Autore Topic: [Retro] Il Retrogioco che sto giocando  (Letto 286079 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline andreTFP

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.770
Re: [Retro] Il Retrogioco che sto giocando
« Risposta #3645 il: 29 Nov 2020, 16:53 »
Si parlava di jrpg di squaresoft... Ed è di oggi la notizia che rimasterizzano per PS4, switch, steam, android e iOS Saga Frontier.
Avrei preferito vedere in HD gli splendidi fondali del secondo capitolo: ricordo ancora su super console le bellissimi immagini , disegni a mano con tinte acquerello...
https://www.eurogamer.it/articles/2020-11-29-news-videogiochi-saga-frontier-remastered-annunciato
Playing: B. Kazooie, Astral Chain
MyTFP'21 | MyTFP'20 | MyTFP'19

Offline EGO

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.830
Re: [Retro] Il Retrogioco che sto giocando
« Risposta #3646 il: 31 Dic 2020, 00:26 »
Final Fantasy VII.

C’è un motivo se questo è un gioco seminale.
Anzi, di motivi ce ne sono molti.

Dopo non so quanti anni che non ci rigiocavo, be’, rivisitandolo non posso che confermare un’opinione che in tutti questi anni avevo sempre conservato: è il migliore dei tre FF per PS1 e, francamente, un titolo così avanti per il 1997 che qualcosa del genere non si è effettivamente più visto.

Rivisitare FF7 oggi è l’ennesima conferma che l’art direction, col senno di poi, vince sempre e comunque sul “realismo” che “sembra vero!” oggi e l’anno prossimo ci chiederemo come facesse a sembrarci vero.
Questi piccoli pugni di poligoni col gouraud shading e le facce in 2D fanno ancor oggi la loro splendida figura, perché ciò che conta non è quanto sembrano realistici (per niente), ma quanto sembrano veri. Creature vere, che potrebbero farsi la loro vita quando spegni la console e smetti di dirgli cosa fare. Quando Tifa si passa la “mano” tra i capelli mentre parla con Cloud fuori dal Cratere del Nord - una mano che farebbe ridere persino gli omini Lego - e chiude quegli occhi-decalcomania che ha appiccicati alla “faccia”, la mia mente vede una persona più reale di tutti i “realistici” manichini di Naughty Dog. L’espressività di questi burattini dei primordi del 3D è impressionante.
E le ambientazioni prerenderizzate, santo cielo. Ma che dettagli assurdi hanno? Ma quanta roba c’è nelle case? Ma quante stanze da letto diverse ci sono? Ma quale altro gioco si è mai preoccupato di mettere un cesso praticamente in ogni casa? Persino FF9, il culmine dei fondali prerendered di Square, non ha questa solidità, questa credibilità; si concentra su altri dettagli, ma non gli stessi dettagli di cui vivono le ambientazioni di FF7.
Anche la commistione di figure poligonali e FMV è nonpareil. Il nostro team tra le gambe della Weapon che batte in ritirata; la squadra al completo che si lancia col paracadute su Midgar per il confronto finale con la Shinra. Pazzesco. Ineguagliato.
Perfino i FMV non sfigurano più di tanto al giorno d’oggi, anzi. Weapon è sempre terrificante. Le prospettive di Midgar sono sempre spettacolari. Sephiroth tra le fiamme è sempre cazzutissimo.

E poi be’, la storia e i personaggi. Mamma mia. Non ricordavo Aeris così presente, così tosta, così sfacciata. Nella scena del travestimento fa letteralmente tutto lei. E poi a un certo punto piglia, se ne va e salva tutti senza spiegare nulla. Non spreca parole, Aeris. E quante cose anticipa senza che ce ne rendiamo conto! Non avevo mai notato che menziona la sua Materia “che non fa niente” fin dalla prima scena in cui la incontriamo. E poi, proprio alla fine del gioco...
E Tifa, che nel momento di crisi di Cloud prende le redini del party e alla fine salva Cloud quando tutto sembra perduto. Ma quand’è che è nata ‘sta leggenda internettiana che i VG giapponesi sono misogini? Ma non lo vedono che le donne dei giochi Square calciavano i culi prima ancora che il videogioco fosse davvero mainstream?
E Cid e Barrett, i due duri che si fanno le loro cappellate e le loro figure di merda da perfetti egoisti.
Perfino Caith Sith ho rivalutato, un personaggio ludicamente squallido, ma quelle volte che va in scena, non si fa problemi a dire le cose come stanno.
Anche tra i comprimari si fa fatica a trovarne uno a cui non ci si affeziona. I Turks sono magnifici. I cattivi di Shinra, dal presidente in giù, ti ritrovi a odiarli con piacere. Don Corneo è il giusto mix di viscido e di macchietta. Shera, Bugenhagen, Dio, Dyne: piccole parti, ma grandi ruoli.

La storia è fantastica, senza essere esagerata. Ci sono ancora due o tre cose che secondo me non sono spiegate troppo bene (ma se Cloud non è una creazione artificiale, perché Hojo insiste fino alla fine che lo sia? Perché si dice che Sephiroth è stato creato, se Vincent ha conosciuto sua madre?), ma è quasi tutto alla luce del sole. Alcune scene sono da vivere e rivivere (anche quelle meno topiche: la subquest di Yuffie a Wutai, la sfida tutta femminile tra Tifa e Scarlet). E i dialoghi sono tutti TOP. Ma veramente tutti.

Della musica inutile parlarne. Mi sono svegliato per tre giorni di fila col tema dell’Highwind in testa. Mentre scrivo queste parole ho musica di FF7 che gira su alcuni neuroni in sottofondo, a random.

Il gameplay? Ma cavolo, il Materia System è ancora il sistema più flessibile di tutto il FF classico. Vero, col senno di poi, un sacco di Materia non la usi praticamente mai. Una buona metà delle Magic Materia serve a pochissimo e le summon sono belle da guardare, ma difficilmente ne fai davvero uso. Sono le Support e le Command Materia che, usate come si deve, fanno la differenza. E il gioco è più difficile di quanto ricordassi. I miei Game Over me li sono mangiati, eccome. E c’è un beeeeel po’ di grinding da fare se si vuole veramente potenziare le Materia. Gloria gloria gloria (cit.) alla funzione di “acceleratore” e agli altri cheat offerti dalla nuova versione dei vecchi FF. Ore, ore risparmiate. Si resta di stucco a vedere, puramente e semplicemente, quanto diversa fosse la concezione del tempo nei giochi dell’epoca. Scene in cui si resta per infiniti secondi a guardare un elicottero che va da una parte all’altra dello schermo, prendendosi tutto il tempo del mondo. Scale di lunghezza ridicola, che il nostro personaggio sale e scende come se fosse in gita di piacere. Fondali da percorrere per tutta la loro lunghezza, vedendo il nostro personaggio prima enorme farsi piccolo piccolo mentre si allontana sempre più dal foreground. I tempi di caricamento delle battaglie. È. Tutto. Decisamente. Lento. E allora viva l’acceleratore. Perché, se non ho mai rigiocato questi giochi per quasi 20 anni, era anche e soprattutto per il tempo spropositato che richiedevano per fare qualsiasi cosa. Anche per caricare una Limit Break dal livello 3 in poi.

FF7 è ancora un gioco maledettamente bello. Uno di quei classici di quell’era pioneristica dei VG che si rivisitano con il piacere che solo un classico può dare. Uno di quelli che in tanti hanno provato a imitare, ma che fondamentalmente sono impossibili da ripetere perché troppo figli di un tempo che non è più, di uno zeitgeist che chi è arrivato dopo non potrà mai comprendere, dell’entusiasmo di un’epoca in cui ci si avventurava in terre tutte da esplorare, di un team di creativi in stato di grazia che al primo tentativo ha centrato praticamente tutti i bersagli.
La parola capolavoro si usa per queste opere qui.


(E sì, anche qui, grazie Game Pass ma fanculo, questa è roba che si compra su tutto quello che hai in casa per farla girare, perché i soldi e il tempo vanno spesi bene)
« Ultima modifica: 31 Dic 2020, 00:29 da EGO »

Offline andreTFP

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.770
Re: [Retro] Il Retrogioco che sto giocando
« Risposta #3647 il: 26 Gen 2021, 22:08 »
Sto giocando a Brave Fencer Musashi, comprato tanti anni fa più per collezione. Devo dire che mi sto divertendo davvero tanto, al netto di alcuni salti su piattaforme un po' fastidiosi per via di telecamera e ritardo nella risposta dei comandi. È un action Adventure con alcuni elementi RPG, tipo Zelda. Senza fronzoli, senza attività secondarie, senza indicatori sulla mappa, molto compatto e denso! <3

Poi ecco, mi devo abituare che non c'è l'autosave. :D
Dovrei rigiocarlo, mi piacque molto.
Tra l'altro, credo sia l'unico gioco Square dove puoi battere il boss finale senza oggetti curativi (giuro. Non avevo alternative).

È una specie di incrocio tra Medievil, Kirby e un anime parodia di un film di samurai :D
Alla fine all’ultimo Dungeon l’ho mollato. :D
Mi sono sino diveritito molto per tutte le 18 ore , sia per la parte platform, quella action e gli enigmi (devo ammettere che per accedere all’ultimo dungeon dovuto guardare YouTube :( ). Tuttavia nell’ultimo dungeon, tra item curativi risicati, save molto distaccati e incremento della difficoltà ho lasciato perdere.

Sto giocando a Time Crisis (ci ho speso un sacco di ore all’epoca con la light gun) e point blank che conoscevo solo per qualche partita in sala giochi: lo trovo molto carino, un wario Ware con la pistola da giocare con un amico. Nel weekend proverò anche altri giochi con light gun.
Playing: B. Kazooie, Astral Chain
MyTFP'21 | MyTFP'20 | MyTFP'19

Offline omotigre

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.825
  • Rooaarrr
    • Racconti brevissimi
Re: [Retro] Il Retrogioco che sto giocando
« Risposta #3648 il: 28 Gen 2021, 08:42 »
TFP Link :: https://news.fidelityhouse.eu/games/plex-arcade-ufficiale-il-nuovo-servizio-per-il-retro-gaming-via-streaming-502010.html

Nuovo servizio streaming dedicato al retrogame, attraverso Plex.

Non so se questo siz il topic giusto dove postarla.
« Ultima modifica: 28 Gen 2021, 09:13 da omotigre »

Offline RBT

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.619
    • E-mail
Re: [Retro] Il Retrogioco che sto giocando
« Risposta #3649 il: 29 Gen 2021, 21:50 »
PS4: RBT_ps  -->add me!
]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::................................................. .................

Offline jamp82

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.885
  • Skippo le ballad
    • DeathstreetBoyZ - Pop Music From Hell!
    • E-mail
Re: [Retro] Il Retrogioco che sto giocando
« Risposta #3650 il: 29 Gen 2021, 22:24 »
Questo gioco esce quest anno per Switch vero?

TFP Link :: https://twitter.com/metalgear_ooc/status/1354640343594102789?s=21

Boh, speriamo perché ancora mi manca.
[IG] instagram.com/jamp82/, [PSN] jbittner82, [Switch] SW-0209-2836-6111, [Stadia] jamp82#1318

Offline RBT

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.619
    • E-mail
Re: [Retro] Il Retrogioco che sto giocando
« Risposta #3651 il: 30 Gen 2021, 12:31 »
Hai giocato MGS1?
PS4: RBT_ps  -->add me!
]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::................................................. .................

Offline jamp82

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.885
  • Skippo le ballad
    • DeathstreetBoyZ - Pop Music From Hell!
    • E-mail
Re: [Retro] Il Retrogioco che sto giocando
« Risposta #3652 il: 30 Gen 2021, 13:56 »
Mi riferivo a Policenauts, l'anteprima del video mostra questo ma non l'ho avviato ☺️
[IG] instagram.com/jamp82/, [PSN] jbittner82, [Switch] SW-0209-2836-6111, [Stadia] jamp82#1318

Offline Ifride

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.696
    • Il mio sito di foto su Flickr
    • E-mail
Re: [Retro] Il Retrogioco che sto giocando
« Risposta #3653 il: 07 Mar 2021, 15:24 »
TFP Link :: https://youtu.be/IFalhK5DLVM

Che chicca dopo il goldeneye venuto fuori per 360  :yes:
"La potenza è nulla senza gameplay"
Sto giocando a Quake, Radiant Historia

Offline Gaissel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.728
    • E-mail
Re: [Retro] Il Retrogioco che sto giocando
« Risposta #3654 il: 30 Mar 2021, 11:19 »
Leggendo le ultime pagine del topic Switch m'è venuta voglia di fare un coming out coraggioso: non ho mai terminato né SMB3 né World.

Ora, complice una convivenza con sorella adolescente, ci stiamo dando dentro col tre su WII e... diavolo, che seminata durissima sto gioco :)

A posteriori, sto scoprendo tutto il genio e l'inventiva nell'evoluzione diretta dal primo bros (che rappresenta il mio battesimo col medium e ha il suo posto speciale nel cuore) nonché poi evidente terreno di coltura fondamentale per tutto quanto venuto dopo.

 Risulta faticosissimo sia per lei che è nubba sia per me che c'ho i polpastrelli in pensione... Ma persistiamo coriacei^

Intanto la ragazza impara a giocare metro per metro con un ottimo maestro,
mentre a me è venuta una gran voglia di rivedere il piccolo grande mago dei videogame ^__^
Nintendo vende droga purissima ai bambini. Soprattutto quelli interiori.

Offline Akidaso

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.400
  • Flickr.com/photos/akidaso
    • http://www.flickr.com/photos/akidaso/
Re: [Retro] Il Retrogioco che sto giocando
« Risposta #3655 il: 30 Mar 2021, 13:39 »
TFP Link :: https://youtu.be/IFalhK5DLVM

Che chicca dopo il goldeneye venuto fuori per 360  :yes:

Star fox per cubo è stato e rimarrà il gioco più brutto della mia vita. Mamma che schifezza senza dignità.

Offline andreTFP

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.770
Re: [Retro] Il Retrogioco che sto giocando
« Risposta #3656 il: 30 Mar 2021, 21:33 »
Ma l'hai giocato all'epoca o di recente ?
Io lo giocai all'epoca e avendo saltato n64 l'avevo trovato un gioco piacevole.

Ieri invece ho provato per la prima volta per snes:
- Joe n MAc : carino, lo riproverò senz'altro.
- il piacchiaduro a scorrimento di Sailor Moon : molto bello graficamente, sia per la scelta dei colori che per il setting dei livelli. Però ho trovato qualcosa di sbagliato nelle collisioni con i boss.

Con regolarità sto giocando invece Banjo Kazooie: al netto della telecamera e delle difficoltà di controllo in acqua (finora solo una piccola porzione di un livello) mi sta divertendo molto, anche perché a parte Mario Odissey, questo tipo di gameplay oramai non lo trovo più in nessun gioco. La soddisfazione nel trovare i pezzi di puzzle senza minimappe, segnalini, peregrinaggio a vuoto è piacevole.
Playing: B. Kazooie, Astral Chain
MyTFP'21 | MyTFP'20 | MyTFP'19

Offline Akidaso

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.400
  • Flickr.com/photos/akidaso
    • http://www.flickr.com/photos/akidaso/
Re: [Retro] Il Retrogioco che sto giocando
« Risposta #3657 il: 30 Mar 2021, 23:17 »
Giocato al dayone. Ricordo pure lo spostamento da 64 a gamecube. Graficamente mi colpì cosi tanto che andai a colpo sicuro.
Rimasi delusissimo, collisioni sbagliate, glitch ogni tanto e robe da fare tutte insulse.
Forse mi aspettavo uno zeldone a tema fox.

Quasi quasi nei prossimi giorni lo riprovo, magari dopo Grandia per saturn in giapponese (non so perché lo sto giocando cosi :D).

Offline Diegocuneo

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.359
  • licet insanire
    • Odio ed amo e me ne cruccio
Re: [Retro] Il Retrogioco che sto giocando
« Risposta #3658 il: 03 Mag 2021, 12:56 »
Ieri sera mi son perso a settare Retroarch nel modo più lag-free e "bello" da vedere, almeno per il megadrive.
Poi ho attaccato il portatile alla tv e ho fatto serata retrogaming nel modo più riuscito che mi sia mai capitato.
Davvero soddisfatto di resa estetica (a 720p ,schermo pieno ma con bande verticali ai lati) Davvero brillante,definito, e con le giuste scalines e luminosità. Mille volte meglio che la collection megadrive che ho su Xbox, ma senza paragone proprio.
Bè: tra le cose provate, ho giocato 40 minuti a Rent a Hero: davvero davvero folle :)
Purtroppo ho paura abbia solo una scrittura brillante e non molto di più. Vorrei aver la forza di provarci un po'...chissà.
Comunque l'idea di base è fantastica.
"chiama il delivery figlio mio, c'è questa nuova ditta che lo fa.Dai che ci serve cibo per la festa" ...e a sorpresa...
« Ultima modifica: 03 Mag 2021, 13:09 da Diegocuneo »
Sono un cretino,di classe,infima. Ni.