Autore Topic: [Netflix, Amazon, Disney+...] Servizi di streaming  (Letto 245416 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 33.438
    • The First Place
    • E-mail
Re: [Netflix, Amazon, Disney+...] Servizi di streaming
« Risposta #2400 il: 16 Gen 2022, 16:34 »
Ciao, c'è qualcuno con slot netflix 4k libero?

Presente!

Puoi controllare la penultima pagina del topic Together, fissato qui.

Offline eugenio

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.890
Re: [Netflix, Amazon, Disney+...] Servizi di streaming
« Risposta #2401 il: 26 Gen 2022, 12:17 »
Beautiful Boy, su Prime Video.

Dal trailer temevo avrei visto un mélo lacrimevole, invece siamo più dalle parti del drammatico-patinato.

Nel complesso è un film riuscito, soprattutto per merito della regia e dei due protagonisti, ma la sceneggiatura evita accuratamente la domanda fondamentale: perché Nic diventa tossicodipendente?
Non so se per autoassoluzione, per pudore, per evitare di svilire un tema così delicato, la risposta non viene nemmeno lasciata intendere. Ed è un peccato, perché trattare storie umane in questo modo le fa sembrare dei contenuti tra parentesi.

Vedetelo per la bravura di Steve Carell, di Timothée Chalamet e per il commento musicale.


Offline eugenio

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.890
Re: [Netflix, Amazon, Disney+...] Servizi di streaming
« Risposta #2403 il: 03 Feb 2022, 12:10 »
TFP Link :: https://www.wired.it/article/il-truffatore-di-tinder-netflix-documentario-recensione/
Citazione
[...] questo è chiaramente un documentario che vuole raccontare [...] Una storia in cui quello che avviene sugli schermi è più determinante di ciò che avviene nel mondo reale e in cui più che la legge della giungla o la legge della società civile, vale la legge di internet. Una storia, infine, che racconta ancora una volta lo scambio di priorità e di importanza tra ciò che viviamo digitalmente e le sue ricadute analogiche. Siamo abituati a pensare che il mondo reale sia dove tutto ha inizio e ha fine e invece sempre di più è solo il luogo in cui tutto finisce, la sede dell’esito ma non dell’azione.


Online Lord Nexus

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.221
  • "You have no chance to survive make your time"
Re: [Netflix, Amazon, Disney+...] Servizi di streaming
« Risposta #2405 il: 04 Feb 2022, 12:48 »
Io sono appassionato dei libri e mi ci butterò. ;D
L'attore sembra un cane e ha la faccia da modello base di un gdr :hurt:, peò ha il fisico dei romanzi (al contrario di Tom Cruise).
(•_•)      \(•_•)      (•_•)
<) )╯      ( (>       <) )>

Offline eugenio

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.890
Re: [Netflix, Amazon, Disney+...] Servizi di streaming
« Risposta #2406 il: 08 Feb 2022, 12:47 »
TFP Link :: https://www.comingsoon.it/serietv/news/il-mistero-dei-templari-catherine-zeta-jones-nel-cast-della-serie-di-disney/n135356/
Citazione
Nei film Il mistero dei Templari e Il mistero delle pagine perdute, Nicholas Cage ha interpretato Benjamin Franklin Gate, un archeologo, criptologo autodidatta e ladro dilettante che va a caccia di tesori perduti seguendo indizi trovati in antichi reperti americani. La serie invece esplorerà i temi del franchise dal punto di vista di una giovane eroina che intraprende l'avventura di una vita per scoprire la verità sul misterioso passato della sua famiglia e salvare un tesoro panamericano perduto. Una DREAMer (nata negli Stati Uniti da genitori immigrati) di origini latine, Jess (il personaggio interpretato da Alexis) è una donna brillante e intraprendente che ama i misteri e ha un talento innato per risolvere gli enigmi. Nel corso della serie, scoprirà una storia rimasta a lungo sepolta, così come la verità sui suoi genitori e il suo legame con un antico tesoro. [...]

Catherine Zeta-Jones [...] In National Treasure interpreterà Billie, una miliardaria tosta, esperta di mercato nero delle antichità e cacciatrice di tesori che vive secondo il suo codice. Si è trasformata da orfana squattrinata a scaltra ed elegante donna d’affari e avventuriera. Billie è abituata a ottenere ciò che vuole e desidera il tesoro panamericano. Ma non solo per i soldi. [...]

Offline Asher

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.505
Re: [Netflix, Amazon, Disney+...] Servizi di streaming
« Risposta #2407 il: 08 Feb 2022, 22:24 »
Senza Gates e il suo team, perderà molto. Sono molto affezionato ai film e mi aspettavo un terzo dopo lo spiraglio di pagina 47.


Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 33.438
    • The First Place
    • E-mail
Re: [Netflix, Amazon, Disney+...] Servizi di streaming
« Risposta #2409 il: 18 Mag 2022, 13:01 »
Che storia inusuale.

Certo, c'è stato Reagan, che ha creato il precedente maximo.

Ma ora mi figuro FaviJ come futuro Presidente della Repubblica.

Offline slataper

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.747
Re: [Netflix, Amazon, Disney+...] Servizi di streaming
« Risposta #2410 il: 18 Mag 2022, 13:08 »
Che storia inusuale.

Certo, c'è stato Reagan, che ha creato il precedente maximo.

Ma ora mi figuro FaviJ come futuro Presidente della Repubblica.
Vedrei meglio Al Bano.
Switch SW-7241-0739-0708 / Xbox Live slataper
My Yearbook [2019] [2020] [2021] [2022]

Offline fiordocanadese

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.275
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: [Netflix, Amazon, Disney+...] Servizi di streaming
« Risposta #2411 il: 29 Mag 2022, 12:52 »
Non sapevo dove postarlo, cmq vi segnalo l'ultimo speciale Netflix di Ricky Gervais, ​​​​​​Supernatural , tipico spettacolo stand up comedian in cui il nostro parla e fa battute per un'oretta.
Sicuramente il fattore più trattato è la sua presa di posizione contro il politicamente corretto, il confondere la parola con i gesti, l'autocensura che ci colpisce per non urtare la sensibilità altrui.

Non cita l'affair Smith-Rock perchè forse non era ancora accaduto ma si capisce bene da che parte si pone.
Tutto questo con una pacatezza e naturalezza che dà vere lezioni anche a chi vediamo digrignare i denti per dire che non si può dire più niente(!11!!).
E cmq il messaggio più importante è sempre quello: la tua sensibilità non è universale, ciò che ti offende, offende te e basta.
Ma soprattutto vi siete mai chiesti veramente, veramente perché ciò che ci offende, ci offende?
Ci siamo mai chiesti cosa c'è dietro al nostro prendersela, al nostro dire "però se l'è cercata"?

Perchè saper ridere a ciò che ci fa offende, cioè a ciò che ci fa star male, ci rende più forti, meno fragili, ci allontana dal dolore e aiuta a reagire.
Per citare lo special è un abbraccio, agli altri ma soprattutto a se stessi.

Offline Gaissel

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.625
  • Massaia con la barba - In diretta dalla Porcilaia
    • E-mail
Re: [Netflix, Amazon, Disney+...] Servizi di streaming
« Risposta #2412 il: 29 Mag 2022, 13:52 »
Vista anch'io qualche sera fa, niente male. Non condivido tutto, ma alla fine è la forza della comicità genuina scardinare anche i propri limiti e posizioni consolidati.

L'indignazione, bipartisan, è sempre un'altra cosa. E anche "l'umorismo da social" è un'altra cosa, perché se guardi Gervais sai chi stai guardando, fai una scelta, come dice lui stesso durante lo spettacolo. Se invece scrivi su un forum e ti becchi una battuta intollerante, hai un tuo pari che sta cercando consenso sulla tua pelle, è legge della giungla. Due realtà diverse. Il momento borderline di Gervais è quando rivendica il suo diritto di essere caustico su Twitter. Purtroppo i social non sono solo un palco, ma una rete di relazioni, e la tua comicità caustica esplode in una miriade di rivoli incontrollabili e incontrollati, si parcellizza e diventa meme usato/abusato in un istante. Gervais sembra non capire/dimenticare questo fattore.

Io mi guardo con gusto anche Dave Chapelle, che ce l'ha a morte con le priorità della comunità LGBT+, priorità che condivido pienamente. Non condivido alcuni suoi paragoni, non condivido per niente il "noi e loro" che applica alla comunità nera e a quella queer, ma mi fa ridere e pensare, quindi bene così.

Insomma, quando un comico fa satira è buona norma sospendere il legittimo bisogno di tutelarsi e godersi la forza dissacrante del mezzo. Senza pensare però che valga lo stesso per un post qualunque su facebook/twitter/tfpforum.
Il mio Yearbook 2022 - 2021 - 2020 - 2019 I miei Awards 2018
La mia All Time TOP-TEN

Offline Leorgrium

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.082
  • Everybody Lies...
    • Player.me
Re: [Netflix, Amazon, Disney+...] Servizi di streaming
« Risposta #2413 il: 20 Giu 2022, 15:51 »
Da settembre arriva un nuovo servizio streaming da pagare. Solo gli utenti skyq con abbonamento sky cinema hanno il servizio a gratis

TFP Link :: https://www.badtaste.it/tv/articoli/paramount-contenuti-italia-settembre/

Canale VampireItalia su Discord

Offline mr cool

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.080
Re: [Netflix, Amazon, Disney+...] Servizi di streaming
« Risposta #2414 il: 20 Giu 2022, 16:00 »
Non mi sembra avere abbastanza prodotti interessanti da dedicargli un abbonamento, probabilmente ne sono consapevoli visto che sarà incluso in dei pacchetti Sky.