Autore Topic: Il lavoro  (Letto 1756311 volte)

0 Utenti e 2 visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Void

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.882
  • Grottesco, cattivo e gratuito
Re: Il lavoro
« Risposta #20205 il: Ieri alle 20:46 »
Un mio amico nel 2018 fece assumere, presso la stessa azienda di cui è dirigente, una persona che riteneva molto capace.
Questa persona iniziò a non presentarsi al lavoro. Poi seguì quello che è descritto in quell'articolo, con la preziosa aggiunta che si trasferì in un qualche paese dell'est Europa per far fruttare di più i soldi guadagnati.

Ci rimase veramente veramente male.
Se tu dai un pesce ad un uomo, lo avrai sfamato per un giorno. Se gli proponi di imparare a pescare, ti risponderà che sei un neoliberista
My TFP Yearbook

Offline Tetsuo

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.243
Re: Il lavoro
« Risposta #20206 il: Ieri alle 22:17 »
si sono mai capite le motivazioni?
era un personaggio sostanzialmente bluff dall'inizio(quindi si era saputo vendere bene inizialmente, in fase di colloquio etc)? o altro?

Offline Void

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.882
  • Grottesco, cattivo e gratuito
Re: Il lavoro
« Risposta #20207 il: Oggi alle 00:22 »
Le motivazioni mi sembrano evidenti.
Il mio amico non lo conosceva molto bene. Sapeva che era valido dal punto di vista delle competenze, ma non si aspettava questo.
Se tu dai un pesce ad un uomo, lo avrai sfamato per un giorno. Se gli proponi di imparare a pescare, ti risponderà che sei un neoliberista
My TFP Yearbook