Autore Topic: The Boardgame Place: l'angolo dell'unplugged gaming  (Letto 189444 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Top Dogg

  • Reduce
  • ********
  • Post: 41.659
  • Po-po-po-po-Poweeeer!!!
Re: The Boardgame Place: l'angolo dell'unplugged gaming
« Risposta #2010 il: 18 Giu 2022, 11:04 »
Io venendo da Heroquest e Warhammer quest
trovo Descent brutto @Mr.Pickman ^^
ora mi sto infognado in Shadow of the Brimstone
peccato che ci vuole tanto spazio e' soldi
Xbox Top Dogg Xyz
PSN nick Top_Dogg_Xyz

Offline Mr.Pickman

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.746
  • Vedetta dell'Inconscio sublimato
    • GAMER MAY CRY
Re: The Boardgame Place: l'angolo dell'unplugged gaming
« Risposta #2011 il: 18 Giu 2022, 15:32 »
Per cui, per Pick, sì, vale la pena dopo n-mila dungeon crawler e il gioco è sostanzialmente quello, con grafica meno cartonosa, meno vintage e, in definitiva, più figa.

Sì, tra l'altro le regole sono quelle, tali e quali. Sono evaporate le minchiate che gli spagnoli volevano apportare al gioco, ricordo tutte le polemiche di voler "modernizzare" Heroquest e cosa ne conseguì.
In ogni caso, dopo la faccenda che tutti sappiamo, quelli di Gamezone hanno pubblicato il loro gioco, perché sono arrivati ad un accordo con Hasbro/MB, dovuto alla loro stupideria di non chiedere i diritti PRIMA di fare una fottuta campagna di finanziamento
 

ℌ𝔬𝔴 𝔱𝔬 𝔰𝔲𝔯𝔳𝔦𝔳𝔢 𝔱𝔬 𝔱𝔥𝔢 ℌ𝔬𝔯𝔯𝔬𝔯 - Breve excursus nella paura digitale
https://gamermaycry.blogspot.com/2020/05/speciale-how-to-survive-to-horror.html

Offline Mr.Pickman

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.746
  • Vedetta dell'Inconscio sublimato
    • GAMER MAY CRY
Re: The Boardgame Place: l'angolo dell'unplugged gaming
« Risposta #2012 il: 18 Giu 2022, 15:34 »
Io venendo da Heroquest e Warhammer quest
trovo Descent brutto @Mr.Pickman ^^
ora mi sto infognado in Shadow of the Brimstone
peccato che ci vuole tanto spazio e' soldi

Brutto ma in che senso?
Il GS non è male dai, le espansioni sono fighe, se le trovi e non le paghi uno sfracello :whistle:
ℌ𝔬𝔴 𝔱𝔬 𝔰𝔲𝔯𝔳𝔦𝔳𝔢 𝔱𝔬 𝔱𝔥𝔢 ℌ𝔬𝔯𝔯𝔬𝔯 - Breve excursus nella paura digitale
https://gamermaycry.blogspot.com/2020/05/speciale-how-to-survive-to-horror.html

Offline armandyno

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.481
Re: The Boardgame Place: l'angolo dell'unplugged gaming
« Risposta #2013 il: 18 Giu 2022, 20:17 »
Descent seconda o terza edizione? Ci sta una grande differenza.
Seconda edizione ho perso mesi a collezionarla tutta e periodicamente ancora monto e faccio intere campagne* o da solo o in compagnia.

Sinceramente, insieme ad imperial assault, non ho mai trovato di meglio in questo genere per me cosi hanno toccato un apice che non so se potrà essere mai superato, e di roba un po ne ho provata.






*oltre all'app ufficiale ci sono parecchie applicazioni fanmade che ti permettono di giocare full coop (senza master).

Offline Top Dogg

  • Reduce
  • ********
  • Post: 41.659
  • Po-po-po-po-Poweeeer!!!
Re: The Boardgame Place: l'angolo dell'unplugged gaming
« Risposta #2014 il: 18 Giu 2022, 20:55 »
Guarda io lo trovo lungo
e' troppo pieno di regole e regoline
inoltre non mi piace il fatto che vedi tutto della mappa
sia mostri che percorsi

Guarda in generale i Dc sono i miei Bordgame preferiti
quindi ne ho provati tantissimi
in un dc cerco l'ambientazione i componenti fighi
la sempicita' nell'intavolarlo e' da giocare
ma attenzione per questo non e' che deve avere due regole in croce
« Ultima modifica: 19 Giu 2022, 12:16 da Top Dogg »
Xbox Top Dogg Xyz
PSN nick Top_Dogg_Xyz

Offline armandyno

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.481
Re: The Boardgame Place: l'angolo dell'unplugged gaming
« Risposta #2015 il: 19 Giu 2022, 10:09 »
Sul pieno di regole è vero, e na roba che a volte ti fa perdere ore, ma è comunque propedeutico ad avere una certa varietà e profondità.

Offline Top Dogg

  • Reduce
  • ********
  • Post: 41.659
  • Po-po-po-po-Poweeeer!!!
Re: The Boardgame Place: l'angolo dell'unplugged gaming
« Risposta #2016 il: 19 Giu 2022, 14:21 »
A tal proposito
esiste questo gioco e' l'erede spirituale di Heroquest e Warhammer quest

TFP Link :: https://www.kickstarter.com/projects/ovb/league-of-dungeoneers?lang=it
non ha miniature
usi quelle che hai
« Ultima modifica: 19 Giu 2022, 19:17 da Top Dogg »
Xbox Top Dogg Xyz
PSN nick Top_Dogg_Xyz

Offline Luca B

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.807
Re: The Boardgame Place: l'angolo dell'unplugged gaming
« Risposta #2017 il: 20 Giu 2022, 11:36 »
Hai chiarito, sono d'accordo, scatto sempre come una tagliola con Heroquest, ma è meglio chiarire.
A me in realtà sembrava di essere stato chiaro sin da subito  :-[
"ingenuo" non è un insulto, è un dato di fatto che quasi tutti i giochi degli anni '80 avessero queste "caratteristiche", di quelli che sono stati rifatti credo solo Dune abbia mantenuto il regolamento originale (ripreso in Rex: Final Days of an Empire perché FFG non aveva i diritti per poi uscire di nuovo con la licenza originale), altri classici (almeno negli USA) come Mercanti di Venere o Wiz-War sono stati pesantemente riveduti (l'ultima edizione di WW lascia ben poco spazio alle interpretazioni tanto è chiara e palese nell'interpretazione delle numerose carte, mentre le precedenti erano un disastro).

Io l'ultimo DC che ho provato è Warth of Ashardalon, altro gioco piuttosto semplice (ma senza "master") che comunque mi ha divertito. Mentre il mio Assalto Imperiale è ancora intonso purtroppo.

Citazione
* il gruppo è un po' migliorato
Un mio amico ci posta diversi articoli, è il giocatore fuori di moda.

Offline Mr.Pickman

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.746
  • Vedetta dell'Inconscio sublimato
    • GAMER MAY CRY
Re: The Boardgame Place: l'angolo dell'unplugged gaming
« Risposta #2018 il: 22 Giu 2022, 02:21 »
Hai chiarito, sono d'accordo, scatto sempre come una tagliola con Heroquest, ma è meglio chiarire.
A me in realtà sembrava di essere stato chiaro sin da subito  :-[
"ingenuo" non è un insulto, è un dato di fatto che quasi tutti i giochi degli anni '80 avessero queste "caratteristiche", di quelli che sono stati rifatti credo solo Dune abbia mantenuto il regolamento originale (ripreso in Rex: Final Days of an Empire perché FFG non aveva i diritti per poi uscire di nuovo con la licenza originale), altri classici (almeno negli USA) come Mercanti di Venere o Wiz-War sono stati pesantemente riveduti (l'ultima edizione di WW lascia ben poco spazio alle interpretazioni tanto è chiara e palese nell'interpretazione delle numerose carte, mentre le precedenti erano un disastro).

Io l'ultimo DC che ho provato è Warth of Ashardalon, altro gioco piuttosto semplice (ma senza "master") che comunque mi ha divertito. Mentre il mio Assalto Imperiale è ancora intonso purtroppo.

Citazione
* il gruppo è un po' migliorato
Un mio amico ci posta diversi articoli, è il giocatore fuori di moda.

Infatti, era un modo elegante per puntualizzare che sono partito in quarta preseumendo che avessi (i soliti e sentiti) pregiudizi sul game system di Heroquest. E non era vero, alla fin fine. Io sono l'esatto esempio del giocatore fuori moda.

A proposito di giochi fuori moda, il mitico Dark World (aka il board game di "Uno Sguardo nel Buio")

Non è che conosci qualcuno che ha una delle due espansioni a prezzi umani oppure semi-umani?


ℌ𝔬𝔴 𝔱𝔬 𝔰𝔲𝔯𝔳𝔦𝔳𝔢 𝔱𝔬 𝔱𝔥𝔢 ℌ𝔬𝔯𝔯𝔬𝔯 - Breve excursus nella paura digitale
https://gamermaycry.blogspot.com/2020/05/speciale-how-to-survive-to-horror.html

Offline Luca B

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.807
Re: The Boardgame Place: l'angolo dell'unplugged gaming
« Risposta #2019 il: 22 Giu 2022, 08:24 »
E non era vero, alla fin fine. Io sono l'esatto esempio del giocatore fuori moda.
I miei giochi preferiti sono del 2007, purtroppo gli anni '90 sono stati monopolizzati da Magic

Citazione
A proposito di giochi fuori moda, il mitico Dark World (aka il board game di "Uno Sguardo nel Buio")

Non è che conosci qualcuno che ha una delle due espansioni a prezzi umani oppure semi-umani?
Nope, in realtà non conoscevo il gdt, ricordo solo i moduli della EL che vedevo in libreria quando andavo a comprare i librigame  :-[

Offline TremeX

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.202
  • / | \
Re: The Wargame Place: l'angolo dell'unplugged gaming
« Risposta #2020 il: 28 Giu 2022, 17:49 »
Ho comprato un gioco di carte su Cthulhu che..... ma che cazzo di giochi fanno oggi? È assurdo!
Arkham Horror.
Però m'ha fatto tornare la voglia di leggere Lovecraft.
Finalmente ho fatto la prima mossa!!
Fischia, comprato 4 anni fa. Mioddio, potevo essere morto.
Ora è tutto in discesa.

Offline Mr.Pickman

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.746
  • Vedetta dell'Inconscio sublimato
    • GAMER MAY CRY
Re: The Boardgame Place: l'angolo dell'unplugged gaming
« Risposta #2021 il: 29 Giu 2022, 12:38 »
E non era vero, alla fin fine. Io sono l'esatto esempio del giocatore fuori moda.
I miei giochi preferiti sono del 2007, purtroppo gli anni '90 sono stati monopolizzati da Magic

Citazione
A proposito di giochi fuori moda, il mitico Dark World (aka il board game di "Uno Sguardo nel Buio")

Non è che conosci qualcuno che ha una delle due espansioni a prezzi umani oppure semi-umani?
Nope, in realtà non conoscevo il gdt, ricordo solo i moduli della EL che vedevo in libreria quando andavo a comprare i librigame  :-[


Eh Dark World...

Che roba, che idea.
Si tratta di un ennesimo Heroquest clone, realizzato nel 1992 da Eamon Bloomfield ed illustrato da Chris Baker (Battle Masters, Block Mania, Chainsaw Warriors...) fu distribuito da diverse case editrici, come la Mattel...ma in Italia il boardgame non è mai stato localizzato nella nostra lingua.
DW è un dungeon crawler con alcune idee veramente interessanti, che cercò di combattere per qualche anno contro Heroquest. Era ricco di miniature e di alcuni aspetti di game design piuttosto interessanti, come l'idea di poter cambiare l'arma del proprio eroe fisicamente, aprire gli scrigli realmente, persino fissare gli oggetti sulla basetta dei mostri. Ma le due idee migliori del gioco erano il bluff del Dungeon Master e la competività tra giocatori.
Anche in questo gioco c'è un giocatore preposto al ruolo di DM che deve ostacolare i giocatori, ma il suo ruolo è determinante: ogni stanza ha un numero stampato su di essa. Questo numero rappresenta la forza totale dei mostri che il DM (Korak) può generare in quella stanza. Ogni mostro ha un valore stampato sotto la base, che viene tenuto segreto agli eroi. Korak può dunque selezionare fino a due mostri da piazzare nella stanza, con forza totale inferiore al valore stampato sulla stanza, strategicamente. Può selezionare mostri deboli se vuole, oppure può usare la combo più forte possibile. Potrebbe persino posizionare un singolo mostro debole per far pensare agli eroi che il mostro è più forte di quanto non sia in realtà. Un bluff in altre parole...
Inoltre tra i giocatori c'è una collaborazione forzata, tuttavia il gioco è ancora più semplice di Heroquest. La vera partcolarità è renderlo giocattoloso: i giocatori decidono come muoversi agitando una spada che ha al suo interno pallini colorati che determinano l'ordine di gioco, la base delle miniature ha un sistema alla Hero Clix, ovvero con rotelline che aumentano o diminuiscono i punti ferita (basta segnalini!).
Lo scopo di queste idee era eliminare i dadi ad ogni costo.
Collezionisticamente, si tratta di un gioco costosetto, la seconda espansione "Village of Fear" è praticamente introvabile e costosissima, prima o poi la troverò (!?). La terza "Dragon's Gate" è ultra-rara a prezzi decenti. Componendo i pezzi del boardgame si crea uno scenario imponente a dir poco, ovvero Castello, Villaggio e Grotta del Drago. Il gioco è una fusione strana di elementi, per esempio le pareti sono in cartoncino duro, la porte sono in plastica, le porte nascoste sono pannelli che si girano fisicamente, inoltre c'è una grossa base con segrete e celle tenebrose, ma solo per effetto scenico.





















ℌ𝔬𝔴 𝔱𝔬 𝔰𝔲𝔯𝔳𝔦𝔳𝔢 𝔱𝔬 𝔱𝔥𝔢 ℌ𝔬𝔯𝔯𝔬𝔯 - Breve excursus nella paura digitale
https://gamermaycry.blogspot.com/2020/05/speciale-how-to-survive-to-horror.html

Offline Top Dogg

  • Reduce
  • ********
  • Post: 41.659
  • Po-po-po-po-Poweeeer!!!
Re: The Boardgame Place: l'angolo dell'unplugged gaming
« Risposta #2022 il: 02 Lug 2022, 12:31 »
Ho fatto il kickstarter di Bretwalda
trovo interessato il periodo storico
inoltre e' bellissimo lo stile grafico

TFP Link :: https://gamefound.com/projects/phalanx/bretwalda
Xbox Top Dogg Xyz
PSN nick Top_Dogg_Xyz