TFP Forum

[T]alk => Media => Topic aperto da: Leorgrium - 05 Nov 2015, 21:55

Titolo: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 05 Nov 2015, 21:55
Netflix is developing and producing a new English language drama series based on The Witcher, the globally popular fantasy saga from Polish writer Andrzej Sapkowski, that has entranced legions of fans worldwide. Known collectively as the Witcher Saga, Sapkowski’s eight novels and story collections center on "witchers" -- hunters who develop supernatural abilities at a young age to battle deadly monsters. The New York Times bestselling books have spawned a major video game franchise and have been translated into over 20 languages.

“Andrzej Sapkowski has created a rich and memorable world, at once magical and familiar,” said Erik Barmack, Netflix Vice President, international series. “We couldn’t be more excited about bringing Netflix members around the world.”

“I’m thrilled that Netflix will be doing an adaptation of my stories, staying true to the source material and the themes that I have spent over thirty years writing,” said Sapkowski. “I’m excited about our efforts together, as well as the team assembled to shepherd these characters to life.”


Andrzej Sapkowski will serve as a creative consultant on the series. Sean Daniel (The Mummy franchise, Ben-Hur, The Expanse) and Jason Brown (The Expanse), partners at the Sean Daniel Company are executive producers, along with Tomek Baginski (Oscar nominated short The Cathedral, BAFTA winning The Fallen Art, Ambition) and Jarek Sawko (The Fallen Art, Another Day of Life) from Platige Image, the Polish production and visual effects company. Bagiński will also direct at least one episode of each season.

“The Witcher stories follow an unconventional family that comes together to fight for truth in a dangerous world,” said Sean Daniel and Jason Brown. “The characters are original, funny and constantly surprising and we can’t wait to bring them to life at Netflix, the perfect home for innovative storytelling.”

:D
Titolo: Re: [Cinema] The Witcher
Inserito da: Capitanmarkok - 05 Nov 2015, 22:12
Avrei preferito una struttura a telefilm, ma tant'è.
Titolo: Re: [Cinema] The Witcher
Inserito da: Fabrizio1701 - 06 Nov 2015, 13:54
Sì la struttura a telefilm sarebbe stata ottima, ma bene anche che a quanto pare il film seguirà le raccolte di racconti.
Titolo: Re: [Cinema] The Witcher
Inserito da: SixelAlexiS - 06 Nov 2015, 14:12
Il telefilm già esiste (https://www.youtube.com/watch?v=GZlIMnIe9e0) :'D
Titolo: Re: [Cinema] The Witcher
Inserito da: Diegocuneo - 06 Nov 2015, 21:02
Il telefilm già esiste (https://www.youtube.com/watch?v=GZlIMnIe9e0) :'D
:scared:
Titolo: Re: [Cinema] The Witcher
Inserito da: Henry G - 07 Nov 2015, 04:49
Citazione
The film will be based on themes from the short stories ‘The Witcher’ and ‘Lesser Evil’ from ‘The Last Wish’ collection.
Sulla carta si prospetta un ottimo inizio  :yes:
Titolo: Re: [Cinema] The Witcher
Inserito da: ederdast - 09 Nov 2015, 14:13
Il telefilm già esiste (https://www.youtube.com/watch?v=GZlIMnIe9e0) :'D

E sarebbe meglio che un fosse mai esistito però...
Titolo: Re: [Cinema] The Witcher
Inserito da: jamp82 - 09 Nov 2015, 17:15
Il telefilm già esiste (https://www.youtube.com/watch?v=GZlIMnIe9e0) :'D

bellissima la fotografia da film porno  :yes:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 17 Mag 2017, 13:34
Citazione
Netflix is developing and producing a new English language drama series based on The Witcher, the globally popular fantasy saga from Polish writer Andrzej Sapkowski, that has entranced legions of fans worldwide. Known collectively as the Witcher Saga, Sapkowski’s eight novels and story collections center on "witchers" -- hunters who develop supernatural abilities at a young age to battle deadly monsters. The New York Times bestselling books have spawned a major video game franchise and have been translated into over 20 languages.

“Andrzej Sapkowski has created a rich and memorable world, at once magical and familiar,” said Erik Barmack, Netflix Vice President, international series. “We couldn’t be more excited about bringing Netflix members around the world.”

“I’m thrilled that Netflix will be doing an adaptation of my stories, staying true to the source material and the themes that I have spent over thirty years writing,” said Sapkowski. “I’m excited about our efforts together, as well as the team assembled to shepherd these characters to life.”


Andrzej Sapkowski will serve as a creative consultant on the series. Sean Daniel (The Mummy franchise, Ben-Hur, The Expanse) and Jason Brown (The Expanse), partners at the Sean Daniel Company are executive producers, along with Tomek Baginski (Oscar nominated short The Cathedral, BAFTA winning The Fallen Art, Ambition) and Jarek Sawko (The Fallen Art, Another Day of Life) from Platige Image, the Polish production and visual effects company. Bagiński will also direct at least one episode of each season.

“The Witcher stories follow an unconventional family that comes together to fight for truth in a dangerous world,” said Sean Daniel and Jason Brown. “The characters are original, funny and constantly surprising and we can’t wait to bring them to life at Netflix, the perfect home for innovative storytelling.”

Grande Netflix :D
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: ederdast - 17 Mag 2017, 14:16
Godo come un leprotto in calore!
Occhio che non mi scazzino il cast e soprattutto Lui, voglio uno coi controcazzi a fare lo Strigo...
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Xibal - 17 Mag 2017, 14:17

“The Witcher stories follow an unconventional family that comes together to fight for truth in a dangerous world,”
No :(
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 17 Mag 2017, 14:25
Godo come un leprotto in calore!
Occhio che non mi scazzino il cast e soprattutto Lui, voglio uno coi controcazzi a fare lo Strigo...

Voglio uno bravo con la spada
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: babaz - 17 Mag 2017, 14:32

“The Witcher stories follow an unconventional family that comes together to fight for truth in a dangerous world,”
No :(
Si ma infatti, centra un cazzo con le dinamiche motivazionali e sociali di uno strigo.

Ricerca del guadagno senza assumere posizioni nette... "la ricerca della verità"  LOLOLOL

Notare la frecciatina manco troppo velata del Sap ai CDP là nel mezzo...
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: teokrazia - 17 Mag 2017, 14:35
Lui, lui, lui, lui, pliz!
(https://pbs.twimg.com/media/DABmpvsXgAAuQBe.jpg)

O in alternativa Macca.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 17 Mag 2017, 14:36
Giustamente mi hanno fatto notare che come "famiglia non convenzionale" potrebbero parlare proprio di yen,ciri e geralt(in effetti non sono una famiglia convenzionale) :D
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: eugenio - 17 Mag 2017, 14:39
Mi segnalo il topic.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Xibal - 17 Mag 2017, 14:44
Giustamente mi hanno fatto notare che come "famiglia non convenzionale" potrebbero parlare proprio di yen,ciri e geralt(in effetti non sono una famiglia convenzionale) :D
Quello che non vorrei accadesse è un team fisso di personaggi che si muovono assieme e fanno le cose assieme, in The Witcher ognuno ha le sue motivazioni e i suoi scopi che poi si intrecciano a rendere le cose più interessanti, ma una squadra presuppone un filo rosso comune, che secondo me appiattirebbe molto le possibilità di scrittura e trasformerebbe il tutto in una specie di Supernatural polacco...
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 17 Mag 2017, 14:57
Well, non chiami la serie "the witcher" se poi i protagonisti sono piu' di 1...

Poi comunque Sapkowski  ha detto:

 
Citazione
“Sono eccitato all’idea che Netflix realizzerà un adattamento delle mie storie, rendendo fede al materiale e alle tematiche di cui ho scritto in oltre trent’anni.”

Quindi dubito che stravolgono tutto.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: ederdast - 17 Mag 2017, 14:57
Io lo Strigo lo voglio solo contro il mondo.
Poi troverà via via compagni di viaggio con cui condividere storie e avventure ma robe alla A-Team anche no eh!
A secondo me il Sapo è anche eccitato che rivede un po' di quattrini pure lui :).
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: SixelAlexiS - 17 Mag 2017, 15:47
Well, non chiami la serie "the witcher" se poi i protagonisti sono piu' di 1...

Poi comunque Sapkowski  ha detto:

 
Citazione
“Sono eccitato all’idea che Netflix realizzerà un adattamento delle mie storie, rendendo fede al materiale e alle tematiche di cui ho scritto in oltre trent’anni.”

Quindi dubito che stravolgono tutto.

E' contento perchè a 'sto giro avrà chiesto guadagni a percentuale  :D
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: babaz - 17 Mag 2017, 15:48
Giustamente mi hanno fatto notare che come "famiglia non convenzionale" potrebbero parlare proprio di yen,ciri e geralt(in effetti non sono una famiglia convenzionale) :D
Il problema non è quello, a parte la strizzatina d'occhio al pubblico mainstream...
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Cryu - 17 Mag 2017, 16:14
Sap ha già venduto tutti i diritti a 36 euro certerrimo che la serie sarà un flop, sì?
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 17 Mag 2017, 21:00
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Speriamobbene per budget, cast, script, frizzi, lazzi.
Sono molto pessimista sul risultato, ma se per caso ci azzeccano...
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 17 Mag 2017, 21:13
Giustamente mi hanno fatto notare che come "famiglia non convenzionale" potrebbero parlare proprio di yen,ciri e geralt(in effetti non sono una famiglia convenzionale) :D
Beh, è ovvio che si tratti di questo.
Detto così fa strano ma, in fondo, il tema centrale È questo.

Lo stringo errante è quello dei primi due libri, poi passa per Brokilon e...


Il Sap qui si gioca tutta la credibilità. Ha fatto la punta al c@zzo a CdP per anni, ora dimostri come si fa ad adattare i suoi libri a modino.

Detto ciò, è un bene che si riparta dai libri. I veri botti sono tutti lì.
La narrativa dei giochi è valida ma è e rimane un remake, a tratti peraltro incoerente o addirittura pretestuosa. Non sta davvero in piedi di per sé (senza gioco), specialmente nel momento in cui la si rapporta ai libri.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Lenin - 18 Mag 2017, 05:47
Lui, lui, lui, lui, pliz!
Spoiler (click to show/hide)

O in alternativa Macca.

Josh Holloway sarebbe in effetti perfetto.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 18 Mag 2017, 16:43
Cd projekt ha già detto che se ne starà alla larga dal progetto :D

http://www.vg247.it/2017/05/18/cd-project-red-non-sara-coinvolta-nella-produzione-della-serie-tv-ispirata-a-the-witcher/
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: SixelAlexiS - 20 Mag 2017, 21:48
Lui, lui, lui, lui, pliz!
Spoiler (click to show/hide)
O in alternativa Macca.
Naaa, troppo vecchi ormai... ecco chi può interpretare Geraldo alla perfezione :yes:
 
Spoiler (click to show/hide)





Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 18 Lug 2017, 20:35
Nella scheda vuota di netflix, che potete mettere in lista per notifiche, hanno aggiunto questa descrizione:

Citazione
The witcher Geralt, a mutated monster , struggles to find his place in a world where people often prove more wicked than beasts
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: eugenio - 19 Lug 2017, 08:55
Ecco il titolo su Netflix: https://www.netflix.com/title/80189685.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 10 Dic 2017, 12:55
Speriamo che sia brava...

Citazione
Sarà Lauren Schmidt Hissrich ad adattare la saga fantasy The Witcher per Netflix, nelle vesti di showrunner e produttrice esecutiva. E per lei non si tratterà della prima collaborazione su una serie destinata alla piattaforma. In passato ha, infatti, contribuito come sceneggiatrice e co-produttrice sul Marvel Universe lavorando sia su Daredevil che su The Defenders.La notizia dello sviluppo di una serie tratta dal fortunato ciclo di romanzi fantasy dello scrittore polacco Andrzej Sapkowski risale allo scorso maggio. Proprio parlando dell’adattamento, in seguito il regista Tomasz Baginski ha confermato che, sebbene fedele ai romanzi di Sapkowski, la serie attingerà anche dai fortunati videogiochi che narrano le vicende di Geralt di Rivia, e che hanno contribuito ad aumentare molto la fama dell’opera.

Secondo le ultime informazioni diffuse, tuttavia, la serie cercherà una via autonoma rispetto a entrambe le fonti. Tra gli altri produttori esecutivi Sean Daniel oltre a Tomek Baginski e Jarek Sawko della Platige Image.

https://www.badtv.it/2017/12/the-witcher-lauren-schmidt-hissrich-adattera-saga-fantasy-netflix/
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 17 Dic 2017, 05:38
Speriamo che sia brava...

Citazione
Sarà Lauren Schmidt Hissrich ad adattare la saga fantasy The Witcher per Netflix, nelle vesti di showrunner e produttrice esecutiva. E per lei non si tratterà della prima collaborazione su una serie destinata alla piattaforma. In passato ha, infatti, contribuito come sceneggiatrice e co-produttrice sul Marvel Universe lavorando sia su Daredevil che su The Defenders.La notizia dello sviluppo di una serie tratta dal fortunato ciclo di romanzi fantasy dello scrittore polacco Andrzej Sapkowski risale allo scorso maggio. Proprio parlando dell’adattamento, in seguito il regista Tomasz Baginski ha confermato che, sebbene fedele ai romanzi di Sapkowski, la serie attingerà anche dai fortunati videogiochi che narrano le vicende di Geralt di Rivia, e che hanno contribuito ad aumentare molto la fama dell’opera.

Secondo le ultime informazioni diffuse, tuttavia, la serie cercherà una via autonoma rispetto a entrambe le fonti. Tra gli altri produttori esecutivi Sean Daniel oltre a Tomek Baginski e Jarek Sawko della Platige Image.

https://www.badtv.it/2017/12/the-witcher-lauren-schmidt-hissrich-adattera-saga-fantasy-netflix/

Impossibile. Hanno convinto il panzabretelle :o
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 29 Dic 2017, 08:51
La nostra sceneggiatrice si da alla geografia

(https://pbs.twimg.com/media/DSKJtW9VQAAInUl.jpg)

https://twitter.com/LHissrich/status/946470290661376000 (https://twitter.com/LHissrich/status/946470290661376000)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 07 Ago 2018, 12:23
Non gli somiglia per niente

https://multiplayer.it/notizie/the-witcher-henry-cavill-serie-geralt.html
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: iDime - 07 Ago 2018, 14:39
Io spero solo che ci mettano il tempo che ci devono mettere e che non buttino fuori una roba mediocre come la maggior parte delle loro produzioni. A parte le prime stagioni di House Of Cards, Midhunter, e Glow (mi dicono, non l'ho ancora visto) non è che la qualità sia stellare.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: babaz - 07 Ago 2018, 18:08
Possiamo criticare la qualità dei film di Netflix, credo, ma la qualità media delle Serie TV a me è sempre parsa molto alta (ad esempio Bojack Horseman, strepitoso).

E' chiaro che non escono tutti capolavori, ma hai dimenticato diversa roba come Narcos, Stranger Things, 13.
Diciamo che sulle Serie TV Netflix è una discreta garanzia, piuttosto.

Certo il materiale - in questo caso - scotta come non mia... e le aspettative (elevate) possono nuocere più che giovare. Speriamo.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: iDime - 07 Ago 2018, 21:09
Possiamo criticare la qualità dei film di Netflix, credo, ma la qualità media delle Serie TV a me è sempre parsa molto alta (ad esempio Bojack Horseman, strepitoso).

E' chiaro che non escono tutti capolavori, ma hai dimenticato diversa roba come Narcos, Stranger Things, 13.
Diciamo che sulle Serie TV Netflix è una discreta garanzia, piuttosto.

Certo il materiale - in questo caso - scotta come non mia... e le aspettative (elevate) possono nuocere più che giovare. Speriamo.

Adesso che me lo ricordi ce ne sono parecchie.
Quello che mi chiedo è perchè nessuna delle serie che hai nominato mi fosse venuta in mente di botto mentre le serie della HBO (per dirne una) me le ricordo tutte a memoria.

Secondo me a parte casi sporadici non c'è la serie tv per cui strapparsi le vesti su Netflix: è tutta una piacevole culla di serie tv medie da guardare con gli occhi a mezz'asta. Niente che mi faccia mai zompare sul divano tipo Il trono di spade (ho detto niente, lo so).
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 04 Set 2018, 17:54
Hanno scelto l'attore che farà Geraldo....Non so se è una figata pazzesca o una cagata fotonica  :scared:

https://www.badtv.it/2018/09/the-witcher-henry-cavill-sara-geralt-di-rivia-nella-serie-di-netflix/
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Lord Nexus - 04 Set 2018, 18:11
Figata!
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 04 Set 2018, 18:20
(https://pbs.twimg.com/media/DmQePkkVAAEzX4j.jpg)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: babaz - 04 Set 2018, 18:27
non lo so...
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 04 Set 2018, 19:10
Quoto
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Raiden - 04 Set 2018, 19:37
Quello nella foto è un fanart comunque.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 05 Set 2018, 11:33
 :D

https://twitter.com/maul_cosplay/status/1037088927411257344
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 05 Set 2018, 12:19
Vabbe' alla fine come si diceva in altri lidi
Meglio lui che dei cosplayer
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 09 Set 2018, 13:59
 :no:
The Witcher su Netflix, Ciri sarà di etnia diversa rispetto a romanzi e videogiochi
https://multiplayer.it/notizie/the-witcher-netflix-personaggio-ciri-etnia-diversa-rispetto-romanzi.html

Ma che palle
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: babaz - 09 Set 2018, 14:15
In nome del Politically Correct facciamo tutto un po'così, a cazzo di cane...


Che poi, giusto per non sacrificare sull'altare dell'evoluzione anche Darwin e compagnia cantante, se tanto mi dà tanto pure Yenn dovrà adattarsi... No?

NO
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: slataper - 09 Set 2018, 17:16
Non conosco la trama... Il colore della pelle incide sul personaggio? Altrimenti è un modo semplice ed indolore per accarezzare la sensibilità di qualcuno.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 09 Set 2018, 17:48
Rosario non c'entra se incide sulla trama oppure meno
se no a questo punto perche'
Non cambiare tutti i personaggi che conosciamo tipo
Bilbo Asiatico
Indiana Jones di colore
Snake Plissken lescbica cazzuta
perche dobbiamo avere il politically correct ma andate a cacare va
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: babaz - 09 Set 2018, 17:57
grande @Top Dogg
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Jack in the Mox - 09 Set 2018, 18:14
possono sempre fare l'impero di Nilfgaard o il regno di Cintra neri/asiatici  :D :D :D
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: slataper - 09 Set 2018, 18:17
Il fatto è che molti personaggi sono bianchi poiché creati da bianchi per un teorico pubblico universale di bianchi. In realtà il pubblico è molto più variegato, specie in alcuni mercati, ed è normale che un produttore abbia l'obiettivo di rendere il prodotto il più adatto possibile al mercato. Inoltre stiamo parlando di intrattenimento, non di un'opera d'arte intoccabile.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Panda Vassili - 09 Set 2018, 20:12
Secondo me ha ragione Top Dogg, un bel "ma andate a cagare va", riassume tutta la faccenda.

Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 09 Set 2018, 20:16
Il fatto è che molti personaggi sono bianchi poiché creati da bianchi per un teorico pubblico universale di bianchi. In realtà il pubblico è molto più variegato, specie in alcuni mercati, ed è normale che un produttore abbia l'obiettivo di rendere il prodotto il più adatto possibile al mercato. Inoltre stiamo parlando di intrattenimento, non di un'opera d'arte intoccabile.

Si ok
Ma perche' stravisare un opera cambiando totalmente un personaggio che tutti noi abbiamo identificato cosi
a questo punto facevano Gerald Donna e Ciri uomo ma non lo chiamate The Witcher perchè non lo e'
volete fare questi cambiamenti per un finto buonismo ok
create un personaggio secondario nuovo per accontentare altre Etnie na non scassate la minchia con i protagonisti
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: slataper - 09 Set 2018, 21:06
Ripeto, non conoscendo la trama non sono in grado di valutare l'impatto del cambio, dipende da come è scritto il personaggio.

Mi vengono in mente a paragone due serie che sicuramente tutti conosciamo, Arnold e Friends: in Arnold l'etnia dei personaggi fa parte della trama e un ipotetico cambio potrebbe snaturarla, in Friends invece cambierebbe poco se un personaggio fosse nero o asiatico.

Ovviamente è comprensibile che risulti strano un personaggio cambiato di razza o di genere, ma dal punto di vista drammaturgico può funzionare come non funzionare.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: babaz - 09 Set 2018, 21:30
Ripeto, non conoscendo la trama non sono in grado di valutare

visto che siamo su un forum di videogiocatori vecchi e rispettabili, fila dietro la lavagna nell'angolo.
E gioca a Strigo 3 che diamine!
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Panda Vassili - 09 Set 2018, 23:37
Non ci sono ragioni di narrativa, mettiamola così, ma Ciri è la protagonista della serie nei romanzi, lo è abbastanza nei videogiochi, insomma parliamo di uno dei personaggi principe.

Non lo so, te lo immagini un Frodo nero in una serie TV sul Signore degli Anelli?
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 10 Set 2018, 00:17
Sta per arrivare la serie Tv del Signore degli Anelli
Panda non dare suggerimenti che questi ci leggono ^^

Cumunque dopo questa mazzata mi aspetto cambiamenti anche in SDA e La serie di Conan il Barbaro
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: slataper - 10 Set 2018, 00:43
Non lo so, te lo immagini un Frodo nero in una serie TV sul Signore degli Anelli?
Lo immagino e non mi fa nessun effetto... È un personaggio di fantasia di popolo di fantasia, che sia bianco o nero non fa differenza. Ma anche un Han Solo asiatico o sudamericano, non lo troverei strano. Un James Bond nero lo troverei invece forzato, per com'è il personaggio.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 10 Ott 2018, 18:40
ecco il cast completo :)

(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20181010/64382b6374dd1fd866bad99f5cc45da2.jpg)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: babaz - 10 Ott 2018, 19:25
MA IO NON



ok, ci sono alcune cose interessanti
concedo il beneficio del dubbio

aspetta.... FRINGILLA E' NERA?!
ahahahahahahhaha

ok ok
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 10 Ott 2018, 19:38
aspetta.... FRINGILLA E' NERA?!


Qualcuna dovevano sacrificarla alla causa... :D
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: babaz - 10 Ott 2018, 19:47
infatti, è toccato a lei :(

vabbè, almeno non vedo asiatici che proprio uhhhhh
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Ivan F. - 10 Ott 2018, 19:54
Nessun nativo americano?

Qualche No TAV, No Vax, No Tax?
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 10 Ott 2018, 20:21
@Ivan F.
Fenati c'e' ?
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 11 Ott 2018, 02:48
Non conosco la trama... Il colore della pelle incide sul personaggio? Altrimenti è un modo semplice ed indolore per accarezzare la sensibilità di qualcuno.

Diciamo che se mi fanno "Nilfgaard terra para-africana"

Si vedranno i social prender fuoco.

Il colore incide, perché (fatto curioso) i nilfgaardiani son chiamati gli oscuri.
Non gli scuri.
Questa era troppo facile per non servirla.

 
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 11 Ott 2018, 02:51
MA IO NON



ok, ci sono alcune cose interessanti
concedo il beneficio del dubbio

aspetta.... FRINGILLA E' NERA?!
ahahahahahahhaha

ok ok

HABBI FIDUCIA.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: ederdast - 11 Ott 2018, 10:39
Mmmhh non male 'sto casting, diciamo che Ciri ci 'sta ma la volevo più aggressive e Yennefer bhè l'avrei voluta molto ma molto più bella e più morona italica, Bellucci style insomma.
Cavill secondo me farà bene se non benissimo come Geralt.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: babaz - 11 Ott 2018, 13:26
Mmmhh non male 'sto casting, diciamo che Ciri ci 'sta ma la volevo più aggressive e Yennefer bhè l'avrei voluta molto ma molto più bella e più morona italica, Bellucci style insomma.
Cavill secondo me farà bene se non benissimo come Geralt.
Beh bella é bella Yenn, non scherziamo. Badami gli occhi forse ti aspettavi altro, quello sì
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: ederdast - 11 Ott 2018, 13:39
Si diciamo che mi sono espresso in modo non del tutto corretto, è bella si ma mi aspettavo una bellezza diversa, sicuramente più matura e meno mediorentaleggiante...
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 11 Ott 2018, 21:39
Mmmhh non male 'sto casting, diciamo che Ciri ci 'sta ma la volevo più aggressive e Yennefer bhè l'avrei voluta molto ma molto più bella e più morona italica, Bellucci style insomma.
Cavill secondo me farà bene se non benissimo come Geralt.

Ciri era una bambina nei romanzi, anzi una bambina spaventata.
Yennefer è più carina della foto, la seconda scartata (attrice polacca) era invece perfetta

(https://i.postimg.cc/Qtv6VRws/Hb-ICG23-X7-E2p-Hc-agl-BEYA.jpg) (https://postimages.org/)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Lenin - 12 Ott 2018, 07:34
L'attrice presa per Yennefer e' molto piu' giovane di quanto mi aspettassi.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 12 Ott 2018, 08:12
Comunque ho visto diversi video foto del cast scelto
sembrano molto meglio della foto di Leorgrium
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: ederdast - 12 Ott 2018, 09:02
.Yennefer è più carina della foto, la seconda scartata (attrice polacca) era invece perfetta

Si bhè nei romanzi si parte con Cirilla bambinella ma io sono influenzato dai videogiochi quindi me la ricordo sprezzante e "polposa" Ciri, rivederla implume mi scosta.
Yen questa che metti sopra meglio, ci avrei visto benissimo una Eva Green...
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Ruko - 12 Ott 2018, 09:17
Ma no, chi sarebbe quella che fa Yenne???  >:(
Cioè, era meglio farsi un giro per Napoli e fermare una bella donna a caso e sarebbe stato meglio.  :no:

Ciri poi boh...probabilmente la narrazione è ripresa da quando era piccolina.

Insomma, in sostanza a parte Kah - El non si salva nessuno!
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 15 Ott 2018, 12:41
.Yennefer è più carina della foto, la seconda scartata (attrice polacca) era invece perfetta

Si bhè nei romanzi si parte con Cirilla bambinella ma io sono influenzato dai videogiochi quindi me la ricordo sprezzante e "polposa" Ciri, rivederla implume mi scosta.
Yen questa che metti sopra meglio, ci avrei visto benissimo una Eva Green...

Secondo me è proprio quello l'errore, cioè noi abbiamo in testa solo, ed esclusivamente, la versione videogiochi. Ma il Bagio (Baginski lo chiamo così) Ha detto che la sua interpretazione visiva sarà molto diversa. Quindi non so. Una cosa è certa, le idee le hanno chiare. O fanno una serie bella bella, o media.


Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: ederdast - 15 Ott 2018, 15:39
Ma se il trattamento è fatto a modo deve per forza venirne fuori roba buona.
Ci mancherebbe solo che con i valori produttivi che si prospettano e con un protagonista "vero" (dai Cavill facci Geralt strunzo peso che il tuo zuperman era il re degli antipatici totali, roba che il Battimani di Affleck pareva gigione) venga fuori una schifezza.
No no io in questa roba ci credo fortemente...
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: rule_z - 31 Ott 2018, 15:56
TFP Link :: https://youtu.be/G35GpffcUnk
 :no:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: fingolfin - 31 Ott 2018, 16:20
 :no: :no: :no: :no:

Comunque è solo un teaser, il trucco finale migliorerà.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 31 Ott 2018, 16:24
:no: :no: :no: :no:

Comunque è solo un teaser, il trucco finale migliorerà.

Ecco Triss :)

(https://www.unitedagents.co.uk/sites/default/files/styles/custom_crop/public/thumbnails/image/headshot3.jpg)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 31 Ott 2018, 19:14
Puo' andare ^^
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Lenin - 01 Nov 2018, 04:33
Maronna Cavill-Gerald e' inguardabile  :hurt:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Panda Vassili - 01 Nov 2018, 09:33
Beh, diciamo che la fuga del Sapkowski potrebbe essere di buon auspicio, oppure di serie TV è più esperto di quanto lo fosse di videogiochi, ed ha sentito il lieve olezzo provenire dai bassifondi di Wizima.

Che dire? Questo teaser fa spavento, netflix dietro...Mah, va beh, al massimo si ignora, però potrebbe acquistare nuova dignità la serie originale polacca.  :hurt:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 01 Nov 2018, 10:53
:look:

(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20181031/fb79d30fa04867fba3ca23fef6651c10.jpg)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 03 Nov 2018, 07:53
Mi pare una chiavica tutto il progetto.

2 cent

- Qual è stato esattamente il senso di far vedere la prima prova trucco e parrucco di Cavill? Si tratta della primissima prova costume, su cui devono essere applicati altri due passaggi, compresi alcuni "ritocchi" in CGI...ma che senso ha renderlo un teaser ufficiale? Almeno, FINISCI di truccarlo.

- Cavill è davvero incredibile..
Riesce ad andare in overacting senza proferire nemmeno una parola. E riesce perfettamente a dimostrare ai fan (e anche ai non-fan) che non è adatto a quel ruolo. Arriva dinnanzi alla telecamera, e sembra un cucciolo bagnato dopo un temporale, altro che il Lupo Bianco. Tenta di fare una faccia truce, e sembra una pagnotta. Con quella combo di mento e naso poi. Anche la smorfia (assolutamente risibile) quando beve un filtro...è incredibile quanto risulti tenera e commovente e pure deforme.

- Netflix l'ha fatto per far parlare della sua nuova serie. Ok.
Una scelta commerciale forte e decisa, mi piace.
Si sono resi conto però che è stata unilateralmente presa per il culo da tutte le pagine, tutti i gruppi social esistenti al mondo? Diamine, persino i cosplayer hanno aperto bocca. Ma come si può fare una cosa simile sperando di passarla liscia? In quest'epoca poi? 

- Il casting...è un becero miscast.
Come supponevo, hanno giocato la carta del reame para-africano per Nilfgaard. Mi fa un po' incazzare. Ma aspetto prima di sparare a zero.

- Resto sempre dell'avviso che tutto questo parte in netto svantaggio.
CDPR ha costruito l'immaginario di questa serie #period

   
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 03 Nov 2018, 07:55
Beh, diciamo che la fuga del Sapkowski potrebbe essere di buon auspicio, oppure di serie TV è più esperto di quanto lo fosse di videogiochi, ed ha sentito il lieve olezzo provenire dai bassifondi di Wizima.

Che dire? Questo teaser fa spavento, netflix dietro...Mah, va beh, al massimo si ignora, però potrebbe acquistare nuova dignità la serie originale polacca.  :hurt:

Mi hai letto nel pensiero, a breve mettiamo online la 6a puntata (subita)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: babaz - 03 Nov 2018, 15:26
TFP Link :: https://youtu.be/G35GpffcUnk
 :no:

NO
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: babaz - 03 Nov 2018, 15:32
CDPR ha costruito l'immaginario di questa serie #period
 

... e diciamolo, cazzo.
con buona pace del Sap, se CDPR non avesse fatto quello che ha fatto oggi NESSUNO conoscerebbe lo strigo e la saga.

Anche il misscast sembra voler dimenticare tutto questo: quante rosse PERFETTE hanno dovuto scartare per arrivare a questa? Che non è manco male, come dice @Top Dogg , ma è proprio un NON VOLER seguire l'immaginario di CDPR.

bah
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: 1c0n 0f s1n - 03 Nov 2018, 20:31
Ma perché non gli hanno lasciato almeno la barba incolta dico io. Sembra uno di quei meme dove un tizio col volto truce si fa la barba e quando ha finito ne esce col viso da neonato...

EDIT:
(https://i.postimg.cc/mrdTZwtN/Shaved.jpg) (https://postimages.org/)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Tetsuo - 08 Nov 2018, 00:47


:no: :no: :no: :no:
 migliorerà.

credeghe

Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Lord Nexus - 20 Apr 2019, 15:30
TFP Link :: https://serial.everyeye.it/notizie/the-witcher-morta-soli-16-anni-attrice-mya-lecia-taylor-373961.html   
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 23 Apr 2019, 08:30
TFP Link :: https://serial.everyeye.it/notizie/the-witcher-morta-soli-16-anni-attrice-mya-lecia-taylor-373961.html   

Avrebbe dovuto fare Triss da giovane. E niente. Tra l'altro era una piccola stella del mondo dei bambini.


Un po' di foto del set.

(https://i.postimg.cc/HnLrKjLm/53552239-820346161652261-2764700440191827968-n.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/hPfJ1Jwb/53698422-820346098318934-8783802019807756288-n.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/rpLKTfpQ/53766582-820346194985591-2147668224219545600-n.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/Kc9kT798/53882714-820345998318944-5005154818591817728-n.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/W1ZhxBsd/54213606-820346214985589-1458791667925516288-n.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/JzHkMy54/54434277-820346284985582-5013463694818934784-n.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/MGbXp1Mx/54463233-820346248318919-8155299612635168768-n.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/rFPrBGWP/54731285-820346304985580-186917350384074752-n.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/MTqM792v/54799984-820346028318941-2335454420717797376-n.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/SRtnpqXM/55613143-820346061652271-1061817379878600704-n.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/DwQ7rn2P/Dak239i-VQAAj-K5z.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/9XSXVL8Z/Dta-BQY4-Xg-AEKe-LU-jpg-large.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/nLcMMCvD/53591961-820346401652237-2328658820382851072-n.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/K85RZngb/53830643-820346431652234-2476066285574684672-n.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/0yvzRtjZ/54190774-820346464985564-6259572022515335168-n.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/Dzj0GngY/54462397-820346358318908-5163888134018039808-n.jpg) (https://postimages.org/)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 23 Mag 2019, 22:19
Un po' di fotine di The Witcher

Citazione
Le armature sono bruttine, anche fin troppo fantasy. Ma il resto parrebbe essere molto figo.

(https://i.postimg.cc/ydY3v3hQ/60757179-2631672283514246-7020354633516187648-n.jpg) (https://postimg.cc/XZmvvJzd)

(https://i.postimg.cc/sX6Q8fwV/60997241-2631672256847582-8604002748788113408-n.jpg) (https://postimg.cc/gXh2LWC5)

(https://i.postimg.cc/XqrG0Mz9/61089182-2631672216847586-4199973253751504896-n.jpg) (https://postimg.cc/0Kq2p4xN)

Citazione
Ciri catturata in felpa durante una pausa

(https://i.postimg.cc/hGgqF95r/61269982-860551520965058-3040852479248957440-n.jpg) (https://postimg.cc/5XPrLF1Y)

Citazione
Cahir? Chi può saperlo!

(https://i.postimg.cc/63FXmDJ7/60548635-860551557631721-6322246792343715840-n-2.jpg) (https://postimg.cc/MM0Nc3Gx)

Citazione
Ranuncolo in mezzo a maghe, elfe e donne del nord

(https://i.postimg.cc/tgfwqWrw/60992741-860551990965011-4913107269937266688-n.jpg) (https://postimages.org/)

Citazione
Le tende...dei neri!

(https://i.postimg.cc/y8DTV5w6/60896274-860551604298383-2114635196954312704-n.jpg) (https://postimg.cc/nXtm2dFN)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 07 Giu 2019, 06:21
Mi piace che nessuno ci creda :D
Spero davvero che si riveli "il GOT di Netflix"
Riprese terminate, ora si comincia con un lunghissimo lavoro di rifinitura.
Sotto vedete alcune locazioni usate, Francia, Canarie (Brokilon I suppose), Polonia, Russia, ogni luogo della serie sarà reale.   

(https://i.postimg.cc/pdwzNcw3/61332713-866467460373464-7478730366732206080-n.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/pdhz6M6D/61390303-866467543706789-1379412851159990272-n.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/1XPFXn5H/61444393-866467290373481-6355473174741647360-n.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/RFwfvQ9h/61616685-866467350373475-1086213975235887104-n.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/pVY87Zq1/61654591-866467507040126-2237197972850868224-n.jpg) (https://postimg.cc/5jy6Qwcw)

(https://i.postimg.cc/XYXCr03T/61752946-868820090138201-3753394584516820992-n-2.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/T19DDdKX/61846110-868820203471523-7127397910160867328-n-2.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/gJywCzq6/61979539-868820246804852-1124423344330899456-n.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/kghWsgfJ/62047555-866467593706784-4416912902275989504-n.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/J4pX7hwN/62053530-868820160138194-1171635025007869952-n-2.jpg) (https://postimg.cc/XpyqQ4Yq)

(https://i.postimg.cc/Ssb2128h/62091933-868820276804849-8918480949985935360-n.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/BvKPCcjp/62214409-868820330138177-9097191103198658560-n.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/CLhDVq2M/62244021-868820116804865-4991025187936796672-n-2.jpg) (https://postimages.org/)


(https://i.postimg.cc/d18YnDRg/61684417-869561956730681-4867927907655221248-n.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/0jnqR3Bf/62144713-869561923397351-327897040535158784-n.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/52Rb2hNK/62208348-869561986730678-2610861665201160192-n.jpg) (https://postimages.org/)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 01 Lug 2019, 16:12
(https://pbs.twimg.com/media/D-ZTi7bXsAEEdvL.jpg)

Un po di foto

(https://pbs.twimg.com/media/D-ZVBHfX4AAJ9Vc.jpg)
(https://pbs.twimg.com/media/D-ZVBz-WsAEdJ0T.jpg)
(https://pbs.twimg.com/media/D-ZTwY9XYAAIjNm.jpg)
(https://pbs.twimg.com/media/D-ZTwZIWkAA2pYo.jpg)
(https://pbs.twimg.com/media/D-ZTwZYXoAESOc8.jpg)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 01 Lug 2019, 20:47
Cappuccetto Ciri : D.
Qui spacca però https://i.postimg.cc/hGgqF95r/61269982-860551520965058-3040852479248957440-n.jpg
è proprio lei.

Yenna: no : (.

Gerry: ce la fa ce la fa, però il Gerry nel witcha 3 ce la faceva ancora di più.

Spero che riescano a catturare il senso dei libri, ossia il "c'era una volta il west" secondo Sap. Sarebbe già miracolo.
Rimanessero poi fedeli addirittura al suo sofisticato sarcasmo.

Vabbè sto fantasticando, impossibbru.
Spoiler (click to show/hide)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: babaz - 01 Lug 2019, 22:48
Dei nerd, Andrea.
Dei nerd
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Xibal - 02 Lug 2019, 06:32
Non sono il tipo da focalizzarsi su certi dettagli se poi mi dai ciò che conta, ma, ehm, una sola spada?
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: SalemsLot - 02 Lug 2019, 09:21
La serie potrebbe spaccare. Speriamo bene.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Lord Nexus - 02 Lug 2019, 11:17
Non sono il tipo da focalizzarsi su certi dettagli se poi mi dai ciò che conta, ma, ehm, una sola spada?
@Xibal Se ho capito al volo la seconda dovrebbe essere sul cavallo.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Fabrizio1701 - 02 Lug 2019, 11:38
Dai pensavo peggio, il buon Superman potrebbe anche farcela.
Almeno guardando le foto, vedremo la recitazione!
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Xibal - 02 Lug 2019, 13:51
Non sono il tipo da focalizzarsi su certi dettagli se poi mi dai ciò che conta, ma, ehm, una sola spada?
@Xibal Se ho capito al volo la seconda dovrebbe essere sul cavallo.
Ah, il famoso swordhorse :educated:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: ederdast - 04 Lug 2019, 09:58
Bhè dai Zuperman poteva andare peggio (bisogna vedere se con la barba rende meglio sempre che sia previsto che c'è l'abbia visto che dovrebbe essere l'incipit della storia e potrebbero benissimo non mettergliela), Ciri mi pare indovinata, a Yennefer (se è lei) secondo me gli manca un pò di fascino da "gran mora" mi pare un pò troppo easy così su due piedi...
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 04 Lug 2019, 19:21
Il medaglione pero' potevano farlo meglio  :(
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Tetsuo - 04 Lug 2019, 23:57
con quel cameltoe di mento  e la parucca bionda non ce lo vedo proprio, sembra un bambolotto cosplayer.

ci  voleva uno con una faccia più vissuta e pelle segnata tipo mocassino di 3 anni
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 06 Lug 2019, 22:26
Non sono il tipo da focalizzarsi su certi dettagli se poi mi dai ciò che conta, ma, ehm, una sola spada?

Il video risponde a questi dubbi, l'ho fatto per The Witcher Netflix Italia
TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=74ildgWvO_w&feature=youtu.be
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 06 Lug 2019, 22:35
Bhè dai Zuperman poteva andare peggio (bisogna vedere se con la barba rende meglio sempre che sia previsto che c'è l'abbia visto che dovrebbe essere l'incipit della storia e potrebbero benissimo non mettergliela), Ciri mi pare indovinata, a Yennefer (se è lei) secondo me gli manca un pò di fascino da "gran mora" mi pare un pò troppo easy così su due piedi...

No, la barba non gliela mettono :)

Spiego le immagini qui:
TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=74ildgWvO_w&feature=youtu.be

AIPE
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 16 Lug 2019, 15:47
Nuova immagine

(https://pbs.twimg.com/media/D_meThMVAAAigmD.jpg)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Devil May Cry - 16 Lug 2019, 17:10
Ci sta bene dai. Ma vola pure poi?
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: ederdast - 16 Lug 2019, 17:39
Massiccio è massiccio, incazzato pare, sperem...
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: babaz - 16 Lug 2019, 19:41
Che armatura é quella? Sembra quella dell'orso.
E comunque 1 spada.... NO
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 17 Lug 2019, 12:25
Beh anche il tasso generale di depressione polaccola mi sembra adeguato.

Poi vediamo il tutto in movimento.
Ora come ora potrebbe essere uno Xena caucasico, così come il Soprano del fantasy...
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Lord Nexus - 17 Lug 2019, 15:25
Che armatura é quella? Sembra quella dell'orso.
E comunque 1 spada.... NO
Ancora?
La seconda guarda che c'è.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 17 Lug 2019, 19:08
Ci sta bene dai. Ma vola pure poi?

No
ma c'e' Dawson Leery
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Devil May Cry - 17 Lug 2019, 21:11
Magari. :(
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 20 Lug 2019, 00:06
Ecco a voi il teaser trailer di The Witcher

https://www.youtube.com/watch?v=TfdmON3kkBM
TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=TfdmON3kkBM
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 20 Lug 2019, 01:14
Ecco a voi una figata.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 20 Lug 2019, 01:30
bello  :)

ps... l'unica cosa che mi fa storcere il naso
sono.gli elfi di colore :no:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 20 Lug 2019, 03:32
bello  :)

ps... l'unica cosa che mi fa storcere il naso
sono.gli elfi di colore :no:

Sono driadi e sono pure miste, e a livello di logica dei libri ci potrebbe stare perché le ultime driadi sono meno vicine al cosiddetto aspetto da ninfa, anche per il fatto che sono ragazze prese dalla foresta e "trasformate", non driadi 100% autentiche insomma.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 20 Lug 2019, 09:24
Io non ho capito una cosa: perché Yennefer tiene una patata in bocca? L'ho notato solo io?

Per il resto sembra buono, nulla per cui sconvolgersi, ma nemmeno nel solco di Xena Hercules :'D.
Titolo: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 20 Lug 2019, 10:24
Io non ho capito una cosa: perché Yennefer tiene una patata in bocca? L'ho notato solo io?

Yennefer all’inizio era una ragazza storpia. Grazie alla magia riesce in diventare una figa pazzesca. :)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Xibal - 20 Lug 2019, 13:44
Non mi piace solo Geralt, troppo patatone, un po' come la Johansson nei panni della vedova, ci vogliono visi più affilati (es sarebbe stato meglio invertire i ruoli con la Smulders)...
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 20 Lug 2019, 16:18
Io non ho capito una cosa: perché Yennefer tiene una patata in bocca? L'ho notato solo io?

Yennefer all’inizio era una ragazza storpia. Grazie alla magia riesce in diventare una figa pazzesca. :)

Poi lo riguardo meglio su monitor/TV, ma da cellulare più che affetta da deformazioni, sembra proprio che stia mangiando una mela intera ...

La postura è da sciancata, ma anche qui... non è molto chiaro. A una prima occhiata parrebbe semplicemente una povera trasandata, piegata dagli stenti.

È la parte più maldestra del teaser. Facilona, se non addirittura... cheap.

E comunque

Spoiler (click to show/hide)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Giobbi - 21 Lug 2019, 22:16
Spoiler (click to show/hide)

Conoscono il loro pubblico di riferimento
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: SalemsLot - 22 Lug 2019, 11:06
Ecco a voi il teaser trailer di The Witcher

https://www.youtube.com/watch?v=TfdmON3kkBM
TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=TfdmON3kkBM
Ci scommetto il successo!
2020?
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 22 Lug 2019, 11:09
edit.

Rivisto il teaser italiano su schermo decente. Nel complesso promettente, ma riconfermo Yennefer che cerca di sembrare brutta storpiando la bocca e ingobbendosi, non si può vedere : V.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 22 Lug 2019, 11:13
.

È già in italiano il trailer sopra

Comunque la serie è prevista per il 2019.. forse novembre/dicembre
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 22 Lug 2019, 11:15
Ah ops, rimosso.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 22 Lug 2019, 17:32
TFP Link :: https://youtu.be/hoafaaVXp1g
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: dave182 - 22 Lug 2019, 17:45
Io non ho mai giocato ad uno dei titoli della serie e non conosco i libri, quindi sono nella situazione del 95% delle persone che vedranno la serie.
Il trailer passa da essere più che decente a sfiorare la roba fatta con 3 euro. Lui, per quanto a me stia simpaticissimo e mi piaccia anche come attore, non c'entra lo vedo veramente fuori posto.

Boh, sicuramente un paio di episodi li verdò di sicuro e spero sia la figata che molti hanno intravisto nel trailer. Però boh bah beh
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: babaz - 22 Lug 2019, 18:33
Io non ho mai giocato ad uno dei titoli della serie.

ci vuole del nervo a fare simili affermazioni in un forum di gamers...

Spoiler (click to show/hide)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 23 Lug 2019, 05:17
Io non ho mai giocato ad uno dei titoli della serie e non conosco i libri, quindi sono nella situazione del 95% delle persone che vedranno la serie.
Il trailer passa da essere più che decente a sfiorare la roba fatta con 3 euro. Lui, per quanto a me stia simpaticissimo e mi piaccia anche come attore, non c'entra lo vedo veramente fuori posto.

Boh, sicuramente un paio di episodi li verdò di sicuro e spero sia la figata che molti hanno intravisto nel trailer. Però boh bah beh

Secondo me, invece, questo tuo parere è molto interessante.
Proprio per via della tua non conoscenza della IP. Ti sei sentito motivato a vederla? È un miracolo. Dico sul serio.
Sembra infatti un teaser, a discapito della loro idea iniziale ("Vogliamo portare queste storie alla portata di tutti.." ) Ad ingresso piuttosto limitato. Sì, un fan del libri riconosce facilmente l'accademia magica di Aretuza, sull'isola di Thanedd, collegata da un ponte alla città di Gors Velen, sì, uno capisce anche i frammenti dei racconti da cui è tratta questa prima stagione, Pavetta, Dany, Calanthe, Adda, Blaviken, La Leoncina di Cintra, Gli eserciti della Lyria, le driadi di Brokilon, La Kikimora...un mix dei primi due volumi in sostanza. Ma la gente "normale" giustamente si chiede...perché è deforme quella tizia? Chi è? Chi è quella bambina? Chi combatte sti "Nilfgaard"? Chi è il tizio...perché si vede quell'albero...chi sono quelle tizie con le lance? Cosa cazzo sta succedendo? Perché alla fine Cavill è diventato un mostro?
Si tratta di un teaser e come tale, sarà preceduto da un trailer più lungo, o da qualche video di presentazione del mondo, quasi sicuramente. Però considera che la serie non è fatta solo per i lettori dei film, altrimenti avrebbe tagliato un sacco di cose che sappiamo, focalizzandosi da "Il Sangue degli Elfi" (la parte più cicciosa in cui inizia la storia grossa della storia).

Tutt'altro, vuole invece presentare il personaggio proprio a quel 95% che citi e che dici di farne parte.

Da questo punto di vista secondo me è quasi un trailer spacciato da teaser, con troppe informazioni condensate in meno di 2 minuti. Stranisce anche per quello. A me è piaciuto molto, e ha generato molta curiosità e "buzz" attorno.

Il costo della serie è 12 milioni a puntata, per otto puntate. Una cifra a metà tra la sesta stagione di GOT e la settima, buono. Netflix ci ha investito una cifra piuttosto alta. Speriamo bene perché quell'aria "cheap" l'hanno notata tutti.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Wis - 23 Lug 2019, 06:47
A me non è sembrata cheap, onestamente.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 23 Lug 2019, 08:58
A me non è sembrata cheap, onestamente.

(https://i.postimg.cc/gjqQLzm3/60997241-2631672256847582-8604002748788113408-n.jpg) (https://postimages.org/)

:(
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: dave182 - 23 Lug 2019, 09:10
A me non è sembrata cheap, onestamente.

Oh è stata una sensazione a pelle quando vedi una cosa e non ti da quel feeling "giusto". Ma ripeto, quella sensazione l'ho vista in qualche sequenza del teaser, in altre mi sembra azzeccato detto come ho anticipato che la saga non la conosco se non per aver letto e guardato video sull'argomento. :)

Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 23 Lug 2019, 11:42
A me non è sembrata cheap, onestamente.

Oh è stata una sensazione a pelle quando vedi una cosa e non ti da quel feeling "giusto". Ma ripeto, quella sensazione l'ho vista in qualche sequenza del teaser, in altre mi sembra azzeccato detto come ho anticipato che la saga non la conosco se non per aver letto e guardato video sull'argomento. :)

Secondo me ha un momento in cui non gestisce bene i tempi, e dura quei 40 secondi in più.
Magari provo a rimontarlo, faccio spesso strane sperimentazioni sul mio redimorto Canaletto.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 24 Lug 2019, 07:37
A me non è sembrata cheap, onestamente.

(https://i.postimg.cc/gjqQLzm3/60997241-2631672256847582-8604002748788113408-n.jpg) (https://postimages.org/)

:(

Siamo sicuro che in post-produzione rimanga cosi?
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 26 Lug 2019, 01:05
A me non è sembrata cheap, onestamente.

(https://i.postimg.cc/gjqQLzm3/60997241-2631672256847582-8604002748788113408-n.jpg) (https://postimages.org/)

:(

Siamo sicuro che in post-produzione rimanga cosi?

(https://i.postimg.cc/6pBXx79w/061.png) (https://postimages.org/)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 26 Lug 2019, 06:27
 :scared:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Lord Nexus - 26 Lug 2019, 09:38
Spero non vi capiti mai di mettere in pausa il Signore degli Anelli.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: dave182 - 26 Lug 2019, 10:07
E' un po' di temop che seguo il canale youtube di Corridor Crew, un team di gente che lavora negli effetti speciali cinematografici che fa video dove commentano cosa è bellissimo e cosa è bruttissimo di film presenti e passati. In particolar modo ovviamente puntando sulla CGI che è il loro lavoro.

la cosa carina è che comunque spiegano anche dove sono gli errori nelle scene uscite male e perchè invece quelle fighe sono fighe.

Vi consiglio dii gli dargli un occhio, qui di seguito uno di quei video

TFP Link :: https://youtu.be/geJg1CZv_-Y
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: MrSpritz - 26 Lug 2019, 13:24
Mi associo sono dei video molto interessanti.

C'è anche la serie con lo stunt man che merita assai.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 02 Ago 2019, 10:38
E' un po' di temop che seguo il canale youtube di Corridor Crew, un team di gente che lavora negli effetti speciali cinematografici che fa video dove commentano cosa è bellissimo e cosa è bruttissimo di film presenti e passati. In particolar modo ovviamente puntando sulla CGI che è il loro lavoro.

la cosa carina è che comunque spiegano anche dove sono gli errori nelle scene uscite male e perchè invece quelle fighe sono fighe.

Vi consiglio dii gli dargli un occhio, qui di seguito uno di quei video

TFP Link :: https://youtu.be/geJg1CZv_-Y

Grazie @dave182 :D
In meno di 3 ore, ho già visto 5 video.
Solitamente si incappa sempre in recensioni e video assolutamente trollini per quanto riguarda i VFX, ma stavolta 3 professionisti che ti spiegano perché, in effetti, alcuni VFX di film sono davvero fighi, è veramente impagabile. Aumenta non solo la conoscenza alla materia, ma sopratutto e specialmente il bagaglio personale con il cinema. Straordinario. Ho notato inoltre un fondo di verità in certi aspetti, per esempio ho spesso avuto un sentore inconsapevole per alcune pellicole, non sapevo spiegare perché questi VFX fossero così riusciti (ora sì) non conoscevo (prima).

Faccio un esempio su tutti, Jurassic Park.
Sempre pensato che gli VFX del primo film avessero qualcosa di più di quei cessi ambulanti recenti, e infatti, ecco spiegate le differenze.

Se amate il cinema, questo canale è imprescindibile.   
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 12 Ago 2019, 23:48
TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=Mpcq0JRgig0
 :o
Titolo: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Wis - 13 Ago 2019, 17:21
Tra l'altro quelli di Corridor Crew (che seguo da quante tempo) hanno anche massimo rispetto per le opere di cui vanno a parlare, cosa che denota personalità e professionalità, sempre apprezzabili.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 19 Ago 2019, 08:23
Tra l'altro quelli di Corridor Crew (che seguo da quante tempo) hanno anche massimo rispetto per le opere di cui vanno a parlare, cosa che denota personalità e professionalità, sempre apprezzabili.

Già si fa sempre presto a dire MORTAL KOMBAT: DISTRUZIONE TOTALE è una merda.
Ma personalmente preferisco scoprire PERCHE' esattamente quel film è una merda, non sentirmerlo dire come una macchinetta rotta. I professionisti non sono stupidi, a parte Uwe Boll e pochissimi altri.
Quando una cosa fa schifo, o è fatta male, c'è sempre una spiegazione logica dietro. Ci possono essere problemi produttivi, come per esempio (nel caso di Mortal Kombat) un tifone che ti spazza via il set ... ma è bello scoprire queste cose, e quel canale spiega proprio quello.
Adesso hanno anche iniziato a fare reaction con uno stunt professionista. Impagabile come spiega alcune scene. Cmq sì, si vede una ammirazione per i film asiatici (come stunt) che mi dimostra che è uno che ne sa XD
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 26 Ago 2019, 05:01
(https://i.postimg.cc/K8z8gW2j/vb8b3i1jatg31.png) (https://postimages.org/)

Citazione
~ Da qualche mese, diversi attori della serie tv che interpreteranno i ruoli semi umani (nani, driadi, elfi, etcc...) parlano tra loro nelle rispettive lingue antiche. Tom Canton, che interpreterà nientemeno che il Re degli Elfi (Filavandrel) è stato così coinvolto nella creazione della lingua elfica che ha iniziato a interagire con i fan...proprio in elfico! La stessa cosa avviene tra gli attori/attrici di Nilfgaard che parlano la lingua dell'impero. Ormai la Hissrich ha aperto i files dei collaboratori alla serie tv, tra i tanti spicca nientemeno che David J. Peterson, il creatore delle lingue del Trono di Spade, tra cui Alto Valyriano e Dothraki. David ha preso le singole parole e le frasi dalle lingue nella serie dei romanzi di Martin e le ha trasformate in lingue reali. Lingue che puoi effettivamente imparare e parlare correttamente (con gli attuali corsi di Duolingo). La stessa cosa l'ha fatta per le lingue del Mondo Vecchio


Volete saperne un'altra?
Citazione
~ Le puntate durano quasi un'ora

Citazione
~ Durante il Comicon sono state fatte vedere ai giornalisti alcune scene, tutti sono rimasti impressionati dalla qualità dello show.
Clip 1: La scena è tratta da "una questione di prezzo" Duny viene privato del suo elmo e comincia il combattimento contro le guardie reali, dopo un po' interviene Geralt a dar manforte a Duny...I combattimenti in quella scena siano stati realizzati benissimo, Geralt è veloce e tecnico sembrava la scena di Kingsman (della chiesa) secondo alcuni giornalisti. Lo stunt-lord è Vladimir Fudrik, il "Night King" di GOT. È lui che ha insegnato ogni tecnica di scherma e lotta a Cavill. Non è stata usata alcuna controfigura per volere dello stesso attore, ogni scena è autentica.

Clip 2: Yennefer è seduta affianco a un bambino morto in una spiaggia al tramonto. Dopo qualche attimo Yennefer comincia a parlare al bambino morto dicendogli che è stato fortunato perché ha ingannato "il gioco della vita". Ne esce un monologo triste e cupo col bambino, la recitazione di Anya ha fatto esplodere di applausi da giornalisti...non sarà la Yennefer perfetta, ma come attrice è stata definita fenomenale.

Clip 3: Ciri è alla ricerca di qualcuno ma finisce a Brokilon, fuggendo, sembra poi sentirsi male, è spaesata...e sente dei richiami dal fondo della foresta (alcuni dicono che la scena somigliasse a lo Hobbit che si persero nella foresta nella Desolazione di Smaug). Dopo essere quasi svenuta Ciri incontra le Driadi che escono puntandogli archi e lance addosso.

More?
Citazione
~ Sono 4 i registi che si occuperanno della prima serie. Si avvicenderanno rispettivamente, Le otto puntate sono in mano ad Alik Sakharov (3 episodi) Charlotte Brändström (2 episodi) Alex Garcia Lopez...(2 episodi) e Marc Jobst (1 episodio)  IMDB dice tutto, ma se volete qualche info addizionale, ecco qua: Alik Sakharov ha lavorato in precedenza a Games of Thrones, ha diretto puntate piuttosto corpose come "La Scalata", "Ciò che è morto non muoia mai" "Le leggi degli Dei e uomini" e "Il Campione"
Come regista ha inoltre una certa esperienza, nella serie firmerà la puntata pilota, la seconda puntata e la settima. Cos'altro ha diretto? House of Cards, Black Sails, Marco Polo, Dexter, Roma, e molte altre serie minori. Charlotte Brändström dirigerà la quinta e la sesta puntata di The Witcher. Ha diretto oltre trenta film, mini-serie televisive tra Francia, Inghilterra, Portogallo, Spagna, Svezia, Marocco, Repubblica Ceca, Tailandia e Sudafrica. I suoi progetti hanno coinvolto talenti internazionali come Christopher Walken, Jonathan Pryce, Rosanna Arquette, Peter Weller, Jurgen Prochnow, Carrie Fisher, Krister Henriksson e famosi attori francesi come Vincent Perez, Carole Bouquet e Guillaume Canet.
Alex Garcia Lopez è un veterano delle serie TV più popolari come Daredevil, Utopia, Misfits, The Punisher, Cloak and Dagger, The Exorcist, Luke Cage, Fear of the Walking Dead e anche Chilling Adventure of Sabrina. Ma ne ha firmate altre come Secret Diary of a Call Girl o Residue.
Marc Jobst invece ha diretto Daredevil, Hannibal, Luke Cage e molte altre serie tv, tra cui anche The Punisher.

Grazie a Reddit, per il banner  ;D :D
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 26 Ott 2019, 14:41
Che mortorio.

Allora, vediamo un può di smuovere le cose, questo è il panel di Lucca

(https://i.postimg.cc/Kv43Fm0X/74407844-10221006898748738-4002202027089199104-n.jpg) (https://postimg.cc/gnF2Hb94)

Questo è il trailer per Lucca (piuttosto bruttino e sbagliato...ma vabbè)

TFP Link :: https://youtu.be/8lY_PBBVM_g?fbclid=IwAR24ar1-7X9stpI8DiPxP81SAANMVJqPUTnl9o7FSFaHj5OaAyLD9redESk

E una bella gallery  :-*

(https://i.postimg.cc/YCBHq3t6/73081542-2931371566877648-1849862682337869824-n.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/nV5xNx5w/73528752-2931371640210974-8816357773127188480-n.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/ZKdmSgzY/74634422-2931371616877643-7677717185103396864-n.jpg) (https://postimages.org/)


(https://i.postimg.cc/hvxKp3SG/73446213-162381061631222-5285106954518134784-n.jpg) (https://postimg.cc/CnhyK7ny)

(https://i.postimg.cc/JnS13WCg/75262142-162381014964560-6063448366782611456-n.jpg) (https://postimg.cc/BLc9sk6c)

(https://i.postimg.cc/SsnSzx3C/75419070-162381021631226-6506924875628675072-n.jpg) (https://postimages.org/)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Wis - 26 Ott 2019, 14:54
Sterminarono elfi e nani per mano dei Witcher?
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 27 Ott 2019, 03:30
Sterminarono elfi e nani per mano dei Witcher?

Eh appunto.
Ovviamente no. C'è un grave problema di testo: non sapere la sintassi.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 27 Ott 2019, 05:20
Che brutto video
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 31 Ott 2019, 17:05
Ecco il trailer ufficiale di The Witcher che arriverà il 20 Decembre 2019 su Netflix

https://www.youtube.com/watch?v=2X0TgbQ5sQE
TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=2X0TgbQ5sQE
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 31 Ott 2019, 18:55
 :yes:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Wis - 31 Ott 2019, 22:39
Fa caldo qui o lo sento solo io?
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: babaz - 31 Ott 2019, 23:03
 :yes:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Asher - 31 Ott 2019, 23:29
Probabilmente è stato già chiesto ma la seconda spada?
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 01 Nov 2019, 00:11
Probabilmente è stato già chiesto ma la seconda spada?

Nei libri la porta sul cavallo..raramente la porta con se.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 01 Nov 2019, 01:53
Il doppiaggio italiano è proprio no : S.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Wis - 01 Nov 2019, 02:44
Aspettavo con trepidazione il commento positivo di Andrea. ^^
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 01 Nov 2019, 09:29
Il doppiaggio italiano è proprio no : S.

In effetti col doppiaggio si perde tantissimo il fatto che Henry Cavill cerca di parlare come il Geralt dei videogames  :D

https://www.youtube.com/watch?v=ndl1W4ltcmg
TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=ndl1W4ltcmg
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Panda Vassili - 01 Nov 2019, 15:15
Argh. Bruttissimo feeling da questo trailer.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: babaz - 01 Nov 2019, 15:44
Il doppiaggio italiano è proprio no : S.

In effetti col doppiaggio si perde tantissimo il fatto che Henry Cavill cerca di parlare come il Geralt dei videogames  :D


infatti in lingua originale è molto meglio :yes:
ma si sa se le musiche sono state affidate ai tipi zingarosi dell'incredibile OST del terzo capitolo?!

Oramai le associo indissolubilmente alle trottole spada in mano del nostro  :hurt:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 01 Nov 2019, 16:32
Originale?
Il polacco non c'è.

Oh w...
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: babaz - 01 Nov 2019, 17:09
Originale?
Il polacco non c'è.

Oh w...

dai, su
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Wis - 01 Nov 2019, 20:49
Argh. Bruttissimo feeling da questo trailer.
Perché?
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Cryu - 01 Nov 2019, 20:59
Cavill è inguardabile. Sembra Hercules che interpreta Andrea Pirlo.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Panda Vassili - 01 Nov 2019, 22:24
Beh parliamo di feeling appunto, lui per me come Geralt non c'entra nulla, e questo trailer purtroppo me lo conferma. Poi sembra pescare un po' dai libri, ma in realtà c'è la strizzata d'occhio ai fan del gioco con la scena nella tinozza, ho la sensazione che verrà fuori un disastro.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 06 Nov 2019, 04:25
Beh parliamo di feeling appunto, lui per me come Geralt non c'entra nulla, e questo trailer purtroppo me lo conferma. Poi sembra pescare un po' dai libri, ma in realtà c'è la strizzata d'occhio ai fan del gioco con la scena nella tinozza, ho la sensazione che verrà fuori un disastro.

A quanto pare, è confermato che Yennefer ha 14 anni di età nella serie. Interpreta una ragazzina di 14 anni.
Lo so, è terribile. La vedremo crescere ed innamorarsi di Geralt. Ho già mal di testa.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: babaz - 06 Nov 2019, 19:26
Ma nei libri é così?
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 06 Nov 2019, 19:55
Più o meno sì dai. Mancano circa

Spoiler (click to show/hide)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Wis - 07 Nov 2019, 01:31
Non so da dove Pick ha preso l’informazione, ma nella serie pare che si veda ANCHE Yennefer a quell’età, così come all’età del libro (che è l’età in cui si svolge la storia).
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 14 Nov 2019, 17:20
Non so da dove Pick ha preso l’informazione, ma nella serie pare che si veda ANCHE Yennefer a quell’età, così come all’età del libro (che è l’età in cui si svolge la storia).

Dalle spie Redaniane, un collettivo alla WuMing su Reddit che scopre sempre cose sulla serie, tutte verificate, raramente scrivono per far cliccare. Il punto è che non hanno usato un'altra attrice per fare Yenn di 14 anni. Hanno sfruttato il corpo della Chalotra (esile e minuto) per incarnare le due Yenn. Da come ho capito.
 
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 14 Nov 2019, 17:25
Lo so che fa ridere ma...confermata la seconda stagione :D

(https://i.postimg.cc/B6bnpRY0/lauren.png) (https://postimages.org/)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: babaz - 15 Nov 2019, 06:52
Lo so che fa ridere ma...confermata la seconda stagione :D

(https://i.postimg.cc/B6bnpRY0/lauren.png) (https://postimages.org/)

Ma basato su... cosa?! Le visualizzazioni del trailer? La quantità di retweet?!

LOL

Che poi é effettivamente così
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 15 Nov 2019, 10:23
L'effetto mandalorian mi sa :D
Giusto per far parlare di se
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 20 Nov 2019, 18:36
Poster

(https://pbs.twimg.com/media/EJ1UFpoVAAAE9p4?format=jpg&name=4096x4096)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Gaissel - 20 Nov 2019, 21:15
Bel sottotitolo.
Period^
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 25 Nov 2019, 22:15
Bel sottotitolo.
Period^

Il poster originale sì, il nostro, puzza.
(https://i.postimg.cc/3xyjNWFz/72675044-10221607727091977-7135425027943432192-o.jpg) (https://postimg.cc/SnhYtS5G)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 25 Nov 2019, 22:18
Lo so che fa ridere ma...confermata la seconda stagione :D

(https://i.postimg.cc/B6bnpRY0/lauren.png) (https://postimages.org/)

Ma basato su... cosa?! Le visualizzazioni del trailer? La quantità di retweet?!

LOL



Che poi é effettivamente così

Le visualizzazioni del trailer hanno superato ogni aspettativa, è secondo su Netflix.
In totale, 60 milioni di visualizzazioni.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 09 Dic 2019, 03:58
Mi sono deciso e ho fatto una rapida guida alla serie TV di Netflix 🕶
Un video pensato e dedicato a chi non sa una ceppa e pensa di vedersi "Games of Witcher"

Citazione
"Ma è come Games of Thrones?"
"Tutto quel mento è di Cavill?"
"Ma ci sono gli elfi?"
"Ma quali libri scusa?"
"Ma non c'è il contratto sulla bacheca?"

TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=CfGQI2_qgz4

MANCA POCHISSIMI_ISSIMO!
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 10 Dic 2019, 10:21
Si vedono anche scene inedite :)

https://www.youtube.com/watch?v=P0vzzEcuC3k
TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=P0vzzEcuC3k

https://www.youtube.com/watch?v=5sTFwdjs0Xc
TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=5sTFwdjs0Xc

https://www.youtube.com/watch?v=Gw8yfQvmpLw
TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=Gw8yfQvmpLw
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 12 Dic 2019, 02:40
Si vedono anche scene inedite :)

https://www.youtube.com/watch?v=P0vzzEcuC3k
TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=P0vzzEcuC3k

https://www.youtube.com/watch?v=5sTFwdjs0Xc
TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=5sTFwdjs0Xc

https://www.youtube.com/watch?v=Gw8yfQvmpLw
TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=Gw8yfQvmpLw

Posso dire?

È una bomba :cry:

Apparentemente è l'anti-GOT per eccellenza, intimista e focalizzato, serio e ben coreografato.
Si è detto che potrebbe non essere esattamente "pop" ma sul serio?
Guardate qui. Non è un video tributo, ma un nuovo trailer che fa l'occhiolino a quello che sembrava mancare alla serie, e cioè quello stile "serial tv" che spesso patina le produzioni tv.
TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=UcFfK9V5_ws&fbclid=IwAR0D0LnnGQ-Oy_UPTj792Nag83-pcrfnme8BEskNXd_XNZWsBXuw2SFgSYo
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 12 Dic 2019, 11:20
Trailer finale

https://www.youtube.com/watch?v=QtVDX4G334g
TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=QtVDX4G334g
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 14 Dic 2019, 12:39
TFP Link :: https://twitter.com/NXOnNetflix/status/1205563360206446592

Io la leggo come "fesso la prima, ma ora voglio i big money" : V.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 14 Dic 2019, 23:54
Trailer finale

https://www.youtube.com/watch?v=QtVDX4G334g
TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=QtVDX4G334g

Questo è bellissimo cazzo.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 15 Dic 2019, 10:18
TFP Link :: https://twitter.com/NXOnNetflix/status/1205155423549935616?s=19
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 16 Dic 2019, 01:45
Varie pic dh'oine sulla campagna Netflix, Arabia e Polacchia + Countdown

(https://i.postimg.cc/FKfYwGwq/79201620-175813270288001-1563256637047701504-o.jpg) (https://postimg.cc/DWTfXQvd)

(https://i.postimg.cc/x11J3959/80543980-175813150288013-7075131486768201728-n.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/yYP3RDFf/a7eiuoypau441.jpg) (https://postimages.org/)

(https://i.postimg.cc/3xfyLzfm/rt3g2axv0t441.jpg) (https://postimages.org/)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 20 Dic 2019, 11:39
Out nau.

Stasera preparo i popcorn :asd:.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 20 Dic 2019, 12:02
E' il nuovo Got dopo 10 minuti culi e tette
ogni puntata dura 1 ora
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: babaz - 20 Dic 2019, 14:09
E' il nuovo Got dopo 10 minuti culi e tette
ogni puntata dura 1 ora

Sì ma SPOILER, Cristo!

Spoiler (click to show/hide)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 20 Dic 2019, 15:16
Vista la prima non male
promette bene per le restanti puntate
l'unica nota negativa le armature dei cattivi
e' Ciri la volevo piu Gnocca ^^

Ps... Il politically correct invece ha scassato la minchia
con la rappresentazione di tutte le etnie nell'europa dell'Est
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: babaz - 20 Dic 2019, 15:21
Yep, Ciri nel gioco é una topa da paura
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 20 Dic 2019, 15:23
Qua troppo viso da bambina
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 20 Dic 2019, 17:32
visto anche la seconda un po' moscietta come episodio
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 20 Dic 2019, 19:58
La terza invece  :yes:

Spoiler (click to show/hide)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Ruko - 20 Dic 2019, 21:33
Ma è "cheap" oppure a livello di regia/budget ecc. è buona?
Dai trailer molti sembrano cosplay di Lucca Comics...
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: fiordocanadese - 20 Dic 2019, 22:38
Visto il primo.
Adoravo l'importanza delle scelte morali ambigue nel gioco, ma mi sa che lo sapevano anche loro che le adoravo visto che proprio nella prima puntata te la sbatte in faccia questa "meccanica".
Cmq mi è piaciuta. Potrebbe diventare un malloppone pesante per i miei gusti ma come prima puntata ben fatto.

Gli scontri cappa e spada belli in questa prima ma vediamo nei prossimi episodi, sono un pò disincantato sulle produzioni Netflix nel "spendere la solita cifra per ogni episodio", sicuramente capire cosa intendo..

Tra l'altro sono una persona più felice di tanti altri al mondo da oggi, in quanto è uscita la prima stagione di una serie tv tratta da un libro che non ho letto, quindi non rovinerò la mia vita trovando incongruenze e/o cose "non perfettamente uguali al libro", ah no aspetta cose "non perfettamente uguali al libro che nella mia testa mi ero immaginato mentre leggevo e quindi sono sicuramente giuste così".
Un peso così grande da portare di cui felicemente non mi appesantirò.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: BombAtomicA - 20 Dic 2019, 23:20
Vista solo la prima , per ora, che avevo da finire una serie seria (The Expanse, 4 stagione, grazie Bezos).
Non gli davo due lire, aspettative bassissime, sono rimasto piacevolmente sorpreso. E' un po' cheap, e me l'aspettavo, però Superman ci crede, la sua mono espressione alla fine potrebbe funzionare. Poi ha un fisico supermassiccio che esprime potenza e le coreografie che ho visto sono belle viscerali come ci si aspettava, ci sono millemila dettagli e citazioni che faranno felici i videogiocatori (per i lettori non so, non ho letto i romanzi). Per la storia boh, troppo presto, vedremo... però ecco mi ha lasciato vibrazioni positive, tutto sommato.
Ah, nota di merito pure per la OST che arruffiana discretamente il videogioco.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 21 Dic 2019, 01:10
Ma è "cheap" oppure a livello di regia/budget ecc. è buona?
Dai trailer molti sembrano cosplay di Lucca Comics...

No e' abbastanza buona
i combattimenti di Geralt sono fighi
anche le ambientazioni
peccano alcuni costumi e' l'invasione degli afroamericani
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: peppebi - 21 Dic 2019, 06:58
Per me voto 7 alla prima puntata. Non ho letto i libri e ho giocato solo l'ultimo videogioco. Un po' cheap e si vede e alcuni attori mi sono sembrati un po' meh. Non so, mi piace, ma mi ricorda a tratti le fiction italiane ("apri tutto!").
Titolo: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Wis - 21 Dic 2019, 09:37
Io ho switchato in inglese dopo 5 minuti e tutto si è risollevato. Combattimenti spettacolo!
Ho visto solo la prima.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Lord Nexus - 21 Dic 2019, 10:14
Vista la prima non male
promette bene per le restanti puntate
l'unica nota negativa le armature dei cattivi
e' Ciri la volevo piu Gnocca ^^

Ps... Il politically correct invece ha scassato la minchia
con la rappresentazione di tutte le etnie nell'europa dell'Est

Ma @Top Dogg cos'è questo problema che ti poni più e più volte? Non ci vedo nulla di errato, forse puoi spiegarmi il tuo disprezzo? Sono curioso tutto qui.  ;)

Viste due puntate e mi pare tutto positivo anche se non eccezionale. Alcuni frangenti evocativi contro altri un po' sempliciotti nella resa visiva.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 21 Dic 2019, 12:08
Su cosa @Lord Nexus?
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Valas73 - 21 Dic 2019, 12:50
Per ora solo la seconda ho trovato noiosetta ,le altre e sono alla quinta,davvero belle al netto di cosucce un po sottotono come messa in scena(forse budget non faraonico).
Lui è davvero perfetto nei panni di Geralt e i suoi combattimenti meritano per ora applausi scroscianti,resi benissimo in tutto. Ogni puntata migliora sempre piu. Per ora soddisfatto.
Ps forse triss non mi piace molto per adesso,ma son pronto a cambiare idea.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: BombAtomicA - 21 Dic 2019, 13:13
Su cosa @Lord Nexus?

Immagino sul fatto che critichi la scelta di aver introdotto varie etnie in un universo che non le prevede (tipo la gente di colore).
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Lord Nexus - 21 Dic 2019, 13:15
Su cosa @Lord Nexus?
@Top Dogg a proposito di (parole tue) "invasione degli afroamericani". Riguardo ai romanzi dici? Hanno cambiato drasticamente l'apparenza di qualche personaggio?

Su cosa @Lord Nexus?

Immagino sul fatto che critichi la scelta di aver introdotto varie etnie in un universo che non le prevede (tipo la gente di colore).
E' qui che volevo info. Non ho letto i romanzi e ho solo un'infarinatura del primo gioco.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 21 Dic 2019, 13:38
Ma no
e' che mi sono rotto un po' le palle con tutto sto politically correct
lo so ormai i numeri li fanno in Asia e con la comunita Afro Americana

quindi a forza ci mettono Elfi/Driadi/ e personaggi di contorno di colore
mi sembra una gran ruffianata quando invece come gia' ho scritto nel mondo di The Witcher non ci sono
ecco il punto
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Lord Nexus - 21 Dic 2019, 13:57
Manco gli elfi ci stanno? Quelli sono io che non li sopporto. :evil:
Pensavo ci fosse stato qualche pesante cambiamento ai personaggi visto il tuo sfogo. Purtroppo non posso ancora fare ricerche che sono solo alla puntata due.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 21 Dic 2019, 14:12
No
ci sono gli Elfi ma alcuni sono di colore ^^

non li sopporti  :D
pensa nella nuova versione di D&D ogni giorno cambiano sesso ;D :no:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Panda Vassili - 21 Dic 2019, 14:33
Prima puntata perfetta, ma sul serio, non gli davo un euro  :o
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 21 Dic 2019, 14:56
ti ricrederai con la seconda ^^
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: bocte - 21 Dic 2019, 15:56
Sono alla quarta.
Per me finora è una vera bomba.
C'è tutto quello che a livello di atmosfere, sensazioni e caratterizzazione avrei voluto vedere/percepire.
Chissene di alcuni aspetti un po' "cheap"...
Io ci sto sto vedendo l'amore nel cercare di ricreare quel qualcosa che rendere la saga del witcher speciale.
I Polacchi secondo ci si stanno facendo segoni a due mani  :yes:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Gaissel - 21 Dic 2019, 16:34
Ma no
e' che mi sono rotto un po' le palle con tutto sto politically correct
lo so ormai i numeri li fanno in Asia e con la comunita Afro Americana

quindi a forza ci mettono Elfi/Driadi/ e personaggi di contorno di colore
mi sembra una gran ruffianata quando invece come gia' ho scritto nel mondo di The Witcher non ci sono
ecco il punto
Nota di colore (ehr...): ho appena letto il racconto contenuto ne "La spada del destino" in cui vengono sostanzialmente presentate le driadi, e ho apprezzato molto il fatto che si tratti di una metafora nemmeno troppo criptica del
Spoiler (click to show/hide)

Come dire, quel che fa da sempre il fantasy già a partire da Tolkien... Ma in chiave Slava :)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: BombAtomicA - 21 Dic 2019, 17:50
Più in generale, sul discorso "cheap" forse ci siamo abituati troppo bene, negli ultimi(ssimi) anni. Voglio dire, The Witcher potrà apparire un po' al risparmio in alcune cose rispetto ad alcune produzioni multimilionarie odierne, ma ha una gran bella fotografia, scenari evocativi e in generale funziona molto bene quando è negli esterni, un po' meno nelle scene al chiuso dove tutti sti colori e costumini fanno un po' anni 90, ma una roba così qualche anno fa ci avrebbe fatto cadere sempre e comunque la mascella a terra.

Comunque arrivato alla quarta posso confermare che mi sta piacendo, al netto di alcuni momenti un po' mosci la sto trovando interessante specie per tutto il discorso
Spoiler (click to show/hide)

Ma soprattutto, sono sconvolto dal pensare che Superman funziona. Oh, funziona, non gli davo speranze, pareva una macchietta dalle prime immagini, e invece... sicuramente son troppo condizionato dal Geralt videoludico, lo ammetto, ma dopo telefono a Cavill e gli chiedo scusa.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Valas73 - 21 Dic 2019, 18:57
Ehm...finita xd
Giudizio estremanente positivo,soprattutto sul tempo che si prende per raccontare tutto bene! A volte puo apparire un po lento,ma vuole narrare una storia e lo fa in maniera davvero ottima! Fotografia bellissima,attori per lo piu bravi,lui è Geralt punto! Doppiaggio per il.90% degnissimo! Al netto di qualche effetto un po al risparmio(non hanno mica il budget di got) hanno fatto un buon lavoro anche in quel reparto! Combattimenti super e bravissimo Cavill in questo! Tranne triss che ancora non mi piace e le armature di quasi tutti che sono brutte e sembrano di latta,prima stagione davvero eccezionale,tranne il secondo episodio.bravi bravi bravi
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 21 Dic 2019, 19:16
Mi e' entrata in testa ^^

TFP Link :: https://youtu.be/0cRIPKknixw
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Valas73 - 21 Dic 2019, 21:03
Ho dimenticato di dire che le musiche mi sono piaciute tantissimo
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: jamp82 - 21 Dic 2019, 23:02
È for fans only o anche per chi come me non hai mai né giocato né letto un the witcher in vita sua? È che a me piace quando Cavill fa volare le mani.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 22 Dic 2019, 00:11
Vai vai
forse poi ti viene la voglia di leggere e giocare
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 22 Dic 2019, 03:10
Sono alla quarta.
Per me finora è una vera bomba.
C'è tutto quello che a livello di atmosfere, sensazioni e caratterizzazione avrei voluto vedere/percepire.
Chissene di alcuni aspetti un po' "cheap"...
Io ci sto sto vedendo l'amore nel cercare di ricreare quel qualcosa che rendere la saga del witcher speciale.
I Polacchi secondo ci si stanno facendo segoni a due mani  :yes:

Sono piuttosto d'accordo. Ci son rimasto stronzo.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 22 Dic 2019, 03:24
Per adesso sono alla puntata 6, o 5. Non mi ricordo  :-*
Mi ero ripromesso di darmi un contegno, ed invece l'ho già finita :no:
La prossima? 2021  :(

Che dire?
Un autentica congiunzione delle sfere di sentimenti.
Tutti autentici e tutti contrastanti all'unisono.
Aspettative rispettate in pieno, non esente da qualche difetto ma ci sono alcune considerazioni a monte da fare, se si vuole davvero capire come bisogna, o bisognerebbe, parlare di questa serie senza sbrodolare.

Non sarò breve.

C'è una fedeltà al materiale originale commovente, ai limiti del puro masochismo come trasposizione. Non è questione di americanizzazione, o polonialismo.
Si sapeva che la serie sarebbe servita da ponte di collegamento per introdurre, come base, il fenomeno "Witcher" al grande pubblico. Circa, 190 milioni di spettatori.
Insomma, non mi aspettavo una scrittura di molto superiore, e non so nemmeno se era possibile farla, considerando la mole di storia da percorrere per dare ritmo. Ok, potevano mettere quel qualcosina in più dai libri, ma era molto rischioso, e già così hanno rischiato la pagnotta con la timeline "only for readers".

Perché al pubblico, quello dei grossi numeri, quello che conta, quello che ti permetterà di fare la terza, sesta, ottava, stagione, voleva vedere Geralt che accoppa mostri. E la produzione è stata eccellente e accorta nel garantire agli orfani dei libri uno spettacolo non esattamente e semplicemente dignitoso/buono, ma davvero ispirato, compassionevole, attento. Chiaramente, chi cercava Geralt Monster Hunter, ha avuto esattamente quello, con alcune sequenze di che mi studierò/rivedrò a dovere, per il piacere personale.
I registi scelti, (4) come immaginavo, sono stati veramente oculati a mostrare quell'elemento di aggiunta e personalità che ha reso lo show un turbine di coreografie veramente ben costruite, anche narrative.
Ho inoltre ravvisato nella serie quel coraggio di voler portare su schermo tutto il materiale (o quasi) delle due raccolte, che è all'unisono una scelta pericolosa (non sai mai come e in che modo lo spettatore ti seguirà) e coraggiosa al tempo stesso, rasentando l'ossessione.

Insomma, se carichi troppo alla svelta una storia, soprattutto perché vuoi essere fedele, rischi anche di scrociare lo show. I fan dei libri potranno sempre dire "ma c'è nei libri" e i fan del cinema o delle serie TV, potranno sempre rimbrottare con "ci sarà anche nei libri, ma è ridicolo" Terreno accidentato. 
Mi spiego meglio.
Ritengo che l'universo da spiegare fosse estremamente difficile. Anche a causa della sua natura a racconti, nella prima parte.
Non come quello di Erikson e del suo cripple-god, ma una cosa molto vicina a Dune, per intenderci.
Con il vantaggio che su Dune, puoi stare tranquillo, il pubblico ti seguirà a prescindere da qualcuno cosa porti su schermo, è sci-fi, dopotutto.

Qui al terzo portale, lo spettatore medio si chiede "Ok, ma che limiti ci sono? Come funziona esattamente la magia? Ma devono lanciare l'incantesimo? Ma i limiti?
Insomma, pericolosissimo territorio quello del "seguimi senza opporre resistenza, devi credere a tutto quello che ti dico"
In termini di timeline, è un mezzo miracolo. Amalgamare così bene 3 storie, senza eccedere mai da un lato, né dall'altro, con l'aggiunta di inserire pure scene action veramente fighe, non è cosa da poco. Non so come abbiano fatto a non far perdere l'arco narrativo, o rendere così copiosa la narrazione. C'è un momento specifico in cui la serie sembra davvero prendere il largo, ma che è? L'Amleto? :-[
Il cast è un pelino superiore rispetto alla solita produzione TV.
Probabilmente il più scarso a livello attoriale è Cavill, che compensa con quel "ci credo" che buca lo schermo. Guardate per esempio un attore di cui non frega un cazzo del suo personaggio, come Orlando Bloom di Carnival Row, guardate Cavill (in lingua originale) e poi mi dite. Cavill qua fa la parte del leone. Si appoggia ai muri, si mette comodo contro i tavoli, sonnecchia quando Ranuncolo lo stressa, insomma...È pienamente consapevole del suo ruolo, è entusiasta di avere quel ruolo. Buca lo schermo la passione che ci mette. In qualche occasione è così enfatico che ti chiedi se ci fa o ci è. 
Potrei andare avanti ancora. E andiamo.
I combattimenti...ahahaha.
Beh, in pratica, e senza giraci troppo intorno, sono semplicemente la trasposizione perfetta di quello che volevamo vedere. Su schermo Henry è Geralt di Rivia. Un macellaio con gli uomini, un flagello per i mostri. Anche su questo aspetto, quello che abbiamo visto è un pelino superiore a quello che solitamente ci viene propinato dalle serie TV con spade e scudi. I dialoghi "aggiuntivi" sono infilati dentro con un certo gusto televisivo mid 2007, che ho trovato adorabile, alla terza puntata sei già "dentro" questo mondo, non ti fai poi così tante domande.
Come sospettavo la Chalotra è una attrice di un altro livello, se posso fare una previsione azzardata, sarà la Clarke (con la differenza che la Chalotra sa recitare e bene) del prossimo Star Wars Episodio XI. Ai registi una tipa così non scappa. Ma posso sbagliare. OST? Madonna. Ma lasciamo perdere.

Vabè ma trova un difetto, altrimenti non sei credibile.

Non ha una sigla d'apertura. Bisogna farla. Se la merita per la seconda stagione.

- In alcuni momenti, assai sporadici, lo spettatore normale non ci capisce una mazza. «Ricordate la guerra ad Ebbing (?) quando c'era il nipote del cugino del Re del Kaedwen? " - "Ricordo quando La confraternita (?) usando l'influenza del Re Demavend e ...»

Solita regola all'inverso, show me, don't tell.

- Una strana patina ogni tanto avvolge qualche puntata. Sembra che abbiano una esigenza (tipo) di mettere qualcosa di mirabolante su schermo, quando basterebbero dialoghi come quello nel Circolo.

- Il budget limitato (70 milioni) si sente a tratti, è un peccato, perché dopo la puntata pilota, si vede che si sarebbero usati saggiamente

- Qualche momento in stile Gotham. Fade-out e musica in crescendo, nel 2019 no ragazzi.

Domani mi rileggerò e sicuramente sarò più tagliente. Ma oh, bella. Bella. Bella anche quando a volte è meno bella.

Secondo me, questa serie è destinata a salire. Un vero peccato non metterla ad episodi, credendoci, in stile HBO.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 22 Dic 2019, 07:10
Altro difetto le armature di Nilfgaard sono veramente brutte ^^
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: fiordocanadese - 22 Dic 2019, 09:05
È for fans only o anche per chi come me non hai mai né giocato né letto un the witcher in vita sua? È che a me piace quando Cavill fa volare le mani.
A volte danno per scontato un pò troppe cose come tutte le trasposizioni troppo fedeli all'originale.
Ma non inficiano la trama, rimane godibile.
Per lo meno sono al terzo episodio ed è cosí sperando che non peggiori.

Che bel personaggio Yennifer.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Xibal - 22 Dic 2019, 09:09
Visto solo la prima, mi aspettavo molto peggio, i trailer che facevano presagire qualcosa a la Xena sono stati sconfessati da bei dialoghi, interpretazioni sentite, coreografie serie e fisiche pur restando aderenti allo stile Witcher.
E c'è quella sottile malinconia di fondo, il dolceamaro sentore dell'ineluttabilità del male, a permeare tutto.
Ci piace :)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Wis - 22 Dic 2019, 10:08
Cosa non è Cavill? O___o
Ma che voce ha, poi? Mamma mia sono innamorato.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Ruko - 22 Dic 2019, 10:39
Piaciutissima anche qui (primi due episodi)!  :yes:

Allora, io ho come riferimento solo TW3 quindi mi sfuggono alcune cose, intanto posso dire:

1) Atmosfera malinconico-folcloristica di TW3 assolutamente ben resa;  :cry:

2) Musiche sulla scia del polacchismo romantico;  :death:

3= Cavill andrebbe clonato e distribuito mensilmente alle donne come risarcimento per le mestruazioni, quindi quello che fa fa bene. Mi permetto di dire che il wicchero originale è forse meno fisico, più serafico e anche meno incline alla rabbia funesta ma poi c'è questo (*) da dire;  ;D

4) Combattimenti nervosi, tesi, un po' videoludici ma dal tutto appaganti. Probabilmente la serie è settata a Marcia della Morte;  :hurt:

5) Mi piace la ragionata lentezza narrativa, vuole dirti le cose bene e si prende il suo tempo;

6) Scene di massa e di corte un po' fiction di Canale 5 o serie storica di Rai1 ma mai sotto il livello di guardia, con lo scontato successo ci metteranno più soldi;

7) Yennefer  :-*

8 ) Ciri un po' tanto infante e scelta di casting un po' infelice ma (*)


(*) probabilmente entrambi, sopratutto Ciri, sono colti nelle loro origini, per cui ci sarà tempo di cambiare estetica e modi.

Fighissima, oggi maratona!  :yes:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: bocte - 22 Dic 2019, 11:19
Finita.
Serie favolosa imho.
Di meglio difficilmente avrebbero potuto fare.
Bei personaggi, grandissimissima atmosfera, dialoghi concisi ma taglienti e comunque di peso, un lore che deve per forza essere ancora approfondito ma comunque è stato introdotto in maniera comprensibile e godibile appieno da tutti.
L'unica puntata che mi ha lasciato un po' "meh" è stata la sesta, tirata un po' via sbrigativamente e un po' insipipina.
Per il resto sono colpito.
Sono riusciti a non fare un semplice compitino ma quello che da fan chiedevo, dando su piccolo schermo vita, onore e lustro ad uno dei miei universi preferiti.
Cavill top.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Valas73 - 22 Dic 2019, 11:28
Una cosa che fa benissimo,molto meglio di tanti altrin prodotti piu blasonati,è davvero aver saputo caratterizzare i personaggi,con.dialoghi e ritmi piu lenti. Scelta coraggiosissima e che non mi aspettavo. Merito anche di dialoghi davvero ben scritti!
Tocco di classe che puo creare un po di confusione,sono gli archi narrativi diversi,che non ti vengono detti o preannunciati.
Io che non avevo letto i racconti,non li avevo capiti fossero diversi fino ad una determinata puntata.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 22 Dic 2019, 12:07
Finito stamattina mi mancavano gli ultimi 20 minuti dell'ultima putata
mai iniziare a vedere serie alle 2 di notte mi sono addormetato ^^

comunque tornando alla serie
sono commosso serie fatta benissimo merito degli attori che ci credono tantissimo promossa

ora vai di seconda tornata in Inglese

seconda stagione 2021 :cry: troppo
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 22 Dic 2019, 12:09
Una cosa che fa benissimo,molto meglio di tanti altrin prodotti piu blasonati,è davvero aver saputo caratterizzare i personaggi,con.dialoghi e ritmi piu lenti. Scelta coraggiosissima e che non mi aspettavo. Merito anche di dialoghi davvero ben scritti!
Tocco di classe che puo creare un po di confusione,sono gli archi narrativi diversi,che non ti vengono detti o preannunciati.
Io che non avevo letto i racconti,non li avevo capiti fossero diversi fino ad una determinata puntata.

Secondo me se avessero avuto ancora più coraggio ed aggiunto ancora più scene come quelle con il capitolo, avrebbe funzionato ancora meglio, alla grande. Si vede invece che ogni tanto si accorgono di stare su Netflix "Oh! mettici qualcosa di mirabolante o la gente poi dice che è soporifera!"

Come arco narrativo, ho fatto questo diagramma, giusto per capire.

Spoiler (click to show/hide)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Gaissel - 22 Dic 2019, 12:11
Non gli avrei dato due lire bucate. Mi state fomentando duro.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 22 Dic 2019, 12:14
Sai che faccio nell'attesa finisco i romanzi me ne mancano 5  che mi fanno cucu dalla mensola da anni :D
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Gaissel - 22 Dic 2019, 12:16
Ah ecco, bravo: ho intuito vagamente dal post breve di @Mr.Pickman, ma chiedo che è meglio: narrativamente cosa copre questa prima serie? Le due raccolte iniziali?
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Valas73 - 22 Dic 2019, 12:20
Una cosa che fa benissimo,molto meglio di tanti altrin prodotti piu blasonati,è davvero aver saputo caratterizzare i personaggi,con.dialoghi e ritmi piu lenti. Scelta coraggiosissima e che non mi aspettavo. Merito anche di dialoghi davvero ben scritti!
Tocco di classe che puo creare un po di confusione,sono gli archi narrativi diversi,che non ti vengono detti o preannunciati.
Io che non avevo letto i racconti,non li avevo capiti fossero diversi fino ad una determinata puntata.

Secondo me se avessero avuto ancora più coraggio ed aggiunto ancora più scene come quelle con il capitolo, avrebbe funzionato ancora meglio, alla grande. Si vede invece che ogni tanto si accorgono di stare su Netflix "Oh! mettici qualcosa di mirabolante o la gente poi dice che è soporifera!"

Come arco narrativo, ho fatto questo diagramma, giusto per capire.

Spoiler (click to show/hide)
Grazie per il diagramma.
Cmq per me han saputo gestire bene i tempi e cosa mettere,perche farlo magari piu lento e spiegone,avrebbe potuto non attirare chi non lo conosce. Gia cosi han fatto un mezzo miracolo tra prendersi del tempo e fasi d azioni. Non vedo l ora della seconda serie,e da come leggo in giro ha davvero stupito tutti! Immensa gioia
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 22 Dic 2019, 12:21
Non gli avrei dato due lire bucate. Mi state fomentando duro.

Tra l'altro si vede la decisione piuttosto coraggiosa di tornare al fantasy tradizionale, pur restando grim-dark, non c'è paura di mostrare o dire cose, rischiando l'osso del collo. Perché le serie regge il peso, per ritmo e stile. Bisogna vedere che ne pensa il pubblico, non ho avuto problemi a seguire la timeline, divisa in 3, ma in alcuni punti hanno veramente azzardato con la narrazione con il pubblico normale, che solitamente gradisce più la forma sequenziale, tranne l'episodio 4 (di tutte le serie! Che solitamente è un lungo flashback) Finalmente una serie retta da performance attoriali degne del materiale d'origine, si potrebbe dire che la serie è tutta gestita sui loro volti.
Cavill compensa la sua recitazione con devozione assoluta. Sente completamente suo il personaggio. ha veramente fatto un grande lavoro su sé stesso. Per me l'ennesima interpretazione di Geralt che diventa canonica.

I suoi "cazzo" sono già antologici :D
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 22 Dic 2019, 12:22
Ah ecco, bravo: ho intuito vagamente dal post breve di @Mr.Pickman, ma chiedo che è meglio: narrativamente cosa copre questa prima serie? Le due raccolte iniziali?

diciamo di Si
manca ancora qualcosa
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 22 Dic 2019, 12:26
Ah ecco, bravo: ho intuito vagamente dal post breve di @Mr.Pickman, ma chiedo che è meglio: narrativamente cosa copre questa prima serie? Le due raccolte iniziali?

Yes, è una specie di "Best-of" ma la Hissrich ha già twittato che i racconti mancanti saranno fatti nella seconda, nel 2021. Molto belle alcune scelte, come inibridare alcuni racconti con altri.

Spoiler (click to show/hide)


Mi sembra di volare dopo quella merda di Star Wars. Qualcosa fatto con passione! Ma allora esiste!
Che bestia rara!



Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 22 Dic 2019, 12:35
Una cosa che fa benissimo,molto meglio di tanti altrin prodotti piu blasonati,è davvero aver saputo caratterizzare i personaggi,con.dialoghi e ritmi piu lenti. Scelta coraggiosissima e che non mi aspettavo. Merito anche di dialoghi davvero ben scritti!
Tocco di classe che puo creare un po di confusione,sono gli archi narrativi diversi,che non ti vengono detti o preannunciati.
Io che non avevo letto i racconti,non li avevo capiti fossero diversi fino ad una determinata puntata.

Secondo me se avessero avuto ancora più coraggio ed aggiunto ancora più scene come quelle con il capitolo, avrebbe funzionato ancora meglio, alla grande. Si vede invece che ogni tanto si accorgono di stare su Netflix "Oh! mettici qualcosa di mirabolante o la gente poi dice che è soporifera!"

Come arco narrativo, ho fatto questo diagramma, giusto per capire.

Spoiler (click to show/hide)
Grazie per il diagramma.
Cmq per me han saputo gestire bene i tempi e cosa mettere,perche farlo magari piu lento e spiegone,avrebbe potuto non attirare chi non lo conosce. Gia cosi han fatto un mezzo miracolo tra prendersi del tempo e fasi d azioni. Non vedo l ora della seconda serie,e da come leggo in giro ha davvero stupito tutti! Immensa gioia

Non ho capito se hai letto i libri, ad ogni modo, penso che equilibrare 3 timeline, senza far incontrare i personaggi, era molto difficile, con l'aggiunta di dover spiegare il mondo, le regole di questo, e tutto il resto. E con 70 milioni come budget.
Le premesse sono enormi, perché quello che avete visto alla fine di questa stagione non è nemmeno l'inizio della serie "vera"  ;D
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Valas73 - 22 Dic 2019, 13:23
Una cosa che fa benissimo,molto meglio di tanti altrin prodotti piu blasonati,è davvero aver saputo caratterizzare i personaggi,con.dialoghi e ritmi piu lenti. Scelta coraggiosissima e che non mi aspettavo. Merito anche di dialoghi davvero ben scritti!
Tocco di classe che puo creare un po di confusione,sono gli archi narrativi diversi,che non ti vengono detti o preannunciati.
Io che non avevo letto i racconti,non li avevo capiti fossero diversi fino ad una determinata puntata.

Secondo me se avessero avuto ancora più coraggio ed aggiunto ancora più scene come quelle con il capitolo, avrebbe funzionato ancora meglio, alla grande. Si vede invece che ogni tanto si accorgono di stare su Netflix "Oh! mettici qualcosa di mirabolante o la gente poi dice che è soporifera!"

Come arco narrativo, ho fatto questo diagramma, giusto per capire.

Spoiler (click to show/hide)
Grazie per il diagramma.
Cmq per me han saputo gestire bene i tempi e cosa mettere,perche farlo magari piu lento e spiegone,avrebbe potuto non attirare chi non lo conosce. Gia cosi han fatto un mezzo miracolo tra prendersi del tempo e fasi d azioni. Non vedo l ora della seconda serie,e da come leggo in giro ha davvero stupito tutti! Immensa gioia

Non ho capito se hai letto i libri, ad ogni modo, penso che equilibrare 3 timeline, senza far incontrare i personaggi, era molto difficile, con l'aggiunta di dover spiegare il mondo, le regole di questo, e tutto il resto. E con 70 milioni come budget.
Le premesse sono enormi, perché quello che avete visto alla fine di questa stagione non è nemmeno l'inizio della serie "vera"  ;D
Ho letto solo 3 dei 5 libri,non ho letto invece i racconti ne altro .
Ricordo solo che nel primo libro,quando si parla dell allenamento di Ciri, avendolo letto dopo TW3,mi veniva da commuovermi. W i polacchi!
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 22 Dic 2019, 13:43
1-2-3 mixed (speeeeeeeecialmente tutta l'invenzione sul Yen con tanto di x-factor in salsa Harry Potter, mbah...)
4-5 sì (ma Pavetta-Istrice non potevano piazzarli all'inizio? Vabbè : V)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 22 Dic 2019, 14:34
La 2 e la 7 sono puntate "spiegone" che sincermanre mi hanno fatto dormire un pò, però non mi sento di bocciarla questa prima stagione. Secondo me, se mettono qualche soldo in piu e sistemano quelle 2-3 cose, può venire fuori un bel prodotto da guardare con entusiasmo. :)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 22 Dic 2019, 15:03
Se verrano premiati dagli ascolti potrebbero' aumentare il budget a disposizione per ogni puntataio

spero solo che arrivino all'ottava stagione
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Ruko - 22 Dic 2019, 15:53
Terzo episodio!  :o  :yes:

Cioè, di Yennefer vogliamo parlare? <3

Nota stonatissima però per me: Triss...qui davvero hanno sbagliato.  :no:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 22 Dic 2019, 16:06
Te l'avevo scritto in Telegram
truccata fa' un altro effetto inoltre non e' male come attrice promossa
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Valas73 - 22 Dic 2019, 16:19
A me triss come gia scritto ,non è piaciuta! anche come caratterizzazione,è l unica che ho trovato un po debole e sembra poco cazzuta,quasi impaurita,come fosse una maga di serie B
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Ruko - 22 Dic 2019, 16:21
A me triss come gia scritto ,non è piaciuta,ne molto,anche come caratterizzazione,è l unica che ho trovato un po debole e sembra poco cazzuta,quasi impaurita,come fosse una maga di serie B
Non è assolutamente una donna brutta, anzi, semplicemente è proprio un'altra fisionomia e modo d'intendere il personaggio per come lo conosco.
Poi, magari, è più simile a quella dei libri che a quella del gioco.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Valas73 - 22 Dic 2019, 16:37
A me triss come gia scritto ,non è piaciuta,ne molto,anche come caratterizzazione,è l unica che ho trovato un po debole e sembra poco cazzuta,quasi impaurita,come fosse una maga di serie B
Non è assolutamente una donna brutta, anzi, semplicemente è proprio un'altra fisionomia e modo d'intendere il personaggio per come lo conosco.
Poi, magari, è più simile a quella dei libri che a quella del gioco.

Avevo scritto a cazzum,infatti poi ho editato xd cmq il mio parere era rivolto piu al personaggio che alla bellezza( che anche quella non mi fa impazzire)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 22 Dic 2019, 17:07
Mmmmh
appunto non e' una donna brutta anzi
io aspetterei il proseguo della serie per l'evoluzione del personaggio


(https://i.postimg.cc/g0B75HBG/Capture-2019-12-22-17-06-32.png) (https://postimg.cc/67nz4nXP)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Diegocuneo - 23 Dic 2019, 00:00
fine del secondo episodio ,sono davvero sorpreso.Pensavo sarebbe stata una fetecchia ed invece per nulla.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Diegocuneo - 23 Dic 2019, 01:16
finito il terzo:sempre meglio.
Yen megafiga
Triss no
E parlo sia di estetica che di tipologia.

Mi viene voglia di giocare di nuovo al gioco
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 23 Dic 2019, 01:32
Finita.
Per me è abbastanza da denuncia per i novizi.
Lo spettatore target tipo (quello che ha giocato tw3) lo vedo abbastanza in stato confusionale : V.

Io stesso (letto/giocato tutto) certe volte ho fatto fatica...

L'idea di base è interessante, la realizzazione... buona (ma niente di più).
In sostanza la sceneggiatrice ha forzato (e sottolineo forzato, giacché nei libri non c'è nulla del genere) tre linee narrative, individuando delle associazioni tematiche tra i racconti brevi dei primi libri e la saga vera e propria.
E dove non era possibile creare questi legami, si è... 'integrato'. Talvolta in modo un po' troppo libertino come già accennavo ieri. Episodi isolati, beninteso, ma nondimeno spiacevoli a mio avviso.

Complessivamente sta a galla, soprattutto nei contenuti non originali (laddove CdP invece svettava quando si di staccava completamente dal Sap), ma devono raddrizzare la rotta e specialmente sugli aspetti più tecnici.
Su tutto direi il montaggio: spesso ricorda la silhouette di Yennefer di Calcutta ai tempi del porcilaio.
È storto.

Non è Hercules, siam d'accordo. Ma non per questo non sarà dimenticabile.

Leggetevi i libercoli.
I botti sono lì.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 23 Dic 2019, 01:40
Yen megafiga
Triss no

Yen e Triss sono state unite in un unico personaggio. Sodden lo sancisce definitivamente.
La milf è una comparsa...

Ps.
Tra l'altro dimenticavo...
Spoiler (click to show/hide)

Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: ederdast - 23 Dic 2019, 09:28
Finita.
Un mezzo miracolo.
Cavill "è" Geralt, Yen fantastica ma anche gli altri sono da promuovere, cosa dire di Ranuncolo?
Spelendido e petulante anche lui.
Mica era facile fare una roba del genere, per me le spazza via tutte e vedrete che se nel prosieguo non si disunisce Netflix ha per le mani una delle serie più clamorose degli ultimi anni, c'è ancora tanta di quella roba che se ne fanno altre sei sette di stagioni.
Detto del casting favoloso c'è anche da parlare di un adattamento difficile e complicato (questi sono racconti non romanzi) effettuato nel migliore dei modi, secondo me è evidente la mano del Sap nel dare un "senso" organico alla storia.
Altra cosa interessante e evidente è l'attinenza della storia raccontata al materiale cartceo, i videogiochi semmai si rivedono nella parte "estetica".
Se proprio proprio vogliamo trovargargli un difetto a questa serie ecco magari i valori produttivi potevano essere più alti ma io anche così non me ne lamenterei più di tanto...
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: dave182 - 23 Dic 2019, 10:05
Bisogna vedere che ne pensa il pubblico, non ho avuto problemi a seguire la timeline, divisa in 3, ma in alcuni punti hanno veramente azzardato con la narrazione con il pubblico normale, che solitamente gradisce più la forma sequenziale,

Io sono  "il pubblico normale" perchè non conosco i libri e ho solo ultimamente toccato di striscio The Witcher 3, e al contrario di quanto pensassi (dai trailer mi sembrava una cosa super sfigata ed economica con un protagonista non azzeccato) dopo tre episodi mi sta piacendo un botto.
Per quanto riguarda la timeline sì, ho iniziato solo ora a capire che è disallineata, ma sinceramente non la trovo così difficile da seguire. Cavill sorpresona, davvero, strepitoso, enorme, super in parte. Per il resto piaciuto tutto molto, sì in alcuni momenti si vede che il budget non era super stratosferico, ma anche sticazzi, perchè atmosfera, dialoghi e personaggi sono davvero precisi.

Bravi
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: eugenio - 23 Dic 2019, 10:22
Ho visto il primo e il secondo episodio. La qualità è alterna, e varia da multo buona per le riprese in esterni ad amatoriale negli interni, però ha la giusta atmosfera e, soprattutto, i combattimenti sono veramente ben coreografati.

È promettente.

Proseguo.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Xibal - 23 Dic 2019, 10:31
Terzo episodio!  :o  :yes:

Cioè, di Yennefer vogliamo parlare? <3
Io mi sono innamorato, interpretazione assoluta, e quando riescono a far reggere una puntata narrando situazioni ed emozioni tramite le prove attoriali, tutto il resto è masturbazione per droidi protocollari :yes:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Xibal - 23 Dic 2019, 10:33
Le lenti a contatto sono davvero low budget, se non fosse che Cavill abbia una indiscussa presenza, si sfiorerebbe l'effetto Lucca Cosplay...
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Lord Nexus - 23 Dic 2019, 11:00
Ma LOL la mia compagna le trova invece proprio belle quelle lenti. 😂
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 23 Dic 2019, 12:15
Finita.
Un mezzo miracolo.
Cavill "è" Geralt, Yen fantastica ma anche gli altri sono da promuovere, cosa dire di Ranuncolo?
Spelendido e petulante anche lui.
Mica era facile fare una roba del genere, per me le spazza via tutte e vedrete che se nel prosieguo non si disunisce Netflix ha per le mani una delle serie più clamorose degli ultimi anni, c'è ancora tanta di quella roba che se ne fanno altre sei sette di stagioni.
Detto del casting favoloso c'è anche da parlare di un adattamento difficile e complicato (questi sono racconti non romanzi) effettuato nel migliore dei modi, secondo me è evidente la mano del Sap nel dare un "senso" organico alla storia.
Altra cosa interessante e evidente è l'attinenza della storia raccontata al materiale cartceo, i videogiochi semmai si rivedono nella parte "estetica".
Se proprio proprio vogliamo trovargargli un difetto a questa serie ecco magari i valori produttivi potevano essere più alti ma io anche così non me ne lamenterei più di tanto...
Il Sap non ha messo becco. Ha dato solo il benestare, non prima ovviamente di aver comprato un portafogli con adeguata capienza :].
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 23 Dic 2019, 12:22
Ho visto il primo e il secondo episodio. La qualità è alterna, e varia da multo buona per le riprese in esterni ad amatoriale negli interni, però ha la giusta atmosfera e, soprattutto, i combattimenti sono veramente ben coreografati.

È promettente.

Proseguo.
A me i combattimenti sono sembrati un po'... leggerini?
Così anche la violenza.

Sembrerebbe tutto al proprio posto, eppure mi hanno lasciato perlopiù indifferente.

Non ci metto la mano sul fuoco, ma secondo me è proprio il montaggio che rema contro.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Diegocuneo - 23 Dic 2019, 12:59
a me i combattimenti dei primi 3 episodi son sembrati davvero bello e fisici :)
Ne parlavo poco fa con un amico davanti ad un prosecco di aperitivo ...e ne decantavano la violenza senza troppa esibizione inutile di dettagli sanguinolenti.
Si percepisce il dolore ma non c'è pornografia.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: ederdast - 23 Dic 2019, 13:12
Il Sap non ha messo becco. Ha dato solo il benestare, non prima ovviamente di aver comprato un portafogli con adeguata capienza :].

Risulta dai crediti come "consulente creativo" per quanto riguarda la serie televisiva e qui parlano di un suo coinvolgimento "attivo":
https://www.spaziogames.it/il-producer-di-the-witcher-parla-del-coinvolgimento-di-andrzej-sapkowski/
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 23 Dic 2019, 16:05
Il Sap non ha messo becco. Ha dato solo il benestare, non prima ovviamente di aver comprato un portafogli con adeguata capienza :].

Risulta dai crediti come "consulente creativo" per quanto riguarda la serie televisiva e qui parlano di un suo coinvolgimento "attivo":
https://www.spaziogames.it/il-producer-di-the-witcher-parla-del-coinvolgimento-di-andrzej-sapkowski/
Sì quello che leggo nella news sembra confermare più una specie di supporto morale che altro.
CdP non aveva nemmeno quello...
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 23 Dic 2019, 16:29
https://www.nme.com/news/tv/henry-cavill-the-witcher-costume-outfit-2589273

Ma quante ne sa il nostro?
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: bocte - 23 Dic 2019, 18:16
Appartiene pure alla Master Race  8)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Valas73 - 23 Dic 2019, 18:18
Cmq...ma quanto è gnocca Renfil(o come si scrive) eppoi ha 2 mani e delle dita meravigliose che muove con assoluta classe e femminilità.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 23 Dic 2019, 19:43
Yep, direi sicuramente il miglior casting del lotto.

Oddio, forse un pelo sotto Yarpen :asd:.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 23 Dic 2019, 19:48
Il Sap non ha messo becco. Ha dato solo il benestare, non prima ovviamente di aver comprato un portafogli con adeguata capienza :].

Risulta dai crediti come "consulente creativo" per quanto riguarda la serie televisiva e qui parlano di un suo coinvolgimento "attivo":
https://www.spaziogames.it/il-producer-di-the-witcher-parla-del-coinvolgimento-di-andrzej-sapkowski/
Sì quello che leggo nella news sembra confermare più una specie di supporto morale che altro.
CdP non aveva nemmeno quello...
Aggiungo un tassello... nell'intervista prelancio che dovrei aver postato qualche giorno fa, la sceneggiatrice chiedeva al Sap cosa ne pensasse di tutto l'ambaradam e lui, con la faccia da 'basta che mi coprite d'oro', ha affermato di esser curioso.

Provare  curiosità verso qualcosa che già conosci mi sembra quantomeno impegnativo : D.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 23 Dic 2019, 19:54
(https://i.redd.it/6qavvs8ug8641.png)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: babaz - 23 Dic 2019, 20:10
LOL
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Ruko - 24 Dic 2019, 17:46
Allora, finita tutta.

L'ultimo episodio non è che mi abbia convinta tanto, secondo me hanno un po' ecceduto nel creare un finale dirompente con aggancio alla prossima e la sensazione è stata quella di vedere "Harry Potter e l'Impero di Nilfgaard" in quella che in definitiva è stata la linea narrativa più debole, oltre al fatto che i personaggi fanno spesso riferimento a cose che non si può conoscere. Qui c'ho visto troppo la nerdata rispetto all'opera originale e debolezza di scrittura.
Ma è un peccato veniale.

Il resto è tutto bello e convincente come già detto, con il personaggio di Yennefer (e relativa attrice) che spiccano sopra ogni altra cosa.
Cavill come detto fighissimo e anche come interpretazione "dura" alla fine ci sta anche se

Le lenti a contatto sono davvero low budget, se non fosse che Cavill abbia una indiscussa presenza, si sfiorerebbe l'effetto Lucca Cosplay...
e sì, è ci metto anche che il costume strizzato che fa culturista impacciato che francamente non  m'è piaciuto. Con capello sciolto è proprio He-man :D Comunque, basta solo aggiustare i costumi.

Quindi si aspetta da paura la seconda serie!

Altre cose così così:

1) Abbiamo la scuola trobadorica per rendere le canzoni inglesi in ballate medievali adatte all'italiano. Le musiche di Ranuncolo sono in stile Battisti e cantautorato anni '60, da piegarsi in due dalle risate...

2) Licenziare il/la costumista delle armature nilfgaardiane, sembrano le sfogliatine della domenica...

Per il resto ok!
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Asher - 24 Dic 2019, 19:22
A me sta piacendo parecchio. Non ho letto i libri ma a detta di molti sembra fedele. Cavill molto convinto e dentro il personaggio. All'annuncio dell'attore che avrebbe interpretato Geralt, avevo perso ogni buona speranza e invece se la cava molto bene. Coreografie all'arma bianca e la intensa dose di gore e sangue fanno il proprio dovere. Toss a Coin to your witcher, oh Valley of plenty.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Giobbi - 25 Dic 2019, 10:56
Visto un episodio e un po’ del secondo
Trovato il tutto piuttosto pessimo / ridicolo e non a causa di Superman
Non credo continuerò
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: bocte - 25 Dic 2019, 11:06
La seconda è deboluccia.
Insisti un altro paio di puntate imho.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: dave182 - 25 Dic 2019, 14:34
La seconda è deboluccia.
Insisti un altro paio di puntate imho.

Concordo
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: naked - 26 Dic 2019, 15:00
Non mi ha coinvolto assolutamente ne tanto meno interessato. Vista passivamente in tre sessioni di stepper.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Panda Vassili - 26 Dic 2019, 17:52
Toss a coin to the Witcher, oh valley of plenty.

Mamma mia che serie, che roba pazzesca, finita di vedere oggi.

Veramente è fatta da gente che si è messa a tavolino a studiare cosa rende GRANDE questa serie di libri e videogiochi, si respira proprio quell'atmosfera. E bravissimi a introdurre in questa maniera Yen, Geralt e Ciri, i 3 grandi protagonisti, riprendendo i racconti e facendo un po' di "salti temporali", che però alla fine si notano via, con la presenza di Calanthe, anche chi non ha letto secondo me riesce a seguire senza troppi problemi.

L'attrice che ha fatto Yennefer la voglio in sposa per sempre, e Cavill è PERFETTO.

Dio mio non gli davo veramente due lire.

PS: ah, preso dall'entusiasmo non ho elencato quelli che ho percepito come difetti, ho la fortuna di ricordarmi poco di quello che leggo quindi non so se la ricostruzione dei racconti è fedele passo passo, ma poco importa visto che sono media diversi a mio avviso. I costumi dei nilfgaardiani non si potevano guardare quello mi ha disturbato considerando la grande cura che c'è su questo versante nei videogiochi. Mentre ho apprezzato il costumino di Geralt e le maghe. Pollice verso anche per l'attore che interpreta Cahir, che fa il cattivo in non ricordo quale serie in questo momento, mi sta sui coglioni  :D

E di nuovo, Yennefer DA PAURA.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 27 Dic 2019, 08:07
A me sta piacendo parecchio. Non ho letto i libri ma a detta di molti sembra fedele. Cavill molto convinto e dentro il personaggio. All'annuncio dell'attore che avrebbe interpretato Geralt, avevo perso ogni buona speranza e invece se la cava molto bene. Coreografie all'arma bianca e la intensa dose di gore e sangue fanno il proprio dovere. Toss a Coin to your witcher, oh Valley of plenty.

A detta di chi i libri non li ha letti. ;D
Per tutto il resto sono d'accordo e c'è MasterCard.

Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 27 Dic 2019, 08:12
Toss a coin to the Witcher, oh valley of plenty.

Mamma mia che serie, che roba pazzesca, finita di vedere oggi.

Veramente è fatta da gente che si è messa a tavolino a studiare cosa rende GRANDE questa serie di libri e videogiochi, si respira proprio quell'atmosfera. E bravissimi a introdurre in questa maniera Yen, Geralt e Ciri, i 3 grandi protagonisti, riprendendo i racconti e facendo un po' di "salti temporali", che però alla fine si notano via, con la presenza di Calanthe, anche chi non ha letto secondo me riesce a seguire senza troppi problemi.

L'attrice che ha fatto Yennefer la voglio in sposa per sempre, e Cavill è PERFETTO.

Dio mio non gli davo veramente due lire.

PS: ah, preso dall'entusiasmo non ho elencato quelli che ho percepito come difetti, ho la fortuna di ricordarmi poco di quello che leggo quindi non so se la ricostruzione dei racconti è fedele passo passo, ma poco importa visto che sono media diversi a mio avviso. I costumi dei nilfgaardiani non si potevano guardare quello mi ha disturbato considerando la grande cura che c'è su questo versante nei videogiochi. Mentre ho apprezzato il costumino di Geralt e le maghe. Pollice verso anche per l'attore che interpreta Cahir, che fa il cattivo in non ricordo quale serie in questo momento, mi sta sui coglioni  :D

E di nuovo, Yennefer DA PAURA.

Ci sta il parare rullasassi. Ma se non ti conoscessi, non oserei mai dirti di peggio.
Ad ogni modo si sono messi al tavolino, e hanno deciso

"Come facciamo a spiegare agli americani un fantasy così peculiare?"

"Mhhh...anguille!"


Naturalmente mi pongo all'esatta metà di chi ha goduto e chi no.
Toni grigi dh'oine. Toni grigi.

Molto meglio.
 
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 27 Dic 2019, 08:28
Allora, finita tutta.

L'ultimo episodio non è che mi abbia convinta tanto, secondo me hanno un po' ecceduto nel creare un finale dirompente con aggancio alla prossima e la sensazione è stata quella di vedere "Harry Potter e l'Impero di Nilfgaard" in quella che in definitiva è stata la linea narrativa più debole, oltre al fatto che i personaggi fanno spesso riferimento a cose che non si può conoscere. Qui c'ho visto troppo la nerdata rispetto all'opera originale e debolezza di scrittura.
Ma è un peccato veniale.

Il resto è tutto bello e convincente come già detto, con il personaggio di Yennefer (e relativa attrice) che spiccano sopra ogni altra cosa.
Cavill come detto fighissimo e anche come interpretazione "dura" alla fine ci sta anche se

Le lenti a contatto sono davvero low budget, se non fosse che Cavill abbia una indiscussa presenza, si sfiorerebbe l'effetto Lucca Cosplay...
e sì, è ci metto anche che il costume strizzato che fa culturista impacciato che francamente non  m'è piaciuto. Con capello sciolto è proprio He-man :D Comunque, basta solo aggiustare i costumi.

Quindi si aspetta da paura la seconda serie!

Altre cose così così:

1) Abbiamo la scuola trobadorica per rendere le canzoni inglesi in ballate medievali adatte all'italiano. Le musiche di Ranuncolo sono in stile Battisti e cantautorato anni '60, da piegarsi in due dalle risate...

2) Licenziare il/la costumista delle armature nilfgaardiane, sembrano le sfogliatine della domenica...

Per il resto ok!

Piuttosto debolino. Però se lo dici poi la gente ti dice

- eeeeew con questo budget
- criticoni
- fallo te
- per come hanno adattato hanno fatto bene
- non potevano far di meglio
- meglio non poteva venire
- eh ma in otto puntate
- la serie non può far vedere nulla
- eh ma siete troppo puntigliosi

Madonna la fanbase, che cancro invisibile eh.

Ad ogni modo, secondo me in Polonia, è proprio no.
Una rondine non fa primavera ma

(https://i.postimg.cc/DzHH9vVz/toss-a-coin-to-the-aku.png) (https://postimages.org/)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Wis - 27 Dic 2019, 09:09
Ma il ribaltone, Aku? Dall’entusiasmo al “buona solo per chi non ha letto i libri”?
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Raiden - 27 Dic 2019, 10:14
La fanbase se è per questo può essere un cancro invisibile anche al contrario, e forse pure peggio: “eeeeeehhh ma i LIBBBRRIIIIHHHIHIHI!1!1!11!” “La polacchiaaaaaa” “Bastardi americaniiiiiiii”

Tra l’altro quello screen non ti fa onore, puzza di nerdaggine e preconcetto lontano chilometri: parla Kasia, una rondine non fa primavera ma... “Voilà”, sapevi che la serie era scritta da infedeli maledetti (americani) che non avevano capito nulla dell’essenza dello spirito del suo autore polacco, tanto da chiedere a una polacca. (?!?)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Wis - 27 Dic 2019, 10:20
Io dico la mia dopo qualche puntata, conoscendo i giochi ma non avendo letto i libri: i personaggi sono quelli. Geralt e Yennefer sono azzeccati oltre ogni aspettativa. Alcuni dialoghi sono ben studiati e Geralt si mostra arguto e pungente come dovrebbe.
Anche Jaskier (nuooooo) è buffo e divertente in corretta misura.
Le storie: sembra sempre che manchi qualcosa. Ok che chi conosce quel mondo e quei personaggi sopperisce alle mancate spiegazioni, ma per un ignaro sono polpettoni al gusto di escremento. Il mondo di The Witcher è ESTREMAMENTE derivativo, ma poi, declinato con acume ed intelligenza, diventa grembo di storie sentite ed affascinanti, con personaggi indimenticabili. Qui c’è solo il lato ridicolo di quel mondo, perché non contestualizzato, non approfondito, e con regole (astruse) mai spiegate.
La risoluzione della puntata con la nipote di Foltest NON HA SENSO per chi non conosce quelle regole.
Anche la “legge della sorpresa”... un interrogativo gigante sulle facce di chiunque non abbia mai sentito prima una roba del genere.
Alla critica ha fatto schifo, ma non è mica colpa della critica.
Da dentro è un adattamento sentito, ma con alti e bassi.
Da fuori è una cagata colossale che si prende troppo sul serio pur presentando qualche bel momento.
Poi la puntata del Djinn l’ho trovata terribile anche sapendo la storia. Anzi, forse proprio per quello.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 27 Dic 2019, 10:31
Ribadisco: la sceneggiatrice non ce la fa : ).

A volte mi chiedo in base a cosa vengano selezionati questi 'professionisti' ...

HBO di solito spalma su più persone l'onere, così da minimizzare eventuali storture attraverso il confronto. Dare un adattamento del genere in mano a una perfetta signora nessuno mi è puzzato fin da subito...
Non è terribile(affatto, la parte centrale secondo me spacca), ma si sarebbe potuto fare di meglio.

Azzardo (ma nemmeno troppo): ma farlo fare direttamente al Sap?
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Valas73 - 27 Dic 2019, 13:52
Farlo fare ad uno scrittore che di tempi filmici magari sa nulla,sarebbe potuto diventare un inferno di noia o difascalico all inverosimile.
Certo sono congetture perche non lo sapremo mai.
Io l ho trovata molto bella,pur con dei momenti bassi.
Credo davvero che con 8 puntate ,partendo dal nulla,sarebbe stato difficilissimo un adattamento diverso,visto che devi dare un colpo al cerchio(la fan base) e uno alla botte(chi non lo conosce). I primi sopperiscono a mancate informazioni didascaliche grazie al loro sapere,i secondi,le domande che vi fate su presunte regole o mancanze che voi conoscete,nemneno li sfiorano. Ci sarà cmq tempi e modi magari per informazioni aggiuntive nelle altre stagioni se li vorranno. Quindi da sto punto di vista conviene aspettare perche non sappiamo come le hanno spalmate ne se lo faranno.

Edit: aggiungo una cosa.
Spesso quando ci si lamenta che mancano spiegazione,dimentichiamo che quelle stesse spiegazioni spesso nei libri non vengono date subito,ma centellinate e date in pasto anche molto dopo! Perche dovrebbe essere diverso in una serie? Che il tutto sia falsato dal fatto che noi gia le conosciamo? Perche allora non facciamo lo stesso ragionamento quando si legge e le cose non te le spiegano subito?
In piu,si sa benissimo che uno dei modi per tenere incollate le persone,qualsiasi sia il media,è proprio quello di omettere alcune cise e spiegarle poi,in modo da creare suspance,ipotesi e quant altro.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Wis - 27 Dic 2019, 14:02
Come fanno a non essere sfiorati dalle domande quando non capiscono il 50% di quello che accade e dei dialoghi delle puntate?
Per uno che vede sta roba per la prima volta anche Geralt che si spara una fiaschetta omeopatica è roba oscura. Figurarsi tutto il resto.
Forse serviva una voce narrante introduttiva che spiegasse un minimo le basi. Non so se i racconti fossero così criptici, ma la serie fa scelte azzardate: spiega le origini di Yennefer che sarebbe stato molto più potente scoprire dopo, e non dice nulla sulla natura di Geralt o della congiunzione delle sfere, cosa che forse sarebbe stato opportuno chiarire un minimo da subito.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Valas73 - 27 Dic 2019, 14:04
Come fanno a non essere sfiorati dalle domande quando non capiscono il 50% di quello che accade e dei dialoghi delle puntate?
Per uno che vede sta roba per la prima volta anche Geralt che si spara una fiaschetta omeopatica è roba oscura. Figurarsi tutto il resto.
Forse serviva una voce narrante introduttiva che spiegasse un minimo le basi. Non so se i racconti fossero così criptici, ma la serie fa scelte azzardate: spiega le origini di Yennefer che sarebbe stato molto più potente scoprire dopo, e non dice nulla sulla natura di Geralt o della congiunzione delle sfere, cosa che forse sarebbe stato opportuno chiarire un minimo da subito.
Ho editato e aggiunto un ragionamento.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Valas73 - 27 Dic 2019, 14:08
E cmq Wis tu ti poni domande sui perche,in quanto conosci cio di cui parla.
Chi non sa,non puo chiederlo e quindi nn trova storpiature
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Gaissel - 27 Dic 2019, 14:23
@Wis: sono agli sgoccioli del secondo libro (dei due composti da racconti, perlopiù slegati, da cui se non ho capito male pesca questa stagione*) e di sfere non se ne parla proprio.

Anche la roba che si cala Geralt
Spoiler (click to show/hide)

Metà della roba che so sulla natura "strigoforme", me l'ha raccontata con del buon didascalismo la manciata di ore che ho dedicato a The Witcher 3.

Questo giusto per sottolineare che l'implicito e il non detto regnano sovrani per ben due volumi letterari.

Dopodiché, non avendo visto la serie, non so dire quanto la cosa funzioni su schermo.

*A proposito del materiale rielaborato: a domanda mi avete risposto che la serie copre appunto le due raccolte; però poi ho letto diversi commenti sul personaggio di Triss... Che nei racconti non appare mai.

Rimango dunque un po' confuso e indeciso se spoilerarmi roba grossa opoure no :)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 27 Dic 2019, 16:03
Ma il ribaltone, Aku? Dall’entusiasmo al “buona solo per chi non ha letto i libri”?

Nah, va bene per tutti. Buona per tutti.
Se si smusano i critici va sempre bene.
(https://i.postimg.cc/x8B5pDXk/80856087-138212917630699-6096370532352000000-o.jpg) (https://postimages.org/)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 27 Dic 2019, 17:13
La fanbase se è per questo può essere un cancro invisibile anche al contrario, e forse pure peggio: “eeeeeehhh ma i LIBBBRRIIIIHHHIHIHI!1!1!11!” “La polacchiaaaaaa” “Bastardi americaniiiiiiii”

Tra l’altro quello screen non ti fa onore, puzza di nerdaggine e preconcetto lontano chilometri: parla Kasia, una rondine non fa primavera ma... “Voilà”, sapevi che la serie era scritta da infedeli maledetti (americani) che non avevano capito nulla dell’essenza dello spirito del suo autore polacco, tanto da chiedere a una polacca. (?!?)

Mah guarda, in primis, è una figona.
Questo è un surplus. In secundis, bazzico in diversi gruppi, anche polacchi, e per questo motivo a me interessa sapere che ne pensano dello show. Chiamala completezza al quadro d'insieme. In Polonia, non è piaciuta. Capirai, è come se un indiano facesse la storia di Garibaldi. Per loro il Wiedzmin è una roba veramente, veramente, seria. Poco tempo fa c'era persino a teatro uno spettacolo super sperimentale  :-*
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 27 Dic 2019, 19:57
Come fanno a non essere sfiorati dalle domande quando non capiscono il 50% di quello che accade e dei dialoghi delle puntate?
Per uno che vede sta roba per la prima volta anche Geralt che si spara una fiaschetta omeopatica è roba oscura. Figurarsi tutto il resto.
Forse serviva una voce narrante introduttiva che spiegasse un minimo le basi. Non so se i racconti fossero così criptici, ma la serie fa scelte azzardate: spiega le origini di Yennefer che sarebbe stato molto più potente scoprire dopo, e non dice nulla sulla natura di Geralt o della congiunzione delle sfere, cosa che forse sarebbe stato opportuno chiarire un minimo da subito.

Forse serviva un format diverso da quello standard Netflix.
Del tipo una serie da venti, e non otto, puntate.

Servivano altri investimenti.
Così è una roba a metà, dichiaratamente un proof of concept. E come tale va trattato...

Sia col beneficio del dubbio (ma fino ad un certo punto, perché nessuno gliel'ha chiesto di uscire così velocemente), sia con spirito critico.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 27 Dic 2019, 20:07
Questo giusto per sottolineare che l'implicito e il non detto regnano sovrani per ben due volumi letterari.

Sì ma, signori, ragioniamo : D.

Avete presente la cosa su cui si è rotto le palle il secondo dopo il primo teaser? Quella delle due spade che c'erano e non c'erano?
Ebbene, a memoria il Sap potrebbe averne parlato (di sfuggita) forse una, forse due volte.
E sto parlando di nove, non due, libri : ).

Peraltro, a crear ancor più confusione, considera che molte delle cose che vengon date per scontate dai più sono invenzioni (o grossissime rielaborazioni) di CDP... vedasi per esempio quella appena citata.

Il limite della serie televisiva non è quindi che non spiega esplicitamente, è semplicemente che cerca di spiegare troppo in troppo poco tempo. Più tutto il resto.
8 puntate vanno bene per le cose sperimentali, perlopiù monotematiche. Non per il tuo GoT-wannabe (la si giri come si vuole, ma non si scappa).
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 28 Dic 2019, 03:48
Come fanno a non essere sfiorati dalle domande quando non capiscono il 50% di quello che accade e dei dialoghi delle puntate?
Per uno che vede sta roba per la prima volta anche Geralt che si spara una fiaschetta omeopatica è roba oscura. Figurarsi tutto il resto.
Forse serviva una voce narrante introduttiva che spiegasse un minimo le basi. Non so se i racconti fossero così criptici, ma la serie fa scelte azzardate: spiega le origini di Yennefer che sarebbe stato molto più potente scoprire dopo, e non dice nulla sulla natura di Geralt o della congiunzione delle sfere, cosa che forse sarebbe stato opportuno chiarire un minimo da subito.
Ho editato e aggiunto un ragionamento.

Credo che abbiano usato esattamente quell'idea.

azione - Geralt beve una fischietta.

«Oh e perché mai?»

Lo spettatore curioso, trova l'informazione in pochi secondi.
Lo spettatore generalista, troverà la spiegazione nella stagione 2, a tempo debito.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 28 Dic 2019, 04:37
Io dico la mia dopo qualche puntata, conoscendo i giochi ma non avendo letto i libri: i personaggi sono quelli. Geralt e Yennefer sono azzeccati oltre ogni aspettativa. Alcuni dialoghi sono ben studiati e Geralt si mostra arguto e pungente come dovrebbe.
Anche Jaskier (nuooooo) è buffo e divertente in corretta misura.
Le storie: sembra sempre che manchi qualcosa. Ok che chi conosce quel mondo e quei personaggi sopperisce alle mancate spiegazioni, ma per un ignaro sono polpettoni al gusto di escremento.
Il mondo di The Witcher è ESTREMAMENTE derivativo, ma poi, declinato con acume ed intelligenza, diventa grembo di storie sentite ed affascinanti, con personaggi indimenticabili. Qui c’è solo il lato ridicolo di quel mondo, perché non contestualizzato, non approfondito, e con regole (astruse) mai spiegate.
La risoluzione della puntata con la nipote di Foltest NON HA SENSO per chi non conosce quelle regole.
Anche la “legge della sorpresa”... un interrogativo gigante sulle facce di chiunque non abbia mai sentito prima una roba del genere.
Alla critica ha fatto schifo, ma non è mica colpa della critica.
Da dentro è un adattamento sentito, ma con alti e bassi.
Da fuori è una cagata colossale che si prende troppo sul serio pur presentando qualche bel momento.
Poi la puntata del Djinn l’ho trovata terribile anche sapendo la storia. Anzi, forse proprio per quello.

Guarda, io sono mediamente deluso, è per questo che non ho più aspettative su niente di quello che gioco, vedo, leggo. È esattamente per questo che mi godo la visione bro, faccio presente ai novizi witcher "ehi bello, guarda che sono n'artra roba i libri" - così come quando arrivarono suo tempo FROTTE di entusiasti TW3 dissi "ehi bello, guarda che anche qua hanno cambiato un botto di roba, i libri, sono n'artra roba"

Sopporto.

Naturalmente tutti qui pendono per un media, c'è una preferenza, nel mio caso i videogiochi. Non ne faccio mistero. So che hanno cambiato molte cose dai libri, so che secondo alcuni sono cambi mal ricevuti. Ma qui dovrei sprofessoreggiare spiegare cosa significa costruire esattamente "The Aesthetics of Videogames"
Banalmente, mettiamola così, i cambi che CDPR fecero al corpus originale, vennero fatti per il bene del media, non per inseguire una certa fedeltà assennata ed impervia. In altre parole, non puoi lasciare il White Frost una glaciazione di origine naturale per dei videogiocatori, deve essere trasformata in una minaccia più seria che i giocatori, appunto prendano sul serio. Ecco perché divenne una entità alla Galactus, come spiegò lo stesso Jakub Szamalek, lead writer, in molte interviste.
È questo il percorso giusto. Adattare significa questo (per me).
Nessuno pretende che la serie sia un 1:1 dei racconti, ci mancherebbe. Per esempio, non mi sconvolge che IL MERCATO a Blaviken non l'abbiamo nemmeno visto. Pazienza, avranno girato tutta la puntata in un paio di giorni, non avevano certo a disposizione 15 giorni (una puntata media di GOT) Non mi interessa se la battaglia di Marnadal è meno epica di come ce la si aspettava. Riconosco lo sforzo, la passione di volerlo fare. Beh certo, un altro me pensa "ma che cazzo vi costava aspettare di avere un pochino di soldi in più? Cioè LO SAPETE cosa vi attende no?"
Forse il buco temporale di GOT lo volevano riempire ad ogni costo. A vedere da come le varie comunità difendono la lesa maestà, fa quasi piacere che sia successo.

Ma certi cambi nella serie TV, sono RIGHE di testo omesse.
Bastava solo far dire ai personaggi cose giuste e canoniche.
È quello che...mah, mi stranisce un po'

L'impressione è la Lauren abbia proprio voluto modificare qualcosa di endemicamente perfetto.
Che insomma non sia mai nato in lei il desiderio di far conoscere la magniloquente scrittura del Sap, intonsa, ma che se ne sia voluta, in qualche modo, appropriare, mettendo in una condizione di inferiorità il testo originario, o perlomeno ponendolo in uno stadio intermedio, in cui "le sue aggiunte" migliorano (a suo dire) il corpus originale.
È per questo che i polacchi sono piuttosto incazzati, non parlo della tizia sopra ma ampie comunità di lettori e fondazioni storiche, il Twitter della Hissrich è bollente in questi giorni. Infine i lettori dei libri, sono straniti dai cambi, dalle omissioni, dai tagli, dagli svilimenti. Perché hai ragione, sulla faccenda del polpettone fiabesco al gusto di cacca, non è emerso quasi niente dei libri, se non cose sporadiche.

Si è capita l'innovazione che il Sap introdusse negli anni 90 con il suo peculiare dark fantasy?
Ho i miei dubbi, ed è colpa di Laurina & i suoi amici della writing room.

Se ASOFAI è grossomodo, una storia “realistica” all’interno di un mondo con elementi fantastici che rifuggono alla visione chiara del lettore, nell'ouverture polacca liberale del Sapkowoski mostri, principesse, maledizioni, illusioni, magie, portali, alchimia, mutaforma, mutanti e witcher, non sono cose relegate solo e semplicemente al mito. Nei romanzi, totalmente smitizzati del positivismo, non ci sono punti ambigui per il lettore come in ASOFAI.
ASOFAI non è un racconto esattamente sulla “predestinazione”, non è un tripudio di Deus Ex Machina. Li rifugge. Il dono profetico della serie è uno sguardo sul futuro di piccola durata, impreciso ed oscuro, o su eventi già in movimento. Non c’è una volontà divina, non c’è un Dio nascosto che muove i pezzi sulla scacchiera e gioca da solo. Ci sono squarci della prossimità e spesso il modo di evitare quanto visto nello squarcio è ciò che realizza la visione.
The Witcher Saga invece è figlio del suo tempo ovvero della dissoluzione del blocco Sovietico. Infatti dove prima la letteratura Polacca est Europea si basa essenzialmente sulle masse anonime o sul "capo popolo", in TW troviamo un altro genere di personaggio. Il professionista (lo strigo ammazza mostri) che non è interessato alla politica o alle grandi masse, ma bensì al suo circolo di affetti e alla propria vita. Ci sono spunti di riflessione infiniti in The Witcher, dalla concezione di libertà polacca totalmente differente da  quella occidentale, intrighi politici che per quanto rimangano sullo sfondo fanno sentire il suo peso e comunque una nuova visione personalistica che avvolge la Polonia e l'Est Europa dopo la fine del Blocco Sovietico. È un fantasy medievale, molto moderno. Il racconto del Sap non è sospeso nel tempo (come lo sono le saghe epiche invece, in cui tu le puoi collocare e attuare in ogni epoca visto che attingono dal bagaglio idealistico primevo e quindi sempiterno) ma è contestualizzato, è uno scorcio di una certa visione del mondo nella Polonia post-comunista, in cui l'uomo non è più un membro in una società codificata e rigida, sottoposto al benessere della comunità, ma è libero di intraprendere (nel bene e nel male ) la propria strada. Ecco perché nei suoi romanzi tutti cercano un lavoro. Geralt è un ammazzamostri. Ma non lo è perché è un eroe, o perché è il suo destino, o è scritto che debba avere le pietre di Shannara (brrr) o "La spada della Verità" (ari brrr)

Nell'operona post-caduta muro di Berlino del Sap, il rozzo contadino può trovare uno zueleg nel pollaio. E persino il contadino sa il nome della bestia. I toni drammaturgici sono arrivati agli spettatori?
Sapko è un autore polacco che veramente SEGNA una spaccatura con la classica figura eroica della propaganda sovietica (o il leader che guida il popolo, o l'anonimo senza volto che fa parte della massa indistinta e vive solo in funzione di essa).

Evoco una metafora idrica.
Se Tolkien è un torrente che sradica alberi e spacca rocce, arriva a valle trascinando tutto, per la sua imponenza, alimentando decine di affluenti, il Sap è il piccolo fiumiciattolo splendido nel suo percorso, nascosto ai più. Divino nella sua forma. È piccolo, ma in quella piccolezza racchiude un microcosmo ugualmente imponente. Tolkien è la grandeur dell'epicità, della storia, dell'arcaica e primeva passione, il Sap è un maestro di intima drammaturgia, Sapko indaga l'uomo, indaga lo scetticismo, indaga un'intimità personalistica che Tolkien non ti raggiunge mai. Tolkien pizzica le corde con la grandeur degli eventi, Sapko con la personalità del PG.

Mi domando, e tutto questo si è capito? O si capirà? Ora taccio, e vado a farmi una carbonara, alle 4:00 mi viene sempre fame.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Valas73 - 28 Dic 2019, 17:21
Saro sincero ammettendo la mia ignoranza,ma di tutto quello che hai scritto,io la meta della meta delle cose nemmeno le avevo pensate leggendo inlibri(ne ho letti 3). Ci vuole conoscenza anche storica e dell autore e molto altro. Ora mi chiedo,come fai a far capire tutto sto popò di roba in una serie tv,e almeno fin ora in 8 puntate? Scusa ma capirai che oggettivamente è impossibile ,improponibile utopico. A meno che non fai un documentario su storia autore e mille altre cose prima di ogni puntata, slegato dalla serie.
In ultimo,serve davvero tutto questo per godere dell opera a persone che cmq vogliono vedersi una serie tv per svagarsi o altro? Sicuramente se ci fosse,una "nicchia" ne godrebbe di piu,ma se per ogni film storia o altro bisogna fare sto ragionamento,credo che tutto sarebbe morto anni fa.
Non sto criticando,perche cmq son io che essendo ignorante pecco e sono in difetto eh,pero dubito ci sia un modo godibile per far capire tutto quello che hai detto in 8 puntate da un ora. Ma anche in 20 credo.
E dovremmo farlo per ogni opera,non basterebbe una vita, nemmeno da disoccupato.
Trovo cmq bellissimo il tuo scritto,questo è indubbio,ma molto bello proprio.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Diegocuneo - 28 Dic 2019, 18:20
per me la discriminante principale é se in quel che gioco o vedo ci sia (o riesca a vederci io) del cuore.
Qui il cuore ce  lo vedo
Vedo la passione in Yen,vedo il dolore della sconfitta imminente dei maghi tutti,vedo la paura del cambiamento ma pure la rabbia e la voglia  di farcela.
Poi vedo anche dei difetti,ma i pregi mi bastano parecchio :)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 28 Dic 2019, 22:55
Saro sincero ammettendo la mia ignoranza,ma di tutto quello che hai scritto,io la meta della meta delle cose nemmeno le avevo pensate leggendo inlibri(ne ho letti 3). Ci vuole conoscenza anche storica e dell autore e molto altro. Ora mi chiedo,come fai a far capire tutto sto popò di roba in una serie tv,e almeno fin ora in 8 puntate? Scusa ma capirai che oggettivamente è impossibile ,improponibile utopico. A meno che non fai un documentario su storia autore e mille altre cose prima di ogni puntata, slegato dalla serie.
In ultimo,serve davvero tutto questo per godere dell opera a persone che cmq vogliono vedersi una serie tv per svagarsi o altro? Sicuramente se ci fosse,una "nicchia" ne godrebbe di piu,ma se per ogni film storia o altro bisogna fare sto ragionamento,credo che tutto sarebbe morto anni fa.
Non sto criticando,perche cmq son io che essendo ignorante pecco e sono in difetto eh,pero dubito ci sia un modo godibile per far capire tutto quello che hai detto in 8 puntate da un ora. Ma anche in 20 credo.
E dovremmo farlo per ogni opera,non basterebbe una vita, nemmeno da disoccupato.
Trovo cmq bellissimo il tuo scritto,questo è indubbio,ma molto bello proprio.

Aspetta però, le riflessioni sopra - varie ed eventuali - non si devono per forza capire guardando la serie TV della Lauren Production. Ci mancherebbe, ma sarebbe stato oltremodo interessante, almeno, far capire la metà delle metà, delle storie o delle tematiche dei racconti o dei personaggi del Sap, senza scappare via, abbozzando tutto, per non raccontare poi niente di specifico. Prendiamo per esempio un'idea del Sap, che introdusse nei suoi romanzi anni fa. Prendiamo un dettaglio in cui anche tu ti possa configurare (non sto dicendo che tu non capisca lo scritto sopra) ma qualcosa che hai visto nella serie tv, vagamente.

Negli anni 9o arriva la chirurgia estetica in Polonia e in mezzo mondo civilizzato.
In realtà la chirurgia estetica arriva anche prima, ma è negli anni 90 che questa pratica prende decisamente vigore, attraverso i magazine, attraverso il cinema, attraverso quello che ci circonda. Il Sap è uno scrittore, un ex professore matematico, per l'esattezza, che si è trovato immerso suo malgrado nel fantasy. Suo figlio (mancato da poco) lo spinge a scrivere un racconto per una magazine polacco di letteratura fantasy, dopo molti dubbi, lo scrive, lo pubblica e vince il concorso, con la storia di un ciabattino ammazza mostri. Successivamente il burbero polacco strappa un contratto con un piccola casa editrice, e si getta nel proseguimento della sua avventura narrativa. Non avendo (a parte Tolkien e pochi altri autori) altri punti fissi all'orizzonte, il Sap inizia a guardarsi attorno per costruire un percorso. Come ogni bravo scrittore, legge la contemporaneità che lo circonda, e la infila saggiamente nei suoi romanzi. Non si limita insomma a costruire un world building alla Tolkien, ma codifica attraverso un rigido sistema personale, cosa e come vuole differenziare. Subentreranno anche spiragli storici, come le rivolte boeme, ma questo ci porterebbe fuori strada.
Torniamo alla magia e alla chirurgia estetica.
Così decide che nel suo peculiare fantasy, di matrice progressista e liberale, la donne, sempre se in possesso di arti magiche, cambino i loro corpi a loro piacimento. Quelle comunemente definite nei canoni della serie "maghe" usano sui loro corpi "non perfetti" in maniera spregiudicata, la magia, donandosi ad una sorta di chirurgia magico-estetica per irretire uomini e Re, sedurli. Sono amanti e consigliere.
Esattamente come la controparte reale del mondo del Sap (e del nostro) si adopera per modificare le parti imperfette del suo corpo, attraverso la chirurgia estetica. Ma questo non è un dettaglio buttato alla rinfusa, quello del Sap, viene invece perfettamente integrato attraverso una serie di elementi esterni cogenti. Per esempio, la sterilizzazione magica.
L'Ascesa (come la chiamano nella serie TV, nei libri non ci sta) È il motivo per cui buona parte dei maghi si sottopone a trattamenti di chirurgia estetica. Sapko negli anni '90 era un autore decisamente avanti e spiega tranquillamente il motivo: marketing. Le maghe devono diventare delle stra-gnoccone per una ragione di puro marketing, devono essere iper sessualizzate per una ragione di marketing perché grazie ai propri corpi ed alla propria "avvenenza" si apre per loro una grande gamma di possibilità, tra cui quella di utilizzare il sesso come arma di scambio in gran parte delle proprie mansioni. E lo stesso Sapkowski dice tranquillamente che tale trasformazione riguarda anche i maghi maschi: una maga deve essere zozza, vestita in maniera estremamente provocante, avere un'aria libertina ed essere bellissima. I maghi devono essere invece trasformati in personaggi dalla sempiterna mezza età, si prestanti e forti, ma che diano anche quell'idea di saggezza perché in pochi prenderebbero come "saggio" uno sbarbatello.
Nella serie TV si sarebbe potuto fare un vero e proprio pippone, giustificato dalla lore, sul fatto che una maga, come donna, per campare sia costretta a mercificarsi e sessualizzarsi. La serie che fa? Apre un negozio a Yenn. Permettimi che è legittimo definire riduttivo fare una cosa simile.
Questo aspetto è bello, ed interessante, perché in un mondo medieval fantasy si inseriscono dinamiche molto moderne. E questo è niente. 
 
Sono queste le perplessità :)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 28 Dic 2019, 23:00
per me la discriminante principale é se in quel che gioco o vedo ci sia (o riesca a vederci io) del cuore.
Qui il cuore ce  lo vedo
Vedo la passione in Yen,vedo il dolore della sconfitta imminente dei maghi tutti,vedo la paura del cambiamento ma pure la rabbia e la voglia  di farcela.
Poi vedo anche dei difetti,ma i pregi mi bastano parecchio :)

C'è molto cuore in questa serie, ma non basta.
Non basta andare alle Canarie per fare Brokilon, o il deserto del Gobi per fare alcune scene per rendere allo spettatore una immagine d'impatto, se poi l'aberrazione di Alzur (il ragno/coso) sembra uscita da Xena: Principessa Guerriera. E quella serie, Xena, era fatta da Raimi, quindi andiamoci piano come paragone denigratorio, Xena voleva ottenere quel risultato. Non basta dire di adattare dei libri per fare un buon adattamento. Mi piacerebbe fare domande, vedere se la produzione è riuscita a farvi capire un aspetto peculiare, non originale certamente, ma degno di nota di alcuni dei racconti/episodi.
Alcune favole della tradizione classica, rivisitate in chiave dark. Come il primo episodio. Non so se la Hissrich e tutto il suo staff ci sono riusciti. Dovreste dirmelo voi.
In aggiunta, diciamo che per i lettori dei libri quello che abbiamo visto non è male se si considera la difficoltà del materiale da trattare e chi c'ha lavorato. Nel senso che è un adattamento di una autrice americana, che c'ha visto queste cose, e ha adattato l'opera di Sapkowski in relazione alla sua sensibilità, con pure pochi soldi rispetto a quello che avrebbe dovuto portare in scena.
Come disse qualcuno di noto:
« preferisco sicuramente scrivere i libri, non c'è un budget per le parole, ogni idea prende forma e posso usarla, senza limiti. Film o serie TV invece sono penosamente vincolate a questi aspetti. Per questo non vorrei mai vedere un adattamento della mia creazione»
 ;)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: fiordocanadese - 28 Dic 2019, 23:47
Si, tipico telefilm che chi ha letto il libro lo trova poco coerente e chi non l'ha letto ci capisce il giusto.
Il giusto in senso buono, ovvero che capisce quasi tutto ma troppo spesso meno di quello che vorrebbe.

Quindi non è perfetto perché come dice Aku una serie tv è veicolata in tante cose, ma è veramente una serie godibile.

Ecco, Yennifer secondo me è il perfetto fulcro di questa stagione.
 A volte affascinante, a volte con uno sguardo da triglia, a volte in scene spettacolari (la puntata finale, yum!), a volte in scene dove il ritmo raggiunge la velocità "elettroencefalogramma piatto".

Però se non fosse piaciuta ai polacchi, gente conosciuta per flessibilità mentale e poco nazionalismo, guardasi alla voce Pawel Adamowicz   (e quelli che si fanno sentire "forte e duro" sul web, quindi già categoria meravigliosa di qualsiasi nazione al mondo) me lo fa stare solo più simpatica.
Che magari non c'entra nulla, ma visto che non parliamo di draghi d'oro e bambine albine urlanti, magari c'entra tutto.
Titolo: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Wis - 29 Dic 2019, 08:54
Ecco, sull’ascesa:
Spoiler (click to show/hide)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Wis - 29 Dic 2019, 08:56
Così come sono, quelle due puntate sembrano solo un pretesto per spogliare l’attrice.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Lord Nexus - 29 Dic 2019, 09:04
Così come sono, quelle due puntate sembrano solo un pretesto per spogliare l’attrice.
Ieri abbiamo visto puntate 3 e 4 e sono assolutamente concorde con l'idea di pretesto per tenere a schermo due belle tette.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 29 Dic 2019, 11:07
TFP Link :: https://youtu.be/YN1eE95y0fA
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Xibal - 29 Dic 2019, 13:20
Come fanno a non essere sfiorati dalle domande quando non capiscono il 50% di quello che accade e dei dialoghi delle puntate?
Per uno che vede sta roba per la prima volta anche Geralt che si spara una fiaschetta omeopatica è roba oscura. Figurarsi tutto il resto.
Forse serviva una voce narrante introduttiva che spiegasse un minimo le basi. Non so se i racconti fossero così criptici, ma la serie fa scelte azzardate: spiega le origini di Yennefer che sarebbe stato molto più potente scoprire dopo, e non dice nulla sulla natura di Geralt o della congiunzione delle sfere, cosa che forse sarebbe stato opportuno chiarire un minimo da subito.
Ho editato e aggiunto un ragionamento.

Credo che abbiano usato esattamente quell'idea.

azione - Geralt beve una fischietta.

«Oh e perché mai?»

Lo spettatore curioso, trova l'informazione in pochi secondi.
Lo spettatore generalista, troverà la spiegazione nella stagione 2, a tempo debito.
C'è anche lo spettatore che non ha bisogno di sapere tutto alla velocità della luce per trovare appagamento, o che non ritenga che il fascino risieda nel disvelamento del mistero, ma nella sua progressiva costruzione.
Osservare Geralt fare cose che gli appartengono da sempre, e a noi no, può essere un ottimo sale, ma i commensali devono essere disposti ad assaporare prima che divorare...
Titolo: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Wis - 29 Dic 2019, 13:31
Non è questione di assaporare, ma di interpretare male quello che succede.
Spoiler (click to show/hide)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Xibal - 29 Dic 2019, 13:34

Nella serie TV si sarebbe potuto fare un vero e proprio pippone, giustificato dalla lore, sul fatto che una maga, come donna, per campare sia costretta a mercificarsi e sessualizzarsi. La serie che fa? Apre un negozio a Yenn. Permettimi che è legittimo definire riduttivo fare una cosa simile.
Ma anche no, perchè i pipponi possiamo lasciarli a chi abbia voglia di mettersi a spiegare sui forum quel che c'è ma non si vede in maniera didascalica, alla serie lasciamo il compito di farlo con arte.
E lo fa disseminandosi di elementi che riconducono alla tematica (vedi la puntata col doppleganger e la sua "personalità") senza necessariamente concentrarla e relegarla in un ambito compartimentato.
Diciamoci la verità, la maggior parte dei fan che fanno la brutta fine di diventare degli studiosi della materia, perdono di vista lo scopo artistico e si aspettano un trattato ricco di nozioni, quando l'abilità consiste proprio nel saper cogliere lo spirito e riadattarlo a tempi e modi di un altro medium (es classico: i titoli di testa di Watchmen, assolutamente evocativi nella loro sintesi audiovideo, eppure indecifrabili a chi non conosca un minimo di storia moderna e/o trama del fumetto, ma comunque in grado di suggerire senza spiegare, toccare corde di una conoscenza diversa da quella fatta della somma dei libri del come, del quando, del perchè)...
 
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Xibal - 29 Dic 2019, 13:41
Non è questione di assaporare, ma di interpretare male quello che succede.
Spoiler (click to show/hide)
Spoiler (click to show/hide)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Wis - 29 Dic 2019, 13:45
Spezzata... come?
Perché
Spoiler (click to show/hide)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Lord Nexus - 29 Dic 2019, 14:00
@Wis io da profano avevo capito da cosa diceva prima.
Spoiler (click to show/hide)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 29 Dic 2019, 14:12
@Wis io da profano avevo capito da cosa diceva prima.
Spoiler (click to show/hide)

Confermo, è così.
Spoiler (click to show/hide)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 29 Dic 2019, 14:34
Ecco, sull’ascesa:
Spoiler (click to show/hide)

Boh, 'sta parte qui (intendo l'intera storia passata di Yennefer) per me è la peggiore.
Sicuramente perché è inventata di sana pianta.
Spoiler (click to show/hide)
Bisogna stare molto attenti per carpire questi particolari, sono resi alla stregua di easter egg.
E, come già detto, è dove il Sap dà il meglio di sé.
Nella serie ci si prova attraverso l'intreccio delle varie linee temporali. Ma è tutto molto triviale, dato che in realtà nemmeno si incrociano e/o hanno influenza le une sulle altre...

Tornando a bomba sull'ascensione, la cosa che secondariamente mi ha indispettito, pur sottacendo della scarsa fedeltà all'originale, è la scrittura a dir poco dozzinale...
Probabilmente mi son peso qualche pezzo, ma la scansione temporale a me è sembrata ben poco plausibile...

Spoiler (click to show/hide)

Non quella che definirei una sceneggiatura brillante : ].
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Wis - 29 Dic 2019, 15:24
Comunque ricordavo male
Spoiler (click to show/hide)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Lord Nexus - 29 Dic 2019, 16:00
TFP Link :: https://youtu.be/YN1eE95y0fA
Io mi son sorbito 14 versioni diverse.  :D
L'italiana e la spagnola le peggiori.

(https://i.postimg.cc/2SdR8Lj9/IMG-20191228-072705.jpg) (https://postimages.org/)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 29 Dic 2019, 18:02
per chi non se lo ricorda
terza puntata By CdP

TFP Link :: https://youtu.be/vCsu1CueLgo

Ps... Comunque Yen viene scartata non perche' brutta ma per il suo sange meta' Elfico (Da quelle parti li odiano un po' di piu)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Lord Nexus - 29 Dic 2019, 18:16
In realtà sembrava all'inizio che non potessero fare altrimenti.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 29 Dic 2019, 19:36
Ps... Comunque Yen viene scartata non perche' brutta ma per il suo sange meta' Elfico (Da quelle parti li odiano un po' di piu)

Sì vero.
Poi però si riconferma che basta un pelo di f per superare anche l'antisemitismo più cocciuto.

Gran verità, in effetti :sisi:.
: V
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 29 Dic 2019, 21:08
Piu che altro il consiglio dei Maghi dice :
se il Re scopre il suo sague elifico non la vorra

si vede che poi non l'ha saputo ammaliato dalla figa ^^
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Valas73 - 29 Dic 2019, 21:12
No aspettate,sulla serie dicono che non puo andare nel regno designato da tempo,cioe cintrha perche li odiano gli elfi,e visto che quel regno gia non voleva i maghi e ne erano diffidenti,mandarne addirittura una con sangue elfico sarebbe stato inaccettabile.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 29 Dic 2019, 21:53
No aspettate,sulla serie dicono che non puo andare nel regno designato da tempo,cioe cintrha perche li odiano gli elfi,e visto che quel regno gia non voleva i maghi e ne erano diffidenti,mandarne addirittura una con sangue elfico sarebbe stato inaccettabile.

Non è Cintra, è l'Aedirn (che viene dipinto come alleato di Cintra, di qui la scomodità di Yen...), dove poi del resto è andata ma del cui soggiorno in realtà non si vede praticamente nulla : V. Ah, per la cronaca anche questa dell'avversione di Cintra per i maghi se la sono inventata di sana pianta :asd:.

Ma a parte i dettagli, è un po' tutto l'insieme ad esser tirato per i capelli... la parte che a me più lascia perplesso è
Spoiler (click to show/hide)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Lord Nexus - 30 Dic 2019, 14:45
Comunque la risposta a Yennefer sta nel mio post precedente.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Wis - 31 Dic 2019, 02:39
Beh, la sesta sa un po’ di seriaccia televisiva di quart’ordine, ma le ultime due mi sono piaciute un fracco.
Insieme ai due protagonisti, la musica è sicuramente l’elemento più a fuoco.
Nonostante tutto ho grandi aspettative per la seconda stagione.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 01 Gen 2020, 16:26
Come fanno a non essere sfiorati dalle domande quando non capiscono il 50% di quello che accade e dei dialoghi delle puntate?
Per uno che vede sta roba per la prima volta anche Geralt che si spara una fiaschetta omeopatica è roba oscura. Figurarsi tutto il resto.
Forse serviva una voce narrante introduttiva che spiegasse un minimo le basi. Non so se i racconti fossero così criptici, ma la serie fa scelte azzardate: spiega le origini di Yennefer che sarebbe stato molto più potente scoprire dopo, e non dice nulla sulla natura di Geralt o della congiunzione delle sfere, cosa che forse sarebbe stato opportuno chiarire un minimo da subito.
Ho editato e aggiunto un ragionamento.

Credo che abbiano usato esattamente quell'idea.

azione - Geralt beve una fischietta.

«Oh e perché mai?»

Lo spettatore curioso, trova l'informazione in pochi secondi.
Lo spettatore generalista, troverà la spiegazione nella stagione 2, a tempo debito.
C'è anche lo spettatore che non ha bisogno di sapere tutto alla velocità della luce per trovare appagamento, o che non ritenga che il fascino risieda nel disvelamento del mistero, ma nella sua progressiva costruzione.
Osservare Geralt fare cose che gli appartengono da sempre, e a noi no, può essere un ottimo sale, ma i commensali devono essere disposti ad assaporare prima che divorare...

Buon 2020.
Diciamo che non sei esattamente un tipico spettatore, ho letto le stese domande per giorni e giorni.
 
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 01 Gen 2020, 16:35

Nella serie TV si sarebbe potuto fare un vero e proprio pippone, giustificato dalla lore, sul fatto che una maga, come donna, per campare sia costretta a mercificarsi e sessualizzarsi. La serie che fa? Apre un negozio a Yenn. Permettimi che è legittimo definire riduttivo fare una cosa simile.
Ma anche no, perchè i pipponi possiamo lasciarli a chi abbia voglia di mettersi a spiegare sui forum quel che c'è ma non si vede in maniera didascalica, alla serie lasciamo il compito di farlo con arte.
E lo fa disseminandosi di elementi che riconducono alla tematica (vedi la puntata col doppleganger e la sua "personalità") senza necessariamente concentrarla e relegarla in un ambito compartimentato.
Diciamoci la verità, la maggior parte dei fan che fanno la brutta fine di diventare degli studiosi della materia, perdono di vista lo scopo artistico e si aspettano un trattato ricco di nozioni, quando l'abilità consiste proprio nel saper cogliere lo spirito e riadattarlo a tempi e modi di un altro medium (es classico: i titoli di testa di Watchmen, assolutamente evocativi nella loro sintesi audiovideo, eppure indecifrabili a chi non conosca un minimo di storia moderna e/o trama del fumetto, ma comunque in grado di suggerire senza spiegare, toccare corde di una conoscenza diversa da quella fatta della somma dei libri del come, del quando, del perchè)...

Questi elementi però erano presenti nei libri, non sono speculazioni riduttive da forum.
Inoltre l'aggiunta di questi elementi avrebbe anche sostanziato e differenziato molto la serie Tv della Sean Daniel Company, e avrebbero fornito il conio esclusivo, la caratura delle serie tv. Con queste aggiunte, tutte canoniche, la serie della Hissrich sarebbe passata come (di fatto) come la prima serie fantasy autoproclamatatisi che avrebbe tentato di creare un'autentica spaccatura tra tematica moderna e il genere definito high fantasy. Che poi è quello che fa la serie dei videogiochi, e che pure i libri ha fatto. Ci sono gli elfi, ma sono utilizzati esattamente come una minoranza etnica, Orgoglio e Pregiudizio nel Continente.
   
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 01 Gen 2020, 16:56
Ecco, sull’ascesa:
Spoiler (click to show/hide)

Boh, 'sta parte qui (intendo l'intera storia passata di Yennefer) per me è la peggiore.
Sicuramente perché è inventata di sana pianta.
Spoiler (click to show/hide)
Bisogna stare molto attenti per carpire questi particolari, sono resi alla stregua di easter egg.
E, come già detto, è dove il Sap dà il meglio di sé.
Nella serie ci si prova attraverso l'intreccio delle varie linee temporali. Ma è tutto molto triviale, dato che in realtà nemmeno si incrociano e/o hanno influenza le une sulle altre...

Tornando a bomba sull'ascensione, la cosa che secondariamente mi ha indispettito, pur sottacendo della scarsa fedeltà all'originale, è la scrittura a dir poco dozzinale...
Probabilmente mi son peso qualche pezzo, ma la scansione temporale a me è sembrata ben poco plausibile...

Spoiler (click to show/hide)

Non quella che definirei una sceneggiatura brillante : ].

Comunque, come sospettavo la 1x06, ovvero "Specie Rara" è senza dubbio la puntata "simbolo" della serie.
Visivamente era una puntata veramente tosta da organizzare. Ma nemmeno insormontabile. Ed infatti visivamente hanno veramente tenuto un profilo estetico bassissimo. Mi sono reso conto che tutte le cose belle della puntata sono dovute alla copia in calce di dialoghi e/o descrizioni dei libri. Se a questo episodio avesse offerto dialoghi classici, quelli tipici da serie americana, sarebbe una serie che è l'equivalente del witcherfanmovie domenicale attorno a Lucca.

Anzi no.
Il 7 Dicembre, dopo ben 4 anni di produzione è finalmente arrivato ai posteri (cioè noi) il primo fan movie su The Witcher. Non dico altro ma è straordinario e vale ogni minuto del vostro tempo. I sub-ita sono stati fatti dal qui presente, dopo aver contattato i ragazzi polacchi della Compagnia di Alzur.

TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=5GLtk2cLRu4&t=1437s
 
Non dico altro.
 
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: dave182 - 02 Gen 2020, 15:50
Io non ho mai giocato ad uno dei titoli della serie e non conosco i libri, quindi sono nella situazione del 95% delle persone che vedranno la serie.
Il trailer passa da essere più che decente a sfiorare la roba fatta con 3 euro. Lui, per quanto a me stia simpaticissimo e mi piaccia anche come attore, non c'entra lo vedo veramente fuori posto.

Boh, sicuramente un paio di episodi li verdò di sicuro e spero sia la figata che molti hanno intravisto nel trailer. Però boh bah beh

Riprendo questo mio post di luglio perché dopo aver visto tutta la serie non posso che dichiarare che non avevo capito una minchia. Sì è vero,  qualche passaggio non è ad altissimo budget ma tutto il resto mi ha rapito come pochissime serie negli ultimi tempi, e lui, al contrario di quanto pensassi in luglio è davvero perfetto.

Non sono uno che rompe i coglioni con il doppiaggio (vedo tranquillamente le cose in italiano e non sono un integralista delle versioni originali) ma qui davvero hanno rovinato gran parte del feeling. L'aveo iniziata in italiano ma a metà secondo episodio sono ripartito in inglese.

Brava Netflix e bravo Cavill (e bravissima Yennifer)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: bocte - 03 Gen 2020, 12:18
https://www.outcast.it/home/the-witcher-netflix-fantaghiro
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Gaissel - 03 Gen 2020, 14:49
Vista la prima.

Mah, pacchianotto anzichenó.
Vero che la pacchiananza è un po' intrinseca nello spirito slavoide e non è per forza un difetto; tuttavia non sono sicuro che la sua versione auanagana incarni con il giusto spirito quella originale. Son due matrici abbastanza diverse.

Punti di forza per ora: le musiche zun zun, il casting più azzeccato che no. Il no sta abbastanza dalle parti del protagonista, purtroppo. Avete ragionissima a dire che il ragazzo si impegna, ma non basta a compensare la decisa mancanza di fisique du role. Ovvero, ce n'ha troppo^

Bellissima Raina... Tramin... Traminer... Vabbè insomma la figlia della luna. Ragazza splendida, occhi magnetici, incredibilmente simile a come l'avevo immaginata leggendola.

Mannaggia a voi che m'avete detto riferirsi tutta la serie ai primi due libri. La regina di Cintra é
Spoiler (click to show/hide)
per quanto ne sapessi fin qui.

Mi sa che la droppo subito e mi sparo la saga :yes:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 03 Gen 2020, 16:49
Per comunque l'errore più rozzo, è stato cercare Netflix e non una HBO come produttore.

Questa serie sarebbe eccome un fenomeno alla GOT. Non si fa che parlarne e sta devastando il resto.

Lascio un po' di materiale

TFP Link :: https://www.tgcom24.mediaset.it/televisione/the-witcher-conquista-il-pubblico-e-batte-anche-the-mandalorian-la-serie-tv-pi-popolare-del-momento_12965993-202002a.shtml?fbclid=IwAR3zZJM1JVCqZrtDY-XscmvZPWrdCoS4EYILOMd_LEYh0_fVBRrpIWZ2f-w

TFP Link :: https://www.businessinsider.com/witcher-passed-mandalorian-as-biggest-tv-show-in-the-world-2019-12?IR=T&fbclid=IwAR0-cOkR-NrGAIRp5XU8AqX93eogvLWcttQ0eyV4Fs_-T9mzcQUBGZo2pVQ

 :scared:

Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: bocte - 03 Gen 2020, 17:06
La verità è che a noi in fondo in fondo ci piace un po' pezzy.
Sporca, imperfetta e puzzolente fa troppo zingaro (in senso buono).
E poi è più facile migliori che il contrario.
Fanculo ai mega budget.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Claudio1885 - 03 Gen 2020, 19:31
Guardandolo ho pensato "mah, Cavill si impegna, ma Hugh Jackman sarebbe stato meglio".
Poi ho pensato che ora il MCU ha bisogno di un nuovo Wolverine. Un nuovo manzotin over 30, che sia massiccio fisicamente e bravo a ringhiare. Vuoi vedere che... :whistle:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Lord Nexus - 03 Gen 2020, 19:36
Cavil ha 25 cm di troppo e la faccia da buono. Perfetto come Superman ma non ha il fisico e il grezzume giusto per Logan.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Wis - 03 Gen 2020, 19:39
Ha la faccia da buono ma il tono vocale e lo sguardo truce gli donano abbestia.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Claudio1885 - 03 Gen 2020, 19:50
Ma il Logan gnappo alla Gattuso cinematograficamente non si è mai realizzato. C'è stata pure la polemica che dopo Jackman, il Wolvie dei comics ha fatto improvvisamente lo sviluppo in altezza (e lo stesso Jackman, a vederlo in un Kate e Leopold qualsiasi, non farebbe esclamare a nessuno "cavolo, è Wolverine!").

Poi sarebbe il secondo caso, dopo Ryan Reynolds, di un attore che cambia sponda di universo fumettistico. Ai capoccia di Hollywood i precedenti piacciono assai.

Fantasticherie a parte, il parallelo mi è venuto proprio perché ho trovato diverse assonanze tra questo Geralt e Logan.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Lord Nexus - 03 Gen 2020, 20:27
Io pur apprezzando molto il Cavill non ci vedo nulla di nulla con Wolvie. Nulla e non lo voglio neanche.  :-[
Ma se vuoi parlarne seriamente facciamolo in un topic a tema che dici?
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Claudio1885 - 03 Gen 2020, 20:37
No figurati, poi neanche io ci terrei a un Cavill Wolverine, dicevo per dire. Scusate l'OT :)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Panda Vassili - 03 Gen 2020, 20:59
La verità è che a noi in fondo in fondo ci piace un po' pezzy.
Sporca, imperfetta e puzzolente fa troppo zingaro (in senso buono).
E poi è più facile migliori che il contrario.
Fanculo ai mega budget.

@bocte esattamente, se fosse stato troppo patinato avremmo sofferto. Lo abbiamo sentito nostro, perché abbiamo visto i capelli di Geralt lavati un mese prima di iniziare le scene, lo abbiamo visto tutto sporco, rozzo e stronzo come piace a noi, lo abbiamo visto muoversi come nel videogioco, una danza in movimento.

Una serie fatta per noi prima di tutto. E noi stiamo tutti lì a cantar da giorni toss a coin to the witcher, oh valley of plenty  :D

Ché è vero che non si tratta di una serie senza problematiche varie, ma personalmente mi aspettavo un disastro completo, e sono lì a guardare tutte le cose che sono andate decisamente per il verso giusto.

La cosa fondamentale, presentare i 3 personaggi chiave, è stato fatto in modo ECCEZIONALE. E non era per niente facile considerando il materiale di partenza e la diversa linea temporale. Diamo a Cesare quel che è di Cesare, anche se è giusto puntare il dito sulle cose che non vanno per carità.

Però è una serie di cuore, se avete un bidone dell'immondizia al posto del cuore è un po' colpa vostra.  :hurt:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 04 Gen 2020, 07:26
TFP Link :: https://www.outcast.it/home/the-witcher-netflix-fantaghiro?fbclid=IwAR2dcZQzh-HItiQ-CTGfq5XSFqtFTTe1eATsXWtHzZz4I97rFt_4y0elg5Q
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Panda Vassili - 04 Gen 2020, 07:57
Complimenti, articolo eccellente.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 04 Gen 2020, 10:45
letto anch'io bravo
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 04 Gen 2020, 12:16
https://serial.everyeye.it/articoli/speciale-the-witcher-differenze-serie-tv-libri-46791.html

Non esaustivo, ma sufficiente per capire vagamente che tipo di interventi sian stati fatti dalla sceneggiatrice...
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Raiden - 04 Gen 2020, 12:24
Ho visto le prime due puntate. Sarò ritardato io ma mi sembra veramente scritto col culo, per uno che ha giocato solo The Witcher 3 (come me) o chi non ha mai letto i libri o giocato i giochi (mia moglie) trovarlo criptico è un eufemismo.

Andiamo avanti.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 04 Gen 2020, 12:36
Complimenti, articolo eccellente.

Troppo buono, il peso della responsabilità

letto anch'io bravo
;D

Idem con Uvaspina!
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 04 Gen 2020, 12:53
Stavo riflettendo sulla prima puntata delle serie, la peggiore in assoluto.
Punto primo, è paradossale che questa storia sia la preferita del Sap, e sia uscita la peggiore. Che Laurina stessa voglia persino fare un video reaction con l'autore stesso, lo trovo paradossale. Io non lo farei :D

Stavo riflettendo sulla sfida e sulla sfiga che questa puntata ha avuto.
In primis, dopo essere girata per metà, combattimenti compresi, Mille Brady ha lasciato la produzione, per andare a fare una serie TV ed un film come protagonista principale. Il girato non era completo, quindi, sa da rifare. Mille è una gnoccona, ce l'aveva la faccia da Renfri (qui è in Britannia).

(https://i.postimg.cc/k5VzK8R8/MV5-BZDYw-MDRm-YWIt-N2-Qz-Mi00-N2-Nm-LWFj-MWMt-Yzlm-OTJh-Yz-A2-Nz-Jk-Xk-Ey-Xk-Fqc-Gde.jpg) (https://postimages.org/)

Di corsa hanno rigirato la puntata, segando molte cose, tra le varie, il mercato di Blaviken che nella prima puntata almeno si era visto, a quanto pare lo scontro è stato fatto alla svelta, ma contando su un professionista come Vladimir Furdik ed i suoi assistenti, è stata trovata alla svelta una sostituta.

(https://i.postimg.cc/B6BgKQpH/81342643-179605046575490-1713036161137508352-o.jpg) (https://postimg.cc/dkDrMFzV)

Come secondo aspetto mi sono interrogato su quanto sia scritta male, travisando completamente i significati del racconto del burbero polacco. Già perché la storia (cit) "bah, è una specie di Biancaneve Dark" noto agli insider come "Il Male Minore" il Sap fa emergere ben altre considerazioni, tutte ugualmente interessanti, basate sulla natura del potere e sui meccanismi che lo regolano. L' Ultimatum di Tridam (manco menzionato nella serie TV...) nella 1x01 non è solo un misero plot-device che consente a Geralt di saltare dentro l'azione e spadazzare a manbassa.
Cioè, capimose, nella serie TV è esattamente questo, perché Laurina (da americana) non c'ha capito veramente un cazzo di cosa ha letto e di cosa volesse raccontare l'autore. La favola piuttosto che semplice e mera favola dark, è una metafora, o meglio un catalizzatore, l'ultimo pezzo di una lunga discussione morale che spinge Geralt a mettere finalmente in discussione (e decidere di conseguenza) se il suo ed altri sistemi morali sono stabili, se messi alla prova nel mondo reale. The Lesser Evil è il punto di vista di Witcher sul problema della giustizia. Abbiamo 4 lati della moralità. Stregobor rappresenta fino alla fine il "male" per portare il bene migliore. Renfri rappresenta l'idea retributiva della giustizia, un senso di equilibrio della morale, il classico occhio per occhio, per intenderci. L'Aldermanno (sparito nella serie tv) è invece l'elemento legalista (per così dire), dove la legge è la legge, e la seguirà in ogni caso. E infine Geralt prende la posizione ontologica, anche Kantiana, per così dire. In quanto per lui tutto il male è solo e semplicemente male. Mi domando se un frammento, o una scheggia (di ghiaccio?) abbia fatto arrivare a queste considerazioni a qualche spettatore.

Ma ne dubito seriamente  :D :evil:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Gaissel - 04 Gen 2020, 14:34
Esatto, @Pickman.

Nel racconto Renfi minaccia di fare
Spoiler (click to show/hide)
Senso se non stravolto, alquanto mancante.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Valas73 - 04 Gen 2020, 19:09
Non voglio difendere il primo episodio(che a me in generale è piaciuto),anche perche non ho letto il racconto o libro in questione. Sicuramente ci saranno enormi mancanze,e per via dei problemi detti sopra molta sfiga.
Ora alla luce di tutto questo,non concordo sul fatto della mancata o errata caratterizzazione di Geralt in questo episodio. Lui non tratta tutto il male alla stessa maniera, soprattutto cerca di non farsi immischiare perche il male minore per lui è un concetto errato,tanto da non farlo parteggiare per nessuna delle 2 parti. lui poi non rimane indifferente all uccisione di lei e questo lo cambia e molto, ragione per cui,no,per lui non è tutto uguale.
Do ragione che la parte in cui lui si sveglia e va in città è fatta un po cosi,quasi forzata nella motivazione. È altresì vero pero che lei dice che ucciderà tutti finche lui non esce. Ora posso capire che giustamente far vedere questo all atto pratico sarebbe stato enormemente migliore,ma anche per i problemi detti qualche post sopra,hanno cercato di rimediare facendo dire a lei cosa fare per far uscire il mago(cioe uccidere tutti) e quindi non trascurando affatto la questione. Non è il massimo lo so,pero anche se un po tirati, gli elementi per capire in maniera chiara quello che succede e i pensieri dei personaggi,ci son quasi tutti. Che poi il libro sia altra cosa,immagino nulla da dire.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Gaissel - 04 Gen 2020, 19:59
Mi sono proprio perso il momento in cui Renfi lo dice, mi sa. Ti ricordi quando accade?
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Panda Vassili - 04 Gen 2020, 20:32
Il primo episodio è stato l'unico in cui mi sono ritrovato a dire "dafaq?", non ho capito proprio la scena che precede lo scontro con Renfri con i villani schierati per combattere Geralt appena arrivato a Blaviken. Ero un po' assonnato comunque, lo dovrei rivedere però vedo che ha lasciato perplessi anche voi.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Gaissel - 04 Gen 2020, 21:03
Schifo non fa. Però è piuttosto sbilenco.

Non dubito di essermi perso qualche frase per strada, @Valas73, tuttavia trovo che la dinamica risulti confusa.
Nel racconto Renfri (dai che forse riesco a scriverlo giusto) è proprio
Spoiler (click to show/hide)
Mi sembra davvero che arrivi poco di questa dinamica nell'episodio.

Comunque, che non si dica che non scrivo cazzate:
Mannaggia a voi che m'avete detto riferirsi tutta la serie ai primi due libri. La regina di Cintra é
Spoiler (click to show/hide)
per quanto ne sapessi fin qui.
Stava tutto nelle ultimissime pagine dell'ultimo racconto, che mi mancavano. Non l'avrei mai detto.
Scém on me 😬

Appena finite, belle belle.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Valas73 - 04 Gen 2020, 21:43
@Gaissel :
Guarda anche io cmq ho trovato tirato per le orecchie e non avevo capito benissimo,tutto quello che è successo al mattino. È resa male quella parte e non ti fa capire bene per nulla.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Marko - 04 Gen 2020, 22:02
Non mi ricordavo fosse sempre così incazzato nel gioco
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 05 Gen 2020, 11:09
Non voglio difendere il primo episodio(che a me in generale è piaciuto),anche perche non ho letto il racconto o libro in questione. Sicuramente ci saranno enormi mancanze,e per via dei problemi detti sopra molta sfiga.
Ora alla luce di tutto questo,non concordo sul fatto della mancata o errata caratterizzazione di Geralt in questo episodio. Lui non tratta tutto il male alla stessa maniera, soprattutto cerca di non farsi immischiare perche il male minore per lui è un concetto errato,tanto da non farlo parteggiare per nessuna delle 2 parti. lui poi non rimane indifferente all uccisione di lei e questo lo cambia e molto, ragione per cui,no,per lui non è tutto uguale.
Do ragione che la parte in cui lui si sveglia e va in città è fatta un po cosi,quasi forzata nella motivazione. È altresì vero pero che lei dice che ucciderà tutti finche lui non esce. Ora posso capire che giustamente far vedere questo all atto pratico sarebbe stato enormemente migliore,ma anche per i problemi detti qualche post sopra,hanno cercato di rimediare facendo dire a lei cosa fare per far uscire il mago(cioe uccidere tutti) e quindi non trascurando affatto la questione. Non è il massimo lo so,pero anche se un po tirati, gli elementi per capire in maniera chiara quello che succede e i pensieri dei personaggi,ci son quasi tutti. Che poi il libro sia altra cosa,immagino nulla da dire.

Tra Renfri e Geralt, c'era un certo feeling, non una scopata nel bosco e via.
Il bosco era, tra l'altro, il piano superiore della locanda, con battute memorabili. E la scopata - per inciso- non era "un coso magico" come la serie accenna, ma era una classica trombata.
Renfri non aveva poteri di irretire lo strigo, come la serie suggerisce.

Avendo fatto pure un audio libro - conosco ogni passo del racconto, quasi a memoria.

~ Geralt va a Blaviken, con la testa della kikimora. Nel libro non c'è alcun accenno alla lotta. Quella parte nella serie, mi è piaciuta. Arriva nel villaggio e va dall'Aldermanno che qui è stato segato via. Il sindaco ha una figlia, Marilka, che gli porta della birra - fine di Marilka -
Il sindaco è un amico di Geralt, per quello che sappiamo, è l'unico amico extra-Ranuncolo, che non lo giudica, ma anzi, vede del buono in lui, lo difende anche dalla moglie che non vorrebbe uno strigo per casa. La faccenda del cane di Marilka è inventata. La faccenda del topo infiocchettato è inventata. È il sindaco che durante un discorso, menziona il fatto che Geralt avendo colpito un topo con una forchetta, al buio, ha spaventato sua moglie e le sue figlie. Nessuna menzione su "controllo demografico" - "il topo che caga nella dispensa"

- Il Sindaco lo porta dal Mago, Mastro Irion "Forse lui ti pagherà la testa della Kikimora" io non ho soldi, domani c'è mercato.

Geralt entra nella torre, e scopre tutto, più o meno. Sono state tagliate brutalmente molte linee di dialogo. L'illusione l'hanno lasciata, ma era solo una ragazza nuda che si nascondeva tra late fronde di alberi, nel libro, non un'orgia pre render. Stregobor quindi gli rivela della maledizione del sole nero, e di Renfri che sta alla locanda, la principessa che lo vuole uccidere.
Geralt si incazza, perché lo vuole lasciare in brache di tela. Stregobor in realtà ha compiuto nefandezze sui cadaveri di altre principesse, alcune le ha persino confinate dentro torri (omaggio a Raperunzel) molte le ha torturate, sempre con il benestare dei Re compiacenti e delle matrigne che in questo modo "si sbarazzavano" della regale prole di re, per metterci la loro, magari di terzi o quarti matrimoni. Geralt gli dice chiaramente "risolvitela da solo, io non sono un assassino a pagamento, un sicario"
Stregobor è deluso, continua a dire allo strigo che l'Averla è un mostro.

Geralt va alla locanda. Scopre che Renfri ed i suoi uomini alloggiano proprio in quel posto.   
Scaramuccia con gli uomini di Renfri. Quando sale in camera per riposarsi, si trova Renfri sul letto, e scatta una certa intesa tra i due. Renfri gli rivela il suo piano che è uccidere Stregobor, poi tenta a sua volta di assoldarlo, "uccidilo tu, sarà misericordioso, se lo faccio io, gli farò male, molto male"
Geralt le comunica chiaramente che non glielo lascerà fare. E le dice di abbandonare il progetto, o sarà costretto ad intervenire. Nessuno uccide nessuno, finché c'è lui.

Dopo una lunga comparazione morale, Renfri e Geralt si dedicano ai piaceri della carne, non prima di questo, Renfri, accetta di rinunciare alla sua vendetta. Il giorno dopo, Geralt torna dal capovillaggio, e gli dice che tutto è stato scongiurato, questi gli dice che non sperava andasse così bene, ma ad una certa, il sindaco gli accenna del massacro di Tridam, in cui uno degli uomini di Renfri ha partecipato. In breve, alcuni di loro erano stati catturati, e il Barone contava di impiccarli. Così la loro banda prese in ostaggio un battello fluviale, e iniziò ad accoppare donne, uomini e bambini, se il Barone non avesse liberato i loro compagni. Geralt si rende conto di alcuni accenni di Renfri a Tridam, a cui non aveva dato peso. Chiede disperatamente a Caldmeryn di intervenire [la legge] ma questi dice che non rischierà di far morire la sua guarnigione finché la banda di Renfri non farà scorrere il sangue. Geralt gli dice che IL MALE MINORE è correre il rischio di bloccarli fuori dalla locanda, ma il sindaco [la legge] gli dice che non è possibile.

Geralt non può sopportare che qualcuno muoia, prima che la legge si attivi, così decide di intervenire.
Ormai è giorno di mercato e Geralt capisce che Renfri e il resto della sua banda, 6 uomini (e non 14...) stanno al mercato, pronti ad accoppare randomicamente abitanti di Blaviken, fino a quando Stregobor non uscirà dal suo nascondiglio. Geralt li raggiunge e questi gli dicono che Renfri ha un messaggio per lui. "Scegli tra il male minore"
Cioè Geralt deve decidere se accoppare Stregobor, evitare il massacro, compiere la vendetta di Renfri e probabilmente iniziare qualcosa di più con lei, oppure scegliere il male maggiore, uccidere Renfri, i suoi uomini, andare contro la legge per primo sangue.

Lei lo aspetta alla torre.

Lui decide. Li ammazza tutti, lei compare, combattono, lei muore tragicamente.

Arriva Stregobor che vuole il cadavere. Geralt lo minaccia, e gli dice che Renfri avrebbe ucciso degli innocenti pur di vendicarsi, ma Stregobor è disinteressato, se anche Renfri avesse ucciso dei semplici villici, lui non sarebbe mai uscito dalla torre. Aveva visto tutto da un cristallo magico e sapeva che Geralt avrebbe ucciso Renfri.

Appare il Sindaco Caldmeryn e intima al "macellaio di Blaviken" di lasciare per sempre il villaggio.

Il mago, comunica la volontà di lasciare Blaviken, "Vieni via, lascia perdere questi pezzenti"
(Tra l'altro Stregobor era il protettore di Blaviken, che uomo di merda, lo è stato solo perché la torre gli conferiva una protezione, non gli è mai interessato del popolo)

Geralt si allontana, dopo aver ricevuto una pioggia di sassi, parzialmente bloccata con il segno Quen. 
   
 :(
     
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Wis - 05 Gen 2020, 12:20
Direi che hanno fatto un bel casino.
Forse perché hanno dovuto rigirare le scene, boh.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Raiden - 05 Gen 2020, 12:23
Bello, non so quanto televisiva in una puntata da 1 ora che deve raccontare altre tre sottotrame.

Il sunto c’è, è comprensibile che la storia di un libro debba essere adattata al formato serie tv e renderlo più cinematograficamente accattivante, il problema è che la storia, a livello di scrittura, è proprio raccontata a cazzo di cane. È proprio scritta male, si fa veramente fatica a capire cosa ci sia dietro le intenzioni dei personaggi.

Anche la seconda puntata soffre dello stesso problema, con X personaggi, razze, nomi di posti buttati in mischia senza preambolo o chiarimenti. E si fatica a stare dietro, anche qui, a cosa muova i protagonisti delle vicende. In più non so se l’adattamento italiano peggiori la situazione.

La terza puntata, la storia di Folster (credo) e Adda, scorre con tempi e scrittura televisivi decisamente migliori.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 05 Gen 2020, 13:29
Bello, non so quanto televisiva in una puntata da 1 ora che deve raccontare altre tre sottotrame.

Il sunto c’è, è comprensibile che la storia di un libro debba essere adattata al formato serie tv e renderlo più cinematograficamente accattivante, il problema è che la storia, a livello di scrittura, è proprio raccontata a cazzo di cane. È proprio scritta male, si fa veramente fatica a capire cosa ci sia dietro le intenzioni dei personaggi.

Anche la seconda puntata soffre dello stesso problema, con X personaggi, razze, nomi di posti buttati in mischia senza preambolo o chiarimenti. E si fatica a stare dietro, anche qui, a cosa muova i protagonisti delle vicende. In più non so se l’adattamento italiano peggiori la situazione.

La terza puntata, la storia di Folster (credo) e Adda, scorre con tempi e scrittura televisivi decisamente migliori.

Yep Mitico, toss a coin.
Anche quella puntata soffre della scrittura dozzinale, rattoppata, complessivamente però è meno peggiore. Ma se la si guarda con attenzione anche in questa sono stati sovvertiti i principia cardine e senza una apparente ragione.

UNA POSTILLA.

~ Mi ero dimenticato di un aggiunta preziosa nell'episodio 1x01 e cioè Geralt che attacca alla sua spada la spilla di Renfri. Niente di questo è nel libro. Onestamente è una figata di aggiunta, perché è un collegamento con la puntata 1x03, quando la medesima spilla tenta di ridarla a Re Foltest che è alle prese con un altra principessa-mostro. Sembra quasi che Geralt accetti questo contratto perché si sente in debito con le principesse e di come ha risolto la faccenda con Renfri. Qui emerge, FINALMENTE qualcosa che è da serie TV fatta bene, o perlomeno, ragionata.
Capiamo quindi che Geralt, si sente in colpa per quello che ha fatto a Renfri, forse, e dico forse, era tutto voluto il mega-rush della puntata 1x01?
Mah. Non lo so. Ad ogni modo, Geralt voleva salvare Renfri, ma l'ha dovuta uccidere, Foltest di contro non vuole assolutamente uccidere sua figlia, la principessa/Strige. Vuole invece salvarla. Mi piace il concetto dualista che la serie ha usato, stavolta con accortezza:

- Renfri era un "mostro" dentro, esternamente era invece una principessa.
- La figlia di Adda e Re Foltest invece, era un mostro fuori, ma principessa dentro.

L'episodio fa emergere anche il lato detective di Geralt, il che è un bene. Qui si sono giocati l'asso nella manica, la copia in calce del combattimento con la Strige, presente del trailer di The Witcher (il videogioco)

TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=KoEI8zeuABY

Unica grossa differenza, rispetto al materiale d'origine, è che Re Foltest non nascondeva assolutamente il suo rapporto di incesto con la sorella. Anzi, ne era veramente orgoglioso. Per quanto il 3° episodio sia un ottimo episodio, Foltest, è stato trasformato da Re bellissimo, abile, intelligentissimo e carismatico (un monarca quasi perfetto), ad un beone-beverone, si è persa parte della profondità narrativa e morale dell'intreccio. Foltest non tiene nascosta la propria relazione con Adda, ANZI: reclama il diritto di sposarla, perché la ama e ne è amato, e non gli importa che sia sua sorella. L'amore per Adda è talmò toccare con un dito la Strige e per cui si preferisce abbandonare il castello, perché Foltest la riconosce come erede. Foltest si spinge tanto in là da lottare brutalmente con nobiltà e clero per sposarla pubblicamente, cosa che è impedita solo dalla morte della principessa. Visto che la cosa non è clandestina, che è abbastanza risapente tanto forte che la piccola strige che nasce dal loro amore incestuoso viene riconosciuta da Foltest come FIGLIA LEGITTIMA. Questo è il motivo per cui nessuno puuta ed è alla luce del sole, le azioni di Osric cambiano totalmente senso. Perché Osric non maledice Adda semplicemente per fare soffrire Foltest (e la strige è un qualcosa di non voluto). Osric maledice Adda perché è stato rifiutato come amante, perché non vuole lasciarla andare e perché sopratutto si sente ferito dal fatto che una donna che considera SUA, preferisca macchiarsi di abominio giacendo con il fratello invece che stare con lui. Lo vedete quanto era più tremenda come cosa? Il problema non è parlare di queste cose. È il come le si affronta.

Anche qua i cambi sono veramente da dem americano/a.
 
"L'incesto è male!" (Quando il 90% delle Casate in Europa, erano nati da incesti)
"Geralt è Batman!" (idea carina, ma c'è già troppa roba da raccontare...)
 
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Valas73 - 05 Gen 2020, 13:31
Non voglio difendere il primo episodio(che a me in generale è piaciuto),anche perche non ho letto il racconto o libro in questione. Sicuramente ci saranno enormi mancanze,e per via dei problemi detti sopra molta sfiga.
Ora alla luce di tutto questo,non concordo sul fatto della mancata o errata caratterizzazione di Geralt in questo episodio. Lui non tratta tutto il male alla stessa maniera, soprattutto cerca di non farsi immischiare perche il male minore per lui è un concetto errato,tanto da non farlo parteggiare per nessuna delle 2 parti. lui poi non rimane indifferente all uccisione di lei e questo lo cambia e molto, ragione per cui,no,per lui non è tutto uguale.
Do ragione che la parte in cui lui si sveglia e va in città è fatta un po cosi,quasi forzata nella motivazione. È altresì vero pero che lei dice che ucciderà tutti finche lui non esce. Ora posso capire che giustamente far vedere questo all atto pratico sarebbe stato enormemente migliore,ma anche per i problemi detti qualche post sopra,hanno cercato di rimediare facendo dire a lei cosa fare per far uscire il mago(cioe uccidere tutti) e quindi non trascurando affatto la questione. Non è il massimo lo so,pero anche se un po tirati, gli elementi per capire in maniera chiara quello che succede e i pensieri dei personaggi,ci son quasi tutti. Che poi il libro sia altra cosa,immagino nulla da dire.

Tra Renfri e Geralt, c'era un certo feeling, non una scopata nel bosco e via.
Il bosco era, tra l'altro, il piano superiore della locanda, con battute memorabili. E la scopata - per inciso- non era "un coso magico" come la serie accenna, ma era una classica trombata.
Renfri non aveva poteri di irretire lo strigo, come la serie suggerisce.

Avendo fatto pure un audio libro - conosco ogni passo del racconto, quasi a memoria.

~ Geralt va a Blaviken, con la testa della kikimora. Nel libro non c'è alcun accenno alla lotta. Quella parte nella serie, mi è piaciuta. Arriva nel villaggio e va dall'Aldermanno che qui è stato segato via. Il sindaco ha una figlia, Marilka, che gli porta della birra - fine di Marilka -
Il sindaco è un amico di Geralt, per quello che sappiamo, è l'unico amico extra-Ranuncolo, che non lo giudica, ma anzi, vede del buono in lui, lo difende anche dalla moglie che non vorrebbe uno strigo per casa. La faccenda del cane di Marilka è inventata. La faccenda del topo infiocchettato è inventata. È il sindaco che durante un discorso, menziona il fatto che Geralt avendo colpito un topo con una forchetta, al buio, ha spaventato sua moglie e le sue figlie. Nessuna menzione su "controllo demografico" - "il topo che caga nella dispensa"

- Il Sindaco lo porta dal Mago, Mastro Irion "Forse lui ti pagherà la testa della Kikimora" io non ho soldi, domani c'è mercato.

Geralt entra nella torre, e scopre tutto, più o meno. Sono state tagliate brutalmente molte linee di dialogo. L'illusione l'hanno lasciata, ma era solo una ragazza nuda che si nascondeva tra late fronde di alberi, nel libro, non un'orgia pre render. Stregobor quindi gli rivela della maledizione del sole nero, e di Renfri che sta alla locanda, la principessa che lo vuole uccidere.
Geralt si incazza, perché lo vuole lasciare in brache di tela. Stregobor in realtà ha compiuto nefandezze sui cadaveri di altre principesse, alcune le ha persino confinate dentro torri (omaggio a Raperunzel) molte le ha torturate, sempre con il benestare dei Re compiacenti e delle matrigne che in questo modo "si sbarazzavano" della regale prole di re, per metterci la loro, magari di terzi o quarti matrimoni. Geralt gli dice chiaramente "risolvitela da solo, io non sono un assassino a pagamento, un sicario"
Stregobor è deluso, continua a dire allo strigo che l'Averla è un mostro.

Geralt va alla locanda. Scopre che Renfri ed i suoi uomini alloggiano proprio in quel posto.   
Scaramuccia con gli uomini di Renfri. Quando sale in camera per riposarsi, si trova Renfri sul letto, e scatta una certa intesa tra i due. Renfri gli rivela il suo piano che è uccidere Stregobor, poi tenta a sua volta di assoldarlo, "uccidilo tu, sarà misericordioso, se lo faccio io, gli farò male, molto male"
Geralt le comunica chiaramente che non glielo lascerà fare. E le dice di abbandonare il progetto, o sarà costretto ad intervenire. Nessuno uccide nessuno, finché c'è lui.

Dopo una lunga comparazione morale, Renfri e Geralt si dedicano ai piaceri della carne, non prima di questo, Renfri, accetta di rinunciare alla sua vendetta. Il giorno dopo, Geralt torna dal capovillaggio, e gli dice che tutto è stato scongiurato, questi gli dice che non sperava andasse così bene, ma ad una certa, il sindaco gli accenna del massacro di Tridam, in cui uno degli uomini di Renfri ha partecipato. In breve, alcuni di loro erano stati catturati, e il Barone contava di impiccarli. Così la loro banda prese in ostaggio un battello fluviale, e iniziò ad accoppare donne, uomini e bambini, se il Barone non avesse liberato i loro compagni. Geralt si rende conto di alcuni accenni di Renfri a Tridam, a cui non aveva dato peso. Chiede disperatamente a Caldmeryn di intervenire [la legge] ma questi dice che non rischierà di far morire la sua guarnigione finché la banda di Renfri non farà scorrere il sangue. Geralt gli dice che IL MALE MINORE è correre il rischio di bloccarli fuori dalla locanda, ma il sindaco [la legge] gli dice che non è possibile.

Geralt non può sopportare che qualcuno muoia, prima che la legge si attivi, così decide di intervenire.
Ormai è giorno di mercato e Geralt capisce che Renfri e il resto della sua banda, 6 uomini (e non 14...) stanno al mercato, pronti ad accoppare randomicamente abitanti di Blaviken, fino a quando Stregobor non uscirà dal suo nascondiglio. Geralt li raggiunge e questi gli dicono che Renfri ha un messaggio per lui. "Scegli tra il male minore"
Cioè Geralt deve decidere se accoppare Stregobor, evitare il massacro, compiere la vendetta di Renfri e probabilmente iniziare qualcosa di più con lei, oppure scegliere il male maggiore, uccidere Renfri, i suoi uomini, andare contro la legge per primo sangue.

Lei lo aspetta alla torre.

Lui decide. Li ammazza tutti, lei compare, combattono, lei muore tragicamente.

Arriva Stregobor che vuole il cadavere. Geralt lo minaccia, e gli dice che Renfri avrebbe ucciso degli innocenti pur di vendicarsi, ma Stregobor è disinteressato, se anche Renfri avesse ucciso dei semplici villici, lui non sarebbe mai uscito dalla torre. Aveva visto tutto da un cristallo magico e sapeva che Geralt avrebbe ucciso Renfri.

Appare il Sindaco Caldmeryn e intima al "macellaio di Blaviken" di lasciare per sempre il villaggio.

Il mago, comunica la volontà di lasciare Blaviken, "Vieni via, lascia perdere questi pezzenti"
(Tra l'altro Stregobor era il protettore di Blaviken, che uomo di merda, lo è stato solo perché la torre gli conferiva una protezione, non gli è mai interessato del popolo)

Geralt si allontana, dopo aver ricevuto una pioggia di sassi, parzialmente bloccata con il segno Quen. 
   
 :(
   

Posso decisamente capire cosa allora non vada.
Ripeto a me nonostante alcune cose tirate via e fatte malino,la prima mi è piaciuta molto e ha fatto quel che doveva,ovvero invogliarmi ba continuare.
Son però convinto che,come dal tuo scritto, se avessi letto il libro avrei storto molto il naso si.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: eugenio - 05 Gen 2020, 14:00
Ho visto il primo e il secondo episodio. La qualità è alterna, e varia da multo buona per le riprese in esterni ad amatoriale negli interni, però ha la giusta atmosfera e, soprattutto, i combattimenti sono veramente ben coreografati.

È promettente.

Proseguo.

Finita.

Confermo le prime impressioni: è una produzione con picchi molto positivi - le musiche, in primis -, e a tratti negativi - i dialoghi -, che tuttavia si fa voler bene per come è onesta nel suo essere ruspante.

Ottima è la conclusione, che fa funzionare la narrazione anche se non le venisse dato un seguito.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Macca - 06 Gen 2020, 03:38
A me è generalmente piaciuto. Boccio la prima metà della prima puntata, la storia del drago e, in generale, tutta la side dedicata a Ciri. Il resto è di buon livello, con qualche calo, pochi crolli e tanti momenti buoni. Con più soldi, ne usciva fuori un classico.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Ruko - 06 Gen 2020, 15:03
Mi piacciono entrambe, una più ballata,l'altra più power metal!

TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=uLkuJvLgrIg

TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=_50m0Vm5VvQ
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Panda Vassili - 06 Gen 2020, 15:33
Meravigliose entrambe, preferisco la ballad  :hurt:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Lord Nexus - 06 Gen 2020, 20:03
TFP Link :: https://youtu.be/FGCVvCwJkWI
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 11 Gen 2020, 15:59
Le armature del sole dorato sono brutte perché...

“[The armour had to] look like they picked it up, they did it quickly, and they put them on them. It’s not meant to have the same look as standard armour.”

https://www.ign.com/articles/2020/01/09/the-witcher-showrunner-explains-why-nilfgaard-armour-is-so-ugly


Wtfffff

----


Timeline (credo) ufficiale
(https://www.tomshw.it/images/images/2020/01/the-witcher-71373.jpg)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Raiden - 11 Gen 2020, 16:02
Si, postata da Netflix: quello è il meno, lo spettatore attento comprende piano piano le tempistiche delle tre timeline.

Comunque l’ho finita, alla fine sono contento di averla vista, e attendo con discreta ansia la seconda stagione. :si:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 11 Gen 2020, 18:46
Le armature del sole dorato sono brutte perché...

“[The armour had to] look like they picked it up, they did it quickly, and they put them on them. It’s not meant to have the same look as standard armour.”

https://www.ign.com/articles/2020/01/09/the-witcher-showrunner-explains-why-nilfgaard-armour-is-so-ugly


Wtfffff

----


Timeline (credo) ufficiale
(https://www.tomshw.it/images/images/2020/01/the-witcher-71373.jpg)

La Hissrich è la campionessa assoluta del girotondo nonsense.

Non vuol dire un cazzo quello che ha detto.


Sito ufficiale della serie lanciato, con tanto di mappa interattiva, completamente in ITA, timeline degli eventi e un «loading screen» molto vicino ai videogiochi, che mi ha strappato un sorriso. Un gran bel lavoro a mio dire. Cliccando sul pallino al centro dell'evento d'interesse, si apre un menu a tendina sulla sinistra con un dettagliato resoconto.
TFP Link :: https://www.witchernetflix.com/it-it
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Fabrizio1701 - 13 Gen 2020, 16:46
Finita anche qui, bella dai mi è piaciuta, e a mia moglie è piaciuto Cavill  :D

Secondo me hanno beccato alla grande i personaggi di Geralt (non gli avrei dato due lire), Yennefer e Tissaia.
Rimandata invece alla seconda stagione Ciri.
Non mi piace proprio Triss, ma me ne farò una ragione.

Non capisco come possa capirci qualcosa uno spettatore occasionale, soprattutto per via dei salti temporali. Al primo episodio mi sono accorto che stavano saltando di qua e di là e mi sono messo a spiegarlo un po' a mia moglie (senza spoiler), almeno per capire di che cosa (e di quando) si stesse parlando.

Ho però una perplessità, per puro gusto personale, io avrei dato più risalto alle storie dei racconti anche perchè sono ottime per entrare nell'atmosfera del mondo.
Invece qui sono partiti subito con la guerra con Nilfgaard, con tanti nomi e luoghi che boh, piacciono a noi fan ma possono creare confusione.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 17 Gen 2020, 20:45
Finita anche qui, bella dai mi è piaciuta, e a mia moglie è piaciuto Cavill  :D

Secondo me hanno beccato alla grande i personaggi di Geralt (non gli avrei dato due lire), Yennefer e Tissaia.
Rimandata invece alla seconda stagione Ciri.
Non mi piace proprio Triss, ma me ne farò una ragione.

Non capisco come possa capirci qualcosa uno spettatore occasionale, soprattutto per via dei salti temporali. Al primo episodio mi sono accorto che stavano saltando di qua e di là e mi sono messo a spiegarlo un po' a mia moglie (senza spoiler), almeno per capire di che cosa (e di quando) si stesse parlando.

Ho però una perplessità, per puro gusto personale, io avrei dato più risalto alle storie dei racconti anche perchè sono ottime per entrare nell'atmosfera del mondo.
Invece qui sono partiti subito con la guerra con Nilfgaard, con tanti nomi e luoghi che boh, piacciono a noi fan ma possono creare confusione.

Nulla, lo spettatore occasionale non ci capisce una forca (ha ha..ehm) ;)
Ed è esattamente quello che è successo, con tutte le idee che si potevano avere per organizzare la storia, ho pensato a questo schema:

FIXING THE WITCHER

- Puntata Pilot -

[1x01] - La prima puntata è tutta dedicata al racconto "il Male Minore", non ci sarà in questa puntata Cintra VS Nilfgaard. La prima puntata è dedicata SOLO a Geralt di Rivia, deve emergere il suo carattere grigio, e la storia con Renfri. Nei 55 minuti, lo spettatore deve assorbire
- world building basico del mondo, chi, cosa, come, e dove.
- informazioni basiche sul witcher, non troppo dettagliate, verranno dopo.

Let's Fixing:

~ La prima puntata non inizia con lo scontro con la kikimora, fatto anche maluccio. Inizia con una classica scena della casupola ai limiti di una brughiera, il padre esce per fare legna, per prelevarla dalla legnaia poco vicino alla bicocca, alito congelato, una pallida luna che osserva la scena, dalla brughiera, si sente un verso bestiale (la Kikimora, mentre combatte) L'uomo rientra in casa, con il cuore in gola. La moglie lo abbraccia. In questo mondo, anche uscire di notte vicino a casa per fare legna, è pericoloso. Poi si vede lo scontro oppure no. A scelta. Questa idea fa capire i toni trattati del racconto

1) È un mondo con mostri
2) È un mondo pericoloso per gli uomini


Il resto della puntata lo avrei mantenuto sostanzialmente quasi uguale.
Ma quando Geralt entra nella locanda, la regia mostra un elfo ed un nano, il locandiere sprezzante, si rifiuta di servire Geralt

"Quelli come te e loro (i semiumani) non li serviamo"

In questo modo, lo spettatore avrebbe assunto le informazioni principali sul mondo di The Witcher.

1) In questo fantasy ci sono nani ed elfi
2) I semi umani sono discriminati, e anche i witcher.
3) I witcher sono considerati alla stregua dei semi umani.

Poi la scena con Renfri, l'avrei lasciata sostanzialmente uguale. 

L'introduzione di Marilka ci può stare, ma serve la figura dell'aldermanno nella mia versione.

Geralt va da Stregobor, come la puntata racconta. Qui è stato fatto un buon lavoro, anche se alcuni oggetti di scena avevano iconografie cristiane, una piccola svista estetica.

Geralt torna a Blaviken, cerca un alloggio per sistemarsi per la notte, non ne trova.
1) Il witcher è come un appestato, non importa se può pagare, nessuno vuole nemmeno dargli un fienile.

Quando Geralt torna a Blaviken, quattro tizi gli si presentano, sembra scatti un feroce combattimento tra Geralt e gli sgherri di Renfri, tra cui un elfo, ma viene sventato dalla stessa Renfri. Sono la sua banda che lo aspettava per portarlo al suo cospetto.

- Renfri ha preso una stanza nella locanda, e sembra non le interessi se il witcher non è il benvenuto. Minaccia il locandiere, è una ragazza forte e decisa, Geralt sale nella stanza di Renfri (come nel libro) Qui c'è una copia 1:1 del racconto, compresa l'intimità che si crea tra i due. Renfri fa la controproposta a Geralt (cioè uccidere Stregobor) e questi non accetta. Inoltre lui la informa che non permetterà che sia versato sangue da nessuno. Renfri deve rinunciare alla sua vendetta.

- Mattino. Geralt si alza. Di Renfri non c'è traccia. C'è la sua spilla sul letto.
Geralt pensa che lei ed i suoi uomini abbiano scelto di abbandonare i loro propositi. Geralt esce, la luce del sole è alta e fervono i preparativi per il mercato. Mentre sella il suo cavallo, una piccola guarnigione lo circonda, sono gli uomini del Duca. Geralt estrae la spada ma vede una faccia che conosce molto bene, l'Aldermanno Caldmeryn. Lui si avvicina, è amichevole nei confronti di Geralt, e chiede allo strigo come è finita la faccenda con Renfri. Fino ad adesso Caldmeryn era al corrente dell'arrivo della ragazza, ma non voleva assolutamente intervenire con gli uomini del Duca.

I due si spostano nella locanda

"Locandiere, dagli da bere per la malora!"

Sebbene riluttante, il locandiere è costretto a servire Geralt. I due parlano a lungo. Anche qui, avrei recuperato diversi momenti del libro, che funzionavano. Caldmeryn ad una certa, menziona a Geralt del massacro di Tridam (ovvero di quando un membro della banda di Renfri fu imprigionato, e il resto della banda sequestrò un battello fluviale, iniziando ad uccidere poveri innocenti, avrebbero smesso solo se il Duca avrebbe liberato il loro compagno in prigione)

- Improvvisamente, lo strigo si rende conto di essere stato beffato, ma non c'è tempo, gli uomini di Renfri sono al mercato, pronti ad uccidere poveri innocenti

- «Caldmeryn aiutami! Schiera le guardie a difesa della popolazione al mercato, fallo!»

- «No Geralt, se non viene versato il sangue, non posso intervenire con la guarnigione del Duca»

- «Non capisci? Quando deciderai di farlo, sarà troppo tardi!»

Geralt decide di agire, la puntata segue la stessa dinamica, con il drammatico finale, unica differenza, sul luogo del massacro giunge il sindaco, Caldmeryn ha l'autorità di bandire Geralt, non Marilka...

La gente lo lapida ferocemente, Geralt attua lo scudo (Quen) [come nel libro] e devia i sassi che iniziano a piovere sul povero cadavere di Renfri.

Stregobor appare, vuole ottenere il corpo della Principessa per l'autopsia, Geralt sguaina la spada e lo minaccia. Stregobor afferma che aveva visto tutto dal suo cristallo magico, e che non sarebbe mai uscito dalla Torre, nemmeno se Renfri avesse ucciso tutti gli abitanti di Blaviken.

Geralt monta sul suo cavallo, alza il cappuccio nero e si allontana. Mentre tutto il mercato gli urla addosso, e gli tira pietre.

Ultima scena della puntata l'inizio della battaglia di Marnadal.


Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: babaz - 17 Gen 2020, 23:57
non so se l'ho scritto qui, ma ci tengo a farvi sapere che l'ho infine iniziata
era anche ora
vista la 1x01 e l'ho trovata... figa!
tutto funziona, fico lui, fica la musica, fiche le coreografie di combattimento.
Ciri meh, ma non si può avere tutto no?
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 19 Gen 2020, 23:35
TFP Link :: https://redanianintelligence.com/2020/01/18/the-witcher-author-on-adaptions-theyre-almost-always-worse/

Mito :asd:.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: bocte - 20 Gen 2020, 20:01
 :D :D :D
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Ruko - 21 Gen 2020, 08:17
Innamoratevi, forza! Con la giusta capigliatura sarebbe potuta essere un'ottima Yennefer.

TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=g_87_sp6ROs
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Gaissel - 21 Gen 2020, 12:52
Che occhi. Qualcuno dirà che c'ha il mentone...

Ma solo io, a leggere il Sap, mi immaginavo una Yennefer piccoletta, riccioluta* e tutta pepe? Insomma un fascino che scaturisce dall'attitudine più che dai tratti. Bella, non bellona.

La fatalona mediorientale che ho intravisto nei trailer non c'azzecca niente con la mia immagine mentale.
E nemmeno quella intravista all'inizio di Wild Hunt.

*Sui ricci è testuale. Li citerà 20 volte solo nei racconti.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 21 Gen 2020, 17:20
Manfatti nei libercoli è tratteggiata come una bellezza "alternativa". In generale, ciò che traspariva era che molte colleghe eran messe meglio di Yennefer (e probabilmente solo perché hanno usato più aiuti dalle sfere).

Barbie era https://witcher.fandom.com/wiki/Francesca_Findabair

Il nodo, crudo, paradossale, anticlimatico e che già nei giochi viene in realtà stemperato (diciam pure retconnato con l' *illustre* quest) sta nel fatto che alla radice:

Spoiler (click to show/hide)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: babaz - 21 Gen 2020, 22:16
Sì ma Triss
Buhhhhhhh
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 21 Gen 2020, 23:48
Triss
Spoiler (click to show/hide)
:asd:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: AlexL95 - 22 Gen 2020, 03:03
Non sapevo che fosse stato annunciato 4 anni prima che fosse rilasciato.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 22 Gen 2020, 13:21
Allora wizzer :-*

Number 1, Panzapoposki has spoken, chiaramente, #theeyeofthecapitone

TFP Link :: https://www.spaziogames.it/sapkowski-su-the-witcher-di-netflix-va-bene-cosi-ed-e-peggiore-dei-miei-libri-naturalmente/?fbclid=IwAR1g5jyaPa3e8_2XOZ8qHFE2ckxL-ajfHxLhx2BoAAiphCczI8KpL_N61to

Numero 2, devo salmodiare lodi, e pernacchie, qui, alle 19:00..."esperto" sigh :(
TFP Link :: https://www.facebook.com/sonocoseserie/photos/a.237119849662117/3637879129586155/?type=3&theater

Numero 3, considerazione scaturita da una indigestione di cozze.

Mentre guardavo Yenn nella 1x07, e la sentivo dire "Ho vissuto decine di vite"
& Vilge che la lisciava con frasi assurde come "Sei bellissima, la più bella maga del Continente..."

A tratti non riuscivo a trattenermi dallo scoppiare come il Signor Creosote di Monthy Phyton  ;D

"Ma che cazzo dici Vilge? Io stesso ho avuto ragazze più bella della Chalotra"

La serie è fortemente rappresentativa quando tenta di far passare Anya Chalotra come un stra-gnoccona,  la più bella maga del Continente, la più bella donna del circondario, la più bella della Harry Potter Femen School, esattamente come cerca di farmi passare le armature di Nilfgaard come credibili. 
Ma parliamo di Yenn della serie.
Ci viene spiegato che sia dotata non solo di un certo fascino magnetico ed algido, ma corredata anche da una invidiabile bellezza. Quando era a fare la scampagnata attorno a Lucca (1x06) A me sembrava la ragazza più normale del globo terra acqueo. La Chalotra non è affatto una ragazza brutta o poco piacevole esteticamente...ma è di quella bellezza media, da 7, che io definisco un po' quella bellezza da cosplayer di seconda categoria. Non è solo un discorso di bellezza però.
La serie si prende esattamente sul serio tanto quando usa i maghi fumogeni di San Siro, a quando cerca di farti passare una ragazza carina, per una super figona, ambita da Re, vassalli, valvassori e valvassini. Nella serie la Chalotra fa sfoggio di una bellezza molto comune se ci si pensa. E ci mancherebbe eh, anche la Yenn dei libri non era la Yenn strappona di TW3.
Solo che...beh ci sono dozzine di attrici, poco o per niente famose, che potevano prendere la parte meglio munite. Che discorso masculo voi direte, e invece...non così tanto.

(https://i.postimg.cc/7ZmZwrnz/80368933-212067806472048-1897973827950870528-n.jpg) (https://postimages.org/)

Questa serie ha come concetto alla base dell'intera produzione l'inclusività, sopra qualunque scelta, sia essa di casting, a ragione o meno. Non conta poi molto se la Fringilla di Netflix sia una brava attrice, conta che sia nera. Vilgefortz? Un bravo attore? un arabo, prima di tutto. Jaskier uno sciupa femmine? Un impenitente donnaiolo? Oh no, sarà il chara LGBT della serie. Già mezzo confermato dalle stesse parole dell'attore che si è definito "innamorato di Geralt e Yennefer nella seconda stagione"

...

"Io e Lauren abbiamo discusso a lungo di cosa volevamo raccontare, Jaskier è un cucciolo, in futuro si innamorerà di Yennefer e poi Geralt, li seguirà come un cagnolino, sono...un cucciolo. Non seguiremo il personaggio canonico di Sapkowski, lo sciupa femmine"


Sembra un po' il fantasy della famiglia Benetton, se mi passate il termine. La grande corale serie fantasy arcobaleno del Netflix. Soprattutto, ma quanto è figa Sabrina Glevessig?
 
In meno di una puntata si dimostra in possesso di un fascino, e anche di una bellezza molto più Yennefer della stessa Yennefer.

(https://i.postimg.cc/yNjY64h9/Netflix-The-Witcher-Sabrina-Glevissig.png) (https://postimages.org/)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Ruko - 22 Gen 2020, 13:47
@Mr.Pickman, senti a Ruko tua che ti vuole bene: questo è il classico post da nerd della rete che la figa nella realtà la vede solo con il Palantir.  ;D
Siccome non mi sembri il tipo e certissima che tu sappia determinare quale possa essere la bellezza media di un contesto fantasy-medievale beh...stendi un velo pietoso.  :-*
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 22 Gen 2020, 21:40
@Mr.Pickman, senti a Ruko tua che ti vuole bene: questo è il classico post da nerd della rete che la figa nella realtà la vede solo con il Palantir.  ;D
Siccome non mi sembri il tipo e certissima che tu sappia determinare quale possa essere la bellezza media di un contesto fantasy-medievale beh...stendi un velo pietoso.  :-*

Probabile, ma sono un nerd, alla fin fine.
Questo thread è smorto! Rev It Up.
TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=ik8BJ2_K6Ak
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 23 Gen 2020, 15:35
TFP Link :: http://multiplayer.it/notizie/the-witcher-serie-netflix-vista-da-76-milioni-persone-record.html
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Rega - 23 Gen 2020, 16:20
@Mr.Pickman, senti a Ruko tua che ti vuole bene: questo è il classico post da nerd della rete che la figa nella realtà la vede solo con il Palantir
.  ;D


 :D :D :D :D

Comunque boccio la tua aspirante barda, intonatissima e bellissima, ma come la canta il nostro Jaskier...
A proposito, come mai nei sottotitoli è chiamato ranuncolo?
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 23 Gen 2020, 17:54
Dall'adattamento ufficiale dei libri...
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Gaissel - 23 Gen 2020, 20:36
Confermo: di recente non vedo la figa neanche col Palantir, e le scelte di questa serie sembrano tutte molto discutibili^

Complice l'aver concluso il Sangue degli elfi, mi sono arrischiato a vedere il secondo episodio della serie.
Madre mia che sciatteria.

Le linee narrarive di Yennefer e Ciri hanno pure il loro fascino, ma la messa in scena è brutta forte.

La parte di Geralt invece è brutta e basta.
Storia del diavolo buttata via in 10 minuti scarsi, e a parte il testone che fa simpatia, sia lui che gli elfi sembrano delle maschere di carnevale venute male.
Magari fosse solo un problema di fondi e mezzi. Sono proprio scrittura, regia e direzione degli attori a sfiorare il trash.

Tutto il racconto del diavolo dovrebbe avere un patos della madonna; è un ottimo esempio del relativismo etico delle avventure di Geralt, nonché primo e principale pretesto per tratteggiare il dramma dell'antico popolo...  E il tutto viene lavato via con uno spiegone(ino) incastrato a forza tra i contorni di una carnevalata che sta poco sopra il livello di Xena, e non poi così distante dai Power Rangers^
L'elfa con la faccia di plastica che ringhia e si dimena... ma cos'è, Attila? ;D :(

Continuano a convincermi invece certe scelte di casting: Ranuncolo funzionicchia, è belloccio e guascone il giusto; Ciri è perfetta almeno nelle sembianze, bella ma strana, occhioni verdi, capelli biondo-cenere, principessa maschiaccio check.
Troppo poco.

Il maggior pregio della serie è che mi sta facendo divorare i libri.
E allora daje di Tempo della Guerra :)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: babaz - 23 Gen 2020, 22:04
la seconda è un innegabile scivolone, ma si ripiglia forte già alla terza  8)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Gaissel - 23 Gen 2020, 22:16
Sono apertissimo a cambi d'opinione, una volta vista tutta. Nessun partito preso qui.
Non la vedo facilissima, però, dato che non mi convince su fronti importanti.

Purtroppo continua a spoilerarmi roba importante (la "genesi" di Yennefer al secondo episodio, che diamine... E mi è pure piaciucchiata), quindi se la forza di volontà mi assiste se ne parla a fine libri, tra un milione di mesi.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 24 Gen 2020, 11:45
E' uscita ufficialmente la colonna sonora su Spotify

https://open.spotify.com/album/5tdmyKWNxDlCvYCdJQKGoS?si=4S8fdjuNSpiKJoLt1Mg8Lg
TFP Link :: https://open.spotify.com/album/5tdmyKWNxDlCvYCdJQKGoS?si=4S8fdjuNSpiKJoLt1Mg8Lg
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 24 Gen 2020, 12:15
Confermo: di recente non vedo la figa neanche col Palantir, e le scelte di questa serie sembrano tutte molto discutibili^

Complice l'aver concluso il Sangue degli elfi, mi sono arrischiato a vedere il secondo episodio della serie.
Madre mia che sciatteria.

Le linee narrarive di Yennefer e Ciri hanno pure il loro fascino, ma la messa in scena è brutta forte.

La parte di Geralt invece è brutta e basta.
Storia del diavolo buttata via in 10 minuti scarsi, e a parte il testone che fa simpatia, sia lui che gli elfi sembrano delle maschere di carnevale venute male.
Magari fosse solo un problema di fondi e mezzi. Sono proprio scrittura, regia e direzione degli attori a sfiorare il trash.

Tutto il racconto del diavolo dovrebbe avere un patos della madonna; è un ottimo esempio del relativismo etico delle avventure di Geralt, nonché primo e principale pretesto per tratteggiare il dramma dell'antico popolo...  E il tutto viene lavato via con uno spiegone(ino) incastrato a forza tra i contorni di una carnevalata che sta poco sopra il livello di Xena, e non poi così distante dai Power Rangers^
L'elfa con la faccia di plastica che ringhia e si dimena... ma cos'è, Attila? ;D :(

Continuano a convincermi invece certe scelte di casting: Ranuncolo funzionicchia, è belloccio e guascone il giusto; Ciri è perfetta almeno nelle sembianze, bella ma strana, occhioni verdi, capelli biondo-cenere, principessa maschiaccio check.
Troppo poco.

Il maggior pregio della serie è che mi sta facendo divorare i libri.
E allora daje di Tempo della Guerra :)
Sì è proprio così.

Ciò in cui son riusciti è restituire l'estetica visiva dei videogiochi.

Le tematiche, il cinismo, i personaggi ci sono, ma sono come un set da Far West. Finché guardi distrattamente da lontano, tutto ok, ma poi ci si avvicina e...

Hanno confuso le stelle col loro riflesso e nemmeno se ne somo accorti : ).
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 24 Gen 2020, 22:19
Confermo: di recente non vedo la figa neanche col Palantir, e le scelte di questa serie sembrano tutte molto discutibili^

Complice l'aver concluso il Sangue degli elfi, mi sono arrischiato a vedere il secondo episodio della serie.
Madre mia che sciatteria.

Le linee narrarive di Yennefer e Ciri hanno pure il loro fascino, ma la messa in scena è brutta forte.

La parte di Geralt invece è brutta e basta.
Storia del diavolo buttata via in 10 minuti scarsi, e a parte il testone che fa simpatia, sia lui che gli elfi sembrano delle maschere di carnevale venute male.
Magari fosse solo un problema di fondi e mezzi. Sono proprio scrittura, regia e direzione degli attori a sfiorare il trash.

Tutto il racconto del diavolo dovrebbe avere un patos della madonna; è un ottimo esempio del relativismo etico delle avventure di Geralt, nonché primo e principale pretesto per tratteggiare il dramma dell'antico popolo...  E il tutto viene lavato via con uno spiegone(ino) incastrato a forza tra i contorni di una carnevalata che sta poco sopra il livello di Xena, e non poi così distante dai Power Rangers^
L'elfa con la faccia di plastica che ringhia e si dimena... ma cos'è, Attila? ;D :(

Continuano a convincermi invece certe scelte di casting: Ranuncolo funzionicchia, è belloccio e guascone il giusto; Ciri è perfetta almeno nelle sembianze, bella ma strana, occhioni verdi, capelli biondo-cenere, principessa maschiaccio check.
Troppo poco.

Il maggior pregio della serie è che mi sta facendo divorare i libri.
E allora daje di Tempo della Guerra :)

Amerai giovane della Contea Il Tempo della Guerra del Panzapoposki ma io vedo già il terrore e l'adattamento ammerda della Lauren. Probabilmente perché buona parte della writing rooom della Hissrich è fatta da donne? Mah. Chissà. Tiè. 

TFP Link :: https://media.giphy.com/media/4NQ9mR6sh8LoA/giphy.gifSar-aku-man 

Parlando di cose serie, o provandoci :D, a parte il quotare tutto, e facendoti presente che il peggio deve ancora arrivare, anche se i risultati di botteghino sono ottimi, per me la qualità non è correlata alla quantità.
Fai tre etti di spaghetti, usa lo zucchero al posto del sale, invece che il burro, il tofu, e avrai 3 etti di spaghetti di merda. Non so chi, come e perché, ma ieri mi hanno invitato ad intervenire ad una trasmissione radiofonica a tema The Witcher, mi hanno chiesto dei videogiochi, e dei libri, senza spoiler, e della serie TV.

A fine puntata, c'è la loro recensione, che è chiaramente "hmmm...cazzo"
 
TFP Link :: https://sonocoseserie.it/2020/01/22/10x13-aku-spiega-the-witcher/
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 24 Gen 2020, 22:22
Dall'adattamento ufficiale dei libri...

Guarda, non vorrei dire, ma meno ci si ricorda dei libri, meglio è.
TFP Link :: https://www.spaziogames.it/sapkowski-su-the-witcher-di-netflix-va-bene-cosi-ed-e-peggiore-dei-miei-libri-naturalmente/?fbclid=IwAR3kfEzx5n9tgr8XINPJ4WjIE0AUds854og4VjjR0nzvX7hFiUI1UjLgNj4
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Gaissel - 24 Gen 2020, 22:33
Bella lì. In download.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Valas73 - 25 Gen 2020, 18:47
@Mr.Pickman  ho sentito un bel po,poi finirò con calma.
Su una cosa dissento permettimi,che witche 2 fosse ostico e roccioso.
Credo che dopo le prime 6/7 ore abbastanza toste,sia diventato uno dei giochi piu facili che io abbia giocato. Il secondo terzo capitolo veramente quasi si finivano da soli. Geralt diventava una macchina da guerra tritatutto.
 Non è questo il topic per parlarne quindi chiedo scusa  per l OT.
Cmq, potrei parlarne poco perche son passati anni,ma il ricordo piu vivido fu che dopo un inizio molto tosto,dal cap 2 in poi,il crollo verticale della difficoltà fu proprio grande.
Ps: lo giocai su pc senza patch poi lo rigiocai su 360 anche .
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Idol - 26 Gen 2020, 09:45
Sulla serie può anche andare a gusti , ci sta che a qualcuno posso piacere
ma le canzoni...dio santo le canzoni....
sia in italiano che in inglese , ovviamente in italiano molto peggio, sono orribili , fastidiose e sbagliate , profondamete.
Ma mi dite che cavolo ci azzecca quello stile canoro e quei toni col contesto ?
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 28 Gen 2020, 02:13
@Mr.Pickman  ho sentito un bel po,poi finirò con calma.
Su una cosa dissento permettimi,che witche 2 fosse ostico e roccioso.
Credo che dopo le prime 6/7 ore abbastanza toste,sia diventato uno dei giochi piu facili che io abbia giocato. Il secondo terzo capitolo veramente quasi si finivano da soli. Geralt diventava una macchina da guerra tritatutto.
 Non è questo il topic per parlarne quindi chiedo scusa  per l OT.
Cmq, potrei parlarne poco perche son passati anni,ma il ricordo piu vivido fu che dopo un inizio molto tosto,dal cap 2 in poi,il crollo verticale della difficoltà fu proprio grande.
Ps: lo giocai su pc senza patch poi lo rigiocai su 360 anche .

Mi riferivo al TW2 pre-enhanced edition chiaramente.
TW2 era molto più duro quando uscì. Fu patchato proprio in occasione dell'uscita su X360, venne ammorbidito sotto numerosi aspetti, per esempio, crafting e meditazione, ma potrei citarne mille di fix. La stamina per esempio, si riduceva tenendo la parata, non importava se subivamo un attacco o meno, ciò era dovuto al fatto che il gioco spostandosi su console, doveva essere ripensato. L'ho giocato anche su 360, sempre in MdM, finendolo senza morire nemmeno una volta. Hai ragione che fosse facile, lo era.
Il crollo della difficoltà nella versione pre-enhanced, proprio non lo ricordo, anzi. 
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Diegocuneo - 29 Gen 2020, 18:10
seeee era facile una ceppa :)
Era facile se lo avevi già finito nella precedente versione,ma se arrivavi vergine proprio no
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Giobbi - 30 Gen 2020, 12:44
Comunque ricordavo male
Spoiler (click to show/hide)

nel telefilm l'ho inteso così
non so se perché lo dicono (credo di sì) o perché la stessa situazione era presente in un qualche gioco
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: jamp82 - 17 Feb 2020, 12:21
sono alla puntata 5 e al momento lo trovo narrato maluccio; promosso Cavill, parlo di come è reso Gerard non tenendo conto dei romanzi e dei vg dato che non li ho nè mai letti nè giocati.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: jamp82 - 24 Feb 2020, 17:51
a 3 puntate dalla fine mi sta disinteressando, il "chissà cosa succederà nella prossima puntata!" non è pervenuto.
devo inculcarmi nella testa che le serie "in costume" e "voglio ma non posso" non fanno per me.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 27 Apr 2020, 21:52
a 3 puntate dalla fine mi sta disinteressando, il "chissà cosa succederà nella prossima puntata!" non è pervenuto.
devo inculcarmi nella testa che le serie "in costume" e "voglio ma non posso" non fanno per me.

Questa però, a tua ragione, è veramente zozza, ci sta che uno la interrompa.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 15 Mag 2020, 05:52
Buone nuove sulla seconda stagione witcher :D
Eccovi le anticipazioni [confermate] sulla seconda, imminente stagione:

~ Il racconto
Spoiler (click to show/hide)
Che ne dite dh'oine?

⚔️💀🦄
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Lord Nexus - 15 Mag 2020, 11:18
@Mr.Pickman ok, ok... Ma metteresti tutto sotto spoiler che poi chi vuole legge?
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Panda Vassili - 15 Mag 2020, 11:22
Ma lo scrive subito che sono anticipazioni, chi non vuole leggere non legga, ha bisogno del tastino spoiler?Questa cosa sta scappando di mano.  :hurt:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Lord Nexus - 15 Mag 2020, 12:58
Guarda io me le sono lette velocemente senza problemi ma non vedo il problema a usare l'opzione visto che effettivamente è spoilerosa per chi non segue che la serie tv.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Gaissel - 15 Mag 2020, 16:21
Che ne dite dh'oine?
In poche eleganti parole?

Uno sbrotto di figa^



Spoiler (click to show/hide)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 17 Mag 2020, 04:27
Posso anche mettere sotto spoiler, ma ho precisato anticipazioni, il nome non è associato ad alcuno spoiler

"Verrà introdotto Rience"

"E quindi?" (la domanda che uno si fa, eguale a dire "Mettono Ciccio Pasticcio!!! - E quindi?)

Potevo spiegare chi era Rience, ma non l'ho fatto, apposta. Sono solo nomi. Alcuni dei quali, nuovi, non esistono nei libri. Questa cosa dello spoiler vi sta un pochino sfuggendo di mano.

TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=gwlaGebdpDE&list=PLTVukKnVfnDJGKZvnTydwMeeEo6Rftg2v&index=8
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 05 Giu 2020, 00:39
Nella seconda stagione sono previsti più elfi, più combattimenti, e ben 3 puntate su otto, sui Witcher(s).

E pure Francesca Findabair (Mecia Simson) "most beautiful woman in the world"

"Ho l'impressione che la seconda stagione ci regali una carriolata di gnocca"

anonimo.

(https://i.postimg.cc/B6CM4G2M/ut69gk0pov051.png) (https://postimages.org/)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: babaz - 05 Giu 2020, 21:26
pure Francesca Findabair nera?
cazzo, potevano pure scritturare Idris Elba per Geralt a 'sto punto :D

PS: gnocca è gnocca eh
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 27 Lug 2020, 15:19
 ;)

https://twitter.com/NetflixIT/status/1287734949118971904
TFP Link :: https://twitter.com/NetflixIT/status/1287734949118971904
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 09 Ago 2020, 01:15
;)

https://twitter.com/NetflixIT/status/1287734949118971904
TFP Link :: https://twitter.com/NetflixIT/status/1287734949118971904

Ho una domanda.
Se non sono riusciti a raccontarmi decentemente i primi due libri, come pretendono di raccontarmi eventi cardine per la creazione del mondo, mai raccontati dall'autore e anche piuttosto difficili da esplorare?
Se Laurina ha toppato cose come la battaglia di Colle Sodden, a mio avviso la battaglia più oscena, sconclusionata, sciatta, piatta ed illogica mai vista sul piccolo schermo. Devo andare a riesumare la Martinez per trovare cose così brutte, e nonostante tutto, la regia di Lamberto Bava, faceva il suo sporco mestiere.
TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=jccfXzFhLEQ
Se non son riusciti a raccontarmi quasi niente, come pretendono di narrarmi dell'arrivo della magia, senza farmi sputare un polmone, come pretendono di spiegarmi la Congiunzione delle Sfere, l'arrivo dei mostri, la formazione dei primi Witcher.
Spero sul serio che l'autore sia coinvolto, o qui raschiamo il fondo del barile, pure sotto, dove ci stanno i vermi di merda.
 
Attendo.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Fabrizio1701 - 09 Ago 2020, 11:47
Concordo su Colle Sodden, conoscendo di cosa si parlasse mi aspettavo qualcosa di epico e ci sono rimasto malissimo.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 09 Ago 2020, 22:16
Concordo su Colle Sodden, conoscendo di cosa si parlasse mi aspettavo qualcosa di epico e ci sono rimasto malissimo.

Puntualizzo che io in un coso fantasy io non pretendo poi molto. Se mi dici "questa boccetta con dentro pietre scoppia" io ci credo, ci sta. Se mi dici "in questo mondo, l'acqua cura" io ci credo, mica mi indigno. Si chiamano leggi o ancora meglio sospensione dell'incredulità. Ma ci sono limiti.
Quello su cui non transigo è la logica dell'atto, la basilare logica del "quello che mostri, io vedo"
Mi vuoi far credere che le boccette scoppiano, ok, ci credo. Va bene. È parte del pathos che si vuole creare, la penuria delle munizioni, la situazione disperata, ci sta. Per inciso, si poteva creare di meglio, ma non è questo il punto. Mi vuoi far credere che dei POPOLANI addestrati in 2 giorni tirano frecce come Occhio di Falco centrando suddette boccette, no non ci credo. E c'è un problema ulteriore. Mi vuoi far credere che i lanci di boccette superano una fitta foresta, e vengono colpiti con mira infallibile da popolani addestrati in 2 giorni a tirare con l'arco, no. Non ci credo, è una cazzata. Lauren non sa scrivere le battaglie. Avrebbe dovuto farsi aiutare, perché Colle Sodden, è con rispetto parlando, una merda.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 07 Ott 2020, 15:53
Allora, nuova armatura di Gerry (Il meme è uscito da solo)

(https://i.postimg.cc/4NVRNKMS/120908294-3855207184494077-8385382033082874500-o.jpg) (https://postimages.org/)

Nuova Ciri, maybe Kaer Morhen
(https://i.postimg.cc/BZ8Gk7Cs/120926716-138575704629148-6535378104054275640-o.jpg) (https://postimages.org/)

~ Aggiornamento.

La seconda stagione dovrebbe arrivare in Dicembre. Otto puntate.

Assiema a questa, è stato inaugurato in maniera non ufficiale il WCU, Witcher Cinematic Universe.

Esso comprende,

- Un film d'animazione su Vesemir.

- Una serie spin-off chiamata Blood Origins, racconterà l'arrivo degli umani nel continente e la guerra contro gli elfi.

- Una serie tutta dedicata alle Maghe. Una nuova aggiunta recente.

(https://i.postimg.cc/zvpWnDPZ/120580993-137296531423732-4859411916880409000-n.jpg) (https://postimages.org/)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Devil May Cry - 07 Ott 2020, 15:53
La tipa della prima puntata non si riesce a recuperare in alcun modo?  :cry:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 07 Ott 2020, 16:00
La tipa della prima puntata non si riesce a recuperare in alcun modo?  :cry:


:D

Non sei il solo ad essersi innamorato di Renfri/Appleton
(https://i.postimg.cc/Wprstfq8/93863582-1150123701997772-8055983871214223360-o.jpg) (https://postimages.org/)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 07 Ott 2020, 16:01
Torna anche Yenn che in questa seconda, dovrebbe essere prigioniera/schiava.

(https://i.postimg.cc/7hPXvWF4/120840838-138912097928842-5410596456138056230-o.jpg) (https://postimages.org/)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Gaissel - 28 Nov 2020, 14:24
La tipa della prima puntata non si riesce a recuperare in alcun modo?  :cry:


:D

Non sei il solo ad essersi innamorato di Renfri/Appleton
(https://i.postimg.cc/Wprstfq8/93863582-1150123701997772-8055983871214223360-o.jpg) (https://postimages.org/)
Coss'è sta cosa?

p.s. Che Meraviglia Renfri-Emma.
L'unica cosa bellissima in questa serie tutta sbagliata (primi tre episodi per amor di onestà, visto che poi ho mollato).

p.p.s. Mi rispondo da solo:

TFP Link :: https://www.eurogamer.it/articles/2020-03-26-news-videogiochi-the-witcher-versione-anime-artista-reimmagina-la-serie-netflix

Per un attimo ci avevo creduto  :cry:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 21 Dic 2020, 18:05
Ce l'abbiamo fatta infine. Siamo riusciti a fare un podcast per The Witcher Netflix Italia e Outcast.
La durata è folle, ma se avete tempo, 2 strighi e 2 strighe vi portano nella prima puntata (di ben otto)

TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=P-FVLRNQWDc

CANOVACCIO DELLA PUNTATA:

Citazione
~ INTRODUZIONE AL PROGETTO KILLER SERIAL(I) ~ IL FENOMENO CROSS MEDIALE THE WITCHER ~ I LIBRI DA CUI È TRATTO E L'AUTORE ~ BREVE PARENTESI SUI VIDEOGIOCHI ~ L'INIZIO DELLA FINE ~ FEDELTA' AL MATERIALE ORIGINALE ~ REALIZZAZIONE TECNICA E RESA SU SCHERMO ~ TEMI TRATTATI E MACROTRAMA ~ ULTIMA ANALISI E GIUDIZI FINALI IN MERITO ~ SALUTI E RINGRAZIAMENTI :D

BUON ASCOLTO!   
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 12 Mar 2021, 12:31
Mah, più facciamo il rewatch, più tutto assume i connotati della burletta :-*

Ad ogni modo, puntata 2 del nostro scalcinato podcast.

TFP Link :: https://www.spreaker.com/user/10859776/1x02_1

«Proseguono le gesta dei nostri eroi KILLER SERIAL(I) tra gag indefinite e riflessioni di varia natura, dopotutto "Da Quattro Marchi a due coglioni il passo è breve"

Killer Seriali è una rubrica che viviseziona le puntate dei serial fantasy che più amate per farvi capire come non meritino, tutto sommato, il vostro amore.
In questa seconda puntata di KILLER SERIAL(I) tratteremo la seconda (sofferta) puntata di THE WITCHER di Netflix, ovvero "Quattro Marchi". Una lunga chiacchierata toccherà tantissimi punti di analisi, diventando spesso divertente, argomentata ma anche spietata, come la nostra cifra stilistica impone. In questa prima stagione di Killer Serial(i) non faremo certamente sconti!

CANOVACCIO DELLA PUNTATA 1X02

Citazione
~ INTRODUZIONE AL PROGETTO KILLER SERIAL(I) - BREVE SINOSSI DELL'EPISODIO "FOUR MARKS" - ELFI E DOL BLATHANNA : UNA TRAGEDIA ANNUNCIATA - IL SIGNIFICATO ASSENTE DEL RACCONTO "I CONFINI DEL MONDO"- LO SVILIMENTO DEI TEMI ELFICI - L'ARENA DI MORTAL KOMBAT: ARETUZA - QUALCOSA NON COMINCIA E NON FINISCE, SEMPLICEMENTE NON FUNZIONA - ISTREDD E YENN E SHREK- IL FETISH DEI FIORI DELLA HISSRICH - L'ARTE MAGICA E DOVE TROVARLA, UN COMPLETO CAOS - CIRILLA POMICILLA E I NANI - L'INUTILE DARA - SALUTI E RINGRAZIAMENTI AGLI SPONSOR (ne mancano ancora 6...sigh)

Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 09 Lug 2021, 21:57
Ecco il teaser della seconda stagione di The Witcher
La nuova stagione debutterà il prossimo 17 Dicembre 2021 su Netflix

https://www.youtube.com/watch?v=_P64PwaB-Vc
TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=_P64PwaB-Vc


Mentre ad agosto ci sarà una serie anime

https://www.youtube.com/watch?v=nwZse2jdWHc
TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=nwZse2jdWHc
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 11 Lug 2021, 15:05
Il WitcherCon, (potete recuperarlo sul tubo sui canali dedicati), non è stato male.
Questa jolly-cooperation con CDPR, anche se non so se andrà a finire bene, porterà un po' di respiro ai polacchi dopo la faccenda "Cyberpunk 2077" e unirà le due realtà Witcher esistenti.
Il Witcher di Netflix si troverà dentro il Witcher 3 di CDPR, e il Witcher 3 di CDPR con la Complete Edition ha la possibilità di allargare moltissimo il suo pubblico grazie all'aggiunta di meteriale specifico sulla serie tv (armi, armature, missioni dedicate e qualche omaggio)

Venendo alla seconda stagione della serie TV, mi sembra fatta meglio, e chissà cosa ci riserva "Blood Origin" e la serie "side" sulla Loggia, che non è stata annunciata, ma il rumor attendibile c'è.

Il Witcher Univese è nato


(https://i.postimg.cc/gJXjQHSF/cavillmod.png) (https://postimages.org/)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: bocte - 23 Ago 2021, 09:51
È il giorno di Nightmare of the Wolf! ❤️
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 24 Ago 2021, 00:39
È il giorno di Nightmare of the Wolf! ❤️

Per me e' un si
in alcune cose in un ora e trenta riesece ad essere migliore della serie Tv
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Sephirot22 - 28 Ago 2021, 16:27
Commenti a caldo: disegni e animazioni mi sono piaciute molto. Riesce a dare risposte e a chiarire molti aspetti che nella serie non erano trattati. La storia è interessante, non so se ripresa dai libri (che sto leggendo), ma riempie dei vuoti e offre molti spunti per ampliare il “Witcher Universe”.

A questo proposito, credo che sia potenzialmente una gallina dalle uova d’oro.
Oggi c’è un mercato che richiede serie, film e videogiochi da sfornare, e avere tra le mani un mondo con una struttura portante delineata e complessa (senza interventi di sceneggiatori holliwoodiani) e su un binario diverso del fantasy classico è un’ottima opportunità.

Speriamo la sfruttino bene... e che regalino un “Witcher 4” degno del terzo.



Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Wis - 30 Ago 2021, 01:14
Molto ma molto meglio della serie, quasi a livello del videogioco per rispetto di tematiche e personaggi, oserei dire.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: bocte - 11 Set 2021, 10:50
Ma davvero l'abbiamo visto in 3/4?
A me è piaciuto. Non eccezionale ma estremamente godibile.
C'è molta azione ma non solo quella.
Per quanto l'intreccio che muove le fila delle vicende sia deboluccio, riesce comunque a toccare in maniera non banale alcune tematiche fondamentali, omesse nella serie TV.
Male male certe voci doppiate, ma non ci si fa poi tantissimo caso.
Devo rivederlo in eng.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Devil May Cry - 11 Set 2021, 11:25
Caruccio, ma da profano dei giochi meglio la serie per me.  :yes:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Wis - 11 Set 2021, 22:24
Caruccio, ma da profano dei giochi meglio la serie per me.  :yes:
Non hai mai giocato W3? O____o
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Devil May Cry - 12 Set 2021, 12:38
Not yet, sta là che mi aspetta con tutte le espansioni.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: babaz - 12 Set 2021, 13:12
Not yet, sta là che mi aspetta con tutte le espansioni.

Are you mad, bro?
😳
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 12 Set 2021, 14:24
ma manco l'uno e' il due
lui gioca solo jrpg (ora non gioca manco piu quelli)
ha pisciato i vari giochi Bioware, Bethesda, ecc ecc
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Devil May Cry - 12 Set 2021, 14:26
Infatti sono scottato dal 2, per questo non mi accosto al 3.
Per il resto dici solo cagate, manco sai che giochi ho fatto :yes:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 12 Set 2021, 14:34
Ma davvero l'abbiamo visto in 3/4?
A me è piaciuto. Non eccezionale ma estremamente godibile.
C'è molta azione ma non solo quella.
Per quanto l'intreccio che muove le fila delle vicende sia deboluccio, riesce comunque a toccare in maniera non banale alcune tematiche fondamentali, omesse nella serie TV.
Male male certe voci doppiate, ma non ci si fa poi tantissimo caso.
Devo rivederlo in eng.

Io sospendo il giudizio, ma l'ho visto.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 12 Set 2021, 15:10
Infatti sono scottato dal 2, per questo non mi accosto al 3.
Per il resto dici solo cagate, manco sai che giochi ho fatto :yes:

vuoi smentirmi sul fatto che non hai giocato ne un Mass
ne un Dragon Age ne un Elder ecc ecc
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Devil May Cry - 12 Set 2021, 15:18
Mass Effect sì, e non è che i gdr li fanno solo loro (e per fortuna).
Ma che ne sai tu Top Snow.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Wis - 12 Set 2021, 17:58
Io il primo e il secondo l’ho mollati (il primo perché davvero fuori tempo massimo e il secondo perché il sistema di combattimento non era cosa).
Ho iniziato il 3 diverse volte ma la volta che ho finito Bianco Frutteto non mi ci sono più staccato per 3 mesi.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 12 Set 2021, 18:11
Io il primo e il secondo l’ho mollati (il primo perché davvero fuori tempo massimo e il secondo perché il sistema di combattimento non era cosa).
Ho iniziato il 3 diverse volte ma la volta che ho finito Bianco Frutteto non mi ci sono più staccato per 3 mesi.

Peccato, serie tv e questo anime sono ovviamente il peggior modo per conoscere la saga, la serie fa cagare e anche questa produzione animata è alquanto merdosa. Niente di quello narrato è nei libri, per certi versi si potrebbe persino pensare ad un indennizzo danni per l'autore.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Wis - 12 Set 2021, 18:24
Ho letto il primo libro. :)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 12 Set 2021, 21:53
Ho letto il primo libro. :)

E immagino che tu non veda l'ora come il concetto della giustizia retributiva sia stato trattato ne "Il male minore", o di come la razza elfica sia stata coglionata in "Il confine del mondo", o di come "Una questione di prezzo" sia stato adattato con così tanto cringe da star male o di quanto "Lo strigo" sia brutto.

Ti diranno che siamo nerd che spaccano il capello
Ti diranno che siamo troppo acidi e che Cavill & soci, tutto sommato...
Ti diranno che pretendiamo troppo da quella che ha fatto Daredevil 2 eh che poi "non è così male"
Ti diranno questo ed altro, e io ti invito a non crederci.


Se hai amato i libri, la serie sarà una fitta al cuore.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Wis - 12 Set 2021, 22:12
L’ho letto dopo aver visto la serie, e se per certi versi ho capito certe scelte, credo che abbiano sbagliato davvero troppe cose.
Ma anche le più banali, tipo che per capire l’episodio di Re Foltest “Lo Strigo” ho dovuto leggere il libro per capire cosa successe nella serie. :no:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 14 Set 2021, 18:38
L’ho letto dopo aver visto la serie, e se per certi versi ho capito certe scelte, credo che abbiano sbagliato davvero troppe cose.
Ma anche le più banali, tipo che per capire l’episodio di Re Foltest “Lo Strigo” ho dovuto leggere il libro per capire cosa successe nella serie. :no:

Che tragedia quella puntata. Una tragedia.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 25 Set 2021, 21:18
Terza stagione confermata:

https://twitter.com/witchernetflix/status/1441842621786181638
TFP Link :: https://twitter.com/witchernetflix/status/1441842621786181638

Qui una clip dalla seconda stagione

https://www.youtube.com/watch?v=CxL5MqDLos8
TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=CxL5MqDLos8
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 26 Set 2021, 23:41
Benissimo.
Nel mentre la showrunner, la Lauren, è completamente andata fuori di testa.
Nelle ultime sue dichiarazioni, la frase più terrificante ha preso corpo in seno alla fanbase come un'antica maledizione celtica:

and a new Kids and Family series set in the world of The Witcher

Witcher per famiglie e bambini. Avete letto bene. E perché no, anche per fidanzati dico io. Caso strano Topolino di questo mese ci regala una probabile rivisitazione Hissrich:
(https://i.postimg.cc/hvtvvj6S/topowitcher.jpg) (https://postimg.cc/hzNc3SKw)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Devil May Cry - 27 Set 2021, 00:04
L'ultima serie che ho letto avevano detto è per famiglie è Invincibile. Direi che puoi stare sereno.
O cmq, stando sempre ai tuoi giudizi sulla serie, sarebbe l'ultimo dei problemi. :)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 27 Set 2021, 00:32
L'ultima serie che ho letto avevano detto è per famiglie è Invincibile. Direi che puoi stare sereno.
O cmq, stando sempre ai tuoi giudizi sulla serie, sarebbe l'ultimo dei problemi. :)

Bella quella serie animata, cazzuta come piace a me.
No, direi di no, considerando quanto poco mi è piaciuto l'adattamento anime, la miniserie sulle maghe, la serie prequel, e questa, direi di non c'è da star sereni cit. Renzih.

Citazione
"stando ai miei giudizi"

Piuttosto sul TFP, siete l'unica realtà post congiunzione delle sfere a cui sta roba è piaciuta, tra trecento gruppi, sottogruppi, chat monotematiche ed affini che frequento spesso. È questo che mi rende molto curioso, capire come sta roba come fa a piacervi :D

Vi studio come il Professor Codringher.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Wis - 27 Set 2021, 19:08
A me la serie non è piaciuta, o meglio, Geralt esteticamente (e auditivamente) porca miseria è lui, ma tutto il resto… Boh, i videogiochi raccolgono molto meglio i temi dei libri.
Il lungometraggio animato subito mi ha fatto storcere il naso per il mood di Vesemir, ma poi, fatta pace con il personaggio, mi è piaciuto. Non ho letto il libro da cui è tratto, però, se esiste.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 29 Ott 2021, 15:45
Nuovo trailer

https://www.youtube.com/watch?v=RXKxPiwy0-A
TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=RXKxPiwy0-A
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Devil May Cry - 29 Ott 2021, 16:05
Mammamia quand'esce sta meraviglia  :evil:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 06 Nov 2021, 03:02
A me la serie non è piaciuta, o meglio, Geralt esteticamente (e auditivamente) porca miseria è lui, ma tutto il resto… Boh, i videogiochi raccolgono molto meglio i temi dei libri.
Il lungometraggio animato subito mi ha fatto storcere il naso per il mood di Vesemir, ma poi, fatta pace con il personaggio, mi è piaciuto. Non ho letto il libro da cui è tratto, però, se esiste.

Ovviamente non esiste. Il passato di Vesemir non è mai stato quello di un calciatore rapato in una maniera impropobibile che da sbruffoneria passa a complessità psicoclogica che manco definire repentino è poco.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Leorgrium - 16 Dic 2021, 19:59
Domani alle 9:00 si comincia. 8 episodi nuovi.  :)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: BombAtomicA - 17 Dic 2021, 00:02
Domani alle 9:00 si comincia. 8 episodi nuovi.  :)

La nuova stagione dura otto episodi? In tutto?  :o
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Devil May Cry - 17 Dic 2021, 12:11
Beh sì, anche la prima. :canadian:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: BombAtomicA - 17 Dic 2021, 13:18
Beh sì, anche la prima. :canadian:

Ah, vero. Non so perché ma la ricordavo più lunga.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 18 Dic 2021, 02:08
Sono alla quarta, oddio, troppe cose da dire, solo una mi viene in mente

NIENTE DI STA ROBA È NEI LIBRI.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 18 Dic 2021, 11:04
Ottimo, salto a pié pari.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Devil May Cry - 18 Dic 2021, 12:02
Embè?
Che fa che non sta nei libri, doveva essere la copia carbone? L'odio di Pickman verso una serie che non gli piace è sempre senza confini.  ???
E' più lenta (per ora) della prima stagione (sto alla 2x06) ma resta piacevole da vedere, buona è buona. Stasera conto di finire le ultime 3.  :yes:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 18 Dic 2021, 18:29
Embè?
Che fa che non sta nei libri, doveva essere la copia carbone? L'odio di Pickman verso una serie che non gli piace è sempre senza confini.  ???
E' più lenta (per ora) della prima stagione (sto alla 2x06) ma resta piacevole da vedere, buona è buona. Stasera conto di finire le ultime 3.  :yes:

L'odio? Tu non hai idea del peso delle parole, andiamoci piano eh.
Il disprezzo intelligente semmai, misurato, attento, oggettivo, con una caterva di argomentazioni e basi conoscitive dietro. Devil non te la prendere con me, se ho sempre ragione sulle cose frivole, prima che gli altri ci sbattano il muso, al solito.
Se una serie si prefigge di adattare i libri, come nella Ruota del Tempo, io mi aspetto una certa fedeltà al racconto in essere. In alternativa, se è una serie "liberamente ispirata" allora accetto anche le diramazioni narrative, i cambi, le idee possano piovere da ovunque.
Questa serie è un LEGO. Con la differenza che il LEGO è stato progettato dal Signor Sapkowski.
Grazie al cazzo che "funziona". È una specie di fanproject che saccheggia da tutto il macroverso witcher.

Guarda, leggi:   
(https://i.postimg.cc/Vkm0spyP/witchertomek.png) (https://postimages.org/)

Questo post di Baginski riassume veramente tutto:

Citazione
"The Witcher appartiene al pubblico, non ai suoi creatori"

C'è tipo una malcelata vena di accettazione.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Devil May Cry - 18 Dic 2021, 19:05
Dai Pick, ci hai sempre spalato merda fin dal primo episodio trovandoci più difetti di quelli che ha mai avuto. Eppure è mediamente apprezzata. Quando prendi un ingrippo lo prendi, sia nel bene (esaltando serie mediocri o appena buone) che nel male (dando troppo addosso a serie oneste), ma finisci per essere poco oggettivo.
Ci sta, però lo ripeti ad oltranza come se poi fossero verità assolute. Stacci se a qualcuno piacciono, e Witcher male non è.
Detto questo i libri non li ho letti, non ho manco fatto i giochi, posso valutare la serie solo come prodotto a sé stante ed è piacevole.
Qua nella recensione chi scrive sembra anche dire che riprende alcune cose di racconti e libri, anche qualche citazione ai giochi, nel caso, litiga pure con lui.

https://www.google.com/amp/s/multiplayer.it/recensioni/the-witcher-stagione-2-netflix-recensione-6-episodi.html%3famp

Intanto a me manca solo l'ultima, il ritmo resta compassato e spero sia più movimentato il finale, ma nel complesso non mi è dispiaciuta, avrei però voluto più bestie e meno chiacchiere.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Gaissel - 18 Dic 2021, 19:46
Pik ci vede pure meno difetti di quelli che ha, sta monnezza vera. Semmai non li vede in The Wheel of time che è pure peggio ^__^

Due interpretazioni complementari di "Xena anni 2000" :vomit:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 18 Dic 2021, 22:56
Dai Pick, ci hai sempre spalato merda fin dal primo episodio trovandoci più difetti di quelli che ha mai avuto. Eppure è mediamente apprezzata. Quando prendi un ingrippo lo prendi, sia nel bene (esaltando serie mediocri o appena buone) che nel male (dando troppo addosso a serie oneste), ma finisci per essere poco oggettivo.
Ci sta, però lo ripeti ad oltranza come se poi fossero verità assolute. Stacci se a qualcuno piacciono, e Witcher male non è.
Detto questo i libri non li ho letti, non ho manco fatto i giochi, posso valutare la serie solo come prodotto a sé stante ed è piacevole.
Qua nella recensione chi scrive sembra anche dire che riprende alcune cose di racconti e libri, anche qualche citazione ai giochi, nel caso, litiga pure con lui.

https://www.google.com/amp/s/multiplayer.it/recensioni/the-witcher-stagione-2-netflix-recensione-6-episodi.html%3famp

Intanto a me manca solo l'ultima, il ritmo resta compassato e spero sia più movimentato il finale, ma nel complesso non mi è dispiaciuta, avrei però voluto più bestie e meno chiacchiere.

Non mi interessa se è mediamente apprezzata. Potrei dire che siete una massa di cretini, esattamente come voi potete dire che il cretino sia io. Non mi interessa se la serie è apprezzata da 30 milioni, o 10 milioni, se fa incetta di likes, o se tu reputi Pierpaolo Greco degno del tuo tempo. Non mi interessano questi aspetti. Per niente.

Citazione
Detto questo i libri non li ho letti, non ho manco fatto i giochi, posso valutare la serie solo come prodotto a sé stante ed è piacevole

Apposto. Non ho bisogno di sapere altro.
Però non pensi che, in qualche modo, magari a te alieno, qualcuno che fa un podcast monotematico, è andato in radio su questi argomenti, ha scritto più cose su the witcher che su sua madre, ha conoscenza dei libri, dei fumetti, dei videogiochi, bazzica nella comunità italiana e ha aiutato a fondarla, ha fatto audiolibri, magari eh, è da valutare in maniera un attimino diversa? No?
 
Ti sei fiondato a scrivere ma io ho solo detto che questa roba non c'è nei libri, e se c'è, è scritta in maniera diversa. Ora tu puoi credere a Pierpaolo, o credere a me. Visto che scrive sulla testatona, c'è il caso che io non conti una sega ai tuoi occhi. Sta bene anche così.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 18 Dic 2021, 22:57
Pik ci vede pure meno difetti di quelli che ha, sta monnezza vera. Semmai non li vede in The Wheel of time che è pure peggio ^__^

Due interpretazioni complementari di "Xena anni 2000" :vomit:

Per WoT, ri rimando là se ti interessa. Ho appena scritto un parere per un amico che era interessato a sapere i suoi difetti e/o pregi.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Devil May Cry - 19 Dic 2021, 00:40
Ma per me sta benissimo che ti faccia cagare, che sia o meno fedele ai libri, sia ispirata ad essi o il gioco fotte poco, basta che mi intrattiene e risulta piacevole.
Il punto è che diventa stucchevole se devi imporre il tuo giudizio ad ogni post da 3 anni. Ti fa schifo, l'hai detto dall'inizio, amen.
Si rimprovera spesso Maxx di essere fastidioso quando prende la fissa contro il design della ps5 o un gioco, non ci vai lontano con The Witcher. Questo è tutto.

L'ho finita, me la sono relativamente goduta, purtroppo non conosco tutto l'immaginario del Witcher e molte cose sento che mi sfuggono, ma va bene lo stesso, le serie Netflix sono spesso così quando attingono da fonti già fatte e non sono originali, pazienza, me la faccio bastare, non è un dramma e non ne rovina la visione.
Ma le vere monnezze sono altre, tipo cowboy bebop e altro, non certo questo.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: bocte - 20 Dic 2021, 00:34
Complice un weekend di febbre da "booster" ho rivisto tutta la prima stagione ed ho iniziato la seconda.
Se la prima stagione alla fine ritengo mantenga una sua dignità ed anche qualche bel momento, anche nelle storture e nella sua inevitabile natura "popolare", nella seconda ho trovato il primo episodio e i primi venti minuti del secondo (ho spento per imbarazzo) veramente orribili.
Ci sono cambi di tono verso il "faceto" e la "commedia" che stridono con tutto il resto e mi urtano pesantemente. Spero migliori ma siamo partiti veramente male...
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 20 Dic 2021, 15:00
Ma per me sta benissimo che ti faccia cagare, che sia o meno fedele ai libri, sia ispirata ad essi o il gioco fotte poco, basta che mi intrattiene e risulta piacevole.
Il punto è che diventa stucchevole se devi imporre il tuo giudizio ad ogni post da 3 anni. Ti fa schifo, l'hai detto dall'inizio, amen.
Si rimprovera spesso Maxx di essere fastidioso quando prende la fissa contro il design della ps5 o un gioco, non ci vai lontano con The Witcher. Questo è tutto.

L'ho finita, me la sono relativamente goduta, purtroppo non conosco tutto l'immaginario del Witcher e molte cose sento che mi sfuggono, ma va bene lo stesso, le serie Netflix sono spesso così quando attingono da fonti già fatte e non sono originali, pazienza, me la faccio bastare, non è un dramma e non ne rovina la visione.
Ma le vere monnezze sono altre, tipo cowboy bebop e altro, non certo questo.

La differenza - e mi spiace che tu non la veda - è che io spiego sempre il mio punto di vista, o quantomeno ci provo senza mai fare le uscite di Maxx, mi spiace oh, ma è così.
Mai nessuno mi ha chiesto qua dentro "Non scrivere più su questo thread".
Qualcosa vorrà dire Devil?

Veniamo al succo.

Quando dicevo che i costumi erano troppo moderni e dozzinali nella prima stagione, hai avuto puntualmente da ridire. Nella seconda stagione hanno cambiato il reparto costumi. Uno stronzo potrebbe rivendicare di aver avuto ragione fin dal principio, ma io non sono fatto così. Quando dicevi che "io non ci vedo niente di male nelle armature nere degli oscuri" io ti ho fatto notare sommessamente ma oggettivamente facevano cagare, ma tu te ne sei uscito con un "questione di sensibilità". Però sempre nella seconda, li hanno cambiati. Ho preso questi due esempi, molto semplici per spiegare che ogni punto - che metto in discussione - ha sempre una barlume di logica.

Il discorso sulla mia presenza o meno nel thread è da tredicenne, scusa ma devo dirtelo, da ragazzino.
Siamo su un forum di discussione, di scambio, e condivisione, è ovvio che qualcuno pernotti su alcune discussioni, che scambi idee oppure opinioni, che le faccia diventare calde o meno, che si appassioni o si incazzi.
Se tu vedi i forum come "hai scritto tre anni fa anche basta" non hai capito la funzione del forum.
E io non ho alcuna intenzione di rispettare questa tua visione deformata eh. Nessuna.
Oltre a sfuggirti completamente l'idea di potre "aggiornare" la discussione (magari con una seconda o terza stagione migliore) questo è un atteggiamento immaturo.

Oppure temi che ti faccia cambiare idea alla lunga? Temi forse che quando porto argomentazioni logiche e valide tu possa rivalutare...non credo. Se se sei convinto delle tue argomentazioni, argomenta (se vuoi).

Io non mi sono mai sognato di far pesare la mia opinione più degli altri.

Ma la mia campana rintoccherà sempre. Fino a quando vorrò suonarla.
 
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Devil May Cry - 20 Dic 2021, 15:11
Costumi, cavalieri neri?
Veramente io ti ho risposto su queste cose? Ma sicuro che non mi confondi con qualcun altro?  :|
Poi io non contesto alcuna presenza, solo una presa di posizione netta dal primo fotogramma e quindi guai a parlarne bene.
Magari quindi avrò anche detto qualcosa del genere "potevano farli meglio o non mi pesa più di tanto" ma non mi ricordo di averne discusso così a fondo.
Per il resto mica ho mai gridato al capolavoro, era e resta una serie piacevole che cerca di buttare nel grande pubblico un mondo pure abbastanza complesso con la speranza che prenda come got. E in parte ci è anche riuscito. Poi vabbè al solito, la fanbase si deve lamentare ma là non posso metterci bocca, lo posso solo valutare come prodotto a sé stante.
La seconda stagione risente del COVID nonostante abbiano provato a investirci, ma si vede e hanno confermato che sarà interlocutoria tra due battaglie (non so quale sia la seconda ma posso immaginarlo).
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: SisselMarston - 20 Dic 2021, 16:24
Io non mi sono mai sognato di far pesare la mia opinione più degli altri.

In pratica sta dicendo da diversi messaggi che tu hai ragione senza il minimo errore, che sei oggettivo (non solo su the Witcher ma su quasi tutto e sempre) che il tuo discorso non solo è tale, ma anche vale più degli altri, perché hai scritto i romanzi insieme a Sapkowski, perche hai istituito una università sulla serie, e che poi in pratica a chi piace sta serie sarebbe da saltargli addosso, ma ora la tua opinione tu dici valga quanto gli altri e non la fai pesare di più, e che anche non vuoi far cambiare idea a nessuno e solo discutere, anche se visto che i tuoi discorsi sono oggettivi vuol dire anche che non sono discutibili, ergo senza il bisogno di parlarne visto che sono quelli e finiti, al limite puoi solo cercare di propagandare queste oggettività per far cambiare idea e far vedere la luce agli altri, ma comunque dici che non vuoi far cambiare idea a nessuno. Ah.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 20 Dic 2021, 22:16
Io non mi sono mai sognato di far pesare la mia opinione più degli altri.

In pratica sta dicendo da diversi messaggi che tu hai ragione senza il minimo errore, che sei oggettivo (non solo su the Witcher ma su quasi tutto e sempre) che il tuo discorso non solo è tale, ma anche vale più degli altri, perché hai scritto i romanzi insieme a Sapkowski, perche hai istituito una università sulla serie, e che poi in pratica a chi piace sta serie sarebbe da saltargli addosso, ma ora la tua opinione tu dici valga quanto gli altri e non la fai pesare di più, e che anche non vuoi far cambiare idea a nessuno e solo discutere, anche se visto che i tuoi discorsi sono oggettivi vuol dire anche che non sono discutibili, ergo senza il bisogno di parlarne visto che sono quelli e finiti, al limite puoi solo cercare di propagandare queste oggettività per far cambiare idea e far vedere la luce agli altri, ma comunque dici che non vuoi far cambiare idea a nessuno. Ah.

Confermo e ribadisco la mia buona intenzione, i miei discorsi tendono a far comodo alle argomentazioni che porto, ovviamente. Ma non credo di sbarellare, cerco di evitare il "per me". Magari è quello che urta. Di contro credo che una semplice frase come "a me è piaciuta" risolva molti problemi.

Costumi, cavalieri neri?
Veramente io ti ho risposto su queste cose? Ma sicuro che non mi confondi con qualcun altro?  :|
Poi io non contesto alcuna presenza, solo una presa di posizione netta dal primo fotogramma e quindi guai a parlarne bene.
Magari quindi avrò anche detto qualcosa del genere "potevano farli meglio o non mi pesa più di tanto" ma non mi ricordo di averne discusso così a fondo.
Per il resto mica ho mai gridato al capolavoro, era e resta una serie piacevole che cerca di buttare nel grande pubblico un mondo pure abbastanza complesso con la speranza che prenda come got. E in parte ci è anche riuscito. Poi vabbè al solito, la fanbase si deve lamentare ma là non posso metterci bocca, lo posso solo valutare come prodotto a sé stante.
La seconda stagione risente del COVID nonostante abbiano provato a investirci, ma si vede e hanno confermato che sarà interlocutoria tra due battaglie (non so quale sia la seconda ma posso immaginarlo).

Ma non è vero, ne ho parlato bene, il più possibile quantomeno, ho anche regalato parole che mi sono costate, con il senno di poi...anzi, ho cercato anche di portare cose un po' più variegate del semplice "a me è piaciuta" ecco tutto, sic et sempliciter, come si dice. Io non parlo per la fanbase, parlo per me.

La seconda stagione ha avuto qualche intoppo ma io mica critico la messa in scena, quella è salita di diverse lunghezze, io critico come è stata scritta, come hanno stravolto la storia, come hanno cambiato ruoli, eventi, fulcri del romanzo, personaggi. Pensavo fosse chiaro, sembra una fanfiction scritta dalla fidanzata di sabaku. E non scherzo. È un risultato (per me) tremendo.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 21 Dic 2021, 01:56
Intanto arriva il prequel (un altro ^^)

TFP Link :: https://youtu.be/fht_8u9PYis
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: teokrazia - 21 Dic 2021, 05:56
Ma alimorté, una roba su Dijkstra no?
Avevan pure trovato l'attore giusto.  <3
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: ederdast - 21 Dic 2021, 10:34
Finita, cose apprezzabili, cose meno apprezzabili una Yen che insomma, Cirilla che invece ce la fa più e meglio della prima e un Cavill veramente monumentale a mio modo di vedere.
Si perchè alla fine mi sento di dire che la differenza la fa lui, levalo e crolla tutto come un castello di carte, fa da collante e permea lo spettatore della sua "presenza", e si che ci metti un pò a riabituarti a lui come Geralt di Rivia, quando riparti con la visione della prima puntata della seconda serie il suo essere "tanto tanto" grosso e "gallese" un pò ti fa dubitare esattamente come nella prima serie.
Poi inizia a recitare e diventa Geralt, nelle espressioni, nello scetticismo negli sbuffi e negli sguardi.
Se The Witcher serie tv funziona è grazie a lui secondo me.
Sul discorso sopra bhè si discosta tanto dall'opera letterale ma a mio modo di vedere questa serie va vista come una "interpretazione" della saga un pò come i videogiochi, sono tre cose diverse alla fine libri/videogiochi/serie tv dove le differenze sono evidenti, trattano gli stessi temi e personaggi ma con un taglio diverso (e vabbè logicamente i libri stanno lassù tutto il resto rincorre).
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Marko - 21 Dic 2021, 14:17
piaciuta la seconda stagione, liscia e divertente
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 21 Dic 2021, 18:48
The Witcher: Family and Kids

Nuova serie, per bambini.

TFP Link :: https://comicbook.com/gaming/news/netflix-witcher-kids-series-animation/
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: bocte - 21 Dic 2021, 18:56
Io ho appena visto questo...
https://youtu.be/AYOEvVbJWCA
Pensavo fosse un fake o un pesce d'aprile, fatto montando un collage da vari wuxia & che Co.
Purtroppo no e mi pare una trashata colossale :'(

Appoggio lo sdegno di Aku.
Mi pare stiano cannibalizzando quanto possono e senza ritegno.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 22 Dic 2021, 08:44
Io ho appena visto questo...
https://youtu.be/AYOEvVbJWCA
Pensavo fosse un fake o un pesce d'aprile, fatto montando un collage da vari wuxia & che Co.
Purtroppo no e mi pare una trashata colossale :'(

Appoggio lo sdegno di Aku.
Mi pare stiano cannibalizzando quanto possono e senza ritegno.

Puntualizzo che a me dei libri non frega un cazzo, mi spiace che sia uscita fuori questa errata percezione.
A me dei libri non frega un cazzo.
Quando mal la fedeltà di un adattamento ad un racconto, è indice di un buon prodotto TV.
Mai. È questa la risposta. Mai.
A me interessa che sia UNA BELLA SERIE TV, intrattenente, epica, divertente, con una sua precisa logica interna. Ora venitemi a dire che lo sia.

In OTTO puntate non riescono a spiegare che il Dimeritium blocca le capacità magiche, per quello Fringilla non brasa gli elfi, in OTTO PUNTATE hanno stravolto NON i personaggi dei libri -chissenefotte- ma i personaggi stessi dello show. In OTTO puntate non sono riusciti a spiegare dettagliatamente la politica, i reami coinvolti, la faccenda dei monoliti e dell'attrazione, la faccenda della magia del fuoco proibita (?) che zapello. A questo si AGGIUNGE anche che i personaggi amati sono stati massacrati senza alcun ritegno.
Vesemir
Spoiler (click to show/hide)
non vado oltre.
È stata veramente scritta a cazzo di cane. Il passo troppo lungo. Approcciarsi ad un'opera PENSANDO che basta menzionare cose per dare complessità ad un'opera. Anche GOT ha rischiato quel momento, ma nella prima stagione lo spettatore subito individuava "la tizia coi draghi sta nel deserto" "i ricconi che stanno nella città vicino al mare" - "e quelli con Gion Snò stavano al freddo"
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 24 Dic 2021, 17:54
TFP Link :: https://thegamespoof.com/entertainment/netflix-witcher-3/
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: bocte - 25 Dic 2021, 18:55
Finita.
Se nei primi episodi mi era sembrata una poveraccia alla Xena, poi il respiro della narrazione per fortuna si è fatto più ampio.
Non era facile trasporre Il Sangue degli Elfi e si è scelto di aggiungere piuttosto che "levare", trasformando.
Ci sono cose buone ma il sentimento prevalente è la delusione.
Troppi, purtroppo per la maggior parte maldestri, i cambiamenti.
Sopratutto nel focus dei personaggi e nelle troppe invenzioni gratuite che potevano anche avere un senso ma, nella pratica, si sono rivelate infelici storture.
Nel finale poi, imho, c'è veramente troppa carne al fuoco.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 26 Dic 2021, 00:03
Finita.
Se nei primi episodi mi era sembrata una poveraccia alla Xena, poi il respiro della narrazione per fortuna si è fatto più ampio.
Non era facile trasporre Il Sangue degli Elfi e si è scelto di aggiungere piuttosto che "levare", trasformando.
Ci sono cose buone ma il sentimento prevalente è la delusione.
Troppi, purtroppo per la maggior parte maldestri, i cambiamenti.
Sopratutto nel focus dei personaggi e nelle troppe invenzioni gratuite che potevano anche avere un senso ma, nella pratica, si sono rivelate infelici storture.
Nel finale poi, imho, c'è veramente troppa carne al fuoco.

Sono piuttosto d'accordo su tutta la linea a dire il vero.

La sensazione, che poi a conti fatti, è la stessa che ebbi anche nella prima stagione*, ovvero che la LHP (Lauren Hissrich Production) abbia aggiunto personaggi, eventi ed elementi ad un racconto che era
endemicamente perfetto o poco ci mancava. "Il Sangue degli Elfi" cioè il primo romanzo del Sap, è una sceneggiatura fatta e finita.
Basta seguire il romanzo e si ottiene una perfetta traccia su cui lavorare, ci sono luoghi, dialoghi, descrizioni attente, e una buona creazione del mondo.

La serie, esattamente come la prima, ha delle intuizioni interessanti, la 2x01 è una puntata straordinariamente buona, bella la rivisitazione del racconto "Un Granello/Briciolo di Verità": mi è piaciuta l'idea
Spoiler (click to show/hide)
Mi è stato fatto notare che avevo scritto circa la stessa storia - in un gruppo di The Witcher [non appena abbiamo saputo la titolazione delle puntate, abbiamo scritto delle sinossi a sentimento delle puntate, solo basandoci sui titoli] - Questo racconto fa parte appunto dell'antologica dei primi 2 libri, ma funziona bene per "tornare" nell'atmosfera dello Strigo, piuttosto bene (unica stortura
Spoiler (click to show/hide)
Ci sono storture terribili, come nella 2x02, che fanno precipitare veramente la serie, quella puntata la paragono alla battaglia di Colle Sodden ma formato maxi - dove la logica va completamente a puttane e lo fa letteralmente - un arbitrario svilimento dei personaggi e delle ambientazioni (Kaer Morhen è veramente stata stuprata) in generale la serie si attesta sulla stessa delusione della prima, ma è fatta con più soldi.

In ordine sparso,

Quelli che nella serie
Spoiler (click to show/hide)

La fedeltà con i libri, tanto millantata dalla stessa showrunner, è certamente meno importante di quello che lei crede aver fatto, questo distaccamento dal materiale originale per me è un grosso peccato. Ma ripeto, della fedeltà ai libri, non mi interessa quasi più a questo punto, ora come ora, mi basta uno show galvanizzante.
In poche parole, si sono staccati dai libri per proporre qualcosa che è basato non solo sui libri ma su tutto il macroverso "The Witcher" - libri, videogiochi e fanbase...e se questo pare un azzardo, basta vedere in bella mostra il medaglione della Collector's Edition di The Witcher 3: Wild Hunt, sull'albero dei medaglioni (assente nei libri ma inserito su richiesta di Cavill...perché gli ricorda WH40k o roba della GW)

Quella wokona della Hissrich in sostanza, ha 8 romanzi da cui può rubare tutto, personaggi, luoghi e dialoghi assai fighi, ha un perfetto campionario di mostri videoludici da cui attingere, quando le cose si fanno soporifere, ha re, regine bambine, maghi e guerrieri, per buttare l'acqua sporca, ha la politica già scritta, ha un'idea generale del mondo e della sua geo-politica molto chiara, ha gli easter-egg dei videogiochi, quando le cose si mettono male-male, ha una formula perfetta per deturpare l'opera a livello intimo. La logica della serie comunque è quasi assente, ci sono spiegazioni frammentate, incoerenti nella stessa natura del racconto, ed in otto puntate non sono riusciti a ricordare agli spettatori - per esempio - concetti base dello show

Sono anche spariti i nani, a quanto pare dal Continente, forse, troppo "scomodi" da trattare?
Nella prima stagione furono usate persone affette da nanismo in effetti...ma ad inizio 2020, qualcuno deve aver detto alla Hissrich che la rappresentazione della razza nanica, tramite persone affette da nanismo, è una bella toppata per una finta liberale come lei :D

Ho sfogliato le vecchie pagine di questo thread @Devil May Cry perché avevo un dubbio.
Ed infatti, mi ricordavo bene, dopo la prima visione ero molto positivo sulla serie, ma conservavo gli stessi identici dubbi che da sempre ho maturato quando qualcuno sollevava qualche dubbio specifico.
Non ho mai "odiato a morte" niente, videogioco, serie, tv, o film. Quella di "odiatore seriale" è una etichetta che non mi si addice :(

Che è pure Natale.

 
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 27 Dic 2021, 01:50
Veramente i Nani ci sono Pick
ed anche le donne naniche barbute di Jacksoniana memoria
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 27 Dic 2021, 02:15
Veramente i Nani ci sono Pick
ed anche le donne naniche barbute di Jacksoniana memoria

Vero, volevo specificare nei centri abitati, non solo nei boschi come Yarpen
Come ci sono gli elfi.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 30 Dic 2021, 02:59
La seconda stagione di The Witcher di Netflix è piuttosto...particolare.
Ecco l'elenco delle cose tagliate

~ La scena di sesso Geralt/Triss
~ Ciri si sarebbe innamorata di Triss
~ Lambert Bisessuale
~ Eskel più stronzo
~ Flashback: il giovane Vesemir, il giovane Geralt e Deglan
~ La Contessa de Stael
~ La rivincita di Roach sul Chernebog
~ La sacerdotessa Iola
~ Il Re Ethain e il Re Demavend
~ Stregobor e Vilgefortz che complottano
~ L'aggiunta repentine di Cassie Clare come Philippa Eilhart
~ Fenn era un uomo

link:
TFP Link :: https://redanianintelligence.com/2021/12/18/deleted-scenes-and-characters-from-the-witcher-season-2/
(https://i.postimg.cc/136RYjys/W-207-Unit-02481-RT.jpg) (https://postimg.cc/Xrj0rxZz)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: bocte - 30 Dic 2021, 09:14
Insomma è andata meglio del previsto...  :hurt:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: eugenio - 10 Gen 2022, 12:53
Ho concluso a fatica la seconda stagione.
Tanto avevo apprezzato la prima, quanto sono rimasto deluso da questa. Troppo convoluta la storia, troppi riferimenti descritti come importanti e invece di fatto appena accennati, e soprattutto molti i buchi narrativi che da spettatori si può comprendere solo avendo una cultura pregressa.

Ci sono problemi di base alla sceneggiatura, al montaggio e spesso alla regia. I combattimenti sono pochi, risolti velocemente e senza rappresentare la carica emotiva che dovrebbero portare con sé. La recitazione dei personaggi che fanno svoltare gli eventi è di livello amatoriale, ma in generale è proprio la produzione nel complesso ad aver fatto passi indietro rispetto alla prima stagione.

Piccola ma doverosa menzione per Cavill, che continua fortemente a credere al progetto.
Io, invece, come spettatore mi sento di aver dato più tempo di quanto la cosa meritasse.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Gaissel - 10 Gen 2022, 14:13
... E il Gaissel si era suo malgrado accorto di tutto questo guardando tre episodi della prima, mentre mezzo mondo si fomentava piazzandosi fette di salame sugli occhi a vicenda (di cui abbiamo una diapositiva):

(https://i.postimg.cc/28BQ9TcM/download.jpg) (https://postimages.org/)


Triste destino, quello delle Cassandre  :(
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: fiordocanadese - 16 Gen 2022, 08:44
Viste le prime 2 della seconda.
Si ritorna lí, come per la prima.
Da come ho letto la fedeltà al libro non esiste se non nelle dichiarazioni paracule degli autori, cose che non mi sono mai interessate però fare una serie che per capire è meglio leggersi i libri in quanto spesso criptica perché da per implicito cose che non lo sono che però non è fedele per niente (..? Da come dite voi), credo sia il peggior modo di fare un adattamento.
Poi la prima me la vidi tutta ma ho visto il riassunto della prima stagione e non mi ricordavo una sola scena, nulla.
Ciri molto carina, Cavill molto bravo anche se gli occhi arancio dopo in pò mi mettono ansia.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 16 Gen 2022, 12:59
... E il Gaissel si era suo malgrado accorto di tutto questo guardando tre episodi della prima, mentre mezzo mondo si fomentava piazzandosi fette di salame sugli occhi a vicenda (di cui abbiamo una diapositiva):

(https://i.postimg.cc/28BQ9TcM/download.jpg) (https://postimages.org/)


Triste destino, quello delle Cassandre  :(

Non so se The Witcher va portato alla fine per maturare una opinione "sull'opera" della Hissrich. Non ne sono più molto convinto. La differenza è che la prima serie era incerta, grossolana, molto incostante, povera nei mezzi espressivi e con un comparto artistico agghiacciante. Questa seconda è innaffiata con i dollaroni e fa ugualmente cagare, ma a differenza della prima, ha perso completamente la narrazione per strada, i personaggi, il focus della storia. Tutto.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 16 Gen 2022, 13:03
Viste le prime 2 della seconda.
Si ritorna lí, come per la prima.
Da come ho letto la fedeltà al libro non esiste se non nelle dichiarazioni paracule degli autori, cose che non mi sono mai interessate però fare una serie che per capire è meglio leggersi i libri in quanto spesso criptica perché da per implicito cose che non lo sono che però non è fedele per niente (..? Da come dite voi), credo sia il peggior modo di fare un adattamento.
Poi la prima me la vidi tutta ma ho visto il riassunto della prima stagione e non mi ricordavo una sola scena, nulla.
Ciri molto carina, Cavill molto bravo anche se gli occhi arancio dopo in pò mi mettono ansia.

A parte la prima puntata 2x01, questo è il peggior non-adattamento della storia di sempre. Questa serie ha forse 20 pagine de "Il Sangue degli Elfi". Cmq che adatti non mi interessa, fosse almeno uno show decente. Faccio notare che sanno di produrre merda illogica, perché il pubblico è illogico. Che è come dire faccio merda perché so che la mangi.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: stepkanevra - 16 Gen 2022, 13:38
Io continuo a chiedermi perché non abbiano dato il progetto Eggers.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Panda Vassili - 16 Gen 2022, 16:25
E' una seconda stagione migliore della precedente, si vede che ci hanno messo più investimenti e scenograficamente l'allenamento di Ciri richiama tanto il videogioco, è ben riuscita la messa in scena.

Ciò detto, e lo dico con cognizione di causa, i due libri di racconti di zio Sap sono veramente eccellenti, la "storia principale" raccontata tramite gli altri libri...è semplicemente ok, roba poco sopra lo standard di sufficienza in ambiente fantasy.

Non è che stanno facendo l'adattamento del Signore degli Anelli ecco. Non capisco lo scalpore, va beh che in effetti è solo il nostro pickman che rincorre ogni persona che parla bene della serie dappertutto.  :D

Ad una certa, accanna  :hurt:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 16 Gen 2022, 16:55
E' una seconda stagione migliore della precedente, si vede che ci hanno messo più investimenti e scenograficamente l'allenamento di Ciri richiama tanto il videogioco, è ben riuscita la messa in scena.

Ciò detto, e lo dico con cognizione di causa, i due libri di racconti di zio Sap sono veramente eccellenti, la "storia principale" raccontata tramite gli altri libri...è semplicemente ok, roba poco sopra lo standard di sufficienza in ambiente fantasy.

Non è che stanno facendo l'adattamento del Signore degli Anelli ecco. Non capisco lo scalpore, va beh che in effetti è solo il nostro pickman che rincorre ogni persona che parla bene della serie dappertutto.  :D

Ad una certa, accanna  :hurt:

Questo però lo pensi tu, errando clamorosamente su più punti, a mio avviso.
Mettendo il Sap in una tua personale classifica di importanza più o meno riconosciuta è un errore metodologico non di poco conto.
Panda che ti prende? Questi attacchi ad personam sono gratuti e non hanno il minimo effetto su di me, anzi mi fomentano a masticarti come in Baki :D
E poi, non vuol dire proprio niente la frase "non è che stanno facendo l'adattamento del Signore degli Anelli" machevvordì? far le cose acazzo è lecito non essendo LOTR?

Guarda che il Sap è importante come autore, non ha scritto dei fantasyucci di terza categoria, se li hai letti, dovresti averlo capito. Ha creato, nel suo piccolo, un'autentica spaccatura nei mondi fantasy degli anni 90, cambiando un po' le regole del gioco a cui tutti giocavano. Trasformando canoni tipici della tematica fantasy in altre interpolazioni, piuttosto sovversive, a dirla tutta. Tanto per dirne una, la figura degli elfi nei suoi racconti, che da aulici e leggiadre creature eteree tolkeniane, sono stati resi partigiani elfici super politicizzati, era piuttosto brillante. Non è solo come ha trasformato la figura della donna in relazione, ma come ha sovvertito alcune regole, come ha innovato il genere con alcune strane contaminazioni "early modern" come la chirurgia magica o le mesturazioni di Ciri (WTF! in un fantasy??? degli anni 90th?)

Non è colpa mia se questa serie è sintomatica di come la maggior parte delle persone vive l'intrattenimento al giorno d'oggi, come se fosse un post di Reddit, dove mettere e togliere cose senza ordine logico, senza coerenza.

Hai nuovamente ripetuto il solito mantra, già espresso nello scorso post:

Citazione
si vede che ci hanno messo più investimenti e scenograficamente l'allenamento di Ciri richiama tanto il videogioco, è ben riuscita la messa in scena.

Ho capito che l'hanno realizzata meglio.

Ma il resto?

Ti sei reso conto che la storia di questa stagione ruota attorno ad un mostro che ha voglia di tornare a casa? Cioè, dovresti prendere spilla, tessera e rivista del mio club, senza farti troppe domande :D
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 16 Gen 2022, 17:04
Io continuo a chiedermi perché non abbiano dato il progetto Eggers.

Mi manca un passaggio. Chi?
Titolo: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: stepkanevra - 16 Gen 2022, 17:21
Robert Eggers.
Il regista di The Witch, The Lighthouse e l’imminente The Northman.
È troppo roba sua il materiale di Sapkowski.

Edit: se non avete visto niente di suo lasciate perdere sta munnezz’ e guardate i suoi film.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Lord Nexus - 16 Gen 2022, 18:14
Robert Eggers è un maestro :yes: ma non ci vedo nulla a che vedere con la roba di The Witcher, proprio no. :no:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: stepkanevra - 16 Gen 2022, 21:30
Robert Eggers è un maestro :yes: ma non ci vedo nulla a che vedere con la roba di The Witcher, proprio no. :no:
Nulla? The Witch di Eggers è la cosa più vicina a The Witcher libri e gioco a livello di estetica. Poi che Eggers non abbia ancora fatto roba fantasy di dubbio gusto hai ragione, ma a maggior ragione ce lo vedrei.
Ma si sogna, suvvia…
Ci tocca la versione scrausa purtroppo.
E questo a prescindere dalla fedeltà con il Sap.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Gaissel - 16 Gen 2022, 21:35
Robert Eggers è un maestro :yes: ma non ci vedo nulla a che vedere con la roba di The Witcher, proprio no. :no:
Letti i racconti?
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: fiordocanadese - 16 Gen 2022, 21:36
Robert Eggers è un maestro :yes: ma non ci vedo nulla a che vedere con la roba di The Witcher, proprio no. :no:
A me se piace un autore, qualsiasi cosa farà rimango quantomeno curioso di vedere cosa ne farà con quel materiale o come saprò riconoscere il suo stile nei limiti del soggetto originale, fiducioso che troverò comunque un prodotto o parti di esso che considererò di qualità.
Naturalmente non è una regola aurea (vedremo Romero con Doctor Strange...) però un esempio recente eccellente è la differenza tra i 2 Suicide Squad.
È anche vero se dovessimo far lavorare solo veri autori come Eggers sarebbe impossibile partendo dal fattore di scegliere chi è un autore e chi no.
Ma sto divagando.
Yenn che piange sotto la pioggia proprio una scena brutta.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: fiordocanadese - 16 Gen 2022, 21:38
Robert Eggers è un maestro :yes: ma non ci vedo nulla a che vedere con la roba di The Witcher, proprio no. :no:
Letti i racconti?
Volevo anch'io rispondergli come la intenti tu Gassiel ma alla fine non credo che Nexus intendeva dire che il brand in toto non avesse dignità a prescindere.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Gaissel - 16 Gen 2022, 21:42
Chiaro. È che rimane importante sapere cosa sia la "roba di The Witcher" per Lord Nexus, per capire il suo commento :)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 17 Gen 2022, 03:18
Robert Eggers.
Il regista di The Witch, The Lighthouse e l’imminente The Northman.
È troppo roba sua il materiale di Sapkowski.

Edit: se non avete visto niente di suo lasciate perdere sta munnezz’ e guardate i suoi film.

aaaaah :D
Pensavo fosse un cosa tipo "Project Eggers" :D del tipo un MGS Philantropy, una cosa cosa dei fan fatta su Indie-gogo cge non conoscevo.
Adesso ho capito. Beh, nel 2018 la WARNER stava pensando al Witcher, qualche mesetto prima che Netflix acquistasse i diritti della saga dello strigo il sito comicbook pubblicó un articolo nel quale si raccontava questo incontro tra Sapkowski e Warner Bros. La nota compagnia avrebbe proposto al polacco di adattare i libri in una serie di 3 film....ma il nostro burbero preferito rifiutó. Chissà cosa successe.

C'erano dozzine di staff autoriali più adatti, gente che con 30,000 dollari ha fatto cose con più atmosfera di questi qua.

TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=hfP9mA1HiTM

TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=aFsmtRWxKLE

E poi c'è L'Eredità di Alzur. Il film Witcher fatto dai fan che è spettacolare.

TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=d5MaEVHNiQg
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Lord Nexus - 17 Gen 2022, 08:27
Robert Eggers è un maestro :yes: ma non ci vedo nulla a che vedere con la roba di The Witcher, proprio no. :no:
Letti i racconti?
Sto procedendo. Sono al quarto libro "Il Tempo della Guerra" che dovrei terminare in settimana.

Volevo anch'io rispondergli come la intenti tu Gassiel ma alla fine non credo che Nexus intendeva dire che il brand in toto non avesse dignità a prescindere.
Corretto: non volevo analizzare la qualità del brand poiché la mia conoscenza al momento è limitata a 4 libri e alla prima stagione della serie TV. Poi il primo gioco è lì che mi aspetta iniziato da anni.

Robert Eggers è un maestro :yes: ma non ci vedo nulla a che vedere con la roba di The Witcher, proprio no. :no:
Nulla? The Witch di Eggers è la cosa più vicina a The Witcher libri e gioco a livello di estetica. Poi che Eggers non abbia ancora fatto roba fantasy di dubbio gusto hai ragione, ma a maggior ragione ce lo vedrei.
Ma si sogna, suvvia…
Ci tocca la versione scrausa purtroppo.
E questo a prescindere dalla fedeltà con il Sap.
A livello estetico credo potrebbe portare il suo tocco scuro, freddo, decandente senza paricolari stonature. Però non è l'aspetto di The Witcher che è predominate nei romanzi. Lì si trovano forti elementi avventurosi e fantasy ma soprattutto fortissime derive politiche. Poi un conto è un film e uno una serie che ha caratteristiche esplorative e di viaggio che non esistono al momento nelle opere di Eggers (due solo ne ho viste sia chiaro). Si và quindi a speranza secondo me.
Ma soprattutto ciò che non credo funzionerebbe è il terrore psicologico, l'isolamento e la paura dell'ignoto che The Witch e Lighthouse hanno mostrato e che qui non esistono proprio. E questi sono gli aspetti migliori del regista per ora e immagino vorrà portare nella sua versione di Amleto.

@fiordocanadese secondo me Romero su Doctor Strange non lo vedrai mai.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Devil May Cry - 17 Gen 2022, 10:49
Magari sa che farà Marvel zombies e non ne sai niente.  ;D
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Top Dogg - 17 Gen 2022, 21:45
Peccato che sia morto Romero
@Devil May Cry  :no:
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Devil May Cry - 17 Gen 2022, 22:34
Ma sai che l'avevo proprio rimosso.  :hurt:
Perdonami George.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Gaissel - 17 Gen 2022, 23:11
Robert Eggers è un maestro :yes: ma non ci vedo nulla a che vedere con la roba di The Witcher, proprio no. :no:
Letti i racconti?
Sto procedendo. Sono al quarto libro "Il Tempo della Guerra" che dovrei terminare in settimana.
Yay. Mollata più o meno da quelle parti.
Comunque il discorso mi è più chiaro ora :)
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 19 Gen 2022, 15:21
TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=X64VVqTNq5I&fbclid=IwAR28qQ-wNxZgMp0tpu94DrHIRf9LH1ad60SB-osIF2f03j7BXpvVHip6Srg

Il tocco di Triss :D
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: fiordocanadese - 22 Gen 2022, 22:02
Sono alla quinta e continuo a non capire tantissime cose e le cose che capisco a volte deludono.
Ammetto peró che questa parziale incomunicabilità tra me e la serie è uno dei fattori che mi spinge a proseguire la visione.
É un periodo che voglio imparare di piú a concentrarmi, sicuramente vedere un prodotto di cui mi devo sforzare per seguire la trama aiuta.
Magari alla fine di questi otto episodi capisco se é colpa mia o del telefilm il fatto di capire mezzi discorsi.
Scommetto una via nel mezzo.

A volte fare il censore, spesso si ritrova indeciso su che toni e che ritmo usare, a voler fare "cercate un nuovo GoT?" con tanto di ste cittadelle in CGI monocolor (il retaggio piú stupido da prendere in esempio dalla serie di Benioff & Weiss), a far parlare troppo le parole (capite cosa intento, su) e Cavill, perfetto nella parte, a volte é troppo caricato con sta voce da motorino truccato male e un espressione che sembra solo voler congiungere a tutti i costi le 2 sopracciglia.

Alti e bassi, insomma.
Prendiamo in questo quinto episodio la figura Yennefer (Yenne, Yen), girella, girella per tutto l'episodio, si fa anche un insegnamento con tanti di versione medievale della musica Benny Hill ma quando gioca col fuoco è una scena che mi ha esaltato parecchio.


Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Mr.Pickman - 23 Gen 2022, 18:27
Sono alla quinta e continuo a non capire tantissime cose e le cose che capisco a volte deludono.
Ammetto peró che questa parziale incomunicabilità tra me e la serie è uno dei fattori che mi spinge a proseguire la visione.
É un periodo che voglio imparare di piú a concentrarmi, sicuramente vedere un prodotto di cui mi devo sforzare per seguire la trama aiuta.
Magari alla fine di questi otto episodi capisco se é colpa mia o del telefilm il fatto di capire mezzi discorsi.
Scommetto una via nel mezzo.

A volte fare il censore, spesso si ritrova indeciso su che toni e che ritmo usare, a voler fare "cercate un nuovo GoT?" con tanto di ste cittadelle in CGI monocolor (il retaggio piú stupido da prendere in esempio dalla serie di Benioff & Weiss), a far parlare troppo le parole (capite cosa intento, su) e Cavill, perfetto nella parte, a volte é troppo caricato con sta voce da motorino truccato male e un espressione che sembra solo voler congiungere a tutti i costi le 2 sopracciglia.

Alti e bassi, insomma.
Prendiamo in questo quinto episodio la figura Yennefer (Yenne, Yen), girella, girella per tutto l'episodio, si fa anche un insegnamento con tanti di versione medievale della musica Benny Hill ma quando gioca col fuoco è una scena che mi ha esaltato parecchio.

del telefilm.

Tranquillo.
Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: Andrea_23 - 23 Gen 2022, 20:32



Il tocco di Triss :D

Qualcuno può sacrificarsi e postarlo su Resetera?

Titolo: Re: [Serie TV] The Witcher
Inserito da: fiordocanadese - 26 Gen 2022, 22:06
L'ultima puntata inevitabilmente risolleva tutto anche se fa risultaee un sacco di minutaggio degli episodi precedenti non solo complicato per me ma veramente inutile.

C'è una scena a metà , molto bella (Ciri al ballo, dove riesce a realizzare quello che credo tutti vorremmo fare - farci perdonare di essere stati adolescenti capè e'cazzo dai nostri genitori) dove però non si sono neanche degnati di fare un montaggio alternato decente
Comunque tutti molto fighi i combattimenti finali e Ciri posseduta con quegli occhi verde smeraldo è fantastica.
Facessero meno GoT e piú Xena coi soldi sarebbe migliore, anche perchè GoT lo fai con attori veri, questi apparte i 3 principali non hanno niente per meritarsi un posto centrale in una storia. Oh, magari è colpa di come sono scritti ma dei volti cosí anonimi li visti poche volte.

No, non lo consiglio.
Si, guarderò volentieri una terza stagione.