Autore Topic: [PC][PS4][XO] Assassin's Creed Syndicate  (Letto 27261 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Cryu

  • Reduce
  • ********
  • Post: 31.724
  • Ninjerelli si nasce
    • Vertical Gaming Photography
Re: [PC][PS4][XO] Assassin's Creed Syndicate
« Risposta #225 il: 17 Mag 2020, 09:33 »
No, ma in compenso non esisteva ancora l'input lag ;)
"non e' neppure fan-art, e' uno screenshot di un gioco, ci sono mesi e mesi di sudore di artisti VS uno scatto con un filtro instagram sopra."
www.verticalgamingphotography.com

Offline Laxus91

  • Reduce
  • ********
  • Post: 20.869
    • E-mail
Re: [PC][PS4][XO] Assassin's Creed Syndicate
« Risposta #226 il: 17 Mag 2020, 09:38 »
No, ma in compenso non esisteva ancora l'input lag ;)

Ottimo dunque, mi pare un buono scambio tutto sommato  :yes:

Offline Il Gladiatore

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.767
Re: [PC][PS4][XO] Assassin's Creed Syndicate
« Risposta #227 il: 17 Mag 2020, 12:26 »
Combat melee male, shooting malissimo (peccato perchè avrebbe potuto sopperire, non sembra disattivabile neanche l'autoaim e questo per me è grave dato che è la prima cosa che disattivo, compreso RDR2 anche a cavallo) ma il gioco mi sta prendendo per altri motivi:
Io l'ho trovato in linea coi i precedenti pre- Origins, assumendo ovviamente che l'intero CS sia una chiavica per definizione. Diciamo che rispetto a prima ho trovato una maggiore resistenza negli scontri, con possibilità di darsi alla fuga spesso e volentieri, soprattutto se provi a liberare quartieri con difficoltà più alta del tuo livello.
Citazione
-) Rampino figata, ed una delle sue migliori implemenazioni, semplice ma funziona efficacemente in orizontale ed in verticale quindi utile sia per velocizzare le scalate, sia per creare opportunità di coprire certe distanze (ad es fra il tetto di un edificio e l'altro), tutto a vantaggio del ritmo di attraversamento della mappa!! Bravi
Qui è sempre stata ingenua Ubisoft, sia per quanto riguarda il combat che spostamenti. C'era una serie coeva ad AC ossia quella dei Batman, a cui combat con counter su tasto e passaggio tra palazzi e affini potevano essere accostabili, anche se non per qualità. E copia no? Syndicate diventa molto più scorrevole con il rampino, potevano farlo prima in qualche modo. Purtroppo, poi, sia Origins che Odyssey non hanno città sul modello di quelle precedenti del franchise, per cui è un guadagno andato perduto.
Citazione
-) Grafica sontuosa, tutto super curatissimo e bellissimo.
Meno scenografica ma molto dettagliata a starci dentro. L'area del Tamigi è deliziosa e i quartieri, inizialmente tutti simili tra loro, in realtà presentano dettagli unici che è un piacere scoprire. Avrei osato qualche luogo e monumento caratteristico in più in barba al realismo.
Citazione
-) i protagonisti mi piacciono, narrativamente funziona bene il duo.
Però voglio giocare solo con Evie e solo con bastone, cazzotti e coltelli in AC non mi sconfifferano per cui in pratica per me esiste solo una tipologia di arma ravvicinata in questo AC!
E' scritto benino, sia come dialoghi che come interdipendenza tra storia dell'epoca e personaggi. Peccato, sottovalutato in questo.
Citazione
-) Per ora la struttura ad attività per conquistare i quartieri non mi dispiace ed è sufficientemente varia, vedremo col proseguio.
Mi fa piacere che si possano comunque conquistare, magari con più difficoltà, anche le aree di livello consigliato più alto del proprio.
Un po' un residuato del open world 2008-2013 a cui anche Spider-Man fa riferimento. E' tutta una questione di equilibrio, in ACS devo dire che funziona, anche se, per avere una sfida, bisogna  crearsela forzando il gioco.
Citazione
È un bilanciamento un pò strano perchè di fatto per superare le sfide di livello più elevato del nostro l'unico modo è sfruttare per davvero lo stealth che instakilla mentre se si ricorre al combattimento si viene spesso prevalicati dai nemici e dalla bruttezza del combat. Per cui lo stealth diventa davvero cruciale in questi casi e ciò è bene!
Esatto, proprio quello che intendevo. Se lo affronti melee (con tutti i problemi) devi sviluppare abilità, altrimenti ti viene comodo il piacevole e funzionale stealth. A te la scelta tra due sistemi di gioco mediocri ma questo è. Nel suo essere approssimativo è dotato di equilibrio.
Citazione
-) Gli sblocchi progressivi di livelli, abilità, armi, vestiti (per ora molto belli) e potenziamenti vari è comunque assuefacente e ognuna di queste componenti non supera mai una certa soglia di complessità tale da dar noie, è tutto molto agevole e ciò è bene!
Prove generali di Origins, ottime abilità e gira-la-moda eccellente. A parte la mia passione per l'antichità e i guerrieri, ACS è l'AC dove mi vestivo con più piacere.

La paura è di passare per non esperti, di non comprendere il medium che si sta evolvendo etc. (...) è figlio dell'immotivato senso di inferiorità che spinge il videogiocatore alla spasmodica ricerca di qualcosa che giustifichi il videogioco come se il gameplay da solo non bastasse più." (Fulgenzio)

Offline Laxus91

  • Reduce
  • ********
  • Post: 20.869
    • E-mail
Re: [PC][PS4][XO] Assassin's Creed Syndicate
« Risposta #228 il: 18 Mag 2020, 09:24 »
Letto tutto ovviamente, Gladia, integro le risposte nel post dato che sono ormai oltre metà!

Si col combat in termini relativi ai precedenti siamo lì, parry, attacco, stordimento e strumento equipaggiato, in termini assoluti però non ci trovo divertimento perchè non è tecnico, gli attacchi in arrivo non sono ben hintati, spammare tasti paga sempre dato che il tempismo richiesto non è mai stringente, troppo automatismo e solo affrontando nemici di almeno un livello superiore la sfida si fà un pò interessante!

Insomma penso ci fosse necessità di cambiamento proprio perchè ne sarebbe un'evoluzione naturale, la formula di gioco è flessibile (se si viene scoperti si combatte quindi non potevano andare avanti all'infinito senza migliorare un minimo i combattimenti) ma gli skill tree un pò poveri e gli incrementi di livello ed equip troppo e solo basati su statistiche senza novità ludiche e moveset ampliati.

Mentre lo stealth è sempre funzionale, non ha particolari novità qui ma resta sempre affidabile ed il rampino consente fughe molto più efficaci.

Il rampino è davvero imprescindibile, l'implementazione è forse tra le migliori che ho giocato (ogni tanto mi seleziona punti di aggancio non desiderati ma nel complesso ci becca quasi sempre giusto), letteralmente questo strumento ammazza tutti i micro-momenti di noia nell'attraversamento di tetto in tetto in cui non trovavi la strada senza dover scendere da edifici o fare giri della luna con conseguente sbuffo, è un'estensione delle possibilità di movimento e velocizza il più possibile l'attraversamento della città.

Ho l'impressione che la mappa sia un pò più ristretta di Unity ma non è necessariamente un male, ho speso molto tempo nel Tamigi e l'ho riconquistata in toto sfruttando le navi di passaggio come piattaforme dinamiche semovibili per andare da un lato all'altro, è stata una bella idea di level design secondo me.

Le attività di riconquista sono ahimè un pò troppo schematiche e ripetitive, di tipologie ne ho beccate un pò pochine (a dire il vero per ora principalmente 3/4 ossia assassinio di un capo, rapimento che è una bella variante perchè bisogna sfruttare il cono di allerta in maniera interessante, salvataggio bambini e roccaforte da conquistare),  a tenere vivo l'interesse sono però i layout delle diverse aree di mappa, ora un sito di scavi, ora un cimitero, ora una piazza, è quello a dare varietà e ci riesce bene.

Io penso che la sfortuna di questo gioco, sottovalutato da molti (ricordo all'epoca di uscita, vendite in calo e meno interesse ed infatti se ne uscirino con una pausa di più di un anno e il cambiamento corposo con Origins) è che molti erano rimasti scottati dai glitch e bug al lancio di Unity che sono stati in seguito fixati ma erano davvero in gran quantità inizialmente, credendo che con Syndicate sarebbe stato lo stesso, e la sensazione che la saga non sapesse rinnovarsi e si stesse trascinando avanti stancamente.

Mentre sto trovando questo ACS assolutamente non innovativo ma un AC molto rifinito della formula classica (interni spesso esplorabili con missioni ad hoc, sistema di deambulazione reso più comodo possibile col rampino, stealth sempre funzionale, elemento gestionale intuitivo) ma con uno sguardo al futuro (sistema di level up in chiave RPG ed equip e l'idea di cominciare a proporre un personaggio maschile e femminile)

Offline Laxus91

  • Reduce
  • ********
  • Post: 20.869
    • E-mail
Re: [PC][PS4][XO] Assassin's Creed Syndicate
« Risposta #229 il: 19 Mag 2020, 20:22 »
Finito anche se restano diverse secondarie da tempo (preferisco spesso lasciarmele per il postgame magari quando riprenderò il titolo tra un pò di tempo, la priorità và però a giocare Origins dopo aver fatto passare qualche tempo ma entro l'anno che son troppo curioso).

Alla fin fine non mi è dispiaciuto, i motivi di lamentela li ho già espressi in combat system (ecco, mi sembra che rispetto a precedenti AC ci siano molti meno casi in cui la missione o una sfida fallisce se si viene scoperti, questo implica che potenzialmente si rischia di combattere spesso e quindi di constatarne le brutture), attività di conquista territori che avrebbero potuto essere più varie e i tipici problemini da bulimia di collezionabili che la serie ha sempre avuto e di missioni che non hanno troppissima libertà interpretativa (un pò si ma con dei paletti).

È stato comunque piacevole grazie al rampino (vera manna dal cielo che purtroppo abbiam visto solo in questo capitolo) che elimina buona parte del tedio o dei cali di ritmo negli spostamenti di tetto in tetto e lunghe arrampicate su edifici altissimi e ad altri accorgimenti di quality of life.

Se non vado errato è anche il primo AC in cui la parte del presente
Spoiler (click to show/hide)
ed è anche narrativamente terribile con un finale davvero brutto, cliffhanger brutto mal pensato e mal eseguito.

Storia del passato (ossia il 99% del gioco) molto buona e scritta decentemente, e finalmente protagonisti che ho tornato ad apprezzare dopo i passi falsi con AC 3 e Black Flag (ad eccezione di Haythem che è un personaggio fighissimo e unico rivale in carisma dei mitici Altair ed Ezio).

Boss finale bruttissimo da giocare anche se ho apprezzato
Spoiler (click to show/hide)
, mi sarebbe piaciuto poterlo fare anche durante le altre missioni di trama (dovevano venir bilanciate ad hoc per questa cosa).

I target principali da eliminare e le varie opporrunità da cogliere parlando con Npc particolari e svolgendo mini incarichi davvero molto molto sfiziosi e molto alla Hitman (anche se più all'acqua di rose in quanto potevano venir sfruttate meglio se rese più articolate).

Città davvero molto bella anche se il confronto con Parigi giustamente non può aver luogo, però apprezzata globalmente (ma essendo in Inghilterra non doveva piovere più spesso? Da me decisamente poche precipitazioni  :D ).

Tutto sommato io e gli AC 'vecchio corso' non ci siamo lasciati male e questo mi fà piacere e ci tenevo, si avverte tutta la pesantezza di una serie che necessitava di una 'rivoluzione' (peraltro già anticipata nelle intenzioni da piccole cosine, skill tree, equipaggiamenti, level up, statistiche ecc) ma allo stesso tempo ho vissuto Syndicate con quella leggera malinconia e nostalgia di quando sai già che quel tuo amico al quale comunque volevi bene forse forse non tornerà più, oppure tornerà ma non sarà più come prima.