Autore Topic: [PC][PS5][XS] Banishers: Ghosts of New Eden  (Letto 1369 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Spartan

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.159
    • E-mail
Re: [PC][PS5][XS] Banishers: Ghosts of New Eden
« Risposta #15 il: 19 Feb 2024, 12:11 »
Ma in verita' io ce l'ho li' che mi guarda, ma ho iniziato Persona 3 Reload ed ho BG3 in progress... Questo non ha modo di venir giocato nei prossimi 2 mesi almeno (a meno che tu non mi dica che si finisce in meno di 20 ore, ed il Platino non e' assurdo.)

Online Cryu

  • Reduce
  • ********
  • Post: 31.606
  • Ninjerelli si nasce
    • Vertical Gaming Photography
Re: [PC][PS5][XS] Banishers: Ghosts of New Eden
« Risposta #16 il: 19 Feb 2024, 13:29 »
@hob ma lo hai preso full price? Questo è un gioco di pagarlo noccioline un anno dopo, sentirsi in colpa per non aver supportato i dev, fare spallucce e comprare COD al day 1.
"non e' neppure fan-art, e' uno screenshot di un gioco, ci sono mesi e mesi di sudore di artisti VS uno scatto con un filtro instagram sopra."
www.verticalgamingphotography.com

Offline hob

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.129
  • Dice cazzate
Re: [PC][PS5][XS] Banishers: Ghosts of New Eden
« Risposta #17 il: 19 Feb 2024, 14:21 »
@hob ma lo hai preso full price? Questo è un gioco di pagarlo noccioline un anno dopo, sentirsi in colpa per non aver supportato i dev, fare spallucce e comprare COD al day 1.
Spoiler (click to show/hide)
comprato su cdkeys a tipo 40 euro suppergiù.
Quanto al supporto, i dontnod lo meritano. Uno dei pochi dev per i quali non escludo il d1.

Cmq Spartan si parla di 20 ore per la campagna tirando dritto. 50+ a far tutto e ti assicuro che sembra proprio ce ne sia parecchia. La mappa mi atterrisce per quanto sembra grande :O
« Ultima modifica: 19 Feb 2024, 14:28 da hob »
Fuck does Cuno care?

Offline hob

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.129
  • Dice cazzate
Re: [PC][PS5][XS] Banishers: Ghosts of New Eden
« Risposta #18 il: 22 Feb 2024, 09:54 »
Finito la prima macroarea....che macro è, per davvero. La mappa, sapendo qual'è il punto di "arrivo" (suppongo) per l'endgame, è terrorizzante per estensione :O
Il primo vero boss arriva dopo 15h eeeeed è una scamorza poco gustosa da giocare. Più che altro ha troppa energia e mezzo pattern in croce.
Il gioco poi ha un difetto imho abbastanza grosso ed è il fatto che scoprire "tutto" dei casi è la normalità. Le scelte morali da fare a fine "haunting" sono molto interessante e suppongo con ripercussioni, e la trama credo sarà più corale di quanto sembra visto che la storia delle sorelle Newsmith non è conclusa. Solo che uno stile di indagine più libera, con possibilità di sbagliare nei dialoghi e perdersi pezzetti, imho aumenterebbe il senso di precarietà del tutto, specie quando c'è da prendere una decisione pesante (mi ricordo Pentiment, dove tutto il gioco si base sul fatto che NON puoi scoprire tutto di tutti, e quando arriva il momento delle scelte è un'angoscia vera). In Vampyr c'era marginalmente sta cosa (potevi perdere degli hint), mentre qui è tutto sonarizzato che non puoi sbagliare.

Esplorazione sempre gustosa ma più per demeriti altrui che meriti propri :D non essendo open world è sempre comunque interessante provare i vari anfratti e vedere cosa si trova, anche perchè tutto handcrafted con bei paesaggi (ma tutto molto similare, cosa che non è aiutata dalla mancanza di minimap). Reward alla GoW (pure quelli) ma decisamente meno in numero.

Combat..... ehhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh. Gli si da la sufficienza perchè non ha difetti palesi che lo rendono ingiocabile ma preferivo Vampyr come combat ed è tutto dire.
Poi mi riservo ancora tempo, perchè ogni cosa che sblocca lo arricchisce ma ha un ritmo di "sblocchi" che è letargico. Sarò a 15h e Antea ha due mosse in croce, pallosissima da usare, ma son sicuro non finirà lì. La cosa più interessante sono i quick shift (passare ad Antea mid-combo) ma per ora ne ho 2 in croce.
Il moschetto è una palla da mirare manualmente che manco Rockstar, ma aiutato dalla mira assistita cmq si integra bene nel loop del combat.
Fuck does Cuno care?

Offline hob

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.129
  • Dice cazzate
Re: [PC][PS5][XS] Banishers: Ghosts of New Eden
« Risposta #19 il: 03 Mar 2024, 13:01 »
Arrivato a tipo 30 ore, il gioco ha un problema macroscopico chiamato Backtracking, nel senso che prendi di mira il Back del giocatore e te lo Tracka nel culo con prepotenza.
La struttura della mappa è quella di GoW, quindi fast travel a punti ben specifici sparsi su una mappa enorme. A congiungere, strettoie, scalate, punti dove droppare la corda per creare scorciatoie (scocciatoie in realtà), "si apre dall'altro lato".

Durante la main quest il tutto si svolge in maniera pulita e lineare, si aprono stradine laterali ma portano a loot e tanti vicoli ciechi. Ma appena il gioco ti lascia libero di scorrazzare, è un macello. Le stradine si aprono in regioni che si aprono in stradine, e poi altre regioni. Sembra illimitato in estensione com'era Elden Ring all'epoca.
Ma esplorare è quasi dannoso perchè trovi punti dove "se non hai la skill giusta cicca". Quindi si fan sempre delle mezze esplorazioni da cockblocker visto che non si riesce mai a ripulire un'area per il verso giustio, costringendoti a tornare poi. Quindi: fare tutto alla fine, una volta sbloccati tutti i poteri, è d'uopo. Anzi consigliatissimo.

E questo durante le side principali, cmq ben ficcate nella progressione di poteri e quant'altro. Quando rimane l'esplorazione dell'open world è un disastro, c'è più loot in sto gioco che nella loot cave di Destiny, e attività collaterali di una sciatteria unica (quasi tutta roba combat-based, e qualche robina puzzlistica con gimmick più pallosi che altro). E oltre tutto, il respawn nemico, oohhhh che bello il respawn. Coi nemici che aggrano all'infinito anche se scappi, costringendoti a ucciderli per scavalcare un ramoscello che ti separa dal centro abitato.
Il risultato è che finchè il gioco ti tiene sul percorso critico, con pacing giusto ed esplorazione non soverchiante, tutto funziona bene. Quando ti molla in una struttura metroidvanica manda tutto a puttane.

Vampyr aveva la rottura di tornare dalla gente a dargli le medicine ma a confronto era tutto veloce e snapposo. Qui davvero ci sono momenti "fuck my life" quando vedi segnalini in punti della mappa scarsamente raggiungibili (oltre alla palla di ricordarti se devi infilarti nel pertugio destro o quello sinistro, che col cazzo che ci sono waypoint).
Trama musiche personaggi e grafica cmq buoni. Il combat è mediocre ma con un po' di skills diventa piacevole (mai bello), ma poi è tutto penalizzato dalle combat arena col gimmick (tipo "fa danno solo questo") che anche vaffanculo. Mi fai fare esperienza per sbloccare le mosse per poi dirmi "ah ma qui sono inutili". Fanculo a sto gioco e tutti i giochi che usano quella cagata di approccio.
Fuck does Cuno care?

Online Cryu

  • Reduce
  • ********
  • Post: 31.606
  • Ninjerelli si nasce
    • Vertical Gaming Photography
Re: [PC][PS5][XS] Banishers: Ghosts of New Eden
« Risposta #20 il: 03 Mar 2024, 13:03 »
Arrivato a tipo 30 ore, il gioco ha un problema macroscopico chiamato Backtracking, nel senso che prendi di mira il Back del giocatore e te lo Tracka nel culo con prepotenza.
scoppio  :D :D :D
"non e' neppure fan-art, e' uno screenshot di un gioco, ci sono mesi e mesi di sudore di artisti VS uno scatto con un filtro instagram sopra."
www.verticalgamingphotography.com

Offline hob

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.129
  • Dice cazzate
Re: [PC][PS5][XS] Banishers: Ghosts of New Eden
« Risposta #21 il: 11 Mar 2024, 17:30 »
Update lampo. Mi mancano 2 hauntings, e la conclusione della trama principale.
Guardo la mappa e mi viene il vomito. E' un lavoro di artigianato sopraffino, tutta handcraftata ma son riusciti non so come a renderla una badilata sui coglioni mai vista per la mancanza di warp point, la necessità di tornare in uno di questi per usarli, la quintalata di loot inutile da raccogliere, la costanza asfissiante di stretRoie e scalate, nonchè tutto lo stuttering allucinante (UE5 merda).
Le attività open world sono una palla micidiale.
Il combat è mediocre. Letteralmente, sblocchi tutto e non fa schifo, ma è cmq monocorde e poco impattante.
La trama è buona anche se non ha avuto particolari sorprese per ora. E' più uno spaccato di sto mondo con un disegno di fondo a legare i vari personaggi, solo in modo abbastanza prevedibile.
Prossimo update sarà a gioco concluso. A meno di sorprese non si va oltre al 6. Vampyr >>>>> Banishers.
Fuck does Cuno care?

Offline Spartan

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.159
    • E-mail
Re: [PC][PS5][XS] Banishers: Ghosts of New Eden
« Risposta #22 il: 11 Mar 2024, 17:34 »
@hob te Atlas Fallen lo hai giocato?

Offline hob

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.129
  • Dice cazzate
Re: [PC][PS5][XS] Banishers: Ghosts of New Eden
« Risposta #23 il: 12 Mar 2024, 09:40 »
@hob te Atlas Fallen lo hai giocato?
Nope.
Cmq ieri mentre facevo l'ultimo caso sono incappato in una grotta facoltativa che era interminabile.
Se un gioco mi porta al "nope" e ritorno al fast travel con tanto di "nonono, ne ho avuto abbastanza, chissene se la lascio indietro" è tipo segno che hai ecceduto a tutti i livelli. Non mi stanco mai di esplorare. Ma sto gioco mi ha fiaccato.
Finisco con un 65-70% di attività fatte e va bene così. E' anche troppo.
Fuck does Cuno care?

Offline hob

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.129
  • Dice cazzate
Re: [PC][PS5][XS] Banishers: Ghosts of New Eden
« Risposta #24 il: 14 Mar 2024, 19:34 »
Ok finito.
Diciamo pure che finite le 3 macroaree il gioco ti manda in giro qua e là per mezza linea di dialogo con vari personaggi, tutto farcito con fast travel e backtracking costante e pallosissimo. Sorprese nella trama poche ma non è una brutta trama, solo quella di Vampyr era mille volte più intricata e interessante. Oltretutto, il tessuto sociale dove si opera è piattissimo, hai scelta di chi vive e chi muore ma cambia poco e niente in effetti. Le scelte dei "pilastri della società" sono le più pesanti ma rispetto a Vampyr, di nuovo, mal implementate. In Vampyr facevi scelte ma senza ricadere nel "buono-cattivo", anzi tante volte scoprivi che una scelta che pensavi buona ti sfanculava un distretto (memorabile il tentativo di Charm a Nurse Crane..... e il sudore freddo che provocava scoprire il disastro XD) e dopo erano cazzi tenere la gente viva.
Tra l'altro i vari casi non si mischiano tra loro, ogni personaggio ha la sua questline mentre in Vampyr si creava la ragnatela di relazioni e scoprivi sempre qualcosa su qualcuno parlando con chi lo conosce. Non qui: quello che sai alla fine dei casi è sempre lo stesso, tutto sui buoni, tutto sui cattivi. Scegli chi uccidere (DUH).
Oltretutto, onestamente: la trama è brevissima e il 90% del playtime è nei casi secondari. Che sono ben fatti ma come dicevo, le scelte "grosse" le fai per la trama principale.
Combat: non ce la fa. E' mediocre, nel senso più secco del termine. Non fa schifo (all'inizio hai mezza mossa e sì, lo fa), il bestiario saranno 5 nemici in tutto.
Mappa: mappaffanculo. Chi ha disegnato sta roba avrebbe goduto nel medioevo a inventare nuove forme di tortura. Che la mappa è concettualmente buona, e intricata, ma schifosamente poco praticabile, è la mappa di un God of War con 10x la quantità di backtracking richiesta e soprattutto: richiesta per attività open world di una bruttezza rara. Assolutamente inutile girare nelle fasi iniziali, i bloccanti son tantissimi e solo alla fine si hanno tutte le skill per passarli.

Quindi.... boh. Meh? Mi viene da dargli un 5 e lo dico a sorpresa, i concept di fondo su cui si basa dovrebbero renderlo Vampyr 2.0 e invece è un cazzo di scamorza e Vampyr infinitamente meglio. Bocciato.
« Ultima modifica: 14 Mar 2024, 19:37 da hob »
Fuck does Cuno care?

Offline Diegocuneo

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.530
  • licet insanire
    • Odio ed amo e me ne cruccio
Re: [PC][PS5][XS] Banishers: Ghosts of New Eden
« Risposta #25 il: 15 Mar 2024, 16:32 »
Arg che dolore. E pensare che non ho finito Vampyr perchè mi ruppe ad un certo punto. Adios.
Sono un cretino,di classe,infima. Ni.