Autore Topic: COVID-19: topic di discussione  (Letto 342339 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline HOLLYWOOD

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.073
  • Everybody lies
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #8685 il: 19 Set 2021, 03:11 »
Mi spiace deludervi ma io non mi sono mai elevato a "mastino della rete ecc" e tantomeno seguo gruppi no-vax o altro,sono solo iscritto a UN gruppo che tiene aggiornati sull'applicazione del Green Pass perché,ebbene sì,se tutto va bene(cioè male),il mese prossimo mi vaccinerò per avere il dannato Pass verde.
E se ho delle idee o opinioni riguardo a tutto il circo iniziato più di un anno fa,è perché per me il mondo gira così,intorno a soldi e interessi enormi,e non certo intorno alla salute dei cittadini.
Che anche dietro il movimento no vax ci sia chi ci marcia lo so dal primo giorno,non credo che tutte le fake news che girano siano messe per sport.
E ti dirò di più...mi fanno ridere quelli che osannavano Sgarbi quando faceva il finto ribelle contro i lockdown o in questi giorni "l'eroe" Giordano perché ha fatto un programma dove scredita i vaccini.
Sono anche loro della stessa famiglia,solo che serve qualcuno che si faccia da "paladino" per dar voce agli scontenti,ai ribelli ecc... per tenerli buoni sennò si rischia la vera ribellione.
Alla base di tutto c'è sempre il "dividi e impera",tieni la società divisa e ogni decisione troverà poca opposizione.

Tornando a eventuali cause contro lo Stato...è intanto dimostrato che trovare una correlazione vaccino-effetto avverso grave è come trovare un ago in un pagliaio.
Chi li produce avrà previsto questa eventualità,non credo siano proprio scemi.
Va detto che poi la causa non devi solo farla,la devi anche vincere...e lì è un altro paio di maniche nonché una perdita di tempo e di soldi che un normale cittadino non potrà mai sostenere.
Poi hai scritto una cosa che può determinare il classico "palleggio" di responsabilità:i produttori hanno piegato l'UE alle proprie condizioni scaricando il peso sui governi.Tuttavia i governi possono rivalersi in caso di vaccino inefficace.
Quindi per assurdo il governo può dimostrare in un dato momento che i vaccini sono inefficaci(ad esempio con dati di contagi o decessi in aumento tra i vaccinati),come potrebbe fare per esempio adesso Israele dove già parlano di 4a dose causa dati in peggioramento.Ci aggiungono pure gli eventi avversi e la palla ripasserebbe ai produttori...e tu che hai fatto causa il risarcimento lo vedi nel 2050 se sei ancora qui.
In my X Box One X:
FIFA 21 (83%) - NASCAR Heat 4 (85%) - Forza Mot. 7 (92%) - Resident Evil 4/5/6 (85%) - CoD:MW2 Rem.(95%) - Assetto C. (86%) - DiRT Rally 2.0 (95%) - Resident Evil 2 e 3 (88%) - Gears 4/5 (78%) - Crash B:Trilogy (79%) - CoD:MW (81%) - Halo TMCC/Reach (96%) - Snowrunner (87%)

Offline armandyno

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.014
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #8686 il: 19 Set 2021, 08:22 »
Io purtroppo non riesco a trovare una correlazione logica e forte al fatto che i vaccini siano prodotti da privati che quindi pensano al profitto e all'utilità effettiva del vaccino.
La tesi si basa sempre sul fatto che 'vogliono guadagnarci quindi il vaccino è inutile e pericoloso'.
Mi sembra un po' come dire che la pasta fa male perché è prodotta da aziende private orientate al profitto.

Offline answer

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.654
  • Infiltrato
    • E-mail
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #8687 il: 19 Set 2021, 10:11 »
@answer date le tue risposte ci sono due alternative:
1. Non vuoi capirmi
2. Non puoi capirmi

Ti faccio un disegnino,
E ridaje. Il disegnino fallo a... Vabbeh.
Citazione
ma è l'ultima volta che ti rispondo, se continui a non capirmi, qualsiasi sia una delle due condizioni di sopra.

[]
Tasso letalità Covid in questa seconda fase epidemica: 2,4%

Tasso letalità morbillo: 5% bambini, 25% adulti
Tasso letalità varicella: 2 ogni 100.000 malati
Tasso letalità rosolia: 0,16%

... e potrei andare avanti, ma non ho voglia di perdere altro tempo.

Come vedi, affinché un vaccino sia obbligatorio non è necessario che la malattia da cui ci ripara abbia letalità superiore al 30%.

Quindi, il fatto che il Covid abbia letalità tra il 2 e 3% non significa che non sia pericoloso e non giustifica che il vaccino non debba essere obbligatorio.

Per te non ha senso? Fino a quando tra quella percentuale di morti non c'è nessuno che conosci, certo che non ha senso.
No. Nessuno. Sarò sfortunato.

Citazione
Ma, fammi capire: secondo te, se da un lato c'è quella letalità, dall'altro quali sono le probabilità di morire a causa del vaccino?
Peppe ti ha indicato i numeri reali, quindi non dovresti avere dubbi in proposito.
Quindi perché questa acrimonia contro i vaccini?
Madre di Luca, il meccanico da cui io vado da sempre: 62 anni, in formissima, nordic walking 2 volte a settimana. Prima dose. Ictus quattro giorni dopo.
Sta morendo in questi giorni. "Non si può escludere la correlazione".
Padre di Angela, moglio di unmio collega. 78 anni, In formissima anche lui, tutta la vita passata sui pascoli di Sicilia. Prima dose, malore, qualche settimana in RSA, morto. "Non si può escludere la correlazione"
Tu mi dirai: "Embé, due persone su ottocentordici milioni?". Sì. Due persone. Che io conoscevo.

Citazione
Figurati per quanto riguarda il mio commento sulla tua ignoranza in materia: sono certo che ancora non eri andato a vederti la differenza tra letalità e mortalità.
Sono ignorantissimo. A questo punto, però, credo sia anche abbastanza irrilevante: si devono fare, e basta.

Citazione
Se anch'io iniziassi a parlarti di gas tecnici, adoperati ovunque, senza spiegarti prima le basi, non ci capiresti nulla lo stesso.
Citazione
A tale proposito, io un po' di teoria delle probabilità l'ho studiata (sono stato ingegnere, prima che fotografo), quindi concedimi un minimo di autorità in materia e fidati se ti dico che ti manca un pezzo davvero importante per comprendere quello di cui stiamo parlando.
A tale proposito di cosa, Ingegnere?

Citazione
P.10: Ti sei perso la parte in cui ho scritto che oggi conosciamo molto meglio i vaccini rispetto a prima e quindi siamo ragionevolmente certi che il vaccino contro il Covid non abbia alcun effetto a lungo termine.
"Fidiamoci della scienza", un'altra volta? E l'EMA la sfanculiamo, perché fidiamoci quando ci pare, cosa vuoi che sia.
Citazione
Quindi no, non stiamo dicendo affatto la stessa cosa. Il tuo modo di "discutere" non è corretto nei confronti dei tuoi interlocutori, perché eviti le parti delle risposte che (ho ancora il dubbio) o non capisci o non vuoi capire.
E ora sarei anche scorretto? Ottimo.

Citazione
Infine, attendo i tuoi commenti ai video postati da rule_z, che smontano tutte le tue obiezioni.
Ma "smontano" cosa? Dei video che sembrano fatti per bambini scemi, che mi buttano nello stesso calderone "vi obblighiamo a indossare le mascherine" con "vi obblighiamo di non giocare a calcetto sui binari del treno"? E questo per dire "Ahahah, la dittatura sanitaria!"?
Dai, su. Siamo seri.

[Edit] Ultim'ora:

https://www.quotidiano.net/cronaca/con-la-terza-dose-si-batte-il-covid-in-israele-sta-gia-succedendo-1.6818036

Ma va?  ???

RESPECT
« Ultima modifica: 19 Set 2021, 10:20 da answer »
Tutto è relativo, tranne quello a cui crediamo.
Riflettere Essere Scoprire Praticare Esprimere Convivere Tornare

Online Shape

  • Reduce
  • ********
  • Post: 30.916
    • E-mail
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #8688 il: 19 Set 2021, 14:43 »
@answer mi spiace, ma non rispondo più ai tuoi commenti, come anticipato nel precedente messaggio.

Andiamo avanti.

Relativamente alle cure domiciliari sbandierate sui social, un recente tweet molto interessante:

TFP Link :: https://twitter.com/DrMCecconi/status/1439481386902171648

TFP Link :: https://www.bmj.com/content/370/bmj.m3379

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 30.698
    • The First Place
    • E-mail
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #8689 il: 19 Set 2021, 16:42 »
Perché bisogna fidarsi dei dati che ci offre la scienza...

Spoiler (click to show/hide)

Offline Oberon

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.431
    • E-mail
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #8690 il: 19 Set 2021, 19:06 »
Sì, ho la percezione che esista questa diffusa forma mentis: "Nessuno deve dirmi cosa fare". E questo causa una radicalizzazione contro quegli atti che vengono visti come autoritari.

Mi sembra un atteggiamento simil-infantile.

Quello che mi deprime di questa situazione è che la lotta al cospirazionismo ti costringere ad assumere atteggiamenti autoritari/paternalistici che ti fanno spesso sembrare in difesa dello status quo, o apparire come uno che crede ciecamente a quello che gli viene detto purché da fonti istituzionali. Ovviamente non è affatto così: in tutte le istituzioni ci sono cose che non funzionano, c'è la corruzione, ci sono interessi di parte e migliaia di altri problemi. Il punto è che il cospirazionista, che nove volte su dieci non sa di essere tale o pensa di non esserlo, viene manipolato da fonti totalmente in mala fede, che ti tolgono tempo ed energie che vorresti spendere per affrontare i problemi autentici interni alle istituzioni, per cui spesso si tende ad essere 'dismissive', sbrigativi come fa Shape o come farebbe un padre autoritario chiudendo del tutto ogni canale comunicativo e non ammettendo ulteriori repliche. Ma io lo capisco: che il tempo faccia il suo corso e dia a ciascuno le risposte che riuscirà a guadagnarsi. Mi appunto la questione dell'infantilismo perché interessentante e meritevole di approfondimento, non necessariamente in questa sede.

Offline peppebi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 27.179
  • cotto a puntino
    • E-mail
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #8691 il: 19 Set 2021, 19:15 »
Applausi.
FORGIVENESS IS TO SWALLOW WHEN YOU WANT TO SPIT

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 30.698
    • The First Place
    • E-mail
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #8692 il: 19 Set 2021, 19:39 »
Verissimo quello che dice Oberon, e che vado qui a riassumervi con termini adatti a noi meno acculturati...

"Se sei cretino, o mi metto una mano in faccia, o ti metto le mani in faccia".

Offline Gaissel

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.148
    • E-mail
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #8693 il: 19 Set 2021, 21:39 »
Sì, ho la percezione che esista questa diffusa forma mentis: "Nessuno deve dirmi cosa fare". E questo causa una radicalizzazione contro quegli atti che vengono visti come autoritari.

Mi sembra un atteggiamento simil-infantile.

Quello che mi deprime di questa situazione è che la lotta al cospirazionismo ti costringere ad assumere atteggiamenti autoritari/paternalistici che ti fanno spesso sembrare in difesa dello status quo, o apparire come uno che crede ciecamente a quello che gli viene detto purché da fonti istituzionali. Ovviamente non è affatto così: in tutte le istituzioni ci sono cose che non funzionano, c'è la corruzione, ci sono interessi di parte e migliaia di altri problemi. Il punto è che il cospirazionista, che nove volte su dieci non sa di essere tale o pensa di non esserlo, viene manipolato da fonti totalmente in mala fede, che ti tolgono tempo ed energie che vorresti spendere per affrontare i problemi autentici interni alle istituzioni, per cui spesso si tende ad essere 'dismissive', sbrigativi come fa Shape o come farebbe un padre autoritario chiudendo del tutto ogni canale comunicativo e non ammettendo ulteriori repliche. Ma io lo capisco: che il tempo faccia il suo corso e dia a ciascuno le risposte che riuscirà a guadagnarsi. Mi appunto la questione dell'infantilismo perché interessentante e meritevole di approfondimento, non necessariamente in questa sede.

Grazie per questo post.

Offline answer

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.654
  • Infiltrato
    • E-mail
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #8694 il: Ieri alle 19:40 »
[]Quello che mi deprime di questa situazione è che la lotta al cospirazionismo ti costringere ad assumere atteggiamenti autoritari/paternalistici che ti fanno spesso sembrare in difesa dello status quo, o apparire come uno che crede ciecamente a quello che gli viene detto purché da fonti istituzionali. Ovviamente non è affatto così: in tutte le istituzioni ci sono cose che non funzionano, c'è la corruzione, ci sono interessi di parte e migliaia di altri problemi. Il punto è che il cospirazionista, che nove volte su dieci non sa di essere tale o pensa di non esserlo, viene manipolato da fonti totalmente in mala fede, che ti tolgono tempo ed energie che vorresti spendere per affrontare i problemi autentici interni alle istituzioni, per cui spesso si tende ad essere 'dismissive', sbrigativi come fa Shape o come farebbe un padre autoritario chiudendo del tutto ogni canale comunicativo e non ammettendo ulteriori repliche. Ma io lo capisco: che il tempo faccia il suo corso e dia a ciascuno le risposte che riuscirà a guadagnarsi. Mi appunto la questione dell'infantilismo perché interessentante e meritevole di approfondimento, non necessariamente in questa sede.
A proposito del "paternalismo":

https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/09/19/in-germania-il-green-pass-allitaliana-e-completamente-sconosciuto-e-guai-a-parlare-di-obbligo-vaccinale/6324290/amp/

RESPECT
Tutto è relativo, tranne quello a cui crediamo.
Riflettere Essere Scoprire Praticare Esprimere Convivere Tornare

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 30.698
    • The First Place
    • E-mail
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #8695 il: Ieri alle 19:51 »
Non colgo il collegamento, puoi spiegarmelo?

Se devi rispondere a qualcuno, per favore, sarebbe meglio farlo con tue considerazioni seguite da articoli a supporto, non solo con dei link.

Offline answer

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.654
  • Infiltrato
    • E-mail
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #8696 il: Ieri alle 19:52 »
@answer mi spiace, ma non rispondo più ai tuoi commenti, come anticipato nel precedente messaggio.
[]
Nessun problema, anzi.
Credo che mi risparmierò qualcos'altro, oltre a già: "ti faccio un disegnino?", "NoVacs", "complottista", "scorretto", che "insinua", "confuso", "insulso", "ignorante che spara stupidaggini", ecc.

Vaja con dios, Ingegnere.

RESPECT

Tutto è relativo, tranne quello a cui crediamo.
Riflettere Essere Scoprire Praticare Esprimere Convivere Tornare

Offline answer

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.654
  • Infiltrato
    • E-mail
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #8697 il: Ieri alle 19:58 »
Non colgo il collegamento, puoi spiegarmelo?

Se devi rispondere a qualcuno, per favore, sarebbe meglio farlo con tue considerazioni seguite da articoli a supporto, non solo con dei link.
Hai ragione.
Dallo stesso:
Spoiler (click to show/hide)

RESPECT

Tutto è relativo, tranne quello a cui crediamo.
Riflettere Essere Scoprire Praticare Esprimere Convivere Tornare

Offline peppebi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 27.179
  • cotto a puntino
    • E-mail
Re: COVID-19: topic di discussione
« Risposta #8698 il: Ieri alle 20:00 »
O forse ogni paese fa un po' come gli pare e non c'è un piano globale per sottometterci tutti?
Ma tu la firmi la liberatoria per la cura?
FORGIVENESS IS TO SWALLOW WHEN YOU WANT TO SPIT