Autore Topic: COVID-19: topic di discussione  (Letto 378474 volte)

Nookie e 2 visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Kairon

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.002
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #7350 il: 13 Giu 2021, 09:03 »
Sicuro in palestra non avevano la mascherina. Che poi, positivi ok, ma sono stati ricoverati? Erano vaccinati?
Infatti questa è la domanda che fa tutta la differenza del mondo! Quando arriva il momento dello sticazzi riguardo i casi positivi? A noi interessa che la gente non vada in rianimazione e non crepi, non se un reagente chimico diventa rosso. O verde o quello che è.

Offline Shape

  • Reduce
  • ********
  • Post: 31.000
    • E-mail
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #7351 il: 13 Giu 2021, 09:05 »
Boh.

Ma il tweet è perentorio: con le nuove varianti, il contagio al chiuso è quasi certo. Amen.

Sulla base della notizia della palestra? O su che altra base?

Non lo so.
Se non ho capito male, anche da altri tweet precedenti, questa nuova variante delta è più contagiosa delle precedenti quindi, come ha scritto anche babaz, se prima al chiuso bisognava stare attenti nel caso di mancanza di ricircolo d'aria, ora bisogna esserlo ancora di più perché il rischio è maggiore.

L'unica copertura da questa variante delta è data dalla seconda dose di vaccino mRNA e nemmeno al 100%. Ma questo non sarebbe un problema, se fossimo vaccinati tutti.

Offline Xibal

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.778
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #7352 il: 13 Giu 2021, 09:11 »
Ad inizio pandemia si diceva che non serviva a niente perchè non c'erano per tutti, e si voleva evitare l'assalto alle forniture, già insufficienti per gli operatori sanitari.

Questa è una tua congettura che vieni qui a sparare come dato di fatto, a conferma di come la tua presenza qui dentro sia di troppo. 

Smettila di rompere i coglioni e tornatene nel tuo topic, grazie.
Dal link postato da omotigre:
"Nelle prime settimane dell’epidemia fuori dalla Cina, tra marzo e aprile, l’utilizzo delle mascherine per la popolazione civile era sconsigliato dalle autorità sanitarie, fatta eccezione per chi aveva a che fare con persone malate di COVID-19. In larga parte queste indicazioni erano dovute alla carenza di dispositivi di protezione individuale per gli operatori sanitari, a cui era data quindi priorità nell’approvvigionamento di mascherine".

Complimenti...

Offline omotigre

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.931
  • Rooaarrr
    • Racconti brevissimi
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #7353 il: 13 Giu 2021, 09:36 »
O non sai leggere o sei proprio in cattiva fede.

Offline Xibal

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.778
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #7354 il: 13 Giu 2021, 09:39 »
O non sai leggere o sei proprio in cattiva fede.
Cosa c'è scritto che non avrei capito?

Offline omotigre

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.931
  • Rooaarrr
    • Racconti brevissimi
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #7355 il: 13 Giu 2021, 10:07 »
O non sai leggere o sei proprio in cattiva fede.
Cosa c'è scritto che non avrei capito?



Ad inizio pandemia si diceva che non serviva a niente perchè non c'erano per tutti, e si voleva evitare l'assalto alle forniture, già insufficienti per gli operatori sanitari.
Ovviamente già solo una stronzata del genere sarebbe sufficiente a far dubitare della buona fede di chi sia al comando, senza il bisogno di scomodare chissà quale logica portentosa.
Mentre si dichiarava tale falsità con la faccia di culo di Locatelli, in diretta nazionale nel consueto appuntamento dell' Almanacco del contagio odierno, Conte dal canto suo, il 26 Febbraio 2020, ordinava forniture eccezionali di dpi e bombole di ossigeno per Palazzo Chigi.
Perchè le mascherine servono solo a partire da quando ve lo diciamo noi, e dopo che ce le siamo procurate per noi stessi.


In questo post fai chiaro riferimento alla situazione italiana, indicando che i nostri politici in mala fede hanno fatto delle dichiarazioni false.

L'articolo parla della situazione globale, e chiarisce che ovunque senza malizia sono state date nel tempo indicazioni di senso opposto sull'utilizzo delle mascherine perchè inizialmente non era chiara la loro efficacia e l'opportunità di utilizzo per la popolazione non sanitaria, vista anche la loro scarsa disponibilità.

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 31.344
    • The First Place
    • E-mail
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #7356 il: 13 Giu 2021, 10:19 »
Ha risposto omotigre al posto mio, grazie.

Mentre si dichiarava tale falsità con la faccia di culo di Locatelli

Tu, nel frattempo, eclissati da questo topic.

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 31.344
    • The First Place
    • E-mail
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #7357 il: 13 Giu 2021, 11:05 »
Ho rimosso tutti i post successivi di Xibal.

La tua dialettica scorretta è stata sottolineata più volte, non ho intenzione di accoglierla in questo topic.

Offline Xibal

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.778
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #7358 il: 13 Giu 2021, 11:11 »
Ho rimosso tutti i post successivi di Xibal.

La tua dialettica scorretta è stata sottolineata più volte, non ho intenzione di accoglierla in questo topic.
Di scorretto c'è solo la cancellazione di quanto uno abbia espresso, nero su bianco, discutibile e condivisibile o meno.

Offline lawless

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.819
  • if you wanna give up, remember why you started
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #7359 il: 14 Giu 2021, 10:44 »
Sono assolutamente capace di intendere e di volere e mi rendo conto che non ho molta scelta se non farmi vaccinare se voglio tornare a viaggiare o cmq ad avere una vita normale. Detto questo... ho 42 anni.

Corro abitualmente, quasi 70 km a settimana, e sono decisamente in forma ( ho recentemente battuto il mio best 2017 in allenamento)

venerdì ho l'appuntamento per il vaccino, prima dose, e a conferma di quanto una mala informazione sia tossica, Post questione Eriksen ( atleta, vaccinato da poco..) e relativo sciacallaggio mediatico non vi nascondo che ho incominciato ad aver timori.
sto cercando di razionalizzare e non pensarci, ma il mio piano di corsa settimanale prevedeva un uscita oggi ( fatta, 25 km ) una mercoledi, una venerdi ( giorno vaccino ) e puntavo davvero ad un LUNGHISSIMO domenica.

Ci credete che ho timore per la mia uscita di domenica post due gg di vaccino?

Lo so che è irrazionale, ma era per portarvi la mia esperienza nel mio piccolo. E' da stamattina che ho sto pensiero fisso.

Offline atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 48.073
  • Pupo
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #7360 il: 14 Giu 2021, 11:03 »
Comprensibile, ma, tanto per cominciare, Eriksen non era vaccinato.

Tieni presente che se ti becchi COVID in forma tutto sommato lieve come me non esci più per un paio di mesi.

Offline alexross

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.486
  • Black Metal!
    • TFP yearbook
    • E-mail
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #7361 il: 14 Giu 2021, 11:26 »
Sono assolutamente capace di intendere e di volere e mi rendo conto che non ho molta scelta se non farmi vaccinare se voglio tornare a viaggiare o cmq ad avere una vita normale. Detto questo... ho 42 anni.

Corro abitualmente, quasi 70 km a settimana, e sono decisamente in forma ( ho recentemente battuto il mio best 2017 in allenamento)

venerdì ho l'appuntamento per il vaccino, prima dose, e a conferma di quanto una mala informazione sia tossica, Post questione Eriksen ( atleta, vaccinato da poco..) e relativo sciacallaggio mediatico non vi nascondo che ho incominciato ad aver timori.
sto cercando di razionalizzare e non pensarci, ma il mio piano di corsa settimanale prevedeva un uscita oggi ( fatta, 25 km ) una mercoledi, una venerdi ( giorno vaccino ) e puntavo davvero ad un LUNGHISSIMO domenica.

Ci credete che ho timore per la mia uscita di domenica post due gg di vaccino?

Lo so che è irrazionale, ma era per portarvi la mia esperienza nel mio piccolo. E' da stamattina che ho sto pensiero fisso.

ho avuto le tue stesse paure, convinto di fare il vaccino ma il giorno prima uhm mi sono venuti un sacco di dubbi. Adesso è passata una settimana e non ho avuto molti disturbi. Poi io soffro pure di ansia quindi doppio fastidio

Offline lawless

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.819
  • if you wanna give up, remember why you started
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #7362 il: 14 Giu 2021, 11:31 »
Comprensibile, ma, tanto per cominciare, Eriksen non era vaccinato.

Tieni presente che se ti becchi COVID in forma tutto sommato lieve come me non esci più per un paio di mesi.

Si ho letto delle tue disavventure, e so che eri un runner anche tu, prima di problemi fisici se non ricordo male.

Assolutamente non ho nulla contro i vaccini, non li ho mai fatti a cadenza annuale ma quando sono andato in Africa tot anni fa li ho fatti senza problemi e senza paranoie ( ovviamente ) e assolutamente sono per la scienza.

Solo appunto, penso sempre con la mia testa e nonostante tutto il tarlo del dubbio a causa di una cattiva informazione può cmq condizionarti. Ma andrò a farlo, senza dubbio.


Offline atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 48.073
  • Pupo
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #7363 il: 14 Giu 2021, 11:46 »
La mera statistica, seppure quella sui vaccini COVID sia in divenire, dice che rischi più con un'uscita che vaccinandoti.
Certo è difficile essere razionali, correre è una tua libera scelta poi e ti fa stare bene, un vaccino non ti dà riscontri tangibili (se non qualche reazione avversa tipo indolenzimento o febbre).

Offline eugenio

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.426
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #7364 il: 14 Giu 2021, 11:48 »
Ci credete che ho timore per la mia uscita di domenica post due gg di vaccino?

Sì che ti credo, e ti capisco. L'unica cosa che mi sento di dirti è di ridurre i contatti con l'informazione urlata e di selezionare accuratamente le fonti. Eventualmente fai anche un po' di pausa dai social, a meno che anche in quei casi non riesca a filtrare adeguatamente gli interventi.





Citazione da: https://t.me/infosubmarine/1134
Tedros Adhanom Ghebreyesus ha ripreso i leader del G7, che sui vaccini hanno ripetuto la politica delle promesse vaghe e delle donazioni in quantità insultanti. Il direttore generale dell’OMS ha sottolineato che per mettere fine alla pandemia in tutto il mondo entro l’obiettivo dei leader del Gruppo — il summit dell’anno prossimo in Germania — servono, per la precisione, il decuplo delle dosi che gli stati più ricchi si sono impegnati a donare.
Citazione da: https://t.me/infosubmarine/1135
Il comunicato conclusivo del G7 segna un “fallimento morale imperdonabile,” nelle parole di Gordon Brown. Il Gruppo si è impegnato a donare 1 miliardo di dosi di vaccino — quando ne servono 11 — e non ha trovato un accordo sulle scadenze per abbandonare completamente il carbone.