Autore Topic: TWP: The Wine Place  (Letto 11599 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline chirux

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.416
    • E-mail
Re: TWP: The Wine Place
« Risposta #75 il: 15 Giu 2021, 15:29 »
Più in generale, trovo che gli (eccellenti) vini umbri siano colpevolmente sottovalutati nel nostro paese.
Dopo il Passerina e un Pecorino che devo ancora aprire, darei qualche punto in più all' Umbria. Se hai suggerimenti popolari do ' una spiata in giro; sempre bianchi fermi.

Offline Gold_E

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.470
    • E-mail
Re: TWP: The Wine Place
« Risposta #76 il: 15 Giu 2021, 15:36 »
Visto che si parla di Umbria e di bianchi,consiglio questo che ho provato da poco e trovato ottimo.
Preso su Tannico in offerta a 11 euro circa.

GOLD EXPERIENCE REQUIEM POTERI:                         
Le sue emanazioni azzerano il potere, le azioni e la volontà di chi lo attacca. Chi resta colpito fisicamente da Requiem vede la propria morte riportata a zero, e continua a riviverla ogni volta.

Offline Devil May Cry

  • Reduce
  • ********
  • Post: 44.834
Re: TWP: The Wine Place
« Risposta #77 il: 15 Giu 2021, 15:40 »
Strano non aver letto da nessuna parte il Biancolella (forse non lo esportano?) di Ischia. Ottimo vino bianco, provatelo.

Offline chirux

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.416
    • E-mail
Re: TWP: The Wine Place
« Risposta #78 il: 16 Giu 2021, 16:30 »
Quando decidete per un acquisto decente (per me fascia 6/12 euro, vini bianchi), come vi orientate? A caso oppure sempre le stesse bottiglie? Internet oppure grande distribuzione?
Io,  da pseudo ignorante, vorrei evitare di buttare soldi anche solo per qualche bottiglia occasionale.

Offline andreTFP

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.526
Re: TWP: The Wine Place
« Risposta #79 il: 16 Giu 2021, 18:25 »
Cari amici, più o meno alcolizzati,  in questi primi caldi e in mezzo ad un E3 che ormai offre lo stesso l'interesse di
un moscone in casa, mi son riunito con una manciata di amici,  con le dovute precauzioni,  in casa, per un giro di vini bianchi fermi. Solo uno è un appassionato, ma rimaniamo tutti bevitori occasionali.
Tre i vini e non di livello Top.
Due presi al supermercato poco sopra i 5 euro:  un Passerina umbro ed un Custoza : diciamo che si son lasciati bere agevolmente, leggeri,  freschi,  fruttati, ma non di troppa soddisfazione.
Invece cito la terza bottiglia, prezzata poco sopra i 10 euro, che ha avuto un'incidenza maggiore come qualità , più strutturato, di maggior corpo e una gradazione di 13 gradi che sfora la mia tolleranza  :death:
Si tratta di un Lugana, Ca dei Frati.
Cantina di Custoza davvero ottima.
Ca dei Frati mi piace Lugana; consiglio anche il Rosa dei Frati.

Compravo on-line ma poi ho scoperto il FIVI a Piacenza che è bellissimo e quando giro per l'Italia compro sempre qualche bottiglia da cantine.
I nomi che hai detto sono quelli conosciuti da tutti, ,il top nel chianti è la zona di Panzano e i nomi per il montalcino sono Corte pavone e Fonacella, ottimo rapporto qualità prezzo Greppone Mazzi e Talenti
e se vuoi la bottiglia "unica"(che costa tantissimo e credo sia anche difficile da trovare ) Il Brunello riserva "Franci" di Tassi. più o meno 3.000 bottiglie, non esce tutti gli anni.
Ti consiglio anche il mondo della val d'orcia, zona schiazziata tra il brunello e il nobile, nomi Podere Albiano (tra l'altro persone bellissime loro) e Poggio Grande.
@fiordocanadese : scusami, ho letto solo ora la tua risposta.
Picolit lo conoscevo. Poi l'anno scorso ho fatto un weekend lungo a castellina in Cianti (provincia di Siena) e ho visitato la cantina Bibbiano, dove ho comprato un ottimo chianti classico e riserva e Vino Santo.
https://www.bibbiano.com/i-nostri-vini/
Playing: Disco Elysium, Cyberpunk 2077 | YB22 - YB21 - YB20

Offline andreTFP

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.526
Re: TWP: The Wine Place
« Risposta #80 il: 16 Giu 2021, 18:32 »
Quando decidete per un acquisto decente (per me fascia 6/12 euro, vini bianchi), come vi orientate? A caso oppure sempre le stesse bottiglie? Internet oppure grande distribuzione?
Io,  da pseudo ignorante, vorrei evitare di buttare soldi anche solo per qualche bottiglia occasionale.
Nella Grande Distribuzione c'è quasi sempre vino da battaglia; ogni tanto trovi qualcosa di buono, ma devi conoscerlo già prima. Può andare bene che nella piccola distribuzione organizzata che si approvvigiona localmente puoi trovare del buon vino di una cantina di quel territorio.
L'Esselunga dovrebbe avere un'ottima scelta (purtroppo di persona non ho verificato perchè dove abito io non ci sono).

Se hai poca esperienza, ti consiglio di andare in enoteca e chiedere vini simili a quelli che ti piacciono: li pagherai 1-3 euro in più, ma amen. Io faccio così, altrimenti provo a caso vini durante gli aperitivi/cene oppure leggo le descrizioni su Tannico.
Playing: Disco Elysium, Cyberpunk 2077 | YB22 - YB21 - YB20

Offline Devil May Cry

  • Reduce
  • ********
  • Post: 44.834
Re: TWP: The Wine Place
« Risposta #81 il: 16 Giu 2021, 18:52 »
Dipende dalla grande distribuzione. Qua alcuni market hanno vini dai 3 ai 30+ euro, centinaia di bottiglie, quindi c'è sicuro anche roba buona.
Io mi affido a 2 3 amici esperti. Chiedo consigli e provo. Se mi piacciono (tipo Vermentino, Biancolella, Corvo, Fiano, Gewürztraminer, ecc) poi me li confermo anche da solo, magari provando le varie annate/varianti, se voglio provare qualcosa di nuovo richiedo.
Ad capocchiam posso al massimo spendere 5 6 euro, sennò non vale la pena. Un paio di volte ho chiesto anche a dei commessi e mi hanno consigliato bene, ma ovviamente dipendeva dal budget. 7 8 euro peschi roba buonina, a 11/15 già si alza il livello.
Non vado oltre, non sono questo gran bevitore, sia chiaro.

Offline andreTFP

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.526
Re: TWP: The Wine Place
« Risposta #82 il: 16 Giu 2021, 20:16 »
Dipende Devil, il prezzo non è necessariamente indice di buon vino: bisogna sempre rapportarlo alla tipologia e a tante altre cose. Volendo a trenta euro si trovano anche (pessimi) Champagne, a 15€ (pessimi) Amarone...

Quello che volevo dire è che pur non escludendo che ci siano ottimi vini, in generale la selezione è più impostata sul prezzo e sui volumi rispetto ad enoteche o negozi specializzati.
Playing: Disco Elysium, Cyberpunk 2077 | YB22 - YB21 - YB20

Offline Devil May Cry

  • Reduce
  • ********
  • Post: 44.834
Re: TWP: The Wine Place
« Risposta #83 il: 16 Giu 2021, 21:16 »
Vabbè si, certo. Ma tra centinaia di bottiglie a tutti i prezzi e 50 bottiglie "solite", hai sicuro più scelta nelle prime e ne trovi tante buone.
Il mio amico pure mi consigliava un buon sito più specializzato dove le prende sempre ma non mi ci sono mai messo, come detto bevo poco.

Offline fiordocanadese

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.282
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: TWP: The Wine Place
« Risposta #84 il: 16 Giu 2021, 22:11 »
Ho provato in sti giorni una spedizione da Tannico e per ora su sei bottiglie, ho trovato roba ottima.
Certo 6 bottiglie, una ottantina di euro, quindi roba quasi "per forza" buona. Però soddisfatto più delle aspettative nei 3 che ho aperto per ora. Naturalmente nella scelta del loro catalogo ci saranno mere scelte commerciali ma un pò di cuore si sente.
Sono anche fi Milano, quindi vogliamogli bene.
Poi appena posso ne parlo.

Cari amici, più o meno alcolizzati,  in questi primi caldi e in mezzo ad un E3 che ormai offre lo stesso l'interesse di
un moscone in casa, mi son riunito con una manciata di amici,  con le dovute precauzioni,  in casa, per un giro di vini bianchi fermi. Solo uno è un appassionato, ma rimaniamo tutti bevitori occasionali.
Tre i vini e non di livello Top.
Due presi al supermercato poco sopra i 5 euro:  un Passerina umbro ed un Custoza : diciamo che si son lasciati bere agevolmente, leggeri,  freschi,  fruttati, ma non di troppa soddisfazione.
Invece cito la terza bottiglia, prezzata poco sopra i 10 euro, che ha avuto un'incidenza maggiore come qualità , più strutturato, di maggior corpo e una gradazione di 13 gradi che sfora la mia tolleranza  :death:
Si tratta di un Lugana, Ca dei Frati.
Cantina di Custoza davvero ottima.
Ca dei Frati mi piace Lugana; consiglio anche il Rosa dei Frati.

Compravo on-line ma poi ho scoperto il FIVI a Piacenza che è bellissimo e quando giro per l'Italia compro sempre qualche bottiglia da cantine.
I nomi che hai detto sono quelli conosciuti da tutti, ,il top nel chianti è la zona di Panzano e i nomi per il montalcino sono Corte pavone e Fonacella, ottimo rapporto qualità prezzo Greppone Mazzi e Talenti
e se vuoi la bottiglia "unica"(che costa tantissimo e credo sia anche difficile da trovare ) Il Brunello riserva "Franci" di Tassi. più o meno 3.000 bottiglie, non esce tutti gli anni.
Ti consiglio anche il mondo della val d'orcia, zona schiazziata tra il brunello e il nobile, nomi Podere Albiano (tra l'altro persone bellissime loro) e Poggio Grande.
@fiordocanadese : scusami, ho letto solo ora la tua risposta.
Picolit lo conoscevo. Poi l'anno scorso ho fatto un weekend lungo a castellina in Cianti (provincia di Siena) e ho visitato la cantina Bibbiano, dove ho comprato un ottimo chianti classico e riserva e Vino Santo.
https://www.bibbiano.com/i-nostri-vini/
Molto famoso Bibbiano e grandi vini. La riserva una istituzione
« Ultima modifica: 16 Giu 2021, 22:21 da fiordocanadese »

Offline chirux

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.416
    • E-mail
Re: TWP: The Wine Place
« Risposta #85 il: 17 Giu 2021, 15:44 »
Dopo qualche giorno di esperienza sul campo direi che mi trovo in linea con Devil (posta qualche bottiglia che ti è piaciuta): essendo anche io un bevitore occasionale lascio perdere i siti che comunque,  secondo un mio amico appassionato,  hanno una tendenza ad avere un buon rapporto prezzo /qualità ; inoltre ho fatto un giro in un paio di supermercati e ne sono uscito scemo ed annoiato  :( :D. Ogni tanto peschero' qualcosa a caso, ma mi affidero principalmente a consigli di amici più competenti e a qualche vino magari postato in questo topic.

Offline chirux

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.416
    • E-mail
Re: TWP: The Wine Place
« Risposta #86 il: 20 Lug 2021, 13:44 »
Un caso raro di prodotti validi nella Grande Distribuzione a prezzi popolari. Me li ha fatto provare un amico di ritorno da una vacanza a Chioggia.

Custoza e Lugana della Cantina di Negrar.






Bella scoperta i Custoza, ufficialmente il mio vino: equilibrato in tutto e molto beverino.
Il Lugana è il fratello maggiore, più aromatico, strutturato e in alcuni casi, forse, impegnativo.

@andreTFP : hai provato qualcosa di valido nella Cantina di Custoza? Avevo un minimo interesse per i Custoza I Classici, Val dei Molini e Lugana.

Offline Devil May Cry

  • Reduce
  • ********
  • Post: 44.834
Re: TWP: The Wine Place
« Risposta #87 il: 20 Lug 2021, 13:59 »
Uah mi ero scordato di risponderti poi.
Cmq, sul Gewurztraminer quella st michael-eppan molto buona, sta sugli 11 euro.
Biancolella casa d'ambra, più o meno sui 10-11.
Più low cost ma ottimo rapporto qualità-prezzo Vermentino Aragosta, 5-6 euro.
Questi tutti bianchi.
Sia rosso che bianco, non male, il Corvo, sia normale che Glicine, sempre 5-7 euro di range.

Sta fase non me ne sto facendo consigliare perchè stando a dieta ho ancora alcune di queste bottiglie conservate e non le sto bevendo. Però magari chiedo qualche altra.

Offline andreTFP

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.526
Re: TWP: The Wine Place
« Risposta #88 il: 20 Lug 2021, 14:01 »
Li avevo provati tanti anni fa, sono andato sul sito, ma purtroppo non li ricordo. Mi dispiace Chirux!
Playing: Disco Elysium, Cyberpunk 2077 | YB22 - YB21 - YB20

Offline chirux

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.416
    • E-mail
Re: TWP: The Wine Place
« Risposta #89 il: 20 Lug 2021, 16:08 »
Il Gewurztraminer lo evito (anche solo per il nome  :D), troppi gradi, troppi aromi, troppo....
I vini del Sud, avevo assaggiato qualcosa forse un Fiano e mi son sembrati piuttosto intensi, carichi.
Se voglio comprarmi qualcosa per me, ormai, rimango zona Lombardia/Veneto e spesa max 7/8 euro. Per assaggi vari e/o bottiglie più prestigiose,solo in compagnia (eventi molto rari).