Autore Topic: [MULTI][RETRO] Giochi di corsa arcade  (Letto 3951 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline andreTFP

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.395
[MULTI][RETRO] Giochi di corsa arcade
« il: 26 Nov 2020, 19:04 »
Ho visto dal topic di Hotshot Racing e in seguito a quello di Dirt 5 che c’è interesse attorno al genere, visto e considerato che è popolato da molti più giochi rispetto al genere racing simulativo.

Ci sono thread simili per i beat em up e gli shmup, perché non farlo anche per i racing arcade? Sarebbe interessante capire dove si prova maggiormente il feeling arcade da sala giochi o da vecchie console.

Io di recente sto giocando a Wreckfest: penso sia il gioco che più si avvicina a Destruction Derby, con una certa profondità nel sistema di guida (influenzato oltre che dall’auto, anche dal terreno e dai danni ricevuti). Presenta anche delle gare assurde come quella su divani motorizzati o deathmatch con i tagliaerba.

I prossimi miei giochi sono la Remastered di Hot Pursuit e Redout.
Poi sono curioso di provare la sezione à la Out Run di 198X , crash team racing, Auto Modellista e Initial D su PS2. Dirt 5 mi ha incuriosito tantissimo grazie all’opinione di Bub.

Le mie delusioni: Asphalt 9 e Horizon Chase. Il primo non mi è proprio piaciuto, mentre il secondo pur con un buon livello di sfida, una bella grafica minimalista anni ‘80 e ottima differenziazione dei veicoli, non mi ha divertito molto. Gli mancano le sgommate! :D

« Ultima modifica: 27 Nov 2020, 09:44 da andreTFP »
Playing: The Great Ace Attorney, Hot Pursuit Remastered - YB21YB20

Offline Ifride

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.238
    • Il mio sito di foto su Flickr
    • E-mail
Re: [MULTI][RETRO] Giochi di corsa arcade
« Risposta #1 il: 26 Nov 2020, 19:29 »
Bravo Andre per il topic! Io mi sono appassionato con costanza ai racing arcade da poco...diciamo da quando ho scoperto l'emulatore model3 e ho ripreso in mano sega rally 2 che avevo giocato in sala. Da lì ho recuperato Outrun 2006 coast to coast (capolavoro, grazie ancora pupo), e vari altri racing sega.
Ho anche ripreso i vari Screamer della prima Milestone che sono tutt'ora installati sul mio hard disk e qualche volta ci faccio qualche partita.

Per me Horizon Chase è bellissimo invece, non è da paragonarsi ai titoli precedenti la mia lista perchè si rifà ai classici amiga che avevano un'impostazione proprio diversa della guida, ma è fatto benissimo.
Ultimamente come dicevo nel topic di Dirt5 ho installato Gravel e vediamo se ancora mi va di portarlo avanti.
Speriamo per Dirt5!
"La potenza è nulla senza gameplay"
Sto giocando a Ridge Racer 7

Offline andreTFP

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.395
Re: [MULTI][RETRO] Giochi di corsa arcade
« Risposta #2 il: 26 Nov 2020, 19:38 »
In realtà, è un po' eccessivo parlare di delusione per me, perché ogni tanto quando ho voglia di qualcosa di veloce l'alternativa a PES è proprio Horizon Chase. Forse non so, è veramente la mancanza delle derapate.

Sega rally 2 pur avendolo su DC ogni volta che vado al mare non riesco a non farci una partita in sala giochi...
Playing: The Great Ace Attorney, Hot Pursuit Remastered - YB21YB20

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.514
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Re: [MULTI][RETRO] Giochi di corsa arcade
« Risposta #3 il: 26 Nov 2020, 21:46 »
SEGA e Namco. Non si esce di casa senza.

Se della grande "S" abbiamo più o meno sempre parlato, è l'altra grande "N" a meritare un minimo di approfondimento, a partire dalla sua saga regina: Ridge Racer.

Ridge Racer (1993): LA versione è ovviamente quella Arcade, raggiungibile oramai ottimamente tramite M.A.M.E. Perde su tutta la linea se confrontato al diretto rivale Daytona USA (ma contro Daytona USA perderebbe chiunque) eppure conserva ancora oggi grande fascino, quantomeno storico.

Ridge Racer Revolution (1995): rifinisce e migliora, in esclusiva su PS-X, quanto di buono fatto dal primo capitolo. Però, purtroppo, esce lo stesso mese di SEGA Rally su Saturn venendo letteralmente disintegrato nel confronto.

Rage Racer (1996): un salto in avanti quantico, il primo capolavoro assoluto della serie che finalmente trova la propria identità e si lega indissolubilmente a PS-X. Suggestivi cromatismi crepuscolari a ridefinire etica ed estetica che, pur rimanendo orgogliosamente Arcade, si evolvono e crescono forgiando una nuova generazione di giochi di corsa destinati al mercato casalingo. Il perno è la magistrale modalità carriera, con campionati progressivi e acquisto\modifica delle vetture così che anche la longevità sia finalmente all'altezza. Modello di guida ulteriormente rifinito (soprattutto il peso della vettura sul retrotreno, con conseguente goduriosità totale nella derapata) e soprattutto struttura dei tracciati che raggiunge vertici ineguagliati sia panoramici (e qui davvero siamo allo stato dell'arte del genere) che progettuali, con questi continui saliscendi che mettono alla frusta l'uso delle marce. Ciliegina sulla torta l'indimenticabile colonna sonora fra Trance, Drum'n Bass, Breakbeat Hardcore e Big Beat. Storico.

Ridge Racer Type 4 (1998): il canto del cigno, un atto d'amore smisurato nei confronti del genere e della console che lo ospita proprio mentre lo stesso sta per tramontare. La modalità Grand Prix aggiunge una sorta di filo narrativo legato alle vicende di quattro scuderie e dei rispettivi piloti e gestori ma cambia la modalità di progressione, che non è soddisfacente come quella di Rage Racer. Una volta scesi in pista, però, non ce n'è per nessuno: sintesi ludico-estetica fra modello di guida, conformazione dei tracciati, paesaggi e musica assolutamente mozzafiato. Colori freddi e lividi e direzione artistica fenomenale, col suo austero minimalismo intriso di stile, a celebrare l'epitaffio del racing game Arcade, ucciso da Kazunori Yamauchi e dal suo Gran Turismo. Colonna sonora SONTUOSA, stavolta è tutta Soulful, Deep e Garage House con tanto di ospitata della celebre Kymara Lovelace, storica voce della King Street Records. la prima volta che si corre a Helter Skelter e parte Pearl Blue Soul non si dimentica.

Ridge Racer V (2000): purtroppo sottovalutato in modo criminale perché uscito fuori tempo massimo, quando il genere era già morto. In realtà un altro centro pieno, un altro capolavoro come solo quella Namco sapeva fare. 4 milioni di poligoni al secondo a 60 fotogrammi solidi come la roccia, un modello di guida fra i più difficili ma anche fra i più goduriosi della serie, con un'esaltazione totale della derapata grazie ad una simulazione del peso ancora più accurata e soddisfacente, colori che tornano caldi e avvolgenti in una sorta di ritorno alle origini Super Arcade anche dal punto di vista estetico, contenuti a tonnellate ed i menu più stilosi di sempre. Colossale.

Ridge Racers 2 (2006): considero il secondo perché è praticamente identico al primo ma con più piste, più macchine e qualche rifinitura qui e lì. Passano gli anni, Sony stavolta ci prova col mercato portatile, il genere è oramai un fossile ma Namco continua e fa la sua cosa, creando un altro capolavoro. In un tentativo di renderlo più appetibile ad una nuova generazione di giocatori, rivede il modello di guida amplificando oltre il parossismo la derapata e semplificandone al massimo l'innesco, aggiungendo il Nitro che più si derapa e più di carica e facendosi episodio compilation con piste e auto prese da tutti i precedenti capitoli. Potevano sbagliare tutto ed invece il risultato è maestoso. Il nuovo modello di guida è di goduriosità totale, più accessibile ma ugualmente sfaccettato e quando si inizia a far sul serio il rischio assuefazione è altissimo.

Ridge Racer 6\7 (2005\2006): sono più o meno lo stesso gioco, quello su PS3 ha più piste e più auto ma quello su 360 ha un menu ai livelli del V. La linea è quella inaugurata da Ridge Racers, con super derapata e Nitro ma la modalità Grand Prix è gargantuesca con eventi, piste, campionati e prove speciali a non finire. Il track design è splendido ed è davvero un Ridge Racer per la nuova generazione. Colonna sonora che fa i numeri, stavolta senza cassa non si passa e fra Hard House e Techno c'è di che godere (anche con l'occasionale numero Drum'n Bass). Una meraviglia.

Ridge Racer 3D (2011): ad oggi l'ultimo episodio "vero", la serie trasloca su 3DS e fa scintille. Dal punto di vista estetico-ludico è ai vertici della saga, per come fonde alla perfezione modello di guida (oramai standard il nuovo corso derapata estrema+Nitro+scia), panorami/scelte cromatiche (è un episodio "raccolta" come quelli per PSP, con piste ed auto da tutti i precedenti Ridge Racer rifatti e accentuati nel carattere), conformazione dei tracciati e musiche, creando un flusso unico quasi trascendente, mistico, più vicino alla spiritualità che alla meccanica con tanto di citazioni/omaggi alla rivale di sempre SEGA ed al suo capisaldo Scud Race (il passaggio nel tunnel subacqueo in primis). Frame Rate non sempre solido il suo unico neo.

Offline slataper

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.871
Re: [MULTI][RETRO] Giochi di corsa arcade
« Risposta #4 il: 26 Nov 2020, 22:31 »
Su Switch, si sa, tutto è più bello: Virtua Racing non fa eccezione.
TFP Link :: https://youtu.be/uEbmTfSxt9Q
Switch SW-7241-0739-0708 / Xbox Live slataper
My Yearbook [2019] [2020] [2021] [2022]

Offline bub

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.894
Re: [MULTI][RETRO] Giochi di corsa arcade
« Risposta #5 il: 26 Nov 2020, 22:31 »
E bravo @andreTFP bel topic e bravi tutti per le segnalazioni.

Purtroppo niente di nuovo per me, li ho giocati praticamente tutti a parte Screamer che al tempo c'avevo l'Amiga e c'ho rosicato abbestia.

Aggiungo sua maestà Wipeout2097 (cito questo perché lo reputo il più importante in assoluto) e tutte le incarnazioni varie su console portatili e non.

Altro titolo che dovreste recuperare è GTI Club+: Cote d'Azur (PS3, ma giurerei d'averlo visto in una sala giochi una volta, tra l'altro ad un framerate dimezzato rispetto ai 60 di playstation). Sebbene si svolga in un'unica "pistona" con 3 varianti a seconda degli svincoli aperti o chiusi, è davvero un giochino scanzonato e divertente.

Una serie di cui sono stato innamorato poi è Burnout, la cui apoteosi, per i miei gusti, si raggiunse col 2 per poi arrivare alla merda di Paradise. Anche se devo dire che sarà invecchiato male o sarò invecchiato io, ma l'idea di poter sfrecciare a colpi di derapate e nitro dovendo cacarmi sotto per schivare quelli che vengono contromano la trovo una cosa sadica che toglie gran parte del gusto. Ho capito questa cosa con Dangerous Driving, stesso gioco (programmato dai Criterion "originali") con nome diverso per ragioni di licenze immagino.
Però aveva (ed ha) un sistema di controllo bilanciato da dio, riusciva a trasmettere senso di pesantezza del veicolo e allo stesso tempo farlo derapare come una saponetta.

Su PS2 ho adorato Shox, che è quanto di più vicino a Sega Rally abbia mai visto in vita mia proprio in quanto a feeling di guida. C'aveva pure begli scenari. Poco vari ma belli.
E sempre su PS2 c'è Sega Rally 2006 che... è Sega Rally. Non l'ho giocato abbastanza perché lo rimediai quando ormai ero passato a XBOX360, l'ho riprovato ultimamente per rabbia di fame e mi è sembrato bellissimo.

A proposito di Xbox, come non citare Poject Gotham Racing 3? Aveva ambientazioni strepitose ma in fatto di piacere di guida boh, richiedeva di frenare alle curve e imboccarle in modo corretto quindi per me più bello da guardare che da giocare.

Riguardo la roba Namco, per me sempre sopravvalutata.
Ridge Racer fu una killer app e ci sbavavo dietro, artisticamente era (ed è sempre stato anche nei capitoli successivi) una meraviglia, ma come modello di guida per me è semore stato troppo legato, con derapate poco piacevoli, e purtroppo da questo punto di vista non si è mai evoluto.

E poi c'è dio OutRun2006.
Se Sega lo rimasterizzasse levando dalle palle la Ferrari sostituendola anche una Multipla e lo vendesse al quadruplo del prezzo glielo comprerei ieri.

Insomma ho scritto un mare di cagate amarcord, e qui veniamo al punto.
Ho una TV 4k e console in grado di muovere mari e monti (parlo anche di PS4) ma se voglio sollazzarmi devo tornare ai pixelloni e le prese scart (a parte Dirt5 e Hotshot  ;D).
« Ultima modifica: 26 Nov 2020, 22:37 da bub »

Offline atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 48.602
  • Pupo
Re: [MULTI][RETRO] Giochi di corsa arcade
« Risposta #6 il: 26 Nov 2020, 22:44 »
GTI Club+: Rally Côte d'Azur, che volevo segnalare anche io, è il remake HD by Sumo Digital di un vecchio gioco Konami.
A me piacque parecchio, lo trovai molto ispirato e con un modello di guida divertente.

Offline RBT

  • Eroe
  • *******
  • Post: 16.915
    • E-mail
Re: [MULTI][RETRO] Giochi di corsa arcade
« Risposta #7 il: 26 Nov 2020, 22:52 »
GTI Club+: Rally Côte d'Azur, che volevo segnalare anche io, è il remake HD by Sumo Digital di un vecchio gioco Konami.
A me piacque parecchio, lo trovai molto ispirato e con un modello di guida divertente.

Giocato su PS3!  :yes:
PS4: RBT_ps  -->add me!
]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::................................................. .................

Offline Ifride

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.238
    • Il mio sito di foto su Flickr
    • E-mail
Re: [MULTI][RETRO] Giochi di corsa arcade
« Risposta #8 il: 27 Nov 2020, 08:00 »
Spoiler (click to show/hide)

Bravo Jello al solito. Non so perchè ma la serie Namco non le ho mai cagate...ho comunque recuperato l'episodio 3DS ma sicuramente devo vedere tutti gli altri episodi.
"La potenza è nulla senza gameplay"
Sto giocando a Ridge Racer 7

Offline Ruko

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.146
  • Thrasher Woman - Bi Power
Re: [MULTI][RETRO] Giochi di corsa arcade
« Risposta #9 il: 27 Nov 2020, 09:07 »
Che bel topic. E complimenti a @Jello Biafra per aver ricordato la mia serie preferita di sempre. Con Rage Racer, RR Type4 e Ridge Racer V ci ho fatto qualcosa come 1000 ore.

Che si fotta Gran Turismo!  ;D :D
"Non ho particolari talenti ma riconosco gli idioti già da lontano..."

Offline Il Pupazzo Gnawd

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.803
  • Daje!
Re: [MULTI][RETRO] Giochi di corsa arcade
« Risposta #10 il: 27 Nov 2020, 09:16 »
Su PS2 ho adorato Shox, che è quanto di più vicino a Sega Rally abbia mai visto in vita mia proprio in quanto a feeling di guida. C'aveva pure begli scenari. Poco vari ma belli.

Bella citazione :)
Era il periodo in cui con l'etichetta EA Big avevano tirato fuori un bel filone, Shox era forse il migliore del gruppo (assieme a sua maestà SSX). Gli altri corsistici erano i buoni Freekstyle e Sled Storm (di quest'ultimo preferisco la versione PSOne)

Uscendo dalle 4 ruote io ho sempre avuto un debole per Hydro Thunder. Non è un capolavoro ma aveva un marcato feeling arcade e tanta adrenalina.

Offline TremeX

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.372
  • / | \
Re: [MULTI][RETRO] Giochi di corsa arcade
« Risposta #11 il: 27 Nov 2020, 10:23 »
Era proprio il topic che cercavo.

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 34.164
    • The First Place
    • E-mail
Re: [MULTI][RETRO] Giochi di corsa arcade
« Risposta #12 il: 27 Nov 2020, 10:42 »

Offline Il Pupazzo Gnawd

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.803
  • Daje!
Re: [MULTI][RETRO] Giochi di corsa arcade
« Risposta #13 il: 27 Nov 2020, 10:59 »


 :D :D :D va che sei proprio pirla!

Offline TremeX

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.372
  • / | \
Re: [MULTI][RETRO] Giochi di corsa arcade
« Risposta #14 il: 27 Nov 2020, 11:15 »
proprio subito dopo il mio commento  :(