Autore Topic: L'anime che sto guardando  (Letto 751252 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Mr.Pickman

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.136
  • Vedetta dell'Inconscio sublimato
    • GAMER MAY CRY
Re: L'anime che sto guardando
« Risposta #8025 il: 09 Set 2021, 23:24 »
Con colpevole ritardo sto recuperando una serie che mi era stata indicata tanti ma tanti anni fa da un compagno di allenamenti in palestra, ovvero"History's Strongest Disciple Kenichi" .
La serie non è che sia una roba da strapparsi i capelli ma tratta l'aspetto marziale (ovviamente con le esagerazioni del caso) in maniera non solo gustosa ma anche rispettosa.
Per assurdo, e chi è mai finito in una palestra di Wushu/Kung-Fu sa benissimo di cosa parlo, i protagonisti della storia sono i maestri a cui il nostro Kenichi deve sottostare per "migliorarsi e rafforzarsi", maestri ottimamente caratterizzati fra il picchiatore di Muaj Thai che non riesce ad "andarci piano", il Maestro cinese avvolto nel mistero (buffissimo), il karateka capace di tirare giù i muri a calci e cazzotti, l'affascinante shinobi dedita al combattimento armato e il maestrone di Jujtsu scultore a tempo pieno.
Il tutto trattato con garbo, belli poi gli allenamenti "da morire" che qualsiasi allievo di kung fu ha fatto almeno un volta nella vita.
Perchè alla fine questo è Kenichi, una serie più che sui combattimenti all'ultimo sangue (che comunque ci sono, ci mancherebbe altro) sull'allenarsi come non ci fosse un domani.
Promossa.

Leggevo il manga tempo fa, poi ho incontrato per caso Karate Shoukoushi Kohinata Minoru (che ti consiglio) È una storia grossomodo simile ma molto meno "shonen" niente ninja tettone o biondazze pettorute o vecchietti che abbattono navi.
È una storia marziale e corale, narra di un ragazzo piuttosto debole, che piano piano dimostra e sé stesso e gli altri, che può diventare un karateka di tutto rispetto. È un manga carino perché offre molto spazio ai comprimari, alcuni hanno dedicato interi capitoli. Si potrebbe dire che è la storia di una palestra di karateki, che piano piano iniziano la carriera professionale, tra mille difficoltà. A parte qualche capitolo scemotto e distensivo, è una sorpresa continua, Minoru non è il classico eroe che da pure la titolazione al manga e quindi vince sempre. Per niente, perde numerose volte e viene scassato si botte, ma non si arrende mai, anche quando il suo avversario è molto più forte. Questo manga inserisce anche un dramma nel mezzo, e sorprende, sono 502 capitoli ed è disegnato da Yasushi Baba, un mangaka mostruoso, dal tratto iperrealista come Oku. Non ci sono colpi speciali o robe simili, ci sono finezze marziali, tanto per dire ad un certa Minoru si rende conto che perde perché il suo fisico deve essere rinforzato...per questo si ammazza di addominali. È un manga che regge, fino alla spettacolare fine :D


Offline Tetsuo

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.949

Offline ederdast

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.526
    • E-mail
Re: L'anime che sto guardando
« Risposta #8027 il: 13 Set 2021, 13:33 »

Leggevo il manga tempo fa, poi ho incontrato per caso Karate Shoukoushi Kohinata Minoru (che ti consiglio) È una storia grossomodo simile ma molto meno "shonen" niente ninja tettone o biondazze pettorute o vecchietti che abbattono navi.
È una storia marziale e corale, narra di un ragazzo piuttosto debole, che piano piano dimostra e sé stesso e gli altri, che può diventare un karateka di tutto rispetto.

Gli darò un'occhiata quanto prima Pick, anche se credo di essermici già imbattuto anni fa nella lettura di questo manga anche se ne ho ricordi confusi, sarà che col karate moderno ciò parecchie "ritrosie".
Invece sul kung fu nudo e puro credo la meglio roba in assoluto che ho trovato ad oggi sia Kenji di Ryuchi Matsuda (che era particante dello stile) che parte dal Baji Quan per poi aprirsi a tutti gli altri stili, ma trattasi di storia sul kung fu tradizionale affascinantissima.
Le opinioni sono come le palle, ognuno ha le proprie.
Callhagan.

Offline Tetsuo

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.949
Re: L'anime che sto guardando
« Risposta #8028 il: 13 Set 2021, 14:10 »
a essere coraggiosi un bell'anime di Shamo.
Sì, probabilmente pure col finale controverso

Offline Tetsuo

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.949
Re: L'anime che sto guardando
« Risposta #8029 il: 13 Set 2021, 22:23 »
vi ricordo di nuovo il canale di Platina Jazz, con tante splendide cover in chiave jazz e affine, nuovo video ogni 2 settimane circa

https://m.youtube.com/watch?v=lx1uG9dBk6E

https://m.youtube.com/watch?v=Q5eCEQJ2cYI

https://youtu.be/wPLTRzrtVWs

https://m.youtube.com/watch?v=Hg8l1ZAza3I

messi a insieme i video diventano un luuungo concerto...

li trovate anche su Spotify
« Ultima modifica: 13 Set 2021, 22:38 da Tetsuo »

Offline Wis

  • Highlander
  • *********
  • Post: 60.901
  • Mellifluosly Cool
Re: L'anime che sto guardando
« Risposta #8030 il: 14 Set 2021, 02:59 »
Bello! Grazie.

Offline Tetsuo

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.949
Re: L'anime che sto guardando
« Risposta #8031 il: 14 Set 2021, 10:45 »
meritano tantissimo, anche di essere sostenuti attraverso il loro patreon. https://www.patreon.com/PlatinaJazz

Sono dei veri professionisti e una band molto affiatata.
Rasmus Faber è un dj/produttore coinvolto anche con progetti di altro genere ma è stato tirato dentro il settore da un giornalista suo conoscente, da lì è partito tutto e sono stati prodotti ben 6 dischi.
una sua intervista riassunto
https://m.youtube.com/watch?v=drN1INpH75A
« Ultima modifica: 14 Set 2021, 10:48 da Tetsuo »

Offline nikazzi

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.731
  • La vie est drôle.
    • E-mail
the legend of zelda skyward sword / return of the obra dinn / it takes two / yooka-laylee and the impossible lair / backlog / market

Offline Tetsuo

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.949
Re: L'anime che sto guardando
« Risposta #8033 il: Ieri alle 23:54 »
adesso arriva @Tufio o @Tufio2  e ve le spara pure qui le serie autunnali da tenere d'occhio 😉