Autore Topic: [Cinema] La grande bellezza  (Letto 6881 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Bilbo Baggins

  • Reduce
  • ********
  • Post: 27.275
Re: [Cinema] La grande bellezza
« Risposta #30 il: 05 Mar 2014, 12:01 »
Io guardo solo film in chiaro (o in dvd/bd).

Si ecco, DVD o Bluray tutta la vita.
In TV non riuscirei più a vedere nulla ormai...giusto giusto le partite (e mi rompe pure il minispot da 7 secondi  :D
Nintendo Fanboy™ since 1984
Xbox/PSN: BilboBaggins77 - Switch: 7158-7477-3205

Offline Drone_451

  • Eroe
  • *******
  • Post: 17.631
  • Saevis tranquillus in undis
    • Retro-Gaming.it
Re: [Cinema] La grande bellezza
« Risposta #31 il: 05 Mar 2014, 12:30 »
http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2014/03/la-grande-ipocrisia-trionfano-le-larghe.html
Fosse vera la metà delle cose scritte qua sopra sarebbe inquietante a dir poco.


qualcuno che legge i link, un abbraccio maschio per questo

quando ho tempo mi vedo l'intervista dalla grubbber, ad esempio mi era sfuggito che nel film sono coinvolti tutti i ruoli sociali più importanti tranne quello politico, che è una cosa lampante essendo ambientato a roma

mi piacerebbe separare le critiche meramente tecniche da quelle di parte
|_ ..|._.|_ _ _|_.|.|...._|.....|._ _ _ _

Offline chirux

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.980
Re: [Cinema] La grande bellezza
« Risposta #32 il: 05 Mar 2014, 14:26 »
Finita la discoteca mi sono addormentato poco dopo.....come commento non è male  :D

Da rivedere al momento giusto. Poi è anche capitato che certi Oscar non li ho compresi ed aggiungete che non sono appassionato di cinema.


Offline baku.nin

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.826
    • E-mail
Re: [Cinema] La grande bellezza
« Risposta #34 il: 05 Mar 2014, 16:46 »
il fenomeno se la tira pure, sproloquia "post in contro-tendenza" per poi agganciarsi a quello che è divenuto il terzo sport nazionale da 48h dopo il calcio e la dichiarazione sui social di voler espatriare: spalare merda su "La Grande bellezza", da destra, sinistra, lega, centro e forse, vedo, anche i grillini

Chiaramente il problema è 'Bberlusconi che ci guadagna sempre', ma è un problema vero quanto pluri decennale, oramai tifo per lui, contro tutta sta gente che attacca la stupidità culturale del popolino di centro destra e poi non riesce MAI ad eleggere a proprio Vate qualcuno che sappia affrancarsi completamente dai canali distributivi del Cavaliere, che di gente così poi se ne fa polpette e fa benissimo, essendo di ben altra caratura, anche Morale, rispetto a un D'Alema, per dire, che lo attacca dal suo ennesimo libro... su Mondadori.

Visto che Sorrentino non mi è mai sembrato troppo interessato a questo genere di invettiva - e comunque il suo capolavoro politico probabilmente irripetibile lo ha già firmato in altre occasioni - non capisco qual'è il problema

Il fatto che TUTTO in italia sia lottizzato da partiti non mi sembra un buon motivo per spalare merda su ogni nostra conquista (comunque esagerata, perchè per me gli Oscar non contano nulla), in attesa che i meccanismi del nostro sistema Italia cambino (probabilmente mai).

"I giovani autori, i cineasti italiani in erba, le giovani produzioni speranzose, il cinema indipendente, ricevono da questo premio un danno colossale perchè il segnale che viene dato loro è quella della contundente italianità, quella della Grande Ipocrisia, la vera cifra di questo paese che si rifiuta di aprire il mercato ai meritevoli, ai competenti, a quelli senza tessera"... dove sia tutta sta gente nel nostro, globalmente merdoso, cinema lo sa e lo vede solo lui..

L'autore 'Sembra' un Grillino, il problema sarebbe un'endorsement antiGrillino di Servillo dalla Gruber... io sono grillino, ma nche un ecchissenefotte!

Ma davvero avete mai conosciuto qualcuno che si lascia influenzare dalle opinioni dei Viiips per un voto politico? (che Servillo è solo in parte, quelli che smuovono davvero fette di opinioni - comunque sopravvalutatissime - sono ben altri)
NO EMO. NO PUCCA. NO JACK SKELETON. NO OTAKU. NO KAWAII. NO GOTHIC PEOPLE. NO METAL CLOWNS. NO LACUNA. NO PIERCED MOUTHS. NO COSPLAYING. NO BLOGGERS. NO MYSPACE'S FRIENDSHIP. NO RAGGA-NIGGA. NO DAMS. NO ELECTRO-SHIT
 LET THERE BE BAKU

Offline Drone_451

  • Eroe
  • *******
  • Post: 17.631
  • Saevis tranquillus in undis
    • Retro-Gaming.it
Re: [Cinema] La grande bellezza
« Risposta #35 il: 05 Mar 2014, 17:22 »
Il sole dice genericamente che ha preso un milione di fondi pubblici
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2013-06-18/fondi-pubblici-cinema-inchiesta-081851.shtml?uuid=AblNay5H

lui dice che 6.5 sono arrivati dal berlusca, 0.5 tramite la polverini, 0.5 tramite PD etc etc... che insieme hanno fatto impresa per lanciare il prodotto agli oscar cosa che comunque pretende una procedura "politica" ed un mecenatismo internazionale potente.

Ipocrita quindi il messaggio lanciato che uno bravo arriva fa un film e vince l'oscar
|_ ..|._.|_ _ _|_.|.|...._|.....|._ _ _ _

Offline Account_191220

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.649
Re: [Cinema] La grande bellezza
« Risposta #36 il: 05 Mar 2014, 17:28 »
Tutta 'sta cagnara per l'articolo precedente? Elalà...l'articolo è valido e spiega bene dei meccanismi che a grandi linee supponevo/immaginavo, ma entra nel dettaglio in maniera anche distaccata, senza un vero e proprio attacco che non sia a quell'idea che vorrebbe la vittoria di un Oscar con un film del genere (non intendo entrare nel merito cinematografico ma produttivo, chè il film non l'ho visto e chissà quando vedrò) un guadagno per l'Italia tutta, cosa che, banalmente, non è.
L'articolo è valido e scritto bene.

Offline Luv3Kar

  • Moderatore
  • Eroe
  • *********
  • Post: 16.382
Re: [Cinema] La grande bellezza
« Risposta #37 il: 05 Mar 2014, 17:44 »
Sono quindici anni che leggo articoli che si lamentano di come l'Italia non sappia promuovere i propri film agli Oscar, dove è fondamentale creare un po' di hype attorno al film, farne parlare ai party dei VIP e influenzare in modo più o meno diretto tutti quei membri dell'Academy che i film stranieri nemmeno li vedono tutti. Ovviamente quando ci si riesce è GOMBLOTTO! L'articolo è interessante, peccato che cada sul finale. Quando cita il potere persuasivo occulto di Toni Servillo che sparla dei grillini a Otto e mezzo (ROTFL), hai la riprova che in Italia tutto è lottizzato e ridotto al campanilismo politico, anche gli articoli sui blog che vogliono andare controcorrente (sai poi che coraggio, son due giorni che spalano tutti merda sul film).

Offline Account_191220

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.649
Re: [Cinema] La grande bellezza
« Risposta #38 il: 05 Mar 2014, 17:49 »
Sono quindici anni che leggo articoli che si lamentano di come l'Italia non sappia promuovere i propri film agli Oscar, dove è fondamentale creare un po' di hype attorno al film, farne parlare ai party dei VIP e influenzare in modo più o meno diretto tutti quei membri dell'Academy che i film stranieri nemmeno li vedono tutti. Ovviamente quando ci si riesce è GOMBLOTTO! L'articolo è interessante, peccato che cada sul finale. Quando cita il potere persuasivo occulto di Toni Servillo che sparla dei grillini a Otto e mezzo (ROTFL), hai la riprova che in Italia tutto è lottizzato e ridotto al campanilismo politico, anche gli articoli sui blog che vogliono andare controcorrente (sai poi che coraggio, son due giorni che spalano tutti merda sul film).
Sul finale concordo, anche se l'ho trovato più una dimostrazione dello scotto da pagare per entrare nel sistema cinema italiano che non un j'accuse (invero abbastanza ridicolo) su tema del complotto. Ecco, non mi è parso un articolo complottista (men che meno lamentoso, anzi) ma piuttosto un pezzo sul descrivere dettagliatamente i vari passaggi che regolano la produzione di "alto" livello del cinema in casa nostra e dei danni che questo ha portato e continuerà a portare. Banalità? Nell'assunto generale si ma nel suo essere così dettagliato l'ho trovato interessante.

Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 44.033
  • Gnam!
    • E-mail
Re: [Cinema] La grande bellezza
« Risposta #39 il: 05 Mar 2014, 17:54 »
Ipocrita quindi il messaggio lanciato che uno bravo arriva fa un film e vince l'oscar

E questa stupidata chi l'avrebbe lanciata?

Offline l'Amico

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.535
  • You hit like a vegetarian
Re: [Cinema] La grande bellezza
« Risposta #40 il: 05 Mar 2014, 20:52 »
Ho sempre piu' paura di guardare 'sto film, ne leggo talmente male in giro che ormai so gia' che non saro' obiettivo. I due diversi trailer che ho visto sono stati piu' che sufficienti a farmi capire che non mi piacera', perché non amo i film verbosi che parlano del nulla, non importa quanto siano bravi gli interpreti o quanto sia bella la fotografia. Poi quando ho intravisto party, discoteche e jet set m'e' venuta voglia di fuggire in una buca nel deserto istant. Mi piace Toni Servillo, tanto, e anche il regista (nonostante il ringraziamento piu' fuori luogo della storia degli academy : ma Sorrentino non s'e' reso conto che in quella sala il 99% degli ospiti non sa nemmeno chi e' Maradona? NAPOLETANO!), pero' 'sto film non mi dice proprio niente, a pelle. Comunque lo vedro', cosi' eventualmente potro' parlarne male con cognizione di causa e voi non potrete rompermi le palle "eh ma non l'hai nemmeno visto, cosa parli?". Sono anche curioso di capire cos'e' che e' piaciuto agli americani di 'sta Grande Bellezza.
YOU ARE THE CONTROLLER - ALL IN ONE - VALORE AGGIUNTO - IMPRESCINDIBILE
"Vendo Xbox One, acquistata oggi - me ne voglio sbarazzare in fretta".

Offline The Fool

  • Eroe
  • *******
  • Post: 18.033
  • ザ・フール | RED BEAST
Re: [Cinema] La grande bellezza
« Risposta #41 il: 05 Mar 2014, 20:58 »
ma Sorrentino non s'e' reso conto che in quella sala il 99% degli ospiti non sa nemmeno chi e' Maradona?
Ma infatti ha fatto la figura del peracottaro.
Like a hand of God  | Look down at me and you see a fool, look straight at me and you see yourself.

Offline Raiden

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.137
    • http://loforum.forumattivo.it/
Re: [Cinema] La grande bellezza
« Risposta #42 il: 05 Mar 2014, 21:54 »
A parte il fatto che Maradona lo conosce chiunque, pensate che conoscono di più i Talking Heads di Maradona?

Ma poi ha ringraziato i suoi miti, sempre meno peggio di chi ringrazia la mamma e il papà.
I AM LIGHTNING. THE RAIN TRANSFORMED.
PSN: RaidenMGS2 - LIVE: RaidenCocco - ID Nintendo: RaidenCocco

Offline The Fool

  • Eroe
  • *******
  • Post: 18.033
  • ザ・フール | RED BEAST
Re: [Cinema] La grande bellezza
« Risposta #43 il: 05 Mar 2014, 22:05 »
La mamma e il papà sono universali, Maradona in America è come un giocatore di football americano qui da noi. Poi non ho capito in cosa l'avrebbe ispirato Maradona, che come uomo è un pessimo elemento, drogato, squalificato ed evasore fiscale. Buono solo con la palla tra i piedi e basta, quindi doppio peracottaro.
Like a hand of God  | Look down at me and you see a fool, look straight at me and you see yourself.

Offline Account_191220

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.649
Re: [Cinema] La grande bellezza
« Risposta #44 il: 05 Mar 2014, 22:05 »
A parte il fatto che Maradona lo conosce chiunque, pensate che conoscono di più i Talking Heads di Maradona?

Ma poi ha ringraziato i suoi miti, sempre meno peggio di chi ringrazia la mamma e il papà.
O Dio.