Autore Topic: Banche, conti correnti e servizi finanziari  (Letto 98507 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 48.748
  • Pupo
Re: Banche, conti correnti e servizi finanziari
« Risposta #915 il: 14 Nov 2022, 19:24 »
Io lo so come reagirei perché ci hanno provato e ho superato lo stress test. 😎

Offline Andrea_23

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.204
  • A digital store operator that once made videogames
    • Ventitre's Lair
Re: Banche, conti correnti e servizi finanziari
« Risposta #916 il: 14 Nov 2022, 19:48 »
Sì, a bocce ferme tutto semplice.
A caldo, magari in situazioni si distrazione, é molto facile che un attacco di questo tipo vada a buon fine.

Probabilmente é per questo che é importante ripeterlo allo sfinimento
Certo, e come precisamente descritto da Mosca, la leva è l'urgenza.
Il giochetto è tutto lì.

Non dico certo sia scontato avere il sangue freddo, ma attardarsi di un minuto e riprendere "il controllo" effettuando autonomamente la chiamata resta compatibile con la presunta urgenza in atto.
Non è scontato, ma è plausibile fissarsela come buona pratica.

È esattamente il corrispettivo di ricevere una mail con un link da cliccare, prenderne atto, chiudere la mail, aprire il browser cercare il sito dell'istituzione menzionata e risalire autonomamente all'informazione ivi contenuta.

Una cosa è certa, oggi siam più sensibilizzati.
« Ultima modifica: 14 Nov 2022, 19:52 da Andrea_23 »
.....f|0w
-----------. Steam ID|B.net

Offline atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 48.748
  • Pupo
Re: Banche, conti correnti e servizi finanziari
« Risposta #917 il: 14 Nov 2022, 20:18 »
Io devo dire che mi sono state di aiuto le chiamate che “La sua bolletta aumenterà tra due mesi ammenoché…”, sicuramente meno pericolose, ma certamente allenanti.

Offline xkp

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.819
Re: Banche, conti correnti e servizi finanziari
« Risposta #918 il: 15 Nov 2022, 09:37 »

Io ho fatto i precedenti BTP Italia ed ogni sei mesi sul conto corrente mi arrivano le cedole che sono belle pesanti ed in linea con l'inflazione (o meglio: con l'inflazione depurata di alcuni beni quindi leggermente più bassa, c'è circa un 1% o anche meno di differenza). Però c'è da dire che quando ho sottoscritto il primo l'inflazione era all'1% e quando ho sottoscritto il secondo al 5% (se non ricordo male).

Anche questi dovrebbero essere uguali.

L'unica cosa a cui stare attenti è lo spread: se lo spread è basso il valore dei BTP sale (quindi se li vendi prima ci guadagni), se lo spread si alza il valore scende ma hai il capitale garantito alla scadenza.

Mi spiego meglio facendo un esempio con numeri inventati:

Compri 5000 euro di BTP Italia.

Lo spread va a 150 punti base, loro aumentano di valore e diventano circa 5400 euro

Poi lo spread va a 500 punti base e loro si deprezzano fino a 4000 euro.

Aspetti i sei\otto\dieci anni e:

1)se lo spread è rimasto a 150 ti porti a casa 5400 euro + premio fedeltà + rendimento (che dovrebbe essere minimo l'1,6% lordo con questa emissione) + tutte le cedole che ti sono arrivate negli anni a indicizzazione dell'inflazione (che ovviamente hai incassato prima durante la vita del titolo).

2)se lo spread è rimasto a 500 ti porti comunque a casa il capitale iniziale di 5000 euro + premio fedeltà + rendimento + tutte le cedole, ecc...

Io penso di acquistarne un po', ho già fatto le ultime due emissioni (quelle del 2020 e del 2022) ma sono cifre piccole ed i miei investimenti sono differenziati anche su altri prodotti, poi meglio che tenere i soldi sul conto corrente che l'inflazione senza scala mobile è un salasso.

Io credo di non aver chiaro il calcolo delle cedole.
Se parti dall'inflazione di quando sottoscrivi, e se ipotizziamo che sia del 10%, e poi per i restanti mesi l'inflazione sta sotto il 10% (diciamo costante anche solo  al 9.9% per tutti gli altri anni) mi pare di capire che prenderesti solo il minimo garantito piu' il premio fedelta' mentre con un inflazione cosi' alta il tuo capitale avrebbe perso tanto valore.
Ma forse non ho capito io, voglio proprio sperare di aver capito male.

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.611
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Re: Banche, conti correnti e servizi finanziari
« Risposta #919 il: 15 Nov 2022, 10:03 »

Io ho fatto i precedenti BTP Italia ed ogni sei mesi sul conto corrente mi arrivano le cedole che sono belle pesanti ed in linea con l'inflazione (o meglio: con l'inflazione depurata di alcuni beni quindi leggermente più bassa, c'è circa un 1% o anche meno di differenza). Però c'è da dire che quando ho sottoscritto il primo l'inflazione era all'1% e quando ho sottoscritto il secondo al 5% (se non ricordo male).

Anche questi dovrebbero essere uguali.

L'unica cosa a cui stare attenti è lo spread: se lo spread è basso il valore dei BTP sale (quindi se li vendi prima ci guadagni), se lo spread si alza il valore scende ma hai il capitale garantito alla scadenza.

Mi spiego meglio facendo un esempio con numeri inventati:

Compri 5000 euro di BTP Italia.

Lo spread va a 150 punti base, loro aumentano di valore e diventano circa 5400 euro

Poi lo spread va a 500 punti base e loro si deprezzano fino a 4000 euro.

Aspetti i sei\otto\dieci anni e:

1)se lo spread è rimasto a 150 ti porti a casa 5400 euro + premio fedeltà + rendimento (che dovrebbe essere minimo l'1,6% lordo con questa emissione) + tutte le cedole che ti sono arrivate negli anni a indicizzazione dell'inflazione (che ovviamente hai incassato prima durante la vita del titolo).

2)se lo spread è rimasto a 500 ti porti comunque a casa il capitale iniziale di 5000 euro + premio fedeltà + rendimento + tutte le cedole, ecc...

Io penso di acquistarne un po', ho già fatto le ultime due emissioni (quelle del 2020 e del 2022) ma sono cifre piccole ed i miei investimenti sono differenziati anche su altri prodotti, poi meglio che tenere i soldi sul conto corrente che l'inflazione senza scala mobile è un salasso.

Io credo di non aver chiaro il calcolo delle cedole.
Se parti dall'inflazione di quando sottoscrivi, e se ipotizziamo che sia del 10%, e poi per i restanti mesi l'inflazione sta sotto il 10% (diciamo costante anche solo  al 9.9% per tutti gli altri anni) mi pare di capire che prenderesti solo il minimo garantito piu' il premio fedelta' mentre con un inflazione cosi' alta il tuo capitale avrebbe perso tanto valore.
Ma forse non ho capito io, voglio proprio sperare di aver capito male.

Sì sì, è così.

L'indicizzazione all'inflazione è *solo* per l'aumento dell'inflazione da quando hai sottoscritto il BTP.

Se l'inflazione passa dal 10% al 12% allora avrai una cedola del 2% (il rendimento dell'1,6% ed il premio fedeltà alla fine adesso non li consideriamo, parliamo solo dell'indicizzazione).

Cioè, quello che ti arriva sul conto corrente ogni sei mesi è questo.

Alla fine io ho desistito anche perché in questo momento avrei potuto acquistarne veramente molto pochi e nel mio portafoglio ho già parecchi buoni indicizzati (non solo i BTP Italia fatti durante gli ultimi due anni ma anche vecchi buoni che feci parecchi anni quando l'inflazione era sottozero).

Offline Panda Vassili

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.663
  • Nintendo Akbar!
Re: Banche, conti correnti e servizi finanziari
« Risposta #920 il: 16 Nov 2022, 17:17 »
Io ero senza indicizzati, ho rimediato, rispetto al precedente che scade a giugno 30, dura meno appunto, certo l'inflazione dovrebbe scendere, ma lo dicono da un anno.

Wait and see, è un rischio, alla fine ci guadagno rispetto ad un fisso se l'inflazione media sarà sopra il 2 e 25 nei prossimi 6 anni.
Switch sarà la console casalinga mobile più potente in circolazione. Statece.

Offline alexross

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.931
  • Black Metal!
    • TFP yearbook
    • E-mail
Re: Banche, conti correnti e servizi finanziari
« Risposta #921 il: 16 Nov 2022, 19:32 »
Mi aiutate a capire meglio? Oggi inflazione x, tra sei mesi x+2 porto a casa il 2% (tanto per semplificare). Tra 12 mesi inflazione x+4 guadagno 4 o il riferimento sono i 6 mesi prima e quindi guadagno +2? (Sempre al netto della cedola minima)

Offline Turrican3

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.367
    • Gamers4um - il mio piccolo, veeecchio forum di videoGIOCHI
    • E-mail
Re: Banche, conti correnti e servizi finanziari
« Risposta #922 il: 16 Nov 2022, 20:04 »
Mi aiutate a capire meglio? Oggi inflazione x, tra sei mesi x+2 porto a casa il 2% (tanto per semplificare). Tra 12 mesi inflazione x+4 guadagno 4 o il riferimento sono i 6 mesi prima e quindi guadagno +2? (Sempre al netto della cedola minima)

https://www.dt.mef.gov.it/it/debito_pubblico/dati_statistici/coefficienti_di_indicizzazione_btp_italia/esempi_calcolo/index.html

Secondo me qua è spiegato in maniera piuttosto chiara. :yes:

C'è anche il meccanismo della rivalutazione del capitale da tenere in conto!
videoGIOCATORE

Offline alexross

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.931
  • Black Metal!
    • TFP yearbook
    • E-mail
Re: Banche, conti correnti e servizi finanziari
« Risposta #923 il: 17 Nov 2022, 08:34 »
Mi aiutate a capire meglio? Oggi inflazione x, tra sei mesi x+2 porto a casa il 2% (tanto per semplificare). Tra 12 mesi inflazione x+4 guadagno 4 o il riferimento sono i 6 mesi prima e quindi guadagno +2? (Sempre al netto della cedola minima)

https://www.dt.mef.gov.it/it/debito_pubblico/dati_statistici/coefficienti_di_indicizzazione_btp_italia/esempi_calcolo/index.html

Secondo me qua è spiegato in maniera piuttosto chiara. :yes:

C'è anche il meccanismo della rivalutazione del capitale da tenere in conto!

grazie, c'erano alcuni passaggi che non mi erano chiarissimi (legati al FOI più che al calcolo in sè) ma mi son chiarito le idee

Offline Turrican3

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.367
    • Gamers4um - il mio piccolo, veeecchio forum di videoGIOCHI
    • E-mail
Re: Banche, conti correnti e servizi finanziari
« Risposta #924 il: 17 Nov 2022, 10:33 »
Di nulla! :)
videoGIOCATORE

Offline Tetsuo

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.486
Re: Banche, conti correnti e servizi finanziari
« Risposta #925 il: 18 Nov 2022, 00:06 »
ma penso che la domanda dell'uomo della strada, la più pertinente sia:

ma ne vale la pena o no?

Offline Tetsuo

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.486
Re: Banche, conti correnti e servizi finanziari
« Risposta #926 il: 25 Nov 2022, 17:19 »
Bel setup, poco da dire.
Il 99% dei clienti ci casca.

Ovviamente basterebbe ricordarsi la regola aurea: la password é strettamente personale, non va comunicata mai a terzi (nemmeno alla banca, infatti lo ripetono abbastanza spesso che gli operatori non chiederanno mai le credenziali).
Putroppo a mente fredda lo sanno tutti…. Poi quando ti fanno una telefonata del genere ho visto vacillare persone più che esperte.
Il caso estremo è quello di una operatrice di call center che fa assistenza su Internet Banking e quindi è formata e straformata e anzi è quella che spiega che non devi mai comunicare le password…. E che poi ci è caduta con tutte le scarpe..

Facile fare ironia, lo faccio anch’io, ma non sappiamo come reagiremmo
A tutti noi si alzano le pulsazioni quando ci dicono che abbiamo subito una frode e poi ci dicono dettagli del nostro conto che solo noi e la banca sappiamo…

sul tema sicurezza

https://www.dday.it/redazione/44355/patch-placebo-lamara-illusione-di-avere-smartphone-aggiornati-e-sicuri.amp