Autore Topic: Il controllo genitoriale integrato nell'hardware  (Letto 2232 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline DRZ

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.497
Il controllo genitoriale integrato nell'hardware
« Risposta #15 il: 22 Gen 2008, 21:09 »
Non credo che sia fattibile un sistema del genere, perchè a meno che i programmatori non abbiano voglia di creare due versioni per ogni gioco certi titoli sono praticamente impossibili da censurare.
Un GTA o un Manhunt, dal punto di vista del moige e di altre associazioni simili, non sono un problema per il fatto che abbiano il sangue rosso o verde: è proprio tutto il gioco a non andare bene, dall'inizio alla fine... quindi anche in presenza di tali modifiche continuerebbero a protestare.

Quindi tanto vale tenerci il rating e le polemiche che abbiamo ora, tanto bene o male i giochi ci arrivano comunque.

Offline MaxxLegend

  • Reduce
  • ********
  • Post: 34.834
  • A New Adventure
    • ZombieGamer80
Il controllo genitoriale integrato nell'hardware
« Risposta #16 il: 22 Gen 2008, 21:35 »
Citazione da: "DRZ"
Non credo che sia fattibile un sistema del genere, perchè a meno che i programmatori non abbiano voglia di creare due versioni per ogni gioco certi titoli sono praticamente impossibili da censurare.
Un GTA o un Manhunt, dal punto di vista del moige e di altre associazioni simili, non sono un problema per il fatto che abbiano il sangue rosso o verde: è proprio tutto il gioco a non andare bene, dall'inizio alla fine... quindi anche in presenza di tali modifiche continuerebbero a protestare.

Quindi tanto vale tenerci il rating e le polemiche che abbiamo ora, tanto bene o male i giochi ci arrivano comunque.

Guarda che manhunt 2 l'hanno censurato "oscurando" il video durante le esecuzioni, ed è passato indenne alle forche caudine della censura ammeregana.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ ^^^^ ^^^ ^^ ^
PSN Trophies: 505-72% - XBL Gamerscore: 38.197 - BOARDGAMES - ZombieGamer80 - Lost in VR DREAMS Crypt Night City

Offline DRZ

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.497
Il controllo genitoriale integrato nell'hardware
« Risposta #17 il: 29 Gen 2008, 18:31 »
Ah, questa cosa non la sapevo (dopo aver cordialmente detestato il primo Manhunt ho accuratamente evitato qualsiasi notizia sul secondo): beh, è una cosa un pò diversa, se ho capito come è andata, ma allora forse l'idea del topic potrebbe anche avere una qualche utilità.