Autore Topic: Videogiochi VM18: certo, come no!  (Letto 7175 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline MrSpritz

  • Eroe
  • *******
  • Post: 16.710
Videogiochi VM18: certo, come no!
« Risposta #30 il: 30 Apr 2005, 14:54 »
Citazione da: "teokrazia"
Citazione da: "MrSpritz"
e non credo che mio fratello e i suoi amici siano un caso raro di bambini checca...


No, hanno semplicemente dei gusti, come quelli che vogliono giocare a Max Payne.
Posso capire che a un bambino in età prescolare un titolo educativo o dai contenuti "morbidi" sia quello che va incontro alla sue esigenze, ma arrivato alla soglia della "ragazzinità" [don't ask sull'età precisa] penso sia giusto parlare di gusti, non di "hai 12 anni, dovresti giocare a New Zealand Story".


Il mio post voleva essere per il "pischelli in età da elementari" di AIO

Offline alpha83it

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.843
Videogiochi VM18: certo, come no!
« Risposta #31 il: 12 Mag 2005, 11:49 »
Citazione da: "frnz11"
ma cosa dire di super mario che nella sua vita baffuta ha assassinato miliardi di koopa?


Non solo, ha preso decine di funghi che ne alteravano lo stato. Obeso e drogato, bella accoppiata  :shock:

Offline MrSpritz

  • Eroe
  • *******
  • Post: 16.710
Videogiochi VM18: certo, come no!
« Risposta #32 il: 12 Mag 2005, 18:45 »
Citazione da: "alpha83it"
Citazione da: "frnz11"
ma cosa dire di super mario che nella sua vita baffuta ha assassinato miliardi di koopa?


Non solo, ha preso decine di funghi che ne alteravano lo stato. Obeso e drogato, bella accoppiata  :shock:


per non parlarte di tutte le monete d'oro che prendeva in nero!

Offline Laguna

  • Avviato
  • *
  • Post: 292
Videogiochi VM18: certo, come no!
« Risposta #33 il: 16 Mag 2005, 22:54 »
bah il discorso vm18 non regge, dai che qualsiasi pornazzo va a finire tranquillamente nelle mani di un 12enne.... figuriamoci un videogames molto meno scabroso di un porno, e molto più divertente quindi.

Offline alpha83it

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.843
Videogiochi VM18: certo, come no!
« Risposta #34 il: 17 Mag 2005, 16:12 »
Avete letto a tal proposito l'articolo di Mario Pirani su Repubblica o lo speciale di Game Republic al riguardo? Su D hanno parlato di THE SIMS e di coma ha cambito le vite di molte adolescenti. Pirani non conosce l'argomento, anzi, io a GTA non sono mai riuscito a sgozzare qualcuno in macchina. Non ha nemmeno parlato dei bollini di segnalazione. :?

Offline Domi

  • Newbie
  • Post: 7
Videogiochi VM18: certo, come no!
« Risposta #35 il: 03 Giu 2005, 04:44 »
1°pensierino
penso che il termine di paragone con i bambini di oggi e noi bambini di ieri sia un po errato, perchè.....:
quando ero piccolo il massimo della immedesimazione in un gioco di gurra era.......ikari wariors o green beret o commando o cabal, insomma erano pur sempre dei personaggi molto lontani da "noi", cosa voglio dire....non che non mi immedesimassi ma.....penso a call of dutty o a half life 2 etc etc mi viene da dire bastardi i bambini di oggi che possono gia avere questo.....possono godersi un'esperienza molto +"completa"

2°pensierino
quando avevo 10 anni e mia nonna mi accompagnava al bar sotto casa a fare una partita a videogiochi(e li vidi per la prima volta il dragon's lair[ma questo non centra niente con il discorso]), mi ricordo che si poneva a volte il dubbio che non fosse troppo violento o che magari mi avrebbe condizionato......ma come vedete non è cosi(mi è solo cresciuta dentro una passione per il videoludico, come per altre cose)
quindi penso che le cose ciclino e la risposta la sappiamo tutti.
se un bambino gioca con dei videogiochi violenti non gli cambia niente, tanto poi vede il telegiornale, guarda le trasmissioni di maria deFilippi, e se ha mano ad internet vede tette e culi a manetta(quelle ovunque)ma ragazzi va bene così!!!!

chi ha la testa la usa,anche da pischello(chiaramente da pischello e qui entra in "gioco" una attenta educazione, ma quello come sopra o ti viene data..........o.........

Offline iusestrars

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.345
    • E-mail
Videogiochi VM18: certo, come no!
« Risposta #36 il: 03 Giu 2005, 10:55 »
personalmente non ho nulla in contrario a "vietare" alcune categorie di VG ad alcune categorie di età (cmq max VM 14/16), però proporrei che il comitato di censura (ops scusate la parolaccia) sia composto da membri di associazioni di (ex) vgamers anonimi: loro sanno quale può essere l'effetto devastante di giocare a RE di notte (dopo le 12 am).


ma tanto mamma e papà se ne fregano, anzi con Vaissiti magari rompono di meno...
ius est ars boni et aequi
 "La diagnosi pre-impianto svelerà il disabile che è in ognuno di noi"  W. grazie per aver detto: "no human life should ever be produced and destroyed for the benefit of another."

Offline ferruccio

  • Eroe
  • *******
  • Post: 17.673
    • Single Player Coop
Videogiochi VM18: certo, come no!
« Risposta #37 il: 03 Giu 2005, 12:15 »
Il vero problema è che i vg sono spesso figli di una mentalità distorta e bigotta per cui va bene torturare un tizio, ma due tette nude sono proibitissime.
Io sinceramente mi sono rotto un po' le palle del fatto che nei videogiochi non ci siano mai riferimenti sessuali, ma che si ricerchi la violenza più spettacolare. Se ci pensate, è il tipico atteggiamento da fondamentalisti religiosi.
A pensarci bene, se avessi un figlio starei molto attento ai videogiochi cui gioca (almeno prima dei 14-15 anni).
E allora Mozart?

Offline ghigo85

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.702
Videogiochi VM18: certo, come no!
« Risposta #38 il: 03 Giu 2005, 14:28 »
Ma siamo sicuri che un Resident Evil 4 è più "maturo" di un Pikmin 2 ?
 :?
Ghigo live -
http://www.youtube.com/watch?v=mhVvEtpwf88

Ghigo on Myspace - www.myspace.com/guidoponzini

http://guidoponzini.wordpress.com/
[br/[WII:8697 - 0234 - 4105 - 5538 (Ghigo)^^^ Aggiungetemi

Offline ferruccio

  • Eroe
  • *******
  • Post: 17.673
    • Single Player Coop
Videogiochi VM18: certo, come no!
« Risposta #39 il: 03 Giu 2005, 16:55 »
Citazione da: "ghigo85"
Ma siamo sicuri che un Resident Evil 4 è più "maturo" di un Pikmin 2 ?
 :?


Discorso fatto due mijiardi di volte. Credo che per "maturo" tutti intendiamo "con contenuti audio-video violenti o comunque non adatti a bambini".
E allora Mozart?

Offline ghigo85

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.702
Videogiochi VM18: certo, come no!
« Risposta #40 il: 04 Giu 2005, 15:23 »
Citazione da: "ferruccio"
Citazione da: "ghigo85"
Ma siamo sicuri che un Resident Evil 4 è più "maturo" di un Pikmin 2 ?
 :?


Discorso fatto due mijiardi di volte. Credo che per "maturo" tutti intendiamo "con contenuti audio-video violenti o comunque non adatti a bambini".


Allora per me "Bambi" è un film maturo...
Da piccolo preferivo il Silenzio degli innocenti a Bambi  :shock:

Comunque non so, probabilmente è la pubblicità serrata da parte della Playstation, ma con giochi più tipo quelli della grande N ci sarebbero a mio parere esperienza videoludiche più gratificanti e stimolanti sia per i più piccoli che per i più grandi...

I giochi "maturi" in realtà sono generalmente più per adolescenti che pensano sia da "grandi" vedere Leon farsi strada a colpi di doppietta tra dei mezzadri un pò troppo aggressivi e cannibali. Inoltre troppo spesso le meccaniche di gioco sono pure decisamente scarse e antiquate, riducendo l'esperienza alla semplice visione dei miglioramenti grafici.
Ghigo live -
http://www.youtube.com/watch?v=mhVvEtpwf88

Ghigo on Myspace - www.myspace.com/guidoponzini

http://guidoponzini.wordpress.com/
[br/[WII:8697 - 0234 - 4105 - 5538 (Ghigo)^^^ Aggiungetemi

Offline ghigo85

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.702
Videogiochi VM18: certo, come no!
« Risposta #41 il: 04 Giu 2005, 15:33 »
Citazione da: "ferruccio"
Il vero problema è che i vg sono spesso figli di una mentalità distorta e bigotta per cui va bene torturare un tizio, ma due tette nude sono proibitissime.

Forse perchè risentiamo della mentalità yankee...

Comunque sposterei l'attenzione sulla domanda:
"Cosa deve avere un videogioco per risultare gratificante?"...

Tutto sta all'individuo: se il massimo divertimento di uno è torturare un tizio o vedere due tette nude mi fa un pò pena...
Perchè invece non spostare l'attenzione su giochi che creano mondi "artistici", esperienze "oniriche", che molto spesso non hanno bisogno di "sporcarsi" le mani con sangue o pornografia...
Purtroppo però è un pò utopico questo discorso, perchè molti preferiscono torturare un tizio a quanto pare...

D'altronde molti guardano il Grande Fratello...
Ghigo live -
http://www.youtube.com/watch?v=mhVvEtpwf88

Ghigo on Myspace - www.myspace.com/guidoponzini

http://guidoponzini.wordpress.com/
[br/[WII:8697 - 0234 - 4105 - 5538 (Ghigo)^^^ Aggiungetemi