Autore Topic: [Cinema] Captain America: Civil War  (Letto 31148 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline fiordocanadese

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.174
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: [Cinema] Captain America: Civil War
« Risposta #465 il: 01 Nov 2021, 10:41 »
Rivisto anche questo, è un film che ha un unico difetto verso la fine che però fino a quel momento era il punto di forza: volevano far qualcosa di un pò più alto, un pò più autoriale.
Quindi ottimo tutto il film fino allo scontro in areoporto, appassionante anche il dilemma che i nostri discutono attorno al tavolo come fosse un film sulla morale, fighissime le scene d'azione, la versione ancor più potenziata di quelle di Winter Soldier e spettacolo le botte che tutti sapete.
E poi?
Questi si concedano 45 minuti per concludere la cosa, con scene inutilmente lunghe.
Per esempio, tutta la parte dove Zemo entra nel laboratorio a che serve, a chi serve??
Tutti Snyder, oh.
Hai appena fatto vedere delle botte indimenticabili come puoi pensare di mettere altri 45 minuti che risultano per forza di cose sfiancanti.
Come se nelle 2 Torri dopo il fosso di Helm ci mettevi la parte di Shelob, dai.
E sulla carta fighissima sicuramente questo scontro a tre, però a livello visivo mi è risultato un pò troppo carico di dramma il tutto.
Personalmente è in ottimo esempio del fatto che questo succede quando si prendono troppo sul serio stì film, risultano un pò troppo pompati, vuoi per l'estetica gommosa e colorata (quando è peggiorata la tuta di Iron-man a livello estetico dal primo/secondo suo film a questo? Avevo letto per contenere i costi, però a volte si vede troppo) , vuoi che questa è gente con superpoteri e storie molto bizzarre e metterle in un simil-dramma Shakespeariano (o presunto tale) mi pare un pò azzardata come scelta.

Però ripeto, il resto uno dei più godibili film di azione degli ultimi anni, anche solo per il potere dei soldi e della credibilità ottenuta dai fratelli Russou con Winter Soldier.