Autore Topic: LisciviaSocialClub - il canale YouTube che vi odia ma dice di amarvi,e viceversa  (Letto 25731 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Diegocuneo

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.359
  • licet insanire
    • Odio ed amo e me ne cruccio
TFP Link :: https://youtu.be/Yiy3jmjU_1o

Canzoncina depressiva motivazionale diafana
Sono un cretino,di classe,infima. Ni.

Offline MaxxLegend

  • Reduce
  • ********
  • Post: 34.659
  • A New Adventure
    • ZombieGamer80
L'importante è portare fieri le proprie cicatrici con un sorriso sulle labbra, senza arrendersi all'odio. ; )
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ ^^^^ ^^^ ^^ ^
PSN Trophies: 495-72% - XBL Gamerscore: 38.197 - BOARDGAMES - ZombieGamer80 - Lost in VR DREAMS Crypt Night City

Offline Diegocuneo

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.359
  • licet insanire
    • Odio ed amo e me ne cruccio
L'importante è portare fieri le proprie cicatrici con un sorriso sulle labbra, senza arrendersi all'odio. ; )
No,odiare mai...sarebbe una corruzione tutta nostra
Sono un cretino,di classe,infima. Ni.

Offline Diegocuneo

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.359
  • licet insanire
    • Odio ed amo e me ne cruccio
TFP Link :: https://youtu.be/Lc7lEDdQGKk


Quasi mi pento di averla recitata così cupa perchè forse è troppo ma...

Io vi vedo il percorso,la costruzione continua,e poi,l'ultima pietra.
Ma io sono io e la intendo a modo mio,immagino.
Come tutto è soggetto ad interpretazione...

Comunque qui c'era il testo originale prima che venisse stuprato :)

"Il maestro di Zen Hoshin visse in Cina per molti anni. Poi tornò nella parte nord-orientale del Giappone, dove si mise a insegnare ai suoi discepoli. Quando era ormai molto vecchio, raccontò agli allievi una storia che aveva sentita in Cina. Ecco la storia:

Il venticinque dicembre di un certo anno Tokufu, che era molto vecchio, disse ai suoi discepoli: “Poiché l’anno prossimo non sarò più vivo, dovreste trattarmi bene quest’anno”.

Gli allievi pensarono che stesse scherzando, ma dato che era un insegnante di gran cuore, nei restanti giorni di quella fine d’anno tutti loro, a turno, lo invitarono a un gran pranzo.

Alla vigilia del nuovo anno, Tokufu concluse: “Siete stati buoni con me. Io vi lascerò domani pomeriggio quando avrà smesso di nevicare”.

I discepoli risero pensando che la vecchiaia lo facesse sragionare, perché era una serata limpida e senza neve. Ma a mezzanotte cominciò a nevicare, e l’indomani nessuno riusciva a trovare il maestro. Andarono tutti nella sala di meditazione. Il maestro era spirato là.

Hoshin, che aveva raccontato questa storia, disse ai discepoli: “Non è necessario che un maestro di Zen preannunci la propria morte, ma se veramente lo desidera, può farlo”.

“Tu puoi farlo?” domandò qualcuno.

“Sì” rispose Hoshin. “Tra sette giorni vi mostrerò quello che posso fare”.

Nessuno dei discepoli gli credette, e quando Hoshin tornò a riunirli, la maggior parte di loro aveva persino dimenticato quel discorso.

“Sette giorni fa” cominciò il maestro “ho detto che stavo per lasciarvi. E’ d’uso scrivere una poesia di commiato, ma io non sono né poeta né calligrafo. Che uno di voi scriva le mie ultime parole”.

I discepoli pensarono che scherzasse, ma uno di loro si preparò a scrivere.

“Sei pronto?” domandò Hoshin.

“Sì, signore” rispose il giovane.

Allora Hoshin dettò:

Io venni dallo splendore
E torno allo splendore.
Cos’è questo?

La poesia mancava di un verso rispetto ai quattro tradizionali, e il discepolo disse: “Maestro, ci manca un verso”.

Col ruggito di un leone vittorioso, Hoshin gridò: “Kaa!” ed era morto."
Sono un cretino,di classe,infima. Ni.

Offline MaxxLegend

  • Reduce
  • ********
  • Post: 34.659
  • A New Adventure
    • ZombieGamer80
Alcuni sanno esattamente qual'è il momento in cui se ne devono andare. 
E questo sarebbe un buon momento.
Ma beh, io non sono un maestro Zen. ;)
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ ^^^^ ^^^ ^^ ^
PSN Trophies: 495-72% - XBL Gamerscore: 38.197 - BOARDGAMES - ZombieGamer80 - Lost in VR DREAMS Crypt Night City

Offline Diegocuneo

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.359
  • licet insanire
    • Odio ed amo e me ne cruccio
nuuuu,non esser cos' tragico  :D :D
Sono un cretino,di classe,infima. Ni.

Offline Diegocuneo

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.359
  • licet insanire
    • Odio ed amo e me ne cruccio
Yamaoka Tesshu era uno dei precettori dell’imperatore. Era anche maestro di scherma e un profondo studioso dello Zen.

La sua casa era il rifugio dei vagabondi. E lui aveva un solo vestito, perché quelli lo facevano restare sempre povero.

L’imperatore, notando com’era consunto l’abito di Yamaoka, gli diede un po’ di denaro per comprarsene degli altri. Ma la volta successiva Yamaoka comparve col solito vestito vecchio.

«Che ne hai fatto degli abiti nuovi, Yamaoka?» domandò l’imperatore.

«Ho rivestito i figli di Vostra Maestà» spiegò Yamaoka.

TFP Link :: https://youtu.be/3625sOPWm0w

... perché si potrebbe esser tutti uguali
Sono un cretino,di classe,infima. Ni.