Autore Topic: [Multi] Visual Novel  (Letto 29471 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline hob

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.179
  • Dice cazzate
Re: [Multi] Visual Novel
« Risposta #210 il: 07 Gen 2024, 15:17 »
Finito Ai2 Nirvana motherfucker

Le ultime ore, tipo 7-8, sono state davvero belle. Tutto quello che segue da
Spoiler (click to show/hide)

Yup, davvero bello, tutto quanto. Credo sia il mio gioco preferito di Uchikoshi insieme a 999. Un po' (molto) figlio dei suoi stilemi, ogni volta mi chiedo per quante volte riuscirà nelle sue gabole narrative ma ogni volta ci finisco dentro e ogni volta (ogni? ok escludiamo Zero Time Dilemma che mi ha fatto vacillare :D) decido di continuare a seguire i suoi sproloqui.

Insomma, bello! Forse è il suo gioco con la "rincorsa" più lunga prima di far partire i colpi di scena ma quando arrivano è davvero tutt'uno.
Fuck does Cuno care?

Offline hob

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.179
  • Dice cazzate
Re: [Multi] Visual Novel
« Risposta #211 il: 07 Gen 2024, 15:27 »
Io nel frattempo ho iniziato Zero Time Dilemma nonostante le avvertenze, andava fatto.  :D
Auguri..... :-*
Fuck does Cuno care?

Offline SuperStar Siro

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.760
  • I mash buttons
    • IFCATSHADWINGS
Re: [Multi] Visual Novel
« Risposta #212 il: 07 Giu 2024, 12:11 »
posto qui che @hob aveva chiesto un feedback su Code Rain.

Ho fatto il capitolo zero e devo dire che non mi ha colpito positivamente.
Il setting é interessante e il primo caso anche sfizioso, si vede che la base e quella del Danga.
Purtroppo manca completamente il pathos del processo a piú voci, e il "processo" si svolge in un'ambientazione parallela astratta, in cui la soluzione del caso viene frammentata tra scenette, corridoi, carrelli, streghette che fanno mosse etc. Non mi ha gasato affatto anche perché é tutto molto onirico e abbastanza slegato dal resto. Un po' come già visto in Somnium del resto ma meno interessante.

Praticamente hanno espanso là dove sarebbe stato forse meglio limare e semplificare

Ciliegina sulla torta le frasi che si muovono si leggono pure male su Switch lite, costringendomi ad affidarmi al doppiaggio in inglese per capire prima che mi colpiscano.

Voglio dargli il beneficio del dubbio e fare un altro caso perché ho il sospetto che l'inizio sia appesantito oltremodo dal tutorial ingombrante.
il mio gioco brutto ma col pelo lungo e le corna belleMAGICAL STOCK PRINCESS

Offline hob

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.179
  • Dice cazzate
Re: [Multi] Visual Novel
« Risposta #213 il: 09 Giu 2024, 18:55 »
Awwww. Adoro i Danganronpa ma i minigiochi li detesto oltre ogni dire. Tutti brutti e tutti resi sgradevoli da giocare. Se poi il contesto è meno fico direi che faccio finta di nulla e torno a hyparmi per Decapolice di lvl 5 :whistle:
Fuck does Cuno care?

Offline Luv3Kar

  • Moderatore
  • Eroe
  • *********
  • Post: 17.172
Re: [Multi] Visual Novel
« Risposta #214 il: 08 Lug 2024, 11:44 »
Ho giocato quella che è forse la mia prima visual novel, Videoverse, che avevo scoperto in un qualche articolo sugli indie di Steam. Ne parla anche il Guardian, comunque.

TFP Link :: https://www.theguardian.com/games/2023/aug/07/videoverse-review-a-profound-exploration-of-love-games-and-fandom

Videoverse è ambientato nei primi anni 2000, dove un quindicenne scopre le comunità online nel servizio di messaggistica e condivisione artwork di una console portatile. L'intera vicenda si svolge nell'interfaccia di sistema e riguarda tanto la crescita personale e sentimentale del protagonista e dei suoi contatti, quanto l'evoluzione delle comunità online, i rapporti che si instaurano al loro interno e, a margine, il problema della loro continuità in un mercato in rapida evoluzione.

Pur senza particolari colpi di scena, Videoverse sfrutta a pieno le sue poche ore per farti affezionare ai personaggi, immergerti in un mondo online pre-social network che ormai non esiste più e raccontare con tono garbato una bella storia. Qualche dialogo è prolisso e in alcuni punti non è molto chiaro dove interagire per avanzare, per cui ci si ritrova a setacciare tutto il sistema operativo un po' alla cieca, ma a parte questo la progressione è fluida e ben ritmata.

Segnalo anche l'ottima fruizione su Steam Deck, dove i testi sono sempre leggibili e il trackpad permette di muoversi agilmente nei menu.
Yearbook 2021 2022 2023 2024