Autore Topic: [PS4] God Of War: sequel o reboot?  (Letto 124346 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Laxus91

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.298
    • E-mail
Re: [PS4] God Of War: sequel o reboot?
« Risposta #1155 il: 23 Apr 2018, 11:35 »
Sto impazzendo di rabbia.

In spedizione?
Il servizio clienti dice in preparazione per  >:(

Il peggior tipo di frase da mail!
Comunque l'attesa sarà ripagata.
Io sto sulle 2/3 ore di gioco e mi sta esplodendo da testa da quando l'ho iniziato.
L'inizio inizio è particolare, non è action sparato a mille ma mi ha fatto davvero sentir lì lì. Merito del doppiaggio (Eng) ma soprattutto di una regia che boh, se continua così a Kojima converrebbe fare gli straordinari se Death Stranding spera di regger botta.
Piano sequenza, nessuno stacco netto e brusco, è tutto un fluire di immagini e suoni (e che suoni).
Graficamente incredibile in dettagli e illuminazioni. Il modello di Kratos è fuori da ogni mondo ma i dettagli del mondo e dell'ambiebtazione possibilmente sono sbalorditivi.
Il bello é che il rischio di buonismo nel rapporto padre-figlio viene subito dissipato, ed anzi nei dialoghi Kratos non si risparmia nel bacchettare il figliolo, di instradarlo ma non colle carezze, piuttosto a calci in cùlo. Non parlo degli sviluppi di trama successivi perché per me son da evitare gli spoiler narrativi per sto gioco.
Con il combat system bisogna giusto prenderci un pò la mano coi primi scontri ma appena succede ti entra dentro e non ne esce più.
Nonostante il moveset melee dell'ascia sia all'inizio un pò limitato (basta proseguire un pò e si avrá modo di ampliarlo e upgradarlo a dovere, con nuove mosse e attacchi che sicuramente restituiranno un bel feeling di progressione) la varietá fin da subito è elevatissima grazie ai lanci dell'ascia e a pugni e scudo che si inmestano nel combat senza soluzione di continuità peraltro lasciando sempre al giocatore la facoltà di scegliere se rimanere senz'ascia/con ascia, a vantaggio della manualità.
Sulla difficoltà dico solo che ad hard fin dal secondo/terzo scontro bisogna stare attentissimi, mashare il tasto attacco non serve a nulla e persino schivare restituisce un gran feeling perché il roll va calcolato con perfezione se non si vuole subire danni rollando a caso (che poi è ottimo che ci siano 2 tipi di schivata se si preme il tasto una o due volte e capire quale usare diventa fondamentale).
Il feedback dei colpi e degli impatti (provate a lanciare l'ascia su diverse parti del corpo) è uma roba di cui godere solamente.
Per ora non mi fanno impazzire giusto i collectibles sparsi ma so che il gioco si aprirà e direi che sarà lì che acquisteranno maggior senso quindi attendo su quel versante.
Molto bene per gli enigmi, per carità classici enigmi ambientali e dunque nulla di rivoluzionario ma spezzano bene il ritmo che è sempre sostenuto (si, confermo, da un certo momento in poi si combatte tanto tanto).
Atreus nel combat mi sta crescendo man mano ma so che andrà valutato sul lungo periodo ma per ora in breve dico che talvolta e contro alcuni nemici in particolare risulta molto utile ma non è mai di intralcio, mai la sensazione che mi stia rubando kills (cosa che odio nei giochi con IA alleata in cui l'IA é troppo 'attiva'), fa il suo dovere di supporto e di avvertimento.
Insomma sto gioco è lungo lungo quindi se il buongiorno si vede dal mattino qua c'è da godere per parecchio!

Offline RALPH MALPH

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.063
  • Universal acclaim
Re: [PS4] God Of War: sequel o reboot?
« Risposta #1156 il: 23 Apr 2018, 11:42 »


Certo parliamo di un AAA, che ha stilemi specifici, che deve porre l'accento soprattutto sulla "produzione",
però la carne è tanta, è di grande qualità e cucinata bene.

la cura al dettaglio considerata la grandezza e la complessità del titolo è davvero IMPRESSIONANTE, dalla grafica all'ia (di atreus e nemici), dall'uso dei vari oggetti alle interazioni con i vari npg fino alla gestione delle quest anche più microscopiche, tutto funziona perfettamente, pure qui una ventina di ore e neanche mezzo bug, nessuna stonatura, anche a livello di design non c'è niente di buttato lì "tanto per" ma è tutto ragionato

rifinitura davvero maniacale, sembra un gioco nintendo
bosseggiando: destiny - mario kart

Offline Bilbo Baggins

  • Reduce
  • ********
  • Post: 25.623
Re: [PS4] God Of War: sequel o reboot?
« Risposta #1157 il: 23 Apr 2018, 11:43 »
ahahahah si Kalidou Insensibaly mi ha migliorato l'umore :D

 :D

formulerò un giudizio completo alla fine del gioco ma già adesso, map-design, combat-system, storia/scrittura (per il genere), ritmo, dimensioni del gioco e varietà, aspetto audio-visivo... è tutto WOW!
In venti ore di gioco non ho trovato niente che non sia largamente oltre la media (si non è tutto perfetto, ma le punta al cazzo su produzioni di questo tipo, le trovo francamente ingiuste).

Certo parliamo di un AAA, che ha stilemi specifici, che deve porre l'accento soprattutto sulla "produzione",
però la carne è tanta, è di grande qualità e cucinata bene.

Mi fa piacere perchè sto gioco mi ha sempre dato sensazioni positive, anche quando non si vedeva una mazza. A sto punto potrei fare uno strappo e comprarlo prima di aspettare lo sconto post-primo mese  :D
Nintendo Fanboy™ since 1984
Xbox/PSN: BilboBaggins77 - Switch: 7158-7477-3205

Offline Valas73

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.096
Re: [PS4] God Of War: sequel o reboot?
« Risposta #1158 il: 23 Apr 2018, 12:09 »
Compralo a prezzo pieno,premia questo gioco che ha un amore dentro incredibile in chi lo ha fatto.
Piccolo consiglio sul BS,imparate se non lo fate a usare il rotamento di 180 col tasto giù della croce direzionale. Ti cambia la vita,anche se ci vuole molta pratica che può confondere.

Offline Laxus91

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.298
    • E-mail
Re: [PS4] God Of War: sequel o reboot?
« Risposta #1159 il: 23 Apr 2018, 12:14 »
Compralo a prezzo pieno,premia questo gioco che ha un amore dentro incredibile in chi lo ha fatto.
Piccolo consiglio sul BS,imparate se non lo fate a usare il rotamento di 180 col tasto giù della croce direzionale. Ti cambia la vita,anche se ci vuole molta pratica che può confondere.

Altro punto di contatto con Re4  ;)

Mai usato per ora ma sono agli inizi ancora

Offline Bilbo Baggins

  • Reduce
  • ********
  • Post: 25.623
Re: [PS4] God Of War: sequel o reboot?
« Risposta #1160 il: 23 Apr 2018, 12:17 »
Compralo a prezzo pieno,premia questo gioco che ha un amore dentro incredibile in chi lo ha fatto.

Si lo so, dovrei, ma devo provare anche amore verso il mio portafoglio perchè se non lo faccio io, non lo fa nessuno (CRUMIRO INSIDE)  :whistle:
Nintendo Fanboy™ since 1984
Xbox/PSN: BilboBaggins77 - Switch: 7158-7477-3205

Offline RayX

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.636
    • Gaming Effect
    • E-mail
Re: [PS4] God Of War: sequel o reboot?
« Risposta #1161 il: 23 Apr 2018, 12:21 »
God of War Review Reaction Video from Director Cory Barlog
https://youtu.be/FR7IX5RTPPA

Peccato che a giudicare da alcuni commenti, non tutti capiscano un video del genere.

Offline Xibal

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.557
  • My battery is low, and it' getting dark
    • E-mail
Re: [PS4] God Of War: sequel o reboot?
« Risposta #1162 il: 23 Apr 2018, 12:39 »
Devo ammettere che la componente narrativa sia così ben cinematografata, soprattutto per la mancanza di stacchi invasivi con cutscene, che il perdersi nella ricerca di risorse e luoghi nascosti cozzi parecchio con la prima istanza, trasformando ogni giocatore maniaco del completismo esplorativo in un Kratos metaforico, costretto ad una analoga lotta intestina tra la voglia di cazzeggio spirale e quella di cazzimma lineare.
"The reckoning with yourself, however, hopefully that continues. The struggle for your name is never complete. The struggle is eternal"

Offline Xibal

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.557
  • My battery is low, and it' getting dark
    • E-mail
Re: [PS4] God Of War: sequel o reboot?
« Risposta #1163 il: 23 Apr 2018, 12:43 »

Con il combat system bisogna giusto prenderci un pò la mano coi primi scontri ma appena succede ti entra dentro e non ne esce più.
Se dovessi esprimere una perplessità a riguardo, e teoricamente i minuti di giocato non lo consentirebbero se non fosse così specifica, trovo che le esigenze del sistema in termini di impegno e studio di moveset e pattern avversari non siano adeguatamente supportate dalla risposta dei comandi, che trovo un po' "gommosi" sui pulsanti, cioè c'è una fastidiosa latenza tra input e risposta.
Sarà perchè gioco in modalità risoluzione?
A parte questo, non so se si possa rimappare il pad, ma ogni volta che voglio lanciare l'ascia mi viene da usare un grilletto...
« Ultima modifica: 23 Apr 2018, 13:49 da Xibal »
"The reckoning with yourself, however, hopefully that continues. The struggle for your name is never complete. The struggle is eternal"

Offline Valas73

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.096
Re: [PS4] God Of War: sequel o reboot?
« Risposta #1164 il: 23 Apr 2018, 12:50 »
Si può rimappare ma con preset predefiniti. Puoi invertire i grilletti,cosa che avrei fatto anche io per quanto riguarda gli L...ma così facendo ti inverte anche gli R e mi sta scomodo.

Offline Laxus91

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.298
    • E-mail
Re: [PS4] God Of War: sequel o reboot?
« Risposta #1165 il: 23 Apr 2018, 13:04 »

Con il combat system bisogna giusto prenderci un pò la mano coi primi scontri ma appena succede ti entra dentro e non ne esce più.
Se dovessi esprimere una perplessità a riguardo, e teoricamente i minuti di giocato non lo consentirebbero se non fosse così specifica, trovo che le esigenze del sistema in termini di impegno e studio di moveset e pattern avversari non sia adeguatamente supportato dalla risposta dei comandi, che trovo un po' "gommosi" sui pulsanti, cioè c'è una fastidiosa latenza tra input e risposta.
Sarà perchè gioco in modalità risoluzione?
A parte questo, non so se si possa rimappare il pad, ma ogni volta che voglio lanciare l'ascia mi viene da usare un grilletto...

Per la risposta comandi non ho avuto problemi, però a patto di passare spesso dal tasto L1 dello scudo alzato, che se non mi è parso di capire male funge da cancel anche di attacchi pesanti ed è bello reattivo, nentre quel pò di latenza dell'ascia penso sia una cosa voluta, ma non ho una pro quindi non so riguardo alle differenze di modalità.
Io premevo i tasti sbagliati giusto nei primissimi scontri, spesso usavo il tasto di lancio invece dello scudo e così via, però ti assicuro che basta riprovare e prendere confidenza col sistema a furia di fare pratica e non avrai più problema, (perchè comunque il fatto é che i tasti 'in gioco' sono tantini e tutti fondamentali, perchè attacco debole, pesante, modalità di lancio da conbinare con debole/pesante, scudo, schivata, richiamo ascia... son tutti tasti da usare attivamente in ogni scontro e con tempismo, non è una roba intuitiva cone i soli tasti attacco debole, pesante e schivata, qua la complessità degli imput é maggiore e fin da subito )

Offline Valas73

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.096
Re: [PS4] God Of War: sequel o reboot?
« Risposta #1166 il: 23 Apr 2018, 13:05 »
Cmq Atreus in battaglia è fenomenale e diventa sempre più indispensabile oltre che autonomo. Non ti ruba mai la scena ma ti aiuta in modo intelligente. Si vede che ci hanno speso un mucchio di tempo e l hanno ragionata benissimo. Se non gli ordini tu di lanciare frecce, lancerà solo frecce normali che fanno un po' di danno e basta,mentre se sei tu a impartire l ordine hanno più effetto nel distrarre e soprattutto scocca le altre frecce creando così tattiche solo quando effettivamente è il giocatore a volerlo! Splendido poi quando li blocca saltandoci sopra che ti da un vantaggio grande,sia in attacco che in fuga. Cosa bella poi è che veramente quando lo bloccano o lo stordiscono si sente davvero la mancanza di un supporto. Hanno si preso cose da più giochi,ma le hanno evolute talmente bene e le hanno adattate così intelligentemente che risulta tutto coeso e naturale. Aveva mille probabilità di essere un Frankistain venuto male,e invece avevano idee talmente chiare e precise che mio Dio è venuto fuori sto Capolavoro stupefacente.
« Ultima modifica: 23 Apr 2018, 13:08 da Valas73 »

Offline RALPH MALPH

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.063
  • Universal acclaim
Re: [PS4] God Of War: sequel o reboot?
« Risposta #1167 il: 23 Apr 2018, 13:09 »
oggi ordino la guida  :yes:
bosseggiando: destiny - mario kart

Offline Asher

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.242
Re: [PS4] God Of War: sequel o reboot?
« Risposta #1168 il: 23 Apr 2018, 13:24 »
Io lo sto giocando in modalità risoluzione in 4K e la trovo assolutamente godibile. Ho solo abbassato un pelo la sensibilità della camera rispetto all'impostazione di default.

Comunque noto che la ventola della 4Pro aumenta gli rpm soprattutto quando si naviga sul menù.

Offline ederdast

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.239
    • E-mail
Re: [PS4] God Of War: sequel o reboot?
« Risposta #1169 il: 23 Apr 2018, 14:26 »
In tutto questo fiume di elogi, qualcuno ha segnalato la recensione di Edge che ha dato "solo" 8 al giochillo in questione?  :whistle:

non credo sia ancora uscita ufficialmente, e non è l'unica ad aver dato 8(0) al gioco. In particolare io mi trovo molto d'accordo con quella di the sixth axis

Che si riprendano perchè bigna essere beoti per dare otto a una roba del genere (se poi mi dai i voti col contagocce aivoglia, ma Edge ha rifilato dieci/dieci  a robe che 'nsomma).
Poi se gli serve per fare radical chic è un altro par di maniche.
Comunque la recensione non l'ho letta sono proprio curioso, anche se mi immagino che sarà un otto dovuto a "poca innovazione e bla bla bla".
Ciò detto ma anche un bel "chissenefrega" è d'obbligo quando c'hai un robo del genere da giocare...
Le opinioni sono come le palle, ognuno ha le proprie.
Callhagan.