Autore Topic: Console Wars ed il peso del passato  (Letto 7456 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ZionSiva

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.341
    • ZionSiva's Groove
Console Wars ed il peso del passato
« Risposta #60 il: 14 Nov 2005, 14:06 »
Non saprei se davvero ogni volta si cominci da zero, in fondo mi pare che la storia dimostri il contrario. Il marchio conta moltissimo per lanciare una console: il caso di PSX è stato qualcosa di rivoluzionario, ma non qualcosa di cui non si potessero vedere del tutto le avvisaglie. Basta ricordare il successo dei primi giochi su CD nel PC: da Myst a Rebel Assault, prodotti o molto atipici o praticamente irrilevanti nel gameplay hanno avuto un successo straordinario che ha dimostrato l'appeal della "multimedialità" (lo uso in modo un po' improprio, intendo la presenza di filmati, immagini ad alta risoluzione, dialoghi, musiche etc.). Forse ai tempi i fallimenti delle varie console con CD diedero una sensazione sbagliata a tutti, sembrava che il medium non funzionasse, ma in realtà 3DO e CDI semplicemente erano pensate male sotto tutti gli altri punti di vista, come il Jaguar pur con le cartucce; e il Mega CD è semplicemente un'altra dimostrazione del fatto che gli add-on non sono cosa molto gradita al pubblico.
Sega inoltre aveva avuto un ottimo successo con MD in un mercato già molto grande dove c'erano solo due grandi protagonisti: il punto è che Sony ha contemporaneamente espanso e rimpicciolito il mercato, perchè ha trasferito l'idea di elettrodomestico "unico" (come il VHS) alla console: ancora più che per il NES, la vittoria di Sony è stata nel far diventare Playstation sinonimo di console. A quel punto la situazione era complessa di per sé, e se si considera che il Saturn era complesso da programmare, ha avuto due giochi di punta molto belli ma dall'appeal molto ristretto (Clockwork Knight e Nights Into Dreams), è normale che se la siano presa in pochi. Anche perchè il paradosso di Sega è stato quello di stupire con il 3D nelle sale giochi quando ancora le sale giochi avevano un peso, e poi credere di poter dare alla gente i pixel a casa. Sony non ha fatto lo stesso errore, e il Tekken a casa era poligonale e buono quasi quanto quello da sala.
Nintendo andò molto bene, non credo sia giusto paragonare il successo dell'N64 a quello di PSX, erano due prodotti diversi che sono andati benissimo. In questo senso è leggermente più preoccupante la prestazione del GC, macchina dalla softeca agghiacciante (perchè a parte i giochi N e alcune ottime cose dalle third party, andare in un negozio e vedere tutta la roba inutile uscita per GC è pazzesco: su PS2 è molta di più, ma come per fu per lo SNES in pratica non finisce sugli scaffali, che sono pieni di giochi discreti, ma difficilmente fecciosi.
In questo senso PS3 continua ad essere assai favorita, l'incognita è più che altro la fetta di mercato che potrebbe prendere XBOX360 prima che esca la PS3. Microsoft ne sa abbastanza, avranno molto successo con tutta probabilità, il rischio è che escano con una serie di giochi di prima generazione non davvero stratosferici e che riescano a tirare fuori i denti proprio mentre PS3 esce con un line up iniziale magari davvero forte, come per la prima PSX (dubito che facciano uscire Fantavision anche questa volta). Nintendo anche in questo caso potrebbe andare molto bene, e continuo a credere che non abbia troppo senso considerarla parte di questa "corsa", anche se non lo esplicita sta producendo prodotti che si riferiscono ad un altro settore rispetto a Sony e MS. Se la gente percepisce che stia producendo giocattoli piuttosto che "stazioni da gioco multimediale" c'è un motivo, ed in un certo senso è vero. Non c'è nulla di squalificante nel fare giocattoli, del resto!
~~porcelina, she waits for me there
with seashell hissing lullabyes and whispers fathomed deep inside my own~~~~  What's So Funny 'Bout Peace, Love and Understanding?  Wag the dog.

Offline Il_Simon

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.567
Console Wars ed il peso del passato
« Risposta #61 il: 14 Nov 2005, 14:17 »
Citazione da: "teokrazia"
[Nah, Cold Storage [che era il musicista di Psygnosis], firmò tutte le musiche del primo WipEout, anche su PSX:

http://www.negatendo.net/content/wipeout-soundtrack.html

La soundtrack su licenza arrivò col 2097.  :wink:

Quasi. Nel senso che Cold Storage ha realizzato *quasi* tutto il soundtrack di WipEout, ma la versione PlayStation aveva anche Leftfield, Orbital e Chemical Brothers.

Offline teokrazia

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.733
  • Polonia Capitone Mundi
Console Wars ed il peso del passato
« Risposta #62 il: 14 Nov 2005, 15:48 »
Citazione da: "Il_Simon"
la versione PlayStation aveva anche Leftfield, Orbital e Chemical Brothers.


Davvero?
Azz, nei miei ricordi sbiaditi non ne è rimasta alcuna traccia.
Poi quel link pescato al volo con Google [che ho provveduto a saccheggiare in due nanosecondi ^__^] sembrava confermarli…

Offline Il_Simon

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.567
Console Wars ed il peso del passato
« Risposta #63 il: 14 Nov 2005, 16:50 »
Citazione da: "teokrazia"
Davvero?
Azz, nei miei ricordi sbiaditi non ne è rimasta alcuna traccia.

Teo, beato te. Io ho avuto BioMassa che, finché WipEout non è uscito nei negozi, veniva a giocare con il review code tutti i giorni in redazione. Tutti i fottuti, stramaledettissimi giorni, a tutte le fottute, stramaledettissime ore. Adoro WipEout e adoro i Chemical Brothers, ma quando senti Chemical Beats per la 678° volta (mentre cerchi di lavorare) qualche cedimento a livello nervoso cominci ad averlo.

Offline alterbang

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.849
  • #
Console Wars ed il peso del passato
« Risposta #64 il: 14 Nov 2005, 20:31 »
Io infatti ho scritto che adoro la colonna sonora della trilogia anche per l'eccellente lavoro di CoLD SToRAGE che ha curato la maggior parte di W'O" e qualche brano del 2097.
Body in Motion mi piace un sacco.
Di Wip3out apprezzo molto anche il lavoro di Dj Sasha, curatore della soundtrack, anche se IMHO è leggermente inferiore come impatto ai primi due capitoli.

E ho comprato Music e Music 2000 perchè erano di Tim Wright!
Fateci un giro va: http://www.coldstorage.org.uk/
Ci sono tutti i suoi brani in mp3!
E se vi piace wipeout il miglior sito è sicuramente http://www.wipeoutzone.com

@Jello: lo so che erano loro gli autori, infatti ho scritto "non mi suonano neanche come loro" proprio perchè fortemente penalizzati dal supporto a cartuccia.

Pensate che mi sono anche realizzato una versione "homebrew" del mio 2097, cambiando la colonna sonora: ho messo roba tipo Out Of Control, Block Rockin Beats e anche Firestarter e Atom Bomb nelle versioni cantate 8)
E anche un paio di pezzi dei Cosmic Gate.

Offline Emalord

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.381
Console Wars ed il peso del passato
« Risposta #65 il: 14 Nov 2005, 22:12 »
Citazione da: "Giobbi"
Citazione da: "Emalord"

Io sono nato coi videogiochi


Ora, se se chi é "nato con i videogiochi" ha comprato PS1, pensa gli altri.


Veramente io intendevo che sono nato quando i videogiochi nacquero.
Ero lì quando uscirono space invaders, centipede, Virtua Racing e Tekken5.
Non era un vanto, era un dato di fatto, per dire che li ho vissuti dall'inizio.

Offline keigo

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.137
Console Wars ed il peso del passato
« Risposta #66 il: 14 Nov 2005, 23:55 »
bello questo discorso su consolewar - multiplayer.it..

ah non siamo su.. :oops:
chi semina vento raccoglie sfaccimma
ma chi me lo fa fare?!? il petrolio è una figata.

Offline AIO

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.889
  • RADIOGAME DJ
    • AIO Productions
    • E-mail
Console Wars ed il peso del passato
« Risposta #67 il: 15 Nov 2005, 11:08 »
Citazione da: "teokrazia"
Citazione da: "Jello Biafra"
Solo su Saturn le musiche erano realizzate dalla band interna della Psygnosis (i Cold Storage che non erano neanche male)


Nah, Cold Storage [che era il musicista di Psygnosis], firmò tutte le musiche del primo WipEout, anche su PSX:

http://www.negatendo.net/content/wipeout-soundtrack.html

La soundtrack su licenza arrivò col 2097.  :wink:


Ho visto che nel link manca Loops of Fury dei Chemical... :?

Ecco un'altra fonte:
http://www.answers.com/topic/wipeout-1
Sono segnalate le esclusive pleistescion...

@Jello e Teo: se recuperate la copia di Wipeout (a me l'avevano prestato) sapremo con certezza la verità...
In linea di massima mi fido più dei ricordi che del web.
Tipo che sfogliavo il libretto di Wipout e apparivano le fotine in bianco e nero dei Future Sound of London etc.
E che preferivo Messij a Loops of Fury.

EDIT: Sì, ciao...
mi ero perso un po' di post!
grande Prophet, anch'io ho musicato con Music 2000 e Music, mi hai rievocato il nome di Tim Wright, per la cronaca scrissi un tema alle superiori in cui parlavo di lui e di persone che potrebbero "essere i miei miti"...  :shock:

Considero i videogames un'immane perdita di tempo, un veicolo di fuga dal reale, nonché un pericoloso generator

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.056
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Console Wars ed il peso del passato
« Risposta #68 il: 15 Nov 2005, 13:57 »
Citazione da: "AIO"
Citazione da: "teokrazia"
Citazione da: "Jello Biafra"
Solo su Saturn le musiche erano realizzate dalla band interna della Psygnosis (i Cold Storage che non erano neanche male)


Nah, Cold Storage [che era il musicista di Psygnosis], firmò tutte le musiche del primo WipEout, anche su PSX:

http://www.negatendo.net/content/wipeout-soundtrack.html

La soundtrack su licenza arrivò col 2097.  :wink:


Ho visto che nel link manca Loops of Fury dei Chemical... :?

Ecco un'altra fonte:
http://www.answers.com/topic/wipeout-1
Sono segnalate le esclusive pleistescion...

@Jello e Teo: se recuperate la copia di Wipeout (a me l'avevano prestato) sapremo con certezza la verità...
In linea di massima mi fido più dei ricordi che del web.
Tipo che sfogliavo il libretto di Wipout e apparivano le fotine in bianco e nero dei Future Sound of London etc.
E che preferivo Messij a Loops of Fury.

EDIT: Sì, ciao...
mi ero perso un po' di post!
grande Prophet, anch'io ho musicato con Music 2000 e Music, mi hai rievocato il nome di Tim Wright, per la cronaca scrissi un tema alle superiori in cui parlavo di lui e di persone che potrebbero "essere i miei miti"...  :shock:


Ma infatti anch'io mi ricordavo di Chemical Bros su Wipeout,però Teokrazia aveva postato quel link e ho creduto di essermi confuso col 2097. Del resto saranno un cinque anni abbondanti che non gioco ne il primo ne il secondo.

Offline teokrazia

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.733
  • Polonia Capitone Mundi
Console Wars ed il peso del passato
« Risposta #69 il: 15 Nov 2005, 16:21 »
Citazione da: "AIO"
Ho visto che nel link manca Loops of Fury dei Chemical... :?


Quella è contenuta nel 2097.
Sicuro al 1000%. :)

Offline answer

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.659
  • Infiltrato
    • E-mail
Console Wars ed il peso del passato
« Risposta #70 il: 16 Nov 2005, 00:06 »
Citazione da: "Ash"

Secondo me poi state sottovalutando l'attrattiva dei giochi 3D e "adulti" verso un pubblico di "profani"
Difficilmente mi sono trovato d'accordo con Ash negli anni, ma questa volta penso che abbia ragione. Posso avere torto.

RESPECT
Tutto è relativo, tranne quello a cui crediamo.
Riflettere Essere Scoprire Praticare Esprimere Convivere Tornare

Offline AIO

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.889
  • RADIOGAME DJ
    • AIO Productions
    • E-mail
Console Wars ed il peso del passato
« Risposta #71 il: 17 Nov 2005, 13:19 »
E' vero, era Chemical Beats!

Considero i videogames un'immane perdita di tempo, un veicolo di fuga dal reale, nonché un pericoloso generator