Autore Topic: Il videogioco, i media, la crisi (?).  (Letto 3765 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline MaxxLegend

  • Reduce
  • ********
  • Post: 34.994
  • A New Adventure
    • ZombieGamer80
Il videogioco, i media, la crisi (?).
« Risposta #30 il: 20 Gen 2008, 11:02 »
Mario Galaxy è geniale per come applica certe cose, può essere considerato innvovativo per questo, ma a ben vedere mette insieme cose già viste.
Ad esempio i flussi di gravità alterata nelle sezioni 2D c'erano già in Strider, ed i planetoidi col loro campo gravitazionale su i quali scorrazzare s'erano già visti in Prey.
E' il modo in cui mario usa queste idee e le rielabori in ambito platform che è grandioso -e per certi versi innovativo- ma il concept base del gioco resta il platform mariesco. Non è come, chessò, in Portal (ex Narbacular Drop) che usa un motore FPS per uno scopo totalmente diverso e assolutamente nuovo (ossia puzzler con portali dinamici). O come Penumbra Overture che usa lo stesso ambito FPS per proporre una commistione di stealth, survival horror e puzzler basato sulla fisica.

Ed è anche normale: Mario Galaxy è il sequel di una gloriosa saga platformica, non può certo rinnegare le sue radici. Ed è proprio in quanto sequel che l'innovazione al suo interno ci può essere ma è in qualche modo limitata da meccaniche già ampiamente viste e collaudate.

PS: I JRPG? Genere prolifico quanto vuoi, ma ormai sanno di muffa. Leggerisi un bel romanzo invece, proprio no?
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ ^^^^ ^^^ ^^ ^
PSN Trophies: 511-65% - XBL Gamerscore: 38.197 - BOARDGAMES - ZombieGamer80 - Lost in VR DREAMS Crypt Night City

Offline AIO

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.889
  • RADIOGAME DJ
    • AIO Productions
    • E-mail
Il videogioco, i media, la crisi (?).
« Risposta #31 il: 20 Gen 2008, 11:42 »
Citazione
(fate un salto qui, miscredenti: http://nagoya.cool.ne.jp/o_mega/product.html).


"This site is written in Japanese.
Sorry."


Errr....  :)

Scherzi a parte, ci darò un'occhiata ma sai che intendevo produzioni di un livello leggermente più alto, senza nulla togliere al divertimento del videogaming minimale, che oltretutto può essere utilissimo per fornire nuovi concept (v. cursor10 su http://www.nekogames.jp/).


Citazione
PS: I JRPG? Genere prolifico quanto vuoi, ma ormai sanno di muffa. Leggerisi un bel romanzo invece, proprio no?

Non sono d'accordo: DI PIU'! :D
Ormai Bioware ha dato lezioni sul campo e Square dopo la fusione con Enix ha subito un calo qualitativo pauroso.
Per quel che mi riguarda il punto più alto raggiunto dal JRPG è ancora Xenogears, ma lo dico soprattutto per poter fare lo sborone visto che la usebar che ho in firma  è stata creata da me medesimo.
 :o

Considero i videogames un'immane perdita di tempo, un veicolo di fuga dal reale, nonché un pericoloso generator

Offline master of puppets

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.925
Il videogioco, i media, la crisi (?).
« Risposta #32 il: 20 Gen 2008, 11:48 »
Citazione da: "ferruccio"
Cito solo qualche uscita degli ultimissimi mesi fra quelli più interessanti: Halo 3,

Perché Halo 3 dovrebbe essere innovativo mentre Mgs 4 solo un more of the same? Ogni episodio di Snake è diverso, è sempre più grande, immenso, maestoso, Snake Eater non è per niente la stessa cosa del secondo episodio, lo sappiamo tutti.
E l'online di Tekken su Ps3 non è forse una cosa nuova? Prima un picchiaduro 3d online, abbastanza giocabile era un'utopia.
Per il resto concordo su quanto dici.

Offline Tuon

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.210
Il videogioco, i media, la crisi (?).
« Risposta #33 il: 30 Gen 2008, 16:29 »
Citazione da: "Mr.Yo"


Io sostengo fondamentalmente due cose:

- buoni giochi e innovazioni si trovano sia in occidente, sia in oriente.
- i media occidentali sono troppo impegnati (...) con la produzione occidentale per considerare la produzione orientale a meno che questa sia foraggiata da sponsorizzazioni di rilievo, o in determinati casi fortuiti. Ma davvero i gravissimi fatti accaduti ultimamente nel mondo della stampa internazionale non vi hanno neanche "coricato il pelo"?


e io sono d'accordo con te per i 2 concetti.

Sul discorso innovazione io credo che ce ne sia poca da entrambi i lati, qualcosa ogni tanto da una parte e dall'altra.

Però se devo essere sincero e devo analizzare le classifiche di vendita, rimango più sconcertato da quella giapponese che da quelle usa o eur.
img]http://tags1.ps3tag.com/uploads/T/Tuon48021448.jpg[/img]

 
 (+.[_____]·:·) PSP