e lo stile, contenuti adeguati. Non mi ha conquistato del tutto perché è davvero poco esigente verso il giocatore

Undertale - Goty - Per me un piccolo nuovo classico del vg indie, brillante, complesso narrativamente, pieno di chicche e stranezze ma anche molto altro, è metanarrativo fino all'osso ma lo fa con stile, un gioiellino

The Order 1886 - Tolto lo showcase grafico e potenzialità narrative, un gioco poco salvabile per suoi demeriti, un vero peccato

God of War 2 - Goty - Un sequel perfetto, migliora tutto il miiorabile e offre manate su manate di contenuti, ampliando non solo quantitavimente ma anche qualitativamente, raggiungendo un perfetto equilibrio fra le sue anime (combattimento, puzzle, platforming). Eccezionale, memorabile

MGS 2 Substance - Goty - È il capolavoro di sempre con materiale extra, incredibile e godibile ancora oggi nonostante il fisiologico invecchiamento

The Last Guardian - Goty - Una grandissima opera, le sbavature ci sono ma quasi spariscono di fronte a personalità e anima del titolo
« Ultima modifica: 12 Nov 2021, 20:05 da Laxus91 »

Offline atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 48.068
  • Pupo
TFP Yearbook [2021]
« Risposta #9 il: 31 Dic 2020, 17:04 »
🎮 gioco/sistema di gioco pronto all'uso
☠️ gioco/sistema di gioco abbandonato
👍🏻 #GOTYs
💪🏻 #BEOTA

[Android] 🎮
Bad North: Jotunn Edition ☠️
Bullet Hell Monday Finale ☠️
Crashy Cats 🎮
Forget-Me-Not ☠️
Hex Quest (Tactical RPG) ☠️
Hoplite ☠️
Mini Metro ☠️
Nonogram.com ☠️
One Finger Death Punch 2 ☠️
Otherworld Legends ☠️
Pikmin Bloom ☠️
Rush Rally Origins 🎮
Soul Knight ☠️
Subway Surfers ☠️
Super Arcade Football 🎮

[PC] ☠️
art of rally ☠️
Circuit Superstars ☠️
Dead Cells ☠️
Ghosts 'n Goblins Resurrection ☠️
Hades ☠️
Kopanito All-Stars Soccer ☠️
Lonely Mountains: Downhill ☠️
Pixel Cup Soccer - Ultimate Edition ☠️
Star Drift Evolution ☠️
Super Arcade Football ☠️
Super Woden GP ☠️
WRC 10 FIA World Rally Championship Demo ☠️

[VR] ☠️
Eleven Table Tennis ☠️👍🏻

[Xbox Series X] ☠️
WRC 9 FIA World Rally Championship ☠️
« Ultima modifica: 18 Nov 2021, 20:55 da atchoo »

Offline Void

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.310
  • Grottesco, cattivo e gratuito
Re: TFP Yearbook [2021]
« Risposta #10 il: 31 Dic 2020, 17:11 »
[PS3]

[PS4]
Resident Evil 7 (PSVR). Dicembre 2020, Gennaio. Finito. Un po' troppo centrato su una esperienza da PSVR, ma con tecniche cheap come jump scare e sbatterti tutto in faccia. L'ho finito senza PSVR.
Rise of The Tomb Raider Anniversary Edition. Gennaio-marzo. Finito.
13 Sentinels: Aegis Rim. Febbraio, finito. Platino. [GOTY]
Middle-earth: Shadow of Mordor. Marzo, finito.
Just Cause 4. Marzo, aprile. Finito.
Control. Aprile, finito. Platino. [GOTY]
Outer Wilds. Aprile, maggio. Finito. [GOTY]
Days Gone. Maggio, giugno. Finito. Platino. [GOTY]
Remnant: From the Ashes. Giugno, abbandonato.
GreedFall. Giugno, luglio. Finito.
Valfaris. Settembre. Finito. [GOTY]
Enter the Gungeon. Ottobre, abbandonato.
Farpoint (PSVR). Ottobre, finito.
Concrete Genie . Ottobre, abbandonato. Non il mio genere
Shadow of the Tomb Raider. Ottobre, novembre. Finito.
Until You Fall (PSVR). Novembre, finito (solo a livello rilassato, che sono scarso). [GOTY]
The Persistence (PSVR). Novembre, in corso.

[3DS]
Fire Emblem Awakening. Luglio, settembre. Finito.

[NS]
Ring Fit Adventure. Dicembre 2020, potenzialmente infinito. [GOTY]
Shin Megami Tensei V. Novembre 2021, in corso. [GOTY]

[PC]
Baba is You. Dicembre 2019, in corso?
Hades. Dicembre 2020, febbraio. Ottenuti tutti i trofei. [GOTY]
Kidnapped Girl. Gennaio, finito. 106 minuti per vedere tutto, un po' troppo limitato.
The Procession to Calvary. Gennaio. Finito. [GOTY]
Cultist Simulator. Luglio. Qualche finale secondario, poi abbandonato. Troppo lento e macchinoso.
Civilization V. Settembre. visti 3 finali su 4. Non ho più così tanto tempo per giocarci per bene.
Pony Island. Ottobre, finito in tre ore. Caruccio, ma un po' limitato.
Inscryption. Novembre, finito.



[GOTY]
Hades
Ring Fit Adventure
The Procession to Calvary
13 Sentinels: Aegis Rim
Control
Outer Wilds
Days Gone
Valfaris
Until You Fall (PSVR)
Shin Megami Tensei V

[BEOTA]

Candidati [WOE]
Remnant: From the Ashes
Cultist Simulator

[WOE]


2020
« Ultima modifica: 28 Nov 2021, 13:26 da Void »
Se tu dai un pesce ad un uomo, lo avrai sfamato per un giorno. Se gli proponi di imparare a pescare, ti risponderà che sei un neoliberista
My TFP Yearbook

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 31.268
    • The First Place
    • E-mail
Re: TFP Yearbook [2021]
« Risposta #11 il: 31 Dic 2020, 17:13 »
Post prenotato.

Offline Shinji

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.459
  • Buraido!
Re: TFP Yearbook [2021]
« Risposta #12 il: 31 Dic 2020, 17:16 »
 Prenoto slot

Offline Level MD

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.488
  • May the Dark shine your way
    • MegaTen Italia
Re: TFP Yearbook [2021]
« Risposta #13 il: 31 Dic 2020, 17:21 »
Eccomi  :yes:

Conclusi:
- Final Fantasy VII Remake (PS4)
- 13 Sentinels: Aegis Rim (PS4) - #GOTYs
- The Lost Child (PS4)
- Bravely Default II (Switch) - #GOTYs
- Tokyo Mirage Sessions ♯FE (Wii U)
- Baten Kaitos: Eternal Wings and the Lost Ocean (GameCube)
- Tales of Legendia (PS2)
- Atelier Escha & Logy: Alchemists of the Dusk Sky DX (PC)
- Darksiders II: Deathinitive Edition (PC)
- Ys IX: Monstrum Nox (PC)
- The Great Ace Attorney Chronicles (PC)
- The Legend of Zelda: Skyward Sword HD (Switch)
- Ender Lilies: Quietus of the Knights (PC) - #GOTYs
- Tales of Arise (PC)
- Lost Judgment (PS4)
- Inscryption (PC)

Prossimi:
- Shin Megami Tensei V (Switch)
- Metroid Dread (Switch)

Opinione:
- Final Fantasy VII Remake (PS4)
Di questo gioco, che tutto è fuorché un remake che sostituisca l'originale, ho apprezzato come il battle system riesca a fondere elementi action ad altri di gestione del party, sfruttando sapientemente l'ATB.
Riguardo alla narrazione, la parte finale mi ha lasciato oltremodo perplesso.

- 13 Sentinels: Aegis Rim (PS4) - #GOTYs
La componente d'avventura grafica di 13 Sentinels è semplicistica ma preponderante sull'esperienza, in compenso mi ha inaspettatamente affascinato.
C'è qualche caduta di stile, un po' per contesto, un po' per giapponesità, ma la narrazione è un tripudio di colpi di scena, di prospettive che cambiano, di personaggi e temi interessanti.
Il lato da tower defense, in parte a turni, funziona senza lasciare particolari dubbi riguardo alle meccaniche. Ha il limite di non essere particolarmente competitivo, quantomeno se non ci si va ad infilare nel postgame endless.

- The Lost Child (PS4)
Potessi limitarmi a giudicare soltanto il dungeon design direi che è un dungeon crawler in prima persona con un lato esplorativo davvero interessante. Il resto della produzione va però dal discutibile al pessimo, dal battle system alla narrazione, fino alle logiche di sviluppo, che rappresentano l'aspetto meno riuscito.

- Bravely Default II (Switch) - #GOTYs
è un JRPG decisamente classico, ma con tante variabili di sviluppo e di gameplay da considerare. La sperimentazione che ne deriva è croce e delizia, perché c'è qualche combinazione che a lungo andare diventa troppo impattante. Pur con qualche limite, ludico e narrativo, lo ritengo un buon esponente del genere.

- Tokyo Mirage Sessions ♯FE (Wii U)
Un solido dungeon crawler Atlus, molto discutibile per narrazione e scelte stilistiche. I fan di Fire Emblem è meglio se se ne tengono a debita distanza.

- Baten Kaitos: Eternal Wings and the Lost Ocean (GameCube)
L'applicazione di logiche da collectible card game ad un JRPG non m'ispirava, pad alla mano mi sono però fatto prendere dai timing di gioco, dalle tante variabili, dal deck building e dalla curiosità di vedere come il battle system sarebbe evoluto.
Sotto tanti altri aspetti, d'interazione, narrativi, sonori (doppiaggio meh), ma anche di bilanciamento a fine gioco, mi aspettavo sinceramente di meglio.

- Tales of Legendia (PS2)
Era uno dei pochi Tales of che mi mancano, e gli altri sono quelli in attesa di una traduzione che mi sia comprensibile, ma obiettivamente nel rimandarlo non mi ero perso molto. Esperienza accettabile fino al termine della main quest, pur nel povertà di meccaniche espresse, soprattutto lato esplorazione, dopodiché parte un riciclone strutturale senza senso a cui ho preferito non dar seguito. Accompagnamento sonoro che val la pena risentire.

- Atelier Escha & Logy: Alchemists of the Dusk Sky DX (PC)
Ho voluto recuperarlo perché molti ritengono sia l'Atelier dal miglior battle system, però non penso che le pur buone basi delle meccaniche, perlopiù riprese dai Mana Khemia, bastino in mancanza di una progressione all'altezza, in un contesto dove molte altre componenti sono insufficienti, in particolare l'esplorazione e la narrazione.

- Darksiders II: Deathinitive Edition (PC)
Sarà la versione regalata da Epic, a cui magari manca qualche aggiornamento, boh, ma sono incappato in una marea di bug...
Come action RPG non lo consiglierei, ne penso che tutto quel loot abbia aggiunto qualcosa alle basi del predecessore, mi è sembrato più accettabile se preso come adventure "all'acqua di rose".
Stile narrativo e scenari interessanti.

- Ys IX: Monstrum Nox (PC)
Più un Trails action che un Ys, le basi dell'VIII sono state qui migliorate sul fronte esplorativo ma il gioco nell'insieme ha perso ritmo, fra eccessi narrativi e di quests. Dare più rilevanza alle fasi tower defense non è stata una buona idea.

- The Great Ace Attorney Chronicles (PC)
Nello specifico ho giocato il secondo della duologia presente in questo bundle, siccome il predecessore l'avevo già affrontato in un altro formato.
Personalmente ho apprezzato l'idea, il contesto e le varie funzioni disponibili, che lo rendono molto accessibile. Magari non varrà i migliori Ace Attorney in assoluto, però penso che un fan della serie non abbia concreti motivi per non recuperarlo.

- The Legend of Zelda: Skyward Sword HD (Switch)
Il suo sistema di controllo non mi mancherà, ma per il resto secondo me è una buona successione di dungeon zeldiani, con qualche gradito snellimento rispetto all'originale.

- Ender Lilies: Quietus of the Knights (PC) - #GOTYs
L'ho apprezzato molto. Il filone è quello di Hollow Knight ma è molto meno criptico, con una minor quantità di contenuti eppure gestiti bene.

- Tales of Arise (PC)
Lo considero un Tales of complessivamente deludente, a cui non bastano i miglioramenti relativi alle dinamiche del battle system, in un contesto poco vario, dove l'esplorazione risulta insignificante e la narrazione deflagra pesantemente.

- Lost Judgment (PS4)
Bei temi, affrontati in un modo tutt'altro che banale, e tante piccole correzioni all'impianto ludico del predecessore, che malgrado questo rimane il mio preferito. Su di me un po' ha pesato il non vedere un'evoluzione dei personaggi riproposti e gli eccessi scolastici relativi ai club.

- Inscryption (PC)
Esperimento curioso. Non posso dire che tutte le meccaniche di gioco mi abbiano convinto, avrei preferito inoltre che alcune idee della parte finale fossero approfondite per più tempo, però mi ha preso molto e lo consiglio.
« Ultima modifica: 10 Nov 2021, 22:14 da Level MD »

Offline Nemesis Divina

  • Eroe
  • *******
  • Post: 18.968
  • Grotesqueries Rule!
Re: TFP Yearbook [2021]
« Risposta #14 il: 31 Dic 2020, 17:33 »
Genshin Impact #BEOTA

Se tutto va come deve, quest'anno non giocherò a nient'altro.
E fanculo PS5.
« Ultima modifica: 29 Gen 2021, 19:46 da Nemesis Divina »