Autore Topic: [Armageddon!] Ambientalismo e cambiamenti climatici  (Letto 45891 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline BombAtomicA

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.558
Re: [Armageddon!] Ambientalismo e cambiamenti climatici
« Risposta #615 il: 11 Apr 2022, 14:51 »
Bella Void, sono con te al 100%. Anche perché ultimamente stiamo "scoprendo" (per modo di dire, si sapeva già ma tutti facevano finta di niente) di quanto sia dannoso anche politicamente farsi prendere per le palle dal dittatore di turno perché abbiamo bisogno di idrocarburi. In un mondo ideale dove a quest'ora noi e l'Europa avessimo avuto i nostri bei reattorini, pure la guerra probabilmente avrebbe avuto un andamento diverso, o magari non sarebbe proprio scoppiata, chissà.
"Ice Cream!"

Offline Gaissel

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.411
  • Massaia con la barba - In diretta dalla Porcilaia
    • E-mail
Re: [Armageddon!] Ambientalismo e cambiamenti climatici
« Risposta #616 il: 13 Apr 2022, 23:38 »
Il mio Yearbook 2022 - 2021 - 2020 - 2019 I miei Awards 2018
La mia All Time TOP-TEN

Offline Void

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.652
  • Grottesco, cattivo e gratuito
Re: [Armageddon!] Ambientalismo e cambiamenti climatici
« Risposta #617 il: 17 Apr 2022, 17:59 »
Un po' di ottimismo da Kurzgesagt:
https://www.youtube.com/watch?v=LxgMdjyw8uw&t=607s
Non sono riusciti a trasmettermi ottimismo, ma come al solito è un ottimo video che riassume tantissimi aspetti e mostra una panoramica ampia di come ci stiamo muovendo.
Se tu dai un pesce ad un uomo, lo avrai sfamato per un giorno. Se gli proponi di imparare a pescare, ti risponderà che sei un neoliberista
My TFP Yearbook

Offline Void

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.652
  • Grottesco, cattivo e gratuito
Re: [Armageddon!] Ambientalismo e cambiamenti climatici
« Risposta #618 il: 21 Apr 2022, 19:34 »
TFP Link :: https://www.ilpost.it/2022/04/21/parco-eolico-mare-taranto/
14 anni.
Gli ostacoli più grandi per la transizione ecologica in Italia saranno burocrazia e nimby
Se tu dai un pesce ad un uomo, lo avrai sfamato per un giorno. Se gli proponi di imparare a pescare, ti risponderà che sei un neoliberista
My TFP Yearbook

Offline Void

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.652
  • Grottesco, cattivo e gratuito
Re: [Armageddon!] Ambientalismo e cambiamenti climatici
« Risposta #619 il: 02 Mag 2022, 00:04 »
Ma non sono alimentate con minerali rari e non proprio disponibili dietro casa? Chi sono i maggiori fornitori?
Ho ritrovato video interessante di Geopop a riguardo
TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=adkGcJt0P6s
Se tu dai un pesce ad un uomo, lo avrai sfamato per un giorno. Se gli proponi di imparare a pescare, ti risponderà che sei un neoliberista
My TFP Yearbook


Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 44.542
  • Gnam!
    • E-mail
Re: [Armageddon!] Ambientalismo e cambiamenti climatici
« Risposta #621 il: 04 Mag 2022, 13:05 »

Gli ostacoli più grandi per la transizione ecologica in Italia saranno burocrazia e nimby

più che burocrazia son le mazzette
finché non si accordano/arrivano alle persone giuste niente si muove
poi miracolo ovviamente

Offline Void

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.652
  • Grottesco, cattivo e gratuito
Re: [Armageddon!] Ambientalismo e cambiamenti climatici
« Risposta #622 il: 04 Mag 2022, 22:01 »
tagliando il gas, win-win
Carbon-carbon


Gli ostacoli più grandi per la transizione ecologica in Italia saranno burocrazia e nimby
più che burocrazia son le mazzette
finché non si accordano/arrivano alle persone giuste niente si muove
poi miracolo ovviamente
La burocrazia è l'ostacolo. Quello è un modo per superare la burocrazia.
Se tu dai un pesce ad un uomo, lo avrai sfamato per un giorno. Se gli proponi di imparare a pescare, ti risponderà che sei un neoliberista
My TFP Yearbook

Offline Void

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.652
  • Grottesco, cattivo e gratuito
Re: [Armageddon!] Ambientalismo e cambiamenti climatici
« Risposta #623 il: 06 Mag 2022, 21:45 »
tagliando il gas, win-win
Carbon-carbon
Espando:
In Germania stavano comunque ampliando le centrali a carbone anche l'anno scorso, probabilmente in vista della chiusura delle centrali nucleari. Ed il carbone che estraggono è tra i peggiori.

Il discorso della decrescita, o comunque del taglio dei consumi, lo vedo sempre e solo come argomento di contrasto al nucleare (in Italia, all'estero non so).
Con questa guerra un serio proponente della Decrescita Felice™ avrebbe un'opportunità mai vista prima per spingere quel tipo di idee.
Invece, silenzio.
Se tu dai un pesce ad un uomo, lo avrai sfamato per un giorno. Se gli proponi di imparare a pescare, ti risponderà che sei un neoliberista
My TFP Yearbook