Autore Topic: COVID-19: topic di discussione  (Letto 494634 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline peppebi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 27.948
  • cotto a puntino
    • E-mail
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #10770 il: 16 Set 2022, 09:15 »
Io ho volato l'altro giorno con una collega che mi fa: "il mio compagno ha il covid ma io ho fatto il test r sono negativa". Un secondo dopo ha cominciato a tossire come non ci fosse un domani. Ma porc...
FORGIVENESS IS TO SWALLOW WHEN YOU WANT TO SPIT

Offline alexross

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.828
  • Black Metal!
    • TFP yearbook
    • E-mail
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #10771 il: 16 Set 2022, 09:53 »
qua è venuto fuori che la mamma stava male da lunedì, ha mandato le bambine a scuola lo stesso; martedì ha chiamato il dottore che faceva fatica a respirare ed era covid conclamato ma le bambine han continuato ad andare a scuola anche mercoledì che ormai anche loro avevano la febbre... non ne usciremo mai

Offline Castalia83

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.437
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #10772 il: 16 Set 2022, 10:47 »
Da noi l'anno scorso la mamma no vax si è presa il covid, ha mandato i figli a scuola (senza fargli il tampone ovviamente), creabdo un focolaio che ha coinvolto quasi tutta la scuola (ok, la scuola sono 28 bambini in tutto, però tant'è) e tutti i maestri.
O capitano! Mio capitano! E davvero sei qua fra noi, fra noi, me e lui...

Offline atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 48.602
  • Pupo
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #10773 il: 16 Set 2022, 10:53 »
Sicuro avrà pure pensato che doveste esserle grata per l’immunità naturale acquisita grazie a lei.

Offline Castalia83

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.437
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #10774 il: 16 Set 2022, 13:17 »
Sicuro avrà pure pensato che doveste esserle grata per l’immunità naturale acquisita grazie a lei.
Tra l'altro è stata anche intervistata da la7 se non ricordo male, avevano fatto un servizio sui matti dell'alto Adige che avevano fatto le scuole nei boschi, dove ovviamente nessuno chiedeva green pass o altro, i no vax e lei, la pazza.
Per fortuna si è trasferita in un'altra città!
O capitano! Mio capitano! E davvero sei qua fra noi, fra noi, me e lui...

Offline bubbo

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.248
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #10775 il: 19 Set 2022, 15:04 »
Nel frattempo, Lab24 ha interrotto i commenti settimanali sull'andamento dell'epidemia. Per me sono stati un appuntamento fisso per oltre due anni, inizialmente quotidiano e poi settimanale. Rimane avvolta nel mistero l'identità del commentatore, che si è sempre firmato M.T. Island. Spesso ho anche riportato degli estratti di tale rubrica qui sul forum. Lo faccio anche quest'ultima volta, un po' come omaggio, un po' perché la prospettiva che ne emerge è piuttosto positiva. Noterete, se vorrete leggere il commento, che non è mai detto esplicitamente che sia l'ultimo, ma è scritto tra le righe, e infatti io me ne sono reso conto solo lo scorso sabato perché l'aggiornamento consueto non c'è stato.

Citazione da: Lab24
I dati della settimana appena conclusa (4-10 settembre, ndBubbo) confermano una chiara discesa dei nuovi casi individuati: superato un rapidissimo rimbalzo epidemico nell’ultima decade di agosto, stiamo attraversando una fase di riduzione del contagio che si sovrappone a quanto già accaduto (con 45 giorni di anticipo) in Portogallo. Tutti gli indicatori, mentre scriviamo, sono in netto ribasso: nuovi casi, ricoveri in area medica, ricoveri in area critica, decessi. Cala anche il rapporto “positivi/tamponi totali”, ed è un segnale molto importante perché si verifica nonostante la continua diminuzione dei test eseguiti. Il bacino di replicazione del virus deve essere, in questo momento, abbastanza scarico: condizione che depone per un ulteriore calo nei prossimi giorni.

Come abbiamo ricordato nelle scorse settimane, affronteremo il prossimo periodo autunno-inverno avendo, per la prima volta da inizio pandemia, la quasi totalità della popolazione in grado di opporre una qualche forma di resistenza nei confronti del Sars-CoV-2: faranno purtroppo eccezione i fragili, che per la particolare condizione del loro sistema immunitario continuano ad avere profili di rischio particolarmente elevati. Tutti gli altri, o perché vaccinati o perché guariti dall’infezione, hanno sviluppato una memoria immunitaria in grado di riconoscere il virus e di mitigarne gli effetti clinici. Proprio per questo motivo non saremmo stupiti se le prossime ondate fossero più rapide, ma meno imponenti che in passato. E soprattutto con un impatto meno importante sul sistema ospedaliero.

Le condizioni basilari affinché questo si verifichi sono due: 1) La mancata comparsa, in futuro, di nuove varianti in grado di superare le difese immunitarie. 2) Una continua e massiccia adesione alla campagna di somministrazione del vaccino: cosa che continuiamo a raccomandare per il futuro, insieme all’uso delle mascherine Ffp2, ai fini di una maggiore protezione personale.

Sulle nuove varianti arrivano buone notizie dal Karolinska Institutet (Svezia) con una recente pubblicazione su “Lancet infectious diseases”: la tanto chiacchierata sub-variante Centaurus, il cui nome scientifico è BA.2.75, non appare in grado di sfuggire agli anticorpi sviluppati contro Omicron 5. In altri termini è molto simile a Omicron 5: che abbiamo recentemente affrontato anche in Italia mitigandone le ricadute cliniche grazie al vecchio vaccino basato sul ceppo originario di Wuhan. Secondo lo studio svedese, una eventuale ondata da BA.2.75 potrebbe quindi avere gli stessi effetti di quelli, già noti e sperimentati, della recente ondata di Omicron 5. E i nuovi vaccini, adattati a Omicron, dovrebbero dare una ulteriore spinta alla nostra capacità di risposta contro il Sars-CoV-2.

Per questo prima di lanciare inutili e prematuri allarmi, fin troppi da inizio emergenza oltre a quello su Centaurus, sarebbe meglio prendere atto che siamo in una nuova fase dell’epidemia, proprio per la diffusa memoria immunitaria che moltissimi soggetti hanno acquisito in questi anni: dovremo quindi verificare con attenzione la reale suscettibilità della popolazione alle nuove varianti che potranno emergere in futuro.

Al tempo stesso dovremo mantenere nervi saldi e rigore scientifico: le epidemie non finiscono perché siamo stanchi o ci rifiutiamo di considerarne gli effetti. Ma tutti i virus, e questo gioca a nostro favore, tendono ad adattarsi all’organismo ospite per trovare un punto di equilibrio. Accadrà, prima o poi, anche con il Sars-CoV-2.

Concludiamo queste righe, dopo oltre due anni e mezzo, con un vecchio proverbio cinese: “Se un uomo ha fame e gli dai un pesce lo sazierai per un giorno; se gli insegni a pescare lo sazierai per tutta la vita”. Speriamo che i nostri commenti e analisi abbiano dato un piccolo contributo alla comprensione della pandemia con effetti destinati a durare nel tempo. Aiutando i non addetti ai lavori nella costruzione di una “conoscenza semplificata” che possa servire anche in futuro a riconoscere, nel marasma generale, la verità scientifica: l’unica via che abbiamo sempre seguito. (M. T. Island)
bubbo

Offline Gaissel

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.055
  • Massaia con la barba - In diretta dalla Porcilaia
    • E-mail
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #10776 il: 19 Set 2022, 16:10 »
Ottimo, grazie.
Il mio Yearbook 2022 - 2021 - 2020 - 2019 I miei Awards 2018
La mia All Time TOP-TEN

Offline Cryu

  • Reduce
  • ********
  • Post: 27.456
  • Ninjerelli si nasce
    • Vertical Gaming Photography
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #10777 il: 21 Set 2022, 12:31 »
Ma perché gli under 60 non possono ancora fare la quarta dose? Io ho fatto il covid lo scorso Natale, son passati quasi 9 mesi. Lavoro a contatto con le persone e voglio la massima protezione. Ormai, più per timore della malattia grave, di eventuali isolamenti, anche se brevi. E no, non mi sembra un sistema evitare il tampone in caso di sintomi. Ho parenti anziani e non voglio mettere in pericolo nessuno.
"non e' neppure fan-art, e' uno screenshot di un gioco, ci sono mesi e mesi di sudore di artisti VS uno scatto con un filtro instagram sopra."
www.verticalgamingphotography.com

Offline atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 48.602
  • Pupo
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #10778 il: 21 Set 2022, 12:32 »
Se pazienti ancora un attimo potrai fare il vaccino più aggiornato.
Quelli che fanno ora pare si surriscaldino. 😌

Offline Cryu

  • Reduce
  • ********
  • Post: 27.456
  • Ninjerelli si nasce
    • Vertical Gaming Photography
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #10779 il: 21 Set 2022, 12:35 »
Capace mi capiti il vaccino che drifta :death:
"non e' neppure fan-art, e' uno screenshot di un gioco, ci sono mesi e mesi di sudore di artisti VS uno scatto con un filtro instagram sopra."
www.verticalgamingphotography.com