Autore Topic: [Serie TV] Star Wars: Andor  (Letto 2119 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 44.801
  • Gnam!
    • E-mail
Re: [Serie TV] Star Wars: Andor
« Risposta #45 il: 29 Nov 2022, 12:35 »
mmmm qui dipende da "cosa sia Star Wars" per il singolo
come "Wars" molto meglio questa di Mandalorian

 tra l'altro rivedevo Rogue One ed é pure meglio di quello nello sfrondare gli (scemi) elementi fantasy

Offline EGO

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.312
Re: [Serie TV] Star Wars: Andor
« Risposta #46 il: 29 Nov 2022, 17:13 »
Mah, la parte “wars” di Andor è per lo più una versione decorosa di Episodio I (ma praticamente priva di non-umani, alla faccia dell’inclusiveness, e sì che l’Impero odia i non-umani).

E la parte fantasy di Star Wars… be’, è Star Wars, che piaccia o no. Star Wars è fantasy nello spazio. Va bene che siamo nella fase di intermezzo dove i Jedi sono ufficialmente morti, e va bene che dopo l’overdose di Harry Potter e mille altri ragazzini “magici” siamo un po’ tutti in fase di rifiuto del magico, grazie anche alla trilogia sequel e al suo “this is not how the Force works e lo sappiamo e non ce ne frega un cazzo, lalalalala”. Ma insomma, tracce di Forza in SW ce ne sono sempre state, anche solo di sfuggita. Qui abbiamo
Spoiler (click to show/hide)
mi pare che come elemento fantasy sia scemotto lo stesso.

In Rogue One c’è l’asiatico cieco che dice soltanto “sono tutt’uno con la Forza la Forza è con me” mentre si fa ammazzare, è ancora dibattuto se volesse essere comico o tragico. Se poi buona parte di chi ha visto RO si ricorda soprattutto dei 35 secondi di Vader in berserk, vuol dire che forse quell’elemento non è tanto scindibile dal nocciolo fondante della saga.
Ciò non vuol dire che in Andor se ne senta la mancanza. La serie vive bene così. Non è brutta. Come ho detto, molto meglio questa di quel disastro di sceneggiatura di Kenobi.