Autore Topic: [Multi] Tomb Raider: nuova trasformazione!  (Letto 118630 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Laxus91

  • Eroe
  • *******
  • Post: 17.743
    • E-mail
Re: [Multi] Tomb Raider: nuova trasformazione!
« Risposta #1875 il: 07 Nov 2019, 09:44 »
Scusate per queste riesumazioni ma sto riprendendo un pò di roba della scorsa gen, anche questo rigiocato e finito per fare il ripassino per Rise e Shadow e avere un'idea più chiara della direzione del reboot!

Niente, è molto scorrevole, si lascia giocare ma non ha particolari guizzi nei vari comparti, da qui probabilmente si può capire perchè questo reboot è stato così divisivo per i vecchi fan:
È pur sempre intrattenimento ma mentre un Tomb Raider classico magari non eccelleva in 4 cose su 10 ma faceva da Dio le altre 6 (componente esplorativa, puzzle e level design in primis),questo gioco fa 20 cose (fà lo shooter action alla uncharted, fàl stealth game, fa il semi Rpg con quei potenziamenti per il senso di progressione, fà l'adventure esplorativo, fà narrativa che pretendere di essere di spessore) e nessuna la fà da schifo, però le fà più o meno tutte ad un livello di una certa piattezza e di qualità media.

Delle buone idee di design ci sono (vedasi l'arco a corda o le aree piacevoli da esplorare a tappetto dopo averle ripulite dai soldati, alcune aree hanno una buona verticalità) ma tutto ha questo alone derivativo (con troppe parti scriptate e fughe alla uncharted) dal quale è dura staccarsi.

Combat non male nelle fondamenta (oh, io continuo ad amare il feedback di ste 4 armi in croce e l'impatto sui nemici, mi genera aoddisfazione, non so quanto e se mi sto rincoglionendo) ed almeno ad hard ti lanciano granate ogni 5 secondi di gioco per farti uscire dalle coperture, ma ondate che spesso finiscono troppo presto (una grande eccezione a questo è la sparatoria nelle baraccopoli, davvero bella corposa), gestione munizioni praticamente inutile vista l'impossibilità di andare a secco (anche ok in un Fps o Tps puro ma un pò più di gestione ci starebbe bene visti anche i proclami pre-release di elementi survival), corpo a corpo purtroppo OP con quest'abilità di fare la schivata perfetta con contrattacco ravvicinato.

Parte esplorativa anche lì carina ma non c'è mai un accenno ad un pò di complessità, ad un level design o enigma complicato con annesso pensiero laterale, qui vai avanti e non ti blocchi mai, una roba studiata per avvantaggiare il ritmo di gioco ma a cervello semi-spento.
Bellino fermarsi ad esplorare le varie aree ma anche lì i collezionabili sono troppi, comodamente segnalati (basta trovare la mappa della zona o avere il potenziamento apposito, apri la mappa e... ti dirigi lì sul collezionabile un pò come si può fare in un collectible da Assassin's vecchio corso, ogni tanto vien premiata un pò di skill nel fare un salto ben piazzato ma finisce lì) e... non molto gratificanti, così come non trovo gratificante (per non dire inutile) la cosa di ottenere punti exp per ogni cavolata fatta nel gioco

Le tombe son carine come concept (però sto fatto di averle tutte opzionali non so quanto sia valido, non si poteva fare metà e metà?) ma di quelle incontrate gli enigmi erano davvero a prova di infante..

Comunque per me controlli di Lara (al netto del solito eccessivo assist in certi salti e arrampicate) li hanno azzeccati per bene, quello.è un aspetto che preferisco ai TR classici, bisognava avere più profondità di gioco ma con questi controlli 'moderni'.

Ah la narrativa è anche lì 'buona' ma senza eccellere, cutscenes non troppo preponderanti sul giocato e ciò mi va benissimo, personaggi un pò meno.
La caratterizzazione di Lara è altalenante, troppo repentino il famoso passaggio da donna inesperta a belva assetata di sangue, capisco le esigenze di gameplay ma si poteva gestire un pò meglio
« Ultima modifica: 07 Nov 2019, 09:49 da Laxus91 »