Autore Topic: [Multi] Disco Elysium  (Letto 20452 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Nihilizem

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.736
  • Last Guardian
Re: [Multi] Disco Elysium
« Risposta #180 il: 26 Apr 2021, 14:56 »
Con che build iniziale avevi giocato, @Void?
Io ho optato per il 4-4-2-2.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.
TFP Yearbook 2021 - Backlog of Doom

Offline Void

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.650
  • Grottesco, cattivo e gratuito
Re: [Multi] Disco Elysium
« Risposta #181 il: 26 Apr 2021, 16:30 »
Non ricordo benissimo ^^'.
Direi 4323, ma l'unica certezza sono solo i 3 punti su motorics. Potrebbe essere anche 5223, 5313, 4413.
Mi confonde i ricordi il fatto che puoi alzare il limite massimo di una categoria. Dovrei reinstallarlo per avere la certezza.
Se tu dai un pesce ad un uomo, lo avrai sfamato per un giorno. Se gli proponi di imparare a pescare, ti risponderà che sei un neoliberista
My TFP Yearbook

Offline Nihilizem

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.736
  • Last Guardian
Re: [Multi] Disco Elysium
« Risposta #182 il: 27 Apr 2021, 23:01 »
Finito questo pomeriggio. Abbastanza inaspettatamente devo dire, in quanto non mi ero reso conto di essere quasi alle battute finali, anche se col senno di poi era ovvio.
Ho fatto quasi tutte le subquests nelle quali mi sono imbattuto, con l'eccezione di una decina circa che non completato per svariati motivi. Ci sono poi naturalmente missioni che sono sicuro di aver completamente mancato per via delle mie scelte.

Che dire per sintetizzare il tutto.
Tanto per liquidare subito i lati negativi, il porting PS4 è tutt'altro che accettabile ed è anzi uno dei titoli più tecnicamente problematici che abbia giocato da un bel pò di tempo a questa parte. La fanno da padrone crash non infrequenti, e numero e lunghezza di tempi di caricamento francamente scandalosi.
Non so di preciso quanto ci ho messo a finire il gioco (forse poco più di 20/25 ore?) e direi che un paio di questi o giù di lì sono stati spesi fissando schermate di caricamento. Forse esagero, ma non di tanto.

Avrei dei rilievi da fare al gioco stesso, ma sarebbero più su elementi che personalmente avrei magari implementato in maniera diversa (ad esempio il modo in cui i skill-check sono gestiti) piuttosto che difetti oggettivi. Il gioco è un'opera estremamente autoriale, e anche lì dove non concordo con certe scelte, capisco però perché siano state fatte, e tutto sommato approvo.

Per il resto, Disco Elysium è un gioco che per me ridefinirà i parametri di ciò che mi aspetto da un videogioco d'ora in poi. Un metro di paragone con il quale misurare le opere che la seguiranno, come nella mia vita di videogiocatore ho raramente incontrato.
Questo perché prende un genere di cui oramai pensavamo di conoscere perfettamente i confini (l'RPG videoludico), toglie il 70% di quello che generalmente lo costituisce ovvero il combattimento, e ci dimostra che forse tutto sommato non era così necessario? Se ci sono riusciti loro, perché devo necessariamente passare decine di ore nel prossimo GDR a massacrare topi, schiere anonime di nemici e scheletri col cervello spento?
E forse de-costruire il videogioco, analizzare i suoi punti fermi, metterli in dubbio e rovesciarli su sè stessi e non fermarsi al "Facciamo così perché così è sempre stato fatto" è uno dei modi più interessanti in cui il medium si può evolvere.

Narrativamente parlando, Disco Elysium è un racconto divertente, tragico, politico, onirico, profondamente umano e terra a terra anche nei suoi voli più pindarici. I suoi personaggi agiscono in modi che possiamo non condividere ma che possiamo capire. E anche quando rischiano di passare per semplici macchiette stereotipate, si rivelano invece archetipi che possiamo apprezzare o detestare, ma che raramente lasciano indifferenti.
Il mondo in cui si muovono è assieme lontano e vicino, metafora e specchio del nostro e di determinati tumultuosi periodi storici che l'umanità ha attraversato.
Ma non si limita a riproporci un riflesso un pò sfocato del nostro universo, ed ha il coraggio di portare il proprio tocco personale, evitare il dejà-vu scontato e prevedibile. Ed ha la bravura necessaria per riuscirci, arrivando a ricreare qualcosa di familiare, ma ai margini c'è sempre qualcosa di strano, diverso, forse sbagliato, sicuramente inatteso.
E non ultimo, riesce convintamente a tratteggiare seppur ad ampie pennellate i contorni di un mondo molto vasto ed intricato del pezzetto entro il quale ci muoviamo.

Ci sono piccole quests, totalmente avulse dal filo narrativo principale, che sono tra i migliori esempi di scrittura videoludica che io ricordi. Riescono ad indurti in quel falso senso di sicurezza del videogiocatore che ormai sa cosa aspettarsi e ne sa una più del diavolo, fanno finta di seguire il sentiero battuto, poi fanno una piccola quasi impercettibile deviazione che ti lascia lì con l'aria un pò stupida di quello che non c'era arrivato, ma in fondo sei contento di essere stato destabilizzato.

Ci sono personaggi a cui ti approcci come fossero il solito NPC da videogioco, utili solo a ripetere una litania acritica di informazioni, ignari ed indifferenti alle motivazioni del giocatore. Però poi ti fanno capire che anche loro hanno motivazioni, preferenze e pensieri propri, e che in fondo di te giocatore a loro importa poco o nulla. Se vuoi informazioni o anche solo uno scorcio nel loro animo devi guadagnartelo.

Cerco sempre di evitare l'iperbole, più che altro perché conscio di a volte abusarne, ma anche scorrendo la lista dei videogiochi che ho giocato negli ultimi anni, con l'eccezione di The Last of Us e sequel (seppur su piani e generi totalmente diversi), fatico a nominare un gioco scritto meglio.
Non c'è proprio paragone.

Sembrerà che abbia trascurato il gameplay in questo panegirico, ma la cosa bella di Disco Elysium è che molte delle cose a cui ho accennato sono il gameplay.
Ed è qualcosa che non avrei pensato possibile fino a qualche settimana fa.
Dire di più sarebbe fare un torto a chi dovesse ancora approcciarvisi. Certe cose vanno vissute senza preconcetti, lasciandosi guidare dal flow.

Capolavoro.





Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.
TFP Yearbook 2021 - Backlog of Doom

Offline Void

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.650
  • Grottesco, cattivo e gratuito
Re: [Multi] Disco Elysium
« Risposta #183 il: 28 Apr 2021, 00:17 »
Bella disanima.
Non condivido il discorso metro di paragone. Sostanzialmente è mezzo RPG, mezzo avventura grafica. Si distingue per una particolare caratterizzazione, attenzione ai dettagli, qualità di scrittura. Il mix di tutto questo, e ci butto dentro anche il sistema di caratterizzazione del personaggio, non è facilmente ripetibile.
Poi possiamo magari confrontare aspetti singoli, con tutti i limiti del caso.

Mi viene in mente il primo Fallout. Speciale, atipico e realizzato con una cura simile, se non maggiore.
Non mi aspetto di vedere giochi del genere di frequente, non mi aspetto di vedere caratteristiche del genere nella maggior parte dei videogiochi.
Se tu dai un pesce ad un uomo, lo avrai sfamato per un giorno. Se gli proponi di imparare a pescare, ti risponderà che sei un neoliberista
My TFP Yearbook

Offline andreTFP

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.294
Re: [Multi] Disco Elysium
« Risposta #184 il: 28 Apr 2021, 17:18 »
Finito questo pomeriggio. ..
...
Capolavoro.
Come hai trovato i controlli? E' comodo giocarlo su un tv ad una certa distanza ?
Playing: The Great Ace Attorney, Hot Pursuit Remastered, Elden Ring
- YB21YB20

Offline Nihilizem

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.736
  • Last Guardian
Re: [Multi] Disco Elysium
« Risposta #185 il: 28 Apr 2021, 17:55 »
Non condivido il discorso metro di paragone. Sostanzialmente è mezzo RPG, mezzo avventura grafica.
Non ritengo che Disco Elysium sia così facilmente riassumibile.
Voglio dire, è vero che le sue componenti fondanti non sono nuove (dialogo, deambulazione, gestione di skill ed inventario), ma la sua bontà sta nel modo in cui le usa, riferendomi sopratutto al primo elemento citato.
Basare un RPG non tanto sulle azioni del personaggio (generalmente violenza) bensì su come si approcci a persone ed eventi e sulle reazioni che adotta di fronte agli stessi è secondo me qualcosa che sconvolge i punti fermi del genere.
Non è certo il primo RPG con dialoghi ad albero, e gli ultimi due Deus Ex avevano ad esempio le loro Social Boss Battles, ma nessuno è riuscito a raggiungere il livello di complessità di DE.
Insomma, non penso che DE inventi un nuovo genere, ma che nel fare la scelta di fare del dialogo la sua carta di tornasole, e senza perciò sacrificare la libertà del giocatore e la sua capacità di plasmare il ruolo che interpreta, rappresenta secondo me un possibile punto di sbocco per il genere nel suo complesso.

@andreTFP
Funziona sostanzialmente come un'avventura grafica nella deambulazione. Con lo stick sinistro ti muovi negli ambienti, L1 evidenzia i punti con cui è possibile interagire, selezionabili con lo stick destro e cliccabili con X.
L'unico problema che ho rilevato nella navigazione è che a volte gli ambienti possono non essere leggibilissimi.
È un sistema di controllo funzionale, ma si vede che è adattato da PC con poca eleganza (ad esempio per selezionare opzioni nei dialoghi e menù si usa solo la croce e non lo stick, e scorrere l'inventario è un pó farraginoso).

Io ci giocavo seduto ad un paio di metri, e le dimensioni dei dialoghi (il 99% dei testi scritti) sono adeguate, anche se forse li avrei preferiti un pochino più grandi.
Insomma, il porting avrebbe potuto molto migliore, sopratutto con crash e tempi di caricamento, ma si lascia giocare senza troppi problemi.

L'unico problema realmente serio è che dopo un crash ha corrotto i miei salvataggi, facendomi perdere un paio di ore. Quindi salva spesso e carica regolarmente i salvataggi sul cloud.

Tutto riferito all'edizione PS4 ovviamente.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.
TFP Yearbook 2021 - Backlog of Doom

Offline Void

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.650
  • Grottesco, cattivo e gratuito
Re: [Multi] Disco Elysium
« Risposta #186 il: 28 Apr 2021, 19:13 »
Non condivido il discorso metro di paragone. Sostanzialmente è mezzo RPG, mezzo avventura grafica.
Non ritengo che Disco Elysium sia così facilmente riassumibile.
Voglio dire, è vero che le sue componenti fondanti non sono nuove (dialogo, deambulazione, gestione di skill ed inventario), ma la sua bontà sta nel modo in cui le usa, riferendomi sopratutto al primo elemento citato.
Basare un RPG non tanto sulle azioni del personaggio (generalmente violenza) bensì su come si approcci a persone ed eventi e sulle reazioni che adotta di fronte agli stessi è secondo me qualcosa che sconvolge i punti fermi del genere.
Non è certo il primo RPG con dialoghi ad albero, e gli ultimi due Deus Ex avevano ad esempio le loro Social Boss Battles, ma nessuno è riuscito a raggiungere il livello di complessità di DE.
Insomma, non penso che DE inventi un nuovo genere, ma che nel fare la scelta di fare del dialogo la sua carta di tornasole, e senza perciò sacrificare la libertà del giocatore e la sua capacità di plasmare il ruolo che interpreta, rappresenta secondo me un possibile punto di sbocco per il genere nel suo complesso.
Sì, quello che volevo dire è che sono giochi unici, che difficilmente si prestano ad essere presi come riferimento. Se non per singoli aspetti.
Un po' come il discorso "non si torna più indietro" che avevo letto su Zelda Breath of the Wild. si torna indietro per forza, è un gioco curato che non si presta facilmente ad imitazioni, né inaugura nuovi generi.
Spero di essere stato più chiaro :)
Se tu dai un pesce ad un uomo, lo avrai sfamato per un giorno. Se gli proponi di imparare a pescare, ti risponderà che sei un neoliberista
My TFP Yearbook

Offline Nihilizem

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.736
  • Last Guardian
Re: [Multi] Disco Elysium
« Risposta #187 il: 28 Apr 2021, 19:18 »
No no, ti sei spiegato benissimo, ci mancherebbe.
È concordo perfettamente con il tuo parere.

Aggiungo solo che, personalmente, dopo DE i dialoghi di un Mass Effect 4 o simili dovranno faticare parecchio per impressionarmi.
E spero che, non dico ne nasca un nuovo genere, ma che qualcuno lo scopiazzi un pó.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.
TFP Yearbook 2021 - Backlog of Doom

Offline Gaissel

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.389
  • Massaia con la barba - In diretta dalla Porcilaia
    • E-mail
Re: [Multi] Disco Elysium
« Risposta #188 il: 28 Apr 2021, 22:00 »
Alla luce delle osservazioni di Nihil su bug, font eccessivamente piccoli e metodo di controllo via "levetta mousificata" (argh), mi pare che attendere la versione Switch per chi la possieda diventi quasi obbligatorio.

Se non sono fessi (e potrebbero ben esserlo sul fronte UI, mi par di capire) implementano touch screen in modalità mobile e puntatore IR in modalità dock.
Il mio Yearbook 2022 - 2021 - 2020 - 2019 I miei Awards 2018
La mia All Time TOP-TEN

Offline Nihilizem

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.736
  • Last Guardian
Re: [Multi] Disco Elysium
« Risposta #189 il: 28 Apr 2021, 23:57 »
Se qualcuno comunque ha dubbi su controlli e feeling generale su PS4, posso volentieri fargli provare il gioco con la funzione SharePlay.
Non richiede che abbiate il PS Plus (basta il mio), ed è sufficiente una connessione decente.
Non fatevi problemi se vi interessa.

Comunque l'ultima patch dice di aver sistemato il rischio di corruzione dei salvataggi. È già un bella grana in meno.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.
TFP Yearbook 2021 - Backlog of Doom

Offline Void

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.650
  • Grottesco, cattivo e gratuito
Re: [Multi] Disco Elysium
« Risposta #190 il: 28 Apr 2021, 23:58 »
Non vedo come bug e font piccoli non possano essere un problema per Switch, per non parlare dei tempi di caricamento.
La versione PC era già migliore quando ci giocai all'inizio dell'anno scorso.
Se tu dai un pesce ad un uomo, lo avrai sfamato per un giorno. Se gli proponi di imparare a pescare, ti risponderà che sei un neoliberista
My TFP Yearbook

Offline Gaissel

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.389
  • Massaia con la barba - In diretta dalla Porcilaia
    • E-mail
Re: [Multi] Disco Elysium
« Risposta #191 il: 29 Apr 2021, 00:57 »
Non vedo come bug
Esce più avanti

 
Citazione
e font piccoli
Ci puoi giocare con la faccia nello schermo.

Comunque sia, il punto cardine del mio post, e mi sembrava chiaro, sono i controlli.


@Nihilizem: grazie caro, gentilissimo. Se mi viene la super fregola di giocarci ti faccio un fischio :)
Più facile comunque che attenda l'uscita su Switch per saggiarne le differenze.
Il mio Yearbook 2022 - 2021 - 2020 - 2019 I miei Awards 2018
La mia All Time TOP-TEN

Offline Nihilizem

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.736
  • Last Guardian
Re: [Multi] Disco Elysium
« Risposta #192 il: 29 Apr 2021, 10:17 »
[Cut]
metodo di controllo via "levetta mousificata" (argh)
A scanso di equivoci, perché mi sono reso conto che il mio post non era forse chiarissimo, non si usa lo stick destro per muovere un cursore sullo schermo e selezionare i punti di interazione.
Semplicemente, in ogni determinata schermata del gioco ci sono a video una manciata di "punti di interesse", che si tratti di oggetti, persone o altro, e muovendo la levetta vengono evidenziati a seconda della direzione premuta. A quel punto puoi premere X perché il personaggio vi si avvicini, oppure ci puoi prima camminare tu stesso.
Non c'è un cursore libero da trascinare per lo schermo.

E' molto meno farraginoso di quanto sembri, almeno quel singolo aspetto.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.
TFP Yearbook 2021 - Backlog of Doom

Offline Gaissel

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.389
  • Massaia con la barba - In diretta dalla Porcilaia
    • E-mail
Re: [Multi] Disco Elysium
« Risposta #193 il: 29 Apr 2021, 10:30 »
Ah, sì, avevo capito male :)
Il mio Yearbook 2022 - 2021 - 2020 - 2019 I miei Awards 2018
La mia All Time TOP-TEN

Offline Void

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.650
  • Grottesco, cattivo e gratuito
Re: [Multi] Disco Elysium
« Risposta #194 il: 29 Apr 2021, 12:14 »
Non vedo come bug
Esce più avanti
Per un hardware diverso.
Citazione
e font piccoli
Ci puoi giocare con la faccia nello schermo.
Trovo più salutare per gli occhi avvicinarmi al TV
Comunque sia, il punto cardine del mio post, e mi sembrava chiaro, sono i controlli.
Che comunque su PC sono ottimi

L'unico senso è averlo in modalità portatile, che è comunque un buon plus.
Visto il porting PS4, non lo comprerei mai al lancio su NS, aspetterei recensioni
Se tu dai un pesce ad un uomo, lo avrai sfamato per un giorno. Se gli proponi di imparare a pescare, ti risponderà che sei un neoliberista
My TFP Yearbook