Autore Topic: [Politica e Governo] Dove c'è il disordine io prospero  (Letto 1123564 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.


Offline Gold_E

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.886
    • E-mail
Re: [Politica e Governo] Dove c'è il disordine io prospero
« Risposta #20971 il: 07 Apr 2021, 11:37 »
Aggiungo ai link di Eugenio il triste primato dell'Umbria..
Mio suocero 79 enne malato di Alzhaimer non sa ancora quando si vaccinerà..

https://www.fanpage.it/attualita/vaccinazioni-flop-a-pasqua-e-pasquetta-in-umbria-solo-14-vaccinati-in-sardegna-39/
GOLD EXPERIENCE REQUIEM POTERI:                         
Le sue emanazioni azzerano il potere, le azioni e la volontà di chi lo attacca. Chi resta colpito fisicamente da Requiem vede la propria morte riportata a zero, e continua a riviverla ogni volta.

Offline eugenio

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.003
Re: [Politica e Governo] Dove c'è il disordine io prospero
« Risposta #20972 il: 09 Apr 2021, 12:49 »
TFP Link :: https://www.ilpost.it/2021/04/08/conferenza-stampa-mario-draghi-vaccini/


Domando: se le stesse cose le avesse dette Conte, come le avrei valutate?
E le testate giornalistiche, come le avrebbero valutate?


TFP Link :: https://www.iltascabile.com/linguaggi/semiologia-della-dedizione/

Offline armandyno

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.818
Re: [Politica e Governo] Dove c'è il disordine io prospero
« Risposta #20973 il: 09 Apr 2021, 12:50 »
Questi a forza di invocare la competenza si sono incartati.

Offline Van

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.325
    • E-mail
Re: [Politica e Governo] Dove c'è il disordine io prospero
« Risposta #20974 il: 09 Apr 2021, 16:10 »
Apprezzabile cosa ha detto Draghi su Erdomerda.

Se tiene la schiena dritta e non si rimangia vilmente tutto
guadagna tanti punti rispetto.

Offline Void

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.912
  • Grottesco, cattivo e gratuito
Re: [Politica e Governo] Dove c'è il disordine io prospero
« Risposta #20975 il: 09 Apr 2021, 18:59 »
https://www.ilpost.it/2021/04/08/conferenza-stampa-mario-draghi-vaccini/
Citazione
Draghi ha aggiunto che su Astrazeneca il crollo di fiducia «è stato meno di quanto ci aspettavamo»
Non riesco a capire se il senso di questa frase è "meno male" o "obiettivo fallito"

Offline fiordocanadese

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.076
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail


Offline Void

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.912
  • Grottesco, cattivo e gratuito
Re: [Politica e Governo] Dove c'è il disordine io prospero
« Risposta #20978 il: 12 Apr 2021, 21:04 »
Sarebbe un finale veramente incredibile
TFP Link :: https://www.ilpost.it/2021/04/12/autostrade-florentino-perez-aspi-atlantia/

[Troll]
Ma ci sta tutto, l'importante è essersi cavati di torno i Benetton, giusto?
[/Troll]

Offline Shape

  • Reduce
  • ********
  • Post: 30.618
    • E-mail
Re: [Politica e Governo] Dove c'è il disordine io prospero
« Risposta #20979 il: 16 Apr 2021, 16:33 »
Ottimo, conferenza stampa di Draghi quasi finita e non una parola sugli eventi. E menomale che la Gelmini aveva dichiarato aperture già dal 20 aprile.



Offline Xibal

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.285
  • My battery is low, and it' getting dark
    • E-mail
Re: [Politica e Governo] Dove c'è il disordine io prospero
« Risposta #20982 il: 27 Apr 2021, 10:46 »
Non so se sia il topic giusto, nel caso spostate, o cancellate se inopportuno.
Occhio, complottismo inside.
Parto dalla pubblicazione di questo libro di Alessandro Cecchi Paone, "No Store: La fine dei mercati reali", la cui descrizione è questa:
"È probabile che i teorici degli acquisti a chilometro zero di beni "dal produttore al consumatore", non immaginassero di preparare la strada alla fine annunciata dei mercati fisici. Cioè, come racconta questo libro ripercorrendone le tappe, alla eliminazione, o quantomeno all'accorciamento, della filiera del commercio reale, che per secoli ha alimentato grossisti, distributori e dettaglianti. Già gli ipermercati avevano dato un duro colpo ai negozi di prossimità e agli spacci nelle piazze dei centri storici. Ma si è trasformato in un colpo di grazia con la pandemia, i lockdown, le vendite online, le consegne a domicilio di qualunque prodotto e servizio. Affrettando i tempi dei processi di migrazione dei consumatori dalle scelte in presenza, agli acquisti sul web. Se digitalizzazione fa rima con smaterializzazione di servizi e abitudini, scambi e transazioni finanziarie; i casi di Amazon e dei Bitcoin, di Netflix, dei negozi virtuali e dei menu elettronici, configurano già il mondo nuovo in cui bar, ristoranti, cinema e teatri, shop e rivendite, banche e uffici, lasceranno spazi enormi a una nuova urbanistica tutta da inventare."

Niente di che, si parla di futuro, ma si parla anche di cosa lo abbia, in qualche modo, accelerato.
Poi vedi la distribuzione dei fondi del Recovery Plan, e, in piena pandemia, trovi la sanità come ultima voce, mentre la transizione digitale è la prima.
Poi fai mente locale, e ti ricordi che, forse, nella storia delle professioni precarie e bistrattate, nessuna abbia raggiunto l'ottenimento dei diritti fondamentali tanto velocemente quanto i rider (giustissimo eh, per carità).

Ora, non voglio discutere, in realtà, la componente complottistica e visionaria, i perchè e i percome, se la pandemia sia stata vista come opportunità ecc.
Vorrei conoscere, da parte degli utenti interessati, qualora questo scenario si realizzasse molto velocemente, con addirittura un cambio strutturale radicale nella piccola ristorazione, nei bar, nei cinema, nei teatri (teatro a distanza?No way), con tutto ciò che a livello sociale, e di socialità, comporterebbe, quanto felicemente accoglierebbero la cosa, e in particolare, per chi lavori nel settore, come @Ryo_Hazuki, quanto sia stata ventilata e se ne sia parlato internamente.
« Ultima modifica: 27 Apr 2021, 10:50 da Xibal »
«Se libertà vuol dire veramente qualcosa, significa il diritto di dire alla gente quello che la gente non vuole sentire». (G. Orwell)

Offline Void

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.912
  • Grottesco, cattivo e gratuito
Re: [Politica e Governo] Dove c'è il disordine io prospero
« Risposta #20983 il: 27 Apr 2021, 14:48 »
Dubito fortemente che questo andrà ad influenzare bar e ristoranti. Molta gente ha una voglia di tornare in compagnia che supera le paure del contagio; anche in un futuro post pandemia non vedo una situazione così diversa.
Con i nuovi servizi di trasporto potrà cambiare la gestione del pranzo, più che della cena. Potrebbero essere favorevoli ad attività come rosticcerie e pizzerie d'asporto e sfavorevoli a mense e tavole calde.

I piccoli negozi e le botteghe saranno sempre più in difficoltà, questo è un trend già avviato.

Per i cinema il discorso è leggermente diverso, è una socialità diversa, anche sgradita quando si trova gente che non sa stare in silenzio.


Non ho ancora letto molto del recovery plan, ma credo che la transizione digitale riguardi esclusivamente la pubblica amministrazione e i servizi statali al cittadino.





Ultimissima cosa: nel virgolettato leggo Bitcoin in mezzo al resto, mi sembra che chi ha scritto quel pezzo non sappia cosa siano.

Offline eugenio

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.003
Re: [Politica e Governo] Dove c'è il disordine io prospero
« Risposta #20984 il: 27 Apr 2021, 15:51 »
TFP Link :: https://thesubmarine.it/2021/04/27/che-sorpresa-il-salario-minimo-legale-e-sparito-dal-pnrr
Citazione
Ora che l’iter del Pnrr è quasi concluso, ci si può chiedere se sia valsa la pena di cambiare governo per avere un piano che, nella sostanza, presenta poche differenze rispetto a quello già elaborato dal governo Conte, e che nella forma viene gestito con lo stesso accentramento per cui il governo precedente era stato così aspramente criticato: la “governance” — un anglicismo che ieri Draghi ha deriso — non potrebbe essere più verticale, e nel capitolo dedicato all’attuazione e al monitoraggio degli interventi il ruolo del parlamento è minimo: si parla di generici “resoconti periodici.”