Autore Topic: VG per PC: mouse+tastiera = paraocchi?  (Letto 4366 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ZionSiva

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.341
    • ZionSiva's Groove
VG per PC: mouse+tastiera = paraocchi?
« Risposta #30 il: 15 Dic 2004, 17:50 »
Citazione da: "Shape"
*CUT*

E poi, vuoi mettere giocare ad un FPS (mi correggo, non ad un FPS, a Metroid Prime) abbracciato dalla poltrona, immerso in un televisore con uno schermo molto più grande di un qualsiasi monitor per pc?


La tua correzione è decisamente significativa, ed emblematica. Fai caso al mirino in Metroid Prime ed Halo. E' grande come una ciliegia. Nei giochi PC il mirino è decisamente più piccolo. Inoltre l'azione sugli FPS PC è notevolmente più veloce (passare da una sessione di Halo 2 a una di Unreal Tournament 3 è come uscire da sott'acqua: tutto è più veloce. E UT3 è notevolmente più lento di Quake...). In questi casi avere un monitor attaccato al naso, una maggiore risoluzione e mouse+tastiera fa davvero un quintale di differenza.
~~porcelina, she waits for me there
with seashell hissing lullabyes and whispers fathomed deep inside my own~~~~  What's So Funny 'Bout Peace, Love and Understanding?  Wag the dog.

Offline Shape

  • Reduce
  • ********
  • Post: 30.796
    • E-mail
VG per PC: mouse+tastiera = paraocchi?
« Risposta #31 il: 15 Dic 2004, 18:02 »
Citazione da: "ZionSiva"
Citazione da: "Shape"
*CUT*

E poi, vuoi mettere giocare ad un FPS (mi correggo, non ad un FPS, a Metroid Prime) abbracciato dalla poltrona, immerso in un televisore con uno schermo molto più grande di un qualsiasi monitor per pc?


La tua correzione è decisamente significativa, ed emblematica. Fai caso al mirino in Metroid Prime ed Halo. E' grande come una ciliegia. Nei giochi PC il mirino è decisamente più piccolo. Inoltre l'azione sugli FPS PC è notevolmente più veloce (passare da una sessione di Halo 2 a una di Unreal Tournament 3 è come uscire da sott'acqua: tutto è più veloce. E UT3 è notevolmente più lento di Quake...). In questi casi avere un monitor attaccato al naso, una maggiore risoluzione e mouse+tastiera fa davvero un quintale di differenza.

Certo, questo è ovvio. Lo so di persona perché di FPS su PC ne ho giocato a iosa.

Ho insistito sulla cosa proprio per far capire la mia opinione, ovvero che, se opportunamente studiato, un FPS può esprimersi benissimo anche su console.

Mi sembra palese che giochi concepiti solo per PC, da controllare mediante mouse e tastiera, difficilmente avranno una buona riuscita se controllati con un sistema diverso e meno preciso di queti ultimi (in realtà in certi casi un pad analogico è molto meglio della tastiera, e.g. quando devi mirare usando uno sniper).

Quindi:
Conversioni da PC  :arrow:  :?
FPS concepiti su console  :arrow:  :D


PS: Rileggendo ciò che alessandrac ha scritto:

Alcuni giochi e generi da sempre studiati per PC non rendono su console. In questo caso il discorso si può tranquillamente ribaltare, tranne per il genere FPS

Forse intendeva proprio quello che ho scritto io e non me ne ero accorto prima...  :oops:

Offline alessandrac

  • Avviato
  • *
  • Post: 206
VG per PC: mouse+tastiera = paraocchi?
« Risposta #32 il: 15 Dic 2004, 18:19 »
Sono d’accordo a metà per quanto riguarda Metroid Prime, che è un gran gioco, ma non arriva a livelli di Half Life come gameplay. E non ci arriva esclusivamente per la quantità di comandi che si possono utilizzare con il pad e la rispettiva velocità d’azione. E una questione puramente egonomica e di risposta.
Fai una prova con il primo Halo per PC e poi provalo su Xbox.
Prova a settare il mouse per averlo molto sensibile e guarda il tempo che ti occorre per girarti in una situazione critica.

Offline pedro

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.748
VG per PC: mouse+tastiera = paraocchi?
« Risposta #33 il: 15 Dic 2004, 19:42 »
Citazione da: "alessandrac"
Ci tengo a precisare che quello che dirò è basato solo sulla esperienza personale.

Pur avendo tutte le console sono sempre stata una giocatrice  PC, sostanzialmente per tre motivi
1) Al mio PC cambio hardware a secondo della bisogna.
Qui naturalmente possiamo discutere a morte sui requisiti richiesti da alcuni giochi per girare, non dico correttamente, ma almeno decentemente.
2) il gioco online, nonostante gli apprezzabili sforzi sia di Sony sia di Microsoft, resta terreno PC.
Non sono un’appassionata di MMORPG, ma mi sembra di ricordare che Final Fantasy online non sia arrivato ai livelli di Ultima o di Dark Age of Camelot.
Anche esempi come Halo 2, giocato su Xbox Live, rispetto a titoli come Half Life 2, Ut 2004° DooM 3, mi lascia piuttosto freddina.
3) Alcuni giochi e generi da sempre studiati per PC non rendono su console. In questo caso il discorso si può tranquillamente ribaltare, tranne per il genere FPS.
Sui titoli FPS per console mancano parametri fondamentali per la personalizzazione del gioco.
Faccio un esempio con UT 2004 perché è quello che conosco meglio, ma la stessa cosa vale per tutti i titoli Id.
Se giochi tanto devi avere un ambiente “confortevole”, la possibilità di attenuare alcuni colori, “smussare” le ombre, possibilità di avere una tua posizione delle armi, ecc… non solo devi avere la possibilità di personalizzare la risposta di mouse e tastiera… la lista è lunga.

Quoto i rilievi della santa donna. :D
Io gioco con tutto e me ne sbatto dell'hardware. Nel caso di titoli multi, li gioco dove l'interfaccia mi permette di goderne al meglio (Halo l'ho giocato solo su PC, per dire).  :D

Citazione da: "ZionSiva"

La tua correzione è decisamente significativa, ed emblematica. Fai caso al mirino in Metroid Prime ed Halo. E' grande come una ciliegia. Nei giochi PC il mirino è decisamente più piccolo. Inoltre l'azione sugli FPS PC è notevolmente più veloce (passare da una sessione di Halo 2 a una di Unreal Tournament 3 è come uscire da sott'acqua: tutto è più veloce. E UT3 è notevolmente più lento di Quake...). In questi casi avere un monitor attaccato al naso, una maggiore risoluzione e mouse+tastiera fa davvero un quintale di differenza.

Riquoto. Come faccio a piantare un headshot quando sono svaccato in poltrona? Cacchio, un FPS va giocato col naso a 2 cm. dal monitor (e da una goduriosa 1280x1024  :twisted: ) e col sedere solo "puntato" sul limite della sedia.
Devo essere un maledetto assassino, cavolo.
Non posso essere rilassato.
«Allora dev'essere molto pericoloso essere un uomo.» «Lo è, signora. E solamente pochi ce la fanno. È un mestiere difficile, e al fondo c'è la tomba.»

Offline Shape

  • Reduce
  • ********
  • Post: 30.796
    • E-mail
VG per PC: mouse+tastiera = paraocchi?
« Risposta #34 il: 16 Dic 2004, 08:56 »
Citazione da: "pedro"
Riquoto. Come faccio a piantare un headshot quando sono svaccato in poltrona? Cacchio, un FPS va giocato col naso a 2 cm. dal monitor (e da una goduriosa 1280x1024  ) e col sedere solo "puntato" sul limite della sedia.
Devo essere un maledetto assassino, cavolo.
Non posso essere rilassato.

E chi ti dice che devi per forza usare una poltrona?

Per me potresti anche metterti in ginocchio sulle lenticchie, se sei così masochista!  :lol:

Offline AIO

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.889
  • RADIOGAME DJ
    • AIO Productions
    • E-mail
VG per PC: mouse+tastiera = paraocchi?
« Risposta #35 il: 16 Dic 2004, 16:19 »
Parlando di solamente di numeri, MGS2 su ps2 prese voti stratosferici, mentre la conversione MGS2 substance si aggira sul 7 o 70 per cento.

Questo significa " per pc c'è molto di meglio"
oppure "all'utenza pc non garba un gioco del genere"?

Lasciando da parte il dicorso di quanto siano giocabili gli FPS su pc (indubbiamente alla perfezione), il pc gamer non si rattrista di avere una scelta di genere più ridotta?

Credo che se PS2 offrisse la stessa situazione di titoli offerti dal PC Sony guadagnerebbe meno della metà.

Considero i videogames un'immane perdita di tempo, un veicolo di fuga dal reale, nonché un pericoloso generator